Migranti, Salvini blocca Merkel: in Italia vuole scaricarne 40mila

I rimpatri dei "dublinanti" potrebbero essere 60mila da Francia e Germania. Ma Salvini frena: niente firma all'accordo con Seehofer

Il nodo è stretto e non sarà facile da sbrogliare. Da una parte c’è l’Italia, Matteo Salvini e le sue promesse elettorali sul tema immigrazione; e dall’altra ci sono Angela Merkel, le sue difficoltà e un Horst Seehofer che preme per rispedire nei Paesi di primo sbarco i migranti arrivati in Germania.

I due fronti, seppure entrambi tendenti a una linea dura sull’immigrazione, sono confliggenti. Il Viminale e il ministero dell’Interno tedesco hanno provato a raggiungere un accordo per i rimpatri dei cosiddetti “dublinanti”, ma Salvini intende firmare il patto solo se sarà “a saldo zero”. Ovvero se per ogni immigrato che torna indietro ne parte uno in direzione Berlino.

Non sarà facile. E per il momento il testo dell’accordo è fermo sui tavoli di Conte e Merkel. Nei giorni scorsi era però trapelata una notizia, smentita sia dal Viminale che dalla Cancelliera, di voli charter carichi di immigrati diretti verso Roma. Il desiderio di Seehofer sarebbe proprio questo, ma per ora non se ne farà nulla.

La Germania ha in mente peraltro un piano dai grandi numeri. Vorrebbe infatti rimandare indietro qualcosa come 40mila immigrati entrati illegalmente in Italia e poi trasferiti oltre confine. Dalla Francia, spiega il Messaggero, potrebbero arrivarne invece 20mila. Non pochi.

Certo, Salvini per ora fa muro. Per i rimpatri il Regolamento di Dublino prevede comunque che per riportare i migranti nello Stato di primo approdo ci sia l’autorizzazione del governo interessato. In questo caso quello italiano. Inoltre bisogna appurare che lo straniero sia sbarcato nel Belpaese e non devono essere passati più di sei mesi dal suo ingresso in Germania.

Il motivo per cui difficilmente si arriverà ad un accordo è che dal Belpaese di nuovi migranti da mandare verso Berlino ce ne sono molti di meno. Si parla di circa 5mila persone, visto che la Germania di solito accoglie solo rifugiati siriani, eritrei e afgani.

"Va fatta una distinzione fra l'accordo con l' Italia sui respingimenti immediati, ancora sul tavolo, e le procedure di Dublino – spiega Soeren Schmidt, portavoce del ministro, al Messaggero - Per quel che riguarda le regole di Dublino, con l'Italia c' è un processo collaudato, la prassi va avanti, dal nostro punto di vista non è cambiato nulla, e a questo continueremo ad attenerci. Però è stato anche previsto di scambiare profughi che vengano dal salvataggio in mare con quelli che si presentano al confine. Adesso l'Italia vuole che l'accordo venga collegato alla questione di Sofia, e questo travalica le competenze del ministero dell' Interno".

Commenti

Mefisto

Mar, 09/10/2018 - 13:16

" Per i rimpatri il Regolamento di Dublino prevede comunque che per riportare i migranti nello Stato di primo approdo ci sia l’autorizzazione del governo interessato". Se è così, niente autorizzazione: PUNTO !

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 09/10/2018 - 13:41

altra barzelletta..

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 09/10/2018 - 13:42

basta legalizzarli come cittadini tedeschi e Salvini starà zitto.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 09/10/2018 - 13:52

Mattè,basta sono 60.000 ??Basta farli ospitare dai "100.000"della marcia di assisi,anzi rimangono 40.000 posti!!

Malacappa

Mar, 09/10/2018 - 13:57

Per questo andiamocene dalla UE

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mar, 09/10/2018 - 14:21

Chissà che, per l'Italia, non sia venuto il momento opportuno di cominciare a muovere qualche divisione corazzata vicino al confine austriaco. In seguito, se i tedeschi insistessero con l'atteggiamento arrogante, le eventuali, imponenti manovre militari del potente Esercito Italiano troverebbero in Monaco di Baviera la loro naturale destinazione da attaccare e invadere...

ginobernard

Mar, 09/10/2018 - 14:52

chi ha firmato questi accordi per conto nostro ha fatto un danno incalcolabile al paese. Una cosa indecente. Ma veramente è stato Berlusconi ? io non ci credo. Ditemi che non è vero. Ma qualcuno riesce ad immaginare cosa vuol dire rimpatriare 60 mila migranti che i loro paesi di origine non vogliono ? bisogna sganciare un sacco di soldi ... costi bestiali per i contribuenti.

ginobernard

Mar, 09/10/2018 - 14:57

se è vero quello che dice Mefisto e cioè che "" Per i rimpatri il Regolamento di Dublino prevede comunque che per riportare i migranti nello Stato di primo approdo ci sia l’autorizzazione del governo interessato"" ... ecco i motivi del fuoco incrociato contro Salvini. In un governo M5S + PD e soci questa autorizzazione sarebbe garantita ... i 5S in fondo hanno solo il problema del RDC ... per tenere buoni i loro sostenitori. Poi si faccia quello che si vuole del paese.

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Mar, 09/10/2018 - 14:58

@Alsikar... Divisione corazzata? Per esempio quale? Noi come esercito, non mettiamo paura neanche a S. Marino. Forse contro le guardie svizzere una qualche possibilità di successo, ma quelli ci scomunicano e ci fanno morire tutti dalle risate.

Ritratto di vkt.svetlansky

vkt.svetlansky

Mar, 09/10/2018 - 14:59

Se spera che il volo charter che caricherà i dublinanti tenesse come pilota uno altro sul tipo Lubitz Schettinen la cui cronaca sta ben nota.

Ritratto di vkt.svetlansky

vkt.svetlansky

Mar, 09/10/2018 - 15:32

@ ginobernard - chi ha firmato questi accordi per conto nostro ha fatto un danno incalcolabile al paese. Una cosa indecente. Ma veramente è stato Berlusconi ? io non ci credo .... GINO, a firmare fu lo individuo messo lì dal vetero comunista; il nipote di Gianni Letta .... lui firmò. Magari su istruzioni del Pampero de Blanco Vestido.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 09/10/2018 - 15:56

Alla fine di giugno in occasione del rinnovo degli accordi di Dublino (firmati nel 2003 da Silvio - ma il "clima" allora fu ben divereso da quello odierno - confermati dal predetto nel 2008 e nel 2013 confermati da Letta jr.) in una dichiarazione del p.d.c. Conte, venne ribadito il fatto che l'Italia non avrebbe ripreso migranti dei circuiti secondari. Se Seehofer e Merkel fanno finta di niente perchè le elezioni in Baviera vedono il governo in difficoltà, chi se ne frega? L'Italia non li riprende: punto! Che fanno, ci dichiarano guerra, ci cacciano dalla Ue? Mamma che paura.

Jesse_James

Mar, 09/10/2018 - 16:06

@franco-a-trier_DE - Niente affatto! Se allora sono cittadini tedeschi la Merkel se li tiene! E che facciamo? Vuole rimandarci i cittadini italiani che non hanno lavoro, i cittadini tedeschi...già che ci siete mandateci anche qualche australiano se lo avete! Se cercate la guerra almeno ditecelo in faccia, almeno così ci prepariamo.

ginobernard

Mar, 09/10/2018 - 16:12

vkt.svetlansky - Mar, 09/10/2018 - 15:32 "GINO, a firmare fu lo individuo messo lì dal vetero comunista; il nipote di Gianni Letta .... lui firmò" grazie della informazione. Secondo me se dovesse mollare Salvini ci arrivano migranti di ritorno da tutta europa. Il silenzio dei 5S sulla questione è preoccupante. L'ipotesi di un governo anti-Salvini è sempre più concreta. Povera Italia ... poveri italiani. Che disastro di paese.

Jesse_James

Mar, 09/10/2018 - 16:16

@franco-a-trier_DE - Se la Merkel desse la cittadinanza ai 60.000, e quindi Salvini non potrebbe impedire loro l'ingresso in Italia in quanto comunitari, allora è altrettanto vero che essa non può allontanare dalla Germania gli italiani senza lavoro, in quanto comunitari anche loro. Se 60.000 cosidetti "tedeschi" hanno il diritto di stare in Italia, altrettanti italiani ne hanno per stare in Germania con o senza lavoro. Se questa prassi del senza lavoro fosse corretta ed attuabile, allora qui da noi con 700 mila nullafacenti che girano per le strade potremmo e dovremmo usare la catapulta per liberarcene.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 09/10/2018 - 16:36

-Alsikar- 14:21 Le divisioni (anche corazzate) non esistono più da oltre 20 anni nelle ff.aa. .. ahahahaha .. Al massimo si può mandare l'unica brigata corazzata che esiste nelle ff.aa., l'Ariete che a livello internazionale è considerata di ottimo livello. Dopo restiamo con le terga all'aria frizzante autunnale.. Del resto basta vedere negli ultimi 25anni chi ha ridotto così male le nostre ff.aa. da farle retrocedere negli ultimi posti della classifica europea (0,9 pil). Ci vogliono pure indifesi e certo fetore sinistro "armato di furore pacifinto" si è dato da fare in questi ultimi decenni. Tanto vale chiudere il minidifesa e impiegare il personale in qualche altra funzione o lasciare che si estingua nel giro di pochi anni. Dopo anche le truppe cammellate di qualche tribù libica verranno a conquistare questa sgangherata Italia.

pmario

Mar, 09/10/2018 - 16:42

se chi non ha diritto di stare in Germania, perchè non lo mandano direttamente nel paese di origine ?

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 09/10/2018 - 16:52

Marcello.508 Mar, 09/10/2018 - 16:36,bhè con sommo orrore dei pidioti e sinistroidi ci sono tanti Italiani che posseggono armi di tutti i tipi e le sanno usare..dal canto mio,non mi allontano mai dalla STIHL MS661 C-M!XD

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 09/10/2018 - 17:16

bandog - 16:52 Una bella motosega! .. ahahaha .. Oltre un'arma da difesa che possiedo regolarmente da oltre 30anni, ho un'arma .. animata in casa: un bel cane corso (62 kg), un sistema d'allarme vivente molto efficace, un amico di eccezionale fedeltà.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 09/10/2018 - 18:41

-Alsikar- non scrivere barzellete a questa ora.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 09/10/2018 - 18:48

Jesse_James nno hai ancora capito che la Germania in casa sua fa quello che vuole? Prima di tutto volete uscire dalla Comunità lo scrivete tutti i giorni , secondo se si presentasse all ufficio di collocamento un Italiano e un extracomunitario legalizzato prenderebbero lui e no l italiano, se l'Italia esce dalla Comunità ritornate tutti a casa in Italia poi ci sarà il"bravo" Salvini che vi darà lavoro questo non vale per me perchè io sono pensionato e vivo con i miei soldi anzi ne do a loro pagando la IVA quando compro.Se la Italia esce dalla Comunità o dall euro siete finiti.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 09/10/2018 - 18:50

questi in foto sono i vostri futuri e presenti fratelli con molto piacere delle vostre donne.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 09/10/2018 - 18:53

un consiglio mio di un italiano che vive in Germania: non mettetevi mai contro la Germania questo paese anche se non simpatico è una potenza in tutti i sensi come politicamente economicamente e militarmente( vende armi perfezionate in tutto il mondo USA compresa.)