"Ho votato Grillo ma ora riapro l'Unità"

Guido Veneziani, il nuovo editore, si confessa al Fatto e svela come sarà il nuovo giornale

“Il mio era un voto di protesta, non mi pento, con me c'era il 25% degli italiani”. A confessare al Fatto Quotidiano il suo voto per il Movimento 5 Stelle è Guido Veneziani, il nuovo editore dell’Unità che tornerà in edicola il prossimo 25 aprile.

“Oggi però – precisa l’editore - voterei per Renzi. Sta portando avanti un rinnovamento politico che incide sul sociale, e in maniera veloce. E noi lo sproneremo. Questo Paese ha bisogno di qualcuno che fa. E oggi lo voterebbe il 51 per cento degli italiani”. Parlando della vecchia Unità, Veneziani spiega che: “Se il giornale ha chiuso è perché non incontrava più il gusto della gente, non interessava cosa si scriveva: non si può portare avanti un rendiconto nostalgico di tempi che non esistono più. Però Gramsci ha scritto pagine importantissime e attuali, come molti altri politici dell'epoca”. Ora però c’è la necessità di cambiare: “Penso a un giornale libero con nuove sezioni. Ci sarà la politica, l'economia, tutte le parti storiche, più altre innovative. Non voglio svelarle alla concorrenza, dietro c'è uno studio”. L’appuntamento in edicola è fissato per la festa della Liberazione: “Sarebbe bello, sarebbe fantastico. Per riuscirci – conclude Veneziani - ho provato a indossare la tuta di Capitan Power, ma non so se basterà”.

Commenti

Zanello Piero

Mar, 31/03/2015 - 18:17

Alla faccia della coerenza politica. Un uomo per tutte le stagioni !!!

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mar, 31/03/2015 - 18:26

Si, bravissimo ennesimo rosso che compra col portafoglio degli altri! Prima di uscire in edicola e prima di poter affermare che L'Unità sia sua, mi deve dire chi ha pagato il buco di 100milioni della precedente L'Unità. Perché se, grazie alla leggina ad-hoc fatta da Prodi, il buco l'hanno pagato gli Italiani, L'Unità non sarà sua e non dovrebbe uscire con nuove palate di fango fino a quando agli Italiani non verrà restituito fino all'ultimo Euro! I rossi non cambieranno mai; almeno per il "partito" hanno tentato di cambiare la medaglietta sul collare (Pci, Pds, Ds, Pd...), ma per l'organo di partito non hanno nemmeno il pudore di cambiare leggermente il nome.... che ne so, La dis-Unità per esempio!

odifrep

Mar, 31/03/2015 - 18:39

Veneziani, sono poche quelle persone che lo ammettono :"errare humanum est, perseverare autem diabolicum". Ha scelto il giorno del 25 aprile per l'uscita in edicola dell'Unità. Ha previsto anche la data della sua ultima copia?

Luci60

Mar, 31/03/2015 - 19:05

se andasse male, tranquilli ci penserebbe renzi aggiungendo accise sulla benzina

angelomaria

Mer, 01/04/2015 - 11:44

NON PIU'PROBLEMI PER LA CARTAIGENICA!!!!!

angelomaria

Mer, 01/04/2015 - 11:46

DOVE HATROVATO ISOLDI NON SELO CHIEDE NESSUNO