Migranti, adesso Malta insulta: "Siamo sdegnati da Salvini"

Scontro a distanza tra Roma e la Valletta: si rinfacciano i mancati ricollocamenti. I maltesi: "Siamo sdegnati". Ma Salvini: "Non accetto lezioni"

Lo scontro tra Roma e la Valletta rischia di acuirsi nuovamente. Perché, dopo l'accordo notturno sugli immigrati della Sea Watch 3 e della Sea Eye che saranno accolti in Italia a spese della Chiesa Valdese, il governo maltese ha diramato una nota di fuoco per attaccare a testa bassa Matteo Salvini. Non solo hanno espresso "sdegno e sorpresa per le false accuse del ministro dell'Interno" italiano sui mancati ricollocamenti volontari degli stranieri sbarcati in Europa, ma hanno anche intimato al governo italiano di "astenersi dal ripetere affermazioni infondate". Dai maltesi, però, il vicepremier leghista non accetta lezioni e così gli ha ricordato che la musica è cambiata: "In Italia si arriva solo col permesso".

Un'ora e mezza di vertice notturno a Palazzo Chigi è bastata per risolvere il nodo degli immigrati sbarcati ieri a Malta. Il governo manterrà l'impegno ad accogliere donne bambini senza dividere nuclei familiari e li affiderà alla Chiesa Valdese che si è offerta di accoglierli senza oneri per lo Stato. In attesa del trasferimento dalla Valletta di queste persone, il premier Giuseppe Conte chiederà un incontro urgente con il commissario Ue, Dimitris Avramopulos, per far eseguire la ricollocazione degli oltre 200 immigrai che da agosto l'Italia aspetta che siano accolti dalla Germania, dall'Olanda e da altri sette Paesi europei che non hanno dato seguito agli impegni. Anche il governo della Valletta ha sempre fatto il furbo scampando, di volta in volta, i vari ricollocamenti imposti da Bruxelles. E, quando da Roma glielo hanno fatto notare, i maltesi sono andati su tutte le furie parlando di "segno" e "accuse false".

"Diversi giorni prima di questo caso - fanno sapere dalla Valletta - Malta aveva coordinato la prima ridistribuzione volontaria interna all'Unione europea". Il riferimento è al caso della nave Lifeline e all'accordo di spedire 50 immigrati in Italia. "Quando si è verificato il secondo caso (quello di Pozzallo, ndr) - continuano - Malta è stata la prima nazione a rispondere promettendo di accogliere dall'Italia, la stessa quota che l'Italia si era impegnata in precedenza ad accogliere". Così, ha deciso di "rispettare le quote senza effettuare concretamente lo scambio". Un pasticcio degno di questa Europa che non è mai riuscita a far rispettare le quote degli immigrati da ricollocare. I numeri, però, tornano a fatica. Perché la Valletta si è sempre svincolata dagli accordi sulla redistribuzione e per anni ha fatto in modo che i barconi si dirigessero verso le coste italiane anche quando l'sos veniva lanciato in acque di loro competenza. Per tutto questo, ora Salvini non intende accettare lezioni dai malesi. "La musica è cambiata, in Italia si arriva solo con il permesso - ha commentato il ministro dell'Interno - abbiamo già accolto anche troppo, che gli altri si sveglino".

Commenti

DRAGONI

Gio, 10/01/2019 - 10:58

MALTA E' MOLTO VICINA ALL'AFRICA DI CUI RICEVE GLI INFLUSSI NON SOLO METEREOLOGICI.EVIDENTEMENTE LA TERRA DEI PULPITI DEI CAVALIERI HA PERSO QUANTO DI STORICO ED EROICO HA DATO ALLA CRISTANITA'.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 10/01/2019 - 11:03

vedremo come andrà a finire. di certo non bene per l'italia :-)

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 10/01/2019 - 11:11

Salvini,mi raccomando...prima escono quelli che sarebbero dovuti già uscire "accolti" a Pozzallo(errore da non ripetere),...poi si "sorbiscano" A TEMPO,questi 15....(errore da non ripetere)!Poi basta!

Ritratto di giesse

giesse

Gio, 10/01/2019 - 11:13

Siamo alle solite: lo scambio reciproco di accuse su chi non rispetta gli accordi e vari battibecchi inconcludenti che seguono questi accadimenti. Tutto sommato sembrano le riunioni di condominio dove, mentre tutti gridano e si accapigliano, non ci si accorge che dei piccolissimi vermetti lavorano in sordina per faro crollare il palazzo. Non sarebbe ora che gli Stati ( Italia, Malta, Spagna ecc.) che subiscono queste invasioni programmate e condotte da scafisti mascherati da ONG si decidessero una volta per tutte a denunciare e arrestare questi spocchiosi e intercambiali responsabili delle navi che da lì offendono e accusano chi osa non accettare i loro presunti salvataggi? Saluti. Sergio.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 10/01/2019 - 11:15

Comunque state sereni a breve i negrieri della sea watch 3 e della sea eye,si presenteranno con un altro carico di clandestini,certi del buon fine!

CidCampeador

Gio, 10/01/2019 - 11:18

malta se li e' presi e scoprira' come sono solidali i tedeschi, a noi, grazie a qualche innominabile, e' gia successo non molti mesi fa

venco

Gio, 10/01/2019 - 11:45

Salvini, anche se perdi qualche battaglia non importa, importante vincere alla fine.

schiacciarayban

Gio, 10/01/2019 - 11:48

Hanno anche intimato al governo italiano di "astenersi dal ripetere affermazioni infondate"- hahahaha, non sanno con chi hanno a che fare, è da sei mesi che il governo mente e fa affermazioni infondate! La loro politica e il loro consenso è basato su affermazioni false, lo sanno tutti, adesso lo sa anche Malta.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 10/01/2019 - 11:50

Siamo al 736esimo presunto "insulto" rivolto al Ruspa. Quando raggiungiamo quota 1000 organizziamo un Felpy Party?

Una-mattina-mi-...

Gio, 10/01/2019 - 12:02

I PIU' SDEGNATI SONO COLORO CHE PAGANO ADDETTI PER CONTROLLARE I CONFINI, CHE INVECE SONO UN COLABRODO

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 10/01/2019 - 12:06

Se l'Italia non può accogliere tutta l'Africa, a maggior ragione la Piccola Malta. Però è pacifico che tutti i Governi seguano l'esempio del Bergoglio, che non "accoglie" neanche un "migrante", però li scarica sugli altri. Dunque il Bergoglio è deficiente, in ordine alla questa ulteriore tratta degli schiavi destinati ai lavori che gli italiani non vogliono fare, senza essere adeguatamente retribuiti, anzi il negriero vaticano ne è la causa da rimuovere.

carlottacharlie

Gio, 10/01/2019 - 12:15

Ussignur, rieccoli i santarelli mondiali.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 10/01/2019 - 12:18

se la ue non reagisce e non fa rispettare gli accordi si fa di testa nostra punto, e i puzzoni del vaticano e delle istituzioni stiano al loro posto

agosvac

Gio, 10/01/2019 - 12:27

Possibile che Malta non si renda conto che contrapponendosi all'Italia fa solo il gioco dell'UE? Lo stesso vale per Salvini: l'UE vuole solo mettere zizzanie tra Italia e Malta.

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 10/01/2019 - 12:28

Anche se questa feccia se la prende la Chiesa Valdese sempre d'ingresso in Italia di clandestini e di illegali si tratta. Se Salvini li fa entrare comunque di sconfitta si tratta per lui.

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 10/01/2019 - 12:29

Come dire che il bue da del cornuto all'asino.

Ritratto di TreeOfLife

TreeOfLife

Gio, 10/01/2019 - 12:40

Nulla di cui stupirsi dei maltesi. A molti arabi facoltosi danno la cittadinanza maltese perché pagano molto generosamente. Alle ONG lasciano il libero transito di persone indigenti verso l'Europa, perché le plutocrazie pagano molto di più degli arabi e anche i maltesi fanno cassa,in nome di Cristo, dei cavalieri e paladini, del Vaticano e dei banchieri. Ripeto: un migrante porta con sé documenti, si paga il viaggio in aereo o nave, e ha del denaro per potersi sostenere. Il resto è mafiosa mercanzia. Se il Governo Italiano cede, commette un grave atto di terrorismo e collusione mafiosa contro gli italiani e conseguentemente a tutti gli europei.

GioZ

Gio, 10/01/2019 - 12:40

Salvini vai avanti così e non farti fregare. Maggio è vicino.

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Gio, 10/01/2019 - 12:51

Gentili signori maltesi, l'Italia è una nazione sovrana! Vero Presidente Giuseppe Conte? Gentili signori maltesi, la vostra visione, offensiva, di una Italia discarica dell'Europa, offensiva appunto, fu prodiriamente lasciata circolare dalla sinistra casta di potere sinistro che occupò palazzo Chigi negli anni scorsi! Vero voi quattro cavalieri dell'Apocalisse: Monti, Letta, Renzi, Gentiloni/Soros? Libertà o cara

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Gio, 10/01/2019 - 13:01

"Salvini non intende accettare lezioni dai malesi." ? Ma gli abitanti di Malta non erano i maltesi?

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 10/01/2019 - 13:08

Accolti dalla Chiesa Valdese? E il Vaticano? Nessuno,neanche uno,uno piccino piccino,proprio nessuno? Ah,come volevasi dimostrare,la solita ipocrisia,consequenziale alle belle parole di facciata,quella stessa facciata con balcone da cui,ogni domenicaessanti,si sporge l'imam di bianco vestito al motto del "armiamoci e partite". Quello che mi stupisce è che sotto quel balcone ci sia ancora qualcuno ad ascoltarlo. Probabilmente non si è ancora reso conto di trovarsi sotto la NUOVA MECCA e di essere,lui stesso,prono a novanta:i musulmani sono già a Roma. E così sia,amen.

kkkkkarlo

Gio, 10/01/2019 - 13:16

Malta fa talmente schifo che è persino ridicola. Isolotto di poveracci

Malacappa

Gio, 10/01/2019 - 13:19

Malta non rompa,se li salva se li sorba senno' che li lasci in mare chi se ne frega

Franz Canadese

Gio, 10/01/2019 - 13:22

Che cosa si puo' dire della credibilita' di Malta? Molto poco perche' in effetti manca!

dredd

Gio, 10/01/2019 - 13:25

Forza Salvini continua così

Mogambo

Gio, 10/01/2019 - 13:30

Voi maltesi siete indignati?Ahahah... la barzelletta del secolo!Noi siamo quelli indignati, ma tanto, almeno fino a quando non assicurerete alla giustizia gli assassini della giornalista Daphne Caruana Galizia, barbaramente trucidata nella vostra isola.E' trascorso un anno da quell'odioso crimine e voi maltesi non avete risolto ancora nulla!Ma, fate finta di cercare il colpevole e/o tentate di insabbiare l'inchiesta? Dovreste vergognarvi, altro che fare le anime belle...

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Gio, 10/01/2019 - 14:05

^(*@*)^ Caro non ancora Santo padre ed anche sul padre ci sarebbe da discutere un bel po’ ma è meglio lasciar perdere perché non la finiremmo mai più, nonostante eri in pole position con tutta la tua solidarietà a parole, tutti i tuoi annunci pro risorse migranti, i tuoi appelli urbi et orbi , la Chiesa valdese ti ha sverniciato e se continua così ti dà un distacco di qualche migliaia di €uro a sbarco . Nonostante le tue infinite risorse , soprattutto parolaie, caro non ancora Santo padre ed anche sul padre ci sarebbe da discutere un bel po’ , hai perso questa gara , Su via non demoralizzarti ce ne saranno molte altre dove potrai rifarti, sì ciao stammi bene salutami tutti a casa e chi si è visto si è visto, aspetta e spera.

Ritratto di emiliobarone1

emiliobarone1

Gio, 10/01/2019 - 14:08

Voi giornalisti fascisti che quando le gavette di ghiaccio che avevate mandato in Russia morivano non c'eravate, adesso che il vostro alleato fascista Salvini punta di nuovo su Malta, andate a liberare questa povera isola vendicandovi di quando da li affondavano i vostri convogli di aggressione e guerra. Sbarcate a Malta finalmente, e fascistizzate anche lei.

RAGE4EVER

Gio, 10/01/2019 - 14:14

maltesi siete indegni(non indignati) e non per cacciare i clandestini, ma per l'ipocrisia viscida che vi contraddistingue !

maurizio50

Gio, 10/01/2019 - 14:18

A malta si sono mescolati per secoli con gli ARABI. ecco perchè sono spudorati mentitori, anche se si dilettano di parlare la lingua di "Broccolino"!!!!

Libero 38

Gio, 10/01/2019 - 14:20

Salvini la prima cosa che dovrebbe fare e' quella di non fidarsi mai piu' dell'inaffidabile giocoliere conte.conte essendo un ottimo giocatore delle tre carte e' stato imposto da mattarella a capo del governo 5 stalle-lega.

Lettorenuovo

Gio, 10/01/2019 - 14:52

Poverini sono sdegnati e senza motivo, però a noi parlano i numeri e non la coka che i maltesi girano per mezzo mondo. IL MONDO è sdegnato per Malta, terra di raggiro, evasione fiscale di tutt europa, e di promisquità totale,la cancellerei dalla cartina altro che Hiroscima!!!!

nerinaneri

Gio, 10/01/2019 - 14:54

...il globo terrestre nella morsa del komunismo...

Papilla47

Gio, 10/01/2019 - 16:31

Quelli della Sea Watch 3 e della Sea Eye ci penseranno mille volte prima di effettuare un altro trasbordo dai scafisti perchè rischieranno di stare mesi in mare con spese superiori alle entrate.

giovanni951

Gio, 10/01/2019 - 17:22

il bue che da del cornuto all'asino.C'è più mafia da loro che da noi.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 10/01/2019 - 17:32

Brutale incapacità di cervello dei maltesi, che dopo aver negato l'approdo di quasi tute le barche e avendole inviate tutte da noi, per anni, ora vogliono farci la morale. Ma ancor più è disarmante quanti fetenti comunisti, che dire italiani è un insulto alla Nazione, ridere e deridere quelli che vorrebbero salvare il paese da un'invasione che non darebbe punto di ritorno. Un'infinità di de.menti sinistri che qui godono e inneggiano all'invasione incontrollata. Quando i clandestini che fanno entrare andranno casa per casa a cercarli, non rideranno più. Poveri stupidi.

florio

Gio, 10/01/2019 - 17:49

@emiliobarone1, di belinoni sinistrati ne leggiamo tanti in questo blog, ma tu oggi hai superato tutti, ti eleggiamo a Gran Visir dei PDioti.

Ritratto di Civis

Civis

Gio, 10/01/2019 - 18:02

mbferno 13:08, il Vaticano ha fatto la figuraccia con i 150 presi dalla Diciotti, portati a Castelgandolfo e spariti subito; quindi non si propone più, se non con le prediche. I Valdesi sono più seri, ma i loro nuovi 15 saranno comunque a carico del Sistema Sanitario Nazionale.

Ritratto di giesse

giesse

Gio, 10/01/2019 - 18:06

#Leonida56 -17,12- condivo in tutto il suo post, aggiungo di mio che ai fetenti si devono aggiungere le reti Televisive e quel battaglione di presunti giornalisti VIP che stazionano nei programmi di approfondimento facendo una spudorata propaganda contro Il Ministro Salvini cercamdo di minimizzare quanto ha tentato di fare fino ad oggi. In ogni caso FORZA SALVINI CONTINUA COSI'. Saluti. Sergio

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 10/01/2019 - 19:15

Papilla47 Gio, 10/01/2019 - 16:31,non ne sarei sicuro.come si dice..una volta aperto il pertugio c'è sempre meno ..resistenza!!!