Immigrazione, l'ultima idea di Salvini: "Usiamo le piattaforme dell'Eni in disuso"

Per il leader della Lega Nord le piattaforme in disuso in mare potrebbero essere riadattate a centri di sosta, accoglienza e identificazione

Da mesi il tema immigrazione tiene banco nel dibattito politico e ormai coinvolge tutta l'Europa. Di sicuro l'ultima proposta lanciata da Matteo Salvini, leader della Lega Nord, farà discutere. Vediamo di cosa si tratta. Ci sono "numerose piattaforme dell’Eni in disuso in mare - dice il leader del Carroccio a Radio Padania - sarebbe soluzione non sciocca riadattarle a centri di sosta, di accoglienza e di identificazione in modo tale da non arrecare disturbo alla popolazione circostante. Studiamone la fattibilità".

Salvini risponde così alle critiche di chi rimproverava e rimprovera la Lega di protestare e basta, senza offrire soluzioni concrete per la soluzione di un problema assai complesso (cosa fare delle persone che arrivano?). Il Carroccio ha sempre detto che era necessario respingire i barconi, o meglio non farli partire. Ma di fronte a una situazione difficile da gestire (vedi guerra in Libia, dalle cui coste partono moltissimi barconi carichi di persone), ora si cercano nuove strade. Far sostare i migranti sulle piattaforme, appositamente attrezzate, potrebbe essere un'idea? Salvini butta il sasso e suggerisce di verificare se sia una cosa fattibile o meno. Le polemiche, siamo certi, non mancheranno.

Accogliamo solo i cristiani

Salvini va avanti e suggerisce al governo di "copiare il modello slovacco. Se proprio dobbiamo accogliere immigrati, che siano di religione cristiana. In attesa di bloccare questa invasione organizzata", E insiste: "Almeno il governo Renzi imponga di accogliere un nucleo limitato di persone a noi culturalmente più vicino. E mi piacerebbe che Galantino si esprimesse su questo".

Commenti

asalvadore@gmail.com

Ven, 21/08/2015 - 17:24

L'idea é buonissima, ma per i cristian attenzione. Potremmo avere conversioni in massa.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 21/08/2015 - 17:57

un genio assoluto,mi chiedo come abbiamo fatto a sottovalutarlo per 23 anni,da quando cioe' e' entrato in politica.

Thor88

Ven, 21/08/2015 - 18:00

È ora che anche la Lega inizi a fare sul serio,non solo parole e proposte,ci vuole azione,qualsiasi cosa significhi azione.Quest'invasione deve finire.

giovaneitalia

Ven, 21/08/2015 - 18:18

Approvo! Bravo Salvini, alle prossime elezioni avrai il mio voto.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 21/08/2015 - 18:25

basterebbe che fossero solo lontano dalla guerra visto che dicono che scappano da quella, ma questa gente si è messa in testa di fare la bella vita ed in una città dove c'è folla e dove contemporaneamente in vie isolate trovare la ganza di turno. Là in alto mare a chi stuprano!?

Cheyenne

Ven, 21/08/2015 - 18:54

la proposta mi pare difficilmente attuabile specie con il lassismo assoluto di questo sgoverno. Il problema è che è passata l'idea (per altro vera) che in italia non esiste legge e che nessuno protegge i cittadini italiani. La ganza se la pigliano anche in piazza duomo a milano o a trinità dei monti stia tranquillo che nessuno interverrà e se chiamano la polizia non viene

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 21/08/2015 - 19:11

Qualche mese fa quando il nostro Matteo aveva parlato di un ISOLA, tutti subito a sbraitargli contro, lui però intanto le proposte le fa, gli altri invece che soluzione hanno?? Quella di continuare a RECUPERARE CANI e PORCI all'infinito??? Quanti Africani ci metteremo in casa????Chi continuera a pagare tutto cio, il DEBITO PUBBLICO??? Ovvero i VOSTRI (perche io non ne ho mai voluti) figli??? Meditate gente meditate e NON SOTTOVALUTATE neee Agrippina!!!! Saludos dal Nicaragua FELIX

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 21/08/2015 - 20:27

IO METTEREI GLI ITALIANI SULLE PIATTAFORME Là CI DEVONO ANDARE I FESSI NON I FURBI.

Miraldo

Ven, 21/08/2015 - 21:50

Potrebbe essere una buona soluzione, anche se la migliore è che se ne stiano a casa loro visto che quelli che arrivano al loro paese sono tutti proprietari di casa.

filder

Ven, 21/08/2015 - 22:04

Quella di Salvini con la piattaforma dell'Eni la ritengo un'ottima soluzione cominciare da tutti quelli che si oppongono a farsi identificare e tenerli li fino a quando non cambiano idea.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Ven, 21/08/2015 - 23:35

Ottima soluzione. E' migliore della Ellis Island americana dove le famiglie venivano divise, uomini da una parte, donne e bambini dall’altra, mentre si eseguiva una serie di controlli per eliminare gli indesiderabili e i malati. Questi ultimi venivano portati al secondo piano, dove i dottori controllavano la presenza di “malattie ripugnanti e contagiose” e manifestazioni di pazzia. Coloro che non superavano gli esami medici venivano contrassegnati con una croce bianca sulla schiena e confinati sull’isola fino a diversa decisione, oppure venivano reimbarcati. I capitani delle navi REGOLARI (e non barconi fatiscenti) avevano l’obbligo di riportare gli immigrati non accettati al loro porto di origine. Ciò non ha impedito che gli regalassimo Al Capone e la Mafia italoamericana. La Misericordia degli italiani oggi è 100 volte superiore, checchè ne dicano i preti e la sinistra accattona, ma a tutto c'è un limite.

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Sab, 22/08/2015 - 09:02

Non sapevo che ci fossero delle piattaforme in disuso. La loro estensione permetterebbe di confinanarvi le centinaia di migliaia di persone che ogni anno approdano da noi? Proposta alternativa: adattarle a carceri, vista la penuria di posti letto. Sekhmet.

Giorgio Rubiu

Sab, 22/08/2015 - 10:21

Ci sono isole disabitate nell'Arcipelago Toscano.Si mettano in quelle, si forniscano di vanghe e zappe,gli si diano sementi ed una scorta iniziale di bestiame (pollame,capre,pecore e bovini) e,se vogliono sopravvivere,devono imparare l'agricoltura e la pastorizia.Sorvegliare con imbarcazioni ben armate le acque intorno all'isola ed affondare qualsiasi natante che tenti di avvicinarsi trasbordarli altrove.Come alternativa,comperare vecchie navi ormai in disuso ed ancorarle (con motori disabilitati) in acque internazionali e,come se fossero delle isole, sorvegliarle ed affondare natante che abbia intenzione di trasbordali.Se vogliono venire in Italia dovranno farlo a nuoto.Credo che dopo un po' ci pregeranno di riportarli in Africa.

Ritratto di giangol

giangol

Sab, 22/08/2015 - 10:49

perchè non li respingiamo tutti invece???? e quelli che ci sono già non i rimpatriamo e li riportiamo in libia???

Anonimo (non verificato)

buri

Sab, 22/08/2015 - 11:27

per questa volta sono d'accordo con Salvini, ma temo che le sue proposte non saranna neanche prese in considerazione e trattate come dichiarazioni da bar sport fatte tra un grappino e l'altro

Ritratto di Ulrico

Ulrico

Sab, 22/08/2015 - 12:32

Proposta provocatoria? Probabilmente si. Ma persino seria e razionale in confronto a quella di Livia Turco/Napolitano,che mi risuona nelle orecchie e mi tortura inverosimilmente da circa 20 Accoglienza! Accoglienza! Accoglienza! I.....!!!

antonioball73

Sab, 22/08/2015 - 12:56

grande idea.apporterei solo una piccolissima variante: invece di collocare tutti i migranti sulle piattaforme,ci porterei solo una etnia ben precisa,quella che con la propria stupidita arreca piu' fastidio in italia:quegli extracomutari dei leghisti. o recintiamo la tanto puzzolente quanto inesistente padania(almeno non siamo costretti ad ascoltare le loro cretinate quotidiane) oppure li deportiamo sulle piattaforme eni.vediamo se i maltesi salvano questi appartenenti alla razza superiore o li lasciano affogare in mare come disperati qualsiasi .fuori i padani dall'Italia!

rossini

Sab, 22/08/2015 - 13:03

Per me si tratta di un'idea geniale. La risposta giusta a quegli imbecilli della Sinistra quando invitano Salvini a fare delle proposte concrete. Ecco questa è una proposta concreta, saggia e praticabile. Altro che hotel a 5 stelle! Sono meridionale ma il mio voto a Salvini è assicurato.

Ritratto di 100-%-ITALIANA

100-%-ITALIANA

Sab, 22/08/2015 - 13:34

Idea + che ottima; in fin dei conti altre nazioni li accolgono sulle navi sino a quando non hanno concluso le identificazioni

isaisa

Sab, 22/08/2015 - 13:54

Pienamente d'accordo con Giorgio R. - la soluzione fattibile da subito e meno costosa e rischiosa per tutti noi. Chi arriva con i barconi pagando un prezzo dieci volte superiore ad un volo aereo è perchè non ha i documenti in regola. Quindi non DEVE essere accettato. Ma per i nostri decerebrati governanti sinistrosi la soluzione è trppo POPULISTA !!

CIGNOBIANCO03

Sab, 22/08/2015 - 13:55

...e no antonio delle balle: mi piacerebbe sentire la sua indignazione, per lo sconcio di Roma di una vergogna indicibile...per papa furbesco che tace con il suo collega gelatina e per il piano KALERGI...omuncolo intellettualmente disonesto.passo e chiudo.

Blueray

Sab, 22/08/2015 - 15:38

Alcuni mesi fa ho proposto di realizzare centri di identificazione finalizzati all'accoglimento delle domande d'asilo in territori extra Ue. Purtroppo la proposta di Salvini cozza contro due realtà. Primo che se le procedure di asilo durano mesi o anni e si crede a tutte le storie inventate che gli immigrati raccontano, gli spazi angusti non sono sufficienti. Secondo, che il problema non sono tanto gli asilanti ma i clandestini da restituire o respingere e siccome nessuno sa da che parte cominciare, respingerli da dentro o fuori il territorio nazionale non cambia molto.

Giorgio Rubiu

Sab, 22/08/2015 - 17:27

@@antonioball73-Lei dimentica che la Lombardia è abitata da quelli che lei chiama "puzzolenti Lombardi" che sono italiani e non una specifica etnia.Che a lei piaccia o no,i lombardi sono in lombardia da millenni ed hanno tutto il diritto di restare in Lombardia (quindi Italia) e di difendere il loro territorio e la loro cultura.Lo hanno fatto contro l'Imperatore invasore Federico Barbarossa e finiranno col farlo anche con questi invasori che,per il 60% (o più) non fuggono da guerre e non hanno diritto di asilo come profughi.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 22/08/2015 - 17:50

Al commento SPIRITOSO di ANTONIOBALL (NOMEN OMEN) non vale neanche la pena di perdere tempo per rispondere AMEN. Saludos dal Nicaragua FELIX

BUBUCCIONE

Sab, 22/08/2015 - 18:26

@antonioball73…….. Va a lavurà, pirla pass!

Ritratto di giangol

giangol

Sab, 22/08/2015 - 19:22

x antonioball73: grandissimo cxxxxxxe comunista la lombardia e quindi i lombardi pagano le tasse e mantengono mezza italia! i tuoi africani di mxxxa vengono qui per essere mantenuti. non crederai veramente che sono i ngri che ti pagano la pensione. vattene in africa minkione

ziobeppe1951

Sab, 22/08/2015 - 19:48

@antonio ball73...sulla piattaforma metterei un'etnia ben precisa quella delle zecche rosse poi una fuga di gas e HALLAH È GRANDE o se preferisci BELLA CIAO

vince50

Sab, 22/08/2015 - 20:51

Ci sarebbe anche l'isola di Capraia(ex carcere)pressochè disabitata.Basta mandarli tutti sull'isola,pale vanghe attrezzi vari per coltivare e mangiare.Non gli piace?molto bene,gli si offre barche in disuso e qualche gommone di seconda mano e tanti auguri per il ritorno al paesello.

Ritratto di 100-%-ITALIANA

100-%-ITALIANA

Sab, 22/08/2015 - 22:42

@ antonioball73 Forse non lo sa che è da sempre che noi del Nord vogliamo la nostra indipendenza sia economica che politica - E l' amico hernando45 ha perfettamente ragione

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Dom, 23/08/2015 - 07:31

Io metterei lui sulle piattaforme !!! Con tutta la Lega ovviamente !!!!

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Dom, 23/08/2015 - 09:10

L'idea non è male, però deve essere migliorata. Le piattaforme devono venire distinte in piattaforme per clandestini, piattaforme per komunisti e piattaforme per preti.

Ritratto di MLF

MLF

Mar, 31/05/2016 - 13:54

A me pare un'ottima idea. Cosi' magari ci pensano prima di affondare/incendiare le piattaforme in protesta perche' il segnale wifi non e' ottimale. Magari, non essendo negli standard di mantenimento che si aspettano, spargendosi la voce, potrebbero pure diventare dei deterrenti. @ Antonioforadaiball73: la Padania farebbe carte false per andarsene dall'Italia. Siete voi che avete bisogno di noi, non il contrario.

ambrogiomau

Mar, 31/05/2016 - 22:20

sALVINI NON HA CAPITO UNA COSA . Deve smettere di fornire soluzioni .. di suggerire soluzioni che il sordo non vuole ascoltare. Perchè il Sordo , pur di fargli dispetto, anche se sono suggerim en ti di buon senso, non le attuerà mai . al comandante renzi bisogna dire che deve trovare lui la soluzione per fermare e non accogliere quelle persone. Il problema non è trovare una soluzione ma nella volontà di fermarli , e non solo di rimandarli in Libia ma anche indietro verso i confini dei loro paesi di origine.