Ius culturae, Pd in tilt La rivolta della Morani "Non va fatto adesso"

La Morani non si entusiasma per la corsa allo ius culturae messa sul campo dal suo stesso partito e dal Movimento. Ha paura di perdere consensi

Il tema dello ius culturae agita e non poco il Pd. Anche tra i dem ci sono delle divisioni su un tema così delicato come la cittadinanza ai figli degli immigrati che vivono nel nostro Paese. Ad alzare il vello sulle spaccature tutte interne al Pd, è il sottosegretario dem, Alessia Morani. Non usa giri di parole e in un lungo post su Facebook avverte i compagni di partito cercando di tirare il freno su questa corsa alla cittadinanza che riprenderà già giovedì in Parlamento: "Scrivo questo post con la consapevolezza che attirerò molte critiche ma anche con la convinzione di interpretare il 'sentiment' della maggioranza delle persone che guardano con simpatia al nostro governo. Premetto che lo ius culturae è un principio sacrosanto ed una legge di grande civiltà ma riprendere ORA il dibattito sull'approvazione di questo provvedimento è un errore".

Insomma qualcuno nel Pd ha paura che questo passo affrettato possa mettere a rischio la tenuta del partito nei sondaggi che già risentono (sotto quota 20%) della scissione dei renziani. Ma c'è un altro elemento che preoccupa la Morani: le possibili conseguenze di una tale legge sulla "guerra" politica con l'avversario Salvini. Anche in questo caso le sue parole sono molto chiare: "Una legge di questo tipo deve essere approvata solo dopo avere dimostrato che c'è un modo efficace e diverso da quello di Salvini di governare i flussi migratori e di fare sul serio politiche di integrazione. Il paese è profondamente diviso sul tema dell'immigrazione e non basterà approvare una legge sullo ius culturae per eliminare le tossine del razzismo inoculate da Salvini. Anzi, rischia di avere l'effetto contrario perché ORA non sarebbe compresa". Infine la Morani lancia l'allarme sulla popolarità del governo. Una legge come quella dello ius culturae potrebbe affossare il consenso sui giallorossi e così il sottosegretario suggerisce di attendere la prossima estate per attivare una norma del genere. Giusto il tempo, a suo dire, "di far apprezzare l'azione di governo". Basterà la manovra a distruggere le ambizioni di consenso di Pd e M5s...

Commenti

rawlivic

Dom, 29/09/2019 - 14:49

le tossine le inietta il PD ... CANCRO del Paese.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Dom, 29/09/2019 - 15:15

"La Morani non si entusiasma per la corsa allo ius culturae messa sul campo dal suo stesso partito e dal Movimento. Ha paura di perdere consensi" Paura ben motivata oltre un becero buonismo verso migranti di ogni sorta. Morani potete fare come volete: non è questo che importa ma la sostanza. Da qui alle prossime elezioni mi sa che non troverete favore con questi sovvertimenti dal sapore ideologico, senza affrontare il problema migranti alla radice, in Libia, Niger prima di tutto, paesi collettori di questa emigrazione che arricchisce trafficanti di carne umana. Se convinceste Bruxelles ad intervenire a "monte", allora otterreste un risultato positivo. Ma non ne siete capaci, inchinati come siete a Bruxelles, soprattutto a Francia e Germania.

bernardo47

Dom, 29/09/2019 - 15:20

Questa donna ha ragione! Lasciare perdere, non è il momento.....

Santippe

Dom, 29/09/2019 - 15:22

La signora MORANI è intrisa fino al midollo di ipocrisia clericale. Lo jus culturae, dice, è un "principio sacrosanto", ma non va fatto "ORA".Se è un principio "sacrosanto" va fatto e basta. O la "sacrosantità" è tale solo se non si perdono voti?

Ritratto di cape code

cape code

Dom, 29/09/2019 - 15:31

Zitti zitti...la Morani ha avuto un sussulto di intelligenza purtroppo. Se questi capiscono che si scavano la fossa da soli e' finita.

inventocolori

Dom, 29/09/2019 - 15:35

quando uno prova eccessivo gusto nel realizzare una cosa è perché la sente solo sua....non si interroga se a qualcuno dispiace

Uncompromising

Dom, 29/09/2019 - 15:35

Mi stavo quasi preoccupando, era da un po' che non si faceva più vedere...

rino34

Dom, 29/09/2019 - 15:39

non va proprio fatto, altro che adesso. Visto che lo ius soli non è passato, ora gli hanno cambiato nome ma è sempre la stessa minestra, la sinistra che vuole tsrasformaci in una società multietnica. E l'unico modo per difendersi è rimandarli indietro, tutti i clandestini dal primo all'ultimo, non solo i famosi 600 mila, sono sicuro che sono molti di più

QuasarX

Dom, 29/09/2019 - 15:41

c'e' solo un errore nel suo ragionamento: l'italia non e' minimamente divisa perche' nessun italiano, vero, vuole l'immigrazione selvaggia

leococojane2

Dom, 29/09/2019 - 15:43

Come dire " vorrei ma non posso". Rischiamo la poltrona.

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Dom, 29/09/2019 - 15:57

Nel ragionamento della piddina c'e' una logica. E' assolutamente prioritario che il PD faccia di nuovo il pieno, lasciando entrare piu' clandestini possibile e intascando miliardi tramite le COOP rosse dell'"accoglienza".

antonio54

Dom, 29/09/2019 - 15:57

Se si fa caso, questi signori nei loro programmi elettorali, specie sotto elezioni, non sfiorano mai la parola ""clandestino"" che loro democraticamente chiamano migrante, né "Ius Soli" o altre parole che potrebbero fare intendere il favore agli stranieri... hanno il terrore. Sanno bene che gli italiani hanno l'avversione verso queste materie e gliela farebbero pagare cara. Ormai sono stati sgamanti da un bel po' e loro lo sanno... difatti se ne guardano bene. Se si torna a votare non hanno scampo...

Cheyenne

Dom, 29/09/2019 - 16:08

rawlivic condivido i sinistri sono il partito dell'odio e degli anti-italiani

jaguar

Dom, 29/09/2019 - 16:11

Forse la Morani si ricorda cosa è successo nel marzo 2018.

ST6

Dom, 29/09/2019 - 16:11

QuasarX: VERO, gli italiani vogliono accordi funzionanti. Ecco perchè Salvini ha fallito. Punto

MOSTARDELLIS

Dom, 29/09/2019 - 16:19

Se non altro la Morani, che di norma è cordialmente antipatica, dimostra di avere almeno un po' di furbizia, a differenza dei suoi sprovveduti colleghi per i quali lo ius culturae e los ius soli sono le priorità dell'Italia. Ma è mai possibile che questi non riescono a capire che agli italiani non interessano?

maurizio-macold

Dom, 29/09/2019 - 17:08

LO ius culturae va fatto senza esitazioni, non e' pensabile ed e' assolutamente ingiusto che ad una persona nata in Italia da genitori stranieri e che ha concluso lo stesso percorso scolastico dei suoi coetanei italiani non venga riconosciuta la nostra cittadinanza.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Dom, 29/09/2019 - 17:11

"Ha paura di perdere consensi?"Qualcuno faccia notare a questa parpagnacca che i consensi li hanno già persi da parecchio.Basta che continuino a parlare di Jus Soli e Jus culture che ne perderanno ancora.

Divoll

Dom, 29/09/2019 - 17:16

Fr apprezzare l'azione di uqesto governo? Continuate a sognare.

Ritratto di tangarone

tangarone

Dom, 29/09/2019 - 17:18

Le tossine di che? Scusi signora gallina ma un partito "italiano" che in italia mettte al primo posto gli stranieri, penalizzando gli italiani... chi è il partito razzista? Sarebbe già di gravità inaudita che gli stranieri entrati clandestinamente avessero gli stessi diritti degli italiani, e invece no, al PD non basta, devono venire prima loro. Scusi, le chiedo di nuovo, chi è razzista?

lappola

Dom, 29/09/2019 - 17:25

Ecco brava, aspetta il momento giusto, fra 100 milioni di anni.

agosvac

Dom, 29/09/2019 - 17:29

Francamente non riesco a capire cosa il PD intenda come "cultura". Sembra che basterebbero le scuole elementari o anche le medie per stabilire che i figli dei migranti, che poi sono clandestini, abbiano diritto alla cittadinanza. Potrei anche sbagliarmi, ma per me cultura è una cosa ben diversa.

edo1969

Dom, 29/09/2019 - 17:36

i pidioti stanno al governo come sultitanic e non si rendono conto che salvini li ha messi nella peggiore situazione della loro già misera storia. Il Paese alla prossima elezione alle prossima pccsione gli italiani prenderanno a calic loro e i loro compagni di merende , le antipatiche canaglie dei 5s, e a quel punto tornerà al timone il Capitano, questa volta per cambiare l’Italia e allora vai Capitano, vai vai vaii

nopolcorrect

Dom, 29/09/2019 - 17:37

Saggia la Morani, anche nel PDM si comincia a capire che mettersi contro l'opinione pubblica è una pessima politica.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Dom, 29/09/2019 - 17:41

IUS INCULTURAE! Poveri incapaci, ignoranti e presuntuosi esponenti di una sinistra senza idee e senza prospettive. Non capiscono neppure che gran parte degli immigrati in Italia sono completamente disinteressati alla Nostra Cultura e alla Nostra Storia. Per molti poi, soprattutto i musulmani, aderire alla nostra cultura e all'integrazione conseguente significherebbe rigettare ii dettami della loro religione! Ma questo le sinistre lo tengono forzatamente nascosto! Si scrive IUS CULTURAE ma si deve leggere IUS VOTO DI SCAMBIO.

Divoll

Dom, 29/09/2019 - 17:43

Salvini non diffonde nessun odio, anzi, e' anche troppo moderato. Invece voi del PD siete bravissimi a farvi odiare da soli, senza l'aiuto di nessuno.

QuasarX

Dom, 29/09/2019 - 17:49

X ST6: tipo prima entravano 15.000 annui e adesso entrano 100.000 di cui 80% rimane in italia quindi 80.000? a questo punto piuttosto teniamoci solo i 15.000 in entrata che sono comunque 15.000 di troppo; infine non funzionera' nemmeno l'accordo sul 20% quindi di quali accordi funzionanti parliamo? vuoi entrare in italia? ti rivolgi ad un ambasciata italiana o consolato e richiedi il visto

Capricorno29

Dom, 29/09/2019 - 18:04

Paura eh, lo sapete che se fate lo jus cultura alle prime elezioni vi mandiamo a casa addio poltrona !!!!che schifezza poltrona4i abusivi

Ritratto di adl

adl

Dom, 29/09/2019 - 18:31

Il ragionamento della Morani è fino ad un certo punto, intelligente oltre che vagamente salviniano a sua insaputa. Se però si sforzasse di fare un'altro passettino, si accorgerebbe senza ombra di dubbio, che il momento giusto, ovvero quello in cui PANTALONE ITALIANO accetterà l'ipotetica immigrazione controllata ed integrabile, in realtà non arriverà mai. Perchè integrare sia pure l'1% degli aspiranti migranti africani ovvero circa 10 milioni di persone, è un "miracolo" sul quale non si è cimentato neanche Gesù Cristo, che di miracoli ne capiva, figuriamoci il M5PDmenoEsse che più che di miracoli si occupa di poltrone.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Dom, 29/09/2019 - 22:18

Signora politicante di sinistra ,dia ascolto alla voce del popolo:lo ius soli o come caspita lo state camuffando,è un abominio e gli italiani non lo vorranno mai.

magnum357

Dom, 29/09/2019 - 22:35

la solita stupidità e ottusità ideologica dei pdioti unita alla totale demenza dei 5stalle farà un sacco di danni all'Italia !!!!!!

bernardone

Lun, 30/09/2019 - 00:01

La Morani rappresenta quella paura che prese il PD quando decise di mettere all'Interni uno come Minniti, uno dei pochi con le palle in quel partito, ma ora sarà difficile riuscire a tenere a bada la deriva globalista che governa nella pseudo-sinistra. Farnno una brutta fine, se la meritano.

Ritratto di RedNet

RedNet

Lun, 30/09/2019 - 01:24

Sara un autogol per il Vaticano già che loro manipolano molto il PD

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Lun, 30/09/2019 - 02:26

Cara Morani, anche l'ultima volta che siete stati al governo vi siete bloccati su questo argomento perché neppure allora....era il momento!!!!! Per paura di perdere consensi! Pur non avendolo fatto, i consensi li avete persi lo stesso! Dovete fare quello che vi sembra giusto fare, senza guardare ai consensi! I governi devono prendere anche decisioni impopolari, se questo serve a fare progredire il paese! Basta con il populismo, basta con la propaganda, fate quello che è giusto fare e basta! Una volta ogni tanto, tirate fuori gli ...attributi!!!! Siete pagati e strapagati per fare il bene del paese, non per fare il bene solo del vostro partito.

Popi46

Lun, 30/09/2019 - 06:14

Il paese NON è profondamente diviso sullo ius culturae, NON lo vuole proprio, in larga maggioranza. Io,ad es, in quanto donna, non sarò mai d’accordo sull’idea che la “mia” cultura possa accettare di vedere in giro donne velate, che considerino impossibile avere la patente di guida o uscire di casa da sole, senza la compagnia del familiare di turno che vigili sul loro pudore....

Asterix il Gallo

Lun, 30/09/2019 - 07:46

Mauriziomacold, la cittadinanza la vogliono dare a tutti i clandestini dopo un percorso scolastico, in cui pensano che si possa capire la ns. cultura. Un modo per ottenere voti che gli italiani con un poco di cervello non fanno più da tempo

Gatto Giotto

Lun, 30/09/2019 - 08:41

Faccio fatica a credere che all'interno del PD ci sia qualcuno che ragiona...

jenab

Lun, 30/09/2019 - 09:04

falsi come giuda!!

giancristi

Lun, 30/09/2019 - 09:26

Ma quali "tossine di razzismo" iniettate da Salvini? Sono principi di buon senso!Aprire le porte a masse di incivili e fannulloni crea profondo disagio nella opinione pubblica e porta il degrado nelle città. Eppure i "buonisti" capeggiati dal ciarlatano vestito di bianco non vogliono capirlo. Forse le elezioni regionali prossime faranno chiarezza!

maxxena

Lun, 30/09/2019 - 09:33

...praticamente: non fate capire ORA a quegli imbecixxi degli elettori che gli vogliamo rifilare n'altra sola...evitare l'estinzione prima di tutto, poi le fregature le "inseriamo" una per volta e piano piano così gli italiani (ormai abituati) non se ne accorgono...

carpa1

Lun, 30/09/2019 - 09:42

Vedrete come, dopo aver esultato per il giravolta della frittata, ora ad uno ad uno cominceranno a ca...rsi addosso dalla fifa di finire alle elezioni che li costringeranno a chiudere bottega...

corto lirazza

Lun, 30/09/2019 - 10:09

i vari "ius" sono zuccherini dati in pasto agli alleati rifondaroli e simili per tenerli buoni, non penso che gli astuti kompagnuzzi del PD proprio adesso vogliano giocarsi l'effimero vantaggio ottenuto grazie al demenziale suicidio salviniano

Ritratto di bet_65

bet_65

Lun, 30/09/2019 - 10:33

Possono andare avanti con la loro idea pazzesca dello ius colturae e ius soli ma diventa anche più profonda la fossa dove andrà seppellita la bara del PD è mai possibile che non se ne rendano conto, hanno già preso una batosta negli anni scorsi ed ora vogliono ripetersi,la peggior razza di masochisti

Magnum500

Lun, 30/09/2019 - 10:39

Maurizio macold ecco un altro classico servo PD,che semplicemente vuole le fine dell'Italia da qui a 50 anni,io bello è che non ci elenca quali paesi hanno uno ius,e non ammette che è una cosa per avere voti futuri perché di babbei italiani che credono alle favole come Macold sono ben pochi.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Lun, 30/09/2019 - 10:41

Ormai non fanno più nulla per buon senso, ma solo per calcolo. Questo il motivo della nostra decrescita e dell'inettitudine dei nostri politici. Colpa anche nostra che li votiamo.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 30/09/2019 - 21:14

Fabious76 Lun, 30/09/2019 - 02:26 Bel modo di rapportarsi con una signora radical chic:"Dovete essere impopolari e tirare fuori gli attributi". Lei che li ha già tirati fuori ,e non ha sortito effetto alcuno, non sarebbe meglio rimetterli dentro prima che prendano freddo e si ritirino?

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Mar, 01/10/2019 - 15:08

giùalnord Lun, 30/09/2019 - 21:14 Be' non è che il motto "NOI DELLA LEGA CE LO ABBIAMO DURO" abbia portato effetti migliori. Se esistesse un rapporto tra l'operato dei governi di cui avete fatto parte e la durezza dei vostri attributi, allora dovreste veramente andare da un bravo andrologo perché ne col caldo e ne col freddo avete portato a casa qualcosa! Riportato al rapporto.... Servirebbe una operazione di allungamento, raddrizzamento e indurimento!!!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 01/10/2019 - 21:34

Fabious76 Mar, 01/10/2019 - 15:08 Si vede che ragioni con la testa di....