Di Maio fa il pompiere I francesi lo sbugiardano

Millanta due Canadair dalla Francia. In realtà li avevano chiesti quelli della Protezione Civile

Il grillino Luigi Di Maio piace alle mamme d'Italia e ha uno spiccato senso per la comunicazione a effetto. Più o meno l'abbiamo inquadrato. Grande fruitore dei social network come Renzi e il portierone Dommarumma. E come questi due ogni tanto si fa prendere la mano e sgarra. E non è solo questione d'italiano. L'ultimo post è diventato un caso internazionale. Quasi, non esageriamo.

In uno dei suoi penultimi interventi su Facebook il Di Maio millanta misteriose telefonate con ambasciate europee per l'invio di aerei Canadair, quelli grossi che spengono gli incendi. «Vedere incendi di questa portata in Sicilia, Campania, Calabria e Lazio e il silenzio delle autorità e carta stampata è a dir poco vergognoso - annota confusamente -. Sono stato tutta la sera al telefono con le ambasciate degli altri Stati europei per chiedere l'invio dei loro Canadair nell'area del Vesuvio, perché quelli a disposizione purtroppo non sono abbastanza. Ora non serve fare polemica, dobbiamo rimboccarci le maniche e aiutare le aree colpite, serve subito che gli altri Paesi europei ci inviino i loro aerei per spegnere le fiamme, così come l'Italia ha fatto con il Portogallo qualche settimana fa. Ebbene, sono in arrivo dalla Francia tre aerei, di cui due Canadair. Grazie, fate presto».

L'immagine di un eroico, sudatissimo Gigi Di Maio che dopo ore di estenuanti trattative telefoniche con le ambasciate riesce a ottenere tre aerei francesi che risolveranno l'inferno italiano è da busto commemorativo. E il fatto che il Di Maio usurpi il ruolo di Ministro degli Esteri come lui stesso candidamente ammetta, potrebbe pure starci, visti i risultati. In fondo contattare ambasciate e interferire con i piani della Protezione civile italiana (con il rischio di provocare sovrapposizioni) val bene un pugno di Canadair.

Tutto (quasi) bene se non arrivassero dettagli inquietanti. Anzitutto dall'ambasciata francese negano mail o telefonate con Di Maio. Come faceva a sapere che ne arrivavano tre di aerei dalla Francia? Ma soprattutto giunge, perentorio, l'intervento del portavoce della commissione europea Alexander Winterstein. Il quale chiarisce che i Canadair francesi, di cui parla Di Maio, sono stati in realtà messi a disposizione dopo specifica e formale richiesta della Protezione civile italiana, come del resto è previsto dalla prassi internazionale. Infatti non è possibile che vengano mobilitati da stati stranieri dei velivoli su richiesta di un Deputato non facendo Di Maio ancora parte dell'esecutivo. E allora, avrà pensato Di Maio, tocca risolvere la questione con qualche azione diversiva. E si scatena con interventi sull'umano scibile che non siano incendi, giusto per mettere la sordina alla gaffe. Da Bruxelles ai migranti, passando per piani B, antieuropeismo e totoministri, arriva di tutto in rete. Abile mossa, se non fosse che i giornali di carta escono con calma, molta calma.

Commenti

un_infiltrato

Sab, 15/07/2017 - 09:20

Non sarà mai Capo del Governo. Lo giuro.

mazzarò

Sab, 15/07/2017 - 09:50

Continuate a buttare fango. Mi sembra di ritornare alle elezioni del 2008 (e anche a quelle precedenti), in cui la stessa campagna diffamatoria veniva fatta dai giornali di sinistra nei confronti di berlusconi. Sappiamo tutti come andata a finire. Quindi continuate continuate.

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Sab, 15/07/2017 - 10:52

Definizione di millantato credito: "Delitto commesso da chiunque, vantando un’efficace influenza su un pubblico ufficiale e su un incaricato di un pubblico servizio, riceve o fa dare o fa promettere, a sé o ad altri, denaro o ALTRA UTILITÀ, come prezzo della propria mediazione verso il pubblico ufficiale o impiegato (art. 346 c.p.)". L'utilità è solo di immagine, ma il millantato credito ci sta tutto. Sekhmet.

giosafat

Sab, 15/07/2017 - 11:36

I grillini vengono dalle file del PD: hanno imparato l'arte e l'hanno messa da parte. Ogni occasione è buona per fare la ruota.

giovanni PERINCIOLO

Sab, 15/07/2017 - 12:01

E questo sarebbe uno dei grillini più "affidabile", figuriamoci gli altri!

marcosera

Sab, 15/07/2017 - 12:03

L'articolista poteva almeno leggere il post di Di Maio nel quale non millanta nulla, ma l'importante è infangare il personaggio giusto?

carlottacharlie

Sab, 15/07/2017 - 12:13

Potremo aiutare le aree colpite soltanto quando spazzerete via le migliaia di delinquenti che popolano quelle lande.

paolonardi

Sab, 15/07/2017 - 12:13

E' una fotocpia del contadino di Rignano, se possibile peggiore dell'originale, bella gara pero'; le stesse fanfaronate, bugie e chiacchere sensa senso; stessi studi e stessa faccia da schiaffi col sorrisino del so tutto io, voi non capite nulla in questo con una nouance dalemiana. Niente di originale ma un mistura che nasconde il vuoto pneumatico delle idee.

PEPPINO255

Sab, 15/07/2017 - 12:29

Caro "scribacchino" che millanti un inesistente professionismo giornalistico, qualche aereo in soccorso dalla Francia è arrivato... Su una disponibilità totale di 28 aerei canadair, quelli che stanno funzionando, in questi giorni, sono soltanto due o tre e NESSUNO di voi si è dato da fare per segnalare l'inefficienza, a mio modo di vedere "procurata"... Gli incendi favoriscono le Mafie e voi del Giornale non vi azzardate a bacchettare i collaboratori della Mafia. Meglio bacchettare qualche Grillino.... è più facile ! Se il fango che spargete sulla carta lo usaste per spegnere gli incendi, saremmo a cavallo. Limitatevi a escrivere questa specie di articoli ma evitate di scrivervi anche i commenti... !!!

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Sab, 15/07/2017 - 12:30

Ai dubbiosi ed agli increduli consiglio di fare un giretto qui: http://www.huffingtonpost.it/2017/07/14/di-maio-si-intesta-linvio-dei-canadair-sul-vesuvio-ma-la-commi_a_23029744/ ,così sentiranno dalla viva voce dell'interessato come ha passato la notte al telefono e tutto il resto. Non è fango, è autodenuncia. Sekhmet.

PEPPINO255

Sab, 15/07/2017 - 12:33

Marcosera, hai la sventura di essere l'unico "lettore" che commenta... Non ti accorgi che tutti gli altri commenti sono scritti dalla stessa mano? Al Giornale si fa così... pri si scrivono falsi commenti e poi ci si costruisce l'articolo. La mia Colf che usava il cartaceo per asciugare i vetri, ha avuto disposizione di comprare altra carta, più IDONEA..!

mariod6

Sab, 15/07/2017 - 13:02

E' il solito caccia balle arrogante e presuntuoso. Eletto dall'assemblea del suo condominio, non è nemmeno capace di fare un cerchio attorno a un bicchiere. Adesso che è in parlamento farebbe di tutto per restarci, prende più soldi in un mese di quanti ne abbia presi prima in tutta la sua vita da disoccupato.

Vincenzo21

Sab, 15/07/2017 - 13:19

Nelle frasi da Voi riportate Di Maio non dice mai di aver contattato i francesi. E non si intesta in alcun modo il merito dell'arrivo dei Canadair. Inoltre nell'ultima frase: "Ebbene, sono in arrivo dalla Francia tre aerei, di cui due Canadair. Grazie, fate presto." qell'"ebbene" non esiste, invito tutti a verificare. Come l'avete riportata voi, grazie a quell'"ebbene" sembrerebbe effettivamente che Di Maio voglia far intendere che gli aerei sono arrivati come risultato della sua azione presso le ambasciate. Invece la frase è staccata da quella in cui parla delle telefonate che ha fatto, anche perchè tra le due c'è un altro periodo in cui invita a non far polemiche e che spezza qualsiasi nesso logico consequenziale tra le telefonate e l'invio dei Canadair.

un_infiltrato

Sab, 15/07/2017 - 13:23

Non si può fare politica e, men che meno, governare, prendendo istruzioni da un'agenzia di comunicazione a pagamento che ti suggerisce il giorno prima, il "da dirsi" o il "da farsi" il giorno dopo. La Politica è una cosa seria. Ma quando mai De Gasperi, Togliatti, Almirante, Nenni o Malagodi che erano autentici Uomini Politici si sono lontanamente sognati di farsi imboccare dai cosiddetti guru? Ma stiamo scherzando? Ma quando mai all'epoca dei predetti, era immaginabile che un comico potesse avere libero accesso alle Istituzioni del Paese e, per giunta, all'unico scopo di prendersene gioco? Ma di questo passo, dove andremo a finire?

titina

Sab, 15/07/2017 - 13:47

Piace alle mamme d'Italia, forse come figlio non come politico. Adottatelo e toglietelo dalla politica, magari mandatelo all'università a continuare gli studi.

Yossi0

Sab, 15/07/2017 - 14:36

Si sta esercitando per fregare la scena a Renzi

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Sab, 15/07/2017 - 15:02

poveri comunisti dipinti di giallo quanto sono caduti in basso ...

mazzarò

Sab, 15/07/2017 - 16:28

Di Maio è una persona super onesta siete solo invidiosi...

Ritratto di nestore55

nestore55

Dom, 16/07/2017 - 00:53

mazzarò Sab, 15/07/2017 - 09:50 ...Non so di certo a chi andrá il suo voto, ovvio...Di certo so che chi, come di maio, è avvezzo a farla fuori dal vaso, vale poco...ma proprio poco!! P.S.: non ho scritto veramente ció che penso di di maio per problemi di disclaimer....E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Dom, 16/07/2017 - 00:55

PEPPINO255 Sab, 15/07/2017 - 12:29...Ho un dubbio: è rimasto senza medicine, o e cosí di suo??? E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Dom, 16/07/2017 - 00:57

PEPPINO255 Sab, 15/07/2017 - 12:33.....Quella brava signora che le cambia il pannolone, non è la COLF...è la BADANTE!!! E stia fermo con le mani....E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Dom, 16/07/2017 - 01:01

mazzarò Sab, 15/07/2017 - 16:28....Invidioso di un fallito??? Ma quando?? E dove?? E perchè mai.....Rumore di unghie sui vetri, per difendere un indifendibile....Ma lo puó immaghinare??? Litiga con i verbi in italiano...quando mai potrebbe parlare con ambasciate estere?? Con il Google translate??? Si riguardi, sembra averne bisogno....E.A.

lavieenrose

Dom, 16/07/2017 - 06:53

mazzarò di maio è un bamba vestito da intelligente, ma non ce la fa ugualmente sempre bamba resta

elio2

Dom, 16/07/2017 - 08:33

Continua ad essere un classico per i comunisti, raccontar balle al popolo bue, e il compagno di maio essendo da sempre comunista, non fa certo eccezione.

mister43

Dom, 16/07/2017 - 08:40

Il tragicomico Luigino è meno citrullo di quel che sembra : sa che c'è un bel numero di fessacchiotti disposti a bersi le sua cretinate e, come il cialtrone di Rignano, ne approfitta fino a sfondare la tazza del cesso

nopolcorrect

Dom, 16/07/2017 - 08:48

Giggino si sta allargando troppo, attenzione a non diventare ridicolo...la cosa peggiore che possa capitare a un politico.

Anonimo (non verificato)