Lotta al terrorismo, più poteri al premier e i servizi potranno usare le forze speciali

Emendamento al decreto per le missioni militari all’esame della Camera: il presidente del Consiglio potrà "emanare disposizioni per l’adozione di misure di intelligence" e utilizzare le forze speciali

Servono più poteri e risorse per combattere il terrorismo. Un emendamento al "decreto missioni" presentato oggi alla Camera prevede che per le missioni di intelligence gli "007" potranno avvalersi delle forze speciali. Il testo dice inoltre che il presidente del Consiglio "potrà emanare disposizioni per l’adozione di misure di intelligence di contrasto in situazioni di crisi o di emergenza all’estero, che coinvolgano aspetti di sicurezza nazionale o per la protezione di cittadini italiani all’estero, con la cooperazione di assetti della difesa".

L’emendamento, intitolato "disposizioni in materia di intelligence", prevede che il premier debba acquisire il parere del Copasir prima di emanare il provvedimento. Al personale impegnato (militari e non) si applicherà il codice penale di pace. Previsto anche un aumento delle risorse per i servizi: 20 milioni di euro da mettere nella Legge di Stabilità. A sottolineare l'eccezionalità e urgenza della misura, sull’emendamento si è cercato l’accordo di tutte le forze politiche presenti in parlamento.

Rosa Calipari, membro Pd del Copasir, ieri ricordava che "già prima degli attentati di Parigi avevamo condiviso all’unanimità la necessità di rafforzare i servizi fornendo loro più risorse e più strumenti". La deputata ha ricordato che nei giorni scorsi il Comitato aveva comunicato anche al sottosegretario con delega all’Intelligence, Marco Minniti, ascoltato in audizione, la volontà di sostenere gli 007 anche con proposte concrete. In proposito, Calipari cita due emendamenti alla legge quadro sulle missioni internazionali all’esame del Senato che prevedono maggiori stanziamenti per gli 007 e la concessione delle garanzie funzionali previste per gli agenti dei servizi alle forze speciali (Nocs, Gis, ecc,) che intervengono per emergenze legate al terrorismo. "Mai come ora - conclude l’esponente del Copasir - l’unione delle diverse forze politiche consente di mettere in campo strumenti più efficaci per contrastare adeguatamente la minaccia terroristica".

Commenti

acam

Mer, 18/11/2015 - 12:35

gia con pochi poteri si fanno tante minchiate, pensate a quando i poteri aumenterranno

macchiapam

Mer, 18/11/2015 - 13:12

Oh, finalmente si comincia a muoversi!

elena34

Mer, 18/11/2015 - 13:15

Siamo a posto , ascoltera' soloi i consigli del copasir o dovra' avere anche il placet del Vaticano ? Ai posteri l'ardua sentenza.

moshe

Mer, 18/11/2015 - 13:15

Sapete cosa se ne farà il nostro "premier cialtrone" dei nuovi poteri? limiterà la libertà agli italiani, gli proibirà di avere armi per difendersi, controllerà anche quando andanno a fare i loro bisogni corporali ..... ma non caccerà le decine di migliaia di clandestini, i falsi rifugiati e tutti coloro che arrivano nel paese del bengodi per avere una casa gratis e ricevere sussidi !!!!! siamo governati da un delinquente !!!!!

Druwid

Mer, 18/11/2015 - 13:29

quoto acam

ARGO92

Mer, 18/11/2015 - 13:49

a bimbominkia gli manca questo

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 18/11/2015 - 14:09

Quindi Renzi, non eletto dal popolo, continua a salire la scala del potere. Non eletto dal popolo si trova ad avere tutto il potere nella sua persona: è P/te del Consiglio, ergo capo del governo, senza essere stato eletto, ma solo designato dal P/te della Repubblica. Però è anche segretario politico del partito di maggioranza: così somma due incarichi che ne fanno un “duce”, situazione mai verificatasi nel passato della Repubblica, dato che Silvio si è sì trovato a cumulare le due cariche, ma con la non lieve differenza che egli non ha mai avuta l’onnipotenza attuale di Renzi, poiché il suo governo si reggeva sull’appoggio di Fini e Casini, senza i quali nulla poteva fare, essendo quelli politicamente molto più forti e saldi di quanto non sia oggi un Alfano ormai “alla frutta”, scavalcato addirittura da Verdini. Siamo ai limiti della Costituzione, ma la questione non interessa nessuno. More solito.

roseg

Mer, 18/11/2015 - 14:12

IL premier CHIIIIIIIIIIIIIIIIIIII???????????????????????AHAHAHAHAHAHAHAHA

Marcolux

Mer, 18/11/2015 - 14:12

Più potere al venditore di pentole per combattere l'isis? Ma è una barzelletta? Renzi bisognerebbe estrometterlo da qualsiasi decisione, altro che rafforzare i suoi poteri!!! Magari aumentiamo anche quelli di Alf-ano, così, tanto per stare più tranquilli. Con questa gente e con questa Magistratura che anche stamani ha rilasciato 5 terroristi a Merano, la partita è persa ancor prima di giocarla!

Ritratto di ermetere

ermetere

Mer, 18/11/2015 - 14:17

Domandina off topic. Membro del Copasir, Rosa Calipari, del PD. Niente niente la vedova Calipari? Altro caso di Sindrome di Stoccolma? Vedo che in tanti, si sono uniti ai loro peggiori nemici o ai nemici dei loro cari da Bobo Craxi ai parenti dei magistrati uccisi...

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mer, 18/11/2015 - 15:16

Ma certo! Così, finchè l'abusivo premier sarà partorito dal letamaio sinistra, oltre al reato di islamofobia, al disarmo e alla persecuzione degli italiani a colpi di "eccessi di legittima difesa" e di risarcimenti a favore delle "preziose risorse che sbagliano" (perché sono cresciute in ambiente disagiato), al finanziamento del terrosismo a colpi di milioni di euro elargiti per "salvare" immondizie nostrane "diversamente kompagne/i" fiancheggiatrici dello jihadismo, alla cancellazione/proibizione di tutti i nostri simboli tradizionali "perché li disturbano", al raccattamento di migliaia di immigrati clandestini (con allegati eserciti di terroristi...) direttamente a casa loro, e mille eccetera.... ci ritroveremo con ius-solis, preziose risorse che votano e ingabbiamento di tutti quegli italiani che tenteranno di sfuggire alla sorte da macello a cui siamo stati programmati e destinati, "servizi" compresi (vedi caso Abu Omar ecc.).

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Mer, 18/11/2015 - 15:28

Questa è la dimostrazione che paese siamo. Dare maggiori poteri a Renzi e come darli a un deficiente qualsiasi. Non è capace di prendere finora una posizione e le danno i maggiori poteri'

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mer, 18/11/2015 - 15:43

Stiamo forse parlando dello stesso premier che ha detto "Se dici chiudiamo le frontiere devi dire che lo fai per tenerli dentro, perché gli assassini nella stragrande maggioranza dei casi sono nati e cresciuti in Europa"? Per prima cosa, con questa frase ammette che i terroristi sono già tra noi (cosa sempre negata da tutti i kompagni e da quel genio al ministero degli interni) e poi rivela l'allucinante convinzione che se lasciamo le porte aperte, i "brutti cattivi" se ne andranno di loro spontanea volontà... Ma cosa abbiamo fatto di male (a parte il fatto di aver lasciato attuare golpe bianchi a ripetizione dal 2011 non andando a votare o votando il letamaio) per meritarci un tale livello di incapacità di chi okkupa ogni più piccolo scranno di potere in Italia?

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 18/11/2015 - 16:42

Affari in vista per i produttori di aerei.......pinocchietto potrà costruirsi aeroporto e hangar personali.

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Mer, 18/11/2015 - 16:44

L’unico rimedio, a tutto, è che gli Italiani si sveglino in un'Italia risorta che sia “Una d’arme, di lingua, d’altare, di memorie, di sangue e di cor” (A. Manzoni, “ Marzo 1821”, vv. 30-32). Vedasi http://www.parafrasando.it/POESIE/MANZONI_ALESSANDRO/Marzo-1821.html.

Ritratto di semovente

semovente

Mer, 18/11/2015 - 17:20

Proprio a questo in carica (abusivamente peraltro) dobbiamo dare pieni poteri?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 18/11/2015 - 17:27

E' l'ultima barzelletta?

mariolino50

Mer, 18/11/2015 - 17:30

Penso che di poteri ne abbiano gia anche troppi, noi siamo supercontrollati dalla nascita alla morte, non facciano entrare cani e porci, questo sarebbe sufficiente, e quelli che ci sono li controllino come fanno con noi, che abbiamo tutti un bel fascicolo.

canaletto

Mer, 18/11/2015 - 17:33

Con i pochi poteri che aveva si è preso l'Italia, figuriamoci adesso con i superpoteri, sarà peggio del DUCE. E poi che intelligence?????? è un povero stupido demente e bischero che si dà tante arie. Invece di batterci seriamente qui stiamo andando veramente a CACCAMO.

Ritratto di yuriilgiuliano

yuriilgiuliano

Mer, 18/11/2015 - 18:35

Se il bimbiminchia si ritrova tra le mani la possibilità di fare e disfare senza essere controllato possiamo dire addio alla nostra nazione, già adesso siamo nella mexxa figuriamoci... già me lo vedo in prima linea a comandare il nostro esercito nel contrastare le truppe dell'isis....una barzelletta!!!!!

moltoschifato

Mer, 18/11/2015 - 18:56

Piu ' poteri al premier? Vuol dire che il bischerooooooo potrà fare più danni? Ma siamo su scherzi a parte per caso?

Ritratto di alejob

alejob

Gio, 19/11/2015 - 15:06

A quale premier, Sinistroidi ne avete fabbricato qualcuno?. In Italia non esiste un premier esiste solo un bamboccio che scorazza in lungo e in largo del mondo per i cavoli suoi e non per quelli del paese.