Migranti, anche Camilleri all'attacco: "Noi italiani popolo di razzisti"

Lo scrittore difende lo ius soli: "Una vergogna che non sia stato approvato". E accusa gli italiani: "Altro che brava gente..."

"È una vergogna che lo ius soli non sia stato approvato. E che venga rimandato è un'altra vergogna". Andrea Camilleri, ospite a Circo Massimo su Radio Capital, attacca duramente la politica italiana per non aver approvato la legge che regalerebbe la cittadinanza ai figli degli immigrati nati in Italia. "Noi italiani siamo razzisti, perché non lo vogliamo dire?", attacca lo scrittore accodandosi all'intellighentia rossa che, da Renzo Piano a Roberto Saviano, si stanno schierando a favore dello ius soli nonostante il resto del Paese dia profondamente contrario.

Da settimane la sinistra lotta per riportare la legge in parlamento. Non le importa che la maggioranza non abbia i numeri per farlo, né che il Paese sia contrario a svendere la cittadinanza ai figli degli immigrati. E così chiama a raccolta archistar, scrittori e opinionisti per plasmare l'opinione pubblica. Dalla sua c'è Repubblica che sponsorizza chi in questi giorni sta facendo lo sciopero della fame per ottenere lo ius soli.

"Negli anni Sessanta ho visto a Torino cartelli sui quali era scritto 'Non si affitta a meridionali' - commenta Camilleri intervistato da Massimo Giannini e Jean Paul Bellotto - ora accade con gli extracomunitari". E attacca: "Altro che italiani brava gente. Diglielo, quando c'è stata la repressione di Graziani in Abissinia, che cosa sono gli italiani quando ci si mettono... Sono come gli altri, non sono brava gente. Abbiamo la memoria troppo corta - conclude - ricordiamo solo come era composta la Juventus nel '36".

Commenti
Ritratto di riflessiva

riflessiva

Lun, 09/10/2017 - 16:10

Immenso Camilleri.

osco-

Lun, 09/10/2017 - 16:11

come era composta la Juventus nel '36?

giac2

Lun, 09/10/2017 - 16:16

Camilleri sbaglia. Non deve tirar in ballo gli Italiana bensì la attuale classe politica. Quella sì che è razzista. Razzista alla rovescia. Razzista contro gli italiani che devono stare in sottordine agli "importati". Sì, RAZZISTI sono i KOMUNISTI e tutti i sinistroidi.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Lun, 09/10/2017 - 16:20

Ci mancava anche u' Kumpare che non partecipasse al Koro???, d'altronde deve pur dire qualcosa, con tutti i milioni di euro che gli da la rai.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Lun, 09/10/2017 - 16:24

e un altro trombone si unisce al coro...

Ritratto di senior60

senior60

Lun, 09/10/2017 - 16:29

chissà quanti ne avrà aiutati fin ora di "clandestini".... chiamiamoli come vanno chiamati....(i migranti sono tutta un altra cosa) strano, che uno scrittore se ne dimentichi, ma...certo, un altro allineato al pensiero unico (e in malafede, un altre che predica bene e ...razzola male!

Machiavelli63

Lun, 09/10/2017 - 16:32

gli italiani ne hanno le tasche pieni, di questi radical chic,che ci dicono cosa siamo e cosa non siamo, cosa dobbiamo fare e cosa non dobbiamo fare, vorremo tanto capire cosa poi fanno loro, che predicano tanto, ma poi questa gente non la vogliono vicino alle loro linde casette, noi siamo i razzisti? No lo siete voi che volete farvi belli sulle spalle degli altri, se vi piace tanto questa gente, cominciate a mantenenrne qualcuno direttamente coi vs soldini, io nel mio piccolo intanto non vi farò incassare un centesimo ne leggendo il vostro pattume, e nemmeno guardando i vs programmi, e se tutti gli italiani facessero lo stesso, forse comincereste davvero a capire la realtà delle cose, pagliacci, indegni di essere italiani.

mutuo

Lun, 09/10/2017 - 16:33

Il fumo fa male, annebbia la mente. Anche quello del tabacco è nocivo sopratutto ad una certa età ed in particolare a chi fa parte del" soccorso rosso".

Ritratto di gian td5

gian td5

Lun, 09/10/2017 - 16:34

Camilleri ha ragione di pensar male di un popolo che legge i suoi libri.

il sorpasso

Lun, 09/10/2017 - 16:34

Ci mancava anche il suo parere.....

Ritratto di Galahad12

Galahad12

Lun, 09/10/2017 - 16:35

Tu parla per te...

PaoloCa.

Lun, 09/10/2017 - 16:36

RAZZISTA CONTRO GLI ITALIANI è LUI...... quanti morti conta gia' l'Europa causa l'accoglienza e il terrorismo islamico ad essa legata? Lo IUS SOLI cosa serve .. a dare la cittadinanza ai futiru BIN LADEN ? La cittadinanza si dovrebbe dare come in america, a chi conosce la lingua la storia, e rispetta la cultura e i costumi degli autotoctoni, non al primo arrivato che fa figli qua, per vantaggi sociali come la sanita' gratis e le case popolari pagate dagli italaini con le tasse da sfruttare

onroda

Lun, 09/10/2017 - 16:50

Camilleri,Piano,e tanti altri ricconi vogliono subito la legge sugli immigrati.Come mai al contrario molti italiani normali sono contrari??? I ricchi se ne fregano,loro non pagano,i poveri italiani si pagano con sofferenze e privazioni.Riflettiamo,Riflettiamo,Riflettiamo.

GioZ

Lun, 09/10/2017 - 16:51

Camilleri, sono del Sud e ti assicuro che questi cartelli, scritti o a fatti enunciati, sono presenti ancora oggi. Ma non per questo potrei tollerare che l'ultimo arrivato finto profugo acquisisca gli stessi diritti che io mi sono sudato e per i quali devo lottare ogni giorno. Perché questo (pessimo) scrittore non se li adotta, questi campioni?

coraorni

Lun, 09/10/2017 - 16:53

Mio caro Camilleri, io non sono mai stato razzista ed il suo commento mi insulta parecchio. sono diventato razzista perchè la gente come lei e questi politici del cavolo mi ci hanno fatto diventare. Dall'alto della sua intelligenza non vede come è ridotta la ns. povera Italia? I clandestini, perchè di questi si tratta, vanno sì aiutati ma a casa loro. Immagino che lei abbia la cas piena di clandestini che mantiene a sue spese oppure è "falso buonista" come gli altri?

Marcello.508

Lun, 09/10/2017 - 17:08

Camilleri continua a scrivere romanzi su Montalbano: è la cosa migliore che sai fare.

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Lun, 09/10/2017 - 17:13

I sinistri hanno chiamato a raccolta tutti i pagliacci di regime. Questo si sveglia una mattina e per non essere da meno dice anche lui la sua facendo ben attenzione a non dissentire neppure per una virgola, fedele alle regole del coro. La storia comunista finirà tutta nel buffonesco: faranno sempre più a gara per riesce ad essere più pagliaccio. Sto aspettando l'uscita del comico Benigni.

maurizio50

Lun, 09/10/2017 - 17:18

Camilleri, pensa alla vecchiaia, non tua, ma di quegli Italiani che dormono in macchina mentre i cosiddetti profughi stanno negli alberghi a spese del contribuente!!!!!!

Demy

Lun, 09/10/2017 - 17:30

E' una vergogna che uno scrittore abbia successo solo perchè comunista.

ginobernard

Lun, 09/10/2017 - 17:32

lo ius soli è qualcosa di più di nascere in Italia e basta. Infatti la cittadinanza a molti italiani dovrebbe essere tolta. E poi non ce l'hanno neanche i paesi scandinavi, faro di civiltà nel mondo moderno. Poi se vogliamo andare indietro nell'orologio della evoluzione liberi di farlo.

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 09/10/2017 - 17:40

osco- 16:11 - La rosa 1935/36 era composta da 22 giocatori, allenatore compreso. 21 italiani e 1 argentino Luis Monti (che dal cognome sembra comunque più di origini italiane che non un Kabobo o Kamara). - L'anno seguente 19 come sopra. - Vediamo se Camilleri ci rivela cosa gli prudeva nel 1936. – (2° invio)--

Ritratto di emo

emo

Lun, 09/10/2017 - 17:46

Egregio Sig. Camilleri tu nel 36 c'eri? E se si cosa hai fatto allora per i poveri negli repressi ? Va bene l'età ma noi nati dopo l'ultima guerra stiamo ancora pagando i danni fatti da gente come te che allora c'era a cominciare dalle accise per la guerra d'abitudine, ora i nostri figli e nipoti dovranno pagare ancora sottomettendosi. Ma un minimo di vergogna non lo hai?

Vostradamus

Lun, 09/10/2017 - 17:47

Essere costretti a rinunciare a pensioni, sanità, servizi scolastici, università, sicurezza sociale, possibilità di andare tranquillamente in giro la sera (vedi spiaggia di rimini) per satollare centinaia di migliaia di clandestini non aventi diritto a nulla, che gironzolano con aria ebete col telefonino e le cuffiette, senza fare NEL MIGLIORE DEI CASI nulla, sarebbe razzismo. Ebbene, ecco di cosa hanno bisogno gli italiani, che sono molto meno razzisti di tanti altri: di diventare MOLTO PIÙ razzisti e meno creduloni di quanto sono.

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Lun, 09/10/2017 - 17:48

Cariatidi e vecchi tromboni, Piano, Camilleri. Immensa...Noia elevata a massima potenza.

Ritratto di gianky53

gianky53

Lun, 09/10/2017 - 17:49

Ecco un altro catafalco in vena di pontificare.

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 09/10/2017 - 18:07

Camilleri dixit : "È una vergogna che lo ius soli non sia stato approvato. E che venga rimandato è un'altra vergogna" – Nossignore Signor Camilleri; la vergogna è di questi inetti sgovernanti senza mandato popolare che da 5 anni ci stanno facendo invadere senza un ben che minimo discernimento ed incoraggiando-istigando-incitando le popolazioni africane ad abbandonare il loro paese, villaggio, famiglia, usi e costumi per venir qui rischiando la loro vita ed essere poi abbandonati a se stessi con evidenti conseguenze nefaste a livello sociale (per loro e per noi) nonché finanziario (per noi). – (2° invio)--

MarcoTor

Lun, 09/10/2017 - 18:08

Ma non stiamo nemmeno a sentire queste stupidaggini

giolio

Lun, 09/10/2017 - 18:12

Ma vi rendete conto Camilleri ha fatto i soldi scrivendo il lato peggiore della Sicilia

routier

Lun, 09/10/2017 - 18:13

Camilleri? Carneade, chi era costui? (dai "Promessi sposi" di Alessandro Manzoni)

Garganella

Lun, 09/10/2017 - 18:14

Un altro trombone stonato che si crogiola nella ricchezza e che perora l’ideologia comunista che lo ha sostenuto . Uno che sforna romanzetti come in catena di montaggio non entrerà nella storia della letteratura italiana. Lasciamolo quindi suonare il suo trombone!

MOSTARDELLIS

Lun, 09/10/2017 - 18:14

La sinistra intellettuale (???) sta cercando l'approvazione prima che gli italiani boccino sonoramente questo governo amico loro (di tasca).

MEFEL68

Lun, 09/10/2017 - 18:18

Camilleri, è proprio vero che il successo dà all testa. Come si permette di insultarci? Noi Italiani NON siamo razzisti. Noi Italiani NON siamo xenofobi. Noi Italiani siamo numerofobi. E' il numero pari a un'invasione che ci spaventa e preocupa; non il colore della pelle.

glucatnt73

Lun, 09/10/2017 - 18:19

Assolutamente SI!

MEFEL68

Lun, 09/10/2017 - 18:24

Camilleri il successo e l'età non le danno il diritto di insultare i suoi connazionali che sono, giova ricordarglielo, gli Italiani. Noi non siamo ne razzisti ne xenofobi. Siamo solo numerofobi. E' il gran numero di persone che non possiamo ne mantenere ne intodurre nell'attività produttivae che ci preoccupa. Non il colore della loro pelle. Strano che lei non lo capisca.

greg

Lun, 09/10/2017 - 18:25

Detto da un campione del razzismo rosso contro la democrazia e la libertà.........., Quest'uomo, a parte d'essere intelletualmente molto meno di quanto si vanta autoreferenzialmente (portato sugli altari dal PCI/PD), è un odiatore di professione, infatto odia chi non la pensa come lui che etichetta di fascismo, e detta da questo fascista rosso è la comica finale. Camilleri, sei un sordido sepolcro imbiancato

cicerino

Lun, 09/10/2017 - 18:26

Questi che vogliono lo ius soli, ricevono la provvisione un tanto a voto?

Giorgio Colomba

Lun, 09/10/2017 - 18:31

Si riferisce alla gauche-caviar di Capalbio?

giannide

Lun, 09/10/2017 - 18:31

Ogni fine settimana, Chuck Norris, prende a calci una dozzina di bianchi per dare prova che non è razzista.

dietricheckart

Lun, 09/10/2017 - 18:32

E allora visto che non gli piacciono gli italiani perché non se ne và fuori dalle scatole?ci sono posti ameni come Cuba o il Venezuela dove i compagni trinariciuti possono vivere o se sono così sensibili possono fare i missionari in Africa in mezzo ai baluba...qua in Italia invece sarebbe fondamentale fare una bella derattizzazione...

VittorioMar

Lun, 09/10/2017 - 18:32

..."COMBATTERE"...I RAZZISTI ITALIANI !!

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 09/10/2017 - 18:34

osco- 16:11 - La rosa 1935/36 era composta da 22 giocatori, allenatore compreso. 21 italiani e 1 argentino Luis Monti (che dal cognome sembra comunque più di origini italiane che non un Kabobo o Kamara). - L'anno seguente 19 come sopra. - Vediamo se Camilleri ci rivela cosa gli prudeva nel 1936. – (4° invio)----

exsinistra50

Lun, 09/10/2017 - 18:35

Camillè ma pensa al tuo commissario montalbano lascia perdere il resto

Trinky

Lun, 09/10/2017 - 18:36

Tu sei il più razzista di tutti: basta dire che in quei romanzi del caxxo che hai scritto hai sempre fatto politica! Comincia a tirar fuori i soldini che hai in tasca e usali per mantenere i tuoi compari clandestini......

Trinky

Lun, 09/10/2017 - 18:37

@riflessiva.....quand'è comincia lo sciopero della fame? però ci deve dire dove abita, vogliamo venire a controllare che la vostra non sia la solita scema.......e speriamo che i digiunatori schiattino al più presto!

Maura S.

Lun, 09/10/2017 - 18:42

Questo soggetto da dove viene. Certamente non è italiano considerando che se ne frega altamente dei suoi concittadini, quelli che non arrivano a fine mese, quelli che vivono per strada, quelli che vivono ancora in container causa il terremoto, etc.. etc... etc.... Considerando quello che hanno sopportato negli ultimi anni, gli italiani sono troppo = brava gente = se fossero di uno stampo diverso sarebbero già scesi in piazza per liberarsi di certi individui. A proposito, uno sciopero della fame di qualche mese penso che sarebbe un beneficio se non per la causa dello ius soli almeno questo personaggio che denigra la gente e il paese che gli ha dato i natali.

Ritratto di diemme62

diemme62

Lun, 09/10/2017 - 18:43

Gli Italiani non sono razzisti, ne hanno solo pieni i co****ni

baleno

Lun, 09/10/2017 - 18:44

Dimenticavo! Nella disciplina della persuasione occulta, per supportare le proprie tesi si insinua nel discorso una verità o presunta tale, ma accettata da tutti e la si condisce con una fake news L' uditore converrà sulla prima parte del discorso e inconsapevolmente accetterà la fake news. Camilleri idem, Graziani, razzismo, IUS SOLI. Purtroppo funziona spesso!

Ritratto di Tutankhamon

Tutankhamon

Lun, 09/10/2017 - 18:44

"Negli anni Sessanta ho visto a Torino cartelli sui quali era scritto 'Non si affitta a meridionali' - commenta Camilleri. --- Avete fato caso che i "cartelli" ricordati dai kompagni sono sempre negli anni "sessanta", mai prima o dopo, e sempre ed esclusivamente a Torino? Mai uno nel 1972 a, chessò, mettiamo a Piacenza o Genova, a Desenzano... Abbiategrasso... Pordenone... Ravenna... anche Siena o Arezzo... no, tutti che si ricordano "Torino negli anni sessanta". Io, fossi un 68ino torinese, mi incazzerei di brutto.

steacanessa

Lun, 09/10/2017 - 18:52

Dedichi una parte dei suoi milioni a sostenere gli italiani in difficoltà, poi potrà parlare. Ignobile compagno di merenda.

jaguar

Lun, 09/10/2017 - 18:54

Come dice Giordano, noi italiani non siamo razzisti, siamo stanchi. E ha ragione, siamo stanchi di sentire tutti questi presunti intellettuali, che giornalmente ci fanno la predica su cosa dobbiamo o non dobbiamo fare, quindi caro Camilleri, si accomodi anche lei a quel paese.

01Claude45

Lun, 09/10/2017 - 18:56

Egr. camilleri, trovo SCONCERTANTE che una persona del suo stampo ed età si PRONUNCI, come fa lei, CONTRO E SULLA PELLE DEGLI ITALIANI su cui lei ha prosperato, a torto o ragione è opinabile, ma per me personalmente A TORTO, dato che poco ho apprezzato il suo lavoro radical chic di sinistra col portafoglio a destra, sempre monodiretto dalla sua ideologia comunista. Libero d'essere COMUNISTA, ma NON SI PERMETTA di OFFENDERE CHI NON LA PENSA COME LEI, come ha fatto nell'articolo. RAZZISTA SARÀ LEI COME PURE LEI SARÀ "NON BRAVA GENTE".

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 09/10/2017 - 19:01

È vero, brutta gente. Pieno di comunisti e gente che li vota.

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Lun, 09/10/2017 - 19:03

Camilleri,vedi bene e tocca con mano! Non e'razzismo ma disgusto verso una accoglienza che regala 1000 euro al mese x migrante e poi 4000 se in gruppi di 4. dimmi ,un padre di famiglia italiano li guadagna 4000 al mese?.vedi Camilleri la gente e' pratica e queste cose le vede e si incavola.

roberto.morici

Lun, 09/10/2017 - 19:09

Questo tale Camilleri ha mai sentito parlare dei 5 milioni di suoi connazionali che fanno la fame? Se non ha capito il problema provi a farselo spiegare da qualcuno bravo, però. @ riflessiva: tempo fa mi era capitato di definire questo signorile siculo un pò "grosso", nel senso di grasso. Nel frattempo dev'essere aumentato di qualche chilo, evidentemente; tanto da diventare addirittura immenso...

dank

Lun, 09/10/2017 - 19:10

dite a Camilleri che i cartelli "non si affitta a meridionali ci sono ancora oggi" è notizia di questi giorni. E ancora peggio sono quelli con scritto non si affitta a lavoratori precari. Poi ditegli anche che Montalbano è una bella serie poliziesca ma ciò non significa che lui abbia diritto di pontificare sul destino dei nostri figli.

linea56

Lun, 09/10/2017 - 19:14

Per cui ...me ne frego. Giuseppe

Reip

Lun, 09/10/2017 - 19:34

L'unico vero razzista è lui! Infame e razzista! Vecchio rincoglionito e razzista nei confronti degli italiani. Gli italiani dicono no allo ius soli e si alla chiusura delle frontiere e alle espulsioni di massa. Siamo ostaggio di un sistema dittatoriale di sinistra che per business e convenienza politica promuove da anni l'immigrazione e la pericolosissima permanenza forzata di finti profughi clandestini.

Gaeta Agostino

Lun, 09/10/2017 - 19:34

Certo che la vecchiaia fa brutti scherzi anche alle icone intoccabili della sinistra bigotta e idiota. Siamo razzisti ?? Invece di declamare sxxxxxxxe a ruota libera sui sentimenti degli italiani, questi "intellettuali buoni per ogni occasione" farebbero meglio a chiedersi per quale motivo la maggior parte degli italiani "razzisti" hanno tale opinione nei confronti dei clandestini che infestano le nostre città e non hanno nessun rispetto per le nostre leggi e le nostre stupide persone. Dopo, ma molto dopo, potranno giudicare i sentimenti degli italiani.

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 09/10/2017 - 19:35

Vecchia mummia sclerata, parlasse per lui e pensasse a cambiarsi il pannolone bagnato con uno asciutto

Lotus49

Lun, 09/10/2017 - 19:43

Ringrazio Camilleri per l'elogio che mi ha fatto: sono razzista e me ne vanto. Smetterò di pensare che siamo superiori quando Camilleri mi farà vedere cosa di buono, di bello, di grandioso hanno prodotto Africani e Arabi negli ultimi 500 anni. Zero assoluto.

ziobeppe1951

Lun, 09/10/2017 - 19:46

Come diceva johnni stecchino... a me quello non mi è mai piaciuto

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Lun, 09/10/2017 - 19:47

Parole Sante! : ... ma inapplicabili in caso di afflusso selvaggio . Yeahh .

giovanni951

Lun, 09/10/2017 - 20:02

camilleri...parla per te. Chi ti credi di essere per parlare a nome degli italiani?

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Lun, 09/10/2017 - 20:03

Camilleri, mavaffaunlibro!

routier

Lun, 09/10/2017 - 20:08

Camilleri dice che gli italiani non sono brava gente. Anche quei pochi che leggono i suoi libretti? Tra gli oltre cinquemila volumi della mia biblioteca domestica manca il suo nome. (e non me ne pento)

sparviero51

Lun, 09/10/2017 - 20:23

MA TACI UNA BUONA VOLTA, VECCHIO TRONBONE CATTOCOMUNISTA MIRACOLATO DI REGIME !!!

19gig50

Lun, 09/10/2017 - 20:31

Ma questa gente quanto campa?

apostrofo

Lun, 09/10/2017 - 20:42

Per un comunista dichiarato come lui, chiunque non la pensi come lui è razzista e fascista

gluca72

Lun, 09/10/2017 - 20:44

In questi anni ne abbiamo subite di tutti i colori ma sentirmi continuamente dare del razzista(insieme a tutti gli italiani ) non entrando nel merito dell' affermazione dando giudizi superficiali e anacronistici mi ha stufato. Razzista sarà lei Camilleri e tutti quelli come lei che offendono il popolo italiano .

Alessio2012

Lun, 09/10/2017 - 20:51

E allora perché rimane in Italia?

tonycar48

Lun, 09/10/2017 - 20:54

Tipico cervello della lobby culturale di sinistra che vuole imporre il proprio pensiero a tutti e a tutti i costi convinto di aver sempre ragione.

Una-mattina-mi-...

Lun, 09/10/2017 - 20:54

BRAVO CAMILLERI: ADESSO VOLGA LA SUA CRITICA AL VATICANO, CHE LO IUS SOLI NON HA ALCUNA INTENZIONE DI APPROVARLO. NOI ITALIANI, DA LUI GIUDICATI E BOLLATI ORMAI COME RAZZISTI, NON VOGLIAMO E NON POSSIAMO CERTO CONTRADDIRLO.

Una-mattina-mi-...

Lun, 09/10/2017 - 20:55

100 DI QUESTI DIGIUNI!

Tarantasio

Lun, 09/10/2017 - 21:00

Camilleri...? boh...

Ritratto di Pippo1949

Pippo1949

Lun, 09/10/2017 - 21:16

Nessuna meraviglia da Camilleri,vecchio e mai pentito komunista al pari di Vauro. Almeno lui,è un personaggio di grande spessore culturale,e non solo per aver inventato Montalbano. Quindi a lui,ma non a Vauro,gli si perdonano anche certe gaffes........

Paoloilbuono

Lun, 09/10/2017 - 21:32

Razzisti? No scemi che ancora leggiamo Montalbano, immagine distorta e inesistente di una Sicilia che non esiste.

Fossil

Lun, 09/10/2017 - 21:37

Secondo invio: allora visto che la pensi così fai lo sciopero della fame, quello vero. Poi ti porti a casa un po' di vitelloni e li mantieni a tue spese e in ultimo se devi parlare tanto male dei tuoi connazionali, perché non cambi cittadinanza? Pennivendolo.

manente

Lun, 09/10/2017 - 21:43

Solo un autentico farabutto può avere la spudoratezza di affermare che gli italiani sono "razzisti", mentre molti di loro perdono il lavoro, la casa o si suicidano per la disperazione !

Ritratto di onollov35

onollov35

Lun, 09/10/2017 - 21:55

Fatelo tacere.Non sà cosa dire.Vada a vivere nei Paesi dell'Est.

jeanlage

Lun, 09/10/2017 - 22:06

Sublime Teorico Ragionatore Onesto Notevole Zodiacale Onirico, lui, Montalbano ed il fratello di Montalbano.

Ritratto di scoglionato

scoglionato

Lun, 09/10/2017 - 22:08

e che minghia! direbbe Montalbano, Camilleri pure tu a due passi dalla dipartita vuoi rovinare il nostro futuro? Ma pensa a risparmiare il fiato,ti servirà quanto prima.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 09/10/2017 - 22:09

Ieri facendo zapping con il telecomando e sorseggiando una birretta mi sono sintonizzato su RAI 1 nel momento in cui Fazio e Saviano disquisivano liberamente sullo Ius soli. In tre minuti ho sentito elogi e sviolinate sulla legge che neanche chi l'ha scritta avrebbe immaginato. Indovinate dove stava per finire la bottiglietta di birra se non avessi cambiato canale?

tosco1

Lun, 09/10/2017 - 22:09

Camilleri e' un uomo indubbiamente intelligente che non ha capito nulla del problema migranti e dei suoi connazionali.Capita.

killkoms

Lun, 09/10/2017 - 22:19

ma parli per lui,figlio di una cultura arretrata!

killkoms

Lun, 09/10/2017 - 22:20

@emo,nel '36,se c'era,indossava la divisa da balilla!

Trattore

Lun, 09/10/2017 - 22:23

non toccate Camilleti

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Lun, 09/10/2017 - 22:39

Sensazione a pelle, non avendo letto una parola del desso. Perché questo pennivendolo si crede uno scrittore di vaglia e per di più degno di essere ascoltato?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 09/10/2017 - 23:14

Lo potrebbe dire se tenesse e mantenesse in casa sua migliaia di clandestini e migranti. Ossia vivesse con meno di 1000 € al mese, come purtroppo devono vivere quell ei che lui non considera persone, ma razzisti.

teopa

Lun, 09/10/2017 - 23:16

La sua vita ha già fatto il suo corso, e ancora rompe le palle alla povera gente.

Luigi Farinelli

Lun, 09/10/2017 - 23:58

"Noi Italiani popolo di razzisti"? Semplicemente esilarante! Dovunque sono andati, all'estero, nelle colonie, in ogni tempo, ai tempi del "posto al sole" o in quelli più recenti, gli Italiani non hanno mai avuto problemi con le popolazioni locali, neanche ad accasarsi. Forse Camilleri dovrebbe informarsi(evidentemente fa finta non saperlo) come si comportassero invece Inglesi, Francesi, Belgi e Portoghesi con gli indigeni delle colonie. Un altro che si crede "antropologicamente e moralmente superiore" e quindi investito del permesso di sparare fregnacce a ruota libera. Altro che "Immenso Camilleri" come ho letto scritto fra i commenti: c'è da piangere ad avere gente simile a condizionare (anzi, a fabbricare) l'opinione pubblica.

Ritratto di Gio47

Gio47

Mar, 10/10/2017 - 00:05

09-11-2017 ora 19:02, ora del Brasile. un altro sinistro razzista al contrario, vuole accogliere tutti perché tanto lui non paga ma pagano i soliti, lavoratori e pensionati, li accogliesse lui in casa sua come anche tanti sinistri razzisti e ricconi come anche il papa, se ci tiene tanto. Saluti da Brasile

seccatissimo

Mar, 10/10/2017 - 00:37

x Machiavelli63 Lun, 09/10/2017 - 16:32 Condivido al 100% !

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mar, 10/10/2017 - 06:14

Gli italiani sarebbero razzisti? Un altro popolo sarebbe esploso prima caro Camilleri. Secondo quale principio il popolo italiano autoctono non avrebbe diritto alla propria identità? E te, per mantenere il tuo posto, per carità sicuramente guadagnato, ti allinei con la dittatura del pensiero unico (e guai dire il contrario, ci si qualifica subito come 'un mostro'). Rivendico il diritto alla nostra lingua, cultura e sovranità nazionale e non questo scempio dove c'è totale assenza di rispetto verso l'Italia e gli italiani e dove si deve accettare tutto ed il contrario di tutto! Razzisti... bella faccia tosta.

bobots1

Mar, 10/10/2017 - 07:28

Ci mancava questo comunista siciliano: se non volere lo ius soli significa essere razzisti...allora sono razzista. Non solo ma la stragrande maggioranza degli italiani non vogliono questa legge: allora Camilleri dove sta la democrazia a casa tua?

Giorgiopin

Mar, 10/10/2017 - 07:29

vattinne cammillè!!!!

elalca

Mar, 10/10/2017 - 08:17

ecco un altro che si crede illuminato

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mar, 10/10/2017 - 08:18

oltre aquesto commento dello scrittore,sarebbe d'uopo che informasse il pubblico su quanto incassa di diritti....cosi',tanto per sapere

Ritratto di emiliano65

emiliano65

Mar, 10/10/2017 - 08:45

Massimo rispetto per lo scrittore punto. Ma qui sbaglia!! I veri razzisti siete voi, una minoranza che vuole imporre al popolo italiano lo ius soli e questa immigrazione di massa.

il corsaro nero

Mar, 10/10/2017 - 08:54

@riflessiva: immenso de che? se non sa neanche scrivere, figurati parlare!

il corsaro nero

Mar, 10/10/2017 - 08:55

Camille', vogliamo parlare un pochino, magari appena, appena, di quello che ha fatto il comunismo nel mondo?

fedeverità

Mar, 10/10/2017 - 09:25

Valuto una denuncia,come si permette? Ma lei stà in casa tutto il giorno e non gira per le strade d'Italia,scuole ecc....c'è chi si è integrato in questi anni,ma non può ospitare gente che la parola rispetto non sà nemmeno cosa voglia dire,ma conosce solo prepotenza,violenza ecc... Quindi,le consiglio di moderare le parole

Ritratto di SAGITT33

SAGITT33

Mar, 10/10/2017 - 09:44

Vada a leggersi l'articolo di Michel Dessì di oggi. Questa è la verità.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 10/10/2017 - 09:49

Io non ho mai voluto vedere una sua finction,e non riesco a capire(anzi lo capisco benissimo il cav per questioni di soldi)perchè nonostante le "poesie incivili(da leggere!)" gli abbia dato la possibilità di essere conosciuto dalle persone civili.In itaglia c'è una classe di vecchi tromboni che suonano solo quando c'è il vento a favore.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mar, 10/10/2017 - 09:51

Più che popolo di razzisti, Italiani = popolo di _d-e-f-i @ c-i-e-n-t-i_ per 1) non sapere leggere OLTRE la coltre fumosa della propaganda di stato (e di partito) faziosa distorta e INTERESSATA, che cerca di far credere agli italiani cose e concetti INESISTENTI (come la favola dei "poveri africani in fuga da guerre e carestie" QUANDO NON E' VERO); e per 2) non essere stati capaci di difendere TERRITORIO NAZIONALE da quella che è A TUTTI GLI EFFETTI un INVASIONE, caldeggiata peraltro dagli alti vertici finanziari/massonici mondiali per DESTABILIZZARE l'ITALIA e tutta l'EUROPA.

Maver

Mar, 10/10/2017 - 10:09

Dott. Camilleri lo sdegno non è una prerogativa radical chic, di per se minoritaria.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mar, 10/10/2017 - 10:15

Più che popolo di razzisti, Italiani = popolo di "d-e f-i _ c-i-e-n t-i" per 1) non sapere leggere OLTRE la coltre della propaganda di stato (e di partito) faziosa distorta e INTERESSATA, che cerca di far credere agli italiani cose e concetti INESISTENTI (come la favola dei "poveri africani in fuga da guerre e carestie" QUANDO NON È VERO); e per 2) non essere stati capaci di difendere il proprio TERRITORIO NAZIONALE da quella che è A TUTTI GLI EFFETTI un INVASIONE, caldeggiata peraltro dagli alti vertici finanziari/massonici mondiali per DESTABILIZZARE l'ITALIA e tutta l'EUROPA. (terzo invio : capisco di essere particolarmente critico e severo nei miei giudizi, ma se anche IL GIORNALE non comprende questi concetti e censura, allora siamo messi davvero male; auguri a tutti gli italiani, allora...)

giancristi

Mar, 10/10/2017 - 10:22

Camilleri ormai è un vecchio rimbambito. Poi, il fatto di avere scritto romanzi di successo non dimostra una particolare competenza in temi politico-sociali. Chi se ne frega di quello che pensa costui?

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mar, 10/10/2017 - 10:42

Maestro, che delusione, anche tu sul carro degli idioti autolesionisti anti italiani.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mar, 10/10/2017 - 10:53

Caro Camilleri da siciliano a siciliano ti dico francamente che a noi dei " cartelli antimeridionali" non ce ne frega un accidente!Siamo persone intelligenti , operose e con le spalle talmente larghe da provare pena per la demenza altrui.Camilleri io ti stimo !! Ma tu non devi strumentalizzare i tuoi conterranei per fare propaganda alla legge più deleteria che indottrinati microcefali vogliono imporre ad una intera nazione.Io ti dico, caro maestro, che voterò a destra non perché sono, come tu dici, razzista, ma perché voglio che questa Italia martoriata venga difesa!!Rinsavisci Andrea abbiamo bisogno di te!!!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 10/10/2017 - 11:03

Vedete il clima di paura? Non c'è nessuno che dica la sua contro lo ius soli. Tutti zitti invece di fare barriera. Sono solo che hanno il coraggio, perchè sono difesi. Noi no, se un vip dice il contrario tutti a sputar sentenze contro costui.

dredd

Mar, 10/10/2017 - 11:05

Ma sparisci

cla_928

Mar, 10/10/2017 - 11:14

Si fa pubblicità per vendere i suoi libri invenduti......POVERETTO....Brutta la sclerosi Eh?

manente

Mar, 10/10/2017 - 11:25

Ad uno che come Camilleri che definisce "razzisti" gli italiani, Montalbano lo averebbe definito un "quaquaraqua", ovvero uno che parla per dare fiato alla bocca.... solo l'esame del Dna potrebbe dire se Camilleri è il "vero padre" di Montalbano !

AndreaT50

Mar, 10/10/2017 - 11:31

Non dica sciocchezze, gli italiano si sono semplicemente rotte le scatole!

Epietro

Mar, 10/10/2017 - 11:53

Caro Camilleri, se ami così tanto i migranti, tira fuori la grana accumulata e che,data l'età,non ti può più servire e pagateli tu i migranti, perchè gli italiani hanno finito i soldi e sono stufi.

justic2015

Mar, 10/10/2017 - 12:14

Un'altro individuo fuori testa sarà perché a vissuto una vita fuori da questo mondo amico degli amici fannulloni ipocriti mangia pane a tradimento.

kayak65

Mar, 10/10/2017 - 12:19

puo' essere un pregio nell'italia odierna devastata dall'invasion continua e incontrollata

nopolcorrect

Mar, 10/10/2017 - 12:24

Il tempo dell'"ipse dixit" è passato, le sue opinioni al di fuori dei suoi romanzi contano come quelle di chiunque altro. Quindi a "Camilleri dixit" rispondo tranquillamente: "E chissenefrega?".

Ritratto di alejob

alejob

Mar, 10/10/2017 - 12:38

Camilleri hai più o meno la mia età, ma sei un poco RIMBAMBITO. Non si tratta di non dare la Cittadinanza ai ragazzi STRANIERI nati in Italia. Che questi abbiano la Cittadinanza o NO, per LORO NON CAMBIA NIENTE. Un ragazzino di quattro cinque sei anni essere Italiano, Giargianese o Americano per lui non cambia niente, perché non CAPISCE. A quella età i ragazzi cercano il gioco e l'allegria che questo può portare e della CITTADINANZA non IMPORTA a NESSUNO. Quando questi avranno la maggiore ETA' e capiranno l'Importanza di essere CITTADINI di un paese che in EFFETTI non è il LORO, non gli appartiene e sono DISPOSTI ad ACCETTARE allora SI che la Cittadinanza BEN DATA.

Ritratto di manasse

manasse

Mar, 10/10/2017 - 13:25

da un comunista non c'è niente di buono da aspettarsi

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 10/10/2017 - 13:40

Noi invece non abbiamo bisogno di nessun camilleri.Unonessuno si legga le poesie incivili e poi commenti.

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 10/10/2017 - 20:32

Sior Camilleri : Lei può avere tutte le idee che vuole, ma non per questo, se le mie sono opposte, può darmi del razzista; anche perché, contrariamente a Lei & PiDioti Riuniti vivo in Africa da circa 40 anni, ergo affatto negrofobo, anzi molto negrofilo. Pertanto razzista contro gli italiani, sarà lei e tutta la cricca dei trinariciuti e vaticanisti riuniti. – Detto un tanto, propongo alla sua meditazione cosa disse circa 2.400 anni fa un tale di nome Platone : "Quando il cittadino accetta che, di dovunque venga, chiunque gli capiti in casa, possa acquistarvi gli stessi diritti di chi l’ha costruita e ci è nato; quando i capi tollerano tutto questo per guadagnare voti e consensi in nome di una libertà che divora e corrompe ogni regola ed ordine . . . così muore la democrazia : per abuso di se stessa. E prima che nel sangue, nel ridicolo" - - - Senza saluti. – (5° invio)-----

routier

Mer, 11/10/2017 - 09:37

X jeanlage lun. 22,06 Ho avuto una intuizione e ho fatto un acronimo dei suoi aggettivi..... Ci sono arrivato tardi ma poi mi sono fatto quattro risate. Grazie!