Merkel apre le porte d'Europa. Ma perfino la Baviera protesta

La Cancelliera tedesca annuncia "asilo senza limiti" poi si corregge: si è trattato di un evento eccezionale

«Asilo senza limiti». Sembrava il nuovo diktat di Angela Merkel. Un diktat alla Germania e al resto d'Europa costretti - obtorto collo - ad assecondare il nuovo corso «umanitario» della Cancelliera. «Il diritto all'asilo politico non ha limiti per quanto riguarda il numero dei richiedenti», annunciava infatti la Cancelliera un'intervista alla stampa tedesca. Ma quelle parole, pronunciate senza tener conto né dei rischi d'infiltrazioni terroristiche tra i migranti, né della sostenibilità economica e sociale del nuovo orientamento, hanno innescato pesanti ostilità all'interno della Germania e dei Paesi orientali. Ostilità che stanno già costringendo Frau Merkel ad una parziale retromarcia.

Tutto inizia ieri pomeriggio quando il ministro dell'Interno bavarese Joachim Hermann critica duramente - nel corso di una visita ad un commissariato di Passau, nell'est del Land, - la decisione di consentire l'ingresso dei rifugiati provenienti dall'Ungheria. Non pago Hermann sottolinea come la misura non sia stata assolutamente concordata con gli altri stati federati della Germania e accusa la Merkel di aver trasmesso un segnale equivoco a tutta l'Europa. E così la Cancelliera è costretta ad affidare ad un portavoce del governo una dichiarazione assai più conciliante in cui il via libera all'ingresso dei migranti viene definito una misura assolutamente «eccezionale» decisa per alleviare la situazione di emergenza.

Ma i diktat della Cancelliera non destano allarme solo in patria. A preoccuparsi, e non poco, sono soprattutto i suoi vicini orientali. I migranti in arrivo in Europa «non sono i 150mila da dividere in base alle quote, e neppure i 500mila di cui si parla a Bruxelles, ma milioni, anzi decine di milioni, perché il flusso è senza fine», notava ieri il primo ministro ungherese Viktor Orbàn annunciando l'intenzione di schierare l'esercito alle frontiere con la Serbia. E così i portavoce tedeschi erano costretti ad un altro intervento distensivo. In serata venivano infatti resi noti i contenuti di una telefonata Merkel-Orbàn in cui sarebbe stata «concordata» la reciproca disponibilità di Ungheria e Germania a rispettare tutti gli «obblighi europei, inclusi quelli contenuti negli accordi di Dublino».

Ad Est non c'è però solo Orbàn ad agitarsi. La premier polacca Ewa Kopacz sottolineava ieri l'indisponibilità del suo Paese ad accogliere più di duemila profughi in caso di approvazione del sistema di ripartizione. Siamo disponibili - ha dichiarato la Kopacz - ad offrire solidarietà, ma deve trattarsi di responsabilità solidale... adeguata alle capacità del Paese che altrimenti rischia la destabilizzazione». E nel vertice informale dei ministri degli Esteri europei, tenutosi ieri in Lussemburgo, Ungheria, Polonia, Repubblica Ceca e Slovacchia hanno riconfermato, il deciso «no» alla redistribuzione dei rifugiati. Secondo i quattro Paesi dell'Est, va «preservata la natura volontaria delle misure di solidarietà dell'Ue» e restano «inaccettabili quote obbligatorie e permanenti».

Commenti
Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Dom, 06/09/2015 - 09:02

ma diamoglieli tutti e poi chiudiamo lw drontiere!!!

capitanuncino

Dom, 06/09/2015 - 09:11

La Signora Merkel è certamente una persona intelligente ed una statista illuminata. Come anche il Signor Cameron, la Merkel sa che una situazione, se non può essere bloccata o limitata, va gestita. Se debbo prendere immigrati, me li scelgo pensando al futuro del Paese, i Siriani che vengono con famiglia e sono mediamente più acculturati sono certamente più utili e più integrabili di altri e comunque sono certamente profughi. Passando ai politici "buonisti italiani" sono solo i soliti masochisti irrazionali che non hanno né consapevolezza della civiltà occidentale né hanno una visione d'insieme, ma seguono come sempre una logica autodistruttiva sperando forse in un futuro consenso di futuri cittadini che permettano il regime.

VittorioMar

Dom, 06/09/2015 - 09:18

..ora valuteremo le reazioni dei contestatori tedeschi...

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Dom, 06/09/2015 - 09:24

Pazzesco, dopo tutto questo giro dell'oca teutonica si ritorna punto e a capo, Angelona non poteva consultarsi prima coi suoi Land ? Se saranno davvero milioni a muoversi sarà costretta a fare domani quel che poteva fare oggi, un blocco navale ferreo, almeno per riportare a numeri accettabili l'esodo da vaso di Pandora.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Dom, 06/09/2015 - 09:30

E ADESSO CHE I CRUKKEN SI SCOPRONO COSÌ SOLIDALI, CHE LA MERKELONA ANNULLI IL DEBITO GRECO E SPEDISCA SCHÄUBLE AL RICOVERO. O LA SOLIDARIETÀ CONTA SOLO PER I CLANDESTINI, ACCOLTI SFAMATI E RIVESTITI, MENTRE I GRECI MEMBRI DELL'UNIONE POSSONO CREPARE DI FAME?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 06/09/2015 - 09:36

NON FA ALTRO CHE AUMENTARE I VOTI DEI NEONAZISTI COSì IL WWW.NPD.DE

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 06/09/2015 - 09:38

LA ITALIA NE DEVE OSPITARE DI PIù NON 400 MILA COME LA GERMANIA MA 300 MILA SI

aitanhouse

Dom, 06/09/2015 - 09:40

e basta con questa melassa sparsa a piene mani e questo sporco lecchinaggio verso la merkel e la germania , cercate di informarvi e saprete che la confidustria tedesca ha chiesto al governo fra i cinquecentomila ed un milione di lavoratori a basso salario; quindi quale migliore occasione si poteva presentare alla merkel? prende quindi a piene mani siriani ,veri profughi, più colti e civilmente avanzati e più facilmente inseribili nel tessuto tedesco e lascia gli africani agli altri, ed in particolare all'italia, per poi strombazzare la sua disponibilità all'accoglienza e minacciare attraverso il braccio armato della commissione europea sanzioni. Forse stiamo facendo la fine che ci meritiamo....

zucca100

Dom, 06/09/2015 - 09:45

La Baviera che contesta? Non mi sembra, anzi.il solito titolo fazioso del giornale

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Dom, 06/09/2015 - 09:46

La democrazia della Merkel: in Europa (non solo in Germania) si fa come dico io.....

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 06/09/2015 - 09:46

Non cisono commenti su questa nullità!!! possiamo solamente chiamarla """TERMINATOR o DISTRUTTOR"""!!!

gabrieleforcella

Dom, 06/09/2015 - 09:51

Si è dimostrata incapace (umanamente comprensibile) e arrogante (meno giustificabile). Cadrà, come è giusto che sia.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 06/09/2015 - 09:55

Speriamo solo che questa invasione porti almeno un vantaggio, il disfacimento della ue.

venco

Dom, 06/09/2015 - 10:11

Se son da accogliere profughi si accolgano solo i non islamici, solo questi sono le vere vittime delle guerre islamiche di quei posti.

Ritratto di stufo

stufo

Dom, 06/09/2015 - 10:13

Strano posto la Germania, perlomeno in Baviera. A mio figlio, per tutto il tempo del dottorato, ho dovuto firmare una certificazione che gli garantivo almeno tot euro al mese. Sua moglie, sposata in Italia ma di origine di una delle repubbliche baltiche, doveva avere congruo deposito presso una banca ancora dai tempi della prima venuta in Germania. E niente tappeti di velluto rosso quando hanno dovuto cercarsi un lavoro. I rapporti con la gente li vedo quando mi reco nei supermercati o negozi; io, non conoscendo il tedesco, mi esprimo a segni ed in inglese, ma mi guardano, quando mi guardano, con sufficienza. E appena possono mi rifiutano pos e carta di credito. A me, tutta questa generosità e felicità nell'accogliere lo straniero appare perlomeno strana.

acam

Dom, 06/09/2015 - 10:15

le varie tesi pronunciate in questo articolo mettono in evidenza la nullità del governo renzi nessuno se lo fila fino ad ora ungeria cechia e poolonia sono molto piu importanti di noi minchioni

ziobeppe1951

Dom, 06/09/2015 - 10:18

@capitanuncino...la logica distruttiva ce l'hanno quelli come te e l'ayatollah del vaticano volendo far entrare indiscriminatamente tutti se si arriva al punto di volere l'uomo forte la sponda la dá la sinistra

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Dom, 06/09/2015 - 10:19

Col kazzen che i clandestini resteranno in Germania! La Merkelona kulona kulona apre le porte e decide senza chiedere a nessuno, come di sua abitudine, le quote di distribuzione. I crucchi sono la popolazione più manipolabile e smemorata del mondo: fino a due settimane fà dicevano di non essere terra di immigrazione, di averne già 800.000 (!?!) e che i clandestini dovevano restare nel primo paese di accoglienza: e ora cosa ochi gli ha fatto cambiare idea? I greci, intanto, che continuino a crepar di fame...

Ritratto di BM1883

BM1883

Dom, 06/09/2015 - 10:29

ha ragione aitanhouse, "quella" sa come muoversi, lo si è visto benissimo nel 2011, quando ha conquistato l'Italia, in altri frangenti ha distrutto Cipro, Grecia, Portogallo....in Ungheria ci ha provato, ma senza risultato. Ha fatto più danni del vecchio Adolf. Ora ha preso la palla al balzo, prendendosi la parte buona dei migranti, il resto..."noi abbiamo fatto la nostra parte, adesso tocca agli altri".

Ritratto di Giuseppe da Basilea

Giuseppe da Basilea

Dom, 06/09/2015 - 10:32

Sarebbe interessante sapere quanti soldi il gruppo di ubriaconi ha offerto alla Germania per far parlare la Merkel in quel modo.Un mese fa`la Merkel disse alla ragazzina Libanese, " Noi non possiamo accogliere tutti " Oggi invece dice "le frontiere sono aperte per tutti." Qualcosa non mi convince. Eppoi...decide solo la Merkel ? non dovrebbe essere il Parlamento a votare questa proposta ? o la Merkel e`diventata la nuova Fuehrerin ?

giovanni PERINCIOLO

Dom, 06/09/2015 - 10:33

Frau kulona, non prendiamoci per i fondelli! Lei non ha aperto le porte agli "immigrati", lei, constatato che era inevitabile accettarne un certo numero, ha semplicemente deciso di scegliere i meno peggio, cioé i siriani! Perché??? semplice, perché in parte sono cristiani e l'altra parte, quella musulmana, é stata ed é la più vicina alle ideologie germaniche e non per nulla era alleata con hitler! Secondariamente sono quelli che più facilmentre possono integrarsi nell'economia tedesca perché in gran parte hanno una buona preparazione sia scolastica che lavorativa e, ultimo ma non meno importante, per lo più hanno mezzi propri di sostentamento! Brava frau kulona, non solo é riuscita a prenderci tutti per dei cxxxxxxi ma é pure riuscita farsi applaudire!

giovanni PERINCIOLO

Dom, 06/09/2015 - 10:39

Dimenticavo, guarda caso anche l'Austria, quella che continua a rimandarci indietro tutta la rumenta africana, é diventata buonista con i siriani e cosi' pure si é accodato il buon Cameron! A loro, ai furbi i veri aventi diritto d'asilo e i più facilmente gestibili e integrabili, a noi la feccia che nessuno vuole e infatti le nostre frontiere sia quella austriaca che quella francese restano tranquillamente chiuse! Pinocchietto svegliati e la sboldrina la smetta di menarcelo con il suo buonismo a buon mercato!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 06/09/2015 - 10:40

Già: il rischio di destabilizzazione. Quello di cui i nostri governanti fanno finta di non conoscere l'esistenza. Lode al buon senso di Orban che prevede milionate di ingressi con conseguenze facilmente immaginabili. L'Europa non è il regno dei cieli dalle risorse infinite, dove attuare la moltiplicazione dei pani e dei pesci, ma un continente con le pezze al c... devastato dalla crisi e dalle idiozie clericomarxiste.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 06/09/2015 - 10:49

#stufo La spiegazione può essere una sola: la culona ha individuato nell'inflazione migratoria un ottimo alibi per abbattere a livelli di mera sopravvivenza il salario dei lavoratori.

Ritratto di pittore43

pittore43

Dom, 06/09/2015 - 10:50

Questa decisione della Merkel di fare entrare tutti questi profughi è una follia.Chi ci dice che fra i migranti non ci siano infiltrati dell'ISIS pronti ha organizzare tra breve attentati terroristici? Come verranno gestiti questi fiumi di disperati.Non tutti i paesi dell'unione sono d'accordo e questo ribadisce il fatto che ancora una volta..non c'è Unione Europea. Vanno ridiscussi tutti i trattati!!!!

paomoto

Dom, 06/09/2015 - 10:50

Ovviamente nella sbornia collettiva pro profugo (o clandestino, fate voi) che caratterizza l'80% della stampa e, peggio, dell'informazione televisiva l'opposizione della Baviera non viene citata se non di sfuggita. Va peggio all'Ungheria, nominata con ribrezzo e disdoro. Si disntignuono in questo, oltre la solita Repubblichella 2000, Avvenire e Corrierone. In TV, i piagnucolosi La7, Tg2, Tg3. Un pò piu obbiettivi, ma solo un pò (poco) gli altri.

Cheyenne

Dom, 06/09/2015 - 11:14

Le politiche ondeggianti del duo di incapaci kulona-hollande determinano incertezza e personali interpretazioni da parte dei clandestini che non sono ovviamente solo i 500.000 pronosticati ma milioni e milioni che in poco tempo si riverseranno in europa distruggendo la civiltà. Bisogna intervenire localmente ed aiutare questa gente che personalmente a me non pare poi stia così male, nei loro paesi. Blindare le frontiere senza cedere a pietismi e buonismi deleteri. E' solo legittima difesa

edo1969

Dom, 06/09/2015 - 11:14

hahaha franco a trier ci hai preso per il **** per anni con la tua germania e ora la tua cancelliera ti riempie il paese di feccia ahahah torna in italia che ti conviene se non vuoi dare tua figlia in sposa a un imam siriano ignorante

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 06/09/2015 - 11:17

Ancora una volta la Merkel ha distrutto gli infami, relegando gli ipocriti non buonisti a vergogna dell"umanità. Italia svegliati

bettytudor

Dom, 06/09/2015 - 11:22

Non è affatto vero che i tedeschi siano entusiasti. Esiste un piano preciso, deciso da tempo, secondo cui l’Europa deve cessare di esistere in modo irreversibile e i tedeschi devono essere i primi a sottostare, pena la fine politica e persino la vita dei loro leader. Certamente gli Usa e il loro capo subsahariano sono contenti di questa invasione. Perché,per esempio,i clandestini/profughi ce li dobbiamo prendere solo noi e non anche gli Usa, principali responsabili delle attuali guerre? A loro i vantaggi a noi le peggiori conseguenze.

korovev

Dom, 06/09/2015 - 11:22

la merkel non so se è solo una che le prova tutte poi vede che aria tira o se ha un padrone che le dice cosa dire e fare. tempo fa, prima di diventare ecumenica come adesso,aveva dichiarato che il multiculturalismo si era rivelato un fallimento, ma apparentemente errare è umano perseverare è diabolico. sarei curioso di sapere da dove è venuto il cambiamento di rotta.

Razdecaz

Dom, 06/09/2015 - 11:24

E' la fine di questa europetta da quattro soldi! sarà un'invasione islamica apocalittica, peggio della locuste, peggio della cavallette che distruggono tutto al loro passaggio! ma quello che mi sorprende di più è che siamo impuri, siamo infedeli...però "vengono", che DIO ci protegga tutti dall'invasione che ormai è già avvenuta, tutti i loro problemi, tutte le loro battaglie e guerre sante le porteranno da noi. Per purificare gli impuri e gli infedeli.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Dom, 06/09/2015 - 11:39

Ibiza lancia un appello al governo spagnolo: “Mandate qui i rifugiati siriani e iracheni” MO VI CROLLA ADDOSSO ANCHE LA SPAGNA!!!!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Dom, 06/09/2015 - 11:41

Ibiza lancia un appello al governo spagnolo: “Mandate qui i rifugiati siriani e iracheni”. Toh si sveglia anche "Al Andalus"!

Ritratto di gianky53

Anonimo (non verificato)

Villanaccio

Dom, 06/09/2015 - 12:11

La marcia dei profughi in Ungheria e' stato un fatto mediatico molto importante costringendo la Merkel a fare "buon viso a cattivo gioco" spiazzando tutti gli altri europei. Il " fatto", sull'immediato e' molto positivo ma in un mondo globalizzato creera' per milioni di diseredati il desiderio di partire verso l'Europa, la nuova "Terra promessa", ma per qunto? I siriani scappati dall'ISIS non saranno certamente " molto mussulmani" ma quando arriveranno le persone di colore del Sudan, Eritrea, Libia, Nigeria, ecc. ecc. Saranno ancora a milioni accolti fraternamente?

agosvac

Dom, 06/09/2015 - 12:15

Veramente commovente l'accoglienza riservata dai bavaresi a qualche centinaio di clandestini o profughi che siano! sarei curioso di vedere se questa accoglienza sarebbe altrettanto commovente qualora di profughi ne arrivassero centomila o anche più, come, del resto, previsto!!!!!

handy13

Dom, 06/09/2015 - 12:18

...a me sembra che la Merkel si sia scelto i profughi della Siria,...(che sembrano i più benestanti ed istruiti tra tutti..)...mentre quelli economici del resto dell'africa li lascia a noi,..quindi grande statista,..e piccolo governo il nostro sempre sottomesso...

Ritratto di Ulrico

Ulrico

Dom, 06/09/2015 - 12:22

Nulla di sorprendente. Essendo una ex DDR, fa semplicemente politica a favore di NPD, che aumenterà, smisuratamente, voti e consenso. Dopo? Non siamo chiaroveggenti, ma non sarebbe male preoccuparsi.

palandrana

Dom, 06/09/2015 - 12:27

La Merkel ha fatto uno sbaglio politico enorme e la paghera`cara.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 06/09/2015 - 12:33

LA MERKEL E' MOLTO FURBA, SI E' PRESA 8000 PROFUGHI SIRIANI E PENSA DI AVERE RISOLTO IL PROBLEMA E A NOI INVECE HA LASCIATO 90000 NEGRI CLANDESTINI....

Griscenko

Dom, 06/09/2015 - 13:13

Fino a qualche anno fa era relativamente facile governare uno stato moderno. Si attraversava un periodo di calma e di transizione. Adesso siamo in piena rivoluzione. Nei periodi rivoluzionari tutto diventa complesso, difficile e si richiedono soluzioni immediate e lungimiranti. A mio avviso né la Merkel, né Hollande, né Renzi sono all'altezza dei tempi che corrono. Parlano molto e concludono poco.Per quanto concerne l'economia, l'accordo con la Grecia è ridicolo. Abbiamo buttato al vento circa cento miliardi di euro. Per quanto concerne il flusso dei migranti, questi presunti leader non agiscono per bloccare l'invasione. Al contrario, ogni loro decisione (mare nostrum e triton) o discorso che pronunciano fa aumentare le aspettative di milioni di persone che vogliono riversarsi in Europa. Con questi buoni a niente ne arriveranno decine di milioni.

Ritratto di fluciano

fluciano

Dom, 06/09/2015 - 13:35

Mica stupida la Merkel! Se ha trovato giusto dare asilo ai profughi siriani, nessuno fa notare che ha preso la parte migliore. I poveracci, morti di fame e di stenti arrivano sulle spiagge italiane e la Merkel non li vuole. Brava!

Razdecaz

Dom, 06/09/2015 - 13:38

Si, si.....Aspettate quando i fighetti tedeschi, austriaci e inglesi si troveranno tutti questi allo sbando ubriachi, puzzolenti su metro e bus, sotto la stazione, menando, violentando, rapinando e uccidendo....Adesso c'è tutto questo rigurgito di solidarietà e accoglienza, ma dopo?.. Avete visto quell’ivoriano, ospitato al cara di mineo, che ha ucciso brutalmente marito e moglie: lui sgozzato, lei violentata e lanciata dal balcone??!!...Era tra tanti che sono arrivati come rifugiati dalle guerre. In costa d’avorio (c’è sempre la guerra, il mattino, il pomeriggio, la sera e di notte prima di coricarsi).

swiller

Dom, 06/09/2015 - 13:48

Apre le porte solo ai siriani, per i cioccolatini sono cxxxi amari.

Ritratto di adoroilmare

adoroilmare

Dom, 06/09/2015 - 14:10

mah!! la kulona li accoglie? gatta ci cova requisirà conti e proprietà di quei disgraziati... e poi ... sono sempre stati falsi in tempo di guerra mio nonno mi raccontava che davanti ti sorridevano poi appena ti giravi ti fucilavano ...

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 06/09/2015 - 14:17

La Merkel se lo scordi che sia un evento eccezionale. Il Trek non ha fine. Saranno milioni. La Merkel non ha solo aperto le frontiere, ma anche il Vaso di Pandora. Viel Glück Frau Kanzlerin!

Blueray

Dom, 06/09/2015 - 14:38

Merkel, presa com'è dal sacro furore dell'accoglienza, non ha fatto i conti con la crescita dei partiti nazionalisti dentro e fuori casa sua. La storia va per cicli pseudosinusoidali che alternano momenti di crescita, sviluppo e benessere a momenti di crisi, involuzione e regressione. L'Ue è fallita e tutte le capriole fatte per la Grecia e adesso per i clandestini altro non sono che l'estremo disperato tentativo di convincere i cittadini europei che tutto va ben tutto va bene, che l'Ue c'è. Invece non c'è più, perché i nazionalismi sono in rimonta, stiamo per rivedere le frontiere, vediamo già muri e reticolati, e soprattutto vediamo orde di europei incavolati e amministrazioni allo stremo incapaci di decidere il da farsi

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Dom, 06/09/2015 - 15:14

Blueray: tu vedrai orde i europei incavolati in fila davanti alle farmacie per farsi delle buone scorte di vasellina! Gli europei non incavolati (quelli civili) non ne hanno bisogno.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Dom, 06/09/2015 - 16:06

pittore43: "chi ti dice"? Ma tu hai chiesto a qualcuno?

Ritratto di SAGITT33

SAGITT33

Dom, 06/09/2015 - 16:52

Se ho ben capito: «Asilo senza limiti» per i siriani. E per i profughi che vengono dall'Africa? Concederà anche a loro asilo?

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 06/09/2015 - 17:30

La Merkel con la sua uscita ha aperto il Vaso di Pandora anche nel senso che ora i partiti che si richiamano al Nazismo (la vera essenza dell'animo Teutonico ora in quiete) riprenderanno quota e se ne vedranno delle belle.

zucca100

Dom, 06/09/2015 - 18:59

Jasper sei meraviglioso, adesso sei i nazisti tornano a farsi sentire la colpa sarà' della merkel!

Ritratto di BM1883

BM1883

Dom, 06/09/2015 - 19:21

Omar, siccome mi sembra che vivi tu in Germania, comincia tu per primo a comprarti la vasellina, finchè non ci sono le code.... Ibiza? Ahahaha, così di turisti poi nemmeno l'ombra ....curati !

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 09/01/2016 - 11:21

for vendetta lei li vuole mandare a voi in Italia invece.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 09/01/2016 - 11:22

capitanouncino sei l'unico che ha un po di sale in testa