"Non mollo, il futuro torna". Ma Renzi riparte dal passato

L'ex segretario Pd torna ad occuparsi della sua Firenze: "Da senatore ascolterò le associazioni di categoria fiorentine"

Da sindaco di Firenze a premier. E ora di nuovo "protettore" degli interessi dei fiorentini. È la parabola involutiva di Matteo Renzi, da oggi ufficialmente ex segretario del Pd.

"Io non mollo", scrive il rottamatore autorottamatosi nella sua enews, "Mi dimetto da segretario del Pd come è giusto fare dopo una sconfitta. Ma non molliamo, non lasceremo mai il futuro agli altri". Nella sua lettera Renzi si rivolge a un ragazzo malato di Sla: "Sono orgoglioso di averti conosciuto. E di lottare insieme a te", scrive, "Abbiamo perso una battaglia, caro Paolo, ma non abbiamo perso la voglia di lottare per un mondo più giusto. Lo faremo insieme, con il nostro sorriso e con la nostra libertà. Io non mollo, ma soprattutto non mollare tu. Il futuro prima o poi torna".

Resta il fatto però che ora che non è più a Palazzo Chigi - nemmeno come leader del partito di governo - le sue priorità cambiano. E così Renzi torna a fare gli interessi di quei fiorentini che ha rappresentato per anni in qualità di primo cittadino e che lo hanno rivotato ed eletto al Senato: "Nei prossimi giorni riunirò le associazioni di categoria fiorentine per farmi aiutare a valorizzare i punti più importanti, dalla burocrazia alla sicurezza, dalle tasse alla gestione del web", promette ora, "Avevo promesso ai miei concittadini di lavorare ad una proposta di legge sui temi delle botteghe, dell'artigianato, dei piccoli negozi di vicinato".

Commenti
Ritratto di malatesta

malatesta

Lun, 12/03/2018 - 14:18

Questa e' la nostra sfortuna ..che non molla mai!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 12/03/2018 - 14:21

Ha sempre in mano la maggior parte dei parlamentari dem.. Sergio, hai capito com'è la faccenda?

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Lun, 12/03/2018 - 14:35

Lavorare mai??

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 12/03/2018 - 14:59

Come ci si sente da rottamato?

ghichi54

Lun, 12/03/2018 - 15:05

Un vero grande politico che ha saputo modernizzare il PD, introducendo il criterio di meritocrazia al posto dell'assistenzialismo come unico ascensore sociale possibile. La modernizzazione dell'Italia intera è stata meno efficace perchè le resistenze sono state enormi. Ora si merita una giusta pausa, speriamo solo che nel frattempo i nuovi 'statisti' Di Maio e Salvini non facciano troppi danni.

Ritratto di comunistialmuro

comunistialmuro

Lun, 12/03/2018 - 15:09

Botteghe,artigianato e negozi?Dopo aver fatto costruire migliaia di centri commerciali,con i centri cittadini desertificati e nell'era di Amazon?Non credo esista un solo commerciante che non voglia vederlo morto,politicamente s'intende.

ginobernard

Lun, 12/03/2018 - 15:12

ho la sensazione che i primi che lo hanno rottamato sono i suoi. Mi sbaglierò ma a tutto c'è un limite. Si è creato una corte di fedelissimi ma questo di solito crea anche spirito di vendetta nei suoi confronti. Finchè vinceva ok ... al primo intoppo lo maciullano. Non capisco perchè i media gli diano tutto sto spazio invece di stendere un velo pietoso.

Duka

Lun, 12/03/2018 - 15:40

MA E' TANTO DIFFICILE ANDARE A LAVORARE???

Giorgio Rubiu

Lun, 12/03/2018 - 15:52

E' come la Bonino che non ha mai vinto niente ma da 20 anni continua ad occupare poltrone di prestigio. Anche Renzi continueremo a trovarcelo sul groppone e sono certo che punterà di nuovo alla premiership o, quanto meno, alla segreteria del partito. E, purtroppo, ci riuscirà!

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Lun, 12/03/2018 - 16:06

Questo signore è arrivato dove nessuno lo avrebbe mandato con elezioni, ha pontificato, fatto disastri ed ora ha il coraggio di dire che torna ad interessarsi di Firenze.

Ritratto di Evam

Evam

Lun, 12/03/2018 - 16:16

Forse intende dire che la maledizione potrebbe non essersi ancora estinta e avere ancora un rigurgito, una recrudescenza prima di cessare finalmente del tutto.

Dordolio

Lun, 12/03/2018 - 16:22

Siete cattivi. Montanelli teneva sulla scrivania una foto di Stalin perchè ricordava che nessuno ha mai ammazzato più comunisti di lui. Io vorrei avere da Renzi una sua foto con dedica da conservare. E' riuscito a demolire quel che restava del PCI. E che fossero gli stessi di allora lo si vede dalle foto che hanno ancora nelle loro sedi... E ricordate TUTTI E SEMPRE che dietro ogni nefandezza di sinistra ci sono sempre stati loro. E hanno sempre saputo e pilotato tutto. Quando negli anni 70 ad una manifestazione o corteo dell'ultrasinistra si presentavano 4 gatti un amico di mio padre (questurino dell'allora Ufficio Politico) diceva: "Questa il PCI non la voleva...."

flip

Lun, 12/03/2018 - 16:25

i fiorentini se lo tenessero pure stretto. anzi il più stretto possibile. cavoli loro.

ginobernard

Lun, 12/03/2018 - 16:26

"Un vero grande politico che ha saputo modernizzare il PD, introducendo il criterio di meritocrazia al posto dell'assistenzialismo come unico ascensore sociale possibile" cosa è ... una battuta ? molto probabilmente il peggior premier del dopoguerra.

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 12/03/2018 - 16:36

Ha visto troppi film di fantascienza.

ginobernard

Lun, 12/03/2018 - 16:48

la maggior parte degli italiani non dice quello che pensa di Renzi solo perchè non vuole noie legali. Ma chi lo ha selezionato ? pensavo che i preti fossero più scaltri. Ma tutta la nuova truppa è devastante.

ginobernard

Lun, 12/03/2018 - 17:01

mi sembra un pò il Giovanotti della politica italiana sono un ragazzo fortunato ...

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Lun, 12/03/2018 - 17:04

NIENTE DI NUOVO SOTTO IL RENZISMO HA SEMPRE FATTO l'INTERESSI DEI FIORENTINI AMICI DELLA SUA FAMIGLIA DELLA BOSCHI ETC ETC.

Liberalmimmo

Lun, 12/03/2018 - 17:10

Apra "mastro" Renzi una bottega a Firenze per la vendita di prodotti dell'artigianato toscano, ma non spacci patacche come ha fatto sinora in politica: quest'attività - svolta con assoluta dedizione e umiltà - potrebbe costituire per lui un clamoroso riscatto.

PEPPINO255

Lun, 12/03/2018 - 17:11

Camilleri direbbe:"TOGLITI DAI GABBASISI" !!!

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 12/03/2018 - 17:37

---non ho capito perchè dovrebbe mollare--visto che è giovane--e che soprattutto gli elettori italiani sono diventati molto fluidi---non ci sono più zoccoli duri di partito--ma un partito può crescere o perdere da una elezione all'altra persino di 10 punti---se il legaiolo salvini va al governo e non mantiene tutte le promesse immaginifiche fatte in campagna elettorale con la bibbia in mano---ritorna in un sol colpo al mitico 4 per cento di bossiana memoria---a proprosito del senatur---il bossi rientra al senato dopo 30 anni dalla prima volta---quasi trasportato a braccia ma non molla lui--perchè renzi dovrebbe?---swag

DRAGONI

Lun, 12/03/2018 - 17:52

SI E' TRASFORMATO IN UN JELLATORE DEL "TANTO MEGLIO TANTO PEGGIO" PUR DI RITORNARE, NEL FUTURO, A GODERE TRA L'ALTRO DEL SUO AEREO DA MEGALOMANE FATTO DA LUI ACQUISIRE DA PALAZZO CHIGI

Una-mattina-mi-...

Lun, 12/03/2018 - 17:54

PARLA PROPRIO COME UN ANALFABETA: IL FUTURO NON PUO' TORNARE, APPUNTO PERCHE' E' FUTURO. INOLTRE DOVREBBE SAPERE, VISTO CHE I SUOI SODALI LO RIPETONO COME UN MANTRA, CHE LA CONOSCENZA DELLA STORIA EVITA CHE SI RIPETA. EVIDENTEMENTE IL SUO E' UN APPELLO A NON CONOSCERLA...

STREGHETTA

Lun, 12/03/2018 - 17:56

Renzi puo' piacere o non piacere, ma... onore al carattere. Si, è giovane ed è pertanto logico che non voglia mollare. E poi, e lo dico da avversaria, ha più stoffa di quelli che si sono coalizzati per affossarlo : quelli puzzano di vecchio e di irrancidito.

Ritratto di gian td5

gian td5

Lun, 12/03/2018 - 18:06

La fine dell'articolo è illuminate sul futuro di Renzi, forse sarà la prima volta che riuscirà a mantenere una promessa, nel fare gli interessi di bottega nessuno è bravo come lui.

STREGHETTA

Lun, 12/03/2018 - 18:06

Se la Lega ha fatto, con l'abile conduzione di Salvini, un salto in avanti di 10 punti, non è per l'elettorato ondivago e strambo, ma per un motivo ben preciso : era l'unico che volesse contrastare l'immigrazione selvaggia e incontrollata. A questo si devono i 10 punti : la gente è così stanca e schifata del menefreghismo nei suoi confronti dei politici di sinistra che voterebbe anche il demonio pur di sperare di liberarsi da un destino di colonia dell'Africa. Vogliamo restare italiani, non essere la testa di ponte dell'Islam in Europa!!! Ma ai maledetti sinistri non importa né dell'Italia né tantomeno del popolo italiano : vogliono solo il loro potere e accaparrarsi futuri voti con gli arabi " cittadinizzati".

flip

Lun, 12/03/2018 - 18:17

NON MOLLO.... la catena del ces-so!

STREGHETTA

Lun, 12/03/2018 - 18:21

Se la Lega, sotto l'abile conduzione di Salvini, ha fatto il balzo in avanti del 10% , non è perchè gli elettori sono fluidi e strambi. Il motivo è invece uno solo : che la Lega era l'unico partito che promettesse di voler contrastare e ridurre l'immigrazione selvaggia e incontrollata. E la gente non ne può più del menefreghismo assoluto dei politicanti di sinistra verso le proprie esigenze, la legittima domanda di sicurezza e buona vita. Gli italiani vogliono avere l'attenzione che loro spetta in quanto tali, non vogliono sentirsi secondi e irrisi in patria, non vogliono che il loro paese continui ad esser terra di conquista e diventi sempre più una colonia dell'Africa. Gli italiani non vogliono il cancro dilagante dell'islam. Avrebbero votato anche il demonio, se fosse servito. Ma Salvini non è il demonio : è un uomo giovane, in gamba e determinato, a cui potersi affidare. Purtroppo del voto faranno strame, come sempre.

flip

Lun, 12/03/2018 - 18:24

streghetta però renzi ha considerato che i PD sono dei beoti. quindi manovrabili a piacere.

ilbarzo

Lun, 12/03/2018 - 18:25

Lavorare, non sia mai detto.Molto meglio la politica,si busca da fare schifo,si ha potere,non si paga nulla.Tutto gratis,Aerei,treno,bus,taxi,scorta per tutta la famiglia,vigilanza dell'abitazione dove abitano,spesa per la casa gratuita,cinema teatro stadio a ufo .Tutto gratuito insomma,tranne che le donne perchè quelle non gli tirano,non avendo costoro gli attributi necessari.

GMfederal

Lun, 12/03/2018 - 18:35

MA COME FANNO I PIDIOTI...?!?!?!

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 13/03/2018 - 08:00

Stando ai dodici apostoli di renzi, si tratta di aspettare solo tre giorni!