Carola libera, gli errori del gip

Il ricorso in Cassazione contro la scarcerazione. La Procura: senza fondamento, letture sbagliate

La scarcerazione di Carola Rackete? Un errore madornale. L'ordinanza del giudice per le indagini preliminari, Alessandra Vella, che ha trasformato la capitana della Sea Watch 3 in eroina dei due mondi? Senza fondamento giuridico e basata su interpretazioni o letture sbagliate di sentenze oltre che sulle dichiarazioni della stessa capitana, indagata, prese per oro colato. Il ricorso in Cassazione della procura di Agrigento demolisce l'ordinanza del 2 luglio, che ha rimesso in libertà la capitana permettendole di tornare in Germania. E chiede alla Suprema corte di annullarla perché risulta «viziata per violazione di legge». Oltre a non avere «provveduto correttamente a valutare gli elementi di fatto e di diritto». E ancora: «L'impostazione offerta dal Gip sembra banalizzare gli interessi giuridici coinvolti nella vicenda e non appare condivisibile la valutazione semplicistica».

Una pietra tombale di 16 pagine, che non servirà a nulla. Il ricorso è apparso ieri su un sito giuridico, una settimana dopo l'invio in Cassazione. Scelta di basso profilo opposta all'exploit mediatico dell'ordinanza considerata totalmente infondata.

A pagina 3 il procuratore capo di Agrigento, Luigi Patronaggio e il sostituto Gloria Andreoli, partono all'attacco: «Si ritiene che (...) il Gip nel pronunciarsi sulla legittimità dell'arresto di Carola abbia travalicato i limiti di approfondimento attenenti a tale fase procedendo a un'autonoma valutazione dei dati in suo possesso e pervenendo a un giudizio sostanziale della gravità indiziaria». Un giudizio che travalica le competenze del giudice ed è comunque sballato. A cominciare dal non avere considerato «nave da guerra», la motovedetta della Guardia di finanza schiacciata dalla capitana contro la banchina per sbarcare i migranti. «È di tutta evidenza - scrive la procura di Agrigento - che l'affermazione del Gip sia stato frutto di autonoma interpretazione che non trova alcun appiglio nella sentenza della Corte costituzionale» citata da Vella. «Al contrario si precisa che la giurisprudenza in più casi ha qualificato le motovedette della Guardia di finanza come navi da guerra» si legge nel ricorso.

Dalla pagina 8 in poi viene smontata, pezzo per pezzo, la tesi del Gip sul «dovere di soccorso e assistenza ai naufraghi», che permetteva a Carola di fare quello che voleva forzando il blocco del Viminale. Innanzitutto «il Gip ha affrontato tutta una serie di valutazioni in ordine alla condotta di Rackete fondando per buona parte le proprie argomentazioni sulle dichiarazioni dell'indagata». Il ricorso sottolinea che il governo stava per risolvere il caso a livello europeo, ma la capitana ha compiuto l'atto di forza senza tenerne conto. I procuratori si chiedono, inoltre, come sia possibile che la Gip si aggrappi alla giustificazione di un «soccorso in mare avvenuto 15 giorni prima dell'arresto». E ribadiscono che davanti a Lampedusa «i migranti non erano più esposti a un pericolo imminente per la loro vita e incolumità». Una serie di «mazzate», che spiegano come «non poteva ragionevolmente ritenersi giustificata l'azione di forza della Rackete, che per attuare nella maniera ottimale un dovere, esponeva con la propria manovra di schiacciamento della motovedetta V.808 verso la banchina, a concreto pericolo sia i migranti, che l'equipaggio della motovedetta».

In definitiva «la conclusione a cui è pervenuto il Gip si ritiene contraddittoria, errata e non adeguatamente motivata», ma ha comunque trasformato Carola in eroina con un'aureola innocentista in nome di un superiore diritto umanitario deciso dai talebani dell'accoglienza. «Diritto» sancito di fatto dall'ordinanza, che ha avuto un enorme clamore mediatico. A differenza dal ricorso che la fa a pezzi passato sotto silenzio.

Commenti

evuggio

Mer, 24/07/2019 - 09:45

qualcuno aveva dubbi?

Alfa2020

Mer, 24/07/2019 - 10:07

Ma Quale errori sono venduti La ad Agrigento si deve cambiare tutto ce troppo marcio

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 24/07/2019 - 10:26

La Gip smentita dai capi..naturalmente di inquisirla e licenziarla in tronco,non se ne parla!vero toghe???

APG

Mer, 24/07/2019 - 10:27

La Vella sarà sicuramente promossa a nuovo prestigioso incarico, promoveatur ut amoveatur, in barba alla legge italiana, di cui lei è prima rappresentante!!

ginobernard

Mer, 24/07/2019 - 10:30

le guerre sono state giustificate con la ideologia ... ma le ragioni vere dietro sono sempre state economiche ?

Alfa2020

Mer, 24/07/2019 - 10:31

SE i SUOI CAPI dicono che a sbagliato allora deve essere pumita a lavare cessi

Mefisto

Mer, 24/07/2019 - 10:31

E questa superincompetente del GIP rimane al suo posto ? Nessuna penale per la sua manifesta (e capziosa) incapacità ?

Cheyenne

Mer, 24/07/2019 - 10:33

GIUDICI DA SBATTERE IN GALERA IMMEDIATAMENTE

Alfa2020

Mer, 24/07/2019 - 10:33

Ma li deve pagare pure il suo capo perche non e intervenuto

Ritratto di navajo

navajo

Mer, 24/07/2019 - 10:35

Attendo i commenti dei soliti noti trinariciuti, che non verranno come non son venuti sulla vicenda Bibbiano.

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 24/07/2019 - 10:36

Non basta che "i capi" smentiscano la "GIP", non si può transigere su errori simili, servirebbe una seria azione penale o disciplinare nei suoi confronti da parte del Ministro o dei suoi superiori diretti.

Aegnor

Mer, 24/07/2019 - 10:36

In galera lei, la vella, e 5 crocieristi

Epietro

Mer, 24/07/2019 - 10:36

Ma questi giudici,che commettono "errori madornali" non pagano mai?

baronemanfredri...

Mer, 24/07/2019 - 10:37

SUBITO DEVE PAGARE QUESTA CHE RISULTA ESSERE DI SINISTRA.

manfredog

Mer, 24/07/2019 - 10:37

...però i giudici non fanno politica, no no, semplicemente giudicano certa "politica" e poi agiscono di conseguenza, che è ancora peggio!!!! mg.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 24/07/2019 - 10:37

Ora in copia a Carola e ai suoi avvocati a giustificazione della caterva di insulti che l'ha sommersa, la poverina. Si indaghi, inoltre, sulla buonafede della GIP, forse viziata da convinzioni personali politicamente militanti?

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Mer, 24/07/2019 - 10:38

Con l'appello si risbatte in galera, mica non si può fare ??? Si può anche incriminare il giudice per complicità o qualcos'altro.

Duka

Mer, 24/07/2019 - 10:39

I GIP.... tutta gente assunta senza alcun concorso VERO. Assunti via raccomandazione o figli di.... ecc. esattamente come succede per il "medico della mutua" -

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 24/07/2019 - 10:42

La nostra magistratura?????????????????????????????

Ritratto di karmine56

karmine56

Mer, 24/07/2019 - 10:42

Nessun errore , era voluto .

Ritratto di Risorgeremo

Risorgeremo

Mer, 24/07/2019 - 10:45

Di fronte a un errore del genere, in qualsiasi istituzione seria si aprirebbe doverosamente un'indagine interna volta all'adozione degli opportuni provvedimenti disciplinari. O i magistrati sono gli unici funzionari che agiscono senza rispondere del loro operato?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 24/07/2019 - 10:46

Quindi se riesco a capire qualsiasi nave può speronare le nostre motovedette della finanza e scaricarci tutti gli invasori che vuole.Mi sembra una barzelletta amara.

omaha

Mer, 24/07/2019 - 10:46

Non ne avevamo proprio di dubbi Guidici e magistrati politicizzati Mi auguro che quest'ultima venga radiata dall'ordine dei giudici Le leggi si applicano e in maniera corretta Se vogliono non rispettarle, si candidano al governo, se otterranno i voti necessari cambieranno la legge Questo giudice deve finire in carcere

flip

Mer, 24/07/2019 - 10:47

poichè un'oca vale l'altra, mettiamo in galera la "giudice"(de che)? così avrà modo di capire la differenza che c'è tra una LEGGE DELLO STATO (approvata dal Parlamento) e l'interpretazione personale dovuta spesso allo stato psicofisico mensile dell'oca

27Adriano

Mer, 24/07/2019 - 10:48

Cosa ci fa in Italia Alessandra Vella? Perchè occupa quel posto? Chi paga per la sua manifesta incapacità?

schiacciarayban

Mer, 24/07/2019 - 10:49

Mi sembra che abbiamo problemi ben più gravi di Carola e una manciata di clandestini. Per restare in argomento, per esempio, il totale isolamento dell'Italia dall'Europa, geniale strategia di Salvini. Non c'è da stupirsi se poi ci mollano le patate bollenti e se ne fregano di Salvini e delle sue strategie elettorali.

Aleramo

Mer, 24/07/2019 - 10:49

Non è un errore, è un'interpretazione della legge a favore di una compagna di ideologia.

GeoGio

Mer, 24/07/2019 - 10:50

se io sbaglio mi licenziano

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 24/07/2019 - 10:50

Non esiste categoria di lavoratori che in caso di errore sia costretta a pagare e a risarcire. L'unica categoria è questa. Sbagliano in continuazione, involontariamente, volontariamente, creando spesso danni gravissimi alle vite delle persone. E non ne rispondono mai o quasi.

newman

Mer, 24/07/2019 - 10:50

Superficialitá, ignoranza, incompetenza, arbitrarietá: che la gip sia rimossa dal suo incarico e ridotta a mansioni di pulizia dell'edificio.

Manlio

Mer, 24/07/2019 - 10:51

La cosa è talmente ridicola ed indice di approssimazione ed incompetenza che c'è quasi da augurarsi che la Cassazione lo respinga

Ritratto di Risorgeremo

Risorgeremo

Mer, 24/07/2019 - 10:51

In pratica è emerso come codesta GIP sia ictu oculi del tutto inadeguata a svolgere il suo delicato ruolo, sia per l'eccessiva disinvoltura interpretativa del quadro normativo, se non ignoranza bell'e buona dello stesso, sia per la dannosa avventatezza (di matrice ideologica) del tutto contrastante con i necessari requisiti di equilibrio e prudenza.

lappola

Mer, 24/07/2019 - 10:53

E' la vecchia storia della politica dei poveri; questi errori - prima si decide di commetterli, poi si dice "abbiamo sbagliato" .

gneo58

Mer, 24/07/2019 - 10:55

come per tutti - chi sbaglia paga - o no ?

Massimo Bernieri

Mer, 24/07/2019 - 10:56

Perché qualcuno era convinto che errore o non errore avesse fatto alcuni anni di galera?Avrà onorificenze da paesi,interviste ben pagata ecc eppure..c'è ancora qualcuno che urla"arrestatela,arrestateli,,dovranno marcire in galera perché non ha ancora capito che decidono i Magistrati e non un ministro,capo polizia ecc !

jenab

Mer, 24/07/2019 - 10:56

probabilmente non servirà a nulla e rimarrà libera

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 24/07/2019 - 10:58

Se ci sono degli errori del gip perchè non si ricorre??

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 24/07/2019 - 10:59

Reato di abuso d'ufficio, come minimo.... un italiano normale sarebbe già agli arresti.

alfonso cucitro

Mer, 24/07/2019 - 11:00

E al GIP che ha fatto tutta questa serie di errori,disobbedendo a leggi dello stato e applicando le suddette leggi a proprio piacimento cosa le faranno? Oltre ad andare incontro a pene esemplari,il minimo che si possa fare sarebbe quella di rimuoverla dai suoi incarichi.

Ritratto di pinox

pinox

Mer, 24/07/2019 - 11:00

ma non c'erano dubbi sulla legge:perchè non si puo' concepire che uno viene qui e non riconosce lo stato e le sue regole .....pero' di fatto il magistrato di turno decide di fare politica fregandosene della legge perchè tanto sa che NON GLI SUCCEDERA' NIENTE!!!!!!!

Gio56

Mer, 24/07/2019 - 11:02

Esatto karmine56,mi sa che hanno aspettato 15 giorni prima di attaccare per essere sicuri che di turno ci sia un gip a loro favorevole. schiacciarayban,come al solito commenti che non centrano un tubo.(e per fortuna si vanta di essere un bocconiano)

Ritratto di Walhall

Walhall

Mer, 24/07/2019 - 11:03

Il GIP deve pagare per la faziosità dimostrata, alla Guardia di finanza e agli italiani, ed essere liceziata, questa è intanto la prima istanza preliminare. Secondo: la Rackete deve pagare. Terzo: le si metta in cella insieme a pagare,purché questa vergognosa Telenovela la chiuda una volta per sempre.

Una-mattina-mi-...

Mer, 24/07/2019 - 11:06

DIMISSIONI PER MANIFESTA INCAPACITA' E RIFONDIMENTO DEI DANNI... SUCCEDEREBBE IN UN PAESE SERIO, PURTROPPO TEMO NON SIA IL NOSTRO CASO

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mer, 24/07/2019 - 11:08

Allora? Che vogliamo fare? Si era capito già da tempo che c'erano e tuttora ci sono giudici a favore del caos e giudici che tentano, in qualche patetico modo, di opporsi al caos. Tutto ciò capita nell'Era in cui si è sotto il dominio incontrastato di Forze che da sempre sono superiori rispetto a quel temperino spuntato che risulta essere il Diritto.

roberto67

Mer, 24/07/2019 - 11:11

Diversi giuristi l'avevano detto subito. Se presso l'opinione pubblica la magistratura non gode di una reputazione migliore della mafia qui possiamo vedere tutti i motivi: sentenze emesse applicando la legge in maniera personalistica, leggi applicate o no secondo il giudizio del giudice (che così operando fa politica anziché il suo mestiere), nessuna responsabilità dei giudici, che anzi vengono coperti dal CSM qualunque bestialità facciano.

VittorioMar

Mer, 24/07/2019 - 11:11

..e rimane ancora a fare la GIP-PASSOLVENZA ??.pagata dai contribuenti ONESTI(FESSI) ITALIANI ??...non credete che si dovrebbe TROVARE UN LAVORO ADATTO ALLE SUE "POTENZIALITA'"??

federik

Mer, 24/07/2019 - 11:12

Licenziamento immediato, richiesta di danni morali ed economici per oltraggio alla dignità del Popolo Italiano, interdizione dai pubblici uffici a vita.

Ritratto di Risorgeremo

Risorgeremo

Mer, 24/07/2019 - 11:18

Al cospetto di simili sconcertanti episodi, di un Gip che dicendo corbellerie causa un gravissimo danno internazionale alla credibilità delle nostre leggi e delle nostre istituzioni, il Presidente Mattarella, già giudice della Corte Costituzionale, dovrebbe accettare, e anzi farsi carico in prima persona, di mettere in agenda una seria, profonda e urgente riforma della magistratura, per ricondurla all'esercizio corretto delle sue funzioni.

Ritratto di pedralb

pedralb

Mer, 24/07/2019 - 11:18

Magistratura italiana … DA VOLTASTOMACO … % PRO LEGA ANCORA IN AUMENTO AH

flip

Mer, 24/07/2019 - 11:18

LA PROPRIA INTERPRETAZIONE PERSDONALE DI UNA LEGGE DELLO STATO (se applicata) E' PURA ANARCHIIA. I "Giudici" sono dipendenti dello stato in quanto pagati dallo stesso e non devono applicare le Leggi secondo il loro stato d'animo o politico o secondo la condizione psicofisica mensile! Le leggi sono espressione del popolo (parlamento) e si possono modificare non INTERPRETARE A PROPRIO PIACIMENTO!

gisto

Mer, 24/07/2019 - 11:23

Ministro BONAFEDE se non sei intervenuto con una ispezione allora sei in MALAFEDE.

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 24/07/2019 - 11:23

Vista questa ennesima beffa vero la popolazione e la legge italiana ci sono solamente due soluzioni, la prima: """METTERE IN GALERA QUESTA SPUDORATA GIUDICE"""!!! La seconda: """ FARE UNA RIFORMA TOTALE DELLA GIUSTIZIA ED OBBLIGARE A QUESTI AD ESSERE POLITICAMENTE IMPARZIALI CON EVENTUALI PENE DELL`ESONERO DELLA PROPRIA CARICA"""!!! Con lo scacco ai Democristiani nell`ultima votazione, """ MOLTI RAPPRESENTANTI DELLA GIUSTIZIA NO FANNO IL LAVORO PER CUI SONO PAGATI, PERCIÒ DOVREMMO FARLI LAVORARE A COTTIMO, CON UN BUON SALARIO, MA CHI SBAGLIA PAGA"""!!!

VittorioMar

Mer, 24/07/2019 - 11:24

...dico che questi GIP dovrebbero percepire lo STIPENDIO di un FINANZIERE o delle FORZE DELL' ORDINE che RISCHIANO, e VICEVERSA !!

Ritratto di navajo

navajo

Mer, 24/07/2019 - 11:25

Caro il mio schiacciarayban, se tu fossi una persona corretta, si potrebbe anche instaurare un contradittorio con te, invece sei solo un piccolo komunistello ipocrita che svicola, mena il can per l'aia e cerca di gettare (poco) fumo negli occhi. Qui si parla di Carola non di altro e di una azione atta a farla uscire di galera e a farla tornare a casa.

ondalunga

Mer, 24/07/2019 - 11:27

ma.....la Mummia non dice nulla ? Solo pronto a fare dei pistolotti inutili (rivolti sempre al popolo mai alle istituzione che presiede): "è fondamentale che...", "è importante che...", "le forze sane del paese devono impegnarsi affinchè...", e via dicendo. Uscire dal sarcofago ed andare a tirare le orecchie a chi di dovere mai, mai, mai.

Ritratto di Galahad12

Galahad12

Mer, 24/07/2019 - 11:28

Agli incapaci deve essere impedito di fare danni. E devono pagare le conseguenze dei loro sbagli. Come succede a tutti noi

DaniPedro

Mer, 24/07/2019 - 11:29

...scommettiamo che la vella sarà promossa...???

Ritratto di navajo

navajo

Mer, 24/07/2019 - 11:29

In attesa del commento di lorenzovan, ve lo anticipo: " E' tutto un gomblotto di Salvini per condannare l'altruista Carola".

gisto

Mer, 24/07/2019 - 11:30

14 gg. fuori da Lampedusa, in attesa...di che? Quando è cominciato il turno del magistrato Vella? Ci sono state telefonate fra la nave e la procura? Come mai i magnifici 5 hanno rassicurato Rachete che non le avrebbero fatto nulla,invece di avvertirla che sarebbe andata contro la legge italiana? I magnifici 5 (sono italiani?)perchè non sono stati inquisiti per istigazione a delinquere?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 24/07/2019 - 11:33

non per niente la sinistra sbaglia, la magistratura sbaglia, la attrice della scena sbaglia, perchè? perchè si basano su un assunto sbagliato: credere che tenere le frontiere aperte siano giuste! invece è sbagliato! le frontiere si aprono a persone che intendono rispettarci, non di farci del male !! :-)

retnimare

Mer, 24/07/2019 - 11:33

Mah, Luigi Patronaggio non e' colui che ha messo sotto accusa Salvini?? Colui che ha ordinato lo sbarco di giugno??? Additato (con fotografia) di essere amico di Ranzi???

BoycottPolitica...

Mer, 24/07/2019 - 11:38

Il GIP ha operato limpidamente, mossa solo dal massimo rispetto della legge. Fossi io il Ministro della Giustizia non esiterei un istante a promuoverla e trasferirla d'ufficio in un'amena cittadina dell'Alto Adige, il più vicino possibile alla frontiera con l'Austria vista la sua notevolissima abilità nel gestire con maestria le questioni di confine e l'incredibile abilità di gestione dei soggetti germanofoni.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 24/07/2019 - 11:38

La capitana deve avere sentito odore di bruciato ed ha approfittato di un'occasione più unica che rara (per darsela a gambe). Se si farà il processo lo presenziarà? Penso di no. Al massimo, se sarà giudicata colpevole, lo sarà in contumacia. Ma il problema non è questo, in quanto tutto è da "verificare". Noto però che c'è chi, pur di non parlare di questo episodio per me molto grave nella sua messa in atto preferisce parlar d'altro, attaccandosi ai soliti schemi secondari del filosofo Popper per non riconoscere il fallimento delle propri convinzioni dinanzi sopratutto a se stesso. Mi sono preso al tempo male parole da qualche idiota incapace di stare al mio tema ma tant'è: l'intelligenza scarsa di certi personaggi finisce con lo scadere nella maleducazione. Ergo nihil sub sole novi.

Ritratto di mina2612

mina2612

Mer, 24/07/2019 - 11:40

Errori perchè inadeguata a quel ruolo... o teleguidata?

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Mer, 24/07/2019 - 11:40

Questo GIP non sarebbe in grado neanche di fare il bidello di una scuola elementare

Pluto 2012

Mer, 24/07/2019 - 11:40

" La GIP smentita dai suoi capi""" Ma chi ha scritto questo titolo? Il titolista ignora che i GIP non hanno capi e che le loro ordinanze, se non ritenute condivisibili, sono impugnabili Ma, al di la del merito, una tale ignoranza non e di aiuto ad una informazione corretta alla quale il lettore ha diritto

ClioBer

Mer, 24/07/2019 - 11:43

Errori accuratamente commessi, per giustificare la liberazione. Questo è il volto della magistratura che ha fatto si, che da Istituzione più amata dai cittadini è diventata la più invisa.

Malacappa

Mer, 24/07/2019 - 11:44

E' saltato fuori l'errore,ma quale errore questi ehmmmm chiamiamoli giudici sono complici quindi vanno sbattuti in galera ah e la carola quella che chiede soldi a tutti va arrestata alla faccia di macron e tutta la UE

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 24/07/2019 - 11:45

#schiacciarayban- 10:49 Ah, già...dimenticavamo: il benaltrismo. La più disarmante scappatoia a disposizione dei sinistri da operetta buffa.

Ritratto di Camaleonte48

Camaleonte48

Mer, 24/07/2019 - 11:47

A pagare sono sempre gli Italiani ed eventualmente le vittime della malagiustizia per il magistrato invece ci sarà una bella promozione con trasferimento di sede.

frabelli1

Mer, 24/07/2019 - 11:49

Ora questa Gip perché non viene quantomeno sospesa - senza paga - per la sua inettitudine nello svolgere la sua mansione. Invece non succederà nulla è ci sarà ancora lei a “giudicare” fatti simili. Che vergogna

Ritratto di pumpernickel

pumpernickel

Mer, 24/07/2019 - 11:50

Aspetto di vedere quali saranno i provvedimenti per sanzionare le incapacità del magistrato Vella e impedirgli di nuocere ancora.

fabiux62

Mer, 24/07/2019 - 11:52

Il Gip di Agrigento non ha fatto altro che mettere in atto ciò che normalmente fanno i giudici: usare la giustizia solo per fini politici!!!

Mborsa

Mer, 24/07/2019 - 11:52

Quando a settembre o ottobre la Cassazione stabilirà che l'arresto era dovuto, il risultato mediatico dell'errore non sarà emendabile. L'arresto non si potrà effettuare perché la capitana sarà al sicuro in Germania, i fondi raccolti sull'onda emotiva non saranno resi ai donatori, il vulnus alla legalità dello Stato non sarà cancellabile. Resterebbe un provvedimento del CSM per errore grave o in malafede del GIP, ma ci crede?

lavitaebreve

Mer, 24/07/2019 - 11:53

PER LA GIP VALE IL DETTO : BRACCIA RUBATE ALL'AGRICOLTURA.

antonio54

Mer, 24/07/2019 - 11:55

La rovina di questo nostro sventurato paese, sono le raccomandazioni. Nessuno nella pubblica amministrazione fa carriera per meriti, la competenza rimane un oggetto sconosciuto. E i risultati sono sotto gli occhi di tutti...

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 24/07/2019 - 11:55

Allora per il GIP tutti quelli disoccupati che hanno un figlio malato sono liberi di rapinare? Basta bere qualsiasi frottola e non si va in galera?

45WO708

Mer, 24/07/2019 - 11:55

Sintomatico che l'unico sinistroide che interviene parli di tutt'altro, non avendo ovviamente niente da dire a suo favore, con un inutile commento sui mali d'Italia, generati, come ormai ampiamente dimostrato, dalla precedente fallimentare e fraudolenta classe politica! Per il resto... Nulla accadrà, né l'incarcerazione dell'indagata (che non vedremo mai più in Italia, o almeno spero) né la punizione della GIP, competenza di personaggi mitologici quali il ministro della giustizia ed il capo del CSM, sulla cui esistenza non si hanno notizie certe. Più che "ad maiora" mi sembra andiamo alla malora.

Gilgamesh1000

Mer, 24/07/2019 - 11:59

Personalmente credo pochissimo al fatto che la D.ssa Vella abbia applicato la legge in maniera inadeguata. Sono più propenso a credere che abbia agito secondo visioni sue dei fenomeni. Ragion per cui, a mio modesto parere, Lei medesima dovrebbe porsi il problema sulla idoneità a ricoprire quella carica. Che peraltro dovrebbe essere super partes nel rispetto della Legge.

Marcolux

Mer, 24/07/2019 - 12:01

Come al solito, fuori tempo massimo! I soliti furbacchioni che chiudono la stalla quando le vacche sono scappate! Tutto calolato, tutto preordinato! BUFFONI!!!!

Antonio43

Mer, 24/07/2019 - 12:02

Quello che scrive " Risorgeremo" delle 10,51 dovrebbe essere la motivazione con la quale si comunica a questa gip il suo licenziamento. Con particolare apprezzamento per " la dannosa avventatezza " per motivi ideologici che spiega chiaramente il comportamento della suddetta. Schiacciarayban hai perso una bella occasione per tacere.

Ritratto di Montagner

Montagner

Mer, 24/07/2019 - 12:03

Errori del GIP ? ? . . . . . Incapacità professionale ! ! . . . . . In sintesi: la morale un giudice la deve lasciare fuori non solo dalla porta ma dal suo cervello, quando deve applicare una LEGGE !

BUBUCCIONE

Mer, 24/07/2019 - 12:04

XXX schiacciarayban…………………..visto che sei un ultra 60enne ti informo che esiste “UMARELLES”, la app che segnala i lavori in corso ai pensionati. Con questo software saprai sempre, consultando lo smartphone, dove si trova il cantiere aperto più vicino a te. Potrai quindi passare un po’ di tempo all'aria aperta a guardare gli operai che lavorano, stando così lontano dalla tastiera che ti rincitrullisce giorno dopo giorno.!!!|

Ritratto di thunder

thunder

Mer, 24/07/2019 - 12:10

Era tutto preparato,cosa facevano altrimenti i 5 personaggi sulla nave, hanno preparato tutto,la gip ha solo eseguito ordini.

zadina

Mer, 24/07/2019 - 12:12

Si ripete la solita storia BUONISTA di certi Gip che graziano i clandestini e li mettono immediatamente in libertà per continuare a delinquere, offendendo la giustizia gli onesti cittadini e la brave volenterose forze dell'ordine che tanto hanno fatto e rischiato per la loro incolumità per arrestarli e farli processare, certi Gip dovrebbero essere licenziati dopo faranno i liberi professionisti come avvocati.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mer, 24/07/2019 - 12:13

fin che loro mettono le marche cicerone,questa è tornata in germania.ritornera' in italia a farsi arrestare'? e come no

Ritratto di Ninco Nanco

Ninco Nanco

Mer, 24/07/2019 - 12:18

Fortuna che la maggior parte della gente crede più a queste sceneggiate ideologiche.

Kucio

Mer, 24/07/2019 - 12:22

Si sapeva già, penso aChi era a bordo della Motovedetta.....certo non è proprio.....

Iacobellig

Mer, 24/07/2019 - 12:22

Il gip vella da sollevare dall’incarico Subito per danni al paese e perché incapace di fare il suo lavoro!!! Vada a fare la casalinga, non è possibile stipendiare certa gente!!! Fuori a calci. Ignorante!!!

gianfran41

Mer, 24/07/2019 - 12:24

Adesso l'hanno capito! A parte il fatto che la sentenza emessa da codesto giudice Vella è stata studiata a tavolino per far contenti i "compagni", speriamo che la cassazione rimedi a questa indecenza e faccia davvero Giustizia con la G maiuscola soprattutto per la dignità e la credibilità dei nostri tribunali che, con sentenze di questo genere, vengono messi alla berlina.

uberalles

Mer, 24/07/2019 - 12:24

La magistratura DEVE finirla di conferire incarichi a magistrati con la tessera dei partiti di sx. Se vogliono fare politica, si candidino come il fulgido Ingroia e godano dei risultati del seggio elettorale. Troppo facile responsabilizzare questi giudici sponsorizzati da falce & martello per emanare sentenze da politburo. E' chiaro che la manfrina degli "immigrati" è fatta apposta per trarne guadagni illeciti e per mettere a disagio gli avversari politici. Nonostante tutto, si continua a fare finta di niente, anche la giudice Vella è una kompagna che sbaglia, niente di trascendentale...

Iacobellig

Mer, 24/07/2019 - 12:26

Peraltro la motovedetta è dotata di armi e mitragliatrice. Bella vada a cucinare le bistecche a casa sua se ne è capace!!! Si vergogni per agire anche in nome del popolo italiano di cui ha chiaramente calpestato la dignità.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 24/07/2019 - 12:27

Segnalarla all'Interpol come persona da attenzionare per sovversione delle leggi di un paese sovrano.

Sabino GALLO

Mer, 24/07/2019 - 12:27

Troppo presto per fare commenti! Fra poco ritornerà in mare e sarà incoronata Regina ! Nella sua situazione attuale, non potrà rinunciare alla gloria! per lei sarebbe umiliante ! VIA COL VENTO !!

kayak65

Mer, 24/07/2019 - 12:28

insomma aggiorniamo la lista degli nfallibili: Dio, il papa e i magistrati italiani. sugli ultimi 2 nutro grossi dubbi essendo umani e mi allineo al pensiero di einsten

Giorgio Rubiu

Mer, 24/07/2019 - 12:32

Salvini dovrebbe querelare la GIP Vella per avere interferito con le disposizioni del Ministro dell'Interno ed avere messo in libertà la colpevole Rackete. Se non lo farà Salvini, potremo farlo noi che paghiamo lo stipendio di questa ben retribuita incapace.Una Class Action che costringa il CSM (il cui capo è Mattarella!) a rimuoverla dall'incarico.Che vada a fare la libera professione per vedere se con la sua manifesta incapacità ed approssimazione riesce a guadagnarsi di che vivere!

ghorio

Mer, 24/07/2019 - 12:32

Ho grande ammirazione per Fausto Biloslavo, bravissimo repoter dei punti caldi de3ll'Asia e del Medio Oriente, ma sulla vicenda del capitano Carola dissento. Infatti, secondo il codice di navigazione, non avrebbe dovuto nemmeno essere indagata.

Ritratto di Franco2019A

Franco2019A

Mer, 24/07/2019 - 12:35

Trattandosi di migranti, al Tribunale di Agrigento sono stati già commessi due madornali errori: il primo da parte del PM Patronaggio avverso il Ministro dell'Interno Matteo Salvini (caso della nave Diciotti); il secondo da parte del GIP Alessandra Vella a beneficio di Carola Rackete. Ma, per fortuna, si resta in attesa della decisione della Corte di Cassazione che, vuoi o non vuoi, obtorto collo, sarà costretta (con brillanti giustificazioni giuridiche) ad accogliere il ricorso del PM Patronaggio e disporre, conseguentemente la "revoca della revoca" della scarcerazione della Capitana C.R.

routier

Mer, 24/07/2019 - 12:35

La GIP Vella è destinata ad una folgorante e prestigiosa carriera professionale. Quando certi "errori" sono politicamente corretti, chi di dovere ne rende merito. POVERA Italia!

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Mer, 24/07/2019 - 12:38

Come al solito si chiude la stalla quando vacche buoi cani e gatti sono scappati.Se la cassazione o chi per esso dichiara la sentenza nulla,la Negriera verrebbe processata contumace.Quella ormai è in Germania e della sentenza che la condanna al carcere se ne sbatte le balle.

Ezeckiel

Mer, 24/07/2019 - 12:43

C'è sicuramente qualcosa di distorto alla facoltà di giurisprudenza

paolone67

Mer, 24/07/2019 - 12:46

Dovrebbe almeno servire per sostenere una denuncia contro il GIP Vella. Che almeno Vella paghi per aver violato la legge, visto che la Rackete ormai è stata fatta scappare.

papik40

Mer, 24/07/2019 - 12:47

Se la Cassazione accogliera' il ricorso mi auguro che alla giudice Vella le sia regalato un posticino nl Tribunale della Barbagia Vedremo ma non ci spero

leopard73

Mer, 24/07/2019 - 12:50

La colpa è dei 5 CIARLATANI "komunisti" che sono saliti a BORDO e gip compreso!!!!

agosvac

Mer, 24/07/2019 - 12:51

Il problema è che questo ricorso avrebbe dovuto essere immediato in modo fa trattenere il capitano "carola" in Italia. Ormai è in Germania e niente la farà ritornare indietro per essere sottoposta alla Giustizia italiana.Sia che la Cassazione riconoscesse la fondatezza del ricorso sia se fosse giudicata colpevole nell'inchiesta della Procura di Agrigento, il capitano "carola" è al di fuori della portata della legge italiana! Forse il Pm Patronaggio avrebbe potuto chiedere la custodia cautelativa in attesa della fine dell'inchiesta.

ARGO92

Mer, 24/07/2019 - 12:51

ERRORI? TUTTO PROGRAMMATO DALLA SINISTRA TRADITRICE ANTI italiana

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 24/07/2019 - 12:53

IL GIP E' ALESSANDRA VELLA, TOGA ROSSA DICHIARATA, VISTO CHE HA SBAGLIATO E GLI ERRORI SI PAGANO SPERO CHE LA METTANO IN CARCERE AL POSTO DELLA SBRUFFONCELLA. LA TOGA ROSSA ANDREBBE ESPULSA DALLA MAGISTRATURA, NON E' IN GRADO DI FARE IL SUO LAVORO, HA RESO LIBERA UNA DELINQUENTE CHE NON HA RISPETTATO LE LEGGI ITALIANE.

Ritratto di nordest

nordest

Mer, 24/07/2019 - 12:56

Se il gip sbaglia paga ? Pagano gli altri come sempre; come possiamo cambiare o migliore se questi incompetenti rimangono al loro posto? O magari vengono premiati con cariche più importanti come è già successo ! Ma in che nazione viviamo, pagano solo i piccoli: questa gente si rende che non siamo affidabili per non dire cialtroni .

clod46

Mer, 24/07/2019 - 12:56

Questa pm dovrebbe essere licenziata con disonore su due piedi! ma non dovremmo essere in Italia!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 24/07/2019 - 13:01

ma quali navi da guerra e i finanzieri soldati? Se volevano farsi schiacciare lo hanno fatto altrimenti non intrufolarsi tra la banchina e la nave.Se fosse stata condannata sarebbe intervenuta subito la Germania,ricordiamoci che negli anni 50-60 molti criminali nazisti SS prigionieri furono liberati dagli italiani per essersi intromessa la Germania , gli italiani per tenere buoni rapporti con la Germania li rispedirono in Germania.

stopbuonismopeloso

Mer, 24/07/2019 - 13:01

che l'ordinanza del gip di agrigento fosse una porcata politica scandalosa, era evidente a tutti quelli dotati di un minimo di conoscenza delle leggi e di buon senso, purtroppo la magistratura politicizzata è una metastasi devastante per il paese, speriamo che almeno la vella, venga cacciata, dovere pagare lo stipendio, ad un nemico del popolo italiano, è intollerabile

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 24/07/2019 - 13:02

QUANDO LA GERMANIA ORDINA L'ITALIA UBBIDISCE..è SEMPRE STATA COSì..

mozzafiato

Mer, 24/07/2019 - 13:05

SCHIACCIARAYBAN (10,49) se non scrivi la tua demnzia quotidiana, non riesci a sopravvivere vero kompagno ? Ma perche' non vai a zappare la terra che, dalle tue parti, rappresenta un tesoro ? Faresti opera sana e consapevole, per te e soprattutto per noi che non dobbiamo piu' angustiarci nel leggere le tue ricorrenti scemenze ?

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mer, 24/07/2019 - 13:13

è del tutto letittimo che un giudice faccia politica, a patto che dismetta la toga e si candidi

ir Pisano

Mer, 24/07/2019 - 13:15

In un paese normale avrebbero infilato in galera il Gip. E' fuori da qualsiasi ragione che un giudice (sicuramente per motivi ideologici) non punisca questo tipo di reati. Queste cose creano pericolosi precedenti e rendono l'Italia lo zimbello di tutta EU oltre a ridicolizzare il lavoro dei vari corpi di polizia.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mer, 24/07/2019 - 13:15

Purtroppo, il primo tarlo che rode, da decenni, la democrazia italiana è una larga fascia di magistrati ideologizzati (parlando di islamici si usa il termine «radicalizzati») politicamente a sinistra. Riescono, principalmente con Magistratura (sedicente) Democratica, a condizionare il CSM e tanti loro colleghi inquirenti e giudicanti. Non ne è esente nemmeno la Cassazione. Le forzature per la condanna di Berlusconi ne sono un esempio. Chiare le obbiezioni sollevate nei confronti del GIP Vella. Non hanno avuto però la pubblicità riservata alla liberazione della Rackete. Intanto la capitana è in Germania e i tedeschi non ne concederanno mai l’estradizione. In Italia la separazione delle carriere e la responsabilità civile dei magistrati è tabù; chi ci ha provato si è bruciato malamente. Sono pessimista: giusto questo ricorso, ma è destinato a restare carta scritta «ad perennem rei memoriam».

jaguar

Mer, 24/07/2019 - 13:17

Per il giudice Vella sarebbe auspicabile un severo provvedimento disciplinare, ma poi i compagni griderebbero allo scandalo.

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Mer, 24/07/2019 - 13:31

Finché la sentenza non viene annullata è inutile sbraitare!

Mamie

Mer, 24/07/2019 - 13:31

Come minimo dopo la sentenza del ricorso la giudice che ha emesso la sentenza che ha assolto la capitano dovrebbe essere radiata per ignoranza dei codici Poi la sentenza dovrebbe chiarire e far pubblicare su tutti i giornali principali che la capitana è una terriorista rilasciata da una giudice incapace,ignorante e forse prezzolato. Inoltre emttere mandato di arresto internazionale È ora di finirla con queste manfrine

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Mer, 24/07/2019 - 13:32

NORMALMENTE QUANDO UNO/A SI AGGORGE O GLI FANNO NOTARE DI AVER SBAGLIATO MESTIERE O PROFESSIONE DOVREBBE DARE LE DIMISSIONI INVECE DA NOI LI PROMUOVONO AD INCARIO SUPERIORE. QUESTE SENTENZE INDEBOLISCONO L'ITALIA E CI RENDONO RIDICOLI ECCO PERCHE' NESSUNO CI RISPETTA

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 24/07/2019 - 13:35

Scusate,la sentenza nei confronti di Carola è stata cassata e il giudice e la stessa imputata a piede libero? Ma stiamo scherzandooooo???? Signor PdR,per favore,vuole intervenire a tal proposito o continuiamo a far finta che nulla sta accadendo nella magistratura? L'omertà ,purtroppo non paga,e i cittadini sono costretti a subire queste continue ingerenze da parte dei magistrati corrotti nei confronti dei cittadini.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Mer, 24/07/2019 - 13:41

Alessandra Vella é ancora al suo posto? Un cittadino qualunque si chiede: Non dovrebbe essere rimossa?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 24/07/2019 - 13:44

Purtroppo in Italia lo "spoils system",nella Pubblica Amministrazione,esiste SOLO per posizioni APICALI.Ne sono esclusi Dirigenti,ed operatori "inferiori".In pratica,la "Pubblica Amministrazione"(Tutta),è un mondo a "sé",che nel tempo si è arricchito di personaggi "progressisti",che remano in un solo senso! La "magistratura"(parte della PA), NON E' ELETTIVA!...Tutto l'apparato della PA,è in pratica "stanziale",NON MERITOCRATICO,giudicato da "NESSUNO"....Tutti elementi,per una pessima gestione del Paese,"non attualizzata",sempre più in ballo di bande di criminali,inefficienti,faccendieri,che non devono rispondere a NESSUNO!

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mer, 24/07/2019 - 13:48

Doamnda, ma il GIP , che ha sbagliato, sarà sottoposto a qualche misura sanzionatorio ? Perché in caso contrario basta non applicare la legge agli amici e alzare le spalle per mettersi tutto dietro. Il GIP come minimo non deve più svolgere quell'incarico perché palesemente inadeguato.

Mamie

Mer, 24/07/2019 - 13:50

Nuovo mandato di arresto internazionale per la capitano tedesca Radiazione per la GIP CHE HA EMESSO LA PRIMA SENTENZA E ORA DI FINIRLA CON QUESTE MANFRINE

schiacciarayban

Mer, 24/07/2019 - 13:53

Tutti qui a dire che il gip deve pagare. Ma Salvini e Di Maio, con tutti i danni fatti, come dovrebbero pagare?

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 24/07/2019 - 14:06

@ghorio: Tu che parli del diritto del mare, leggi un po' qui: 1) la nave sponsorizzata ed armata dal soggetto prova la partecipazione attiva al traffico di esseri umani;2)La Convenzione delle Nazioni Unite sul diritto del mare (approvata nel 1982 e ratificata dall’Italia nel 1994) stabilisce all’articolo 19 che il passaggio di una nave nelle acque territoriali di uno Stato è permesso «fintanto che non arreca pregiudizio alla pace, al buon ordine e alla sicurezza dello Stato costiero». Il comma 2 precisa: tra le attività che potrebbero portare a considerare il passaggio non inoffensivo c’è anche «il carico o lo scarico di materiali, valuta o persone in violazione delle leggi e dei regolamenti doganali, fiscali, sanitari o di immigrazione vigenti nello Stato costiero».

ginobernard

Mer, 24/07/2019 - 14:08

"Alessandra Vella é ancora al suo posto? Un cittadino qualunque si chiede: Non dovrebbe essere rimossa?" veramente in Italia si tende più a promuovere piuttosto che a rimuovere.

Ritratto di malatesta

malatesta

Mer, 24/07/2019 - 14:09

Ha STRA_RAGIONE VITTORIO SGARBI...in merito ai magistrati..!!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 24/07/2019 - 14:11

schiacciarayban Mer, 24/07/2019 - 13:53 Tutti qui a dire che il gip deve pagare. Ma Salvini e Di Maio, con tutti i danni fatti, come dovrebbero pagare? ...e il Pd quanti danni ha fatto nel corso degli anni...ma tu punti sempre il dito verso gli altri?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 24/07/2019 - 14:19

@tomari 14:06...lo lasci perdere!UNO che non riesce a distinguere fra "naufragio casuale-accidentale"(laddove essere salvato, riportato INDIETRO sano e salvo,sarebbe "tanta grazia ricevuta"),e "naufragio-volontario" per essere TASSATIVAMENTE "salvato" e portato AVANTI(in italia),è solo un fanatico collaborazionista all'INVASIONE!

Hoffman

Mer, 24/07/2019 - 14:31

IN MOLTI AMBIENTI LAVORATIVI, C E UNA PRASSI, OSSIA SE QUALCUNO IN FASE LAVORATIVA PROCURA DANNI RILEVANTI A MACCHINE O A COSE SI FA IN MODO CHE IN FUTURO NON TOCCHI PIU' NIENTE VIENE PROMOSSO. COSI BISOGNEREBBE FARE CON LA VELLA, CHE NON DIA PIU' GIUDIZI

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 24/07/2019 - 14:41

tanto di ong tedesche pronte a tornare in italia ce ne sono già altre con altre Carole al comando ed altri giudici pronti a liberarle ed a rinviarle libere in germania: ai giudici che si divertono a massacrare l'italia, possiamo solo gridare il plauso del PD e dei tanti stupidi che non sanno ragionare! A san vittore inviate quel giudice che l'ha prosciolta !

Willer09

Mer, 24/07/2019 - 14:43

fatela tornare in Italia....se ci riuscite!!!

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 24/07/2019 - 14:43

la signora alessandra vella ha creduto opportuno obbedire agli ordini dewlla francia e della germania: grazie signora Vella: lei sta dimostrando come la giustizia debba essere assolutamente riformata.

PRALBOINO

Mer, 24/07/2019 - 15:02

Subito riforma giustizia senza se e senza ma Considerato che coloro che applicano le leggi usano spesso come scusante che loro si limitano ad applicare le leggi di conseguenza per la riforma dovrebbero applicare il motto "Subir tacendo"

isolalta

Mer, 24/07/2019 - 15:02

LA PAGA CHE GUADAGNO AL MESE SERVE PER MANTENERE LA MIA FAMIGLIA NON QUESTO SISTEMA CHE MI VERGOGNO DI APPARTENERE HAI CAPITO SIG. MATTARELLA

Ritratto di tox-23

tox-23

Mer, 24/07/2019 - 15:07

Una situazione difficile da digerire.

mozzafiato

Mer, 24/07/2019 - 15:18

FABIOUS ti fa incavolare il fatto che la gente perbene qui riporta e sottolinea con risentimento il madornale errore ideologico della vella vero ? Ti fa imbestialire il fatto che la predetta vella sia stata tragicamente smentita dai FATTI GIUDIZIARI espressi dal provvedimento della Procura che si oppone alla scarcerazione della piratessa vero? Ti manda in pezzi la bile il fatto che la predetta gente perbene aveva INEQUIVOCABILMENTE RAGIONE sul fatto che le motivazioni della vella SONO PURAMENTE IDEOLOGICO E PERSONALI CHE NULLA HANNO A CHE FARE CON IL RISPETTO DELLA LEGGE vero ? Se non hai capito LEGGITI CON ATTENZIONE LE ARGOMENTAZIONI DELLA STESSA PROCURA. Se riesci a capire ti accorgerai che E'LA PROCURA STESSA A SMENTIRLA CLAMOROSAMENTE ELENCANDO POCHI E CONCRETI FATTI GIURIDICAMENTE INECCEPIBILI. Ma lo capirai ? ... Francamente ne dubito e non poco !

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 24/07/2019 - 15:40

Sentiamo che dice la Cassazione. In effetti un provvedimento di fermo era quanto meno giustificato nell'immediato

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 24/07/2019 - 15:52

schiacciaraiban comprati un paio da vista così eviterai di schiacciarli.In quanto all'isolamento dell'Italia forse non ti sovviene che prima di questo governo ce ne sono stati 4 voluti dal napoletano che hanno portato qualche milione di invasori ?????? Se non te lo ricordi almeno evita di scrivere stupidate.

pastello

Mer, 24/07/2019 - 16:01

Meglio fare il magistrato che il medico...

Luigi Farinelli

Mer, 24/07/2019 - 16:04

Gli errori del Gip sono gravi. Da squalifica professionale di una professione che ha dimostrato di oltraggiare con la sua condotta irresponsabile, basata sull'ideologia, coprendo una fuorilegge e potenziale omicida. Meriterebbe un processo apposito, anche se la grancassa mediatica dei giornaloni progressisti e massonici difficilmente farebbe propaganda alla cosa, relegando magari la faccenda in qualche trafiletto a fondo pagina. Dimostrando quanto la loro verità sia solo di parte.

gpetricich

Mer, 24/07/2019 - 16:14

Carcere e licenziamento in tronco per aver ignorato una legge vigente.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mer, 24/07/2019 - 16:19

Non credo siano da considerare errori. Gli errori si commettono in buona fede. In questi casi che stiamo assistendo, vedo ben poco la buona fede, ma un insanabile desiderio di essere contro l'Italia e gli italiani, e già solo per questo, costituzionalmente perseguibili.

sivispacem

Mer, 24/07/2019 - 16:26

allora, la procura ha fatto ricorso in cassazione avverso la sentenza del Gip. La cassazione potrebbe anche ritenerla inammissibile visti gli attacchi personali contenuti nell'appello. Ancora non c'è nessuna sentenza di annullamento nè rinvio, quindi stiamo facendo chiacchiere inutili.

Giorgio Mandozzi

Mer, 24/07/2019 - 16:27

Ma era tutto organizzato. Al Gip avranno sicuramente promesso una fulgida carriera (data la sua dimostrata incapacità magari al CSM) e Patronaggio sarà procuratore generale (ha fatto il ricorso dopo essersi assicurato che la Rachete fosse atterrata in Germania). E dovremmo credere a questa magistratura? E Mattarella, presidente del CSM, non si fa sfuggire una parola nemmeno uno scapaccione. Davvero un sinistro mestatore!

bruco52

Mer, 24/07/2019 - 16:33

se la Cassazione approverà il ricorso, si dovrebbe procedere nei confronti del gip per incompetenza o per dolo? mah, certo che di errori e omissione sono stati commessi, ma solo a fin di bene e questa ennesima eroina dei buonisti non va punita, piuttosto premiata, anche perché ora vai a prenderla, ormai è in un porto sicuro in Germania....

mozzafiato

Mer, 24/07/2019 - 16:34

SCHIACCIARAYBAN seriamente kompagno: ma quali sarebbero I DANNI FATTI DA SALVINI e DI MAIO ? Se per danni, intendi LA SALVAGUARDIA DEI DIRITTI DEGLI ITALIANI DEI BISOGNOSI VERI, allora siamo perfettamente d'accordo !!!

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Mer, 24/07/2019 - 16:46

tomari Mer, 24/07/2019 - 14:06 Articoli a parte c'è anche da dire questo: Il comandante della nave può sbarcare gi clandestini a bordo nel primo porto sicuro quando:1-sussiste grave pericolo di epidemia a bordo 2-quando sussiste il pericolo di ammutinamento con danno alle strutture della nave ed il rischio di morte dell'equipaggio -3 quando il comandante è obbligato al recupero dei naufraghi in mare a seguito affondamento o abbandono nave per incendio o altre cause.E'altresì obbligato allo sbarco dei naufraghi nel primo porto sicuro lungo la rotta della nave avvertendo le autorità portuali le quali allerteranno l'ambasciata della nazionalità dei naufraghi la quali si attiverà per il rimpatrio.Normalmente la procedura è questa.Salvo disposizioni governative alle quali il Comandante ha l'obbligo di rispettare.Caro Tomari,avendo navigato come ufficiale per 10 anni nella marina mercantile le leggi del mare le conosco bene.

giza48

Mer, 24/07/2019 - 17:18

Non è la prima volta che intervengo su casi di palesi errori giudiziari commessi da giudici giudicanti dei quali nessuno di costoro ha pagato in termini di carriera, retribuzione etc. Ritengo emblematico perciò questo caso del giudice Vella per ribadire, con forza ed urgenza, l'assoluta necessità della riforma della Giustizia in Italia (ultimamente sempre condannata dalla UE per inefficienza). 1) Riforma del CSM con maggioranza laica eletta dal parlamento e non dai giudici. 2) separazione delle carriere tra PM e giudice giudicante. 3) Assunzione di responsabilità personale per sentenze errate. 4) Divieto di riassumere il ruolo precedente avuto nel sistema giudiziario, per chi intraprende mandato politico elettivo collegato ovviamente a un partito. 5) Progressione non automatica della carriera bensì in funzione dell'efficienza e capacità lavorative dimostrate cioè meritocrazia.

Celcap

Mer, 24/07/2019 - 18:05

Se ci fosse stato davvero un errore formale o comunque un errore di valutazione per incapacità del giudice la Vella e il suo capo (parente) devono essere licenziati in tronco possibilmente chiedendo i danni che hanno fatto all’immagine dell’Italia.

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Mer, 24/07/2019 - 18:11

La gip aveva liberato la karola dietro promessa di non piú indagini contro di lei. Alla fine hanno vinto loro le toghe rosse guidate da mattarella e i suoi amici di partito. la karola é via in ferie , la nave l´hanno o la riceveranno di nuovo e chi si é visto s´é visto, in quel posto lo abbiamo preso noi Italiani che crediamo nella legge e nella giustizia che non esiste in Italia, essendo questa o di sinistra o di destra, mai libera.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mer, 24/07/2019 - 18:11

Onefirsttwo(alias Tutankhamon da Hokkaido(JAPAN)) : Hi !!! STOP Lo sbarco ci fù !!! STOP E Onefirsttwo assistette !!! STOP Ci fu un'accordo con la Confederazione !!! STOP Il programma Apollo era portato a compimento a patto che cessassero del tutto gli sbarchi !!! STOP Oggi c'è un'altro accordo e gli sbarchi possono riprendere !!! STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhh..

flip

Mer, 24/07/2019 - 18:16

sivispacem. allora un'altra domanda nasce improvvisa. prova ad indovinare!

Ritratto di cape code

cape code

Mer, 24/07/2019 - 19:02

Schiacciamerda, di cosa dovrebbero pagare Salvini e Di Maio, mononeuronato comunista? Al massimo lo potrai dire a fine legisltaura, babbuino.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 24/07/2019 - 19:03

WWWCAROLA VOCIdaALTRIMONDI* ENONQUELLICHE Aiutiamoli a casa loro "... a casa loro? Casa loro? Andiamoci piano con le parole. Perché la loro casa è in vendita e sta divenendo la nostra…. il Madagascar ha ceduto alla Corea del Sud la metà dei suoi terreni coltivabili, 1,3 MLN di ettari. La Cina ha preso in leasing 3MLN di ettari dall’Ucraina... In Tanzania acquistati da un emiro 400mila ettari per diritti esclusivi di caccia. L’emiro li ha fatti recintare e poi ha spedito i militari per impedire che le tribù Masai sconfinassero...E gli etiopi che arrivano a Lampedusa…. giungono dalla bassa valle dell’Omo, l’area oggetto di un piano di sfruttamento intensivo da parte di capitali stranieri che ha determinato l’evacuazione di circa duecentomila indigeni. E tra i capitali stranieri 200MLN di euro, sono di Roma. Il governo autoritario etiope, che rastrella e deporta, è l’interlocutore privilegiato della nostra diplomazia…*il resto...potete leggerlo DA IL FQ 25/11/15.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 24/07/2019 - 19:21

schiacciarayban:come al solito le risposte che non ti va di darle non le dai vero? Questo tuo silenzio avvalla il fatto che sei in malafede:piuttosto levati gli occhiali che hai addosso(come nik) così vedrai le cose da un'altra prospettiva.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 24/07/2019 - 19:31

giza48 Mer, 24/07/2019 - 17:18 Mi trovi concorde,assolutamente,ma le zecche rosse non la pensano come noi comuni mortali...

rossoarciere

Mer, 24/07/2019 - 19:42

LICENZIARLA NO??????????????????

filder

Mer, 24/07/2019 - 20:35

Secondo me la storia è stata montata a regola d'arte e se la matematica non è un'opinione, la scarcerazione è stata voluta dai piani alti in cambio di non trattare la procedura di inflazione, così come ha fatto Renzi con gli 80 Euro la cosa era fin troppo chiara da quando sia la Merkel, sia il ministro degli interni tedesco sia i burotecri europei avevano intimato subito la scarcerazione.

mozzafiato

Mer, 24/07/2019 - 20:56

GIZA48 (17,18) Quello che affermi correttamente tu, LO DESIDERA LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEI CITTADINI ITALIANI ! Cioe' la totalita' della gente perbene che ha gli zebedei pieni degli spettacoli indecorosi che giornalmente offre questa magistratura marcia fino al midollo osseo: dal capo dello stato che fa (INEVITABILMENTE) politica sino all'ultimo dei magistrati del tribunale piu' scalcinato del meridione! Personalmente aggiungo che i magistrati giudicanti (i giudici) DOVREBBERO ESSERE ELETTI DAI CITTADINI sul modella americano. In ogni caso ormai non c'e' il minimo dubbio che e' giunta l'ora di liberarci per sempre di questa istituzione che ormai rappresenta solo il peggio della societa' Italiana

snow.white

Mer, 24/07/2019 - 23:43

Ogni persona che sbaglia nell'adempiere al proprio lavoro ne paga le conseguenze. Se questa GIP ha sbagliato perchè nessuno fa niente? I GIP sono al di sopra di qualunque legge? Se la legge è uguale per tutti allora i cittadini chiedono giustizia. Può l'emerito presidente Mattarella intervenire?

Ritratto di cokieIII

cokieIII

Gio, 25/07/2019 - 07:09

Lasciamo perdere gli 'errori', che il Gip sia rimosso e per una decisione illegale e che inizi a dire da chi a subito pressioni / di chi ha fatto gli interessi...

jaaaar

Gio, 25/07/2019 - 07:44

Vogliamo credere all'errore madornale? O la magistratura mette in galera per abuso di potere la GIP che ha scarcerato la criminale tedesca ed i giudici che dal 2006 non applicano l'affido condiviso. O alle prossime elezioni Salvini avrà una maggioranza tale da riformare la costituzione e fare pulizia dei giudici rossi.

giovanni951

Gio, 25/07/2019 - 08:14

che gli frega...,tanto non pagano mai per gli errori che commettono. Voluti o non voluti.