Libia, i migranti affogano: video incastra Ong tedesca

I filmati parziali e le foto dei talebani dell'accoglienza puntano a incolpare la Marina libica. Ma la verità è un'altra

Una motovedetta della Guardia costiera libica arriva per prima in mezzo al mare per soccorrere un gommone zeppo di migranti, che non sarebbe rimasto a galla a lungo. Poco dopo piomba sulla scena Sea watch 3 (guarda il video), una delle navi della Ong tedesca talebana dell'accoglienza. Piuttosto che collaborare con il comandante libico, che cerca di convincere gli umanitari, fa da calamita, se non da esca per i migranti che si gettano in mare. Almeno cinquanta annegano compreso un neonato, secondo le testimonianze dei superstiti a Pozzallo. L'Ong punta subito il dito contro i libici (guarda il video), accusandoli di aver provocato la tragedia, ma i filmati girati dalla Guardia costiera di Tripoli dimostrano il contrario.

Lunedì scorso il centro di coordinamento con la Marina italiana nella base di Abu Sitta a Tripoli allerta i libici che c'è un gommone in difficoltà a 30 miglia dalla costa. In venti minuti la motovedetta più vicina, Ras Jadir, arriva sul posto, dove la situazione è delicata. Il gommone di fabbricazione cinese è stracarico con oltre 100 migranti e potrebbe affondare. Pure la centrale operativa della Guardia costiera a Roma ha lanciato l'allarme e Sea watch piomba sul posto, ma dopo i libici, che essendo arrivati per primi hanno il comando delle operazioni.

Un filmato postato ieri dai marinai di Tripoli mostra con quanta cautela si avvicinino ai migranti per lanciare una cima verso il gommone invitandoli a stare calmi (guarda il video). Il rischio è che per i movimenti a bordo il gommone si ribalti facendo finire tutti in mare.

«L'equipaggio della Ras Jadir ha cominciato a recuperare i migranti, ma la gente di Sea watch si è piazzata a dieci metri nonostante le ripetute richieste del comandante di collaborare» spiega al Giornale il Capitano di vascello Abujela Abdelbari, veterano della Guardia costiera. «I migranti illegali è ovvio che vogliono andare in Italia e non tornare indietro in Libia. La vicinanza del gommone della Ong ha provocato il disastro. A decine si sono tuffati anche a rischio di annegare» sottolinea l'ufficiale libico. E le immagini lo dimostrano. Una volta affiancato il gommone alla motovedetta libica molti migranti si lanciano in mare nuotando verso l'unità della Ong.

Una situazione simile a quella accaduta il 31 ottobre scorso, quando una ong ha ostacolato le operazioni di soccorso alla presenza della nave da guerra italiana Andrea Doria e della nave Aquarius della organizzazione non governativa Sos Méditeranée, come mostra un altro filmato (guarda il video).

I filmati parziali e le foto dei talebani dell'accoglienza, al contrario, puntano a dimostrare che è tutta colpa della Guardia costiera di Tripoli.

Commenti

veromario

Ven, 10/11/2017 - 08:30

affondateli questi falsi soccorritori,sono solo dei delinquenti travestiti da pecorelle.

ItaliaSvegliati

Ven, 10/11/2017 - 08:44

Ma li portano in Germania? No di sicuro a Fiano e Gentiloni fanno gola!!!!

VittorioMar

Ven, 10/11/2017 - 08:51

..SONO TEDESCHI ?..NESSUNO SI PERMETTERA' DIMETTERLI SOTTO ACCUSA...SE FOSSE STATA LA MARINA ITALIANA ALLORA...CHE LIBIDINE ,RAGAZZI !!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 10/11/2017 - 08:51

Ma il GRANDE minniti che aveva detto di mettere a posto questa immigrazione selvaggia dov'è???????? Forse le sue parole sono state come quelle delle rottamazioni di renzie????????????????Povera itaglia in quali mani sei finita.

Happy1937

Ven, 10/11/2017 - 09:11

Quando, come in questo caso scoperti, i falsobuonisti speculatori delle ONG andrebbero messi in galera e buttar via la chiave.

Gion49

Ven, 10/11/2017 - 09:15

Disastri provocati dal frottolo Renzi con l'accordo sottobanco con l'UE, svelato dalla Bonino, di consentire a qualsiasi nave di sbarcare tutti i clandestini in Italia. Questa è la realtà.

giovanni951

Ven, 10/11/2017 - 09:16

certe ong - se non tutte- agiscolo solo per interesse personali “giocando” sulla pelle dei clandestini. Altro che recuperi umanitari.

Maura S.

Ven, 10/11/2017 - 09:26

Ma perché li hanno portati in un porto Italiano, ognuno nel suo paese. Quest'anno il governo ha speso un Cinque miliardi per mantenere questi clandestini mentre i terremotati trascorreranno un altro inverno nei container. Gente svegliatevi, questo governo sta distuggendo l'Italia gia l'ultima in classifa europea

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Ven, 10/11/2017 - 09:27

"THIS IS ITALIAN Navy helicopter, channel 16, we want you to stop now, now, now", questo pezzo in cui un nostro elicottero cercava di far fermare i libici dove ve lo siete perso? E la parte in cui i libici pestavano i migranti che avevano raccolto?

giancristi

Ven, 10/11/2017 - 09:27

Le Ong vogliono raccattare a ogni costo migranti da portare in Italia. Questo è il loro business che speriamo sia presto smascherato dai magistrati. La dinamica è chiara! Solo un giornale da quattro soldi, come Repubblica, può prendere per buona la versione della Ong tedesca.

rebella123

Ven, 10/11/2017 - 09:34

E noi PAGHIAMO navi,elicotteri,coop,Tunisia ecc.BASTA non possiamo trasferire l'AFRICA IN ITALIA.BASTA SPESE ASSURDE BASTA CON LE NAVI A RACCATTARE TUTTI BASTA CON LE ONG PROIBIRE LORO DI ATTRACCARE NEI NOSTRI PORTI INIZIARE CON I RISPINGIMENTI DI MASSA O VERAMENTE CI SARA' LA RIVOLTA DI MASSA CON TUTTE LE CONSEGUENZE IMMAGINABILI

giovanni PERINCIOLO

Ven, 10/11/2017 - 09:43

Soccorritori??? sanguisughe pestifere! Inoltre quando é che il nostro governo riuscirà a far comprendere alle teste dure europee che la bandiera delle navi ne fanno per legge territorio di quela nazione??? Quindi le risorse recuperate dalle navi tedesche, francesi, spagnole quindi per i regolamenti europei dovrebbero essere loro a occuparsene. E' vero che il diritto marittimo internazionale prevede che i naufraghi siano portati nel porto sicuro più vicino ma cio' non toglie nulla al fatto che il primo approdo sia avvenuto su "territorio" tedesco, francese, spagnolo con quel che ne segue. Sbarchino pure in Italia ma ubito dopo devono essere spediti a chi di dovere, cioé a!?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 10/11/2017 - 09:47

E' ora di far smettere questi talebani, finti buonisti, che provocano solo danni, alla ricerca di proventi maggiori che con la droga.

Ritratto di thunder

thunder

Ven, 10/11/2017 - 09:52

Li portano tutti in ITAGLIA perche'un certo renzi e'andato pretendere questo,pensando di lucrare soldi!in realta ha creato una catastrofe biblica!

giovanni PERINCIOLO

Ven, 10/11/2017 - 09:53

Soccorritori??? sanguisughe pestifere! Inoltre quando é che il nostro governo riuscirà a far comprendere alle teste dure europee che la bandiera delle navi ne fanno per legge territorio di quela nazione??? Quindi le risorse recuperate dalle navi tedesche, francesi, spagnole quindi per i regolamenti europei dovrebbero essere loro a occuparsene. E' vero che il diritto marittimo internazionale prevede che i naufraghi siano portati nel porto sicuro più vicino ma cio' non toglie nulla al fatto che il primo approdo sia avvenuto su "territorio" tedesco, francese, spagnolo con quel che ne segue. Sbarchino pure in Italia ma ubito dopo devono essere spediti a chi di dovere, cioé a frau kulona, al toy-boy parigino e all'ineffabile rajoy!

Ritratto di thunder

thunder

Ven, 10/11/2017 - 09:55

elpresidente 09:27,se stanno a casa loro nessuno li pesta,che si mettano a lavorare,visto che l'Africa non e'quella di 50 anni fa.

Ritratto di thunder

thunder

Ven, 10/11/2017 - 10:01

MODIFICATE IL DIRITTO MARITTIMO,oppure dobbiamo accogliere tutta l'Africa??

Ritratto di thunder

thunder

Ven, 10/11/2017 - 10:02

E poi cosa centra il diritto marittimo con l'invasione???

Gerberto

Ven, 10/11/2017 - 10:14

Su Repubblica e' raccontata in modo del tutto diverso, da una parte i crudeli libici, dall'altra i buoni volontari, con l'elicottero dei buoni italiani che esortava, purtroppo invano, i libici a collaborare. Il tutto infarcito di episodi strappalacrime e amari commenti, concludendo che e' tutta colpa di noi italiani che abbiamo stretto un patto scellerato con i libici. Chiaramente non condivido affatto quell'articolo farneticante, ma chiederei al Giornale di seguire questo episodio e riportare lo sviluppo delle indagini, onde poter confutare oggettivamente il delirio buonista dei sinistrati.

maricap

Ven, 10/11/2017 - 10:18

È chiaro che l'arrivo della nave della ong, durante il recupero dei migranti da parte della motovedetta della guardia costiera libica, abbia portato il caos, Quest'ultima, posizionatasi vicino ai libici invitava a fare un ultimo tentativo per non essere riportati indietro. Logico che anche quelli già imbarcati sulla motovedetta si buttassero in mare, per essere recuperati dall'altra imbarcazione ed essere quindi portati in Italy. Se la marina libica, avesse tenuto a distanza gli sciacalli, con raffiche di mitraglia, i morti non ci sarebbero stati. Amen

DRAGONI

Ven, 10/11/2017 - 10:31

I CLANDESTINI SONO LA MATERIA PRIMA PER LE NAVI Ong PER CONTINUARE E GARANTIRSI LA SOPRAVVIVENZA!! TRATTASI DI PURO BUSINESS MASCHERATO CON L'OSTENTAZIONE DI UNA PERICOLOSA PIETA' PER I CLANDESTINI CHE NE PAGANO LE CONSEGUENZE AFFOGANDO.

Jesse_James

Ven, 10/11/2017 - 10:52

Mi raccomando: continuate a votare PD e vedrete che nei prossimi 5 anni di legislatura l'Italia diverrà una succursale di Algeri, Tunisi o Il Cairo.....anzi, Algeri a confronto sembrerà una città del nord Europa.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 10/11/2017 - 10:55

Mahhh la motovedetta libica, aveva finito le munizioni della mitragliatrice??? una raffica alla linea di galleggiamento e la ong crucca ci avrebbe ripensato!!!

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Ven, 10/11/2017 - 11:03

@thunder. Penso che non ci sia nessuno contento dell'arrivo di queste persone (tranne ovviamente chi ci guadagna) e tutti vorremmo che se ne stessero a casa loro e possibilmente rimpatriare quelli già arrivati. Nello specifico di questa vicenda Non credo ai libici e non credo alla ONG. Credo ai nostri elicotteristi che ha chiesto in ogni modo ai libici di fermarsi perchè stavano facendo morire persone col loro comportamento.

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 10/11/2017 - 11:09

---è inutile che i libici facciano i verginelli---se i migranti pur di essere presi a bordo della ong si buttano in mare con una probabilità su mille di farcela--bisogna solo chiedersi perchè preferiscano la morte piuttosto che essere riportati in libia --in una situazione che definire da campo di concentramento è un eufemismo-

Mobius

Ven, 10/11/2017 - 11:16

Però, per parlarci chiaro: a noi interessa che l'immigrazione selvaggia cessi non tanto per salvare vite umane, quanto per evitare l'invasione del nostro Paese.

Triatec

Ven, 10/11/2017 - 11:36

Il traffico di esseri umani rende molto più della droga e le ONG lo sanno benissimo. Un'ulteriore conferma.

Jesse_James

Ven, 10/11/2017 - 11:39

Ma ragazzi, internet lo hanno per ciò che fà comodo a loro? Non stiamo più ai tempi del cucù che non si sapeva nemmeno ciò che era accaduto dietro l'angolo e bisognava aspettare il telegiornale delle 20 per sapere qualcosa. Sono consapevoli che sono viaggi pericolosi...non partissero. Oppure si dirigessero verso altri paesi africani via terra. Ci sono molte nazioni africane che stanno in pace e prosperità, dove possono ricostruirsi una vita.

Ritratto di bobirons

bobirons

Ven, 10/11/2017 - 11:49

Ma come si permettono i libici di impedire il giusto rispetto del lavoro - e relativo guadagno, in soldoni, politica, economia - dei nuovi prepotenazi. Salvare vite ? Non ci pensano neppure, sbarcarli in Italia per riscuotere il dovuto e minare la stabilità di una Terra da loro sempre agognata, con qualsiasi mezzo.

gneo58

Ven, 10/11/2017 - 11:53

navi ONG ? - affondatele tutte.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 10/11/2017 - 12:00

Dal quotidiano "refamigerata" :..Lei, sul gommone della nave umanitaria tedesca, dunque "già in Italia " ...UNA DOMANDA SORGE SPONTANEA :DA QUANDO IL SALIRE SU UN GOMMONE KARTOFFEN PORTA AD ESSERE GIA' SUL SUOLO ITALICO???

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Ven, 10/11/2017 - 12:05

Vi piace oppure no le mitragliatrici sono riservate agli italioti. Mai la pseudo guardia costiera libica oserà usare armi contro battelli tedeschi con bandiera olandese!!!! Battello operante sotto ordine della Guardia costiera italiana.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 10/11/2017 - 12:07

non devono arrivare in Italia in certi paesi usano il piombo per fermali Dio usa il mare.Qualunque metodo per no farli arrivare in Italia va bene specialmente se sono dei fuorilegge senza documenti.

steluc

Ven, 10/11/2017 - 12:07

Ed ora , la domanda delle domande , riuscirà un cdx eventualmente vincente a ... virare di 180 ° , fermare gli sbarchi , anche con le brutte , far arrestare gli equipaggi Ong che continuassero il loro traffico da negrieri , e rimpatriare quella milionata di irregolari che scorrazzano per l'Italia? Ahimè la vedo dura.

Reip

Ven, 10/11/2017 - 12:12

...Hanno scoperto l’acqua calda! Sono anni oramai che si è capito che Ong e coop rosse ci lavorano su questa diaspora, e fanno più soldi loro sul business dei finti profughi clandestini di qualunque mafia! Tutto grazie soltanto al nostro governo corrotto di sinistra che spalancando le frontiere, aprendo i porti ai finti profughi clandestini, incentiva questo traffico. Del resto l’industria del traffico e della accoglienza illegale di africani e maghrebini conviene a troppi! È il nuovo oro nero!

Ritratto di paola2154

paola2154

Ven, 10/11/2017 - 13:06

E' evidente che questa baraonda è organizzata e sostenuta, l'invasione must go on, alla faccia dei morti in mare e di noi poveri, martoriati italiani

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 10/11/2017 - 13:07

Hai ragione Elpirl 11e09, per quei FINTIPROFUGHI meglio annegare che ritornare nei campi di concentramento Libici.Ecco perche i campi di concentramento Libici vanno "SPOSTATI" in Italia!!!!!lol lol Buenos dìas dal Nicaragua

sibieski

Ven, 10/11/2017 - 13:22

se dico che dei migranti mi frega nulla sono cinico?

19gig50

Ven, 10/11/2017 - 13:31

Le ong sono organizzazioni criminali e visto che i cacasotto italiani non fanno nulla contro di loro ma, anzi le appoggiano, che la marina libica si decida a cannoneggiare quelle navi di assassini.

Malacappa

Ven, 10/11/2017 - 13:37

Da quanto tempo lo dico,un sottomarino e bum

nopolcorrect

Ven, 10/11/2017 - 13:47

I mascalzoni anti-italiani delle Ong continuano a voler fare i buonisti a spese nostre. Chiudere i porti italiani a questa gentaglia.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 10/11/2017 - 14:11

Sono andato fino in Posta... 1 km circa a piedi ed ho trovato sul cammino, 6 magrebine e/o arabe ,giovani, ciascuna con figlio piccolo e tutte con un altro in arrivo...alleluja pdioti e comunistardi,sono quelli che vi faranno la fes.. pensione!!

Rotohorsy

Ven, 10/11/2017 - 15:18

Loro t"alebani dell'accoglienza", e noi "poveri cristi" contribuenti italiani ai quali scaricano i cosiddetti migranti che dobbiamo anche mantenere. Ma quando finirà questa vessazione ??

risorgimento2015

Ven, 10/11/2017 - 15:21

L'unica cosa rilevante della notizia che una 50ntina di bacarozzi sono affogati (che piacere!)Per il resto se I libici italiani ONG tedesca si fracassano le loro teste di cavolo tra di loro......meglio cosi!!

soldellavvenire

Ven, 10/11/2017 - 15:55

siete miserabili al punto da far passare i mercenari libici per salvatori e i volontari tedeschi per aguzzini! per fortuna fra qualche anno sarete estinti

giovanni PERINCIOLO

Ven, 10/11/2017 - 16:08

Il tratato di Dublino all'articolo 2 recita : "In assenza di legami accertati, lo Stato che si fa carico della domanda e dell’accoglienza è il primo in cui il rifugiato mette piede". Quindi secondo il diritto marittimo internazionale il primo stato in cui le "risorse" mettono piede é lo stato sotto la cui bandiera é registrata la nave ong! Solo che i nostri cari governanti e i delinquenti comunitari se ne strafottono, vanno a ramazzare tutta la rumenta del mondo e poi la scaricano da noi. Possibile che nessun capoccione in divisa riesca a spiegare ai gentiglioni una cosa tanto semplice e trarne le conseguenze!!

Mobius

Ven, 10/11/2017 - 16:10

Hernando45 (13:07), complimenti per la fulminante (e perfida...) risposta.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 10/11/2017 - 16:10

Tu compreso OMBRADELPASSATO 15e55!!! AMEN.

giovanni PERINCIOLO

Ven, 10/11/2017 - 16:11

...continua... Quindi la soluzione é semplice, la nave che raccoglie i "migranti" prima di poter accedere al porto italiano deve portare la garanzia che lo stato sotto la cui bandiera naviga si occuperà di recuperare tutte le "risorse" dopo che sono state rifocillate, senza garanzia sparare a vista! Chiaro frau kulona e soci???

Vostradamus

Ven, 10/11/2017 - 16:18

Il magna magna viene prima di qualsiasi morale, come hanno insegnato mafia capitale, e gli "amici fidati", dico, non simpatici amici, cari amici, eccetera, ma amici FIDATI del "filantropo" soros, che vendeva gli ebrei ai nazisti.

Cheyenne

Ven, 10/11/2017 - 16:20

e anche se fosse ? dovremmo fare noi quello che fanno i libici

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Ven, 10/11/2017 - 16:44

Basterebbe che in questi casi la Guardia Costiera Libica facesse fuoco sulle navi delle Ong.

Idrissecondo

Ven, 10/11/2017 - 17:08

Premesso che sono solo un comodo commentatore da tastiera, io rilevo che: 1) primo filmato a disposizione: non serve a niente se non a farti preventivamente visionare della pubblicità; 2) secondo filmato: mare calmo e migranti che indossano tutti quanti i giubotti di salvataggio; Se li sono comprati prima della partenza? oppure, chi glieli ha forniti? Gli scafisti? mmmm dubito; 3) terzo filmato: nessuno indossa più i giubbotti. Ma non sarà tutta una messinscena?

PDIsla§

Ven, 10/11/2017 - 17:33

E invece La FAKE NEWS di repubblica:Libici contro Ong: la battaglia navale mentre 50 migranti muoiono in mareLibici contro Ong: la battaglia navale mentre 50 migranti muoiono in mare Migranti recuperati dalla motovedetta libica si lanciano per raggiungere i gommoni della Sea Watch (afp)INCITATI DAL MOTOSCAFO DI APPOGGIO.

dakia

Ven, 10/11/2017 - 17:41

A me chiaramente non m'importa nulla che affoghino, io non so nuotare e al mare mi siedo sul bagnasciuga(loro permettendo) quindi per questi vale il principio del prete se la vanno cercando, ma ciò che dovrebbe fare ribellione in questi frangenti è che dopo aver speso viaggi con denaro, sempre pagato dal popolo bue ai governanti, vestiti alla coloniale su navi da guerra e super scortati come nei film americani in missione eroica affinché questa marmaglia stesse a casa propia, in luogo d'averne profitto ci ritroviamo peggiore di prima, con gente da mantenere, curare e seppellire?

TruthWarrior1

Ven, 10/11/2017 - 17:43

Fish food!!!!

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 10/11/2017 - 17:46

giovanni PERINCIOLO 16:08 scrive : "Quindi secondo il diritto marittimo internazionale il primo stato in cui le "risorse" mettono piede è lo stato sotto la cui bandiera è registrata la nave ong!" - - - Vado dicendo lo stesso concetto da sempre, ma chissà perché tutti continuano a sbarcare il loro raccolto in Italia; finanche le navi militari straniere che sicuramente non battono bandiere di comodo. – Aspetto fiducioso lumi almeno dal ns tuttologo nazionale Pontalti coadiuvato dal suo itterico segretario particolare elkid e portaborse vari.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 10/11/2017 - 17:47

VittorioMar vedo che molti di voi come te sono per l'arrivo in Italia di questi musulmani clandestini, abbiamo capito di che partito rovina Italia sei.

PDIsla§

Ven, 10/11/2017 - 17:57

elkid VADA SUL BARCONE POI VENGO A RECUPERARLO. soldellavvenire SI FACCIA CONCUPIRE DALLA.....FRESCA CONTINENTE AFRICANO.

dakia

Ven, 10/11/2017 - 18:00

AAAAHHHHOOOOò, bello ma chi glielo ha chiesto di trasvolare l'acqua a caso dobbiamo stare sull'attenti al loro arrivo e servigi? portavano il giubotto, non lo portavano più, l'elicottero buono...ma voi che scrivete siete tutti ricchigli con aziende e case da distribuire? ma ndò c...o vivete se vi accomoda marmaglia e sudiciume?Chiaro che fanno gli spscconi vedendosi trattati in guanti bianchi ma non meravigliamoci se a qualcuno che ha le così dette il dì che gli girano gli spaccano la faccia!

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 10/11/2017 - 18:08

elkid 11:09 scrive : "bisogna solo chiedersi perchè preferiscano la morte piuttosto che essere riportati in libia" - - - Tra "preferiscano la morte" come scrive e "preferiscano rischiare la morte" come avrebbe dovuto almeno scrivere c'è una notevole differenza. Inoltre, pensano di non rischiare più di tanto essendo dotati di giubbotto e salvagenti vari.- Inoltre ancora, in questo modo accettiamo di essere presi in ostaggio : "io mi butto in acqua e se non venite a prendermi mi avrete sulla coscienza". Nella religione cattolica ciò assomiglia molto alla la presunzione di salvarsi senza merito; detto terra-terra, io mi butto giù dal terrazzo tanto Dio è buono e mi salva. Dio è buono ma non scemo, quindi ti tieni le conseguenze della tua azione.

Ritratto di bracco

bracco

Ven, 10/11/2017 - 18:10

Vanno affondate anche le navi delle ong, organizzazioni di criminali

Ritratto di michageo

michageo

Ven, 10/11/2017 - 18:25

Grazie Soros e farabutti associati.......

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 10/11/2017 - 18:29

Benissimo. Gli passerà la voglia di venire in Italia.

ziobeppe1951

Ven, 10/11/2017 - 18:33

Soldel..zzzo...... le ONG tedesche, salvano la feccia per mandarla a noi e SALVARE così IL LORO PAESE

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Ven, 10/11/2017 - 19:06

Questo commento non è lesa maestà delle ONG; in esse manca la «maestà». Invio di nuovo: In altre parole: le ong «umanitarie» pretendono il monopolio per i soccorsi in mare dei cosiddetti migranti. Incassano i soldi che rastrellano un po’ da tutte le parti con questa «umanitaria» attività, quindi scaricano in Italia i «salvati». Agli italiani l’onere di mantenerli vita natural durante. A questo punto un dubbio mi viene: ONG? Un’altra fattispecie di organizzazione mafiosa?

soldellavvenire

Ven, 10/11/2017 - 19:56

hernando, per te si farà un’eccezione, sì da permetterti di rosicare ancora a lungo

moshe

Ven, 10/11/2017 - 20:03

Gli immigrati affogano in Libia ... ... ... sempre troppo pochi !

Celcap

Ven, 10/11/2017 - 20:30

Minniti, gli spot pubblicitari elettorali sono già finiti?? Come sempre detto hanno ricominciato. Attenzione che adesso che stanno vedendo che c’è la possibilità che alle elezioni non partecipino come terzi faranno di tutto per approvare lo ius soli e portare 800 mika bitinin saccoccia. Hanno sempre uno scopo per quello che fanno. Disinteressati o umanitari mai!

elio2

Ven, 10/11/2017 - 21:01

Un governo serio (sic) non accetterebbe mai che una nave straniera che va in giro per il mediterraneo a raccattare clandestini a centinaia e centinaia di miglia dall'Italia, li scarichi poi in un porto Italiano, ma siccome abbiamo al governo degli abusivi, decerebrati e collusi con l'immigrazione clandestina li fanno condurre nei nostri porti per far fare business alle loro coop rosse. Bisogna che cacciamo al più presto questi farabutti, senza legittimazione popolare, veri nemici del nostro Paese.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 10/11/2017 - 23:06

Quale ROSICAREEE OMBRADELPASSATO 19e56, io vivo FELICEMENTE fuori dal BASURERO ITALIA da 19 anni!!!AMEN.

Ritratto di nazionalista_sardo

nazionalista_sardo

Sab, 11/11/2017 - 00:45

guarda i bananas come difendono l'invasione clandestina poveri sbabboni falliti

giovanni951

Sab, 11/11/2017 - 08:33

tutte le ong dovrebbero essere dichiarate fuorilegge. Punto!

seccatissimo

Sab, 11/11/2017 - 23:35

Francamente, del fatto che i clandestini invasori, nxxxi, arabi e similari, affoghino e crepino tutti in mare non me ne può fregar di meno; che i battelli delle ong, di tutte le nazionalità possibili ed immaginabili, vadano mitragliati, cannoneggiati, speronati ed affondati tutti mi farebbe contento. L'unica cosa che mi interessa è che abbia termine l'invasione dell'Italia da parte della feccia nera africana e che la feccia nera che abusivamente si è già trasferita in Italia venga cacciata dal nostro paese e rispedita al più presto in Africa ! Tutto il resto è puro ed inutile bla bla !

AndreaT50

Dom, 12/11/2017 - 10:04

Sembre che il nostro sia un OBBLIGO ma non é così perché se si supera il livello di guardia sociale ed economica allora diventa un grosso problema che riguarda tutti i cittadini che siano favorevoli o contrari all'immigrazione; detto questo come mai che le "ong" non nazionali sbarcano i profughi (al 75% irregolari e quindi clandestini)in Italia e non li portano nel loro paese?