L'ultimo paradosso del Pd: fare il tifo per Berlusconi

I democratici guardano al Cav per la legge elettorale. E Letta pensa al 2018: "Servirà una grande coalizione"

Anche Enrico Letta tifa per Silvio Berlusconi, che già vede nella stanza dei bottoni dopo le elezioni politiche del 2018: «O nella prossima legislatura ci sarà una grande coalizione, o sarà molto complicato», dice.

E certo l'ex premier, che da quando nel 2014 venne spodestato da Palazzo Chigi ha il dente avvelenato con Matteo Renzi, lo dice anche per buttare la croce di ogni problema italiano addosso al suo successore. Ma sta di fatto che il Cavaliere, nelle analisi e nei progetti di gran parte dei protagonisti politici di questa paludosa stagione post 4 dicembre, è tornato al centro di quasi tutti i giochi. Nel centrodestra, dove anche Matteo Salvini deve abbassare le penne e assicurare che col leader di Forza Italia la Lega è pronta a «fare una federazione», e ad archiviare le primarie con cui sognava di intestarsi la guida lepenista dello schieramento. Ma anche nel centrosinistra, dove il Pd lo vede come l'interlocutore principale per decidere come modificare la legge elettorale.

Non che Matteo Renzi abbia fretta, sull'argomento: «Se ne parlerà dopo il congresso del Pd», ripetono i suoi. Prima devono essere chiari i rapporti di forza nel partito, poi il segretario, nuovamente investito dalle primarie, si metterà alla testa delle manovre parlamentari sulle nuove regole. Per ora, gli ambasciatori del centrodestra che - guidati da Gianni Letta - hanno cercato abboccamenti con il Pd per trattare, si sono sentiti rimandare a dopo il 30 aprile. Anche se su un punto i renziani hanno detto chiaramente che non ci staranno: il premio deve restare alla lista (nel caso raggiunga il 40%) e non alla coalizione, come chiedono i berlusconiani. Renzi non vuole ricominciare con le alleanze pasticciate piene di partitini ricattatori, alla Prodi o alla Bersani. E non vuole neppure regalare questa chance a Berlusconi, che alla testa di una coalizione larga di centrodestra può - a dar retta ai sondaggi - puntare alla vittoria. Mentre il segretario Pd conta sul leader di Forza Italia per mantenere alte le soglie di sbarramento, in modo da limitare la frammentazione nella prossima legislatura.

Non a caso il principale competitor interno di Renzi, Andrea Orlando, sta scatenando la guerriglia su questo fronte. Ieri i suoi sono partiti all'attacco del segretario uscente, chiedendo a gran voce che il Pd abbandoni la posizione di bandiera a favore del Mattarellum e metta subito sul tavolo una sua proposta. «Basta balletti sul Mattarellum, il Pd lavori una legge che dia spazio a coalizioni solide, risparmiando all'Italia un futuro di larghe intese», dice l'orlandiano Misiani. Il ministro della Giustizia non si è sbilanciato troppo sul modello di legge elettorale che vuole, limitandosi a parlare di «premio di governabilità». Ma si capisce che gli orlandiani tifano per il premio alla coalizione, che porti il Pd a creare un'alleanza con i vari pezzetti di sinistra (da quella di Pisapia al partitino dei reduci Pci di D'Alema e Bersani). E Orlando sbarra la strada a future larghe coalizioni: «Il punto - spiega - è evitare di costringere ad alleanze, dopo le urne, forze che hanno chiesto voti per ipotesi di governo alternative. Si rischierebbe di creare un cortocircuito». Un altolà alle ipotesi di larghe intese. In netto contrasto con chi, come Dario Franceschini (che sta con Renzi) le ha apertamente perorate, indicando in un'intesa nel futuro Parlamento con i «moderati» berlusconiani l'unico argine possibile alla vittoria dei «populisti» grillini e leghisti.

Commenti

antipifferaio

Mar, 21/03/2017 - 08:59

Con cavolo che voterò per gli inciucisti...Berlusca compreso... Se Salvini si associa a questi è finito prima di cominciare, per cui l'ultima spiaggia sarà Grillo...seppur incompetenti i 5S, meglio loro che questi diavoli malefici di Pd-FI...

acam

Mar, 21/03/2017 - 09:02

per chi non lo avesse notato i democratici sono intossicati dalla democrazia tanto che sono stati capaci di fare quattro governi nella stessa legislatura a mo' ex DC. dicevo l'altro giorno che la balena ha impestato con i suoi germi tutti quelli che erano a sua portata. bianchi e rossi sono diventati tutti rosa valli a riconosce, bel problema.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 21/03/2017 - 09:41

chissà quanti commenti dei poverini di sinistra :-) tutti a ragliare ....

guardiano

Mar, 21/03/2017 - 09:42

L'inventore di mare nostrum è meglio che se ne stia a Parigi.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Mar, 21/03/2017 - 09:48

Qualcuno dubitava che i piccirilli (frattaglie del PCI), vista la malparata, non avrebbero tentato di allearsi con Berlusconi pur dopo averlo odiato per 20 anni? E qualcuno dubita che Berlusconi accetti di allearsi con i comunisti dopo averli odiati per 20 anni?

Massimo Bocci

Mar, 21/03/2017 - 09:59

Ho sentito questo " Stai sereno" da Vespa, perorare la causa PERSA di un Europa, dei popoli??? Di chi dei popoli, si degli INVASORI (METICCI,African pipol TROMBATI FRESCHI!!!) Che accusava per la destabilizzazione dei medio oriente e invasione SCIENTIFICAMENTE PROGRAMMATA METICCIA!!! NON CHI L'HA VOLUTA E LA STA ATTUANDO DA CRIMINALE, cioè PRATICATA METICCIA (abbronzato,Soros,i padroni UE-Euro e kapò della finanza SUK Araba) Ma Bush,che bene o male l' Iraq lo aveva la sciato integro con un apparato statuale,armamenti e con una cospicua presenza militare USA per supportare le fragile e nascente democrazia, TUTTO INFICIATO E SMANTELLATO...SERVO!!! abbronzato e i suoi padroni,dunque il mistificatore "stai sereno" ha scritto come da prassi costituzionale (catto-comunista) un libro di falsità e basato su falsari e criminali storici METICCI,i suoi padroni!!!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 21/03/2017 - 10:06

Solo lotte per il potere ... Nessuna idea per salvare il Paese ... É solo mafia e fascismo

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 21/03/2017 - 10:11

TEMPUS FUGIT 888, la politica è l'arte del trasformare una cosa impossibile in una cosa possibile: è possibilissimo che Berlusconi abbia trasformato i macellai della sinistra in pecorelle smarrite che cercano un padrone :)

Menono Incariola

Mar, 21/03/2017 - 10:23

Se mai ci sara` una forza politica che sara` in grado di dimostrarsi AFFIDABILE, in grado di opporsi al saccheggio economico e morale al quale da troppo tempo ormai assistiamo sempre piu` tristemente assuefatti, sara` quella a vincere EVENTUALI(!) elezioni. E con il susseguirsi di inciuci, dichiarazioni da scoop, tentennamenti e temporeggiamenti, Berlusconi e di conseguenza Forza Italia continuano quotidianamente a dimostrare la loro CONGENITA INAFFIDABILITA` e INADEGUATEZZA.

maurizio50

Mar, 21/03/2017 - 10:41

Ma volete scherzare?? Dopo cinque anni di governo cattocomunista, ora , vicine le elezioni, qualche astuto pensa davvero che gli Italiani vogliano perpetuare al governo i distruttori dell'Italia con targa PD, magari affiancandoli a qualche transfuga della destra, comprato per qualche sedia, alla maniera di tale Alfano (!) ?? Mettete via le speranze. I cattocomunisti governino i loro beati territori di caccia in Emilia, Toscana e Marche, se ci riescono. Gli Italiani veri non ci stanno nè ora nè mai!!

RawPower75

Mar, 21/03/2017 - 10:43

Mica tanto un paradosso: tutti i partiti pro-€/UE sono di fatto interscambili: divisi su tutto tranne che sulle cose salienti.

ex d.c.

Mar, 21/03/2017 - 10:52

Chi ha abbandonato il PD ha sbagliato lasciandoin mano a Renzi una sn che non ha più una identità. Renzi sopravvive raschiando voti al centristi con idee politiche poco chiare. Gli ex comunisti non si sentono più rappresentati ed in molti votano il M5S. L'unica sponda è il CD se Salvini, come sembra, ha capito finalmente l'antifona

arkangel72

Mar, 21/03/2017 - 10:53

Invece di trovare un'intesa per fare una legge elettorale che assicuri la governabilità all'Italia pensano già agli inciuci post elettorali e alle grandi intese... tanto poi ci infinocchieranno dicendo che lo fanno per il bene della nazione!!!

AMOX

Mar, 21/03/2017 - 10:54

GRANDE MANZONI: NON FARE MAI TREGUA CON I VILI, NON SEDERTI MAI AL TAVOLO CON I BARI. AMOX1989

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 21/03/2017 - 10:55

Prove generali di megainciucio. Con "opposizione responsabile" ammiccante.

Ritratto di lurabo

lurabo

Mar, 21/03/2017 - 11:14

se non gli sputi in faccia a questi qua caro Silvio voto 5s

Ritratto di ...repubbliQetta

...repubbliQetta

Mar, 21/03/2017 - 11:15

pdpdl COMPARI DI MERENDE

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mar, 21/03/2017 - 11:29

FI = PD, Berlusconi vice del giullare

montenotte

Mar, 21/03/2017 - 11:33

Le pie illusioni di Renzi lo aiutano a vivere. Come può continuare a proporre un premio alla lista che raggiunge il 40%, quando sà benissimo che nessuno arriverà a quella soglia. E' più coerente e logico il premio alla coalizione. A meno che, i "lavori in corso", hanno già individuato le alleanze future:sarà la fine di FI.

Cinele

Mar, 21/03/2017 - 11:36

A me sembra piuttosto l'esatto contrario, ossia Berlusconi....

acam

Mar, 21/03/2017 - 11:46

pensare solo allo stato in cui si trova l'italia... confrontare con roma, se per caso al governo arriva una raggi qualsiasi patarac e il gioco è fatto i francesi se comprano tutto e bona notte

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 21/03/2017 - 11:46

----renzi ha preso la sinistra e l'ha trasformata in una sorta di democrazia cristiana praticamente portandola al centro---berlusconi sta al centro e rimane--la lega si è spostata decisamente a destra quindi gioca il ruolo di ala destra mentre i 5 stelle fanno l'ala sinistra-----il paradosso che indica il giornalista in effetti non c'è----c'è molta meno distanza tra forza italia e pd di quanta ce ne sia tra forza italia e lega---giocare da ala estrema è rischioso perchè si rimane isolati--ma mentre grillo può farlo incoraggiato dai numeri --salvini invece si è infilato in un tunnel masochista perchè non si schioda da quel 12 per cento di consensi nonostante il dito rovente su twitter ed la girandola di selfie a gogò che spaziano da putin all'oste con la pistola-----swag

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 21/03/2017 - 12:06

Ancora prove di "inciucione-responsabile"

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 21/03/2017 - 13:02

Elpirl carissimo 11e46 IL FUCILE non la pistola, el pistola te se Ti!!!!lol lol.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 21/03/2017 - 13:02

Esistono due diverse pessime leggi elettorali, incompatibili tra loro, mentre l'attuale pseudo "maggioranza" non mostra alcuna intenzione di varare urgentemente una nuova ed unica legge a doppio turno, possibilmente simile a quella utilizzata 9 mesi fa per gli enti locali. Ma non se ne parla, mentre i parlamentari resistono incollati alle loro poltrone.

scimmietta

Mar, 21/03/2017 - 13:26

X antipifferaio: bravo, continua a suonarti il piffero da solo, finirai come i topi di Hamelin...

Valvo Vittorio

Mar, 21/03/2017 - 14:02

Il nuovo PD oramai ha due anime che si sono formate: il vecchi PC e il nuovo PD. Ciò è avvenuto per una serie di circostanze che si sono sviluppate nel trascorrere dei decenni. Tutto ciò fa parte del gioco della politica e soprattutto per l'influenza delle variazioni internazionali. Pertanto forze che abbiano un comune sentire si alleano per formare una maggioranza e quindi la guida del Paese. Andare alla ricerca del democristiano o comunista doc è solo masturbazione mentale perlomeno in democrazia! Ovvero la politica è l'arte del possibile!

tosco1

Mar, 21/03/2017 - 14:07

E' un po come Obama e l'Isis, Renzi , l'ha creato e mantenuto Berlusconi. Obama non c'è più, e non c'è scampo per i tagliagone di Allah. Berlusconi è tornato , e sono sicuro che, invece, ci faccia ancora un pensierino.... Un incubo politico da cui fuggire a gambe levate.

Libero 38

Mar, 21/03/2017 - 14:14

Avete visto ieri sera chi si e' rivisto e risentito dopo un lungo letargo da vespone.Il kompagnuccio letta che malgrado fosse caduto in disgrazia ancora faceva previsioni come sara' formato il nuovo governo.Cosa strana che durante la sua lunga predica non si sia ricordato che ci sia la grande possibilita' che gli italiani votino cinque stelle.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Mar, 21/03/2017 - 19:46

@mortimermouse (10:11) tutto è possibile. anche che due cosche mafiose abbiano deciso che più che farsi la guerra è convenga spartirsi il bottino