Di Maio passa agli insulti: "I pensionati protestano? Adesso sono ridicoli..."

Luigi Di Maio rivendica (con forza) il taglio alle pensioni d'oro fortemente voluto dal Movimento Cinque Stelle

Luigi Di Maio rivendica (con forza) il taglio alle pensioni d'oro fortemente voluto dal Movimento Cinque Stelle. I grillini hanno portato avnati la loro guerra contro i pensionati su due fronti: il primoi riguarda appunto il taglio di quelle oltre i 5000 euro netti, il secondo invece riguarda il blocco delle rivalutazioni che di fatto taglierà l'adeguamento per tutti gli assegni che superano quota 1522 euro. Il popolo dei pensionati non ha però gradito il piano dell'esecutivo e così in tanti hanno deciso di protestare anche scendendo in piazza. E il vicepremier ha puntato il dito anche contro qualche pensionato che indossando il gilet giallo ha protestato contro il governo anche in tv: "In Italia chi indossa il gilet giallo ha la pensione d’oro. Sono ridicoli perché hanno preso soldi per troppi anni. Abbiano almeno la decenza di tacere".

Una presa di posizione dura che di certo non andrà a ricucire il rapporto tra il Movimento e i pensionati che adesso si sentono traditi. Il blocco delle rivaliutazioni entrerà a regime tra qualche settimana con un conguaglio dopo l'adegumaneto dei meccanisimi Inps alle indicazioni fornite dalla manovra. Quando l'assegno si abbasserà, i pensionati di certo non scorderanno chi li ha definiti "ridicoli".

Commenti

Duka

Ven, 11/01/2019 - 16:52

MA LEI E' UN CAFONE ANCHE SENZA IL GILET

Happy1937

Ven, 11/01/2019 - 19:25

Di Maio e’ un buffone ridicolo anche senza bisogno del gilet.

cgf

Ven, 11/01/2019 - 19:28

molti gilet gialli francesi sono pensionati, sapeva? come no, offre aiuto e risorse senza sapere a chi? che mestiere fa ultimamente, ministro? AUGURI

cgf

Ven, 11/01/2019 - 19:28

All'inizio lo diceva anche Macron...

caren

Ven, 11/01/2019 - 19:46

Ma questi tagli, valgono per tutti?