L'Italia è sempre più isolata: chiusa la frontiera svizzera

Dopo la Francia e l'Austria, anche la Svizzera respinge gli immigrati che dall'Italia passano il confine: ne ha rimandati indietro già 1.700

Anche la Svizzera chiude la frontiera con l'Italia. Ieri mattina sessanta profughi sono stati respinti al confine tra la Val d’Ossola e il Canton Vallese. La Polizia di confine rossocrociata, come ormai fa da diversi mesi, ha rimandato alla stazione di Domodossola gli extracomunitari che stavano cercando di entrare in territorio elvetico su uno dei treni internazionali che corrono lungo la linea ferroviaria del Sempione. La polizia di Domodossola ha provveduto all’identificazione degli stranieri che, come le altre volte, sono stati rimessi sul treno per Milano.

Nei primi cinque mesi di quest’anno sono stati già respinti almeno 1.700 immigrati. Ogni giorno la polizia di confine svizzera pattuglia la frontiera tra la Val d’Ossola, in Piemonte, e il Canton Vallese, in territorio elvetico. La Confederazione ha chiuso totalmente le porte. I respingimenti avvengono quasi ogni giorno. Gli stranieri, in viaggio su uno dei treni internazionali che partono da Milano, vengono controllati e bloccati alla stazione di Briga, oltre il tunnel del Sempione, fatti scendere e rimessi su un convoglio con destinazione Domodossola. "In precedenza - spiegano al posto di polizia di frontiera di Domodossola, dove da mesi fronteggiano questa situazione - la Svizzera concedeva il transito sino al confine francese di Vallorbe, ma da quando la Francia ha chiuso le frontiere, gli elvetici impediscono anche il semplice passaggio". A Domodossola nessuno degli immigrati si ferma: riprendono il primo treno per rientrare a Milano e, con ogni probabilità, tentare di passare il confine dal Brennero o altrove.

Commenti

Italianoinpanama

Lun, 15/06/2015 - 16:13

ma pagano il biglietto?

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 15/06/2015 - 16:15

Son mica fessi, sanno cosa significa un clandestino nullafacente sul territorio, soprattutto ora che il lavoro scarseggia. Siamo noi fessi, non loro cattivi.

redy_t

Lun, 15/06/2015 - 16:17

La Francia chiude la frontiera ai migranti: Egalitè, Fraternitè, Tienitelitè.

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 15/06/2015 - 16:20

Ho postato questo pensiero circa un paio di ore fa. Ora lo ripeto perchè mi sembra sempre più interessante: "Spagna, Francia, Svizzera, Austria, Germania, Gran Bretagna tutte Nazioni che non accettano i profughi/clandestini. Ora, che siano tutti questi imbecilli e rincoglioniti, oppure sono i nostri governanti a non capire una mazza???? Chissà ?!?!?!". Babbeo Renzi, a casa!

marcomasiero

Lun, 15/06/2015 - 16:20

ovvio che li mandano indietro !!! chi li ha recuperati sua sponte è stata l' Italia, è l' Italia che ha iniziato il servizio taxi usando la Marina Militare ... e ora che dovrebbero fare gli altri ? accettare sul proprio territorio gente di cui nessuno ha chiesto loro se li vogliono oppure no ? questo è il risultato del fare i furbi ... Renzi e kompagni ora con voi noi italiani VERI regoleremo i conti !

opinione-critica

Lun, 15/06/2015 - 16:21

Agli svizzeri il verde all'Italia la spazzatura. Gli svizzeri cercano e vogliono il progresso, mica cercano il degrado. Cosa portano i migranti, clandestini e non? i sospetti tagliatori di teste, di braccia, gli stupratori, i rapinatori e i ladri li lasciano all'Italia. Grazie Renzi &C.

ritardo53

Lun, 15/06/2015 - 16:22

ITALIA PD?! CHE FIGURA DI FEDE!!!!!!!!!

Ritratto di .mrsHope

.mrsHope

Lun, 15/06/2015 - 16:24

ogni paese ha i governanti che merita, Francia e Svizzera hanno politici che difendono gli INTERESSI NAZIONALI, l'itaglia ha il politicume che difende gli interessi propri e quelli dei loro compari di cordata

roberto.morici

Lun, 15/06/2015 - 16:25

Subito il "Piano B"...A seguire: i Piani C, D, E....

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 15/06/2015 - 16:27

La Svizzera, un grande paese che ha accolto centinaia di migliaia di immigrati, ma che non ama essere presa per i fondelli dagli italioti alfaniani.

27Adriano

Lun, 15/06/2015 - 16:31

E il senzap@@@e ministro, si fa per dire, Alfano cosa fa?

gian paolo cardelli

Lun, 15/06/2015 - 16:34

Guarda la combinazione: quelli che contribuirono ad eliminare Gheddafi (Francia e Gran Bretagna) adesso ci lasciano a noi la conseguenza migratoria di quel golpe... però il problema era Berlusconi...

meloni.bruno@ya...

Lun, 15/06/2015 - 16:37

Alla sinistra non gli resta che piangere!Perchè non gli dicono in faccia la parolina tanto cara a loro,di essere razzisti! quelle sono nazioni serie non ci sono burattini che la governano,il piano B della sinistra era quello di farsi belli ai dictat dei burocrati europei accogliendo tutti gli immigrati per poi spedirli ai confini del nord lavandosene le mani.

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Lun, 15/06/2015 - 16:40

Ve lo immaginate un clandestino che defeca sulla tiva del lago di Ginevra? Roba da fantascienza. Siamo diventati la pattumiera dell'Europa grazie ai nostri governanti dementi o in malafede.

Tuthankamon

Lun, 15/06/2015 - 16:41

Mi spieghereste il motivo per cui noi dobbiamo sempre votare o non votare per avere un governo che ci copre di ridicolo???

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 15/06/2015 - 16:43

LA BOLDRINI NON INVEISCE CONTRO FRANCIA SVIZZERA E AUSTRIA. NON DA DEL FASCISTA E DEL RAZZISTA A HOLLANDE, CHISSA' PERCHE' TACE ADESSO CHE TUTTI SE NE LAVANO LE MANI. L'EUROPA INTERA E' MOLTO PIU' FURBA, TUTTI CHIUDONO LE FRONTIERE, SOLO RENZI E ALFANO INSISTONO A CREARE DISORDINE, DEGRADO E SPRECARE SOLDI PUBBLICI.

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 15/06/2015 - 16:45

Fanno bene!

glasnost

Lun, 15/06/2015 - 16:46

Ma se in Italia mandiamo il Presidente della Camera a Lampedusa a dare il benvenuto ai clandestini, ed anche il Papa, cosa pretendiamo che siano gli altri paesi a cavarci le castagne dal fuoco? Sono mica tutti scemi come gli italiani che votano PD. E la nostra chiesa cosa ne pensa?

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Lun, 15/06/2015 - 16:48

Cosi il PD/NCD si tiene le "nuove risorse creative" in Italia e nessun glie li tocca. Se non ci fosse da piangere ci sarebbe da ridere!!

Ritratto di Legba

Legba

Lun, 15/06/2015 - 16:49

"La polizia denuncia"??? Ma cosa vuoi denunciare? Abbiamo voluto la bicicletta? E ora ce la teniamo... siamo andati a prenderli a un tiro di sputo dalla costa libica!

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 15/06/2015 - 16:49

Tutti ce li stanno rimandando indietro, perche da tempo hanno capito che,NON sono profughi ma DISPERFURBI, ma Lui c'ha il piano B. Si il piano BISCHERI, nel senso che HE LI FACCIAMO MANTENERE DA QUE BISCHERI DI ITALIANI!!!!!lol lol Saludos dal Leghista Monzese

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 15/06/2015 - 16:50

Scusate ma... dov'è la novità? La svizzera ha sempre adottato questa politica. Prova ad andare di là senza un documento valido per l'espatrio... poi me lo racconti! D'altronde la svizzera non fa parte della ue: loro non sono mica scemi come noi!

Giorgio5819

Lun, 15/06/2015 - 16:53

Non si sente un fiato dal pseudo presidente della repubblica dei non eletti !! Muto e rintanato,no spiccica una parola nemmeno se crolla il mondo... In Italia ci vogliono elezioni anticipate e sbattere a mare questo governo di questa sinistra di squallidi incapaci, con tanto di ministro sinistro degli interni al seguito. ELEZIONI !!!!!!!!!!!

Marzio00

Lun, 15/06/2015 - 16:55

Anche un cieco lo vedrebbe: nessuno vuole accogliere i clandestini! A questo punto continuiamo ad accogliere tutti senza alcuna prospettiva o a livello internazionale gestiamo questa emergenza? Le nazioni europee così facendo non risolvono il problema ma lo rinviano: pensate a tutte le malattie infettive che presto o tardi si scateneranno in Italia (vedi la tubercolosi) e che poi si diffonderanno in tutt'Europa! La responsabilità è del Governo che sta facendo di tutto per creare caos ed epidemie, mi meraviglio di questa classe politica!

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 15/06/2015 - 16:55

siamo patetici e ci facciamo deridere da tutto il mondo. non riusciamo a portare a casa I fucilieri di Marina, in compenso importiamo centinaia di migliaia di clandestini.

mare_vostrum

Lun, 15/06/2015 - 16:58

Ma come.....il pifferaio ha sempre detto che grazie a lui l'Europa finalmente accettava le nostre RISORSE.......ecco il risultato mi raccomando votate sempre PoveriDementi

palllino.

Lun, 15/06/2015 - 17:01

Perché ai clandestini non diamo degli scafi sicuri e poi loro si arrangiano ad andare dove vogliono? Voglio dire se avessero barche sicure potrebbero tentare di raggiungere le coste della Francia o dell Spagna... Poi mica possono mandarceli indietro...

Ritratto di lurabo

lurabo

Lun, 15/06/2015 - 17:01

c'è da andarne fieri di questo governo. Grazie napolitano

pollicino46

Lun, 15/06/2015 - 17:05

L'Italia ha agito scriteriatamente ed ora ne paga le conseguenze!!!Un conto è accogliere i veri rifugiati e richiedenti asilo un altro conto è accogliere tutta la feccia indiscriminatamente!! Ma questo i politi italioti non riescono a capirlo neanche se gli fanno il disegnino su carta!!! Ci siamo esposti al ridicolo europeo per non dire mondiale. Per quanto riguarda l'accoglimento ho detto donne, bambini e anziani....ma tutta questa moltitudine di giovani non possono rimanere nella loro terra e lavorare la terra stessa per trovare sostentamento. E certo si fa fatica...meglio venire in Europa a delinquere!!!Farabutti!!!!

Ritratto di Idiris

Idiris

Lun, 15/06/2015 - 17:07

Il governo deve dare la cittadinanza italiana e un biglietto di sola andata a tutti gli stranieri che sono gia nel nostro paese.

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Lun, 15/06/2015 - 17:08

Bravi agli Svizzeri, ai Francesi e agli Austriaci. Bravi anche agl'Inglesi e a tutti quegli altri Popoli che si dimostreranno fermi e intransigenti nella loro decisione di non volere diventare complici delle demenziali politiche umanitaristiche italiane.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 15/06/2015 - 17:14

CHE; DIFFERENZA CÉ FRA LA SVIZZERA É L;ITALIA?! BÉ LA SVIZZERA SI PRENDE I MILIARDI DI DOLLARI DAGLI ARABI! É L;ITALIA SI PRENDE LA MUNNEZZA DELL;AFRICA!.

pollicino46

Lun, 15/06/2015 - 17:15

E intanto il debito italiano continua a salire....altri 10 miliardi...non di noccioline!!!!!! L'unica consolazione che molto presto arriveremo anche noi al default come la Grecia!!!

amecred

Lun, 15/06/2015 - 17:16

In tutto il mondo, i clandestini vengono respinti alle frontiere. solo l'italia va a prenderli al largo appena partono. Ormai no spendono neanche i soldi per il carburante. Non appena partono col gommone, fanno una telefonata alla guardia costiera che li va a prendere. Tutti i paesi europei stanno rispettando alla lettera i trattati. e' solo l'italia che viola schenghen, rinunciando a controllare le sue frontiere.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Lun, 15/06/2015 - 17:18

Siamo isolati in terra Patria... circondati da clandestini e sinistrati mentali. Il resto d'Europa è specchio dello stato di salute della politica e società italiana.

VermeSantoro

Lun, 15/06/2015 - 17:28

Tra poco anche il Mediterraneo schiferà i migranti e con Onde Tsunami li farà atterrare direttamente sulle ns spiaggie

abocca55

Lun, 15/06/2015 - 17:33

Renzi si trova contro mattarellum, ed era prevedibile. L'errore di averlo proposto è fatale!

vince50_19

Lun, 15/06/2015 - 17:35

Continua così Renzi: ti stai scavando una fossa da cui non verrai più fuori. Insieme al tuo "fedele suddito" semipelato..

TonnoSubbito

Lun, 15/06/2015 - 17:40

Hanno ragione loro (Francia, Austria, Svizzera etc) d'altronde come possiamo essere credibili, con un governo come quello attuale e con tutte le "furbate" all'italiana che saltano fuori ogni giorno (per esempio Mafia Capitale)? Siamo veramente andati oltre alla repubblica delle banane.

glasnost

Lun, 15/06/2015 - 17:53

Chi può se ne dovrebbe andare dall'Italia. E' un paese ormai perso, come la Grecia. E' giusto lasciarlo ai disoccupati, ai ladri politici, agli extracomunitari ed ai preti. Insomma a tutti quelli che non lavorano e vivono sulle spalle di chi adesso lavora per pagare le tasse.

mariolino50

Lun, 15/06/2015 - 18:08

pasquale.esposito Stavolta hai davvero ragione, una delle poche però.

Blueray

Lun, 15/06/2015 - 18:22

Secondo me hanno tollerato anche troppo. Per anni hanno permesso che l'Italia governata da politici deficienti importasse clandestini che notoriamente in gran parte andavano a nord. Hanno sopportato tutta la fase di mare nostrum. Ora hanno fatto 4 conti e hanno deciso di chiudere. L'unica palesemente in malafede è la Francia che ha collaborato militarmente nella destabilizzazione del nord Africa e dovrebbe subirne le conseguenze (immigrazione incontrollata) e non scaricare sull'Italia. Ora Renzi è messo all'angolo. Le chiacchiere sono al capolinea.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 15/06/2015 - 18:31

RIPROVO. Ottima l'idea del TROLL che faccio mia con una lieve modifica. Anzicche il biglietto di ANDATA io gli consegnerei un biglietto di RITORNO AL LORO PAESE!!!!lol lol Cosi come consegneremo un biglietto di ANDATA A CASA al CONTABALLE Domenica prossima a Pontida. Saludos dal Leghista Monzese

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 15/06/2015 - 18:44

Ma chi se ne frega della Svizzera! Tanto vanno tutti in Svezia, vero pontalti ? Vero sboLDRINA? Vero argentino??

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Lun, 15/06/2015 - 18:45

Qualsiasi Paese civilizzato non vuole tornare al Medioevo,quindi respinge i clandestini giacché di questo si tratta:clandestini! Chi non ha un documento di riconoscimento o chi non vuole farsi riconoscere o lasciare l'impronta digitale è un clandestino e deve essere immediatamente rimpatriato che venga da un paese in guerra o che venga dal deserto, se non obbedisce se ne torna da dove è venuto. Non ci vuole un genio, basterebbe un Ministro degli Interni come quello Francese ed invece noi abbiamo Alfano: questo ci hanno dato.....

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Lun, 15/06/2015 - 18:49

L'Italia non ha più un'anima dopo che piddini, grillini e sellini hanno fatto scempio della nostra dignità; i loro valori sono soltanto carta straccia e stracci da usare soltanto per pulire i tavoli dalla polvere. Quanta tristezza essere in questa condizione di senza "Marchio"!!!!!! L'Europa poi, da quando ha tolto le sue radici Giudaico - Cristiane è divenuta soltanto un corpo martoriato dove passa continuamente l'aratro delle peggiori specie; senza alcun valore si muore con i soldi, pardon, con gli euro in bocca e il caso dei clandestini è solo la punta di questo disagio amorale. Shalòm e Forza Italia.

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Lun, 15/06/2015 - 18:52

Cosa pensavano i nostri furbi Don Chisciotte e Sancho Panza, il quotidiano raccatto in mare lo scaricavano in Austria, Francia...lo si sapeva che avrebbero chiuso le frontiere, è stato ripetuto in ogni idioma, dapprima con gentilezza ora a porte in faccia. Provate a chiamare queste Nazioni razziste 'caro' governo e accogliente Argentino, vi risponderanno siete dei fessi .-(2 invio!)

Ritratto di bussirino

bussirino

Lun, 15/06/2015 - 18:58

Quando la diga migranti è piena Caro Renzi. Mentre prima il "caro" a Renzi era un agg. affettuoso, ora "caro" è sottointeso come un Renzi COSTOSO che ci svende l'Italia ai clandestini. Quando una diga è piena e trabocca, e Renzi non chiude gli affluenti, il pericolo che un secondo Vajont ci porti a piangere ancora morti. E' pur sempre colpa dell'uomo, ma quando non si avverte il pericolo ci possono applicare le attenuanti, ma quando il pericolo è lampante e l'uomo persiste pur sapendo che arriva la tragedia allora è opportuno fermarlo. Quindi sta ai partiti dell'opposizione a mettersi di traverso per far cadere questo Governo dove al comando ci sono due personaggi impazziti come Renzi e Alfano. La Francia sta salvando il suo territorio ed i suoi cittadini respingendo i clandestini. Qualcuno intervenga..

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Lun, 15/06/2015 - 19:10

Certo, se i POLITICI e il PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA avessero con un pizzico di ORGOGLIO e DIGNITA' NAZIONALE avremmo dato anche noi la risposta. Considerato che DEVONO continuare ad ARRICCHIRSI e fare arricchire sulla pelle di TUTTI, NOI COMPRESI, viene difficile pensare ad una grande virtù che probabilmente NON HANNO MAI AVUTO. Ma la cosa PEGGIORE è che HANNO LA FACCIA DI BRONZO e difronte alle urla del POPOLO ITALIANO, se ne fregano. CI AVETE STANCATO. L'ITALIANO NON E' rappresentato da VOI. Ma cosa aspettate, il PEGGIO????

ClaudioB

Lun, 15/06/2015 - 19:45

Che serva di lezione! Ora bisogna cominciare seriamente a rispedirli da dove sono venuti, costi quel che costi. Poi si può cominciare a ragionare su una immigrazione controllata con accordi internazionali ben precisi da rispettare alla lettera ma da TUTTI.

giovanni951

Lun, 15/06/2015 - 20:26

che bestie questi svizzeri ( dopo tutti gli eurabici)...li terremo tutti noi che siamo un grande paese.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 16/06/2015 - 00:05

La chiusura delle frontiere da parte degli stati confinanti con l'Italia è l'inevitabile risultato dell'incoscienza di chi si è inventato Mare Nostrum senza valutarne le conseguenze. LA CHIUSURA DELLE FRONTIERE È L'EFFETTO DELL'INCAPACITÀ DI POLITICI ITALIANI CHE PENSANO SOLO A MANTENERE IL POTERE E NON A RISOLVERE I PROBLEMI.

bernardone

Mar, 16/06/2015 - 00:13

Quello che stupisce nella storia ormai secolare dello sputtanamento dell'Italia è che oscilla tra la furbizia da magliari e il vittimismo piagnone delle classi dirigenti, quando, scoperte nella propria bassezza morale, che innanzi si era proclamata virtù morale a parole, poi diviene il chiagnere per impietosire. Quando Renzi parla si capisce che frequenta più i tipi alla Buzzi che Machiavelli. Fare affari sulle spalle degli italiani è una vecchia professione della politica democratica e unitaria, ma ora farli anche nascondendosi dietro quel solidarismo puzzone per degli invasori ci mette nella giusta luce col resto della UE, che ormai ci conoscono bene. Denunciare la poca solidarietà dei paesi confinanti è come chiedere loro solidarietà per essere dei furfanti. (parte 1)

FrancescaRomana...

Mar, 16/06/2015 - 04:17

Cari italiani, mi sa che qui dobbiamo cominciare a preparare le valigie (e dico questo con dolore perché amo la mia terra) perché appena scoppieranno le epidemie e altro sarà troppo tardi. E' finito il tempo degli eroi e del sangue versato per la patria (non lo fa più nessuno ormai). Forse era questo il disegno di questo governo: italiano o muori o te ne vai, l'importante è che ti togli dalle scatole...eh

wrights

Mar, 16/06/2015 - 07:04

i media, dovrebbero smetterla di fare confusione, quindi sono pregati di chiamare le cose con il loro nome, nessun Stato sta bloccando i migranti in regola, cioè quelli dotati di visto rilasciato dalle autorità italiane dopo che sono stati riconosciuti a loro il diritto di asilo. Stanno invece bloccando non "migranti" ma "immigrati clandestini", di per la maggior parte non si conoscono generalità, precedenti penali e motivo del loro ingresso. Perché le autorità italiane, non hanno assunto i loro obblighi o non hanno potuto. Per Legge gli agenti italiani dovrebbero quando ci sono assembramenti di "persone" di cui si capisce bene l'intento non lecito, effettuare il loro riconoscimento e quelli non in regola tradurli nei luoghi preposti a farlo. Ma siccome la pantomima al confine francese è sicuramente appoggiata dall'alto, tutto questo non si fa.

lento

Mar, 16/06/2015 - 07:05

Adottare il metodo Benito Mussolini. Dare la cittadinanza ai neri clandestini. "Semmai provvisoria,valevole solo per espatrio." Nel 1942 furono salvati circa 100 000 ebrei dai Nazisti. Solo Cosi l'Italia puo' fregare i "partners" Europei,entrare nella storia...

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Mar, 16/06/2015 - 07:40

#pasquale; 100%,sono d´accord con te non aggiungo altro.

eureka

Mar, 16/06/2015 - 08:38

È' ora che anche l'Italia chiuda le frontiere, non solo, ma che si rispediscano al mittente i clandestini e coloro che non si adeguano alle leggi Italiane. Essere ospitali non vuole dire rimetterci sempre.