Stoccata di Mattarella a Salvini: "Nessuno è al di sopra della legge"

Il Capo dello Stato entra nella polemica tra Salvini e i magistrati: "La giustizia non può essere di destra o di sinistra"

"Nessun cittadino è al di sopra della legge". Sergio Mattarella entra a gamba tesa nella polemica tra Matteo Salvini e la magistratura dopo la sentenza che ha confermato il sequestro preventivo di 49 milioni di euro alla Lega e dopo che i pm di Agrigento e Palermo hanno chiesto di indagare il ministro dell'Interno per sequestro di persona.

"Come spesso ebbe a ricordare anche il presidente Scalfaro, la legge e le regole valgono per tutti, senza aree di privilegio per nessuno, neppure se investito di pubbliche funzioni, neppure per gli esponenti politici. Perché nessun cittadino è al di sopra della legge", ha detto il presidente della Repubblica alla Camera durante la cerimonia per il centenario della nascita di Oscar Luigi Scalfaro (guarda il video).

Mattarella ha spesso citato Scalfaro, concentrandosi proprio sui rapporti tra i poteri dello Stato: "Non potrà mai esservi giustizia di destra, di centro o di sinistra", ha tuonato il Capo dello Stato richiamando una frase del suo predecessore, "Guai a porre a fianco del sostantivo giustizia un qualunque aggettivo. Alla base della democrazia due colonne stanno, entrambe salde: la libertà e la giustizia". Poi ha aggiunto: "È buona regola che i poteri statali non si atteggino ad ambienti rivali e contrapposti ma collaborino lealmente al servizio dell'interesse generale"

"Il Presidente Mattarella ha ragione", ha replicato Salvini dalle sue pagine social, "Per questo io, rispettando la legge, la Costituzione e l'impegno preso con gli Italiani, ho chiuso e chiuderò i porti a scafisti e trafficanti di esseri umani. Indagatemi e processatemi, io vado avanti! Porti chiusi e cuori aperti".

Commenti

kallen1

Mer, 12/09/2018 - 12:43

Ipocrita! Menti sapendo di mentire: meglio se ti stavi zitto come al solito

IVANKA

Mer, 12/09/2018 - 12:44

Vallo a dire a Magistratura Democratica

ghigabiagioni

Mer, 12/09/2018 - 12:45

Povero Mattarella in che condizioni citare quello dei 100 milioni al mese che operò l'ultima condanna a morte dell'Italia. Ti compatisco per il poco che hai

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Mer, 12/09/2018 - 12:46

Meglio tardi che mai signor presidente... Come mai ha tardato così tanto? CI tolga questa curiosità in quanto è addirittura più grave degli starnazzamenti del paperone padano e dei latrati dei cani grullini contro Autostrade primancora che questa sia dichiarata colpevole di qualche cosa. (magari lo sono sicuramente). IL suo silenzio su fatti di questo tipo facendo orecchie da mercante mentre i suoi ministri eletti si scagliano un po su tutti e contro tutti. Comunque, sempre meglio tardi ce mai.

DRAGONI

Mer, 12/09/2018 - 12:47

SI INTENDE NEANCHE LA MAGISTRATURA, O NO?

Altoviti

Mer, 12/09/2018 - 12:48

Il problema è che abbiamo una magistratura che invece di seguire la legge la interpreta a modo tutto suo. Invece di rispettare la democrazia alcuni giudici si sono messi sopra di essa e costituiscono un gruppo eversivo dittatoriale che non vuole rispettare le regole democratiche ma imporre una visione comunista dittatoriale a chi è stato scelto dal popolo per governare. Forse alcune associazioni di magistrati andrebbero sciolte e vietate e perseguite per azioni eversive.

fifaus

Mer, 12/09/2018 - 12:48

ma per favore, meglio stia zitto!...Dimentica che è stato eletto da un parlamento illegittimo...

lorenzo3m6n

Mer, 12/09/2018 - 12:48

Bastano poche parole: O CI FA O CI E'

jaguar

Mer, 12/09/2018 - 12:51

Se la giustizia non può essere di destra o di sinistra, perché esiste magistratura democratica?

ambidestro

Mer, 12/09/2018 - 12:52

Le regole valgono anche i magistrati. Mi aspetto quindi che il capo dello stato redarguisca i magistrati che non si ispirano ai corretti principi ricordati oggi e quelli che si associano sotto denominazioni come "magistratura democratica". Le toghe rosse conclamate siano quindi cacciate.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 12/09/2018 - 12:52

Ecco bravo, diglielo ai magistrati e giudici.

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 12/09/2018 - 12:54

allora quest'anno per il discorso di fine anno spiega a tutti gli italiani com'è che le tue risorse non finiscono mai in galera ma vengono liberate subito dopo 4 ore!

Ritratto di giordano

giordano

Mer, 12/09/2018 - 12:55

Salvini non ha mai detto di essere sopra la legge, comunque, Buongiorno. Era un po' che non si faceva vedere, in merito all' onu? Niente da dire ?

Ritratto di adl

adl

Mer, 12/09/2018 - 12:56

Ho paura che ci voglia una riforma del codice penale con l'aggiunta di un nuovo reato: "SEQUESTRO DI SCHELETRINI DESAPARECIDOS".

Stormy

Mer, 12/09/2018 - 12:56

Problema già risolto, vediamo se, dopo aver fatto ancora un pò di nanna, tuonerà anche contro gli ispettori ONU. P.S. E' stato già informato della faccenda Governo/Autostrade? Xkè non l'ho sentito tuonare.

wrights

Mer, 12/09/2018 - 12:57

La Giustizia non è sicuramente ne di destra ne di sinistra, i giudici invece invece SI.

mailord

Mer, 12/09/2018 - 12:57

Lo e' eccome di sinistra caro mio. E tu sei presidente del CSM

Papocchia

Mer, 12/09/2018 - 12:59

Nemmeno i magistrati sono al di sopra della legge. L'avranno capito?

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Mer, 12/09/2018 - 12:59

Scalfaro chi ? Pessimo PdR, paleo-cattocomunista col rosario sempre in tasca, quando si faveva le campagne elettorali nei conventi. L'inquilino del Quirinale ha dimenticato di dire che anche i magistrati sono soggetti alla legge, e che la giustizia italiana è stata pluricondannata dalla CEDU per violazione dei diritti umani. Un discorso monco privo di ogni credibilità é peggio di un sonnifero.

Ritratto di GuerrieroDelNord

GuerrieroDelNord

Mer, 12/09/2018 - 13:01

Confonde quello che dovrebbe essere con quello che è... "la legge e le regole valgono per tutti e nessun cittadino è al di sopra della legge" è un concetto teorico che poi si scontra con la realtà... e tra quelli che disattendono questa teoria vi sono proprio alcuni giudici.

RenatoBozzini

Mer, 12/09/2018 - 13:02

Balle sacrosanate. I comunisti (nome e definizione originale di tutti i partiti cambiati nel tempo, ultimo il pd) leggere il commento di Telese dove menziona casi analoghi ben diversamente trattati perchè compagnuzzi. i Comunisti hanno in mano tutta la burocrazie e molte simpatie nella magistratura. Che fare??? Siamo italiani maltrattati anche dai francesi... che nascondono le l,oro magagne come hanno imparato dai radicalscic.

NickByte

Mer, 12/09/2018 - 13:02

credo che anche Erdogan dica lo stesso dei magistrati turchi .....

agosvac

Mer, 12/09/2018 - 13:02

E' verissimo che nessun cittadino è al di sopra della legge, neanche i magistrati!!! Così come nessun cittadino italiano è al di sopra della Costituzione, quella Costituzione che vieta tassativamente alla Prima Carica Istituzionale di "fare politica". Purtroppo pochi Presidenti della Repubblica hanno seguito questi dettami a cominciare appunto da Scalfaro per finire a Napolitano ed anche a Lei, signor Presidente. Anche alcuni magistrati vanno contro la Costituzione perché anche ai magistrati è severamente vietato "fare politica", cosa che fanno giornalmente quando invece di fare il loro mestiere di magistrati fanno politica contro alcuni politici. Il fatto è che molti italiani la Costituzione la conoscono e vedono quanto siano disattesi i suoi dettami.

vottorio

Mer, 12/09/2018 - 13:02

concordo con "Kallen1". Mattarella sappia che neppure lui e i vari magistrati usi agli abusi sono al di sopra della legge.

Hapax15

Mer, 12/09/2018 - 13:02

Come sarebbe a dire? Mozzarella e Magistraturella non lo sono?

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mer, 12/09/2018 - 13:05

Belle parole quelle di Mattarella, come quelle di Scalfaro e aggiungerei anche quelle di Napolitano. Presidenti anche del CSM. Non ricordo, però nessun intervento, dei tre, nei confronti delle correnti tra i magistrati, ciascuna adornata dal suo bel aggettivo. In particolare Magistratura Democratica, dove l’aggettivo «democratica» ha il significato che aveva nell’USSR di Stalin.

un_infiltrato

Mer, 12/09/2018 - 13:05

Tutto vero, signor Presidente. Parole sante. Fossi in Lei mi occuperei anche di dare un'occhiata a talune condotte improprie (eufemismo) di taluni magistrati. Comportamenti - molto spesso - meritevoli di maggiore attenzione da parte del Presidente del CSM.

tilet

Mer, 12/09/2018 - 13:05

Parole sante ma purtroppo la realtà è differente, come la mettiamo?

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Mer, 12/09/2018 - 13:06

Si sveglia, dice una fregnaccia che ha appena sognato poi si riaddormenta.

FRANGIUS

Mer, 12/09/2018 - 13:07

VERGOGNOSO PRESIDENTE DEL CSM.CITA LO SCIAGURATO SCALFARO PER COPRIRE LE SCEMENZE CHE DICE.LUI SA CHE C'E' SCHIFOSAMENTE LA GIUSTIZIA SOLO DI SINISTRA E LUI SA CHE C'E' QUALCUNO AL DI SOPRA DELLA LEGGE,COME LUI NELLA PENOSA TRATTATIVA PER FORMARE IL NUOVO GOVERNO:LE HA PROVATE TUTTE PERCHE' NON VENISSE ALLA LUCE E SE NON PREGAVA IL COTTARELLI DI TURNO ANDAVA DRITTO VERSO L'IMPICMENT.COME IL SUO ATTUALE SUGGERITORE ,L'INNOMINABILE NAPOLETANO,REO DI 4 GOLPI CONSECUTIVI.ALLA FACCIA DELLA DEMOCRAZIA,IN ITALIA ORMAI MORTA E SOSTITUITA DALLA DITTATURA DI SINISTRA FORMATA DA GIUDICI,ISTITUZIONI E DELINQUENTI VARI.

ARGO92

Mer, 12/09/2018 - 13:07

FALSO E BUGIARDO CATTOCOMUNISTA SI SVEGLIA SOLO PER DARE L AIUTO AI KOMPAGNI DI MERENDE ALTRIMENTI COME LE TRE SCIMMIETTE IN ITALIA LA "GIUSTIZIA " E SOLO A SINISTRA NON CONOSCI VERGOGNA

tuttoilmondo

Mer, 12/09/2018 - 13:07

Eccolo! Ci mancava lui. Certo che nessuno è sopra la legge, la magistratura, la Costituzione. Ma quì si tratta di persone non di organi. Nessun magistrato deve interpretare le cose a modo suo. E' matematicamente impossibile una tale differenza di interpretazione tra sinistri e destri. Lo dice la matematica. E tutto ciò dopo ch la sinistra con la Boschi, Papà Boschi, Renzi, papà Renzi, cooperative rosse, banca Etruria, Monte Paschi, stadiodi polo a Catania, avvisi di garanzia come combine sulla partita, hanno fatto vedere a tutti chi sono i disonesti. E lui, Mattarella che fà? Allude a Salvini. Queste persone, ricche senza aver prodotto mai ricchezza, anti italiane nel dna, devono scomparire.

RenatoBozzini

Mer, 12/09/2018 - 13:07

Ma quale legge? Quella dei signori PCI che hanno cambiato tante targhe ma non hanno mai pagato. Io personalmente sarei stufo di avere solo governanti e giudici sudisti .............. che ne pensano gli italiani, domanda rivolta a quelli che si informano e conoscono la storia italiana dal 1945 in poi naturalmente. Pure gli scugnizzi vci vogliono comandare.

Garganella

Mer, 12/09/2018 - 13:08

E quando partirà un’indafine sul precedente suo collega? Penso mai perché “a fianco del sostantivo giustizia non si potrà porre alcun aggettivo “. Ma molti italiani pongono un aggettivo sinistro a fianco del sostantivo.

pierk

Mer, 12/09/2018 - 13:09

con tutto il dovuto sacrosanto rispetto per i defunti, e specialmente per quelli morti per mano della mafia, l'unico merito di quest'uomo è di avere...Piersanti in paradiso...

Ritratto di tangarone

tangarone

Mer, 12/09/2018 - 13:09

Lei non è mio presidente ma lo sa cosa? Neppure Lei è sopra la legge. Lo sapeva questo?

maverick15

Mer, 12/09/2018 - 13:09

non credo ci siano parole per definirlo . E' l'ovvietà fatta persona , il nulla cosmico . Potrebbe tranquillamente interpretare le tre scimmiette non vedo non parlo non sento .....a meno che non si tocchino i miei interessi di parte .......... Io di questo individuo non mi fido sembra l'estensione di re Giorgio , solo un pò più grigia .......

Pocciolotto

Mer, 12/09/2018 - 13:11

Detto da uno che prende ad esempio Scalfaro... Beh, si commenta da solo!! Il suo staff dovrebbe poi cambiarlo di corsa: quanto tempo ha impiegato per mettergli in bocca questo immondo topolino? Mi sembra che sia già fuori tempo massimo!! Come siamo ridotti? Direi proprio male...

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Mer, 12/09/2018 - 13:11

Sarebbe bene che tuonasse verso le malefatte dei vari presidenti della repubblica che si sono succeduti. Forse agogna per tali figuri una qualche forma di santificazione!? Tuonare verso i magistrati deviati, i magistrati di parte, sarebbe una ripetizione stantia, la parzialità in magistratura è uno "status consolidato".

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 12/09/2018 - 13:12

Neanche il Presidente della Repubblica sarebbe sopra la Legge, ma il "fuorilegge" Mattarella non applicava la legge elettorale, che esige per la vincente coalizione di centrodestra il Governo del Paese. Come se non bastasse il topo di palazzo è pure omertoso sui bancarottieri fraudolenti di Banketruria, etc... onde favoreggiare il comunista Renzi, l'unico che lo pretendeva al Quirinale, ma che adesso conta come il due di picche. Dunque il Mattarella non è autorevole, ma solo autoritario, ingiusto e dispotico. Egli dovrebbe dimettersi per consentire al Popolo Italiano, che non rappresenta se non in minima parte, onde licenziare gli ingiusti politicanti comunisti che infestano la Magistratura.

tormalinaner

Mer, 12/09/2018 - 13:14

Ma di quale legge parla Mattarella se i magistrati della corrente di Sinistra la interpretano politicamente. Ma Mattarella li copre perche è di sinistra, non è il mio presidente e agisce non nel mio nome.

il_Caravaggio63

Mer, 12/09/2018 - 13:14

che vergogna di presidente, penoso, anche i magistrati non devono essere sopra la legge, e quando sbagliano dovrebbero pagare come tutti, senza contare le maialate che combinano.

Ritratto di Ardente

Ardente

Mer, 12/09/2018 - 13:15

Che personaggio questo Mattarella da lezioni dicendo che la giustizia e' incolore gia' dovrebbe ma in Italia e'rossa e chi dice il contrario e' in pura malafede e ipocrita: dopo una crociata scattata come al solito da parte delle toghe rosse contro chi vince le elezioni (che ovviamente nn sia di sinistra) Quaqquaraqua' lo chiamerebbero a casa sua ins Sicilia sig. presidente nn vedo l'ora che finisca il suo mandato not in my name comunque

pendra

Mer, 12/09/2018 - 13:18

"nessuno é al di sopra della legge" ecco appunto visto che il presidente della repubblica , secondo la Costituzione, é anche a capo del CSM ricordati di sussurrarlo anche ai rappresentanti di Magistratura Democratica appena vi riunite. Vergogna!!!!!!!! Iprocrita e Usurpatore di Carica Pubblica !!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mer, 12/09/2018 - 13:23

Perchè stoccata a salvini?state forse dicendo voi che salvini si ritiene al di sopra della legge?

Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 12/09/2018 - 13:23

presidè ne è sicuro? le cito solo alcune categorie che siete al di sopra delle leggi: i magistrati, tutti quelli di sinistra, i p.d.r.(ricorda la questione trattativa stato mafia?) i clandestini che arrivano in italia portati e protetti da quelli di sinistra e della magistratura. ci sarebbero anche altre categorie, ma è meglio che non le scrivo!

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Mer, 12/09/2018 - 13:23

Il fatto che Mattarella citi Scalfaro, uno tra i peggiori e più faziosi Presidenti della Repubblica che l'Italia abbia mai avuto assieme a Napolitano, non depone certo a favore della sua presunta obbiettività!

Fjr

Mer, 12/09/2018 - 13:24

Ha tuonato!!magari ha sussurrato come l’uomo che sussurrava alle capre

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 12/09/2018 - 13:24

ipocrita e buffone comunista!!!!!! spergiuro e imbroglione!

epc

Mer, 12/09/2018 - 13:26

Lo vada a dire ai magggistradi, che si credono invece al di sopra della legge e la applicano ed interpretano a capocchia!!!

contravento

Mer, 12/09/2018 - 13:28

Tu quoque, Brute, fili mi!

AlexCocco

Mer, 12/09/2018 - 13:28

@Atomix49 ma ti rendi conto che la sinistra ha governato senza passare dalle elezioni e solo grazie ai magistrati amici.. e sperate ancora di fare lo stesso con Salvini, ma questa volta non ve lo premetteremo!!! PS invece di fare il leone da tastiera qui, che non c'è contraddittorio, vieni su Twitter e vediamo... @AlexCocco69

giac2

Mer, 12/09/2018 - 13:28

Mattarella ha perfettamente ragione. Non ci può essere una giustizia di destra o di sinistra. Solo di sinistra.

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 12/09/2018 - 13:30

nessuno, proprio nessuno! nemmeno i GIP!

Slomb

Mer, 12/09/2018 - 13:31

Giusto, a parte i magistrati ...

vinvince

Mer, 12/09/2018 - 13:31

Certo !!! Magistratura democratica è un’invenzione di Salvini !!!

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 12/09/2018 - 13:31

Errore, il buon mozzarella dice: "La giustizia non può essere di destra o di sinistra", ma avrebbe dovuto dire "La giustizia non dovrebbe essere di sinistra".

momomomo

Mer, 12/09/2018 - 13:32

..."... La giustizia non può essere di destra o di sinistra ..."... Giusto! Allora perché lo è...!???

Ritratto di Mona

Mona

Mer, 12/09/2018 - 13:33

E il capo di stato dovrebbe essere al di sopra della politica di partito, Presidente Mattarella. Lei non da l'impressione di esserlo. E una buona parte della magistratura sembra di seguire il suo esempio. Peccato....Sarebbe bello se le cose, i fatti constatati, sarebbero differenti

EchiroloR.

Mer, 12/09/2018 - 13:34

ESSERE DEMONSTRATIVAMENTE RACISTA HA UN PREZZO

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 12/09/2018 - 13:34

La sua politica è invece di sinistra dato che lui è del PD il partito che è l'erede spirituale del demenziale, crininale Partito Comunista, oppure no?

silvano45

Mer, 12/09/2018 - 13:36

Giusto ma sembra che questo non valga per i molti magistrati che sono divisi in correnti e cosa significa se non fare politica!Le ricordo poi la applicazione del referendum popolare che chiedeva la responsabilità civile dai magistrati è stata quasi totalmente disattesa perchè?

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 12/09/2018 - 13:40

Sarà ma a me pare che da Greganti in avanti,i partiti ed i politici che sono stati sottoposti a processi, sono SEMPRE e SOLO stati di DESTRA. A SINISTRA TUTTI SANTI e mai UN CONDANNATO!!! Buenos dìas dal Nicaragua Sig Presidente.

ortensia

Mer, 12/09/2018 - 13:40

Salabe'? c'era anche quella famosa cantante?

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 12/09/2018 - 13:41

Pensa ancora di poter prendere in giro la gente. Ma non si vergogna??? Un ipocrita simile è difficile da digerire. Ma quando se ne va???????

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mer, 12/09/2018 - 13:41

Mattarella conferma di essere una testa di cavolo che capisce poco o nulla della realtà che lo circonda. Certo, se per lui la realtà è costituita dagli stanzoni dorati del Quirinale, dove non succede mai nulla di grave, che dire? Ha mai provato a camminare da solo per la periferia di qualche città d'Italia? Comunque, al di là di queste facili argomentazioni, qualcosa c'è che è al di sopra della legge. Precisamente tre 'cose': l'onnipotenza di Dio, la coscienza umana e gl'istinti primordiali che muovono quest'ultima. Il che significa che, in Italia, potenzialmente ci sono 60 milioni di individui che sono al di sopra delle artificiali leggi umane. Ciò è paradossalmente e implicitamente ribadito anche dal subconcetto 'sacralità della vita'. Ma Mattarella si bea dei saloni rutilanti del Quirinale e scambia questa stucchevolezza dorata per realtà delle cose. Povero demente.

Ritratto di paola2154

paola2154

Mer, 12/09/2018 - 13:41

Purtroppo, a volte è di sinistra.

Ritratto di RobertoBello

RobertoBello

Mer, 12/09/2018 - 13:42

Condivido. E, infatti, ritengo che il Presidente Sergio Mattarella, dando un indirizzo politico, col rifiuto della nomina di Paolo Savona a ministro dell'economia, abbia commesso reato di ATTENTATO ALLA COSTITUZIONE, per il quale sarebbe dovuto essere (e ancora deve essere) INDAGATO, e se riconosciuto colpevole, MESSO AGLI ARRESTI, perchè, in Italia, NESSUNO, TANTOMENO LUI, è al di sopra della legge

il_Caravaggio63

Mer, 12/09/2018 - 13:42

mai 180 milioni di debiti del pd , che non vengono pagati, sono esenti da pignoramento?

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mer, 12/09/2018 - 13:42

Proprio Lei Presidente? Si permette di fare affermazioni di questo tipo dopo quello che è successo a seguito delle elezioni (anzi quello che LEI ha fatto succedere!). In un paese normale, avrebbe dovuto rassegnare immediatamente le dimissioni. Ha perso un'occasione per tacere.

doctorm2

Mer, 12/09/2018 - 13:44

Ipocrita. E' chi è il capo dello stato. Un volgare ipocrita, che mente sapendo di mentire. Come se non si sapesse da chi e come è stato eletto, come se non esistesse la "magistratura democratica" sfacciatamente di sinistra, se quello che dice fosse vero allora il 90% dei PD sarebbe in galera e per reati VERI e non inventati si sana pianta, come è uso a fare ai "magistrati democratici"... Berlusconi docet....

frapito

Mer, 12/09/2018 - 13:46

DOVREBBE(!!!) essere ne di destra ne di sinistra. Ma in Italia da più di cinquanta anni non è così. Anzi si è sempre dimostrata molto "buttata" a sinistra. Le varie "correnti conflittuali" all'interno dei tribunali si sono sempre fatti la "guerra". Mattarella non dica cose di cui fa finta di non sapere.

giosafat

Mer, 12/09/2018 - 13:46

"La giustizia non può essere di destra o di sinistra" ....senza offesa, Presidente, ma questa se, e ce, la poteva risparmiare. Lasci raccontare le barzellete agli addetti, non ride nessuno...a parte quel troll di @atomix49.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 12/09/2018 - 13:47

agosvac: ...e dato che tu la Costituzione la conosci a menadito immagino vorrai essere così gentile da spiegarci dove sta scritto che è tassativamente vietato alla Prima Carica Istituzionale di "fare politica" (in alternativa va bene anche una arrampicata sugli specchi nel vano tentativo di giustificare la castronata da te scritta).

Raptor

Mer, 12/09/2018 - 13:49

Il messaggio di Mattarella significa che quel sempliciotto di Salvini ha lasciato che venissero fatti portar via cinquanta milioni di Euro dalle casse del partito, ad esempio, da adesso, la Lega non sarebbe in grado di finanziarsi per una eventuale campagna elettorale in caso di elezioni anticipate. Se Mattarella adesso può permettersi di fare il bullo con questa uscita di stile scalfariano, vuol dire, che per loro, il Salvini, è ormai bello incastrato e se ne vedranno delle belle.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 12/09/2018 - 13:49

Sarà ma a me pare che da Greganti in avanti, i Partiti ed i Politici che sono stati messi sotto processo, sono SEMPRE e SOLO stati quelli di destra. A sinistra TUTTI santi vero Sig presidente!!!! Buenos dìas dal Nicaragua.

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Mer, 12/09/2018 - 13:50

Nemmeno lui.... però è un magistrato....

Ritratto di Ardente

Ardente

Mer, 12/09/2018 - 13:51

quell 'Atomix e' come la sabbia nel costume da bagno e' qui apposta per rompere i c......i chissa' perché? dalla foto del profilo e' evidente che si crede un unto dal signor(e) Stalin ed e' qui per indicare a tutti noi poveri ignoranti lettori del Giornale la Verita'.. illuminata dalla sua stella rossa ma va a cagher

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 12/09/2018 - 13:51

"Come spesso ebbe a ricordare anche il presidente scalfaro, la legge e le regole valgono per tutti...MA IO NON CI STO!!!

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Mer, 12/09/2018 - 13:51

La mummia parlante ha di fatto,per dare valore alle sue prefiche rosse,fatto resuscitare uno dei più pessimi presidenti che disgraziatamente questo paese abbia avuto,oltre ai pertini,ciampi,ecc.Ridateci Saragat quello almeno aveva un colorito roseo e profumava di barbera,questi sono sepolcri imbiancati,tutti ex magistrati rinchiusi nel loro prepotente ego.Dai Salvini molla baracca e burattini,così poi ridiamo.

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Mer, 12/09/2018 - 13:52

La magistratura è un po come il Clero: autoreferente. Il magistrato che viene riconosciuto (quelle rare volte che succede)reo di qualche cosa, non viene defenestrato, ma solo "spostato" altrove. Comunque si fa sempre una gran confusione in quanto con il termine "i giudici" si va a coprire un po tutto il panorama della magistratura. Ricordo che sono magistrati anche quelli che vengono raccolti a pezzettini come la carne simmenthal insieme agli agenti delle scorte... Che ci siano delle procure piuttosto colorate è fuori di dubbio, ma nel caso del felpini, per citare un esempio, abbiamo una par condicio esemplare: il primo era rosso, il secondo (Palermo) il suo esatto contrario... perché allora si continua a dire che i "giudici"? Sono inquirenti e il loro operato viene poi vagliato da un giudice per il rinvio a giudizio previo OK del tribunale politico...

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 12/09/2018 - 13:52

---in linea di principio mattarella ha ragione---di fatto i parlamentari godono di immunità di cui non gode un comune mortale--alla fine della fiera felpini la sfangherà--perchè i senatori voteranno per la non autorizzazione a procedere--felpini avrà giocato a fare la vittima ma essendo sicuro di avere sempre e comunque il sedere coperto---quanto a te IVANKA--che citi magistratura democratica--forse non ti è chiaro chi sia il procuratore della repubblica di palermo Lo Voi--se tu lo sapessi --non tireresti in ballo md--

paràpadano

Mer, 12/09/2018 - 13:55

Che strano il presidente che abbiamo, non parla mai ma se c'è Salvini di mezzo gli torna la parola? Ma d'altronde un baciabalaustre è sempre un compagno.

tosco1

Mer, 12/09/2018 - 13:56

Vorrei tanto che il Pres. della Repubblica precisasse se sta parlando delle leggi che scaturiscono dalla Costituzione italiana, oppure di quelle derivanti dal portafoglio di Soros & Co.A me pare che Salvini si sia opposto solo alle leggi del secondo tipo, spesso definite volgarmente,dal popolo, leggi del menga. Aspettiamo notizie.

fer 44

Mer, 12/09/2018 - 13:57

@ellebor0 12:59 Hai dimenticato che si faceva anche la Marianna!!!!

mifra77

Mer, 12/09/2018 - 13:58

Verissimo presidente! La giustizia non è ne di destra ne di sinistra; è l'ingiustizia che è a senso unico in Italia. Quanta ipocrisia in questo messaggio che se non fosse partito dal capo dello stato,avrebbe potuto essere inserito nel novero delle barzellette del giorno. Purtroppo non è un caso che un presidente democristiano, sponsorizzato ed eletto da un altro presidente comunista, si esprima contro il centrodestra. Un Presidente dovrebbe dimenticare da che parte è stato eletto ma se lui si sente solo presidente della sinistra, parla anche da sinistro.

Lotus49

Mer, 12/09/2018 - 14:02

Leggi di Murphy sulla Legge: - "Nessuno è al di sopra della legge, ma molti sono a sinistra della legge." - "Quelli a sinistra della legge, quando inquadrati si nascondono sempre dietro la legge" - "Quando si deve compiere un atto illegale, è sempre meglio riferirsi a una legge." - "Se l'atto, poi, è tanto illegale da apparire abominevole a chiunque, non basta più una legge: meglio ricorrere alla Costituzione".

akamai66

Mer, 12/09/2018 - 14:03

Recentemente, il grande democratico cristiano non gradì è squinzagliò i pipistrelli, come faceva il Maresciallo Radetzky nel 1840 a Milano, per cui visto che viviamo in uno Stato di Polizia non dirò mai ciò che penso, così come non dirò cosa ho sempre pensato di un tale che amava la par condicio.

Ritratto di massacrato

massacrato

Mer, 12/09/2018 - 14:06

Copioincollo: "Non potrà mai esservi giustizia di destra, di centro o di sinistra" - "due colonne stanno, entrambe salde: la libertà e la giustizia" - "i poteri statali non si atteggino ad ambienti rivali e contrapposti" - PAROLE per teorie giuste, ma spesso in contraddizione per SOGGETTIVE delineazioni di confini. In realtà...qualsiasi UOMO (non essendo un robot) ha dei sentimenti o dei credi che lo condizionano.

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Mer, 12/09/2018 - 14:06

Screditare Atomix è un di più, ci riesce tanto bene da solo!

Michele Calò

Mer, 12/09/2018 - 14:10

Questo cattocomunista massone ipocrita e miserabile non ha nemmeno un residuo di dignita' e tacere. Non è un caso che abbia citato uno dei piu' luridi personaggi italiani, tale Scalfaro, indegno italiano discendente da uno dei piu' infami traditori del Regno delle Due Sicilie, di Nicotera.

Ritratto di viperainseno

viperainseno

Mer, 12/09/2018 - 14:12

Sig. Presidente, nella classifica dei presidenti più amati dagli Italiani, in che posizione si colloca? Dopo questi commenti, che condivido in toto, fossi in Lei, mi andrei a nascondere in Papuasia. (ma lo faccia di nascosto, altrimenti la mandano via anche da lì)

ortensia

Mer, 12/09/2018 - 14:13

Mi sarebbe tanto piaciuto Romano Prodi, mi avrebbe cullato con i suoi discorsi e i suoi modi preteschi e suadenti. Molto piu' simpatico, chissa' perche' hanno eletto questo cotto in bianco.Non leggero' mai un libro che spieghi il perche' tanto possiamo arrivarci tutti a capirlo.

Ritratto di Joker2

Joker2

Mer, 12/09/2018 - 14:15

Questa deve essere la Magistratura, ne di dx, e nè di sx! Quindi riformiamo la magistratura, con regole ben precise!! E chi sbaglia deve pagare di suo!

gianrico45

Mer, 12/09/2018 - 14:15

La politica dovrebbe stare dentro la legge e non sopra e ne sotto la legge.

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Mer, 12/09/2018 - 14:24

#etaducsum: oppure come le dannate DDR, fantasiose invenzioni dei "democratici" sinistri bolscevichi!...

Daniele Sanson

Mer, 12/09/2018 - 14:25

Anche quando hanno deciso la tua morte ????? Dovrebbe fare il suo lavoro di superpartes ed invece se ne lava le mani ....ma questa cosa é nella storia. DaniSan

steacanessa

Mer, 12/09/2018 - 14:26

Mi vergogno di essere italiano rappresentato da un siffatto presidente. Invece di presiedere il csm in un momento così conflittuale a causa di pm soubrette ha già deciso chi ha ragione. Grazie renzie per questo dono!

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mer, 12/09/2018 - 14:29

La giustizia in Italia è invece marcatamente di sinistra, per il semplice motivo che sono i governi di sinistra che si prodigano a dare aumenti salariali e nuovi privilegi a magistrati e giudici. Avete mai sentito un politico di sinistra invocare una riforma della giustizia in Italia, con separazione delle carriere e responsabilità civile dei magistrati e giudici che sbagliano?

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 12/09/2018 - 14:30

--2-in linea di principio mattarella ha ragione---di fatto i parlamentari godono di immunità di cui non gode un comune mortale--alla fine della fiera felpini la sfangherà--perchè i senatori voteranno per la non autorizzazione a procedere--felpini avrà giocato a fare la vittima ma essendo sicuro di avere sempre e comunque il sedere coperto---quanto a te IVANKA--che citi magistratura democratica--forse non ti è chiaro chi sia il procuratore della repubblica di palermo Lo Voi--se tu lo sapessi --non tireresti in ballo md--

alberto_his

Mer, 12/09/2018 - 14:34

Frasi banali ma indiscutibili

nopolcorrect

Mer, 12/09/2018 - 14:34

Così parlò Papa Sergio, nemico giurato di Salvini. Bravo, avanti così.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 12/09/2018 - 14:37

Affermazione corretta. Includerei tutti quei politici che hanno parlato di cessioni di parti di sovranità violando l'art.11 della costituzione. Dove sarebbe poi e in particolare la concomitanza? Lo chiederei proprio a lui.. Tra le tante, una bella bacchettata a donna Prassede l'ha data con decreto del 6.10.2017 del Tribunale Penale di Cassino il G.I.P. Lo Mastro, seppur incidentalmente, che ha confermato che la cessione di sovranità è un atto illecito punito dal codice penale quando ne ricorrono i presupposti oggettivi e soggettivi:"(omisiss…) rileva questo giudice la differenza tra limitazioni e cessione di sovranità, non ritenendo (giustamente – n.d.s.) detti concetti assimilabili." In testa a quanto predetto il suo predecessore e mr. Loden.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 12/09/2018 - 14:38

Aggiungo: presidente guardi bene le correnti che ci sono nel parlamentino dei magistrati. Normale sta cosa? A me sembra proprio di no..

carlottacharlie

Mer, 12/09/2018 - 14:39

Lo dica ai suoi amici del Csm e magistratura tutta, lei dovrebbe essere garante dell'imparzialità ed invece parteggia. Fin quando non ci sarà un presidente corretto della giustizia si farà sempre strame.

Giorgio Colomba

Mer, 12/09/2018 - 14:39

Si rivolga alle sue amate toghe che per i 'rossi' la legge la interpretano e per tutti gli altri la applicano.

vince50

Mer, 12/09/2018 - 14:40

"La giustizia non può essere di destra o di sinistra".Cosi dovrebbe essere ma in realtà non lo è affatto,in quanto non si applica ma si interpreta a proprio uso consumo e comodo.

Claudio da Legnano

Mer, 12/09/2018 - 14:41

Un altro che vive in un mondo tutto suo....

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mer, 12/09/2018 - 14:42

Incredibile, si é svegliato dal torpore e " PARLA " Non si capisce bene cosa dice e perché lo dice ma PARLA " Evviva abbiamo un Presidente COMUNICATORE. Che meraviglila, che meeraviglia, ma che meraviglia.

alex_53

Mer, 12/09/2018 - 14:42

Caro presidente , noi non ti paghiamo per dire cose scontate. Ma la magistratura non è al di sopra di tutto e la autonomia non vuol dire che la legge la applicato ad libitum a seconda delle circostanze. La legge vale anche per i cittadini soprattutto italiani che dovresti dico dovresti rappresentare e che hanno il diritto di vivere in sicurezza e di vedere i criminali perseguiti ed in galera e non lasciati liberi proprio da quella magistratura che difendi tu e che interpreta la legge secondo il proprio credo politico. BASTA CON QUESTE COGLIONERIE IPOCRITI!!!!!

Klotz1960

Mer, 12/09/2018 - 14:43

Da completare con : Nessun magistrato puo' attaccare la separazione dei poteri e la Costituzione.

flip

Mer, 12/09/2018 - 14:44

Carissimo sig. Presidente. Le Leggi dipendono da chi le ha fatte e da chi le ha firmate! Non credo che il popolo debba subire anche idiozie!.

frabelli1

Mer, 12/09/2018 - 14:46

Peccato che la Lega non sia un cittadino, ma un partito politico, e, questi venga attaccato per mero comodo politico. Mattarella se tace non fa danni

nopolcorrect

Mer, 12/09/2018 - 14:47

Non vedo l'ora che finisca il settennato squallido di questo squallido e insignificante individuo.

Libero 38

Mer, 12/09/2018 - 14:47

Dopo un lungo letargo come previsto e' arrivata anche la difesa del kompagnuccio mattarella alla magistratura sinistroide.

Ritratto di pigielle

pigielle

Mer, 12/09/2018 - 14:57

Portare ad esempio Scalfaro ....beh ..caro presidente ..questa folta l'hai veramente fatta fuori del vasino ...

flip

Mer, 12/09/2018 - 14:58

"LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI!"(sic) tutti chi?

Ritratto di Cinghiale

Cinghiale

Mer, 12/09/2018 - 15:00

Presidente Mattarella Lei è un ipocrita. I magistrati si comportato come lei dice?

antonmessina

Mer, 12/09/2018 - 15:10

lo dica a napoletano anche ! bruttissima persona questo figlio di don Bernardo ! NON è il mio presidente di certo !

antonmessina

Mer, 12/09/2018 - 15:10

lo dica anche per napoletano!

manson

Mer, 12/09/2018 - 15:10

caro presidente il parlamento che l'ha eletto aveva una falsa maggioranza quindi si dimetta e vediamo se oggi qualche vecchio kompagno la rivota. I magistrati devono stare fuori dalla politica e non farla quindi tutti gli appartenenti a mag dem devono dimettersi. i magistrati non devono essere gli esecutori dei non graditi ai kompagni, non devono sentenziare perennemente a sfavore dei cittadini onesti e trovare mille scuse per lasciare in circolazione clandestini delinquenti impestati

gianrico45

Mer, 12/09/2018 - 15:12

Ma quale legge. la legge che deve rispettare un ministro degli interni è la sicurezza della nazione e del suo popolo, che deve garantire con ogni mezzo. Salvini ha fatto il suo dovere,ha fatto quello che gli altri pur dovendolo fare non lo fanno per motivi politici.

maxxena

Mer, 12/09/2018 - 15:13

Visto che parliamo di legalità ed equità ,vorrei ricordare a tutti ed in primis al signor Mattarella, la legge n. 117 sul "Risarcimento dei danni cagionati nell'esercizio delle funzioni giudiziarie e responsabilità civile dei magistrati", (legge Vassalli), e votata da DC, PCI e PSI che ALLA FACCIA DELLA VOLONTA' POPOLARE espressa nel referendum, ELIMINAVA la responsabilità diretta del magistrato facendo ricadere la colpa sullo Stato, (che poteva poi rivalersi sul magistrato economicamente in modo "ridicolo") E poi venite a dire che la magistratura non è al di sopra della legge?Mattarella , sia equo e democratico e riporti tutti sotto l'ala della legge, perche non siano i magistrati a giudicarsi e ad assolversi.

cabiria11

Mer, 12/09/2018 - 15:17

Non capisco perché un richiamo al rispetto delle leggi diventi un caso da polemica. Lo sarebbe se avesse detto il contrario. Cerchiamo di non fare d'ogni erba un "fascio"

manente

Mer, 12/09/2018 - 15:21

Giustissimo !!! Nessuno è al di sopra della Legge, neanche alcuni magistrati e neanche lei egregio presidente Mattarella che farebbe bene a ricordare che coloro che si ritengono al di sopra della Legge sono i magistrati come Petronaggio ed il suo abominevole predecessore Napolitano!

ClioBer

Mer, 12/09/2018 - 15:24

Bisognerebbe ricordare al Presidente Mattarella che la stessa Costituzione prevede la "sovranità del popolo". Quindi, a prescindere dal fatto che la Costituzione è stata concepita in un periodo che non ha nulla a che vedere con le problematiche attuali, non si tratta di un dogma indiscutibile e incontrovertibile. Inoltre, nella fattispecie, non mi pare che la Costituzione riservi alla magistratura le prerogative di intervenire sulle politiche con stati esteri e neppure di farsi carico della sicurezza dello stato e dei suoi cittadini. In ogni caso, poiché, sotto diversi aspetti, palesemente anacronistica, credo che sia giunto il momento di apportare i necessari emendamenti e modifiche, affinché rispecchi le necessità contingenti dei nostri tempi, non di un passato remoto che appartiene alla storia e che, di fatto, è come una gabbia che limita o impedisce un’efficace azione politica.

petra

Mer, 12/09/2018 - 15:25

Nessuno è al di sopra della Legge. Ma i magistrati sì.

Ritratto di karmine56

karmine56

Mer, 12/09/2018 - 15:25

"Nessun cittadino è al di sopra della legge" Ma il popolo si.

Giorgio5819

Mer, 12/09/2018 - 15:26

...e soprattutto NESSUN uomo di legge sopra la politica... vero ?...

19gig50

Mer, 12/09/2018 - 15:29

Si quando la legge è uguale per tutti! Qui si sta rasentando un golpe da parte di alcuni giudici come già successo per Berlusconi. Anche allora il Capo dello Stato fece una bella figura!!

steluc

Mer, 12/09/2018 - 15:34

Fossi Salvini, al momento buono manderei il paese al voto , e all esercizio provvisorio. Naturalmente, presentando il conto a chi di dovere.

tonipier

Mer, 12/09/2018 - 15:34

" CI VUOLE PER DETTE PAROLE DEL BARBARO CORAGGIO" Evidentemente non conosce bene il sistema della giustizia "ITALIANA" nonostante sia il "CAPO"

orsobepi

Mer, 12/09/2018 - 15:41

La teoria è giusta e condivisibile, ma mi aspetto che il presidente della repubblica nonché capo della magistratura riconosca che in pratica così non è. Faccia il capo, se ci sono magistrati che fanno un uso distorto del loro mandato, almeno tiri loro le orecchie. (e ne dia notizia)

Ritratto di woman

woman

Mer, 12/09/2018 - 15:43

Io questi sinistri non li capisco: ha citato Scalfaro, quello che si rifiutò di farsi processare gridando "Non ci sto!!" Salvini, provi a gridare anch lei non ci sto, vediamo cosa succede!

Ritratto di cape code

cape code

Mer, 12/09/2018 - 15:43

L'aumento di letame sinistrato su questo giornale da quando Salvini e' al governo e' indicativo di quanto sentano il fuoco sotto le chiappe . Ormai sembra di essere su Repubblica.

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 12/09/2018 - 15:44

è solo un povero ipocrita komunista eletto da un governo illegittimo !!!

Trinky

Mer, 12/09/2018 - 15:47

no dei peggiori presidenti della repubblica che abbiamo avuto, messo lì solo per appartenenza politica! Ci spieghi perchè lei, da capo del CSM, consenta ai suoi magistrati di interpretare le leggi a proprio uso e consumo! O vorrebbe venirci a dire che la sua amata costituzione prevede che le risorse possono fare tutto quello che vogliono?

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Mer, 12/09/2018 - 15:52

Piuttosto ci spieghi perche gli impiegati del suo Palazzo Quirinale, e la spesa dello stesso, siano superiori a quelli di Buckingham palace. questo lo dico perche l'occasione di oggi ha avuto a che fare con Luigi Scalfaro, uno che da PdR ha fatto MOLTA politica. Basta ricordare il suo viso quando firmo' l'accettazione di Berlusconi per la Presidenza del Consiglio; la bile gli fece radrizzare i pochi capelli che aveva.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Mer, 12/09/2018 - 15:56

Ma dov'è finita la vergogna ? Come si fa a fare questi discorsi mentre si "celebra" un ex Ministro dell'Interno come Scalfaro al quale il direttore amministrativo del servizio segreto civile (Sisde), Broccoletti, fuggito all'estero dopo le accuse sull'uso più che disinvolto dei fondi del servizio, versava 100 milioni di lire al mese utilizzati per fini mai dichiarati ? Solo lui poté dire "Io non ci sto a questo gioco al massacro", senza essere minimamente indagato ?

snips

Mer, 12/09/2018 - 15:58

Ricordo al sig.Mattarella l'art. 1 della Costituzione: La sovranità appartiene al popolo,che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.Il sig. Salvini è stato eletto dagli Italiani,mi trovi lui p.f. un magistrato eletto dagli stessi cittadini,se lo trova! Quindi il popolo ha una "sovranità" dell'articolo Costituzionale bivalente? E ciò è chiaramente apparso evidente tra magistrati e ministro dell'interno .E allora come la mettiamo?In dispensa?

MOSTARDELLIS

Mer, 12/09/2018 - 16:06

Per la redazione: c'è qualche motivo per il quale mi censurate sempre e invece vedo che altri, che peraltro non usano nemmeno eufemismi per dire certe cose, li pubblicate anche per 3-4 commenti?. Bravi, bravi.

Italiano_medio

Mer, 12/09/2018 - 16:06

"Nessun politico sopra la legge" sì, ma anche "nessun Giudice deve essere al di sopra della legge"

tonipier

Mer, 12/09/2018 - 16:07

" LE PROSPETTIVE DELLA RIGENERAZIONE POLITICO-SOCIALE ITALIANA" Nessuno è al di sopra della legge?.Parole di un vero saggio. Se dicessimo che tutto in Italia è perduto e che le sorti della nostra, dico nostra Patria soni irrimediabilmente segnate, che non vi è possibilità di imprimere una svolta rigeneratrice alla cicenda storico-politica della nostra società, indubbiamente dimostreremmo di esserci incamminati nel deserto del pessimismo, di esserci fatti lambire dalle spire de3lla rassegnazione e della ineluttabilità del destino, e si tratterebbe di atteggiamento di desolazione, di immotivata ripulsione del principio secondo il quale finchè vive, l'uomo deve sempre sperare in un destino migliore. "Dum spiro, spero" è l'impegno nel quale l'uomo coraggioso deve rimanere affisato per non cedere alla disperazione del fatalismo.

ESILIATO

Mer, 12/09/2018 - 16:12

Mozzarella stai zitto.....ricordati papa ed il fratellino.

unosolo

Mer, 12/09/2018 - 16:14

vivere scortati e super protetti non rende la reale situazione in cui dal varo del " mare nostrum" i governi sinistrati ci hanno portato , hanno invaso paesini con migliaia di rifugiati o immigrati o persone fuggite da altri Paesi ,con invasioni continue senza il minimo rispetto di chi vive in quei Paesini , addirittura più immigrati che residenti , la sicurezza deve essere per tutti i cittadini non solo per chi è scortato e cullato nella bambagia. uscite senza scorte e venite nelle metro o nei bus che ne vrdrete di belle cose.

Ritratto di gammasan

gammasan

Mer, 12/09/2018 - 16:15

Soltanto i magistrati sono al di sopra della Legge, infatti la interpretano come gli fa più comodo e nei confronti di chi gli pare. Per loro fortuna siamo in itaglia, non in un'altra nazione tosta.

fisis

Mer, 12/09/2018 - 16:17

"Nessun cittadino è al di sopra della legge", dice il presidente. Si è dimenticato di aggiungere: tranne che per i magistrati, oppure: "Tutti sono uguali di fronte alla legge, ma alcuni sono "più uguali" di altri”, come diceva Orwell. Tutti i professionisti, ingegneri, architetti, perfino i politici, se sbagliano, ne pagano le conseguenze. I magistrati no, loro appartengono a una razza di eletti strapagati (in realtà non eletti da nessuno), inamovibili nel loro empireo, in una dimensione sospesa tra noi umani e gli dei.

Ritratto di pulicit

pulicit

Mer, 12/09/2018 - 16:23

Questi figuri politicanti non ne abbiamo bisogno.Hanno bisogno di TSO subito.Regards

massmil

Mer, 12/09/2018 - 16:27

IL sistema non verrà mai debellato, ha provato Craxi, Berlusconi ed ora Salvini, ma partendo dalla magistratura, terribilmente politicizzata a SINISTRA, per arrivare a qualsiasi altro tema del Paese, i muri sono invalicabili.

Ritratto di giuseppe.corcione54

giuseppe.corcione54

Mer, 12/09/2018 - 16:30

Riusciremo prima o poi a avere un presidente super parte?

dare 54

Mer, 12/09/2018 - 16:34

Tre Poteri. Potere Legislativo. Potere Esecutivo. Potere Giudiziario.

Killimangiaro

Mer, 12/09/2018 - 16:37

Mamma mia.... povera Italia Ma poi, "cerimonia per il centenario di..."??? Cose da pazzi!

Mauro23

Mer, 12/09/2018 - 16:40

Salvini don't listen Mattarella you don' give up never

mzee3

Mer, 12/09/2018 - 16:40

NickByte @@@ sicuramente non parlerebbe così dei giudici Ungheresi che sicuramente non si permetterebbero di essere incarcerati dal DEMOCRATICO ORBAN....

antoniopochesci

Mer, 12/09/2018 - 16:41

Dov'è la notizia? Nihil novi sub sole! Quando dal Colle spira qualche venticello a ricordarci che la "mummia" parla, penso sempre a: "l'acqua bagna", "la neve è bianca", "Ferragosto cade in agosto". Insomma quei messaggi che scivolano sul vetro che dicono tutto ed il contrario di tutto. Ancora una volta lo stuolo dei quirinalizi scrivani strapagati ha cesellato, limato, affinato con il solito linguaggio aulico, cifrato, paludato, gesuitico, il retorico predicozzo da far recitare ar Capoccia der Colle. Evidentemente era una voce nel deserto chi duemila anni fa invitava a dire sì sì, no no. E poi si cade dal pero se il linguaggio del Palazzo genera il cosiddetto populismo! Altro assist a porta vuota per Salvini.. cui piace vincere facile

maxfan74

Mer, 12/09/2018 - 16:43

LA GIUSTIZIA NON E' NE DI DESTRA NE DI SINISTRA, IN ITALIA IN PRATICA NON ESISTE...

Renee59

Mer, 12/09/2018 - 16:56

Forse vuol dire che nessuno è al di sopra dei P. M. e dei Giudici, neanche la Legge stessa.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 12/09/2018 - 17:07

E poi, Mattarella, lei ha proprio la sfacciataggine di volersi comportare come il bue che chiama cornuto l'asino.

Ritratto di MANGIOBAMBINI

MANGIOBAMBINI

Mer, 12/09/2018 - 17:13

Ma perché la maggior parte dei commentatori di destra sbaglia i verbi e la sintassi? Cos'è, un virus che colpisce quelli con la camicia nera?

Zizzigo

Mer, 12/09/2018 - 17:25

"... nessun cittadino è al di sopra della legge", ma, se chi lo afferma non mente spudoratamente, forse è la quarta scimmietta, quella con il naso lungo e le gambe corte.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mer, 12/09/2018 - 17:31

Sentite anche l'altra campana, quella del Generale Pappalardo, su chi è il nostro amato Presidente della Repubblica: https://www.youtube.com/watch?v=NsPSADmlCgk&t=2s

battintesta

Mer, 12/09/2018 - 17:31

Citando Trombone Primo si è guadagnato sul campo la nomea di Trombone Secondo... La LEGGE È VGVALE PER TVTTI... GLI ALTRI!

battintesta

Mer, 12/09/2018 - 17:32

Citando Tvombone Pvimo si è guadagnato sul campo la nomea di Trombone Secondo... La LEGGE È VGVALE PER TVTTI... GLI ALTRI!

mistermodus

Mer, 12/09/2018 - 17:40

Ecco come va a finire. Siccome la Sinistra (Treccani: infausta, lugubre, bieca, disastro, sciagura) non molla mai l’osso, e non parlo del PD in senso stretto ma di tutto un circo Barnum di ben-pensanti, pensano bene di ripetere con Salvini il giochetto mediatico-giudiziario applicato a Berlusconi (senza calcolare che questo non ha nulla da perdere e tutto da guadagnare). In pratica (e come me tantissimi) votavo Berlusconi finchè non si è fatto addomesticare e adesso voto Lega. Se riescono anche con Salvini (ma stavolta non hanno un regista esperto e di lungo corso sovietico e non c’è Ola! Per i giudici) la prossima volta voterò (voteremo) Forza Nuova o Casapound, e se delegittimano anche loro poi si vedrà…! Sono sempre loro, i Lerner, i D’alema, i Prodi gli autentici artefici della rinascita delle destre. Speriamo continuino così: ci risparmiano tempo e fatica. Saluti.

mistermodus

Mer, 12/09/2018 - 17:42

Ecco come va a finire. Siccome la Sinistra (Treccani: infausta, lugubre, bieca, disastro, sciagura) non molla mai l’osso, e non parlo del PD in senso stretto ma di tutto un circo Barnum di ben-pensanti, pensano bene di ripetere con Salvini il giochetto mediatico-giudiziario applicato a Berlusconi (senza calcolare che questo non ha nulla da perdere e tutto da guadagnare). In pratica (e come me tantissimi) votavo Berlusconi finchè non si è fatto addomesticare e adesso voto Lega. Se riescono anche con Salvini (ma stavolta non hanno un regista esperto e di lungo corso sovietico e non c’è Ola! Per i giudici) la prossima volta voterò (voteremo) Forza Nuova o Casapound, e se delegittimano anche loro poi si vedrà…! Sono sempre loro, i Lerner, i D’alema, i Prodi gli autentici artefici della rinascita delle destre.

Zizzigo

Mer, 12/09/2018 - 17:46

@MANGIOBAMBINI ore 17-13 - NO, è perché noi siamo andati a scuola!

idleproc

Mer, 12/09/2018 - 17:46

Promemoria. Nessuno è al di sopra della Costituzione tranne il Pollo Sovrano. Non si devono essere resi ben conto di cosa sarebbe accaduto quando col ciò mì e ciò tì, si son cambiati le regole del gioco delegando la Sovranità e altro a certi organismi figli di nessuno, alla faccia e senza il permesso del Pollo Sovrano. Crolla tutto l'impianto di legittimità compresa la Legge. In sostanza tutti liberi e ciascuno è legittimato a fare quel c. che vuole. Non è una cattiva idea ma non sembra essere quello che hanno in mente.

mistermodus

Mer, 12/09/2018 - 17:47

Ecco come va a finire. Siccome la Sinistra (Treccani: infausta, lugubre, bieca, disastro, sciagura) non molla mai l’osso, pensa bene di ripetere con Salvini il giochetto mediatico-giudiziario applicato a Berlusconi (senza calcolare che questo non ha nulla da perdere e tutto da guadagnare). In pratica (e come me tantissimi) votavo Berlusconi finchè non si è fatto addomesticare e adesso voto Lega. Se riescono anche con Salvini (ma stavolta niente regista esperto e di lungo corso sovietico e non c’è Ola! Per i giudici) la prossima volta voterò (voteremo) Forza Nuova o Casapound, e se delegittimano anche loro poi si vedrà…! Sono sempre loro, i Lerner, i D’alema, i Prodi gli autentici artefici della rinascita delle destre.

Happy1937

Mer, 12/09/2018 - 17:56

Nessuno è al di sopra della Legge, ma deve trattarsi della Legge e non dell'interpretazione sovversiva della Legge a fini politici.

ARGO92

Mer, 12/09/2018 - 18:01

COSA CI SI PUO ASPETTARE DA UN EX GIUDICE CATTOCOMUNISTA SOLO QUESTO SCHIFO PICCOLO UOMO PRESIDENTE DI NIENTE E NESSUNO VERGOGNATI

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 12/09/2018 - 18:02

ci sono ancora dei babbei comunisti e grulli che si lamentano quando gli fa comodo a loro!!! quando invece c'è da dare ragione a berlusconi: MAI!!!!!! tutti a insultarlo, poi quando alla sinistra le cose si mettono male, li insultano e li criticano senza rendersi nemmeno conto, e con il M5S prima tutto un applaudire, ora fanno finta di non ricordare! BABBEI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

maricap

Mer, 12/09/2018 - 18:05

" Nessuno è al di sopra della legge". Quindi nemmeno i magistrati, quelli che la Legge la stravolgono adattandola alle propriea ideologia. Punto. Matterella se ci sei, batti un colpo.

lawless

Mer, 12/09/2018 - 18:06

ho spesso sentito parlare di "toghe rosse" (e del discutibile loro operato), visto che questo appellativo l'ho letto su giornali e ascoltato in tv sono dell'avviso che esistano realmente per cui il richiamo di mattarella doveva essere diretto anche verso questi personaggi che non sono esenti dal rispetto di ciò che i governi "democraticamente" eletti stabiliscono!

Ritratto di Montagner

Montagner

Mer, 12/09/2018 - 18:09

Uella . . . . parla! Il baciato dalla sorte esterna, . . . peccato solo in una direzione! Lo ripeterò fino alla nausea: La magistratura NON è un potere è un ORDINE.

hectorre

Mer, 12/09/2018 - 18:21

quand'è che avremo un presidente che rappresenti degnamente l'italia???????......o democristiani o comunisti o quel cocktail di cattocomunismo che fa venire il voltastomaco!!!.....basta cariatidi!!...basta sinistrati!!.....non credo che qualcuno sia soddisfatto di un simile personaggio....parla poco ma ha perso l'ennesima occasione per stare zitto, che tristezza!!!!!!

Triatec

Mer, 12/09/2018 - 18:27

Nessuno è al di sopra della Legge, spero che Mattarella non si rivolga solo ai politici ma anche a magistrati e giudici. Altrimenti è solo fuffa.

Gianx

Mer, 12/09/2018 - 18:29

Figurati cosa poteva dire questo genio comunista...

mario1946

Mer, 12/09/2018 - 18:30

Che la magistratura sia di sinistra è chiaro a tutti, come e chiaro che esse è la vera casta nel nostro Paese. I magistrati possono tutto, ma non ricordo che qualcuno di loro abbia mai pagato.

fra1945

Mer, 12/09/2018 - 18:31

Questa esternazione è troppo bella per essere vera, se tacevi era MOLTO, ma MOLTO, ma MOLTO MEGLIO!

fra1945

Mer, 12/09/2018 - 18:32

Questa non è una stoccata, ma una vera e propria C...ATA!

Ritratto di onollov35

onollov35

Mer, 12/09/2018 - 18:36

Per Happy 1937.Sono completamente d'accordo con Te. Bisogna fare subito la riforma della Magistratura. Se un Magistrato desidera fare politica, deve dare le dimissioni. Per me,la Legge è talmente importante,e il Magistrato deve essere al di sopra di ogni sospetto.

anfo

Mer, 12/09/2018 - 18:42

Elpirl ha fatto un'analisi perfetta! Questa è la nostra democrazia, stai sereno. Buona pasta al tonno.MOAB

Renzo51

Mer, 12/09/2018 - 18:46

PAROLE A VANVERA DA CHI E' STATO ELETTO DA UN PARLAMENTO ILLEGITTIMO!

pardinant

Mer, 12/09/2018 - 18:59

Ma ha citato proprio quello che gridò : " Io non ci sto!" ?

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Mer, 12/09/2018 - 19:03

Certo: NESSUNO è al di sopra della Legge: neppure I MAGISTRATI. Neppure IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA.

maurizio50

Mer, 12/09/2018 - 19:10

Giusto. Nessuno e' al di sopra della legge. Tranne le dovute eccezioni. Primi tra tutti i Giudici i quali si sentono liberi di applicare le leggi che a loro piacciono e disattendere quelle che invece dispiacciono.Scuola impartita da aderenti a Magistratura Democratica. E mai nessun Capo dello Stato , che è pure Capo del CSM,che abbia avuto qualcosa a che dire di fronte a tale comportamento!!!!!!

Trefebbraio

Mer, 12/09/2018 - 19:12

La Legge la scrivono i politici e interpretano i giudici applicando la ai singoli casi. Pretendere di dimostrare che Salvini ha sequestrato dei clandestini che pretendevano di entrare in Europa attraverso il nostro paese è da pazzi. Esattamente come accusare i poliziotti di violenze quanto tentano di bloccare un esagitati in una stazione o accusare un cittadino per aver sparato ad un ladro entrato in casa. Queste sono tutte assurdità colossali. La violenza, l'abuso, devono essere fermate ad ogni costo! La giustizia in Italia pare proprio nelle mani di persone non all'altezza. Chiudersi a riccio difendendo il sistema anche quando ha evidentemente torto altro non fa che aumentare le distanze tra noi milioni di cittadini e questo manipolo di privilegiati. Il medio evo è finito da un pezzo, qualcuno dovrebbe dirglielo.

gedeone@libero.it

Mer, 12/09/2018 - 19:13

Caro Presidente, deve capire che la maggior parte degli Italiani non hanno l'anello al naso. Lei non è in sintonia con il comune, profondo sentire della maggioranza di questo grande, paziente Popolo.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mer, 12/09/2018 - 19:14

"Nessuno è al di sopra della legge" dice Mattarella". Il fatto è che siamo tutti sotto i magistrati. Che con la legge non c'entrano niente!

bremen600

Mer, 12/09/2018 - 19:19

ma la magistratura si.

stopbuonismopeloso

Mer, 12/09/2018 - 19:20

varrà anche per la magistratura politicizzata ed eversiva affiliata a magistratura comunista ...pardon "democratica"?

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 12/09/2018 - 19:27

Non avendo argomentazioni valide con le quali confutare i commenti della maggior parte dei FORUMMISTI. Il MAESTRINO DALLA PENNA ROSSA delle 17e13, la "butta" sull'ortografia!!! MA VA A MAGNÀ ER SAPONEEE se dice a RRROMAAA!!! AMEN.

GioZ

Mer, 12/09/2018 - 19:28

Solite banali scemenze del tutto corrispondenti alla sciapezza del personaggio. Chi gliele ha scritte, Junker o Macron?

manente

Mer, 12/09/2018 - 19:29

La Legge recita che chi entra in Italia da un Paese extra-comunitario senza passaporto è un clandestino che va respinto alla frontiera e rimandato nel Paese di provenienza e le Ong che organizzano il traffico sono complici del reato di immigrazione clandestina. Salvini ha il dovere di applicare la Legge ed è semplicemente scandaloso che Mattarella attacchi il ministro e taccia sul "magistrato" Patronaggio e sui finti buonisti a libro paga di Soros come la Boldrina, Saviano e gli altri malfattori della stessa risma, colpevoli del reato di favoreggiamento immigrazione clandestina!!!

sparviero51

Mer, 12/09/2018 - 19:30

DA UNO CHE COMMEMORA IL MADONNARO COSA TI PUOI ASPETTARE ? SOLO STUCCHEVOLI ,RETORICHE FREGNACCE !!!

claudioarmc

Mer, 12/09/2018 - 19:32

a meno che non sia di sinistra

baronemanfredri...

Mer, 12/09/2018 - 19:36

WLKID NON CI INSEGNARE IL DIRITTO COSTITUZIONALE ANCHE MOZZARELLA HA L'IMMUNITA'. SOLTANTO PUO' ESSERE MESSO SOTTO ACCUSA CON PROCEDURE MOLTO DIFFICILI E SOLIDE. SOLTANTO LEONE LA SINISTRA HA FATTO DIMETTERE, RICORDI CEDERNA? E POI CEDERNA HA CHIESTO SCUSA MA DOPO ANNI QUANDO NON C'ERA PIU' NIENTE DA FARE O DA POTER AGGIUSTARE I DANNI CHE HA FATTO?, RICORDATI CHE IL SIG. MATTARELLA NON TI DIFENDEREBBE NEANCHE SE TU VIENI AGGREDITO E MALTRATTATO PROPRIO LI SOTTO. SALVINI HA RAGIONE VUOL DIFENDERE L'ITALIA DAI TUOI AMICI CxxI IN ARIA. SAI QUANDO RIDEREMO? QUANDO LA TUA FAMIGLIA SARA' AGGREDITA DAI PEDOFILI CxxI IN ARIA.

manente

Mer, 12/09/2018 - 19:39

Nel mondo alla rovescia di Mattarella, di Patronaggio e della Boldrina, i malfattori non sono le Ong che organizzano e lucrano sul traffico di clandestini, ma il Ministro degli Interni che cerca di impedisce questo immondo traffico! Grazie a costoro il mondo intero ride alle nostre spalle!!!

caren

Mer, 12/09/2018 - 19:40

Certo che ci vuole un bella faccia tosta.

t.francesco

Mer, 12/09/2018 - 19:41

SIGNOR PRESIDENTE CHE COSA INTENDE QUANDO DICE "COLLABORINO LEALMENTE AL SERVIZIO DELL'INTERESSE GENERALE"??? L'INTERESSE GENERALE QUALE E'???? ACCOGLIERE I CLANDESTINI O NO. VEDE L'INTERESSE GENERALE LO HANNO STABILIDO CON IL VOTO I CONDOMINI DI QUESTO PAESE. RIFLETTA

greg

Mer, 12/09/2018 - 19:48

Nessun politico sopra la legge?????????' Ma Mattarello, non ti ricordi nel nel novembre 2011 un tizio chiamato Re Giorgio calpestò la Costituzione, la madre di tutte le leggi della repubblica italiana, per creare una sequela di governo senza alcuna votazione e designando lui i presidenti del consiglio??? Proprio smemorato, eh Mattarello???

Ritratto di rodolfo47

rodolfo47

Mer, 12/09/2018 - 19:52

Caro Mattarella anche la magistratura dovrebbe essere imparziale con la politica e invece................mi sembra proprio che non lo sia.

Ritratto di marystip

marystip

Mer, 12/09/2018 - 19:52

Lui e il suo partito a quanto pare, però, si.

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 12/09/2018 - 19:52

2- Nessuno al di sopra della legge. Sì, eccetto i magistrati che fanno quello che vogliono, non rendono conto a nessuno, quando sbagliano non pagano e se qualcuno ne contesta l’operato è un eversivo che mette a rischio l’indipendenza della magistratura. La sinistra si è cucita addosso la democrazia, se l’è fatta su misura. E non si può nemmeno protestare, altrimenti vi accusano di populismo, qualunquismo, disfattismo e pure fascismo (che ci sta sempre bene). Amen.

Bebert345

Mer, 12/09/2018 - 19:59

Ma non sotto i magistrati..ipocrita presidente del csm!!!

ziobeppe1951

Mer, 12/09/2018 - 20:00

MANGIOBAMBINI...17.13...dal tuo nick si evince che non conosci la sintassi...il nazibolscevismo vi ha privato dell’istruzione per tenervi popolo bue

dare 54

Mer, 12/09/2018 - 20:07

Tre Poteri. Dovrebbero essere indipendenti tutti e tre, e viaggiare in concordia per il bene dello Stato. Ma se il Potere Giudiziario può incidere sugli altri due Poteri, non è vero il viceversa. Almeno, il Legislativo non è mai riuscito a modificare qualcosa. Anzi, si è volontariamente sottomesso negli anni di "Mani Pulite". Dell'Esecutivo, non ne parliamo!

filder

Mer, 12/09/2018 - 20:12

Compagno spirituale di Napolitano, messo sullo scranno del Quirinale del bombetta di Rignano sull'Arno è stato assente e tacito durante le malefatte del PD che con benevolenza e referenza ha dovuto rendere il favore fatto come si trattasse di baratto, io è da molte legislature che non ho più simpatia per i presidenti di Repubblica che man mano si succedono dimostrando due pesi e due misure con i partiti che loro ritengono avversari e mettendo in buona vista di non essere imparziali, spero che anche questa legislatura presidenziale vada man mano esaurendosi nella speranza ed auspicio che venga qualcuno vicino al popolo sovrano e non a partiti personali.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mer, 12/09/2018 - 20:15

Nessuno è al di sopra della legge, è vero. Allora vallo a dire anche a smagistratura sdemocratica.

porcorosso

Mer, 12/09/2018 - 20:23

"Nessun cittadino è al di sopra della legge"="Tutti i cittadini sono al di sotto della legge". Leggi scritte da parlamentari indagati ed accusati (ad es. Codice Rocco-Mussolini). Leggi applicate da magistrati difficilmente controllabili (quando mai un magistrato svolge indagini su un collega? molto molto raramente... e poi segue una condanna???) Dovrei denunciare un giudice che mi ha costretto ad un'azione illegale, a chi posso rivolgermi?

ulanbator10

Mer, 12/09/2018 - 21:03

Questo piccolo uomo di poche parole e di altrettanta poca credibilita' mi ha ricordato Erdogan. Anche lui dice che la magistratura ha potere di indagare tutti i turchi. Sì, come no, specialmente quelli che si oppongono al suo regime. Mattarella ha fatto la stessa cosa, poiché Salvini non è certo un frequentatore di questa mummia, ma diversamente da quelli che la magistratura turca toglie di mezzo, Salvini ha dalla sua parte almeno il 60% dei cittadini e l'altro 40% è formato da comunisti da cattolici alla Mattarella e da menefreghisti in buona percentuale. Capito presidente parte?

starigospod

Mer, 12/09/2018 - 21:31

Ha ragione da vendere nè salvini nè nessun altro! Certo prima di accusare uno bisogna però vedere se ha infranto la legge, che ovviamente fà anche il diritto internazionale che prevede di conoscere bene e in molti stati se è gradito prima di entrare.

adal46

Mer, 12/09/2018 - 21:33

Caro Mattarella: si, può andare bene. Però la legge non può essere ciò che rappresentano CERTE TOGHE perchè anche la GIUSTIZIA deve essere al di sopra della politica. Certe toghe sono quanto di peggio presenta oggi la giustizia italiana ancora orbata dai movimenti del '68. Certa politica europea non può essere quanto l'intellighenzia pretende di imporre ai popoli. E' ora di fare chiarezza.

angelo1950

Mer, 12/09/2018 - 21:52

E' difficile per il Presidente della Repubblica, Numero Uno della Magistratura, trovate parole di monito per i Magistrati: in un passaggio del discorso che non è stato evidenziato nè dalla stampa nè dalla televisione il pPesidente , in modo diplomatico ha richiamato anche i magistrati a svolgere in modo corretto il loro compito. Mi riferisco alle parole che invitano i magistrati a non dare adito ad interpretazioni politiche con il loro operato. Penso che non poteva dire di più ma il messaggio è chiaro e spero che sia stato compreso almeno dai destinatari: la Magistratura deve essere indipendente, competente nel far rispettare le leggi ma mai strumento più o meno palese della politica

killkoms

Mer, 12/09/2018 - 21:55

portobello ha parlato!

Ritratto di gbbyron2007

gbbyron2007

Mer, 12/09/2018 - 22:04

Scalfavo: io a questo massacvo non ci sto! Ricordate? Lui era al di sopra della legge per le bustarelle al ministero degli interni.

Ritratto di elio2

elio2

Mer, 12/09/2018 - 22:10

Anche mozzarella corre in aiuto della sinistra, suo dovere, anzi obbligo, visto che lo hanno messo la loro. Non si fa niente per niente, sopratutto a sinistra.

agiuliani

Mer, 12/09/2018 - 22:11

Mattarella contribuisce alla distruzione ed ai patimenti inflitti al popolo italiano, lo fa proclamandosi cattolico. E' anziano ed a breve dovra' sostenere il giudizio particolare di Dio. Preghiamo che sia preparato e che non finisca nelle fiamme eterne,laddove tanti uomini e donne potenti sono gia' da tempo a patire immani sofferenze per aver preferito a Dio qualche istante di vana gloria terrena..

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 12/09/2018 - 22:13

Mattarella non la racconta giusta, non può dire le balle che che non esiste una magistratura al sevizio della sinistra. Tiri fuori gli attributi se ancora li ha....ma ne dubito visto l'andazzo, prenda posizione verso magistratura democratica che di democraticom non ha nulla senon il nome ....sono rossi peggio delle angurie

VittorioMar

Mer, 12/09/2018 - 22:16

..mi piacerebbe conoscere un sondaggio sul gradimento del Presidente da parte degli ITALIANI :ad essere prudente non più del 25% - 30% !!..mi piacerebbe essere in errore !!

Daniele Sanson

Mer, 12/09/2018 - 22:18

@ agosvac 13,02 Lei ha ragione da vendere alla faccia di......qualcuno 13,47 . DaniSan

gianrico45

Mer, 12/09/2018 - 22:33

Mangiobambini c'è chi fa errori di sintassi e chi di scelte.Ancora alzi il vessillo del più grande fallimento politico della storia.

Ritratto di niki 75

niki 75

Mer, 12/09/2018 - 22:59

Strano, ma alcune persone, a volte, parlano per dire cose tanto ovvie da essere inutili e controproducenti. Quello che dovrebbe essere messo bene in chiaro è che la legge deve essere applicata nei confronti di tutti e non solo nei confronti di alcuni, in determinati momenti e in determinate circostanze.

CALISESI MAURO

Mer, 12/09/2018 - 23:08

scalfaro... quello che disse non ci sto?? Sig Presidente e' lui?.. gurdi che non siamo tutti rincogl... una parte di popolo ha memoria!!

brunog

Mer, 12/09/2018 - 23:11

Pero' nessuna parola sulla magistratura quando invade la politica. Quando una regione come la Sicilia e' controllata dalla mafia da generazioni e la magistratura si preoccupa di clandestini illegali fermati su una nave allora vuol dire che il paese non funziona. Mattarella parla poco e quanda parla sbaglia sempre.

pier1960

Mer, 12/09/2018 - 23:16

Atomix 49 ti ricordi pochi mesi fa quando il tuo compagno mattarello ha architettato il colpo di stato per rubare ai cittadini l'esito elettorale imponendoci il solito governo di marionette con a capo cottarelli? Tutti i trinariciuti come te esultavano...

pier1960

Mer, 12/09/2018 - 23:18

mangiomarrone hai poco da insegnare al prossimo, gia' il tuo simbolo la dite tutta sul tuo spessore

dario348

Mer, 12/09/2018 - 23:21

Inutile trasparente, peccato però neppure una parola sulla sentenza SCAN-DA-LO-SA dei fondi Lega. PS: La Commemorazione di Scalfaro grida vendetta al cielo, forse anche peggiore di Napo_O_lettano

dario348

Mer, 12/09/2018 - 23:28

7 anni di mandato sono una vergogna tutta italiana...in nessun altro paese del mondo è consentito fare danni per cosi tanto tempo..Legge popolare per cambiare questo scempio

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mer, 12/09/2018 - 23:41

OSCAR LUIGI SCALFARO??? Ma che bell'esempio!! IL TERZO PEGGIOR PRESIDENTE DI TUTTI! Ancora oggi si fanno gli scongiuri solo a sentirlo nominare!

Ritratto di CiaodalBrasile

CiaodalBrasile

Mer, 12/09/2018 - 23:46

Mozzarella e Scalfaro...2 presidenti che non valgono nulla...e non hanno fatto nulla per l'Italia.

rossini

Gio, 13/09/2018 - 00:01

Piuttosto infelice da parte del nostro Beneamato Presidente della Repubblica la scelta del giorno per il suo pistolotto su "Nessuno è al di sopra della legge" e bla, bla, bla. Si celebrava il centenario della nascita di Oscar Luigi Scalfaro. Ma Scalfaro non era quello del famoso: “non ci sto”?

angelovf

Gio, 13/09/2018 - 00:32

Neanche i magistrati sono al di sopra della legge, perché non pagano mai? Da chi sono protetti?

uberalles

Gio, 13/09/2018 - 00:35

Quindi, anche il presidente della repubblica deve seguire ciò che gli impone la maggioranza degli Italiani...oppure no? Quanto alla magistratura, meglio non parlarne, mi mancano gli aggettivi...

Divoll

Gio, 13/09/2018 - 00:50

Quindi nemmeno Mattarella e' sopra la legge.

Cosean

Gio, 13/09/2018 - 00:58

Dio mio! "Nessun politico sopra la legge" Evidentemente chi ha scritto "Stoccata a Salvini" pensava che eravamo già in un regime! E per di più senza farlo credere ai propri lettori. Anzi, convincendoli che il regime è la democrazia attuale.

ciruzzu

Gio, 13/09/2018 - 02:21

Mattarella è meno gradito agli Italiani della Boldrini La cosa che non capisco è il perche' la gran parte dei paesi del mondo hanno presidenti che quando li intervistano oppure fanno discorsi ,riescono a colpire le menti il cuore di chi li sente e noi in Italia e particolarmente con Mattarella non gli sentiamo mai dire una cosa che desti il minimo interesse

ciruzzu

Gio, 13/09/2018 - 02:35

si parla di Scalfaro??? è bene ricordare :1945, a guerra finita, l’allora 27settenne Oscar Luigi Scalfaro, futuro presidente della Repubblica italiana, ottenne la condanna a morte di l’ex prefetto di Novara Enrico Vezzalini e i fascisti Arturo Missiato, Salvatore Santoro, Giovanni Zeno, Raffaele Infante e Domenico Ricci. Scalfaro si è laureato in giurisprudenza nel 41 ed è entrato in magistratura nel 43 prestando giuramento di fedeltà al fascismo.

Ritratto di Rudolph65

Rudolph65

Gio, 13/09/2018 - 07:10

Bugiardo e falso nello stesso tempo... Salvini non è mai stato sopra la legge, ma tutti i sinistroidi certamente si. Mattarella ,meglio che taci.VERGOGNA

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Gio, 13/09/2018 - 07:51

Appunto nessuno, a cominciare dal CSM , magistrati e PM politicizzati.La LEGGE deve essere al di sopra delle parti POLITICHE

routier

Gio, 13/09/2018 - 07:56

"Nessuno è al di sopra della legge". Si ma le leggi si APPLICANO mica si interpretano in favore degli "amici" (vedi Magistratura democratica). Ma ci prendono tutti per fessi?

VittorioMar

Gio, 13/09/2018 - 08:22

...CHE DELUSIONE !...difendere una Costituzione OBSOLETA E VECCHIA di 70 anni non adeguata ai nostri giorni !!...essere così lontano dal Comune Sentire della Maggioranza degli ITALIANI ?...che vorrebbero eleggere il P d R ??..che i Magistrati assolvono i Delinquenti Criminali e Penalizzano con Ferocia le VITTIME ??...così lontano dagli Italiani INFOIBATI, erano Italiani non FASCISTI, da altri ASSASSINI ITALIANI ??...I VERI ITALIANI VORREBBERO RISPETTARLA e STIMALA MAGGIORMENTE SIG.PRESIDENTE,ma deve dimostrare di esserlo di TUTTI !!..sono molto deluso !!!

Mannik

Gio, 13/09/2018 - 08:30

A tutti gli encefalopiattisti (purtroppo il 99%): Salvini è al governo. Se ritiene che una legge non sia adeguata, segua le procedure per cambiarla e poi agisca. Solo uno che si crede di poter agire in virtù di un investizione divina agisce mettendosi al di sopra delle leggi. In altre parole uno psicopatico.

honhil

Gio, 13/09/2018 - 08:45

Mattarella sta dando i numeri. E così s’impastoia con le sue stesse parole. Anzi con le parole di Scalfaro. Quell’’ ‘io non ci sto’ pronunciato con tono mafiotico, infatti, se non è stato un volersi mettere sopra la legge, cosa è stato‽ Un Gloria al Padre?

Giorgio5819

Gio, 13/09/2018 - 08:47

"Nessun cittadino è al di sopra della legge"... a meno che non sia un tesserato comunista vero ?...

Savoiardo

Gio, 13/09/2018 - 08:50

Servi della plutocrazia globalista orari; è sempre.W don Bergoglio !!!

mike63

Gio, 13/09/2018 - 09:18

Il peggior presidente della Repubblica della storia. Dopo Cossiga, il nulla. E forse anche peggio del nulla.

Ritratto di Antimo56

Antimo56

Gio, 13/09/2018 - 09:22

Non è vero: Mattarella è al di sopra della legge, i magistrati lo sono (per esempio possono acquistare e portare liberamente armi), i migranti lo sono.

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 13/09/2018 - 09:25

Ah si? Nessun politico è al di sopra della legge? Prendiamo per buone le sue parole e passiamo ai fatti:maxi retata in Parlamento ed in ogni luogo dove si annidano veri criminali e traditori del popolo italiano,i nomi li conosciamo già.....

giuromani

Gio, 13/09/2018 - 09:32

Una commemorazione per ricordare i 100 anni dalla nascita di Scalafaro? Io non ci sto!! A proposito Sig. Presidente, già che c'era non poteva dirci qualcosa anche sugli ispettori ONU mandati in Italia? A questo proposito non ho ancora sentito la sua voce; forse perché, difendendo l'Italia e gli italiani, ha paura di dire qualcosa di politicamente scorretto?

Ritratto di ElanRoigli

ElanRoigli

Gio, 13/09/2018 - 09:46

Bravo Mozzarella... "Nessuno è al di sopra della legge"... ma dai? Ma davvero? Un barista crea un danno a un cliente, a seconda del danno ne risponde in sede civile o penale. Un medico crea un danno, stessa roba, un idraulico crea un danno, idem come sopra, un muratore, un chirurgo, un architetto, un operaio, una casalinga, un assicuratore, insomma chiunque cagioni un danno... PAGA. Un magistrato, un giudice, creano un danno NESSUNO PAGA. Cosa diceva Mozzarella a proposito della legge è uguale per tutti?

evuggio

Gio, 13/09/2018 - 09:56

sostenere che i magistrati non sono politicizzati equivale o a vivere su marte o non essere in buona fede

noside863

Gio, 13/09/2018 - 10:20

Tanto meno la magistratura o per lo meno una certa magistratura, la quale per molti italiani ha usato il proprio ruolo per fini politici.

Ritratto di saggezza

saggezza

Gio, 13/09/2018 - 10:21

Purché non venga usata ed interpretata per danneggiare i sinistri.

gianrico45

Gio, 13/09/2018 - 10:48

Nessuno sopra la legge ma nemmeno sotto le forzature delle leggi.La politica non si processa.

UgoCal

Gio, 13/09/2018 - 10:52

Vorrei far rilevare una mia perplessità rivolta principalmente a politici e giornalisti. Come mai i presunti o veri reati dei politici vengono "sbattuti" in prima pagina con "forte euforia mediatica", si da grande spazio alle condanne, si fano dibattiti e talk show mentre per i reati commessi da magistrati si legge e si sente parlarne poco e delle condanne non se ne viene a sapere nulla o quasi.? Notizie poco interessanti? Non fanno vendere i giornali? o ..........?

tonipier

Gio, 13/09/2018 - 10:52

" LA CORRUZIONE PORTATA VANTI DA QUESTO EMERITO ex Presidente, sulla sua piazza- è conosciuta da tutti.... mentre resta sconosciuto, non avendo capito da dove proviene la voce "EMERITO?" "MENTRE- RIGUARDA LA DOMANDA DA FARE- NESSUNO E' AL DI SOPRA DELLA LEGGE?" Quindi- il cittadino deve sempre sottostare i sopprusi della legge?. In questo caso ribadisco ancora...LA CRISI DELLA GIUSTIZIA EGREGIO PRESIDENTE COME CONSEGUENZA DELLA DEGENERAZIONE POLITICA?:::

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Gio, 13/09/2018 - 11:52

Per essere eletti presidente della regione Sicilia uno deve necessariamente avere accordi con la mafia o esserne colluso. Questo è un dato di fatto.

Vigar

Gio, 13/09/2018 - 12:01

Citare scalfaro è stata una delle tante uscite infelici. Nessun cittadino è al di sopra della legge?... Giusto. Ricordo proprio scalfaro quando accusato di prendere 100 mil. al mese dal Sisde venne in TV a ripetere istericamente "Io a questo gioco al massacro NON CI STO! E tutto finì lì. E che vogliamo dire di napolitano e dei nastri con le sue "conversazioni" con mancino, tutti rigorosamente distrutti?...

Ritratto di Marcello.508

Anonimo (non verificato)

carlottacharlie

Gio, 13/09/2018 - 18:55

Fin quando non elimineremo i presidenti che fan presenza e danni, saremo gli scemi del mondo. Non servono, mai serviti. Sono l'espressione dell'ignoranza italica.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 13/09/2018 - 21:00

(sarò verificato stavolta, spero) Agosvac 13:02 Il primo cittadino d'Italia è "protetto" dall'art. 90 della costituzione che dice "Il P. d. R. NON è responsabile degli atti compiuti nell'esercizio delle sue funzioni, tranne che per alto tradimento o per attentato alla Costituzione. In tali casi è messo in stato di accusa dal Parlamento in seduta comune, a maggioranza assoluta dei suoi membri." Quindi dica pure quello che vuole, il parlamento può ignorarlo senza alcun problema, tranne nei casi citati dall'art. stesso. Certo però che se rappresenta l'unità nazionale dovrebbe a mio avviso quanto meno essere più prudente.