La galassia neo leghista dalla Le Pen a Casa Pound

La nuova Lega dimentica la secessione e punta all'unità nazionale. Svolta a destra, con un nuovo think tank firmato Buttafuoco e Fusaro. E conquista la piazza che fu di Giorgio Almirante

Matteo Salvini si sta preparando alla attesissima manifestazione di questo pomeriggio. È la manifestazione della nuova Lega, della Lega nazionale più che padana. Della Lega che ha saputo incamerare i voti degli scontenti del M5s e di parte di quella destra che cerca di fare il salto di qualità e di avere un ruolo importante nella politica che conta.

Una scelta, questa, che ha fatto storcere il naso a parecchi "neofascisti". Come si può stare con un uomo del sistema? E, soprattutto, come si può stare con la Lega? Casa Pound, Fratelli d'Italia e alcuni singoli esponenti di Forza Nuova sono riusciti a rispondere a questi quesiti e, soprattutto, sono riusciti a creare un fronte antieuropeo abbastanza compatto.

Uno degli ideologi della nuova Lega è il sicilianissimo (e fine intellettuale) Pietrangelo Buttafuoco. Una vita spesa per la destra (prima nel Msi e poi in Alleanza Nazionale). Del suo curriculum, Il Corriere, cita solamente, a mo' di sfottò, "Buttanissima Sicilia", dimenticando però altri dieci titoli, tra saggi e romanzi. C'è poi il filosofo Diego Fusaro, che sta con Putin perché ha letto Marx e tutto il gruppo de Il talebano.

Tra i partecipanti della manifestazione di oggi c'è anche Marco Pomarici, che dal Nuovo Centro Destra è passato alla Lega e si batte per ricordare degnamente Alberto Sordi a Roma: "È inammissibile che, a dodici anni dalla morte, non venga ricordato nella sua città uno dei maggiori rappresentanti della romanità".

Infine, ci sono i due politici stranieri di riferimento, non presenti fisicamente, ma la cui presenza ideologica è fortissima: Marine Le Pen, che è finalmente riuscita a sdoganare il Front National e a renderlo votabile per la maggioranza dei francesi, senza però edulcorarlo come fece Gianfranco Fini quando trasformò l'Msi in Alleanza Nazionale. E Vladimir Putin, che ha trovato una ottima sponda in Matteo Salvini.

In piazza anche centinaia di ragazzi e ragazze del movimento giovanile di Forza Italia, Azzurra Libertà.

Dopo questa carrellata di idee e di uomini, tutti (o quasi) provenienti dal mondo della destra, la scelta di piazza del Popolo a Roma non sembra affatto casuale. Quella è infatti la piazza dove Almirante amava arringare la folla.

Commenti

Walter68

Sab, 28/02/2015 - 13:43

Che schifo !!!! Roma è città aperta e questi fascisti non devono mettervi piede.

SCHIZZO

Sab, 28/02/2015 - 13:47

Bene e ritornato, crede lui, il nuovo Almirante!

libera pirola

Sab, 28/02/2015 - 13:49

vogliamo sapere bene di tutti i sabotatori della manifestazione. antagonisti di mxxxa, alfano di mxxxa. con salvini SEMPRE

michetta

Sab, 28/02/2015 - 13:51

Ci siamo e ci saremo sempre per SALVINI! Nemmeno per Berlusconi, ci siamo mossi con tanta gioia e speranza! Da Monte Sacro a Piazza del Popolo, anche se trafficata, in un'oretta ci saremo. Siamo tutti con te. GO SALVINI, GO !!!!!!

gianfranco1966

Sab, 28/02/2015 - 13:58

un uomo sta venendo verso di noi. la sua figura è sempre piu nitida, piu chiara, non è il semplice politico ma è una persona semplice, umile, normale, è uno di noi. è il nuovo leader del destra-centro, sara il protagonista della scena politica per i prossimi venti anni. il suo nome è matteo salvini.

Luci60

Sab, 28/02/2015 - 14:05

questa roma e'aperta solo ai buzzi e compagnia Salvini chiudila siamo con te

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 28/02/2015 - 14:10

W l'opposizione "irresponsabile"!

Max Devilman

Sab, 28/02/2015 - 14:20

Walter68: svegliati, la seconda guerra mondiale è finita, esci dalla trincea.

Dragoneme

Sab, 28/02/2015 - 14:22

Mi chiedo cosa passi per la testa di coloro che ancora credono alle tavolette di Salvini. Vi siete dimenticati quanti anni è stata al governo? E cosa ha fatto di concreto per per cercare di gestire il problema? Naturalmente nulla. Anche perché senza immigrazione clandestina non esisterebbe la Lega. Mirano solo a solleticare i più bassi istinti razzisti di coloro che, prontamente, abboccano alle favolette del nuovo "uomo della Provvidenza che salverà l Italia". D altronde dopo la parentopoli e gli scandali che hanno travolto la Lega serviva un bel restiling di facciata.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Sab, 28/02/2015 - 14:42

La galassia neo leghista dalla Le Pen a Casa Pound. Forse Andrea ti sei sbagliato , dovevi scrivere neo fascista.

vince50

Sab, 28/02/2015 - 14:43

Sig.Walter68 mi permetta,lei si contraddice in modo tale da non lasciare dubbi sulla sua ideologia politica che rispetto ma che non condivido."Roma città aperta ma i fascisti(o presunti tali)non ci devono mettere piede".Presumo che debba essere aperta ai comunistoidi,ai centri sociali,fulgido esempio di Dittatocrazia e rispetto verso il prossimo.In ogni caso ricordi che che se pensa di offendere dando del Fascista a qualcuno è in errore,che lei lo creda oppure no è un vanto.

gianni59

Sab, 28/02/2015 - 14:46

ma dai...Salvini l'uomo nuovo che è stato per anni al governo che contesta, che schifava l'Italia e voleva procedere da solo con la Padania inserita nelle regioni produttive dell'Europa e ora va a raccogliere voti in Sicilia, membro del partito ladrone come la Roma ladrona...e mi fermo qui...ma tanto qualcuno che ci crede lo trovano sempre...

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 28/02/2015 - 15:06

A parte che Almirante l 'ho quasi sempre ammirato a piazza santi Apostoli vicino piazza Venezia ,sono contento che italiani del nord si uniscano al sud per dire al buffone di corte che la politica siA politica fatta per italiani non per rom, gay ,palestinesi o africani .Italiani prima , dopo se c'e tempo e posto ben venghino altre etnie.

unotosto

Sab, 28/02/2015 - 15:12

...è giunta l'ora in cui tutti urleremo, come un sol uomo, morte all'eurocrazia, per un'italia nuovamente libera in un'Europa nuovamente libera!

fiducioso

Sab, 28/02/2015 - 15:13

Dai commenti sinistrati si nota come è piccolo il comunismo e come sono piccoli i comunisti.

Ritratto di combirio

combirio

Sab, 28/02/2015 - 15:15

@ Walter68 - I veri fascisti sono quelli che ci hanno portati a questa situazione. Stanno svendendo tutte le Aziende ad operatori stranieri. Chi ti garantirà prossimamente il lavoro se gli utili andranno all' estero oppure decideranno semplicemente dopo aver acquisito le conoscenze e l' esperienza dell' Azienda di trasferire tutto all' estero. Oppure di aver aperto le porte a tutti gli immigrati senza documenti dandogli 35 euri al giorno in teoria anche ai terroristi infiltrati, ma non ai nostri disoccupati, Aver raggiunto una tassazione da strozzinaggio ecc. ecc. Questo grazie ai clabraghe e ladri CATTO _ COMUNISTI. Il Fascismo nellla storia ha fatto tre grandi errori: IL primo di aver scelto l' alleato sbagliato. Il secondo di aver fatto una guerra sbagliata, ma a quei tempi andava di moda. Vedi gli Inglesi con le colonie. Il terzo le leggi razziali.

Ritratto di combirio

combirio

Sab, 28/02/2015 - 15:16

….Ma all' Italia aveva lasciato cose che ancora oggi vediamo e formato delle generazioni al bello, al rispetto e all' amore per la patria. Il Comunismo ha lasciato solo disastri e miseria.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Sab, 28/02/2015 - 15:18

La dittatura in Italia c'era ieri, c'è oggi e ci sarà domani .....non importa se di destra o di sinistra ma ci sarà sempre.

COSIMODEBARI

Sab, 28/02/2015 - 15:22

Non voterò più ma questo Signore (si con la S maiuscola) che manda, documentato al punto giusto, dietro un vespasiano il direttore del Sole 24ore ed il governatore della trinacria, in diretta tv e neppure nella fascia protetta, a me sta simpatico. Poi oggi Roma potrebbe solo mettere solo sul gonfalone la medaglia alla RII ( resistenza sugli intrallazzi ed inciuci).

Arthur

Sab, 28/02/2015 - 15:32

Comunisti. Hanno fatto molti più morti dei fascisti ! Sono la feccia del mondo

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 28/02/2015 - 16:17

Sui colli fatali di Roma è riapparso il grido fatidico "ME NE FREGO"!

Mr Blonde

Sab, 28/02/2015 - 16:27

Oggi muore ogni idea di un'alternativa liberale al pd

cespugliando

Sab, 28/02/2015 - 16:38

Addio Padania e secessione. Non sappiamo se si detesta ancora il tricolore e che fine faranno le ampolle alle sorgenti. Salvini è un uomo furbo che approfitta della situazione tuonando slogan (l'ultimo: Renzi a casa, come se lo potesse sostituire!) per fare opposizione e cavalcando il malcontento. La virata a destra della lega fa proseliti in Forza italia, ma scontenta i moderati di questo stesso partito. L'alleanza si fa sempre più distante. Forse riuscirà anche a rosicchiare qualche voto al M5S, ma alle prossime regionali, se va da solo, perderà sonoramente. Il sogno di Salvini è quello di diventare il leader della destra, ma non credo che riuscirà a sfondare in campo nazionale. La Lega è un partito regionale che ha attecchito al Nord e non ha possibilità di crescita né al centro, né al sud Italia. Se continuerà la sua politica anti-europea, anti-euro, anti-immigrazione ( senza dare soluzione ai problemi) non potrà fare molta strada.

nonmi2011

Sab, 28/02/2015 - 17:04

Dunque, vediamo un po': per adesso alla galassia leghista mancano Pavolini, Graziani e Goebbels. Ma mi sembra che si sia sulla buona strada. Così, giusto per rivedere a Roma i rigurgiti del fascismo che speravamo fosse stato definitivamente riposto la dove lo hanno messo la storia e la ragione;le fogne. Ora e sempre resistenza.

nonmi2011

Sab, 28/02/2015 - 17:04

Dunque, vediamo un po': per adesso alla galassia leghista mancano Pavolini, Graziani e Goebbels. Ma mi sembra che si sia sulla buona strada. Così, giusto per rivedere a Roma i rigurgiti del fascismo che speravamo fosse stato definitivamente riposto la dove lo hanno messo la storia e la ragione;le fogne. Ora e sempre resistenza.

Marcolux

Sab, 28/02/2015 - 17:13

Grande Salvini, siamo con te, fino alla fine! Sii il leader di una nuova grande destra, senza Berlusconi e i suoi vigliacchi lacchè.

Marcolux

Sab, 28/02/2015 - 17:15

Salvini, non ti curare di questi quattro delinquenti comunisti. Dobbiamo convincere gli italiani a votarci. L'unica salvezza per l'Italia, l'unico modo per cacciare i comunisti dall'Italia e ridare fiducia ad una Paese sfasciato e in preda ai terroristi islamici.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 28/02/2015 - 17:19

contro l'usurocrazia, le schifose oligarchie finanziarie, apolidi e bastarde. feccia angloamericana

Anonimo (non verificato)

Libertà75

Sab, 28/02/2015 - 18:14

@mrblonde, oggi è morta la democrazia con le fronde armate del PD che protestano contro una manifestazione democratica sostenuta dalla destra italiana. L'alternativa al cdx oggi è il fascismo di sinsitra!

acam

Sab, 28/02/2015 - 18:48

Walter68 Sab, 28/02/2015 - 13:43 tu la cloaca é meglio che la tieni chiusa che lienin non c'è piu, c'èra uno che diceva che il pericolo veniva dalla cina e si vede, lieni voleva santificare i lavoratori ne ha fatti ammazzre un aquarantina di milioni, visto che per tutti non aveva tempo

RawPower75

Sab, 28/02/2015 - 18:52

Quando la situazione è grave gli "estremi" si toccano: Fusaro (marxista), Salvini, Meloni (destra)...questo dimostra quanto la lotta per riacquistare la SOVRANITÀ sia assolutamente trasversale. Sciocco, miope e prevenuto chi bolla e ghettizza tutto questo come un rigurgito del Fascismo...ma non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire...secondo me in incognito c'era pure Bagnai!

abocca55

Sab, 28/02/2015 - 19:30

Questi sono i casi che stanno mandando su la Lega: http://www.bolognatoday.it/cronaca/prati-caprara-manes-bernardini-accampamenti-abusivi.html

Mr Blonde

Sab, 28/02/2015 - 19:35

Libertà75 chiamare le fronde armate del PD gli antagonisti, che se potessero sparerebbero a renzi a vista, è proprio il simbolo (detto da lei poi) del funerale annunciato.

abocca55

Sab, 28/02/2015 - 19:42

Noto che i lettori sono divisi per ideologie. Ma qui sta succedendo qualcosa di grave, al di la de colore dei politicanti. Vi è una mattanza in atto contro tutti i cittadini onesti, sia di destra che di sinistra. Le violenze ormai sono a raffica, furti a non finire, stupri, aggressioni. Ormai è un bollettino di guerra, qui in casa nostra. Stiamo soccorrendo delinquenti scappati dalle prigioni di tanti stati, e zingari, che trovano assistenza e protezione dalla maggioranza dei politicanti, traditori del nostro Paese, che stanno uccidendo la nostra civiltà con l'arma letale del "volemose bene". Il moderatismo, non ha più senso, Silvio, in queste condizioni. Se continuerà così al posto di votare FI voteremo Casa Pound, unicamente per salvarci e sopravvivere.

abocca55

Sab, 28/02/2015 - 19:49

Ecco cosa sta avvenendo in Italia. Le occupazione delle case sono sempre più frequenti http://www.ilgiornale.it/news/cronache/famiglia-marocchini-occupa-casa-60enne-se-ritrova-distrutta-1100112.html

Villanaccio

Sab, 28/02/2015 - 20:59

Salvini, Salvini, finché dici basta extracomunitari posso anche darti anche ragione ma fuori dall'Europa prendendo a braccetto Le Pen e i fascisti di Casa Pound non va bene, non va proprio bene...Ti stai allontanando dalla democrazia e dal Paese reale. Mi spiace ma farai la fine di Berlusconi e dei DS di sinistra: cadrai nell'oblio....

Ritratto di marystip

marystip

Sab, 28/02/2015 - 21:21

Veramente lo schifo è di quei psicopatici comunisti che (vedi la differenza walter68?) a Roma possono anche starci, possono posarvi piede; basta che non rompono i co......ni.

Ritratto di wilegio

wilegio

Sab, 28/02/2015 - 23:05

Questo stiamo aspettando da anni noi, orfani dell'MSI. Avevamo creduto nelle "rivoluzione liberale" di Berlusconi e allo sdoganamento di AN, ma, dopo che fini si è bevuto il cervello e il Cav. ha dimostrato di tenere più alle proprie aziende e alla proprie donnine che al proprio paese, abbiamo dovuto aspettare che arrivasse qualcuno a raccogliere e riunire i reduci della grande Destra. Sembra che questo possa essere Salvini. Al momento non ne abbiamo la certezza assoluta, ma sembra che sia sulla buona strada.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 28/02/2015 - 23:39

La Lega riuscirà a coagulare le varie forze del centrodestra. È l'ultima speranza per cercare di contrastare il totalitarismo comunista in atto in modo sempre più palese. FORZA ITALIA DOVREBBE MOLLARE DEFINITIVAMENTE GLI UTILI IDIOTI DELL'NCD E CONSIDERARE SALVINI CON TUTTE LE ALTRE FORZE DI DESTRA GLI UNICI VALIDI ALLEATI.

imodium

Dom, 01/03/2015 - 07:31

Scrivete:" Dalla LePen a CasaPound" beh è sempre meglio, molto meglio che: Da Casini a Cicchitto ...passando per Alfano e Schifato(ni).

Walter68

Dom, 01/03/2015 - 13:01

@combirio Che gli attuali governanti sono delle XXXXX è assodato, stanno svendendo il ns paese al miglior offerente. Da oltre 20 anni hanno iniziato a deindustrializzare il paese, siamo falliti da anni anche se Renzi, Berlusconi & c. ci hanno sempre fatto credere il contrario. Le dirò di più, la maggior parte delle vergognose riforme del toscano erano già presenti nel programma di FI, se le avesse fatte l'altro buffone di Arcore eravamo già tutti in piazza, questa purtroppo è la realtà. Ma non per questo posso giustificare i danni arrecati in passato dal fascimo alla nostra povera Italia. saluti