Mattarella: "Fuori dall'Ue non c'è futuro. Conflittualità nella maggioranza? Io sono l'arbitro"

Sergio Mattarella parla alla cerimonia del Ventaglio con la stampa. "Il Quirinale non fa scelta politiche, è arbitro". Il monito: "No all'isolamento, non c'è futuro fuori dall'Ue"

Nel suo intervento alla cerimonia del Ventaglio al Quirinale (il tradizionale incontro estivo con i giornalisti), il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha parlato di alcuni temi di stretta attualità. In primo luogo ha ricordato che "di fronte alle grandi questioni e numerose sfide, tutte di carattere globale, in un mondo sempre più condizionato da grandi soggetti, i singoli paesi dell'Unione si dividono tra quelli che sono piccoli e quelli che non hanno ancora compreso di esser piccoli anche loro".

Alle ultime elezioni europee, ha ricordato Mattarella, "si è registrata una grande partecipazione che ha superato il 50%. La più alta di questo secolo, con duecento milioni di elettori europei che hanno votato insieme per lo stesso Parlamento. Si apre, con quel voto, una nuova fase per l'Europa. Con una diffusa richiesta di cambiamento. Tra queste quella di una visione e un atteggiamento di maggiore solidarietà, soprattutto nei confronti delle giovani generazioni che si sentono, e sono, sempre di più, popolo europeo. Appare sempre più evidente l'importanza capitale del non isolarsi". Il capo dello Stato ha poi ribadito che "non c'è futuro al di fuori dell'Unione Europea".

Soffermandosi sulle questioni politiche interne, il Capo dello Stato ha gettato acqua sul fuoco delle polemiche, ribadendo il proprio no alla conflittualità e sottolineando che solo un clima di proficua collaborazione favorisce le decisioni. "È superfluo ribadire - ha aggiunto - che il Quirinale non compie scelte politiche. Queste competono alle formazioni politiche presenti in Parlamento, necessariamente all'insegna della chiarezza, nel rispetto della Costituzione. Il presidente della Repubblica è chiamato dalla Costituzione - come è noto, come arbitro - al dovere di garantire funzionalità alla vita istituzionale nell'interesse del nostro Paese. L'arbitro non può non richiamare al rispetto del senso delle istituzioni e ai conseguenti obblighi, limiti e doveri".

"La magistratura - ha aggiunto Mattarella - manifesta di essere pienamente in grado di assicurare rigore e piena imparzialità nelle decisioni: su questa base va riaffermato con decisione che l’indipendenza della magistratura è un elemento basilare della Costituzione".

Il Presidente si è soffermato anche su Internet, sottolineando che anche ilm ondo del web deve rispettare le regole: "L’egemonia di pochi colossi dell’impresa digitale assume una pervasività sin qui sconosciuta. Gli strumenti per guidare in modo positivo l’evoluzione digitale, a servizio delle persone, consistono nell’applicazione puntuale dei principi sui quali si basa l’esperienza liberal-democratica, costruita a caro prezzo da tanti popoli. Non esistono 'non luoghi': si tratta comunque di spazi, sia pure virtuali, in cui interagiscono persone e si registrano attività umane; e anche la dimensione digitale deve rispettare principi e regole frutto delle conquiste democratiche. I principi - ha spiegato Mattarella - sono sempre quelli contenuti ed espressi nella Carte costituzionali delle democrazie".

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 25/07/2019 - 13:31

Torni a dormire,è quello che ha sempre fatto. Almeno non sentiamo le fesserie che dice appena sveglio.

antipifferaio

Gio, 25/07/2019 - 13:40

Attenzione alla metafora calcistica..."Conflittualità nella maggioranza? Io sono l'arbitro"...Certamente, e l'arbitro/Presidente ha anche la facoltà di anticipare la fine della partita per continue risse in campo e comportamento scorretto (verso gli italiani). Poi il "non c'è futuro"... Certo si riferisce all'Europa, ma certamente anche a questo governo...

ginobernard

Gio, 25/07/2019 - 13:44

"Fuori dall'Ue non c'è futuro" scommettiamo ? nessuno regala niente per niente. Poi noi non siamo neanche capaci a venderci bene. Tanto vale fare da soli ed incominciare a non comprare prodotti che vengono dai nostri nemici. Mentre la Merkel bastona Salvini per le tangenti presunte si è raddoppiata il metanodotto a nord con la Russia. Lei può fare tutto il cxxxo che vuole noi no ? ma ce l'abbiamo una briciola di dignità residua.

lappola

Gio, 25/07/2019 - 13:48

Con questo presidente NO, ma con un presidente a dovere, SI'

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 25/07/2019 - 13:48

@mbferno 13:31...già!

ginobernard

Gio, 25/07/2019 - 13:51

"Alle ultime elezioni europee, ha ricordato Mattarella, "si è registrata una grande partecipazione che ha superato il 50%" e la crescita del voto critico della UE. La gente si sta svegliando per tornare all'antico.

agosvac

Gio, 25/07/2019 - 13:52

Non sempre gli arbitri sono equilibrati. Ce ne è stato uno che ha venduto l'Italia agli altri per farsi un po' di bei soldini: si trattava solo di calcio, in quel periodo, oggi si tratta di sopravvivenza. Ma il problema non è questo: il problema vero è: l'UE è a favore dell'Italia oppure vuole distruggerla perché l'Italia è scomoda alla Germania attuale padrona dell'UE??? Ed ancora, favorire l'UE non è danneggiare l'Italia??? Ancora: chi favorisce l'UE non è che tradisca l'Italia e gli italiani???????

agosvac

Gio, 25/07/2019 - 13:58

Vorrei non dirlo perché , forse, non è politicamente corretto: Mattarella è un arbitro imparziale oppure è un arbitro venduto???

ginobernard

Gio, 25/07/2019 - 13:58

7 anni in una era in cui lo scenario politico cambia in sei mesi non è una assurdità ? questo uomo è stato indicato dal PD che alle prossime elezioni potrebbe essere ridotto ai minimi termini ... se prima rappresentava il governo ora cosa rappresenta ? la conservazione ? spero che il risultato elettorale riduca drasticamente la sua influenza ...

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 25/07/2019 - 14:03

...Toh!Si è risvegliato!...""Il Quirinale non fa scelta politiche, è arbitro". Il monito: "No all'isolamento, non c'è futuro fuori dall'Ue"....già perchè quest'ultima non sarebbe una "scelta politica"?....E' meglio che torni in letargo....

Ritratto di niki 75

niki 75

Gio, 25/07/2019 - 14:05

La maggioranza attuale non esiste più e quelle rattoppate, possibili con giochi di sporca politica, ALLO STATO ATTUALE, sarebbero antidemocratiche, quindi, pochi giri di parole: ALLE URNE:

schiacciarayban

Gio, 25/07/2019 - 14:07

Per fortuna che c'è Mattarella, ma tanto Salvini se ne frega anche di lui!

Divoll

Gio, 25/07/2019 - 14:10

Proprio questo e' il problema, che e' lui l'arbitro. L'unica speranza di risorgimento e' fuori dalla UE.

Ettore41

Gio, 25/07/2019 - 14:15

Egregio Presidente Mattarella Con le sue parole Lei configura il completo collasso del Regno Unito non appena sarà fuori da questo minestrone che si chiama EU. Io invece credo che si rimboccheranno le maniche e torneranno ad essere nuovamente padroni della propria sovranità. Vede caro Presidente, oggi non si può' più esprimere opinioni pensando che la gente non legga e conosca solo quello che succede nel proprio rione e questo e' soprattutto vero per i giornalisti.

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 25/07/2019 - 14:16

Ma per favore....è da tre mesi che non si sente e oggi ne ha sparata una delle tante ....MA E' POSSIBILE AVERE UN PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CHE CI FACCIA USCIRE DALLA ue?

steluc

Gio, 25/07/2019 - 14:19

Imporre ministri graditi enonin lista cosa è, se non una scelta politica? Quanto alla Ue e al futuro, come tutti sanno Svizzera e Norvegia sono allafame....

Ritratto di LBenedetto

LBenedetto

Gio, 25/07/2019 - 14:25

Vorrei sbagliarmi ma queste non sono parole di un Presidente pronto a chiedere, con le urne, il parere dei cittadini... ...dal MIO presidente avrei voluto sentire qualcosa del tipo "in una democrazia le urne sono sovrane"

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Gio, 25/07/2019 - 14:33

Fuori dall'Europa? Non comprare più prodotti esteri? Ma che stupidaggini raccontate? L'Italia vive di export, ha una bilancia commerciale in attivo di 60-70 miliardi di euro/anno. Se tu non compri i miei prodotti, io non comprerò i tuoi. E poi le aziende italiane invece di vendere su un mercato da 500 milioni di abitanti (UE) si troveranno a vendere su un mercato di 60 milioni di abitanti (di cui 8 percento immigrati), mediamente non benestanti e col braccino corto.

HappyFuture

Gio, 25/07/2019 - 14:37

@Ettore41 I nostri Presidenti consegnano la Sovranità dell'Italia all'UE, mentre la Costituzione dice che la Sovranità della Nazione è del Popolo. Italia sotto-sopra.

Ritratto di bimbo

bimbo

Gio, 25/07/2019 - 14:46

Mah a volte si possono dire delle gran cavolate, ma del tipo che fuori dall'ue non ci sia futuro, mi dispiace sentirlo "forse po' razzista" sta affermazione?

maurizio-macold

Gio, 25/07/2019 - 14:53

I paesi piu' potenti del mondo sono federazioni di stati: USA, Russia, la stessa Cina, e la UE. Pensare di isolarsi e' folle, specie per un paese come il nostro del tutto privo di materie prime e totalmente dipendente dal resto del mondo da un punto di vista energetico.

ginobernard

Gio, 25/07/2019 - 14:56

troppo drastico come discorso.

HappyFuture

Gio, 25/07/2019 - 15:16

@stamicchia. L'uscita dalla UE permetterebbe all'Italia di guardare al mondo, a 7 miliardi di consumatori togliendo i 500 Europei, che non è detto NON comprerebbero Italiano. Certamente ci libereremmo dai vincoli di bilancio e dall'obbligo di costruire la TAV. (UK se ne straimpipa della UE, c'ha 53 nazioni nel Commonwealth) Fuori dalla UE, fuori dalla melma.

Ritratto di babbone

babbone

Gio, 25/07/2019 - 15:17

il futuro è oggi, fuori da questa europa per il bene del popolo ITALIANO.

DIAPASON

Gio, 25/07/2019 - 15:18

lei presidente sarà anche arbitro, ma come al suo predecessore pare non siate interessati alla volontà degli italiani

Ritratto di Artù007

Artù007

Gio, 25/07/2019 - 15:21

Parla per te!!!!

pastello

Gio, 25/07/2019 - 15:34

Cosi parlò mattarella

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Gio, 25/07/2019 - 15:51

Basta Presidente !!! L'Europa, con l'aiuto dei sinistri e komunisti italiani, ci ha massacrati in tutti i campi, e per di più ci sta riempiendo di quello che gli italiani non vogliono: l'immigrazione selvaggia e indiscriminata.

Ritratto di RobertoBello

RobertoBello

Gio, 25/07/2019 - 15:54

Non serve insultare il PdR Mattarella; Leggendo critiche nei suoi confronti mi viene in mente il dialogo fra Don Abbondio e il cardinale Borromeo: Quello parlava ma, il povero curato non poteva capire, non poteva volare a quelle altezze. Mattarella si comporta semplicemente come la sua struttura del carattere gli detta. Ci sono uomini che, di fronte ad un invasore, ad un padrone, combattono si ribellano, rischiano magari la vita e ci sono quelli che: "càliti juncu, ca passa la china" (triste) proverbio siciliano che recita: "calati giunco, chè passa la piena". Così và compresa la sua frase (credo sincera): "non c'è futuro fuori dall'euro(pa)"

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Gio, 25/07/2019 - 15:55

_3nd - Bravo presidente. Lo ripeta con forza. "Non c'è futuro fuori dall'UE". Dà fiducia avere come pres.d.Rep. un uomo tale. È da quasi 40anni (1981, chissà che a qualcuno non dica qualcosa questo anno fatidico) che sono state poste le basi per schiantare e radere al suolo l'Italia e venderla alle logiche ordo-liberiste anglosassoni che premevano affinchè la cosa venisse fatta, e lei illustrissimo presidente della repubblica mattarella è l'ultima pedina chiamata a farlo in ordine di tempo. Fa tanto piacere avere come pres.d.Rep. un uomo come Lei.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Gio, 25/07/2019 - 16:02

Se mattarella ha detto che non c'è futuro fuori dall'UE, quello è il segnale chiaro, limpido e lampante, che è giunta l'ora di ITALEXIT !

VittorioMar

Gio, 25/07/2019 - 16:18

..GRAZIE PRESIDENTE : HA DETTO LA "MASSIMA" DEL GIORNO !!..l'ITALIA NON VUOLE USCIRE DALL'UE' ..E'L'UE CHE VUOLE CACCIARE e UMILIARE L'ITALIA !..e l'ITALIA E GLI ITALIANI nel loro piccolo si INCAZ..INCAVOLANO !!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 25/07/2019 - 16:21

#maurizio-macold - 14:53 "Pensare di isolarsi e' folle, specie per un paese come il nostro del tutto privo di materie prime e totalmente dipendente dal resto del mondo da un punto di vista energetico". Osservazione, a dir poco, acuta. Atteso che la dipendenza energetica abbiamo fatto di tutto per conseguirla. Da quelle nazioni che, dopo aver fatti proclami antinucleari, il nucleare se lo sono tenuto ben stretto. Ma noi, è risaputo, siamo imbattibili per queste sinistre pensate.

Alfa2020

Gio, 25/07/2019 - 16:27

Ogni Tanto ce il gong che lo veglia come il pugile Ma quale Europa qua chi si puo salvare si salva per me e uno SCHIFO de EUROPA

Alfa2020

Gio, 25/07/2019 - 16:30

Caro Mattarella presidende o no il POPOLO comanda non ce nussuno al di sopra del POPOLO

Alfa2020

Gio, 25/07/2019 - 16:31

Meglio povero ma con dignita enon il schiavo di quei due

gianrico45

Gio, 25/07/2019 - 16:41

Quale futuro ci ha dato la UE? Parla come se la UE e l'Euro fossero nati l'anno scorso.

Alfa2020

Gio, 25/07/2019 - 16:43

stamicchia socondo te chi ci guadagna di piu uno Stato con il marco che non poteva vendere niente. accendi quella piccola lampadino che ai nel cranio

nerinaneri

Gio, 25/07/2019 - 16:46

ohm: tu devi uscire, e prima lo fai meglio è....

Alfa2020

Gio, 25/07/2019 - 16:47

RobertoBello sicuro che sei sicolo come me solo che tu sei fumato

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Gio, 25/07/2019 - 16:47

La demagogia della vecchia DC in salsa dem! Visto che gli piace tanto la similitudine con il calcio, qualcuno gli spieghi che l'arbitro non può decidere lui le sorti di una partita assegnando a suo piacimento rigori od espulsioni. Inoltre sarebbe il caso che si aggiornasse perché da un po' è stato introdotto il VAR con le cui verifiche anche la decisione di un arbitro può venir cambiata!

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Gio, 25/07/2019 - 16:56

"non c'è futuro al di fuori dell'Unione Europea"... ha ragione, infatti vediamo che, per esempio, la Svizzera è fallita e a Lugano vanno tutti in giro con le pezze al cxxo... e anche a S.Marino.

flip

Gio, 25/07/2019 - 17:02

Ogni popolo ha i suoi usi,metodi.tradizioni e costumi e l"Europetta non puo mettere tutti nello stesso mazzo! l'Italia è sempre stata mal vista da certi ottusi governi stranieri. Sono loro che devono cambiare mentalità! Non noi!

routier

Gio, 25/07/2019 - 17:04

"Non c'è futuro senza Europa" se è una opinione, l'accetto; se è un dogma, No!

maurizio-macold

Gio, 25/07/2019 - 17:06

Signor MEMPHIS35 (16;21), questa volta sono d'accordo con lei. Ma recriminare serve a poco ed adesso la situazione e' di totale dipendenza energetica e pensare di fare dell'Italia un feudo e' da folli.

sparviero51

Gio, 25/07/2019 - 17:06

IL SOLITO DISCO ROTTO E REINCOLLATO !!!

flip

Gio, 25/07/2019 - 17:08

State attenti a quello che scrivete. il PDR non può essere criticato villanamente o in modo non corretto. LUI rappresenta il Popolo e la Nazione!

nerinaneri

Gio, 25/07/2019 - 17:19

...dovete uscire dall'euro: fatevi pagare la pensione in rubli, così siete già usciti...l'europa giustamente ci vede male, truffatori a più non posso, economia stagnante, un sacco di statali e pensionati,debito pubblico stellare...come si può pretendere di essere alla pari?...

Ritratto di Thorfigliodiodino

Thorfigliodiodino

Gio, 25/07/2019 - 17:25

Piuttosto, visto che lei Mazzapicchio è del Sud che più sud non si può, ma perché non porta il suo sud tutto intero a divenire parte degli USA? Così vi manterranno loro, e sapranno valorizzare il vostro patrimonio museale. Mi creda, 'lustrissimo, io sono dispostissimo a vedere andare via il Sud, mi creda, mi creda...

Ritratto di Sniper

Sniper

Gio, 25/07/2019 - 17:28

agosvac - Tra le tante talpe dissotterrate che le sparano grosse, scelgo lei. Mi dica esattamente in cosa il Presidente Mattarella avrebbe dimostrato di essere un arbitro non imparziale o venduto. Prego.

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 25/07/2019 - 17:38

NerdinaNeri, grazie ai pensionati come te che votavano piddiota siamo in queste condizioni, ancora non l'hai capito?? Prova col fosforo alla tua eta'.

agosvac

Gio, 25/07/2019 - 17:39

Egregio macold(h:14,53), forse le sfugge una cosa molto importante: l'UE NON è una confederazione di Stati!!!

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Gio, 25/07/2019 - 17:45

@HappyFuture, non mi faccia ridere. Pensa davvero che esistano paesi che oggi non fanno accordi commerciali con l'Italia perché fa parte dell'UE, e che li farebbero se l'Italia ne uscisse? Se l'Italia perdesse il mercato UE, quella sarebbe una perdita netta non compensabile, che significa più aziende obbligate a chiudere, più disoccupati. E non mi nomini la Russia, perché sono morti di fame e chi può comprare qualcosa sono solo 10-15 milioni di persone (In totale la Russia fa 140 milione di abitanti, di cui 90 milioni nella Russia Europea).

Ritratto di Sniper

Sniper

Gio, 25/07/2019 - 17:47

HappyFuture, A proposito di UK le comunico che il 44% delle esportazioni avviene con l'UE, (perche' e` regola macroeconomica che la maggior fonte di commercio si fa con chi ci e` vicino) mentre il resto avviene tramite l'UE e i trattati comunitari. Quando il Ministro del Commercio Estero UK ha provato a negoziare i 40 nuovi trattati commerciali promessi al momento del referendum del 2016, ne ha portati a casa QUATTRO! Tra cui quelli con (si regga forte) Fiji-Papua New Guinea, e Isole Faroe. Con il Giappone, sta trattando secondo gli stessi termini del trattato UE. Secondo lei, una volta fuori dall'UE un paese come l'Italia avrebbe trattamento migliore con la Cina, che non quello che la Cina riserva ad un blocco di mezzo miliardo di persone? Il Regno Unito sta gia` naufragando nella sua arroganza (£ a picco, benzina, frutta e verdura alle stelle, banche che fuggono, industrie che chiudono: Nissan, Honda, Ford, Dyson…). Si informi meglio e ci ripensi, poi ne riparliamo.

rudyger

Gio, 25/07/2019 - 17:51

sig. macoldi, anche la Svizzera non ha materie prime.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 25/07/2019 - 18:01

Mattarella si deve ricordare che è stato eletto sia dalle sinistre che dal centrodestra e quindi non può essere il presidente della sola sinistra.Quindi se cade il governo si deve andare ad elezioni altrimenti succederà qualcosa di impensato.

killkoms

Gio, 25/07/2019 - 18:09

non c'è futuro per nessuno in questa europa!

killkoms

Gio, 25/07/2019 - 18:10

@schiacciarayban,una fortuna uno come mat ta rella!

paco51

Gio, 25/07/2019 - 18:13

dissento. non c'è futuro per noi in europa!

Ritratto di nordest

nordest

Gio, 25/07/2019 - 18:17

A queste condizioni che senso ha restare con la Francia e la Germania? Meglio soli che male accompagnati: ci stanno usando per i loro interessi,Mattarella sveglia per loro noi siamo da eliminare.

investigator13

Gio, 25/07/2019 - 18:21

al contrario Signor Presidente, l'Italia dentro l'Ue non ha futuro, non solo nessuno ha futuro futuro dentro l'Ue

Ritratto di karmine56

karmine56

Gio, 25/07/2019 - 18:38

Ingerenza! La politica la fa il parlamento sovrano.

bernardo47

Gio, 25/07/2019 - 18:43

Presidente stiamo in ue.....ma non da bischeri alla Renzi! Schiena dritta!

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 25/07/2019 - 18:47

Sniper, tra i tanti ratti di fogna comunisti che infestano il giornale scelgo te. Savona non voluto da Mattarella ti dice niente?? Non proferire parola su Carola ti sembra niente?? Non mettere bocca sugli scandali della magistratura e di Bibbiano ti dice niente?? Continuo??

maurizio-macold

Gio, 25/07/2019 - 18:47

Signor RUDYGER (17:51), la Svizzera e' uno stato che non fa pagare le tasse a chi vi deposita denaro. Inoltre ha nelle sue casse le montagne d'oro che gli ebrei hanno depositato prima della seconda guerra mondiale e che poi non hanno ritirato perche' trucidati dai nazisti. Non si puo' paragonare l'Italia alla Svizzera.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Gio, 25/07/2019 - 18:48

Possibile che questo si svegli solo per recitare la solita fiaba dell'orso?? Pensi piuttosto A QUANTA SOVRANITA' STIAMO DA ANNI CEDENDO ALL'EUROPA, E, SE HA CONTEZZA DEL RUOLO CHE RICOPRE, SI ADOPERI PER FARLA RIPRENDERE ALL'ITALIA.

frabelli1

Gio, 25/07/2019 - 18:48

Siamo proprio sicuri che fuori da questo carrozzone non ci sia un futuro? Vedremo la Gran Bretagna cosa farà

Riccardo111

Gio, 25/07/2019 - 18:49

L'arbitro non sa che esistono altri 4 continenti con cui commerciare in maniera bilaterale. Piuttosto che vede risorgere il paese si darebbe colpi sui denti.

Riccardo111

Gio, 25/07/2019 - 18:50

L'arbitro non sa che esistono altri 4 continenti e centinaia di paesi con cui commerciare in maniera bilaterale. Piuttosto che vede risorgere il paese si darebbe colpi sui denti.

maurizio-macold

Gio, 25/07/2019 - 18:50

Signor AGOSVAC, e' vero, la UE non e' una confederazione ma una unione di stati. E purtroppo e' anche una unione debole e che va rinforzata se non vogliamo diventare le colonie povere di USA, Cina e Russia.

Riccardo111

Gio, 25/07/2019 - 18:50

L'arbitro non sa che esistono altri 4 continenti e centinaia di paesi con cui commerciare in maniera bilaterale. Piuttosto che vede risorgere il paese si darebbe colpi sui denti. Ma qui il gioco al massacro lo subiamo noi.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Gio, 25/07/2019 - 19:09

Dai Nerina, di' una preghierina per l'Anziano Presidente... "Con la pioggia o col sereno, fallo vivere di meno, con le sole che ce spaccia, je se crepi la pellaccia!"

Robdx

Gio, 25/07/2019 - 19:21

Sniper alcuni dati UK: crescita prevista del pil 2019 1,4% e nel biennio successivo 1,6%, riduzione del debito pubblico al 85,5% del pil livello mai raggiunto dal 1977. Crescita delle retribuzioni nel prossimo triennio del 3% annuo con un'inflazione stimata al 2,5%. Non male direi

vottorio

Gio, 25/07/2019 - 19:51

Ah, ecco il Quirinale non fa politica. Lo dice Sergio Mattarella che si proclama arbitro. Ma quale presidente del CSM che fa? Non vede politica?

pastello

Gio, 25/07/2019 - 19:57

Quali i partiti che hanno votato per mattarella?

necken

Gio, 25/07/2019 - 20:15

credo che Mattarella abbia ragione, basterebbe guardare la ns storia del dopoguerra per rendersene conto. Se negli ultimi 70 anni ne abbiamo fatti di passi avanti da un punto di vista economico è perche siamo stati fondatori dell'Europa e associati alla NATO se ci fossimo isolati invece saremmo orogliosamente un paese povero, nella migliore delle ipotesi, quindi grazie soprattutto a chi ci ha governato nei primi 20 anni del dopoguerra che ha fatto scelte opposte a quelle che qualcuno, ingenuamente, oggi vorrebbe proporre

zen39

Gio, 25/07/2019 - 20:53

Sono d'accordo signor Presidente però sarebbe gradito se ogni tanto dicesse a questa Europa che si fa solo i fatti propri di smetterla di prendere per i fondelli sempre e solo il nostro paese e non solo richiami un po' la nostra sinistra che si schiera sempre dalla parte di chi ci vuole deboli e indifesi. Magari a Lei danno ascolto perchè è al di sopra delle parti. Difendere il nostro paese non è peccato. Grazie.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 25/07/2019 - 20:55

@Zizzigo 16:56...sà cosa mi meraviglia?Non tanto il soggetto in sè,quanto il fatto che con un testa del genere,abbia fatto tanta carriera da essere eletto "rappresentante" degli ITALIANI,....del resto,visto che a Marzo 2018,Lega e FdI(gli unici partiti che si salvano),hanno preso solo il 22% ed a Maggio 2019 solo il 38%,tutto sommato è il "rappresentante" giusto!

bernardo47

Gio, 25/07/2019 - 21:31

stare in ue e in euro e' imperativo! ma bisogna starci facendo valere le nostre ragioni, a cominciare dalla immigrazione dei clandestini, di cui tutti i paesi debbono farsi carica con i loro porti che debbono subito aprire! nel frattempo che loro decidano, e' giusto tenere chiusi i nostri!

HappyFuture

Gio, 25/07/2019 - 22:22

@Sniper Le sue ipotesi non sono più credibili delle mie. La Brexit è tutta al positivo. L'occupazione aumenta in UK; quasi piena occupazione. L'Inghilterra NON ha bisogno dell'UE; l'ue ha bisogno della UK. 53 Nazione del Commonwealth rendono l'Inghilterra assolutamente indipendente dalla UE. E' significativo che con tutta la presenza di una Commissione Europea a regolamentare il commercio con stati extra UE, la Cina ha fatto accordi separati: Cina-Francia; Cina-Germania; Cina-Italia. Capisco che sia difficile dire apertamente che la UE è già finita (finita con la Brexit) e che l'ipocrisia di tenere in vita un organismo morto è necessaria. Ma l'UE non c'è stata più dalla famosa sentenza di Cameron, nel caso avessero vinto i "remain": Never a closer Europe. (Mai un'europa più stretta [integrata]) Dovremo continuare a dire che l'europa è VIVA fino a quando non sentiremo la puzza dell'organismo che imputridisce.

routier

Ven, 26/07/2019 - 09:23

Il messaggio andrebbe così corretto: NON C'E' FUTURO PER L'ITALIA, ALL'INTERNO DI "QUESTA" UE!