Insulti a Pontida, Lerner: "Bossi mi chiese scusa, Salvini no"

Duro sfogo di Gad Lerner dopo le offese a Pontida: "Insulti antisemiti? Quando qualche leghista diceva 'Vedo Lerner e capisco Hitler', il giorno dopo mi arrivava la telefonata di scuse di Bossi. Da Salvini, invece, niente, e un po' ci gongola"

Intervenuto telefonicamente a "Circo Massimo", su Radio Capital, il giornalista di Repubblica Gad Lerner ha parlato della marea di insulti ricevuti domenica da alcuni militanti leghisti sul pratone di Pontida. Chiamando in causa Matteo Salvini - accusato di non avergli ancora mandato un messaggio di scuse - e approfittandone per fare un parallelo tra il segretario leghista e Umberto Bossi. "Gli insulti antisemiti? Quando qualche leghista diceva 'Vedo Lerner e capisco Hitler', il giorno dopo mi arrivava la telefonata di scuse di Bossi", ha detto l'ex direttore del Tg1, prima di aggiungere: "Da Salvini, invece, niente, e un po' ci gongola".

Ma come sono andate davvero le cose al raduno del popolo leghista? Lerner racconta che "prima degli insulti, tanti militanti della Lega mi avevano chiesto dei selfie, mi conoscono, frequento i loro raduni da 30 anni", ha spiegato Lerner, tra i primi a raccontare il boom della Lega Nord in una storica trasmissione Rai, "Profondo Nord", nei primi anni Novanta. Nella sua carriera, il giornalista non ha mai risparmiato aspre critiche ai leghisti e al leghismo. E infatti, poco dopo ha aggiunto: "Salvini si sta preparando, sa di doversi attrezzare per una traversata nel deserto e immagina una fase lunga di movimentismo in cui raccogliere anche l'estrema destra, come è già successo a Roma".

Dopo l'intervento radiofonico, su Twitter il giornalista ha rincarato la dose: "Quando l’onorevole leghista Cesare Rizzi disse in un comizio “Se vedo Lerner capisco Hitler”, subito Bossi mi telefonò che era un pirla. Quando Gianluca Buonanno mi definì “ebreo tirchio che fa il comunista”, Giorgetti chiamò per chiedere scusa. @matteosalvini chi tace acconsente".

Intanto, tra ieri e oggi, Lerner ha avuto la solidarietà di buona parte del sistema politico, non solo da sinistra. A esprimergli vicinanza per gli insulti ricevuti a Pontida - tra gli altri "ebreo" e "comunista" - anche il deputato di Forza Italia, Renata Polverini, che su Twitter ha scritto: "I giornalisti fanno il loro mestiere che non può essere scambiato per una 'provocazione' tanto più da chi è stato e vorrebbe tornare ad essere Ministro dell'Interno. Solidarietà da Forza Italia al reporter di Repubblica e a Gad Lerner per gli insulti razzisti".

Commenti

Gatto Giotto

Lun, 16/09/2019 - 11:47

Potevi startene a casa.

igiulp

Lun, 16/09/2019 - 11:59

"Marea di insulti da ALCUNI militanti leghisti". Pensavo che tutti gli 80mila l'avessero offeso...... Mentre il signore non si perita di additare i leghisti come fascisti. E lo fa anche spesso per non dire sempre. Quindi, di cosa si lamenta?

rugoso

Lun, 16/09/2019 - 12:17

Chi la fa l'aspetti!

clod46

Lun, 16/09/2019 - 12:18

Beh caro Lerner, invece di associare Salvini a quelli che ti hanno insultato, puoi tranquillamente associarlo a chi ti ha salutato e fatto i selfie con te, non ti sembra?

cabass

Lun, 16/09/2019 - 12:21

Chi gongola di più è ovviamente Lerner. Ogni insulto ricevuto, meglio se razzista, è il pretesto ideale per rispondere bordate alla Lega.

cgf

Lun, 16/09/2019 - 12:29

ipocrita allo stato puro, proprio lui che se Salvini si fosse presentato ad una festa dell'Unità direbbe che se l'è cercata!

twinma49

Lun, 16/09/2019 - 12:35

Questo signore ha realizzato quello che si era prefisso: 1) PROVOCARE 2) FARSI INSULTARE 3) FARE LA VITTIMA E COSTRUIRCI SOPRA UN DIBATTITO 4) FAR APPARIRE QUESTO DEMOCRATICO RADUNO COME UN COVO DI FASCISTI Questo è il metodo comunista, far apparire alla gente un nemico che esiste solo nel loro cervello, demonizzare gli avversari. Il trucco è vecchio, può cascarci solo chi ha gli occhi bendati dal livore della sinistra.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Lun, 16/09/2019 - 12:41

L'obbrobrioso accenno a Hitler, fatto su un post da un leghista, é stato uno stupido passo falso, perché é proprio di questo che, un provocatore seriale come Lerner ha bisogno per giustificare ogni tipo di attacco e insulto a Salvini e alla destra. La Storia deve essere studiata e analizzata con coraggio e obiettività. L'abominio nazista é stato un momento tragico del secolo scorso con ancora moltissimi punti oscuri che, forse, qualcuno non vuole chiarire.

Korgek

Lun, 16/09/2019 - 12:48

Tu invece hai mai chiesto scusa a Salvini per tutti gli insulti che gli hai mandato? IPOCRITA!

Divoll

Lun, 16/09/2019 - 12:49

Chi semina, raccoglie, caro Lerner. Fatti amare e non raccoglierai disprezzo.

cir

Lun, 16/09/2019 - 13:06

sono rarissimi i giornalisti che meritano rispetto...

CoolMI

Lun, 16/09/2019 - 13:42

Sono abbastanza perplesso. Gli insulti, di solito, spostano chiunque dalla parte del torto e accogliere una persona con fischi e insulti vuol dire dargli un'importanza che non merita soprattutto adesso, perché al nostro "caro" Gad Lerner gli è stato servito l'attacco su un piatto d'argento e ci sguazzerà dentro da "martire", felice come una Pasqua e con tutti i luoghi comuni del caso.

Romolo48

Lun, 16/09/2019 - 14:05

Ma cosa ti aspettavi, tappeti rossi forse? Non perdi occasioni di insultare e denigrare Salvini con epiteti di ogni genere e ora piagnucoli perché a Pontida ti hanno ripagato della stessa moneta? Oltre che ipocrita sei anche un pusillanime!

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Lun, 16/09/2019 - 14:50

Ero a Pontida e sono tra quelli che hanno insultato la specie di giornalista provocatore pieno di odio verso noi Leghisti. Non merita nessun tipo di scuse anzi è lui stesso che si deve scusare di tutte le provocazioni e insulti rivolti a noi.

Ritratto di Evam

Evam

Lun, 16/09/2019 - 15:02

Tornatene al tuo paese, questo, non lo è!

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 16/09/2019 - 15:15

Korgek - Quali esattamente? (Vede che non lo sa? Pagliaccio, tipico di questo forum, bla bla bla, aria fritta...).

Ritratto di filospinato

filospinato

Lun, 16/09/2019 - 15:19

Lerner in tedesco significa allievo. L'allievo migliore supera il maestro. Lui povero è nato come allievo e tale dovrà rimanere. Per definizione biblica.

jaguar

Lun, 16/09/2019 - 15:21

La domanda è: Lerner quante volte ha chiesto scusa per le offese a chi vota Lega?

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Lun, 16/09/2019 - 15:22

Il papeetaro è più a destra di casapound. Non ha argomenti per trovare consenso, deve perciò ricorrere all'arma dell'odio e degli istinti più biechi dell'animo umani: immigrati, meridionali, stranieri, visioni politiche diverse, ecologia... tutti devono assurgere al rango di nemici. Di oggi la notizia del record di sempre di debito pubblico, 23 miliardi al mese: questo è il suo retaggio politico.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 16/09/2019 - 15:41

Sugli insulti antisemiti Lerner ha ragione: sono atti inqualificabili. Però dovrebbe ricordare tutti gli insulti a mezzo stampa che ha rifilato alla Lega, in particolare a Salvini. In questo giornale ce ne sono diversi, anche se va detto che il linguaggio non è blasfemo, però la sostanza non cambia più di tanto. Andare poi a Pontida secondo me è stato un atto di sfida: si è comportato da "agnello sacrificale" per darsi comunque ragione e far la vittima. Del resto non è possibile per qualsiasi organizzatore controllare astanti che eccedono. Questo vale per qualsiasi partito politico, sia chiaro.

Pinozzo

Lun, 16/09/2019 - 15:51

Vorrei che Salvini o anche uno solo dei suoi ciechi tifosi citasse degli esempi di come Repubblica e Lerner offenderebbero Salvini ogni giorno. QUesto succede solo nei loro sogni, in realta' ne' Lerner ne' Reppubblica ca*ano Salvini manco di striscio, si limitano a raccontare quello che fa (e questo lo auto squalifica, e' vero). Ma ovviamente ne' Salvini ne' i suoi ciechi tifosi usano il cervello o la realta', non fanno che ripetere slogan come le pecore di orwelliana memoria.

Ritratto di Lissa

Lissa

Lun, 16/09/2019 - 16:10

A lui è permesso offendere gli altri? Essendo che lui offende gli elettori di centro destra e giusto che gli altri dicono la verità su di lui.

Italy4ever

Lun, 16/09/2019 - 16:10

Senti da che pulpito viene la predica. Tu hai insultato Salvini più volte di persona e non mi pare che hai mai chiesto scusa. Alcuni ti hanno insultato a parole, sicuramente anche tutti gli altri lo hanno fatto ma non li hai sentiti. IPOCRITA!

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Lun, 16/09/2019 - 16:15

stamicchia , vede sono sempre opinioni lei ha le sue tanti altri hanno le loro e comunque Salvini ha le sue che rappresentano circa il 34% degli Italiani se ne faccia una ragione se vuole dormire di notte. Per quanto riguarda il debito pubblico provi fare una ricerca per vedere chi lo ha prodotto.

ginobernard

Lun, 16/09/2019 - 16:20

un agente provocatore ...

jaguar

Lun, 16/09/2019 - 16:27

stamicchia, vorrà pur dire qualcosa se il 35% vota Lega. È mai possibile che per voi la parola destra rappresenti soltanto odio verso tutto e tutti? Riguardo al debito pubblico, le ricordo che durante gli ultimi governi PD il debito ha continuato a crescere costantemente, a dimostrazione che nessuno ha la bacchetta magica.

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 16/09/2019 - 16:54

Ma tutti i venditori di aria fritta che qui parlano delle offese di Lerner ai leghisti: Ce n'e` UNO che sa citare con precisione UNA sola offesa, virgolettata, dove, quando? O lo date per scontato perche' tanto dire cose false va sempre bene? Secondo me la seconda che ho detto.

gianfran41

Lun, 16/09/2019 - 17:20

Le offese e le provocazioni di Lerner nei confronti di Salvini e dei leghisti, non contano? Alcuni giornalisti, e tra questi Lerner, dovrebbero essere più diplomatici ed equilibrati nei loro articoli, altrimenti può capitare quanto successo a Pontida.

bruco52

Lun, 16/09/2019 - 17:36

doveva aspettarselo che l'avrebbe ricoperto d'insulti, dopo che ne ha dette di cotte e di crude su Salvini ed i leghisti, ma ci è andato apposta, proprio per consacrarsi come martire, come vittima dei razzisti fascio-leghisti, che sono antidemocratici e anti tutto, mentre lui è campione di democrazia e di rispetto per chi non la pensa come lui...si dice "chi semina vento, raccoglie tempesta" e a sinistra è così da decenni e poi fanno le vittime e ricominciano con gli insulti....

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 16/09/2019 - 17:52

Siamo seri, il giornalista, si fa per dire, Lerner è andato a Pontida per ricevere insulti, bravo, ha raggiunto lo scopo. Se io fossi stato presente gli avrei offerto un calice di prosecco millesimato. Gad con il suo comportamento e per quello che afferma era, è e sarà il miglior alleato di Matteo.

alex_53

Lun, 16/09/2019 - 17:55

Ma diciamola tutta. Lerner è andato apposta per farsi insultare, è talmente ipocrita che non lo ammette. Se sei contento di essere ebreo non dovresti arrabbiarti, a me se mi dicono che sono un italiano mica mi arrabbio.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 18/09/2019 - 00:03

Oltre alcuni articoli di questo giornale su certe alzate d'ingegno di Lerner contro Salvini, c'è un tweet di Lerner del 6.1.16 che dice espressamente:"Esplode una bomba all'idrogeno in Corea del Nord e provoca terremoto. Peccato che Salvini e Razzi non si trovassero nella loro patria elettiva". Certo, scritto bene, senza parolacce però augurare la morte a chi non canta nel proprio coro, lo trovo del tutto meschino, fuori luogo.