I grillini vogliono bloccare pure il Gp di Monza

Si cerca di cancellare i 5 milioni l'anno che la Regione dà all'autodromo. L'ira leghista

Milano Non bastava il veto su Pedemontana e le altre infrastrutture, non bastavano l'annunciato «boicottaggio» delle Olimpiadi di Milano e Cortina e il tentativo di svuotare l'autonomia del Lombardoveneto. Adesso i grillini tirano il freno anche sul Gran premio di Monza, presentando un emendamento al bilancio regionale lombardo che - se approvato - vanificherebbe gli sforzi compiuti dalla Regione, ora a guida leghista, per salvare quello che per la Brianza è più di un evento (identità, storia, cultura, immagine internazionale e business). E i leghisti, ovviamente, non la prendono bene. «E te pareva - sbotta Andrea Monti - ma in che razza di mondo vorrebbero farci vivere?». Oltre a essere vice capogruppo regionale, Monti è anche rallysta da 20 anni, e orgogliosamente rappresenta un territorio, la Brianza, che fa della laboriosità una bandiera. Nato praticamente nella Lega, è insomma agli antipodi di quella ideologia del «No» che i 5 Stelle incarnano. «Diciamocelo - scrive - con questi dei 5 Stelle bisogna avere la pazienza di Giobbe». Monti definisce «ridicolo» l'emendamento, anzi il «siluro» grillino, e ne irride anche la forma, invero piuttosto naif: «Si ritiene - recita il testo grillino - che soggetti pubblici non debbano pagare un privato per salvare il Gp di Monza con i fondi pubblici, e ciò nonostante l'evento possa contare su miliardi di euro di pubblicità da parte degli sponsor privati». I fondi sono i 5 milioni all'anno (nel quinquennio 2020-2024) che la Lombardia erogherà a favore dell'Automobile Club Italia - federazione sportiva nazionale - per favorire il rinnovo della concessione del Gran premio all'autodromo di Monza. I leghisti sono sicuri che in Regione l'emendamento non passerà, ma guardano con preoccupazione a un segnale simile, anche perché nell'operazione di salvataggio e rilancio del Gran premio una parte dovrà giocarla anche il governo. «Aci - spiega Monti - dovrà contare sull'appoggio economico di Regione Lombardia, che martedì sarà realtà con il voto in aula, ma anche dell'appoggio del ministero dei Trasporti». «Stiamo parlando del Ministro Toninelli - avverte - il quale sarà bene che sappia che sul Gran premio di Monza non siamo disposti a scherzare.

È lo stesso ministro - anche lui lombardo, peraltro - che ieri dopo un vertice con l'ad di Fs ha annunciato di essere riuscito a «far arrivare tre treni un po' vecchi» per sopperire all'emergenza ritardi e cancellazioni di Trenord, partecipata anche da Trenitalia. «Non ci pare un grande risultato» lo ha subito gelato il segretario della Lega lombarda Paolo Grimoldi. E fra infrastrutture, eventi, autonomia, treni e ora anche auto, il fossato di insofferenza che separa il Carroccio e il Movimento 5 Stelle, in Lombardia è sempre più largo. Incolmabile.

Commenti

HARIES

Sab, 15/12/2018 - 10:09

5 Milioni l'anno che la regione elargisce all'Autodromo del GP? Ma stiamo scherzando? La bellezza di circa 10.000.000.000 di vecchie lire? Con tutti i soldi che gli sponsor pagano (cioè noi) per quella giostra di macchinette che bruciano ossigeno per miliardi di litri? Con tutta la gente che muore di fame nel Mondo?

Duka

Sab, 15/12/2018 - 10:13

E Salvini continua a dire SIGNORSI? LA POLTRONA DEVE ESSERE DAVVERO DORATA

rigampi51

Sab, 15/12/2018 - 11:06

Credo che la misura sia colma, Salvini svegliati è ora che questo governo vada all'aria

mariolino50

Sab, 15/12/2018 - 11:25

La pista fa parte della storia delle corse automobilistiche, come non molti altri, tipo Le Mans o Indianapolis, altrove proposte di chiudere cose simili non verrebbero in mente a nessuno.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 15/12/2018 - 11:35

Salvini,su questa faccenda dei 5 milioni,da regalare a questa gente,per questa "manifestazione sportiva",non vedo la giustificazione di un buon rapporto:spesa/vantaggio(per la Regione per la "maggioranza del Popolo"),se non l'alimentare un "interesse di "parte"!Con 5 milioni(+ tutte le spese "collaterali" di Ordine Pubblico,etc.etc.),a parte tanti "bisogni" sociali per gli ITALIANI,sai quanti "progetti" innovativi,si potrebbero finanziare,per avviare attività produttive "innovative",che darebbero lavoro a tanti ITALIANI?Quando entro in un Banca,e parlo di questi "progetti",sai quale è la parole d'ordine?:..."e le garanzie"?.....Domande,...carte,....burocrazia,...tempo,....e lasci perdere "avvilito"!Lascia che si "sponsorizzino" da soli!

baio57

Sab, 15/12/2018 - 11:44

Proposta sensata ,che li trovino dagli sponsor non dalle nostre tasche. ( ho votato Lega !)

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 15/12/2018 - 11:51

Questi sono fuori di testa. Ci starei se questi pistolotti andassero tutti e sempre a piedi (ma solo loro) e rimanessero senza corrente e riscaldamento. Ci stò.

frabelli1

Sab, 15/12/2018 - 15:34

ADESSO BASTA!!! CI SI DEVE RIBELLARE A CHI C VUOLE RIPORTARE AL MEDIOEVO: BASTA!!!!!!

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 15/12/2018 - 15:44

@HARIES: La gente nel mondo, continuerà a morire di fame anche se non si fa la gara a Monza! Tu mi sembri come quelli, all'inizio della corsa allo spazio, dicevano la stessa cosa. Ma grazie alle ricerche spaziali, si è giunti alla microelettronica e ad altre tantissime innovazioni. Compreso il tuo cellulare che tu hai in tasca...io invece, non lo possiedo e neanche lo voglio.

Franz Canadese

Sab, 15/12/2018 - 15:45

cancellare Monza sarebbe una triste sciocchezza. Certo che se nella decisione venisse cancellato anche Al Bano ed il suo cappello di paglia quasi quasi...

Ritratto di wilegio

wilegio

Sab, 15/12/2018 - 16:20

Ogni giorno che passa tirano fuori una nuova sxxxxxxxa. Basta! Ma quella massa di ingenui che li hanno votati si rendono conto di chi hanno mandato a rappresentarli?

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 15/12/2018 - 16:24

Sportivita a parte, sicuramente qualcuno dei 5s NON sa che a Monza nell'autodromo ci lavorano persone, che tengono famiglia e che hanno un posto di lavoro a tempo INDETERMINATO. E quelli che dicono che vogliono creare posti di lavoro vorrebbero LICENZIARLI!!!! BOHHH!!! Ciao amico baio saludum Com. PS Per Franz, il cappelo di Albano NON e di paglia, ma e un Panama che costa un sacco di soldi.Saludos

ziobeppe1951

Sab, 15/12/2018 - 17:36

Caro Nando...concordo

caren

Sab, 15/12/2018 - 17:39

HARIES, hai ragione sul fatto che tanta gente soffre la fame e questa ingiustizia non deve essere più tollerata, ma altri devono occuparsene. La Formula 1 è un'altra cosa, e in un certo senso, produce anche ricchezza.

cir

Sab, 15/12/2018 - 18:09

Zagovian , e sarebbe ora !!!

cir

Sab, 15/12/2018 - 18:29

hernando45 Il cappello vale forse un fracco di soldi, ma quello che c'e' dentro per me va messo nella indifferenziata !!