"Mancano le firme". Slitta referendum sul taglio dei parlamentari

Salta il deposito in Cassazione del quesito referendario contro il taglio degli eletti a Montecitorio e a Palazzo Madama

All'ultimo, a sorpresa, è slittato il deposito delle firme necessarie per il referendum contro il taglio dei parlamentari italiani. È stato infatti ufficialmente rinviato il deposito in Corte di Cassazione delle 64 firme necessarie per chiedere il referendum confermativo sulla legge sul taglio degli eletti alla Camera e al Senato. A darne annuncio il senatore di Forza Italia Andrea Cangini, che ha spiegato come quattro parlamentari azzurri abbiamo richiesto di ritirare la firma, mentre altri hanno chiesto di aggiungerla: "Ci sembrava dunque corretto chiedere un nuovo appuntamento alla Cassazione", ha reso noto.

Prima che si sfilassero i quattro senatori di FI, le firme raccolte erano sessantasei, a fronte della 64 necessarie per richiedere il referendum. Stando a quanto scritto da Il Fatto Quotidiano, i senatori azzurri che hanno fatto un passo indietro sarebbero – su indiscrezione dell'Ansa – esponenti vicini a Mara Carfagna e Massimo Mallegni. Ma anche all'interno del Partito Democratico vi sarebbero delle perplessità e tra alcuni dem sarebbe i corso una seria riflessione sulla questione

Infatti, secondo quanto apprende l'Adnkronos da fonti parlamentari della compagine dem, sarebbe in corso un ripensamento visto che ieri è stato raggiunto un accordo tra tutti i gruppi della maggioranza, tranne Liberi e Uguali, per procedere sulla riforma della legge elettorale con un proporzionale con soglia di sbarramento fissata al 5%. Un passo che in qualche modo ridimensiona l'adesione di alcuni esponenti Pd alla raccolta di firme sul taglio dei parlamentari.

In quanto la riforma elettorale, insieme ad alcuni aggiustamenti costituzionali, faceva parte dell'accordo programmatico di governo: ok al taglio dei parlamentari – era stato il compromesso tra Pd e M5S – purché sia accompagnato da ritocchi costituzionali e una nuova legge elettorale che ne corregga gli effetti distorsivi.

Per fare nuovamente il punto sui firmatari del ricorso referendario c'è tempo fino a domenica 12 gennaio. Nel mentre, stando a quanto riportato dall’agenzia stampa LaPresse, domani (venerdì 10 dicembre) alle ore 10:30 il Partito Radicale consegnerà in Corte di Cassazione, piazza Cavour, le firme raccolte per la richiesta del referendum sul taglio dei parlamentari. Seguirà Conferenza stampa alla quale saranno presenti il Segretario e il Tesoriere del Partito Radicale, Maurizio Turco e Irene Testa, parlamentari, cittadini, militanti del Partito Radicale.

Commenti

Trinky

Gio, 09/01/2020 - 12:48

DiMaio % i 5stale.......blas bla bla, parole, non son altro che parole........bla, bla,bla!

tiromancino

Gio, 09/01/2020 - 13:09

Utopia vedere metà deputati e metà senatori

Renadan

Gio, 09/01/2020 - 13:47

Firmo io.....e anche cinquanta milioni di italiani

Ritratto di ...gretiniDiTaGlia

...gretiniDiTaGlia

Gio, 09/01/2020 - 14:16

a sorpresa? ah,ah,ah,AH HA'

ulio1974

Gio, 09/01/2020 - 14:25

Renadan 13:47: a dire la verità, Renzi ve lo aveva già chiesto 2-3 anni fa, ma gli avete risposte picche.

maxfan74

Gio, 09/01/2020 - 14:38

Beato chi c'è l'ha l'onestà...

Ritratto di Valance

Valance

Gio, 09/01/2020 - 14:41

Ci sono dei senatori vicini a Mara Carfagna? Ma allora Forza Italia sta anche peggio di quanto pensassi.

schiacciarayban

Gio, 09/01/2020 - 14:58

Perchè, c'è qualcosa che non slitta? Qui slitta tutto e non si fa mai nulla, una paese ingessato, ostaggio dei 5S e della loro totale incapacità e incompetenza.

DRAGONI

Gio, 09/01/2020 - 15:31

LE PAGLIACCIATE CONTINUANO!!

Andrea_Berna

Gio, 09/01/2020 - 15:44

Chissà come li staranno convincendo, a ritirare le firme... Uno schifo senza fine.

marinaio

Gio, 09/01/2020 - 15:48

Maxfan, beato chi "c'è l'ha" un libro di grammatica.

bernardo47

Gio, 09/01/2020 - 15:58

Se si vota,voto No! Democrazia e rappresentanza, non sono mai troppe.

Duka

Gio, 09/01/2020 - 16:05

FIGURARSI SE TAGLIANO I GIOIELLI DA SOLI.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 09/01/2020 - 16:09

Eccola qui! La fantastica coppia FI-pd è tornata insieme! Sempre ammesso che ci fosse mai stata una separazione...

Ernestinho

Gio, 09/01/2020 - 16:11

Tanto per ridurli (e sono ancora troppi) e li vogliono mantenere ancora tutti? Pazzesco!

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 09/01/2020 - 16:11

@Valance Perché, pensava che Forza Italia fosse guarita? No, mi creda, la sindrome del tradimento per questi non è acuta, ma cronica!

Ernestinho

Gio, 09/01/2020 - 16:12

Sfollate e fate presto, che avete rotto!

Gio56

Gio, 09/01/2020 - 16:36

ulio1974,ha ragione,ma non avrebbe dovuto mischiarlo con gli altri quesiti del referendum.

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Gio, 09/01/2020 - 16:42

Decidere di votare per un referendun confermativo dell'attuale composizione parlamentare, può essere sintonatico di un attaccamento esasperato alla cadrega.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Gio, 09/01/2020 - 16:49

Meglio cosi'. Non si ha bisogno di una riduzione di parlamentari ma di parlamentari competenti ed eletti con le preferenze e non imposti dai partiti. Sono ben altri i tagli da fare e ben piu' onerosi per gli italiani.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Gio, 09/01/2020 - 16:51

eppoi con il taglio dei parlamentari come farebbe Renzi. Resterebbe fuori dal parlamento assieme ai grillini. Tanta cagnara per nulla mentre il paese sprofonda.

pendra

Gio, 09/01/2020 - 16:56

Stallatici !!!!!!!!!!! ONESTA! ONESTA! ONESTA ANDO' STA !!!!!!!!!!ANDO' STA!!!!1!!!!! ANDO' STA!!!!!!!!!!!!!!!! CVD Siete il PEGGIO DEL PEGGIO DEL PUTRIDUME POLITICO CHE DICEVATE DI VOLER ABBATTERE. PER FORTUNE CGE PRESTO O TARDI TORNERETE A RACCOGLIERE ORTICHE.

flip

Gio, 09/01/2020 - 17:10

invece di diminuire i 'parlamentari, dimezza il loro stipendio. Compreso il tuo! troppe poltrone hai rimediato!

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 09/01/2020 - 17:26

"Domani Venerdi 10 Dicembre" ecc ecc!!!!!!!

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 09/01/2020 - 17:49

ulio1974, non voleva abolire il senato; ma voleva che il senato fosse composto da pochi rappresentanti delle regioni. Ma già, al epoca il CDX aveva solo tre regioni. Capito mi hai, cosa voleva fare Renzi!

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Gio, 09/01/2020 - 17:58

La maggioranza attuale ha troppa fame di soldoni,figurati se son disposti a tagliar poltrone...che sporcaccioni.

faman

Gio, 09/01/2020 - 18:10

i veri risparmi sono ben altri, altro che il taglio dei parlamentari, economicamente marginale. Un piccolo esempio: costa molto di più (sprechi a non finire) la gestione del Parlamento.

Ernestinho

Gio, 09/01/2020 - 18:15

Non solo i parlamentari devono essere "tagliati" ma anche i "politicanti" che vivacchiano nelle Regioni a nostre spese! E tutti gli altri compari di merenda!

EliSerena

Gio, 09/01/2020 - 18:16

ulio1974, non voleva abolire il senato; ma voleva che il senato fosse composto da pochi rappresentanti delle regioni. Ma già, al epoca il CDX aveva solo tre regioni. Capito mi hai, cosa voleva fare Renzi! te lo ribadisco anche io se sei duro di cervello

michettone

Gio, 09/01/2020 - 18:17

E' certamente vero che NON ESISTE ONESTA', come già qualcuno ha rimarcato! Queste autentiche sanguisughe, continuano a succhiare il sangue degli Italiani, ormai anemici e senza aria per respirare! Che siate veramente maledetti! E che i soldi che andate continuamente cercando con tutti i vostri sotterfugi, senza fare nulla di utile per il Paese, vi servano per le medicine fino alla fine dei vostri giorni!!!

EliSerena

Gio, 09/01/2020 - 18:20

Ma il leoncavallino aveva detto di aver raccolto milionate di firme. Parole perole peroleeeeeeeeeeee.

bernardo47

Gio, 09/01/2020 - 21:53

se si vota, voto NO! rappresentanza e democrazia non sono mai troppe! Un caffe' annuo di risparmio per italiano, lo regalo a di maio e soci grillini.