M5s-Lega tagliano le accise alla benzina: 20 centesimi in meno al litro

Altri rincari sui carburanti. Nel contratto di governo Lega e M5s propongono "l'eliminazione delle componenti anacronistiche" delle imposte. Ecco quanto costerà la benzina

Mentre proseguono gli aumenti dei carburanti sulla rete nazionale, Matteo Salvini e Luigi Di maio mettono a punto un piano per tagliare le accise sulla benzina. Il provvedimento è stato inserito ieri sera nel contratto di governo e, come spiega Repubblica, potrebbe essere approvato già nel primo Coniglio dei ministri del futuro governo gialloverde. Una misura che potrebbe far calare di circa 20 centesimi al litro il prezzo della benzina e al tempo stesso creare un buco di circa 6 miliardi di euro nelle casse dello Stato.

Dopo i rialzi messi a segno martedì, oggi è di nuovo Eni a intervenire sui prezzi raccomandati di benzina e diesel, con ritocchi in salita di un centesimo su benzina e diesel. Sul territorio sta continuando, quindi, senza sosta il trend di aumento dei prezzi praticati, già ai massimi dal 2015, alimentato dai movimenti delle compagnie degli ultimi giorni. Nel dettaglio, in base all'elaborazione di Quotidiano Energia dei dati comunicati dai gestori all'Osservaprezzi carburanti del Tesoro, il prezzo medio nazionale praticato in modalità self della benzina è di 1,618 euro al litro, con i diversi marchi che vanno da 1,621 a 1,629 euro al litro e il no-logo che si assesta a 1,595. Il prezzo medio praticato del diesel è di 1,490 euro al litro, con le compagnie che passano da 1,491 a 1,513 euro al litro mentre il no-logo si ferma a 1,470.

In campagna elettorale, Salvini ha più volte proposto il taglio delle accise sulla benzina. "L'anno scorso le accise hanno fruttato 27 miliardi e altri 12 l'Iva sulle accise, che sono la tassa sulla tassa- spiegava il leader del Carroccio tempo fa - non dico leviamo tutto, ma abbiamo una accisa ancora per il finanziamento della Guerra in Etiopia, che credo sia finita da un bel pezzo". Al capitolo 10 del contratto sottoscritto ieri con Di Maio, c'è ora l'impegno a "eliminare le componenti anacronistiche delle accise sulla benzina". Per il momento non c'è ancora niente di preciso ma le cifre che circolano parlano di una riduzione netta di 20 ccentesimi al litro. Una pacchia per gli automobilisti. Un po' meno per le casse dello Stato che dovrebbero fare a meno di un gettito di 6 miliardi di euro.

Commenti
Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 17/05/2018 - 10:59

Cosa volete che siano 6 miliardi , dalle promesse fatte siamo già sopra i 100 , tanto poi questi debiti non li pagheremo , siamo messi proprio bene .

DRAGONI

Gio, 17/05/2018 - 11:03

QUESTO E' TERRORISMO FINANZIARIO VERO E' PROPRIO E QUINDI NON CREDIBILE.

Ritratto di bobirons

bobirons

Gio, 17/05/2018 - 11:03

Fra le accise su i carburanti, queste gravano per € 0,41: guerra in Etiopia del 1935-1936 - e l'ANPI non ha niente da dire ? crisi di Suez del 1956 - risolta e dimenticata la ricostruzione del dopo Vajont del 1963 - farla pagare a chi volle la diga, no ? per l’alluvione di Firenze del 1966 - I fiorentini, razza atipica, il giorno dopo si rimboccarono le maniche per il terremoto del Belice del 1969 - soldi spesi per catttedrali nelle deserte terre siciliane per il terremoto del Friuli del 1976 - se i friuliani, e Zambeletti, non si fossero rimboccati le maniche ... per il terremoto dell’Irpinia del 1980 - ma le case del terremoto del 1930 non crollarono il finanziamento della guerra in Libano del 1983 - e la "Costituzione più ... del mondo, che ci sta a fare ? Non proibisce forse la guerra ? Quindi rimangono ancora 20 centesimi che non si sa a quale scopo sono pagati.

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 17/05/2018 - 11:17

Era ora, anche se non basta. Se non erro stiamo pagando ancora l'accisa per la guerra di Abissinia. Abissale!

pierk

Gio, 17/05/2018 - 11:18

se si cominciano a fare le cose seriamente, nell'interesse (finalmente!!!)dei cittadini, le coperture per molte di queste proposte ritenute eccentriche si troveranno (VERA caccia all'evasione ed all'elusione, VERO taglio degli sprechi pubblici, VERA guerra alle tangenti e quant'altro). e comunque la colpa non sarà di quelli che le accise anacronistiche le vogliono togliere (siamo lo zimbello del mondo) ma di quelli che, colpevolmente, le hanno mantenute per decenni e decenni prendendo per i fondelli i cittadini mentre si riempivano le tasche (per non parlare della cassa/agenzia per il mezzogiorno che ha ingurgitato migliaia di miliardi che però al popolo del sud non sono mai arrivati...)... e poi si parla dei rapporti stato/mafia...

Albius50

Gio, 17/05/2018 - 11:24

Se aumenta il costo automaticamente aumenta l'accise quindi lo stato aumenta le sue entrate e crea INFLAZIONE.

contravento

Gio, 17/05/2018 - 11:25

PERSONALMENTE AVREI FAVORITO CHI CONSUMA MENO IN UN ANNO DANDO LORO UN BUONO.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Gio, 17/05/2018 - 11:35

Mi sembra l'ora, non è un buco da 6 miliardi, perché per decenni lo Stato ha riscosso ingiustamente. Semmai è da chiedersi cosa hanno fatto di quei miliardi i precedenti Governi.

Ritratto di DONCAMILLO7

DONCAMILLO7

Gio, 17/05/2018 - 11:39

Non per niente l'economista della lega SIRI ha pattegggiato una condanna per bancarotta fraudolenta....bella gente...

Duka

Gio, 17/05/2018 - 11:46

E' un piccolissimo passo ma il sistema per far girare l'economia reale è proprio questo.

jaguar

Gio, 17/05/2018 - 11:54

Sarebbe anche ora, solo in Italia paghiamo balzelli relativi a fatti accaduti decine di anni fa.

schiacciarayban

Gio, 17/05/2018 - 12:02

Come può un programma così essere credibile? Sicuramente sarebbe ottimo, ma dove trovano i soldi? A questo punto tagliatele tutte, fa più scena!

Ritratto di deep purple

deep purple

Gio, 17/05/2018 - 12:04

Bello, bellissimo se non fosse che il programma che questi due nullafacenti hanno fatto è molto confuso e approssimativo, dato che non spiegano come realizzare tutte queste proposte bomba nè quali saranno le coperture per i costi conseguenti, tenendo conto che purtroppo il taglio ai vitalizi e alle pensioni d'oro non basta. Mi sa tanto che l'hanno voluto scrivere così esclusivamente per avere il voto favorevole nei gazebo e su internet.

mcm3

Gio, 17/05/2018 - 12:08

Un provvedimento che si sarebbe dovuto prendere da piu' di 20 anni, ma nessuno lo ha mai voluto fare

Ritratto di mircea69

mircea69

Gio, 17/05/2018 - 12:10

Dunque per non creare buchi nelle casse dello stato dovremmo continuare a pagare accise ingiuste? È questa la linea di FI?

pierigacinque

Gio, 17/05/2018 - 12:19

Volevo ricordare a Salvini e a Di Maio che tanti pensionati sono stati truffatti dal BLOCCO DELLE PEREQUAZIONI DELLE PENSIONI dai governi komunisti, questi soldi chi li darà a questi pensionati? Nel contratto è un punto che nemmeno esiste

Mogambo

Gio, 17/05/2018 - 12:34

Ma quale buco d'Egitto.Eventualmente i 6 miliardi rimarranno nelle tasche degli italiani, che li spenderanno come più gli aggrada, ridando fiato all'economia generale interna.Diversamente, finiranno si' nel buco, anzi nella voragine senza fondo, senza rimedio, senza scopo, senza senso,della famigerata EU.

gneo58

Gio, 17/05/2018 - 12:37

cominciamo a far si che in tutta italia i carburanti costino all'incirca lo stesso, qui in liguria con le addizionali regionali la benzina costa in media 30-40 centesimi in piu' al litro che in toscana o piemonte !

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 17/05/2018 - 12:41

se volete rendere un buon servizio agli italiani, i 20 centesimi li scorporate a pagamento della r.c.a. che voi trasferirete alle assicurazioni, così finirà il taglieggiamento delle assicurazioni/banche agli automobilisti italiani

CONDOR

Gio, 17/05/2018 - 12:49

6 miliardi? esattamente il costo per mantenere i clandestini. Fuori dalle balle e si cominci a pensare al bene degli italiani prima di quello di altri.

Ritratto di karmine56

karmine56

Gio, 17/05/2018 - 13:38

Roberto_70, hanno pagato gli interessi sul debito pubblico.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 17/05/2018 - 13:41

meglio le accise sui carburanti che le tasse sulla casa. L'auto posso lasciarla a casa o evitare di girare la domenica, ma la casa non posso farne a meno. Poi perchè il gpl costa meno per l'auto che per il riscaldamento in casa?

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 17/05/2018 - 13:47

Ma il programma di governo si intitola "Governare" o "Mandare definitivamente in bancarotta l'Italia"?

forzanoi

Gio, 17/05/2018 - 14:00

taglia di qua taglia di là, taglia tutto, ma di maio e compagnia bella si tagliano il loro ricchissimo stipendio o fanno finta di dare qualcosina al mese a qualche fondo e poi raddoppiano il tutto con rimborsi particolarmente sostanziosi? Ma chi volete prendere in giro ? gli undici milioni che vi hanno votato sono solo dei poveri creduloni che presto vi giudicheranno per quel che siete : venditori di fumo e demagoghi.

dank

Gio, 17/05/2018 - 14:03

Meno tasse per tutti. Chi lo prometteva? Ora qualcuno lo fa davvero.

Silvio B Parodi

Gio, 17/05/2018 - 14:33

bene risparmiamo i 5 miliardi e passa per mantenere i clandestini, ed ecco i soldi, per il taglio sulle accise. poi tagliamo a meta' senatori e deputati nonche ministri, e togliamo 100mila auto blu, ed ecco altri miliardi per aiutare i piu' poveri, togliano tutte le pensioni senza copertura contributiva, ed ecco altri miliardi per sistemare l'Inps. e aumentare le pensioni minime, (da 3/400 euro a 800) che ne dici Sergio Rame?

kyser

Gio, 17/05/2018 - 15:02

Quello che mi domando è: noi siamo il paese dove si pagano più tasse che in ogni altro, dalla benzina alle imposte sulle abitazioni, a quelle sul lavoro ecc ecce se penso che in altri paesi ai nostri pensionati con medie pensioni di 1400 € che vi si trasferiscono, grazie alle imposte inferiori si pagano in molti paesi , arrivano in genere in busta sui 300 € in più, e quei paesi non sono al collasso... ecco, mi domando questi soldi dove finiscano! Con questa pressione fiscale a cui ci sottoponiamo ci dovrebbe essere un gettito tale da avere ogni tipo di eccellenza invece...

Blueray

Gio, 17/05/2018 - 15:44

La linea di Salvini è togliere le accise anacronistiche, farsi bello, e poi metterle su quelle non anacronistiche. Buon lavoro

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Gio, 17/05/2018 - 16:03

Per essere accise di scopo, ne hanno fatto proprio l'uso giusto. Convengo con chi dice che non ci sarà alcun buco perché sono 6 miliardi in più che gireranno nelle tasche degli Italiani e per spese che non sono pilotate verso il nulla o per pagare l'incompetenza della nostra Politica nel gestire il bilancio.

Ritratto di bobirons

bobirons

Gio, 17/05/2018 - 16:04

@ pravda99 - Gio, 17/05/2018 - 13:47 NO, per quello ci hanno giaà pensato i governi dei sinistri sinistrati a sinistra. Occhio al fegato, con tutta codesta bile rischia l'itterizia.

hectorre

Gio, 17/05/2018 - 16:52

sono un elettore di cdx, leggo il giornale ma questi titoli sono deludenti!!!!....sono sicuro che se fosse stato berlusconi a togliere un solo centesimo sulla benzina, avreste fatto titoloni in prima pagina...no, così non va!!!...ricordo le decine di articoli sul giornale che elencavano le assurde accise sul carburante!!!!....ora stimate la perdita e non più il furto legalizzato perpetrato per decenni???????

giovanni951

Gio, 17/05/2018 - 17:06

se lo prometteva berlusconi andava bene.

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Gio, 17/05/2018 - 17:49

Berlusconi voleva abolire il bollo auto, guarda un po'! Quanto sarebbe stato l'ammanco per lo Stato ogni anno? Eh?

Ritratto di ateius

ateius

Gio, 17/05/2018 - 17:59

una pacchia..? poca cosa.. se il prezzo brent continua a salire per la politica di trump scellerata verso l'iran, con l OPEC che già ha tagliato la produzione di 1.8milioni di barili giornalieri, e proprio oggi il brent tocca 80 dollari.. hai voglia a tagliare 20cent di accise sulla benzina

Ritratto di MyriamZ.

MyriamZ.

Gio, 17/05/2018 - 18:03

E sarebbe ora! Toglierei anche il bollo... Sono sicura che, se ci si impegna, si trovano altri modi per rimpinguare le casse dello Stato, magari un bel taglio ai miliardi sprecati qua e là... L'eccessiva pressione fiscale blocca la crescita.

avallerosa

Gio, 17/05/2018 - 18:26

20 centesimi non sono molto ma è un inizio. Però caro Salvini pensa a dimezzare le accise su luce e gas. E' abominevole che uno consumi euro 128 e si ritrovi a pagare 292 euro. QUESTO E' UN VERO LADROCINIO E UN GOVERNO SI DOVREBBE VERGOGNARE A CHIEDERE PIU' DEL DOPPIO TRA IVA E ACCISE. POI PERCHE' DOBBIAMO ESSERE COSTRETTI A PAGARE L'IVA SULLE ACCISE? E' UN DOPPIO FURTO.

pv

Gio, 17/05/2018 - 18:52

EVVAI !!! E le autostrade che il berlosko ha fatto aumentare dell' 80% dal 2001 ????

Lollob

Gio, 17/05/2018 - 19:06

Cioè fatemi capire, si tagliano le accise sulla benzina (cosa che bisognerebbe fare non solo sulla benzina, ma sulle bollette, la metà del cui importo e oltre è data da tasse e accise), e il problema sarebbe "il buco nelle casse dello stato"..? E non invece i soldi che lo stato si succhia con le tasse..? mi sa che sarebbe invece il caso di non preoccuparsi più tanto di "buchi per lo stato", quando si tratta di tasse. Ma semmai di ridurre sia le tasse, che le spese dello stato

Ritratto di thunder

thunder

Gio, 17/05/2018 - 19:09

Taglio degli sprechi...quando? finiamola col mantenere tutti i parassiti del pianeta!

Triatec

Gio, 17/05/2018 - 19:44

6 miliardi di euro l'anno sono tolti dalle fauci veraci delle casse di uno Stato che molto spesso li sperpera. Questi soldi, non vengono bruciati, banalmente restano nelle tasche degli italiani. Ottimo.

lavieenrose

Gio, 17/05/2018 - 20:38

scusate ma dove lo trovate "irritante" questo articolo? Non dice ne bene ne male, present< solo la situazione. Ho l'impressione che i fans dei due fascistelli in progress siano un pò nervosi.

lavieenrose

Gio, 17/05/2018 - 20:40

Ho l'impressione che i fans dei due fascistelli i n progress siano nervosetti: questo articolo è semplicemente asettico, dice solo che c'è questa proposta e quanrto potrebbe costa

Klotz1960

Gio, 17/05/2018 - 21:23

Finalmente, visto che abbiamo la benzina piu' costosa d' Europa. E il prezzo resta altissimo, altro che "pacchia" come scrive l'articolista, che dovrebbe informarsi su quanto costa meno in Francia e Spagna.

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Ven, 18/05/2018 - 00:10

Non rischia proprio nessun buco! Lo Stato ci ha rubato per decenni accise non dovute e illegali, tutto qui! Vaiont, guerra in libia, alluvione del 66 e altre ancora non erano più giustificabili da decenni! BASTA RUBARE AI CITTADINI!!!! BASTA!!!!!!!

Ritratto di cape code

cape code

Ven, 18/05/2018 - 02:51

DonCamillo, certo che dopo il piddiotame che ci ha governato con gente senza laurea all'istruzione, ladri ammanigliati nelle coop, inquisiti, ce ne vuole coraggio per blaterare sulla lega. Fatti curare il fegato insieme agli altri babbei sinistrati, che e' un organo importante e vi servira' speso da ora in poi.

Ritratto di cape code

cape code

Ven, 18/05/2018 - 02:53

A sentir parlare i babbuini sinistrati tipo Marino Birrozzo, Pravda e Don camillo sembra che con il governicchio dei piddioti fossimo la Svizzera. LOL

Popi46

Ven, 18/05/2018 - 05:40

@DRAGONI giov:11,03- Al contrario,se si tratta di terrorismo finanziario è credibilissimo!

giseppe48

Ven, 18/05/2018 - 07:33

Non capisco questo giornale da che parte sta .PS .PIUTTOSTO DI VEDERE LA SINISTRA AL GOVERNO BUON TUTTO.

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Sab, 19/05/2018 - 08:50

@giseppe48: CONCORDO.

Lollob

Dom, 20/05/2018 - 11:16

Quoto Triatec, assolutamente: bisognerebbe incominciare a ragionare nel seguente modo: "buco nelle casse dello stato" = risparmio e più soldi che restano nelle tasche dei cittadini