Meloni: "Sventato furto nel nostro comitato"

Gli arrestati sono un cittadino algerino di 46 anni e un romano di 45 anni, già noti alle forze dell'ordine

Questa notte, grazie alle forze dell'ordine, intervenute su nostra segnalazione, è stato sventato un furto all'interno del comitato elettorale che stiamo allestendo vicino a Largo Loria per le elezioni a Roma. Non ci sono stati danni e i delinquenti sono stati arrestati. Il tema della sicurezza nella Capitale resta un'emergenza che non può essere ignorata. Quello che è accaduto nel nostro comitato è solo uno dei tanti, troppi furti che ogni giorno i romani subiscono nelle loro case e che avvengono in ogni zona della città. Il controllo del territorio deve essere la priorità: non può fermarsi ai luoghi definiti sensibili ma deve essere esteso anche nei quartieri semicentrali e periferici, dove la sicurezza dei cittadini è messa quotidianamente a serio rischio". È quanto scrive sul suo profilo Facebook il presidente di Fratelli d'Italia e candidato sindaco a Roma, Giorgia Meloni.

Gli arrestati sono un cittadino algerino di 46 anni e un romano di 45 anni, già noti alle forze dell'ordine, che sono stati sorpresi dai carabinieri della compagnia dell'Eur mentre rubavano dai locali tv, computer e materiale elettronico. A dare l'allarme è stato un volontario.

Commenti
Ritratto di hardcock

hardcock

Ven, 15/04/2016 - 08:00

Una delle cose che rende migliore la vita in Cina rispetto a quel disgraziato paese che e' l'Italia e' che incontrando qualcuno si e' matematicamente sicuri che non si tratta di vecchia conoscenza della polizia o pregiudicato e che non tentera di derubarti. Molice Linyi SHANDONG China