Mattarella: "Sempre meno italiani, sono i migranti la ricchezza per l'Italia"

Il presidente della Repubblica, in visita al Centro Astalli di Roma, ha parlato davanti a 200 migranti, in occasione della giornata mondiale del Rifugiato

Un’immigrazione “ben regolata” e sostenuta da “politiche intelligenti” rappresenta un’opportunità di sviluppo per il popolo italiano. A dirlo è il capo dello Stato, che oggi, in occasione della giornata mondiale del Rifugiato, ha visitato il Centro Astalli di Roma, il primo centro di accoglienza per i migranti aperto nella Capitale.

Durante la visita al centro di accoglienza gestito dai Gesuiti, Mattarella ha parlato dinanzi ad una platea di duecento rifugiati, accompagnati dai loro operatori. I migranti, ha detto il presidente della Repubblica, sono sempre più una risorsa ed un’opportunità per un’Italia che è sempre più “vecchia” e che per la prima volta dopo 90 anni, non cresce più in termini demografici. L’immigrazione “ben regolata e sostenuta da una politica intelligente” diventa quindi “un’opportunità di sviluppo” in questo senso. Per la prima volta dalla prima guerra mondiale, infatti, come avevano evidenziato qualche giorno fa i numeri pubblicati dall’Istat, i cittadini italiani sono diminuiti rispetto all’anno precedente. L'Italia soffre "di un tasso demografico basso", ha spiegato Mattarella ai volontari del Centro Astalli, "l'arrivo di giovani di talento e di capacità, se ben governato, arricchisce il nostro Paese", ha affermato. E per arricchimento non si intende solo quello economico, ma anche quello culturale.

L’immigrazione, ha poi detto il capo dello Stato, è un “fenomeno epocale”. Per affrontarlo ci sono due strade: quella di "far finta che non esista, illudendosi che per fermarlo basti qualche barriera ai confini tra gli Stati”, e quella di "affrontarlo e governarlo con senso di responsabilità, con politiche serie, concrete e lungimiranti, che garantiscano sicurezza”. L’Italia, ha affermato il presidente, ha scelto la seconda strada, perché la civiltà europea “è “segnata dal rispetto della persona umana” e perché "la solidarietà e il senso di rispetto della dignità della persona” sono “alla base della nostra Costituzione”. L’Europa, ha quindi aggiunto il presidente della Repubblica, deve seguire l’esempio del nostro Paese nell’affrontare le sfide poste dall’immigrazione, “le cui proposte sono in direzione di un governo congiunto del fenomeno e della collaborazione con i Paesi di origine”. C'è solo da "sperare che l'Europa voglia assumersi le proprie responsabilità", ha concluso Mattarella.
“Nessuno lascerebbe il proprio Paese se potesse vivere in pace”, ha commentato infine il presidente, dopo aver ascoltato le testimonianze di tre rifugiati: Felix, del Burkina Faso, Parvin, afghano e Aweis, un rifugiato somalo, fuggito in Italia dopo essere stato perseguitato dal gruppo jihadista somalo, Al Shabaab.

“Il drammatico flusso di bambini, donne e uomini forzati a viaggi guidati dalla disperazione richiede infatti un impegno consapevole”, ha scritto, infine, il presidente nel messaggio inviato, in occasione della giornata mondiale del Rifugiato al Delegato dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), Stephane Jaquemet. Un impegno che, secondo il Quirinale, deve essere di tre tipi: “umanitario”, “economico per disporre di risorse adeguate ad affrontare l'emergenza”, e “politico”, “per attenuare le ragioni dei conflitti e del sottosviluppo”. “L'Italia ha ben presenti queste priorità, ed è da tempo impegnata in prima linea, determinata a continuare a fornire un contributo convinto e costruttivo, su molteplici fronti, richiedendo con forza un impegno autenticamente corale da parte della comunità internazionale, a partire dalla Unione Europea”, ha concluso il presidente.

Commenti

il corsaro nero

Lun, 20/06/2016 - 16:07

La mummia ancora rompe gli zebedei come l'argentino! Quanti ne entrano al Quirinale?

AG485151

Lun, 20/06/2016 - 16:08

Pensavo che fosse l' Italia ( e magari gli italiani ) ad essere la ricchezza per i migranti. Invece mi sbagliavo. Bravo Presidente. Complimenti per la considerazione di chi paga le tasse per mantenere anche Lei.

Trinky

Lun, 20/06/2016 - 16:11

caro presidente, ci spiega come farebbero ad essere una risorsa per la sua nazione? pappandosi i soldi che gli italiani versano nelle casse dello stato? tanti saluti da un disabile al 100% che percepisce una pensione di 250 euro mensili, con vitto, alloggio e spese a carico!

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Lun, 20/06/2016 - 16:23

Se li porti tutti a casa sua.Che vada a celebrare gli italiani che vivono in auto,per la strada,i pensionati che hanno fame,quelli che non possono curarsi,gli italiani poveri,le famiglie senza un tetto che vivono per strada.NON è e NON lo riconosco come il mio presidente.

audace

Lun, 20/06/2016 - 16:26

L'Italia, ha tutti contro ... Presidente della Repubblica, del Senato, della Camera e del Consiglio ... impossibile credere, che chi ha giurato fedeltà alla Repubblica Italiana sia contro gli italiani e la bandiera. Demograficamente, con più di 60 milioni di abitanti, siamo il quarto paese dell'unione europea più, che sufficiente per essere un paese economicamente e finanziariamente, fortissimo. Anziché aiutare le famiglie e i nostri figli (molti scappano all'estero perché lo Stato non da loro possibilità di vita ne di crearsi una famiglia), si aiutano famiglie e figli, di altri Stati, illudendoci, che sono la manna caduta dal cielo e che, invece, non danno nulla in cambio se non, problemi, spese, delinquenze e tant'altro. Spero, presto di svegliarmi da questo incubo e spero anche, che venga pubblicato questo mio commento.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 20/06/2016 - 16:32

La ricchezza per l'Italia e la POVERTÀ per gli Italiani!!!!lol lol. Poveri Italiani schiavi,rassegnati,sottomessi e impauriti.

nopolcorrect

Lun, 20/06/2016 - 16:40

Ma si, africanizziamoci...invece di proporre serie politiche che favoriscano un incremento delle nascite degli Italiani. Africanizziamoci, vedremo se gli altri paesi europei seguiranno il nostro luminoso esempio...Africanizziamoci, diventiamo il Sud-america d'Europa, incapaci di difendere le nostre frontiere e di farle rispettare cerchiamo di vendere la nostra debolezza per pietà, come scriveva Machiavelli, gli altri Europei ci crederanno....o ci rideranno dietro e chiuderanno le frontiere?

perseveranza

Lun, 20/06/2016 - 16:50

Come italiano, che si fa il mazzo da mattina sera, sono offeso da queste affermazioni di Mattarella. Non è la prima volta purtroppo. Questo è ormai un povero Paese dove gli stranieri vengono considerati prima e di piu' dei cittadini autoctoni. Ma questi politicanti schifosi prima o poi se ne dovranno andare.

rossini

Lun, 20/06/2016 - 16:50

Caro Presidente, con tutto il rispetto, ma dire che i migranti sono la ricchezza per l'Italia è qualcosa di simile alla corazzata Potëmkin di fantozziana memoria. Vengono da noi a centinaia di migliaia e vivono a nostre spese. Per uno che lavora, ve ne sono 10 che se ne stanno con le mani in mano o vivono di espedienti, dal furto allo spaccio alla rapina. E quelli che delinquono e vanno ad intasare le nostre carceri ci costano centinaia di euro al giorno. Bell'affare per noi italiani.

ILpiciul

Lun, 20/06/2016 - 16:54

Con le bastonate fiscali che prendono, oltre al soldi, anche la speranza come si può programmare un futuro per i figli? Perché i bonus bebè sono o saranno aumentati ora che gli italiani non fanno figli? A chi giova? Reputo un errore fatale il fatto di non aver aiutato economicamente le famiglie italiane, ma anzi di averle penalizzate brutalmente. Sappiamo che in altri stati del continente le famiglie sono aiutate, non siamo fessi!

giginonapoli

Lun, 20/06/2016 - 16:54

il gaglioffo del quirinale ha ragliato di nuovo.

maurizio50

Lun, 20/06/2016 - 16:54

Vorrei capire dove vedono tutta questa ricchezza, Mozzarella, Boldrini e associati della sinistra! Sono una ricchezza coloro che portano un miglioramento delle condizioni di vita, un aumento del reddito individuale o del prodotto nazionale del Paese; coloro che lavorano e pagano le tasse.Non propriamente quello che sono o fanno le migliaia di selvaggi che il governo dei buffoni Renzi§Alfano importa ogni giorno che nasce , con spese di vitto e alloggio a carico degli Italiani!!!!

AndreaT50

Lun, 20/06/2016 - 16:57

Ma mi faccia il piacere!!!

lavitaebreve

Lun, 20/06/2016 - 16:58

SIGNOR PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA SERGIO MATTARELLA , LA MAGGIOR PARTE SONO CLANDESTINI E DI RELIGIONE ISLAMICA ; CHE COSA DOVREI IMPARARE DA QUESTI SIGNORI : COME SI UCCIDE UN GAY ? COME SI UCCIDE UNA ADULTERA ? COME SI UCCIDE UN INFEDELE ? ECC ECC ...

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 20/06/2016 - 16:59

Per quasi un anno è stato zitto, poi da quando ha iniziato a parlare dice solo STUPIDATE!!!lol lol. Poveri Italiani schiavi,rassegnati,sottomessi e impauriti.

moshe

Lun, 20/06/2016 - 17:00

... è arrivato il momento di proibire la vendita degli alcolici e controllare meglio lo spaccio delle droghe, in aggiunta a ciò, un buon esame al cervello a chi ci governa.

Ritratto di PrigionieroPoliticoItaliano

PrigionieroPoli...

Lun, 20/06/2016 - 17:04

ALTO TRADIMENTO Processatelo !!!!

Cheyenne

Lun, 20/06/2016 - 17:05

invece di campare a sbafo centinaia di migliaia di invasori non sarebbe meglio incentivare le nascite con sgravi fiscali e bonus per gli italiani?

Ritratto di viotte17121957

viotte17121957

Lun, 20/06/2016 - 17:07

Ultimi dati pubblicati dalla banca d'Italia:in 10 anni si sono trasferiti all'estero 64 miliardi di euro dalla forza lavoro (migranti) dall'Italia all'estero primato assoluto la Cina con 16 miliardi,la Romania con 9 miliardi,filippini con 4,5 miliardi poi albanesi, ucraini, moldavi,indiani,srilankesi ecc...e questo buffone viene a dirci che sono la nostra ricchezza!

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 20/06/2016 - 17:07

se sono una ricchezza il vecchio può spiegare come mai abbiamo una accisa per fronteggiare gli sbarchi africani???e anche se lo fossero ognuno al proprio paese!!!!!fuori dalle balle

asalvadore@gmail.com

Lun, 20/06/2016 - 17:11

Certe persone, fra cui si conta il presidente, sono schiave di frasi fatte senza senso e nella sua posizione sono fatali per i paese. In primis non si conta quamto ci costa addizionalmente un immigrante, fra struttutre servizi sociali servizi sanitari e per giunta un aiuto in denaro. Il tutto in un psese che non ssce dalla crisi, cove c`´e una esagerata mancanza di ei posti di lavoro e dove tutti questi immigrati, specialmente gli economici, si dedicano o alla delinquenza o al lavoro in nero che é particolarmente nocivo ai cittadini perché abbassa i salari e aumenta la povertá. Se rappresentano una risorsa per un paese che, come dice Mattarella, invecchia lo saranno quando crescano i giovani, ma adesso sono un piombo ai piedi.

Una-mattina-mi-...

Lun, 20/06/2016 - 17:13

L'italia, secondo gli scienziati del GFN, il quale pubblica periodicamente i suoi rapporti, SOPPORTA un carico antropico OLTRE AL TRIPLO del sostenibile. Ogni anno l'ambiente "s'indebita" sull'anno successivo, e le cose peggiorano, vedasi inquinamento, aumento neoplasie ecc. Storicamente non si è MAI verificata, nè tantomeno criminalmente e scienzemente incoraggiata, l'importazione e l'ammasso a casaccio di genti indirizzate verso aree sovrappopolate, senza materie prime, ed inquinate. UN INVESTIMENTO A RIENTRO MAI secondo l'ist. tedesco IW. E' ORMAI CHIARO CHE mattarella NON RAPPRESENTA GLI INTERESSI NAZIONALI.

gneo58

Lun, 20/06/2016 - 17:20

si dice che invecchiando si dovrebbe diventare piu' saggi, qui mi sembra il contrario.

Zizzigo

Lun, 20/06/2016 - 17:23

Immigrazione: "fenomeno epocale" pilotato, come il pensiero del capo dello stato. I migranti saranno un "bene", sì, ma per la terra italiana (il terreno, i campi), non per l'Italia degli Italiani. I pensieri spappolati provengono da menti incidentate.

aichemae

Lun, 20/06/2016 - 17:25

un piano Marshall di sostegno alla natalità per le copie "indigene" no, vero?? sarebbe DISCRIMINANTE. Meglio guadagnare con la finta accoglienza e tenere sotto pressione la povera gente, che non riesce proprio a comprendere dove sia questa nuova ricchezza, ma soprattutto chi se la PAPPA ...

RobertRolla

Lun, 20/06/2016 - 17:31

Già, rubandoci mille euro al mese cadauno.

elio2

Lun, 20/06/2016 - 17:31

Certo, certo, abusivo compagno presidente nemico degli Italiani, spieghi in parole povere al popolo che la mantiene come è possibile che dei clandestini che ci costano 1200€ al mese di solo mentenimento a persona, siano la ricchezza del nostro Paese? Lo spieghi agli oltre 6 milioni di Italiani che grazie alle disastrose politiche economiche dei suoi abusivi compagni che nessuno ha mai autorizzato a governare, non coniugano il pranzo con la cena, se le danno ragione, forse saranno utili solo alle vostre cooperative rosse e alle finte onlus che avete messo in piedi allo scopo di lucrarci sopra, non crede? Lei NON è e NON sarà mai il mio presidente.

Tarantasio.1111

Lun, 20/06/2016 - 17:32

Sono i migranti la ricchezza d'Italia...gli italiani quelli che pagano le tasse e mantengono le onlus che lucrano sui migranti cosa sono? Dei PIR-LA!

Fjr

Lun, 20/06/2016 - 17:34

Presidente i prossimi 730 pre compilati li mandi alle preziose risorse d'ora in avanti

tuttoilmondo

Lun, 20/06/2016 - 17:35

I migranti sono una ricchezza per... Mattarella, per... Boldrini, per... compagnia bella, ma... non per il Popolo italiano.

Fjr

Lun, 20/06/2016 - 17:36

È come diceva l'Avv Covelli, tojeteie er vino

gneo58

Lun, 20/06/2016 - 17:36

presidente lo sa quanto costa mettere al mondo un figlio e crescerlo come si deve ' certo voi vivete su un altro pianeta, con ben altri stipendi e poi vede, se ho bisogno di un medico devo andare privatamente e pagamelo nonostante paghi gia' profumatamente una sanita' non funzionante e sfruttata da altri, mando i figli al''asilo e devo mandarli all'asilo privato perche' le vostre risorse che sfornano figli come conigli hanno gia' la prelazione su tutto., i negozi italiani chiudono prche' aprono negozi di extracomunitari con tasse ridicole ed agevolazioni da capogiro (ma solo per loro) ......devo andare avanti o mi fermo qui ?. Le do' un consiglio, metta al muro quei pochi ITALIANI che restano e gli spari direttamente l'agonia sara' cosi' piu' breve. Saluti Ah dimenticavo, in ultimo si abbronzi ben bene perche' quando sara' rimasto ra i pochi superstiti i suoi beneamati le faranno la festa.

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Lun, 20/06/2016 - 17:38

Come ricchezza potenziale da saper sfruttare, francamente, da italiano, preferirei contare sull'eventuale scoperta, nel sottosuolo d'Italia e nei fondali marini di pertinenza della stessa, di nuovi enormi giacimenti di gas, petrolio, oro, argento, carbone, zinco, bauxite, ferro, rame, stagno, uranio, ecc. Dei migranti, non saprei proprio che cosa fare.

Rossana Rossi

Lun, 20/06/2016 - 17:38

Ma dove sono quei popoli che invece di fuggire restavano a combattere per il proprio paese? Sarà perchè ci sono dei pir.la come noi pronti a mantenere chiunque che l'Africa si sta svuotando per venire quì? E il bell'addormentato del colle si sveglia solo per avvallare questa deleteria invasione che ci porta un sacco di problemi? Altro che risorse........

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Lun, 20/06/2016 - 17:44

Un’immigrazione “ben regolata” e sostenuta da “politiche intelligenti”??? Peccato, Presidente, che sia in realtà “molto male, o per niente, regolata” e sostenuta da “politiche inesistenti”! Ma si rende conto che entrano cani e porci e non soltanto (pochissimi) “rifugiati”? Il grosso sono migranti economici, ragazzoni che vengono qua a farsi mantenere e vivono d'espedienti che poi diventano furti, aggressioni, violenze. Facciamo (fate) entrare individui senza qualifiche e risorse e che faranno collassare la nostra fragile economia. Che problema c'è se la popolazione autoctona non cresce più? La densità di popolazione è già troppo alta, il lavoro non c'è e i nostri giovani emigrano. La strada del blocco è percorribile: mettete un blocco navale nel Mediterraneo e vedrete se gli sbarchi non cesseranno.

aichemae

Lun, 20/06/2016 - 17:45

volevo solo chiedere ai professori tuttologi esperti di tecnicotattica del futuro de noantri, se qualcuno ha immaginato o fissato o studiato un numero raggiunto il quale si possa dire: Basta. Posti esauriti! ... oppure andiamo "ad libitum"??

nisei731

Lun, 20/06/2016 - 17:45

mummiarella, invece che il presidente degli italiani, sembra l'eco di bergoglio.

vince50_19

Lun, 20/06/2016 - 17:48

Ma va? Qualcuno ricorda donna Prassede quando disse «I migranti sono l’avanguardia della globalizzazione, sono l’avanguardia di uno stile di vita che presto sarà il NOSTRO stile di vita» (se interessa il link posso produrlo)? Imperturbabile è stato capace di confermare e dire anche altro poco tempo fa - https://www.youtube.com/watch?v=zQCVAWbL2C4 - Annamo bene, no?

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Lun, 20/06/2016 - 17:49

La realtà è un'altra: questi migranti servono a voi per aumentare i consumi, quindi gli introiti indiretti dello Stato, abbassare il costo del lavoro non qualificato per tutti e assicurarvi le vostre pensioni d'oro circondati da una marea multicolore di servitori! E' un ritorno assicurato al colonialismo.

Ritratto di llull

llull

Lun, 20/06/2016 - 17:49

Se il presidente della repubblica sancisce che i migranti sono la ricchezza dell'italia, vorrei chiedere: ma allora gli italiani, ne rappresentano la vergogna?

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 20/06/2016 - 17:50

Perchè, non gira nelle periferie questo COMUNISTA per vedere la realtà in cui i kompagni hanno portato il paese???

ggt

Lun, 20/06/2016 - 17:52

A me, questo tipo di commenti, che trovo di una banalità e distacco dalla realtà incredibile, fanno venire semplicemente un fortissimo VOLTASTOMACO!

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Lun, 20/06/2016 - 17:58

Mottarello è tale e quale allo Snapolitano...con due elementi del genere nn se ne fa uno...Ricordati che sei presidente (nn il mio presidente) da un governo d nn eletti quindi dovresti sloggiare al più presto come il pinocchio fiorentino...e sicuramente dopo qualche giorno nn ci ricorderemo di Voi...

ggt

Lun, 20/06/2016 - 18:06

Visto l'enorme numero di clandestini che andiamo a raccattare per portare in Italia, evidentemente siamo destinati a diventare presto la prima potenza economica mondiale. Che stupidi gli altri paesi del mondo che non l'hanno capito e ce li lasciano (stranamente molto volentieri) tutti a noi. Oppure, "forse", siamo noi gli imbecilli che permettiamo ancora agli "scienziati di turno" di raccontare panzane allucinanti!

ectario

Lun, 20/06/2016 - 18:14

E se invece di incoraggiare l'arrivo di questi, faceste politiche per le famiglie italiane, no? Parole sempre parole per chi vive nelle torri di avorio dei privilegi e della opulenza. La storia vi condannerà, ma saremo noi e le generazioni future a subire questa sconcertante irresponsabilità.

Aegnor

Lun, 20/06/2016 - 18:18

E questo dovrebbe essere il PRESIDENTE DEGI ITALIANI!!!

Ritratto di rodolfo47

rodolfo47

Lun, 20/06/2016 - 18:23

Poveruomo

Anonimo (non verificato)

Giorgio Mandozzi

Lun, 20/06/2016 - 18:28

Mattarella prima di aprire bocca e dare la stura ad offensive (per gli italiani) ed imbecilli dichiarazioni perché non si pone la domanda: come mai gli italiani non sono più in grado di costituire una famiglia e generare figli? Sono diventati sterili o sono morenti oberati da una catasta infinita di tasse e mancati servizi (che comunque paghiamo)che ne rendono impossibile ogni progetto futuro?Certo i clandestini non hanno pensieri, generano figli come conigli e noi paghiamo le spese. Complimentissimi!!!

claudio faleri

Lun, 20/06/2016 - 18:30

grande lacca-culo servo della chiesa...........

il nazionalista

Lun, 20/06/2016 - 18:30

Da parte di un'organizzazione internazionale che si occupa dei rifugiati è stato detto che il loro numero si aggira sui 70 mln. C'è da scommettere che papa francesco non lascerà nulla di intentato per farli venire tutti in Italia!! Sotto lo sguardo compiacente ed ammirato di mattarella e della boldrinova, impazienti di accaparrarsi così tante ' preziose risorse '!! Certamente tale fausto evento richiederà uno sforzo finanziario galattico, ma che importa?? Tanto gli Italiani accetteranno senza far grossi casini il nuovo diluvio di tasse e sovrattasse per finanziare l' arrivo in massa di questi clandest..pardon errore: miseri profughi. In ogni caso, anche se si incaz..no di brutto, tutto si risolverebbe in pure proteste verbali e poi, comunque, quando ci sono le Elezioni vanno al mare!!

luigi1947

Lun, 20/06/2016 - 18:34

VERGOGNA !!!!! incentivate gli Italiani fare i figli, senza strozzarli con le tasse.... date un futuro ai giovani ITALIANI e vedrete che la popolazione aumenterà senza bisogno di migliaia di clandestini !

Ritratto di NEVERLAND

NEVERLAND

Lun, 20/06/2016 - 18:40

Egregio Presidente, come da lei sottolineato: "la solidarietà e il senso di rispetto della dignità della persona sono alla base della nostra Costituzione", sono parole forti e molto chiare. Non ritiene che RISPETTO e DIGNITA' siano d'applicare anche ai CITTADINI ITALIANI? Mi scusi l'impertinanza.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Lun, 20/06/2016 - 18:50

Questa è una bella storia, forse anche lui ha perso il senso della misura, può unirsi a Franceschiello. Abbiamo toccato il fondo.

petra

Lun, 20/06/2016 - 19:09

Mattarella si fa bello sulle nostre spalle. Ipocrita.

46gianni

Lun, 20/06/2016 - 19:40

e per i cittadini la miseria

Finalmente

Lun, 20/06/2016 - 22:10

Il popolo Italiano, quello vero, quello che lavora, è ormai assuefatto a prenderlo in quel posto, ora però è giunta una nuova casta politica, che non solo sta distruggendo il paese più velocemente di chi li ha precedeuti, ma si permette di prendere anche per i fondelli tutti coloro che lavorano e li mantengono... Ieri l'imam di piazza san pietro, oggi il suo eco, questo parla sempre dopo renzi, la boldrini o il papa... farina del suo sacco ben poca... senza i suggerimenti altrui non parla, e purtroppo quando apre bocca è il re delle banalità e dice delle fesseri e assurde... come se gli italiani non volessero fare figli... che poveraccio.

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 20/06/2016 - 22:20

IL MANICHINO CHISSA' DOVE VEDE TUTTA QUESTA RICCHEZZA. SE TI PIACCIONO COSI' TANTO PERCHE' NON LI OSPITI A CASA TUA.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Lun, 20/06/2016 - 22:23

Presidente Mattarella, ha mai riflettuto sulla abominevole spesa pubblica che pare si attesti intorno agli 800 miliardi di euro? ebbene, se solo l'unpercento fosse destinato a politiche di sostegno alle giovani coppie, non avremmo di certo bisogno di façonisti per figliare. Nel caso il calcolo Le fosse complicato, sto parlando di 8 mld di euro. Dalton Russell.

aqualung56

Lun, 20/06/2016 - 22:44

Ma quando si parlerà di serie politica per le famiglie italiane? Quasi tutti, come il sottoscritto,hanno figli adulti che saranno costretti a trovare lavoro lontano da casa e che fa il nostro beneamato presidente?Spalanca le porte al mondo intero. Troppo comodo. Lavoriamo soltanto per le nostre future generazioni!!!!

m.nanni

Lun, 20/06/2016 - 23:06

ma nessuno chiede conto al capo dello stato di disertare ai suoi doveri di difendere l'Italia e non di insultarla in questo modo?

Trinky

Lun, 20/06/2016 - 23:06

sto elemento perchè non se ne porta 2 o 3 mila al quirinale? con tutte le stanze che ci sono ce ne starebbero anche di più....idem dicasi per san pietro e i palazzi vaticani....

FRANCO1

Lun, 20/06/2016 - 23:07

Pazzesco!!! Non ho parole per questo anti italiano!!! Che si faccia pagare il campamento dagli islamici!!!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 20/06/2016 - 23:24

un altro da mettere sul carro diretto al patibolo. Vada in un carcere o in certi quartieri a vedere quanti sono le ricchezze dell'Italia. 60milioni non ti bastano come numero, che bisogno c'è fare arrivare altra gente? Lavorassero veramente. Ma poi se ne accorto della monnezza che non sappiamo dove metterla? Se ne accorto del disastro ambientale e del surriscaldamento della terrà. Quest'inverno dovremmo aumentare il numero delle caldaie, per inquinare ancora, come se non bastasse quello che inquiniamo noi. Non se ne accorto della droga che gira per colpa di questa gente? SIAMO TROPPI IN EUROPA ED IN ITALIA

sakai389

Lun, 20/06/2016 - 23:29

...e i nostri giovani sono costretti a recarsi all'estero.....

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 20/06/2016 - 23:29

non è che facendo arrivare questa gente prolifica arricchiamo l'Italia e l'Europa, basta vedere il loro Paese, ma secondo lui, fare tanti figli in Africa ed in altri Paesi con altro tasso di crescita demografica, si sono arricchiti? Ed allora perchè vengono qui? Ma chi l'ha messo in carica questo Presidente!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 21/06/2016 - 00:09

I discorsi di questo presidente sono di una banalità sconcertante. NON FA CHE PARLARE PER STEREOTIPI. Sembra un automa che ripete gli insensati messaggi demagogici dei suoi suggeritori. Gli abusivi al governo che tradiscono il nostro paese e il Papa che tradisce i cattolici.

gimuma

Mar, 21/06/2016 - 00:16

Ecco servita la 'stupidaggine giornaliera' dall'inventore del "mattarellum" di democristiana memoria;quelli - per intenderci - delle "convergenze parallele",esperti nel prenderci per i fondelli...Ma come si fa a portare rispetto a delle chiaviche del genere?!

Jimisong007

Mar, 21/06/2016 - 00:51

Immigrazione "ben controllata"? Ci vuole una bella faccia tosta

ciro4113

Mar, 21/06/2016 - 01:31

Chiamate una ambulanza, questo è da internare subito già vede tutto al contrario,fate prestooo...io non riesco da qui dal Brasile, grazie a tutti.

seccatissimo

Mar, 21/06/2016 - 03:51

Che tipo strano sto tizio! O sta zitto e tace come una mummia o quando apre bocca e parla dice emerite cxxxxxe, soprattutto antiitaliane non condivise da alcun italiano serio e ragionevole! Sembra impossibile, ma ce ne fosse uno che abbia a cuore il destino degli italiani e dell'Italia! Una cosa è certa: per quanto riguarda le persone a capo delle nostre istituzioni siamo un popolo sfigatissimo!

Franco40

Mar, 21/06/2016 - 06:00

Il nostro bravo presidente si è invecchiato e ha dimenticato la Storia. A partire dal 200 D.C. al 1920 varie pestilenze hanno distrutto e fatto diminuire le popolazioni italiche; eppure l'Italia ha SEMPRE rimontato la china. Oggi siamo in diminuzione ma non c'è dubbio che possiamo, da soli, rimetterci in riga, non abbiamo bisogno di questa immigrazione SELVAGGIA che arricchisce solo i problemi gravi che già abbiamo liberando le carceri Rumene (dimostrato dalle statistiche) ed africane. Solo un'immigrazione ORDINATA e LIMITATA può essere accettata. Il comportamento dei nostri politici stanno creando dei danni evidenti al tessuto sociale italiano, irreparabili vorrei dire.

wing125

Mar, 21/06/2016 - 06:15

mattarella. basterebbe questo tomo per condannare renzi politico. incommentabile e sciocco.

tazio63

Mar, 21/06/2016 - 06:40

discorso preconfezionato, si guarda sempre l'immigrato e mai l'italiano. si vergogni.

umberto nordio

Mar, 21/06/2016 - 06:51

Non sarebbe il caso di sottoporre i rappresentanti delle Istituzioni ad un esame di salute mentale?

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 21/06/2016 - 07:19

Ma, Questo Mattarella, è il capo di stato dell`Italia, oppure degli stati AFRO-ASIATICI ??? Daccordo, che è siciliano, e i Siciliani non diranno mai di essere Italiani,(tranne che, per Interesse), ma, se non si sente di essere Italiano, che vada nel centro dell`Africa ad abitare e non torni più indietro, perchè, l`italia è degli italiani, non dei migranti tipo i siciliani!!!

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Mar, 21/06/2016 - 07:35

poverino è obbligato ad essere riconoscente a chi lo ha voluto presidente .... naturalmente sempre a spese nostre.. lo stesso vale per l'argentino e la presidenta.

frank008

Mar, 21/06/2016 - 08:10

Trattasi di propaganda mistificatoria. Secondo la narrativa ufficiale, ad esempio 1000 immigrati potrebbero sostituire i 1000 italiani non nati. Se così fosse ciò dovrebbe avvenire alla pari. Mi spiego meglio. Sui 1000 italiani ipotizzati sopra circa il 35% conseguirebbe una laurea il 50% un diploma e il resto un titolo di studio inferiore. Del 35% (cifre non reali ma servono per esemplificare) di quelli laureati avremmo un certa percentuale di dottori, avvocati, ingegnieri, etc. etc. Di quelli diplomati avremo una certa percentuale di ragionieri, imprenditori, operai specializzati etc. etc. Ora ditemi se è plausibile che 1000 immigrati clandestini, che al 99,99% non parlano una parola di italiano, possano avere le stesse caratteristiche. Non sta' in piedi. E' vero che lui parla di immigrazione controllata per apparire razionale ma cerca di instillare accettazione da parte degli italiani nei confronti di quella irregolare e clandestina. Comunicazione mistificatoria al suo apice.

mrdarker10

Mar, 21/06/2016 - 08:25

Questo presidente deve stare solo zitto! Non fa che dire scemenze!! In ogni modo è sempre meglio di Napolitano!!!!!!

vittoriomazzucato

Mar, 21/06/2016 - 08:29

Sono Luca. Il commento di "AG485 151" è da condividere. GRAZIE.

ROBIN UD

Mar, 21/06/2016 - 08:32

Egregio sig. Mattarella, non mi sono mai illuso che la Sua Presidenza sarebbe stata vivace , piena di vitalità ed equilibrio istituzionale. Vedo solo opacità sotto tutela del suo predecessore, ostaggio di una politica qualunquista senza nervo. Fino ad ora non ha fatto altro che essere accompagnato alle varie celebrazioni senza scatti di orgoglio. Le assicuro che io mi tengo il mio orgoglio e Le dico che se i "migranti" sono la ricchezza dell'Italia, Lei e tutto il governo e le regalo anche il Papa, allora si tenga tutte le ricchezze perchè voglio morire povero, ma Europeo ed Italiano, ma residente all'estero in turuto, se ne abbiamo ancora. Grazie

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 21/06/2016 - 10:41

Mattarella dixit : "“Nessuno lascerebbe il proprio Paese se potesse vivere in pace . . . dopo aver ascoltato le testimonianze di tre rifugiati: Felix, del Burkina Faso . . . " - - - Bene, ci spieghi ora il Mattarella in base a quali fatti o misfatti un cittadino del Burkina viene considerato rifugiato. Monsieur le Président (come si dice in Burkina) lei è sicuro di sapere di cosa parla ? – (2° invio)

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mar, 21/06/2016 - 12:37

[2* invio] Avete inventato pure la giornata del "rifugiato"? Che mente fantasiosa! Comunque, bisogna dirglielo a Mattarella, visto che finge di non saperlo, che se l'Italia, "per la prima volta dopo 90 anni, non cresce più in termini demografici", è grazie alla sua politica democristiana degli scorsi decenni ed a quella, pure passata e recente, dei suoi amici sinistri, che l'hanno eletto di recente a PdR, che siamo ridotti così, senza figli e senza risorse. Non c'era assolutamente bisogno, dunque, d'importare risorse straniere o altre razze per ripopolare l'Italia. Benché vecchia l'Italia sarebbe capace anche oggi di ripopolarsi da sola, se è... (1 di 2)

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mar, 21/06/2016 - 12:38

...questo il problema, purché però vi decidiate a dare ai nostri figli le stesse opportunità di trovare un lavoro che riservate ai vostri di figli. Se dunque i clandestini sono vostre risorse, le mie sono i miei concittadini italiani che han faticato e faticano ogni giorno per sopravvivere ed, in più, vi han pagato e continuano a pagarvi, anche se forzatamente, i lauti stipendi che vi auto-assegnate. (2 di 2)

LadyMavalà

Sab, 09/07/2016 - 10:54

fate sapere al presidente della repubblica che le famiglie italiane le hanno ammazzate i governi di questa repubblica.....se responsabilmente gli italiani non fanno figli perché NON vedono un futuro per essi...irresponsabilmente i migranti ne fanno a iosa abituati all'ignoranza e alla povertà...invece di un paese civile stiamo diventando AFRICA....ma il ns. presidente è contento....

seccatissimo

Gio, 25/08/2016 - 02:15

L'affermazione argomento principale dell'articolo, dimostra solo che l'infamia, la stupidità e la mancata riconoscenza di certe persone è infinita !