Manovra, Conte scarica ogni colpa su Bruxelles

Il premier rivendica l'impianto della manovra e respinge le accuse delle opposizioni. Poi sulle europee: "Salvini e Di Maio sono uniti"

All'indomani della seduta notturna, che ha portato il Senato ad approvare la manovra economica tra polemiche, risse in Aula e crisi di nervi, Giuseppe Conte risponde alle accuse che le opposizioni hanno lanciato contro il governo gialloverde. E lo fa scaricando ogni colpa sui vertici dell'Unione europea che, a suo dire, hanno tenuto l'esecutivo in ostaggio con un braccio di ferro estenuante. "Tengo a precisare che le tempistiche di quest'anno sono state imposte da un negoziato con Bruxelles davvero molto complesso", spiega il presidente del Consiglio in una intervista alla Stampa durante la quale assicura anche che "non c'è stata alcuna deliberata volontà del governo di comprimere il vaglio del Parlamento".

La fiducia a Palazzo Madama è stata incassata. Adesso, però, l'esecutivo guarda a Montecitorio dove, subito dopo la pausa natalizia, dovrà portare il testo della manovra economica da far votare. Il passaggio in Senato è stato tutt'altro che facile: all'Aula è stato fatto votare un testo fantasma scatenando così le ire di tutte le opposizioni. Con il Partito democratico che ha già minacciato di ricorrere alla Corte Costituzionale. Secondo Conte, però, resta "il grande risultato" di una legge di Bilancio "espansiva con dentro reddito di cittadinanza e quota 100", ma soprattutto "con i conti in ordine e l'ok dell'Europa". "Di questo - chiosa - sono orgoglioso".

Nell'intervista alla Stampa, Conte spiega che questa manovra "nasce con un segno chiaramente espansivo". "E lo mantiene anche dopo le modifiche effettuate a seguito del negoziato con Bruxelles", continua il premier rivendicando che le risorse destinate agli investimenti "restano invariate nel prossimo triennio, per un valore complessivo di circa 15 miliardi". Questo perché, a dispetto delle critiche che gli vengono mosse nelle ultime ore, "il taglio agli investimenti sarà riequilibrato da fondi europei". E ancora: Conte rivendica anche le tasse imposte sui servizi digitali e sui giochi d'azzardo perché, a suo dire, servono a "ristabilire un po' di equità".

Ora che la legge di Bilancio è quasi approvata e il governo ha evitato sia la procedura di infrazione di Bruxelles sia l'esercizio provvisorio, lo scontro si sposta sul ring delle elezioni europee. In molti si chiedono, infatti, se Conte sarà in grado di tenere unito il governo dopo che Matteo Salvini e Luigi Di Maio hanno di fatto già dato il via a una campagna elettorale che sin dalle prime battute si preannuncia durissima. "Le forze politiche che sostengono il governo hanno dato prova di grande responsabilità in questi primi mesi - assicura Conte - e sono certo che il lavoro proseguirà nell'interesse dei cittadini italiani". Secondo il premier, da parte di entrambi i leader c'è "una profonda condivisione di quel desiderio di cambiamento che è scritto nero su bianco nel contratto di governo". "Entrambe le forze politiche - conclude poi - hanno interesse a proseguire in questa direzione e sanno che i cittadini non capirebbero una inversione di rotta".

Commenti

HARIES

Lun, 24/12/2018 - 10:02

Anche un uomo del Paleolitico se ne sarebbe accorto. E' evidente che la UE (cioè gli attuali burocrati del Parlamento Europeo, in primis Tajani), ha giocato molto sporco e continua a farlo. Tutto in previsione della loro disfatta alle prossime elezioni. Forza Conte!!!

buri

Lun, 24/12/2018 - 10:43

chissà perché la colpa è sempre degli altri, vale anche per il governo attuale

VittorioMar

Lun, 24/12/2018 - 11:41

...l'ARCIPELAGO dei MODERATI si riconoscono nella persona del PREMIER PROF.CONTE :SERIO...RISERVATO..DISTINTO...DISCRETO ...CAPACE...EFFICACE..DIALOGANTE...HA OSCURATO ED ANNULLATO I SUOI PREDECESSORI MAGLIARI E VENDITORI DI PENTOLE E TAPPETI !! ..stretta la foglia larga è la via......!!!

cardellino

Lun, 24/12/2018 - 11:43

Facile dare la colpa agli altri delle proprie incapacità e fallimenti. Almeno abbia il buon senso di tacere o di chiedere scusa agli italiani. Altro che avvocato. E' ancora all''asilo nido in fatto di politica e diplomazia. Ma si sta accorgendo che il trio sta portando il Paese alla miseria più nera?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 24/12/2018 - 11:57

@HARIES - hai centrato il problema. COncordo.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 24/12/2018 - 12:03

Questo governo, per ottenere il r.d.c. e quota 100, sebbene entrambi edulcorate, abbia dovuto mettere in atto, imposte da Bruxelles, quattro diktat RECESSIVI per non subire la procedura d'infrazione: 1. Meno investimenti per 4mld di euro; 2. Maggiori tasse attraverso la web tax; Blocco delle richieste di rivalutazione delle pensioni: Più clausole di salvaguardia (la prima ereditata da precedenti governi di 12,5 mld di euro, le altre 19,2 e 19,6 per i prox 2 anni). Quel che più infastidisce è che sta "Commissione" di ma... non ha imposto alcunché alla Francia che nel 2019 sforerà al 3,5% rispetto al 2,04% nostro. Se questa Ue non cambia con queste visioni distorte delle regole interpretate per gli amici saranno guai SOLO per noi.

Michele Calò

Lun, 24/12/2018 - 12:05

L'avvocato e frequentatore del Vaticano Conte se la suona e se la canta con spudorata ipocrisia sapendo benissimo che i giochi sono venuti alla luce con una legge finanziaria totalmente riscritta dagli euromassoni di Bruxelles e con la complicita' infame del Colle. A breve ci saranno casini anche in Italia e voglio proprio vedere cosa si inventera' stavolta.

FrancoS73

Lun, 24/12/2018 - 12:09

la MISERA DECADENZA del Paese è da attribuire a FAUTORI &. CONTINUATORI del "PIANO DI RINASCITA NAZIONALE" CONFRATERNITE "Berlusconi-Meloni-Renzi-Boccia-Salvini-DiMaio" solo per citare QUELLI PRESENTI !!!!

Gianni11

Lun, 24/12/2018 - 12:36

Bravissimo Conte! Solo chi non vuole sentire non sente.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 24/12/2018 - 13:52

Non ho nessuna simpatia per Bruxelles e per i "dominatori" che da quel luogo ci "straziano". Però il ridicolo Presidente del mal-consiglio la smetta di sparare panzane, del tipo "Noi siamo due riformatori" (lui ed il Papa comunista). Altre panzane aveva sparato fin dall’inizio, quando presentò alcuni suoi prestigiosi “titoli” (all’estero), per altro subito smentiti proprio da fonti estere, dove certamente si sono fatti quattro risate su lui e dove evidentemente lui non gode molto credito, né alcuna popolarità.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 24/12/2018 - 14:04

Non ho nessuna simpatia per Bruxelles e per i "dominatori" che da quel luogo ci "straziano". Però il ridicolo Presidente del mal-consiglio la smetta di sparare panzane, del tipo "Noi siamo due riformatori" (lui ed il Papa comunista). Altre panzane aveva sparato fin dall’inizio, quando presentò alcuni suoi prestigiosi “titoli” (all’estero), per altro subito smentiti proprio da fonti estere, dove certamente si sono fatti quattro risate su lui e dove evidentemente lui non gode molto credito, né popolarità.

filgio49

Lun, 24/12/2018 - 14:06

Anche il Cav. Berlusconi scaricava tutte le colpe su Bruxelles e tutti gli italiani lo hanno accusato di aver fatto fallire l'Italia!!! Succedera' la stessa cosa????????

JoBanana

Lun, 24/12/2018 - 14:16

"non c'è stata alcuna deliberata volontà del governo di comprimere il vaglio del Parlamento" Nessuna deliberata volontà- Ma incapacità accertata !! Incapacità di capire che la UE vuole aiutarci a non sprofondare di più nella melma.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 24/12/2018 - 15:30

Leggendo ho scoperto che Conte gode della fiducia di numerosi lettori. Evidentemente c’è chi accetta quello che lo pseudo Presidente ha detto nel suo incontro con il papa comunista, il Bergoglio argentino: "Noi siamo due riformatori": Ognuno ha le sue idee, anche se sbagliate. Però pensare e credere che Conte, con il “bimbo” Di Maio, sia in grado di “riformare” il Paese mi sembra veramente grossa. Restiamo in attesa che Salvini si svegli e mandi all’aria questo governo di dilettanti. Tanto chiacchieroni quanto incapaci. Ai posteri l’ardua sentenza? Speriamo prima possibile, prima che il bel Paese crolli definitivamente.

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 24/12/2018 - 15:33

E non ha neanche tutti i torti, Conte! Se non si fosse messo in mezzo tutto il marciume europeo, tutto questo non sarebbe successo.

akamai66

Lun, 24/12/2018 - 15:45

Anche non avendo sottomano le carte, conosco come funziona la macchina ministeriale, per cui se sfori i tempi tecnici e si sono sforati a rischio esercizio provvisorio ( che poi non è la fine del mondo visto che molti governi nel passato hanno sforato per un totale di 33 volte) hai ottime probabilità di controllare poco e male e, da un lato commettere errori, dall'altro agevolare, diciamo così le manine compiacenti, rammento che in molti milleproproghe dell'ultimo momento accaddero cose del genere, per cui alcuni parlamentari che in aula hanno gridato allo scandalo ,adesso che sono sull'altra sponda,hanno vuoti di amnesia.

fntsvn

Lun, 24/12/2018 - 15:50

Ormai siamo all'asilo. Naturalmente non è colpa mia si diceva alla maestra. Il Sig premier è una persona falsa dentro(vedi curriculum) Come possiamo credergli.

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Lun, 24/12/2018 - 15:55

Gentile signor Sergio, perdoni la domanda doverosa: ma lei è amico del giaguaro? I commissari europei sono nominati dal padrone, quindi sono dipendenti! Cosa aveva portato Conte con sé e cosa ha riportato? ĶTenga presente che si è dovuto muovere secondo gli accordi sottoscritti dai comunisti della sinistra casta di potete sinistro! Francia sì Italia no? Dottore ci dica perché, per lo meno! Dottore neghi che lei è amico del giaguaro? La legge dell'editoria subito, domani è troppo tardi!

HappyFuture

Lun, 24/12/2018 - 17:22

Poveri noi! Vi rendete conto che se siete contro CONTI, siete CON Bruxelles, SI? Poveri noi circondati da TRADITORI.

Marguerite

Lun, 24/12/2018 - 17:48

Facile,scaricare la colpa sù Bruxelles !!! Perché con i governi precedenti non c’era Bruxelles ? Conte se ne accorge solo adesso !!!!! Moralità questo Governo è un Governo di Pagliacci !!!!!

Happy1937

Lun, 24/12/2018 - 18:28

Io invece tengo a precisare che le tempistiche di quest'anno sono state imposte da una manovra sciagurata architetta da un governo di idioti.

JoBanana

Lun, 24/12/2018 - 23:16

@HappyFuture "Vi rendete conto che se siete contro CONTI, siete CON Bruxelles" Dunque dobbiamo sostere questo governo d'incapaci per patriotismo? Ma c...zo di cosa stai parlando. Hanno votato una legge che non esiste sulla carta. Solo in questo f..to paese è possibile. Patriotismo...!!!

Yossi0

Lun, 24/12/2018 - 23:23

Deja’ vu .... lo dicevano anche quelli del PD ... perché non dire invece che la manovra era ed e’ una Buffonata frutto dell incompetenza e della demagogia del gigetto ?

alox

Lun, 24/12/2018 - 23:45

...e ci mancherebbe, pure Renzi e Berlusconi lo dicono. LOL

diesonne

Mar, 25/12/2018 - 00:20

diesonne conte non scarica su bruxelles,ma carica pesante sui cittadini.costui è l'avvocato delle cause perse degli italiani

sparviero51

Mar, 25/12/2018 - 09:23

EUNUCO PORTAVOCE DI DUE PIPPE !!!

cardellino

Mar, 25/12/2018 - 10:56

Lui è come chi ruba la marmellata e poi da la colpa alla marmellata. Con quella faccia inespressiva da maschera da avvento può dire tutto e il contrario di tutto.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mar, 25/12/2018 - 11:28

da un parlamento europeo che ci propone leggi tipo:la curvature delle banane,la lunghezza dei cetrioli,l'olio tunisino impestato senza dazi doganali..il vino senza uva,le arance senza arance,,,,e tollera il PARMISAN in giro per l'europa..che pretendere??

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 25/12/2018 - 12:26

@Marguerite - di pagliaccio cisei solo tu e i governi precedenti che hai votato. I loro debiti li stiamo pagando ora, se non lo avessi ancora capito. Studia.

Ritratto di nazionalista_sardo

nazionalista_sardo

Mar, 25/12/2018 - 12:42

eccoli qua i bananas radical chic di destra turbo capitalista che sentenziano contro questo governo ma cosa mi posso aspettare da una pletora di pensionati rimbambiti dal capitalista ultra riccastro ℬ

Ritratto di nazionalista_sardo

nazionalista_sardo

Mar, 25/12/2018 - 13:20

eccoli qua i bananas radical chic di destra turbo capitalista che sentenziano contro questo governo ma cosa mi posso aspettare da una pletora di pensionati rimbambiti dal capitalista ultra riccastro ℬ. passa dai

Ritratto di nazionalista_sardo

nazionalista_sardo

Mar, 25/12/2018 - 15:37

eccoli qua i bananas radical chic di destra turbo capitalista che sentenziano contro questo governo ma cosa mi posso aspettare da una pletora di pensionati rimbambiti dal capitalista ultra riccastro ℬ_______

Marguerite

Mar, 25/12/2018 - 20:57

Leonida55, Io non ho votato niente in Italia, visto che sono Svizzera e voto in Svizzera....a destra, solo che la destra Svizzera fa una politica LIBERALE e non ASSISTENZIALISTA come la falsa destra italiana che è più a sinistra della sinistra, visto che fa solo nel sociale e assistenzialismo come i peggiori comunisti !!!!