Di Maio: "Non temo le elezioni"

Il vicepremier sulle tensioni per il caso inceneritori in Campania: "Non sono nel contratto e non serve creare tensioni inutili quando una cosa non è prevista"

"No", il vicepremier Luigi Di Maio non teme nuove elezioni e ritiene "soprattutto normale" che Matteo Salvini e Silvio Berlusconi "si incontrino perché loro sono alleati sul territorio. Noi abbiamo un contratto di governo a livello nazionale, a livello regionale e comunale ognuno è per sé".

L'ipotesi di un nuovo esecutivo con Salvini premier per il momento "non c'è". Almeno secondo il grillino. Che poi aggiunge: "Credo solo che quando si sa che due forze politiche abbiano idee diverse questo non sia un problema, anche quando lo si dice. L'importante è sapere che cosa c'è nel contratto e non serve creare tensioni inutili quando una cosa non è prevista e quindi il problema non si pone".

Insomma, Di Maio prova a spegnere le polemiche sul tema degli inceneritori in Campania. "Gli inceneritori - ha aggiunto Di Maio a Vivite, il festival del vino cooperativo - non sono nel contratto. E poi se parliamo di inceneritori in Campania c'è già uno dei più grandi in Europa. Tra l'altro quella è la mia regione, c'è la mia famiglia, e il Movimento ha preso quasi il 60% e crediamo Di sapere che in quella regione bisogna fermare il business dei rifiuti".

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 17/11/2018 - 11:48

poverino :-) non sa cosa significa e lo sappiamo: ogni due per tre si mette a ragliare come un babbeo....

jaguar

Sab, 17/11/2018 - 12:04

Le teme eccome, di certo non può dire il contrario.

Ritratto di adl

adl

Sab, 17/11/2018 - 12:11

Genitore 1 e Genitore 2, sono nel contratto ????!!!!!

carlottacharlie

Sab, 17/11/2018 - 13:56

Non le teme, però ha una fifa barbina. Non si capisce in che modo pensa di fermare il loro pattume, lo butteranno nel Vesuvio oppure "a mare", se lo mangiano o continuano a bruciarlo? Per i voti dei suoi corregionali, quelli scemi e farabutti -tra i contrari ci sono i camorristi- si vende alla malavita e ottusi. Non si vergogna d'essere di così bassa comprensione del grave caso pattume campano oppure ha paura dover andare contro i malavitosi?

lavieenrose

Sab, 17/11/2018 - 14:05

ma piantatela con questa menata del contratto che usate a vostro beneficio personale. Lo avete scritto come la lista della spesa che pooi al supermerrcato viene regolarmente disattesa vedendo quello che c'è sugli scaffali. Ma preoccupatevi del Paese invece di sta baggianata del contratto usa e getta

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Sab, 17/11/2018 - 14:07

ah ah ah, forse faresti bene, con le elezioni fai la valigia e torni a vendere le bibite al san paolo...

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Sab, 17/11/2018 - 14:13

Non teme le elezoni? forse sarebbe meglio che cominci a preoccuparsene

LinoScazard

Sab, 17/11/2018 - 15:20

Già, come quando fai un contratto con l'operatore telefonico di turno. Sei bloccato fino alla scadenza o paghi le penali. Non ha ancora capito che in politica non funziona così e che il suo bel contratto, se continua a prendere per i fondelli gli italiani, lo potrà riciclare come carta igienica.

MOSTARDELLIS

Sab, 17/11/2018 - 17:04

Certo che teme le elezioni e pure tanto, sta bluffando, anche perché, a meno che non cambino il loro statuto, lui non può più presentarsi alle elezioni. Ha già fatto due legislature.