"Mai un figlio come Luxuria". L'ex deputato risponde a Pini: "Becero, patetico omofobo"

Botta e risposta tra il vicecapogruppo della Lega Nord alla Camera e Luxuria al programma "KlausCondicio"

Botta e risposta fra Gianluca Pini e Vladimir Luxuria questa mattina al programma "KlausCondicio", condotto da Klaus Davi e in onda su You Tube. Ad aprire le ostilità è stato il vicecapogruppo della Lega Nord alla Camera: "Fortunatamente non ho figli che siano come Platinette o Luxuria. Intendiamoci, non ho nulla contro di loro: sono due persone per le quali ho il massimo rispetto, ma non ritengo sia una fortuna avere dei figli come loro". La replica di Luxuria, intervenuta telefonicamente in trasmissione, è arrivata a stretto giro di posta: "Pini è un becero, un patetico omofobo".

Per il deputato leghista l’uso del termine "fortunatamente" si spiega col fatto che non deve "affrontare una questione familiare così delicata". E aggiunge: "Il punto sono le adozioni. Sono scelte che devono essere affrontate da persone adulte: non si può imporre a un bimbo due genitori gay. La ritengo una forzatura innaturale quella con cui si impone a un bambino l’adozione. Se la scelta è quella di vivere un rapporto omosessuale, non ho nulla da eccepire, ma la natura non ha consentito ai gay di avere figli". Luxuria controbatte: "Pini è un becero, non lo prenderebbero neanche a Zelig e gli direbbero "Le faremo sapere. Anche io non vorrei un padre becero come lui, pagato con i soldi pubblici, mantenuto dallo Stato. Un omofobo di professione. Voglio augurare a tutte le famiglie di vivere bene con i propri figli così come con i propri genitori perché non si scelgono i figli così come non si scelgono i genitori. Soprattutto in famiglie dove ci si aiuta gli uni con gli altri e che non hanno nulla a che vedere con questi politici che fomentano l’odio".

Commenti
Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 31/10/2014 - 16:49

Sarò anch'io becero ma un figlio come vladimiro non lo vorrei.!!

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 31/10/2014 - 16:49

Ma perche uno non puo non amare i diversi ? da noi diciamo 3 palmi lantano dal mio c fai quello che cavolo vuoi.Con buona pace degli amanti YY.

jeanlage

Ven, 31/10/2014 - 16:52

Devo aggiornare l'elenco dei complimenti; becero, patetico e omofobo vogliono dire, rispettivamente sincero, indifferente alle imposizioni dei potenti e dotato di senso comune. Mi iscrivo al partito dei BPO.

Ritratto di Markos

Markos

Ven, 31/10/2014 - 17:02

Ringrazio Dio che non mi ha dato la sfortuna di essere frocio ...

linoalo1

Ven, 31/10/2014 - 17:04

E' ovvio che la 'Mista' difenda il suo stato!Però,non può pretendere di non essere criticata da un Normale!Indica un Referendum,a sue spese,sulla questione e si renderà conto,una volta per tutte, di come la pensa la gente comune in merito!Lino.

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Ven, 31/10/2014 - 17:29

Se desiderare di non avere un figli come Luxuria significa essere omofobi, allora mi dichiaro omofobo pur avendo amici ed amiche gay. Che comodità nascondere i propri limiti e le proprie frustrazioni dietro le parole come omofobo.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 31/10/2014 - 17:33

PINI ascolta il consiglio di un VECIO Leghista, NON perdere tempo con questi soggetti NON SERVE. Saludos dal Leghista Monzese

clz200

Ven, 31/10/2014 - 17:36

Neanche io vorrei un figlio come Luxuria potendo scegliere ma se capitasse me lo terrei

moshe

Ven, 31/10/2014 - 17:45

Quanti sono gli italiani che vorrebbero un figlio come luxuria? IO NON SONO TRA QUELLI !!!

marghitos

Ven, 31/10/2014 - 17:50

se le parole di Pini sono quelle riportate da "il Giornale" cos'ha detto di sbagliato da meritarsi l'appellativo di becero da madame luxuria.Non e' forse vero che due gay accoppiandosi non possono avere figli e che quindi un minorenne non puo' essere catapultato in una famiglia omosessuale perche' innaturale che un essere nato dall'accoppiamento di un uomo ed una donna verrebbe inserito in una realta' diversa?

labrador

Ven, 31/10/2014 - 17:51

Ogni persona è libera di vivere la propria sessualità come vuole, l'unica cosa che dà fastidio è quel continuo pretendere che tutti la vedano come loro. Wladimiro Guadagno si sente donna, ed allora perchè non lo diventa con tutti i crismi? Nessuno avrebbe nulla da eccepire, ma è quel suo modo ambiguo che mette le persone a disagio e quindi lo espone alle critiche. Da che mondo è mondo ci sono sempre stati gli omosessuali, e bene o male hanno vissuto la loro vita, quindi non capisco questo continuo martellare sul volere apparire e pretendere di essere equiparati ad una copia etero.

vince50_19

Ven, 31/10/2014 - 17:55

Vladimiro hai proprio la coda di paglia. Sei un essere insulso.

Ettore41

Ven, 31/10/2014 - 18:14

Letta sui muri di una scuola: "Meglio fascista che frocio" Come genitore direi: "Meglio un figlio normale che frocio" Luxuria faccia le dovute considerazioni.

Ritratto di hardcock

hardcock

Ven, 31/10/2014 - 18:32

Ho avuto cognoscenti siffatti. Non e' possibile avere amici per che' sara forza dll'abitudine ma come possono cercano di incularti. Poi riescono a mettere in mostra I difetti di entrambi I sessi, giammai I pregi. Alla larga da questi esseri sbagliati

Ritratto di Giano

Giano

Ven, 31/10/2014 - 18:42

E smettetela di dare spazio a questi fenomeni da baraccone...

odifrep

Ven, 31/10/2014 - 18:48

Questo è il risultato, quando qualcuno dice la verità. Luxuria ed i suoi amici, vogliono a tutti i costi imporci le loro idee, cioé, che Noi etero siamo degli "anormali".

Ritratto di gianky53

gianky53

Ven, 31/10/2014 - 18:53

Desiderare di non avere un figlio come Luxuria è più che legittimo, dove sta il problema? Ma chi si crede di essere 'sto Luxuria, un esempio da imitare? Faccia meno il prepotente.

goligo

Ven, 31/10/2014 - 19:07

Ma quanto e' brutto questo luxuria... altro che sentirsi donna, della donna non ha proprio nulla.

INGVDI

Ven, 31/10/2014 - 19:23

Perchè dare spazio a questi individui come luxuria? La risposta che il transessuale ha dato a Pini è la dimostrazione del livello culturale e morale che gli appartiene.

Ritratto di Cobra31

Cobra31

Ven, 31/10/2014 - 20:05

Ma perche' uno non puo' pensare quello che c...avolo gli pare? Non siamo tutti uguali. Fin quando l'avversione all'omosessualita' (a livello di opinione) non sara' reato penale Io Rivendico il diritto di essere omofobo come e quanto mi pare.

fisis

Ven, 31/10/2014 - 20:19

Ma smettiamola con la favola di questa Natura benigna. Basta leggersi un po' Giacomo Leopardi. La Natura ha anche creato i virus dell'AIDS o dell'Ebola, i terremoti o gli uragani. Non è vero che i gay non possono avere figli. Oggi la scienza consente l'inseminazione artificiale. Per fortuna il mondo, la medicina, la scienza progrediscono. Due omosessuali possono esssere genitori migliori di tanti eterosessuali che magari non si curano dei figli o letteralmente li ammazzano. Non è il sesso la discriminante per essere un buon genitore.

fisis

Ven, 31/10/2014 - 20:21

Personalmente non vorrei un figlio come tanti omofobi di questi post.

Alessio2012

Ven, 31/10/2014 - 23:11

Fossi come Luxuria almeno un figlio lo farei...

Ritratto di Biancofiore

Biancofiore

Sab, 01/11/2014 - 08:11

Quelli come te dovrebbero avere almeno l'intelligenza di restare da parte e non sfottere il prossimo "Normale"