L'uomo di Veltroni si vantava: "Ho moltiplicato gli immigrati"

L'emergenza profughi? Merito di Odevaine: "Ne ho fatti arrivare 2.500 invece di 250". Così Buzzi faceva affari d'oro. Giallo sul blitz contro Carminati. Fermato anche il suo "scudiero" De Carlo

C'era rimasto solo lui, Giovanni De Carlo, da arrestare. Era l'unico sfuggito alle manette quando martedì sono scattati gli arresti per l'inchiesta sulla Mafia Capitale. Per la procura il collaboratore del «Cecato» Massimo Carminati e vero «boss occulto» a Roma è dietro le sbarre, dopo che gli uomini del Ros l'hanno fermato a Fiumicino. Finisce così la corsa di quello che, secondo l'ordinanza del gip, è un «delinquente estremamente pericoloso». Un tassello del «ramo criminale», che il provvedimento del giudice accosta a quelli «imprenditoriale» e «della pubblica amministrazione», dove altri fanno la parte del leone. Il filmato dell'arresto di Carminati (fermato prima degli altri, già domenica, con un blitz) ha fatto il giro della rete. Perché l'arresto è stato anticipato? Qualcuno tra le forze dell'ordine lo aveva avvertito delle indagini?

Così, quanto alle altre due branche dell'organizzazione, l'ordinanza racconta anche le aree oscure dietro la gestione dei flussi migratori, che non arricchiscono solo gli scafisti. O il vuoto di potere creato dall'«abbandono» delle Province, che lascia agire funzionari «delegittimati». Una vistosa traccia del «malaffare solidale», per esempio, è nel capitolo sul «sistema Odevaine». Ossia il business dei flussi di immigrati da orientare nei centri di accoglienza gestiti dall'organizzazione guidata dalla «strana coppia», Massimo Carminati e Salvatore Buzzi.

Business in cui si distingue Luca Odevaine, collaboratore di Walter Veltroni, del quale è stato vicecapo di gabinetto, prima d'essere chiamato da Nicola Zingaretti - da presidente della provincia di Roma - a guidare la polizia provinciale. Odevaine, nel settore, occupava una posizione strategica. Membro del Tavolo di coordinamento nazionale sull'accoglienza per i richiedenti asilo, ma anche consulente di un centro chiave nell'accoglienza: Mineo, in Sicilia. Per il gip è «un signore che attraversa, in senso verticale e orizzontale, tutte le amministrazioni pubbliche più significative nel settore dell'emergenza immigrati». E Buzzi, che si vanta di far più soldi con gli immigrati di quanti ne farebbe col traffico di droga, lo aggancia. L'ordinanza sottolinea come quella poltrona Odevaine la occupi quasi «di nascosto»: «Siede al tavolo di coordinamento dell'immigrazione quale espressione dell'Unione province italiane, in forza di una nomina proveniente da un presidente di Provincia che non è più tale, senza che nessuno se ne accorga, così consentendogli lo svolgimento di una funzione privo di qualunque legittimazione». Delegittimato o no, Odevaine quella carta ce l'ha. E secondo la procura se la gioca. Buzzi, intercettato, dice che è a libro paga: «Stavamo trattando con Odevaine de sta roba, io gli ho detto “vedi che devi fa! Ti do 5mila euro al mese”». E gli inquirenti ricostruiscono bonifici dalla Eriches 29 (la coop di Buzzi che si occupa di immigrati) a moglie e figlio di Odevaine per 117mila euro, «senza plausibile giustificazione economica».

Di certo l'ex vice capo di gabinetto di Veltroni cercava di «vendersi bene» il suo ruolo. Che, intercettato nella sede della Fondazione IntegrA/Azione di cui è presidente, lui stesso racconta così: «Chiaramente stando a questo tavolo nazionale e avendo questa relazione continua con il ministero sono in grado un po' di orientare i flussi che arrivano da giù... anche perché spesso passano per Mineo... e poi da Mineo vengono smistati in giro per l'Italia. Per cui un po' a Roma un po' nel resto d'Italia se loro c'hanno strutture che possono essere adibite a centri per l'accoglienza da attivare subito in emergenza, senza gara... le strutture disponibili vengono occupate... e io insomma gli faccio avere parecchio lavoro».

In effetti, a marzo scorso, Odevaine è intercettato mentre fa preparare un appunto per il prefetto Rosetta Scotto Lavinia, direttore centrale dei servizi civili per immigrazione e asilo. Lo scopo? «“Suggerire” soluzioni e “indirizzare” le autorità competenti ad assecondare le indicazioni dello stesso, dirette ad agevolare gli interessi» di Buzzi e soci. Nella missiva, tra l'altro, Odevaine definisce il prefetto «un'imbecille» che «non capisce un cacchio». Il che per lui «va bene, perché in questo momento che non c'ha neanche il capo sopra di lei si affida molto a me perché non sa dove sbattere le corna». E le sbatte sugli interessi di Odevaine, che dice alla collaboratrice di segnalare al prefetto «delle strutture pronte, immediatamente disponibili». Alcune delle quali «sono di Eriches», la coop di Buzzi, e «per prima», raccomanda Odevaine, «mettigli quella di... di 400 posti a Castelnuovo di Porto».

Un «sistema» che getta ombre sulla gestione dell'accoglienza e sulla cooperazione sociale, in cui Odevaine rivendica i suoi «meriti», anche sui «posti» assegnati dallo Sprar, il sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati. «A Roma toccherebbero 250 posti (...) pochissimo per Roma, no? (...) un mio intervento al ministero Immigrazione ha fatto in modo che lo Sprar a Roma fosse portato a 2.500 (...) di cui loro... secondo me ce n'hanno almeno un migliaio».

Commenti

Giorgio5819

Ven, 05/12/2014 - 16:46

Dio stramaledica i comunisti e la loro spocchiosa e lercia cultura malata.

elio2

Ven, 05/12/2014 - 16:53

Il buon cuore della sinistra, passa sempre ed è preminente per il portafoglio. Tanto sono sicuri che dopo 70 anni che li prendono per il culo, li continueranno a votare tranquillamente.

Holmert

Ven, 05/12/2014 - 16:55

Ecco perché ci stanno rintronando il cervello su solidarietà ,integrazione e quant'altro, ad uso e consumo del popolo bue ed ignorante. Cari amici una volta per tutte la vogliamo capire che ormai fanno politica solo delinquenti con il solo desiderio di andare a fare soldi? Ma non tutti sono così, diranno. Sì ma chi si dice onesto è ricattabile dai voti che gli fanno i delinquenti faccendieri. Ormai l'Italia è una cloaca piena di malandrini.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Ven, 05/12/2014 - 17:04

Maledetti bastardi comunisti di mxxxa!

fedeverità

Ven, 05/12/2014 - 17:05

BOICOTTIAMO TUTTE LE COOP!

atlantide23

Ven, 05/12/2014 - 17:06

i francesi presero la Bastiglia, noi una Bastiglia non ce l'abbiamo. Abbiamo il Comune, pero' !

Ritratto di vkt.svetlansky

vkt.svetlansky

Ven, 05/12/2014 - 17:09

IL PD PARTITO CHE SERVE AD EVIDENZIARE LA PROPRIA BASE SULLA QUESTIONE MORALE CON UN VELTRONI CHE PENSAVA DI PIù A SCRIVERE LIBRI PER POI VENDERLI ALTRO CHE INTERESSARSI DI CHI GLI STAVA APPRESO. NON SUCCEDERà NULLA SOLO UN POLVERONE, LA LORO CAVALLERIA LA MAGISTRATURAROSSA ARCHIVIERà TUTTO COME SUCCESSO IN PUGLIA. NON SI POTRà SAPERE CHI SIANO I BENEFICIARI IN TUTTO QUESTO LOSCO TRAFFICO. KOMUNISTI ANDATEVENE IN SIBERIA...........

odifrep

Ven, 05/12/2014 - 17:14

Solo perché Volter si avvaleva di questi cervelloni, che meriterebbe la cadrega al Colle. Quando sarà, lo chiameremo Valterrun..........

flip

Ven, 05/12/2014 - 17:14

strano che napolitano, come Capo dello Stato, non balbetti niente contro questo schifo e degrado nel quale ci hanno portato i "politici". anche suoi compagni.

Massimo Bocci

Ven, 05/12/2014 - 17:20

I coministi, gentaglia di mxxxa si son spre vantati di essere dei......TRADITORI, AL SOLDO DELLO STRANIERO ( un loro master) speculare alla loro unica attività quella di.........LADRI!!! MISERABILI!!! CAROGNE!!!!

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Ven, 05/12/2014 - 17:26

Speriamo di aver toccato il fondo, con questo sudiciume. Mi auguro che un giorno tutto questo si ripercuota su di loro con relativi interessi.

Totonno58

Ven, 05/12/2014 - 17:27

Ci vuole un bel coraggio a parlare ancora di comunisti in questo panorama lercio in cui non si salva nessuno ed in cui rossi e neri (ammesso che abbiano ancora un senso queste connotazioni) hanno banchettato lautamente anche sulla pelle dei poveracci!!I tifosi della curva di destra o di sinistra abbiano la dignità di tacere...grazie

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 05/12/2014 - 17:28

#Holmert. Non vorrei rattristarti, ma apprendo ora dalla radio che l'ONU ha già ripreso il piagnisteo circa la necessità di ripristinare la Mare nostrum...

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Ven, 05/12/2014 - 17:29

Gestire gli ignudi!

vince50_19

Ven, 05/12/2014 - 17:29

Ca@@arola: multicultalità, accoglienza e, perfino parvenza di reciprocità in nome di un peloso buonismo d'accatto. Ma che dico: se le cose stessero in questi termini bisognerebbe dire di un buonismo proficuo, redditizio! Tanto poi, se questi poveri diavoli dopo vanno in giro a fare porcate, a fare reati o aumentare la massa a disposizione della criminalità per manovalanza a basso costo chi diavolo se ne fotte: SO' CA@@I DEGLI ITALIANI! Complimenti, eh?

eloi

Ven, 05/12/2014 - 17:30

Compagni fatevi avanti e dite la vostra.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 05/12/2014 - 17:34

Ecco perchè Napolitano & C. li chiamano "risorse"!!! Comunque sia,a parte i ns commenti,non vedo lo "sdegno popolare" dei Romani,per le strade.......Evidentemente a TANTA,TANTA,GENTE,campa su questi intrallazzi,e gli "altri" assuefatti/addomesticati ormai,a farli campare....In italia,le rivoluzioni,sono impossibili,e questa "gentaglia" lo sa bene.!!!

ilritornodigesù2000

Ven, 05/12/2014 - 17:34

Che figura di mxxxa.

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Ven, 05/12/2014 - 17:35

Mare vostrum, un mare di quattrini alle spalle degli italiani, delinquenti rossi, finche' l'ultimo compagno avra' respiro il mondo sara' in pericolo. Vermi sorretti da un branco di pecore!

Beaufou

Ven, 05/12/2014 - 17:35

Be', adesso i Romani sanno chi ringraziare se gli stranieri a Roma sono in numero molto maggiore del sopportabile, no? Si facciano un po' giustizia da soli: anziché prendersela con gli stranieri, se la prendano con chi li ha fatti venire indebitamente a Roma per specularci sopra, il che configura un reato "per motivi abbietti". Odevaine, Buzzi e le loro corti.

Libertà75

Ven, 05/12/2014 - 17:36

Scusate tutti, fatemi capire perfavore. Qua si sta dicendo che il PD e amici di retrobottega facevano affari sugli extracomunitari? Ma se così fosse sarebbero equivalenti ai negrieri che trasportavano africani dalle loro terre alle americhe. In pratica il PD ha creato una rete di sfruttamento di uomini di colore? Cioè, è giusto o non è giusto definire il PD come una struttura di negrieri? Spero di aver capito male, altrimenti me ne vergogno come italiano di quanto hanno fatto.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Ven, 05/12/2014 - 17:41

Ringrazio il Giornale per avermi dato la possibilità di criticare aspramente i politici di sinistra che se è vero quel che risulta dalle inchieste hanno rubato. Mi spiace che altrettanta possibilitá non sia data ai lettori di destra che vorrebbero ardentemente criticare i loro politici ladri ma il Giornale nega loro la possibilità non pubblicando almeno un articolo che denunci i ladroni di destra.

fiducioso

Ven, 05/12/2014 - 17:45

Ecco spiegato perchè è stato tolto il reato di clandestinità. Questa legge però non è stata fatta nè da Buzzi nè da Carminati nè da Odevaine. Indovinate da chi è stata fatta!!

fedeverità

Ven, 05/12/2014 - 17:45

PRENDETE IL COMUNE!!! PRIMA ROMA ....POI L'ITALIA! L'ITALIA è DEL POPOLO ITALIANO!

Ritratto di frank60

frank60

Ven, 05/12/2014 - 17:48

Invece di moltiplicare i pesci....moltiplicava gli immigrati...

makeng

Ven, 05/12/2014 - 17:53

LADRI BASTARDI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ALTRO CHE QUESTIONE MORALE!!! TUTTO ALLE SPALLE DEGLI ITALIANI!!! SCHIFOSI ROSSI!!!!!!!!!!!!1

fedeverità

Ven, 05/12/2014 - 17:53

ECCO LE FAMOSE RISORSE!!! MA CHE VERGOGNA!

antonio54

Ven, 05/12/2014 - 17:53

Non succederà nulla, finirà tutto a tarallucci e vino, come sempre. Dopo la finta indignazione da parte di questa classe politica senza valori, magari già in cantiere ci sarà un altro scandalo...

rickard

Ven, 05/12/2014 - 17:58

Qualsiasi popolo con un minimo di dignità scenderebbe in piazza e amputerebbe questa gangrena. Gli italiani non scenderanno in piazza, ergo...

Ritratto di bracco

bracco

Ven, 05/12/2014 - 18:01

Sinistri cialtroni e pure delinquenti come questo disgraziato che nel nome della falce e martello voleva cancellare gli italiani, potesse sprofondare nella mxxxa

Ritratto di bingo bongo

Anonimo (non verificato)

gigetto50

Ven, 05/12/2014 - 18:11

......gli immigrati li ha moltiplicati il governo cattocomunista appoggiato anche dal Papa con Mare Nostrum e l'accoglienza buonista. Gli altri ne hanno solo approfittato.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 05/12/2014 - 18:17

IL POPOLO DI ROMA.quello che "non magna",dove stà?In casa,a guardare i programmi demenziali della TV?A mangiare i "rigatoni alla amatriciana?....

Ritratto di Amsul Parazveri

Amsul Parazveri

Ven, 05/12/2014 - 18:18

I mandinghi erano adibiti ad uso e consumo delle signore, come risorsa ultima?

linoalo1

Ven, 05/12/2014 - 18:19

Malgrado le coperture,finalmente cominciano a venire a galla anche le malefatte dei Sinistrati!Infatti,era abbastanza strano che,loro,non avassero mai sgarrato!Anche con Mani Pulite,loro,non sono mai stati toccati!Come mai?Lino.

scipione

Ven, 05/12/2014 - 18:23

BOLDRINI,KIENGE....avete capito finalmente a cosa serviva quella carne da macello di quei disgraziati ? Spero la smettiate con la vostra stupidita'.

Ritratto di gianky53

Anonimo (non verificato)

narteco

Ven, 05/12/2014 - 18:26

Che novità,altro che accoglienza, dietro al traffico profughi,campirom c'è sempre stato un giro d'affari in mano a coop rosse,caritas e associazioni legate politicamente al Pd e sel o centri sociali che fanno affari con refurtive di zingari e alloggi occupati.Uno come buzzi che ora marino e poletti fingono di non conoscere è identico al compagno g greganti che tutti i big del pcipds fingevano di non conoscere durante tangentopoli ed ancora ad expo 2015 visto che il compagno perde il pelo ma non il vizio.Quelli delle bande coop e compagni al caviale dalla carità pelosa sono TRADITORI e devastatori del popolo italiano da 70 anni,dai partigiani alle BR ed ora all'affarismo e tangenti per gestire clandestini,campi rom che sono veri centri del crimine, depredano le ricchezze e proprietà degli italiani che devono pure mantenerli grazie al falso buonismo dell'accoglienza dei comunisti al caviale volto solo al puro business, buzzi e compagni greganti e poletti lo confermano al 100%.

scipione

Ven, 05/12/2014 - 18:29

xgerico,pinox,Mr blond andreamoltinumeri e stalinisti vari....cosa ne dite ? Su' coraggio ,un commento, please.

gigetto50

Ven, 05/12/2014 - 18:34

...ieri la Meloni diceva che il triste é che si specula sui poveri. E scoprire come e dove finiscono parte delle tasse sempre piu' alte imposte agli italiani per sostenere anche la politica insensata di accoglienza buonista non é anche questo triste?

Ritratto di 654321

654321

Ven, 05/12/2014 - 18:35

Kompagni , avete capito la foto del presidente toscano? La bella covata di rom in primo piano? Idioti, super, mega idioti, altro che pane e volpe mangiate! Che si indaghi sulle filiali dei benefattori, e' un giro enorme, il loro buonismo e' un ottimo affare. E noi calpestati nei diritti, ci credo...grandissimi cialatani . Fermate il reddito losco comunista, fermate gli sbarchi !

elio2

Ven, 05/12/2014 - 18:40

Ecco spiegato dove sta tutto il buonismo dei compagni, il vero motivo, perché i comunisti tutti, compresi cespugli e cespuglietti, insieme ai pentastellati che sono altri comunisti, ma travestiti e il Ncd che di destra ha solo il nome, che per non perdere la poltrona, hanno eliminato il reato di immigrazione clandestina e si sono inventati quella costosissima follia del mare nostrum, che nessuno sano di mente se la sarebbe mai sognata neppure di notte. Però è strano che il vecchio che si impiccia sempre in ogni cosa, in questo caso non lo si sente, che sia diventato tutto a un tratto, afono? Boh?

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 05/12/2014 - 18:51

il miracolo dei pesci si ripete, ma senza Cristo.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Ven, 05/12/2014 - 18:58

La Storia si ripete, i Comunisti al potere hanno sempre creato miseria e povertà al fine di sfruttarla per i loro vergognosi affari nonostante il coinvolgimento degli esseri umani più bisognosi. Una vergogna che dovrebbe determinare la reintroduzione della pena di morte per questi criminali!

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Ven, 05/12/2014 - 19:10

Ora è tutto chiaro perché hanno tolto il reato di clandestinità mettendo fine all'argine della Bossi - Fini; che tutti, compresi i grillini che sono un branco di nullafacenti, escludendo quelli del CENTRO DESTRA DI Brlusconi, Salvini e Meloni insieme a Storace, se ne vadano a pescare nelle acque della Libia almeno mangeranno del loro lavoro. Shalom e Forza Italia

lamwolf

Ven, 05/12/2014 - 19:11

Dateli uno ad ogni iscritto al PD, e almeno dieci ad ogni politico di quell'area. Ma che li facciano mangiare e dormire a loro spese, accompagnati dove vogliono e magari anche quando andate in ferie. Vedrete che così gli passa l'accoglienza a iosa.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Ven, 05/12/2014 - 19:12

... ma la Boldrini non parla? Ma tutti i leader della recente storia "spoliticata" d'Italia che fine hanno fatto? Adesso sono tutti nascosti dietro le colonne? Hanno fatto delle periferie di Roma "terra di nessuno" giustificandole come una questione umanitaria. Ma vogliamo o non vogliamo farli smettere di prenderci per i fondelli o li dobbiamo sopportare ancora? In galera devono andare ... ma galera vera e non agli arresti domiciliari in villa con piscina comprata con i soldi che hanno arraffato! Hanno tradito l'Italia con tutti gli italiani ...

Giorgio5819

Ven, 05/12/2014 - 19:16

Flip, purtroppo i pupazzi parlano solo durante gli spettacoli di marionette, e nemmeno con voce propria, commenti da quel signore non ne arriveranno.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Ven, 05/12/2014 - 20:08

...E così, l'arcano non è più un arcano! Il flusso di "oro nero" dall'Africa, continua imperterrito; I criminali saccheggiatori di Stato e non, "sguazzano"; La "forca" continua a rimanere inoperosa! Gli onesti cittadini, impotenti, soffrono! Viva il bel Paese!

Triatec

Ven, 05/12/2014 - 20:08

Business con gli immigrati che poi non sappiamo come mantenere, quindi per campare dovranno ricorrere a furti, rapine, truffe, ecc.. ecc.. Come provvedono quei geni del PD?? FACILE!!! Improcedibilità per tenuità: niente carcere e archiviazione per i reati minori.

Triatec

Ven, 05/12/2014 - 20:15

scipione @ Non puoi chiedere commenti a persone che oggi sono tristi, avviliti, costernati... è come sparare sulla Croce Rossa. Rossa???..ah ah ah ah ah ah.

Holmert

Ven, 05/12/2014 - 20:25

Caro Memphis, l'ONU è una accozzaglia di gente inutile che non ha risolto mai niente. Ha capito la debolezza dell'Italia e si fa grande, dando comandi a chi non ha la forza di reagire . Dà comandi ma esige che il carico ce lo teniamo noi. Con Alfano all'interno non abbiamo alcuna speranza, lui è peggio dell'ONU. Tanti saluti. Siamo circondati da neri, ovunque si vada ci sono. Una specie di colonizzazione al contrario. Mettici anche Cecco Beppe...

Ritratto di IlBurlone

IlBurlone

Ven, 05/12/2014 - 21:04

Ora abbiamo capito perchè li chiamano risorse.

odifrep

Ven, 05/12/2014 - 21:05

@ Il corvo (17:41) - Noi usiamo lo stesso metodo vostro, quello di andare su Repubblica (la bocca della verità) a criticare i ladri di destra. Il fatto grave è che non ci pubblicano, contrariamente a come fa ilGiornale con voi sinistronzi che, con tutte le foto pubblicate, le intercettazioni e quant'altro, mettete in dubbio "se" è vero.......Vergognarvi, noh, è!!!!!!!!!!!

Ritratto di gbbyron2007

gbbyron2007

Lun, 08/12/2014 - 23:25

Ammirevole la riservatezza del Rosso del Colle.

Ritratto di gbbyron2007

gbbyron2007

Lun, 08/12/2014 - 23:27

Forconi: è soltanto questione di tempo

honhil

Mar, 09/12/2014 - 19:24

Il partito dei lavoratori con la questione morale sempre in bocca ha fatto il pieno mangiando a quattro palmenti. A terra restano le spocchiose etichettature che affibbiavano agli avversari politici e milioni e milioni di famiglie in piena disperazione. La gloria del Pd sta tutta qui. Però, “l’uomo di Veltroni”, novello Gesù Cristo, si può orgogliosamente vantare di aver fatto business moltiplicando gli immigrati. Le vie dell’arricchimento, si sa, sono infinite.