Maroni: “La Lega non può stare a destra. Non sono agli ordini di Salvini”

Il presidente della Lombardia, Roberto Maroni, spiega la diversità della Lega rispetto al Front National e aggiunge: "La stessa Le Pen ha detto che il lepenismo è morto. E ne prendo atto con soddisfazione"

"La Lega non è di destra e un’altra cosa". Roberto Maroni prende le distanze da Matteo Salvini. Il presidente della Lombardia, in un'intervista a La Stampa, non rivela per chi ha votato alle primarie per il segretario ma lascia intendere non intendere abbandonare la "questione settentrionale".

"Noi - spiega Maroni - abbiamo fatto cose in Lombardia che le regioni rosse si sognano, dal bonus bebé al welfare. Cose tipiche delle politiche di sinistra. Per noi ci sono i lombardi, non quelli di destra o di sinistra". Addio, quindi, al progetto sovranista stile Front National: "La stessa Le Pen ha detto che il lepenismo è morto. E ne prendo atto con soddisfazione", dice. Dichiarazioni forti e nel lontane dalla campagna nazionalista che sta portando avanti il segretario Matteo Salvini con il quale"non c’è mai stato uno scontro ma una leale collaborazione, una dialettica sana come dovrebbe esserci in ogni partito"."Guardi, io - precisa Maroni - non ho nulla contro Salvini, non sono il suo competitor. L’ho voluto io segretario nel 2013 dimettendomi in anticipo. Sta facendo cose importanti e neppure lui vuole attorno a sé degli “yesman”. Con lui c’è una leale collaborazione".

Il governatore lombardo non è spaventato da questa diversità d'opinioni. "D’altronde ricordo quando nel ’96 era segretario dei giovani comunisti padani…Quelle sono le origini e sono sicuro che alla fine anche lui condividerà questa posizione", aggiunge. L'orizzonte politrico di Maroni è il referendum fiscale del 22 ottobre e la fine della sua legislatura e poco gli interessa il dibattito sulle alleanze con Alfano. "Quando sarà il momento, farò tutte le verifiche: se ci saranno le condizioni per avere una maggioranza di centrodestra coesa, bene. Altrimenti vedremo".

Commenti

cir

Mar, 16/05/2017 - 11:26

no buffone,il LEPENISMO non e' morto , e' vivo e vegeto. E ne gioisci pure. In lega sei mai stato niente. sei come macron che rappresenta l' america , mentre la LE PEN rappresenta la FRANCIA.

Ritratto di nando49

nando49

Mar, 16/05/2017 - 12:06

Anche il presidente Maroni pecca di incoerenza dal momento che parla come un "democristiano" dell'ultima ora. Ci tiene alla carica che occupa anche insieme ai "soci" di Alfano che hanno permesso al governo di attuare l'invasione di clandestini più incredibile della storia.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 16/05/2017 - 12:16

---cir---sei sicuro?--e se io ti dicessi che sia l'america che la russia desidererebbero che l'unione europea fallisca?--singoli stati europei e singole economie non costituirebbero nessuna minaccia per le economie delle super potenze---ma se l'unione europea dovesse trovare la quadra --quindi non parlo dell'unione europea così com'è----diventerebbe la prima potenza economica del mondo--se poi riuscisse anche a farsi un esercito proprio--non ce ne sarebbe per nessuno--lo hai notato come sia trump che putin hanno considerato favorevolmente la brexit?--secondo te trump è contro la le pen?--studia gnurant--swag ganja

lawless

Mar, 16/05/2017 - 12:44

questo è uno dei tanti che si è potuto permettere di pagare 850 euro per andare a sentire Obama e che peraltro si comporta da perfetto polito "romano" : i privilegi acquisiti innanzi tutto il resto è noia!

peter46

Mar, 16/05/2017 - 12:44

Certo...Maroni,certo,la Le Pen ha detto che il Lepenismo è finito (inutile ricordarti che il Lepenismo era già finito da quando Lei tolse il FN al padre).E perchè dimentichi di averci messo 20anni a comprendere che il Bossismo era anch'esso finito...e 'ramazzarlo'?Come ci hai messo ...anni a comprendere che la Macro regione era da 'abortire' prima di farla nascere?E la 'Secessione' del nord vorresti 'riprenderla' o l'archiviamo definitivamente?Sembra di sì se ti stai 'adattando' a semplici richieste di 'autonomia' per trattenere gli spiccioli che i vari Daccò,Expo,Mose,hanno lasciato dopo aver incassato la parte più consistente,vero?Ma ti leverai, non come dopo Rizzi,dai cosiddetti,qualora,oltre ai 32 milioni del costo,il referendum ti darà l'inevitabile mazzata?NB:Tu comunque ricorda che QUALORA 'autonomia' dovesse esserci...autonomia per tutti e 'conti da partenza iniziale' con calcolatrice non tarocca come il 'convertitore' euro-lira di berlusconiana memoria.

Paolo17

Mar, 16/05/2017 - 12:53

Uscire Bobo, uscire da questa Lega comunista e con un (non) programma già fallito.

gianrico45

Mar, 16/05/2017 - 13:00

Un altro che deve fare fagotto.

Pinozzo

Mar, 16/05/2017 - 13:04

Maroni e' sempre stato il volto ragionevole e ragionato della lega, per questo mentre quello scimpanze' di felpini sbraita imprecazioni da ubriacone da osteria lui si occupa di governare la regione economicamente piu' importante d'italia, pare con risultati tutto sommato buoni.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 16/05/2017 - 13:04

Mediocre spettacolino di Maroni. Le elezioni non sono lontanissime e lui vuole contare. Decideranno gli elettori. Amen

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Mar, 16/05/2017 - 13:25

....Elkid eviti di scrivere panzanate.....l'Europa unita più forte di chi o cosa???....purtroppo l'ignoranza avanza inesorabilmente

pastello

Mar, 16/05/2017 - 13:37

Poveretto, non ha ancora capito che il prossimo candidato di centrodestra alla presidenza della regione non sarà maroni. Bravo Salvini.

enzof

Mar, 16/05/2017 - 13:53

Maroni, con cosa hai fatto colazione? Marine Le Pen non ha mai detto che il lepenismo è finito. Semplicemente vorrebbe cambiare nome al suo movimento per dare meno appigli ai suoi nemici. Ma dubito che capisci. E' vero che non sei ne di destra ne di sinistra. E infatti grazie a te abbiamo avuto un milione di extracomunitari regolarizzati. e mi domando, ma se dobbiamo votare gente come te, o berlusconi, è meglio che stiamo a casa. o al mare. Spiegaci perchè mai solo oggi viene fuori che Macron è stato finanziato da Soros, Rothschild, e goldman sachs. E il nuovo primo ministroè caro al Bildemberg. Vorrei vederti alle elezioni tu solo contro tutti!!!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 16/05/2017 - 14:24

Ecco un'altra quinta colonna che si doveva "far fuori" a tempo debito.

martinsvensk

Mar, 16/05/2017 - 14:37

Caro Elkid, la Russia e gli Stati Uniti sono dei veri stati con istituzioni e lingua comune, l'Unione Europea é un'accozzaglia di stati, culture e mentalità diverse che per capirsi devono prendere in prestito la lingua di un paese che ne sta uscendo. Che cosa possono avere in comune il Portogallo e la Finlandia o la Danimarca e la Grecia o la Spagna e la Svezia? Chi crede a questo è solo l'Italia, l'unica peraltro che crede di poter farsi carico di tutta la miseria dell'Africa. Detto questo è detto tutto.

Mr Blonde

Mar, 16/05/2017 - 15:09

tralasciando lo squallore del personaggio nato a suon di tweet ogni volta c'è un migrante che commette reati, (PS: come mai detto nulla sulla prfanzaione del cimitero ebraico? paura di perdere voti...?) la cosa che più fa capire la bassezza di salvini è andare a cercare voti a sud quando il sud lo ha odiato fino a ieri (ricordiamo le canzoncine contro napoli) e ancora nello statuto ha l'indipendenza del nord. PUAH!!

Mr Blonde

Mar, 16/05/2017 - 15:12

enzof "Macron è stato finanziato da Soros, Rothschild, e goldman sachs", fonti?

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 16/05/2017 - 15:43

---serramana1964---e qualche altro---dovreste studiarvi di più le opinioni di massimo fini riguardo l'unione europea---che pur essendo un destricolo io stimo e rispetto---avete google sotto il muso---usatelo----oppure pagate l'adsl solo per leggere sto giornale??--swag

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Mar, 16/05/2017 - 15:54

Su Maroni: 1-sarebbe più leale dichiarare per chi ha votato; 2-non contano solo i "lumbard" per avere più consensi su base nazionale; 3-Salvini ha ripetutamente dichiarato che non persegue alcun "lepenismo", concetto che peraltro riguarda solo la situazione politica francese; 4-Salvini è un autonomista e il suo ideale di Italia federale è un progetto credibile e realistico, più dell'indipendentismo padano; 5-non penso che la "sottomissione" a FI faccia bene alla Lega.

antonmessina

Mar, 16/05/2017 - 16:17

anche maroni dovrebbe andare in pensione.. sta sparando senza mira

peter46

Mar, 16/05/2017 - 16:27

elkid...è la 2° volta e possibilmente non 'ripeterti' e 'ripetiamoci'.Non puoi offendere Massimo Fini:di destricolo ha solo quello dal lato opposto del sxtricolo...Fascio 5.0 si chiama il suo:che a te piaccia o meno l'importante è il 'termine' appropriato dell'appartenenza.D'accordo,tu sei a livello Fusaro,per ora,tipico della 'gioventù',cioè Fascio 3.0...ma sei sulla 'strada' giusta continuando con queste 'sane e buone letture'.NB:"Per l'Occidente i criminali sono sempre gli altri"...buona lettura.

petra

Mar, 16/05/2017 - 16:51

#martinsvensk Esattamente così. Quando mai una laboriosa, organizzata, parsimoniosa, calcolatrice Germania dividerebbe i suoi proventi con una disorganizzata, corrotta, scialacquona, parzialmente scansafatiche Italia? Tanto per fare un esempio. Ma nemmeno fra 10mila anni! E la capisco. Perciò stati uniti d'europa ciao per sempre.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 16/05/2017 - 17:09

Maroni, e quindi? Che si fa? Si lascia tutto a degradare da parte delal sinistra? Ci facciamo riempire di clandestini? Facciamo perdere e chiudere a molte aziende del paese? Facciamo perdere e il lavoro a molti italiani? Facciamo aumentare il debito pubblico fino aldefault? Facciamo aumentare ancor più le tasse? Faccaimo aumentar l'età pensionabile oltre i 68 come stanno proponendo? Che facciamo Maromi? I passivi? Lasciamo che la sinistra contunui a fare tutte le porcherie sopra citate? Allora ne sei corresponsabile.