"La Lega è xenofoba e violenta". Libro anti-Salvini all'università

Un libro per gli studenti di Scienze Politiche dell'Università di Bologna scatena le polemiche. L'attacco al Carroccio

"La Lega è un partito di estrema destra. Il suo leader Matteo Salvini lancia un messaggio evresivo con tratti fascisti". L'ultimo attacco al Carroccio e al ministro degli Interni arriva direttamente da un libro di testo usato nei cosri universitari dell'Università di Bologna. Al corso di laurea in Scienze Politiche infatti viene usato dagli studenti un libro dal titolo che già definisce gli intenti degli autori: "La Lega di Salvini. Estrema destra di governo", edizioni il Mulino. Gli autori sono Gianluca Passarelli e Dario Tuorto. E il testo anti-Lega è parte integrante del corso di Sistema politico italiano tenuto dal professor Cartocci. Il libro, come sottolinea la Verità, non ha certo parole tenere per il Carroccio: "Il partito ha assunto i tratti di una formazione di estrema destra, con tratti razzisti, xenofobi, politicamente e socialmente violenti".

Il leader della Lega poi viene trattato come una sorta di "nemico pubblico": "Salvini lancia un messaggio di radice eversiva con tratti fascisti, che richiama i tempi bui dell’Europa del Novecento, ma anche la segregazione razziale in Sud Africa". E uno dei due autori del libro, Passarelli, qualche tempo fa ai microfoni di La7 ha sostenuto con convincione le sue tesi: "Che la Lega è partito di estrema destra non è un’opinione, il nostro è un saggio di natura scientifica". E ancora: "Facciamo delle ricerche scientifiche: gli elettori e gli eletti sono di estrema destra. Le posizioni sulla pena di morte, sui diritti civili e sulle unioni, e si tratta di un partito nazionalista e non nazionale". Insomma un vero e proprio saggio anti-Carroccio che formerà gli studenti di oggi e i laureati di domani. Ma di certo l'obiettività e l'analisi politica sono rimasti fuori dall'ateneo bolognese.

Commenti

Ogliastra67

Mer, 10/04/2019 - 11:09

Querelare....querelare duro!!!!

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mer, 10/04/2019 - 11:12

Bene, abbiamo capito, da qui alle europee del 26 maggio ne vedremo, ne leggeremo e ne sentiremo di tutti i colori. Stanno tirando fuori tutto larmamentario antifascista, resistenziale, liberazionista, ciellennista, gappista, soccorsorossista e ... avanti popolo. Con una differernza: il popolo con voi non ci sta più.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mer, 10/04/2019 - 11:14

cialtroni

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Mer, 10/04/2019 - 11:28

L'Università di Bologna? Cioè la S.p.A. della sinistra?

Amazzone999

Mer, 10/04/2019 - 11:32

Cattivi maestrinii alla ricerca di visibilità e di prebende accademiche.

Giorgio5819

Mer, 10/04/2019 - 11:39

Querela e arresto immediato per autori del libro e per il parassita che lo pubblica, nonché per il comunista che lo propina agli studenti.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 10/04/2019 - 11:41

QUERELARE,QUERELARE,QUERELARE,QUERELARE così si fanno i soldi e poi li si può ridistribuire agli Italiano più poveri e non pdioti,sinistroidi o dei cessi sociali!!

Ritratto di DVX70

DVX70

Mer, 10/04/2019 - 11:43

Ma il ministro Bussetti non ha proprio nulla da dire ?

fisis

Mer, 10/04/2019 - 11:45

Tutto è relativo per un estremista comunista anche forza italia sarebbe facista e di destra.

jaguar

Mer, 10/04/2019 - 11:46

Non per nulla il libro è usato all'università di Bologna, un ateneo che rispecchia fedelmente il degrado in cui versa la città.

VittorioMar

Mer, 10/04/2019 - 11:53

..ottenendo l 'EFFETTO CONTRARIO..!! altri voti alla LEGA E A SALVINI...a FdI e alla MELONI...!!

giosafat

Mer, 10/04/2019 - 12:03

Salvini svegliati, distribuisci querele come se piovesse, non fargliela passare.

gneo58

Mer, 10/04/2019 - 12:10

I cancri sono duri da estirpare soprattutto se cresciuti e andati in metastasi nel corso degli anni - l'unica soluzione sta nei tagli radicali prima che la cancrena si mangi tutto.

federico marini

Mer, 10/04/2019 - 12:39

Non mi sento di dire che la Lega in toto sia xenofoba,ma il suo attuale leader sicuramente lo e’ o lo fa per lucrare voti. Basta leggere alcuni interventi per rendersi conto che questo giornale attira ,come una calamita la xenofobia.

Luigi Farinelli

Mer, 10/04/2019 - 12:46

Tanto per confermare quanto sia ancora forte la cultura dominante con tutte le sue ideologie, nei gangli vitali dell'attuale società e che pericolo rappresenti per quella futura. Purtroppo ormai il cancro ha raggiunto la metastasi e spesso si cade in sconforto constatando fino a che punto le ideologie "progressiste" stiano distruggendo il corpo dell'intera civiltà occidentale. Anche se certi anticorpi hanno cominciato a produrre effetti reali positivi. Bisognerebbe far svegliare la gente abituandola a capire da sole fin dove si spinge la moderna industria "progressista" del rincoglionimento ideologico di massa.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 10/04/2019 - 12:48

Questa è la "dottrina" che viene insegnata all'Università? Il Ministro dell'istruzione, tal Bussetti, ne é al corrente? Peggio di quanto avveniva ai tempi del Fascismo, molto peggio.

Ritratto di nando49

nando49

Mer, 10/04/2019 - 12:54

Chi è più "fascista e xenofobo" chi vuole Salvini a testa in giù e chi vuole pagare un killer che lo uccida ecc. ecc. o chi vuole evitare che il nostro paese diventi il campo profughi della UE?

aleppiu

Mer, 10/04/2019 - 13:09

@gneo58 hai perfettamente ragione ma stai tranquillo passera anche il felpino (perché ti riferivi a lui vero?:D )

GioZ

Mer, 10/04/2019 - 13:11

Cari amici, questo è niente. A parte il libro, ogni giorno si tengono seminari a Bologna e soprattutto nella sede del Campus di Rimini sull'accoglienza e sui pericoli dell' "imminente" ricostituzione della dittatura fascista. Naturalmente, nessuna ospitalità a chi la pensa diversamente. Ma probabilmente anche solo per sperare di insegnare qualcosa nell'Ateneo bisogna dichiararsi comunisti.

timba

Mer, 10/04/2019 - 13:12

La cosa fantastica è che proprio loro che non lasciano parlare, che non lasciano presentare libri, che assaltano le bancherelle leghiste, che decidono chi possa o meno tenere una conferenza all'università, .. ebbene proprio loro danno del fascista ad uno che, al contrario, lascia che ogni bocca sinistra scorreggi quello che vuole, limitandosi al massimo a deriderla sui socials. E, naturalmente, nessun sinistro in questo caso ha alcunchè da obbiettare. Vomito puro. E purtroppo questa gente forma i cervelli di domani ed infatti siamo pieni di giovani fancazzisti, black blck e similari alla Casarini.

Libertà75

Mer, 10/04/2019 - 13:23

ragazzi, 20 anni fa quando ero all'università, la maggior parte dei mie colleghi erano rosso-estremo e dicevano le medesime cose che dice Salvini oggi... fate vobis

vince50

Mer, 10/04/2019 - 13:34

Per mascherare la loro immondizia fisica e mentale,non gli rimane altro che urlare ai quattro venti il termine Fascista.Averne cosi tanto timore,evidenzia la sporcizia la paura e la disonestà.

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 10/04/2019 - 13:38

Querela. Suggerisco come tesi di laurea una tesi sulle "Foibe".

agosvac

Mer, 10/04/2019 - 13:43

Si tratta dell'Università di Bologna, una volta illustre prima che vi mettessero mano i sinistri! Ora neanche l'ombra di quel che era prima dell'ultima guerra.

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Mer, 10/04/2019 - 13:48

federico marini ma se le piace tanto la sinistra di renzi, con l'italia invasa da africani che stuprano, spacciano, uccidono, vada a vivere in congo. Il resto del paese non vuole questo immondezzaio, essendo lei in netta minoranza o cambia nazione o si rassegni a vedere un'Italia che non sia ostaggio delle mafie. E non mi venga a dire la solita frase demenziale di sinistra, che anche gli italiani rubano, spacciano e stuprano, proprio perché abbiamo feccia nostrana non è necessario importarne dall'estero. Certo che voi comunisti siete proprio fatti male, ma non vi accorgete di che schifo e quanti danni la vostra ideologia ha fatto nel mondo?

nopolcorrect

Mer, 10/04/2019 - 14:06

Gli autori dicono sciocchezze, facciano un solo esempio di apologia del Fascismo da parte di Salvini, un solo esempio di propaganda razzista, un solo esempio di un atto violento. Certo, se devono le cattedre ai loro amici di sinistra allora si possono capire, vogliono mostrarsi riconoscenti....

CidCampeador

Mer, 10/04/2019 - 14:20

cacciaballe di comunisti

maxxena

Mer, 10/04/2019 - 14:21

L'unica violenza, manifestata tramite una massiccia aggressione verbale, istigatoria alla violenza personale e appoggiata tramite media ed editoria, è quella manifestata da quella che si proclama sinistra. Di sinistra non hanno più nulla,di sinistro moltissimo. Con i cari saluti di George Orwell..

il corsaro nero

Mer, 10/04/2019 - 14:28

"Il partito ha assunto i tratti di una formazione di estrema destra, con tratti razzisti, xenofobi, politicamente e socialmente violenti"...ma ha anche dei difetti!

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mer, 10/04/2019 - 14:36

Il ministro dell'istruzione non interviene? Giusto studiare le ideologie e le tesi dei grandi filosofi che hanno segnato le dittature dell'era moderna ma, per favore, lasciamo fuori dalle scuole i partiti...

FlorianGayer

Mer, 10/04/2019 - 14:49

"i rom italiani, eh, quelli purtroppo te li devi tenere...". In effetti non è apologia di fascismo ma, al caso di nazismo. E' assolutamente il caso di procedere con una querela a tutela del buon nome...del fascismo.

routier

Mer, 10/04/2019 - 14:51

Tanto vale leggere "Mein Kampf" (un mattone indigeribile). Certi libri sono un insulto alla comune intelligenza. Stupisce che trovi lettori che non siano pesantemente addomesticati dalla sinistra.

FlorianGayer

Mer, 10/04/2019 - 14:52

"i rom italiani, eh quelli purtroppo te li devi tenere" Non è fascismo ma nazismo. Querela!!!

Ritratto di llull

llull

Mer, 10/04/2019 - 14:53

Questi autori sono rimasti indietro di qualche decennio, quando cioè il popolino poteva essere condizionato da stampa, TV, libri e opinionisti vari. Ora però la gente non solo può disporre di una miriade di mezzi di informazione - anche di quella non allineata con il main-stream - ma soprattutto è matura ed in grado di formarsi autonomamente le proprie opinioni. Questo è il motivo per cui moltissima gente è d'accordo con Salvini nonostante il fuoco di sbarramento "sinceramente democratico".

leopard73

Mer, 10/04/2019 - 16:19

Ci sono le galere da riempire con questi personaggi cafoni!!!

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Mer, 10/04/2019 - 16:28

UNIVERSITA' DI BOLOGNA? HAI DETTO TUTTO, DA QUELLE CHI NON E' SINISTRO NON SI LAUREA E NON FA CARRIERA

maurizio.fiorelli

Mer, 10/04/2019 - 16:48

Se il livello qualitativo di analisi obbiettiva di questi futuri dirigenti è tale, auguri al mio povero Paese,la vedo proprio brutta!

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 10/04/2019 - 17:14

...studenti di Scienze Politiche...altra laurea da reddito di nullafacenza!

Wizzy13

Mer, 10/04/2019 - 17:36

Komunisti razza superiore. Democraticamente plagiano il cervello di ragazzi Poco più che ventenni. A semo messi ben

investigator13

Mer, 10/04/2019 - 17:50

il Pd è nella disperazione più nera, ora delira, poi gli passerà, dopo le europee quando Draghi diventerà senatore a vita. Prepariamoci per un governo tecnico

schiacciarayban

Mer, 10/04/2019 - 17:54

Non capisco cosa ci sia di strano, è la pura verità. Salvini non mi sembra proprio il massimo della democrazia, è un piccolo dittatore arrogante che per fortuna non ha alcun carisma, altrimenti sì che sarebbe molto pericoloso. Verrà spazzato via a breve, come successo a Di Maio.

greg

Mer, 10/04/2019 - 19:11

La facoltà di Scienze politiche di Bologna è una centrale di indottrinamento di estrema sinistra. Questo lo sanno anche i topi che circolano negli scantinati della facoltà

Ritratto di indicazionediconfine

indicazionediconfine

Mer, 10/04/2019 - 19:37

Intellighentia di sinistra: la solita volgarità in cattedra. Vedi articolo Mascheroni del 07/07/2008 su questo giornale. - Se fossimo nel '45, a guerra finita, non scriverebbero libri, ma sparerebbero. Quanti ne ha assassinati la GIUSTIZIA PARTIGIANA nel triangolo rosso? 4500? Quanti sono finiti sotto processo per questo? Salvini è il nuovo nemico della sinistra. I metodi sono gli stessi. Vedrete che se continua il successo di Salvini, prima o poi qualcuno ci prova.

sparviero51

Mer, 10/04/2019 - 19:50

QUESTA DITTATURA COMUNISTA NELLA SCUOLA DEVE FINIRE . HANNO MISTIFICATO LA STORIA PER 70 ANNI . BASTA !!!!!!!

sparviero51

Mer, 10/04/2019 - 19:59

QUELLI CHE TENGONO IN VITA IL FASCISMO SONO I COMUNISTI COME MOTIVO DELLA LORO ESISTENZA . SENZA DI ESSO ,INFATTI , NON AVREBBERO PIÙ RAGIONE DI ESISTERE VUOI PER IL FALLIMENTO DELLA LORO IDEOLOGIA CHE LI FA VERGOGNARE ,VUOI PER IL VUOTO PNEUMATICO CHE REGNA NEL LORO CERVELLO A CORTO DI UNA QUALSIASI IDEA O PROGETTO POLITICO !!!