Maroni firma il decreto: il 22 ottobre referendum per autonomia Lombardia

Roberto Maroni ha firmato il decreto che stabilisce il referendum per l'autonomia della Lombardia: il 22 ottobre si vota dalle 7 alle 23

In autunno in Lombardia si voterà per l'autonomia. Roberto Maroni ha infatti firmato il decreto annunciato qualche mese fa.

"Oggi è una bella giornata, è la Festa della Lombardia e ho firmato il decreto che stabilisce che il referendum per l'autonomia si farà domenica 22 ottobre, dalle 7 alle 23", ha detto il governatore, spiegando che si tratta di "un appuntamento straordinariamente importante per tutti i Lombardi, perché può significare la svolta: una nuova storia per la Lombardia, con la possibilità di tenerci le risorse che ci servono per fare tutte le cose che dobbiamo fare".

"Sono molto contento ed emozionato", dice ancora Maroni, "È il coronamento di tante battaglie e la realizzazione di un sogno. Adesso la parola passa al popolo, come è giusto che sia in ogni sistema democratico". Nello stesso giorno si voterà per l'autonomia anche in Veneto, dove la consultazione è stata indetta dal governatore Luca Zaia.

Commenti
Ritratto di nonmollare

nonmollare

Lun, 29/05/2017 - 16:35

Bene, 22 ottobre (pare anche per le elezioni nazionali)....1922, inizio della Marcia su Roma. Bravi

mariod6

Lun, 29/05/2017 - 16:42

Magari !!!!!

moshe

Lun, 29/05/2017 - 16:53

Sarà l'esame di intelligenza per i lombardi, speriamo in bene !!!

pink55

Lun, 29/05/2017 - 16:55

Diamo atto che il "trafiletto" è abbastanza breve e ciò dà l impotanza della notizia . Fosse stato un articolo più esaudiente ci avrebbe spiegato ( forse) che un eventuale vittoria del si avrebbe il valore del 2 a briscola per chiconosce i gioco più esplicitamente non varrebbe un pimperlo , in compenso si spenderanno dei bei soldoni ,mentre io Laringoctomizzato totale percepisco con il 100% di invalidità totale la ragguardevole cifra di euro 289 netti al mese , grazie Maroni saro un " Ricco" lombardo indipendente ma vada......

accanove

Lun, 29/05/2017 - 17:01

poichè son veneto e la cosa mi riguarda al pari della Lombardia visto che si effettueranno assieme, mi ricordo benissimo che questo referendum che probabilmente finirà con un si al 70% in Veneto ed un si al 55 % in Lombardia è solo orientativo, vincendo il SI i governatori inizieranno un processo lungo per svincolare "alcune" autonomie dalle grinfie ed inefficienze di Roma

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 29/05/2017 - 17:01

E per i Lombardi che vivono all'estero come si fa!!!!

carpa1

Lun, 29/05/2017 - 17:12

Se autonomia significa, tra le altre cose, rispedire al mittente (cioè al governo di Roma) i clandestini che ci hanno invaso e che loro (Roma) ci hanno rifilato, il mio voto non mancherà di certo. E'ora che qualcosa si muova per metter fine a questa porcata di un'accoglienza che cancella il vero significato di questo termine. L'"avanti c'è posto" deve finire così come sono finiti da un pezzo quelli che potevano essere i posti disponibili.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Lun, 29/05/2017 - 17:21

Andiamo tuti a votare per l'autonomia di Lomabrdia e Veneto, come dice il proverbio , tentar non nuoce.

Atlantico

Lun, 29/05/2017 - 17:35

Scusi, Sarra, ma la liberazione non c'era già stata anni fa ?

settemillo

Lun, 29/05/2017 - 17:49

Speriamo che sia la volta BUONA; LOMBARDIA LIBERA! Chi NON la pensa allo stesso modo, VADA ALTROVE!

Ritratto di andrea626390

Anonimo (non verificato)

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Lun, 29/05/2017 - 18:15

Si terrà il prossimo 22 ottobre, insieme a quello del Veneto, ma i risultati NON SARANNO VINCOLANTI!!!!!! Ovvio, visto che si tratta di un referendum consultivo ma questo non lo si scrive. Chiara Sarra, faccia con decenza il suo mestiere, cribbio .....

Gianca59

Lun, 29/05/2017 - 18:16

Ho scommesso con Giancarlo Mazzucca, scommetto anche con Chiara Sarra: se vince il si all' autonomia la Lombardia viene integrata con l' Africa.

Filippolamonaca

Mar, 30/05/2017 - 00:00

lo sbaglio piu grande fatto in Italia è stato istituire le regioni, creando un altro step di burocrazia molto onerosa. non solo facendo venire voglia a piccoli uomini di diventare re di piccoli regni portando cosi indietro nel tempo la nostra gia disastrata italia. I lobradi e i veneti pensa che avendo piu autonomia diventino piu ricchi, provateci e vediamo cosa succede.

Filippolamonaca

Mar, 30/05/2017 - 00:04

evviva nasceranno i nuovi staterelli del granducato della lombardia con Duca Maroni I e la serenissima con il doge Zaia. è vissero felici e contenti

apostrofo

Mar, 30/05/2017 - 02:00

Ma quando lo facciamo per liberare l'Italia, anche se consultivo

apostrofo

Mar, 30/05/2017 - 02:05

vietiamo anche la ricostruzione del PCI che in un'unione sovietia epaesi del patto di Varsavia, tuttA l'URSS INSOMMA.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 30/05/2017 - 06:23

@ pink55, i soldi spesi per il referendum consultivo hanno lo scopo di trattenere in Lombardia una parte maggiore del residuo fiscale e quindi aumentarle la pensione di invalidità. Cito da IL GIORNALE : "La Lombardia, ad esempio, registra un residuo fiscale annuo positivo pari a 53,9 miliardi di euro, che in valore procapite è pari a 5.511 euro. Questo vuol dire che ogni cittadino lombardo (neonati e ultracentenari compresi) dà in solidarietà al resto del Paese oltre 5.500 euro all’anno." VOTARE PER L'AUTONOMIA SERVE ECCOME ! http://www.ilgiornale.it/news/politica/versano-pi-quanto-ricevono-regioni-nord-troppo-solidali-1093991.html

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mar, 30/05/2017 - 08:03

E' un passo importante ; dobbiamo seguire la rotta trattata da Barcellona .

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 30/05/2017 - 08:34

il referendum per fare cosa ? per andare a fare parte del'impero austro ungarico ? e gli austrieaci vi accetteranno ? come pensate di campare visto che diventereste i terroni dell'austria ; facendo i frontalieri ? secondo me state solo organizzando la piedigrotta patana e percio buon divertimento...dimenticavo questa buffonata la state organizzando per che a breve (forse) ci saranno le elezioni(quelle vere) ? se al seguito della "patanigrotta" ci sarà anche la sfilata del "carroccio" con sopra giussano a spada sguainata e manin con il "cuppulone" in testa , vi manderemo da napoli , il "carro" con sopra pulcinella e palummella che ballano la tarantella. buongiorno e buon lavoro ai censori (quelli di ieri sono stati troppo patani .

Antenna54

Mar, 30/05/2017 - 08:38

Veneto e Lombardia, i rispettivi governatori hanno necessità di dare in pasto al popolo bue qualcosa che han promesso, si tratta di salvare la faccia e spendere una molte di euro per il nulla. Lo sanno benissimo che non cambierà nulla ma la gente ci crede ancora e con le fette di salame sugli occhi andrà a votare ... per il nulla.

diegriva

Gio, 28/09/2017 - 18:23

Ma quale autonomia, ancora soldi buttati per un referendum inutile e farlocco (in ogni caso). Le regioni vanno abolite tutte. Punto e basta. Le regioni sono il vero cancro di questo paese, i poteri devono essere tutti ricentralizzati a Roma. Roma deve effettuare un controllo ferreo su questi enti locali ballerini, dove si annidano sprechi, corruzioni, voto di scambio mafioso e chi più ne ha ne metta. Discorso chiuso.