Migranti, Salvini va all'attacco: "Pulizia di massa pure in Italia"

Da gennaio sono già sbarcati 9mila migranti. Il 43,5% in più rispetto all'anno scorso. Salvini attacca: "Serve una pulizia via per via, quartiere per quartiere"

"Ci vuole una pulizia di massa anche in Italia". Parlando di immigrazione a Recco, nel levante genovese, Matteo Salvini è tornato a invocare misure forti contro l'immigrazione incontrollata e contro i clandestini. "Se fossi io al governo farei pulizia e impiegherei i pattugliatori in mare", ha aggiunto il segretario federale del Carroccio plaudendo alla misura (poi smentita dallo stesso Donald Trump) di usare la Guardia Nazionale americana per respingere gli immigrati.

Dal primo gennaio a oggi sulle coste italiane sono sbarcati 9.456 migranti, il 43,51% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso (6.589) e il 21,68% in più rispetto allo stesso periodo di due anni fa (7.771). Ad aggiornare il dato è stato il Viminale che ieri ha ricordato come al momento i migranti accolti nel nostro Paese siano 176.006, di cui 138.011 presenti nelle strutture temporanee, 13.474 nei centri di prima accoglienza, 804 negli hotspot e 23.717 nel circuito Sprar (Sistema protezione richiedenti asilo rifugiati). La regione che ne ospita di più resta la Lombardia (il 13%), davanti a Piemonte (8%), Veneto (8%), Lazio (8%), Campania (8%), Sicilia (8%), Emilia Romagna (7%), Toscana (7%) e Puglia (7%).

A fronte di questi numeri Salvini, che oggi si trovava a Recco per la campagna "Elezioni subito", ha invocato una pulizia "via per via, quartiere per quartiere". "Si usino le maniere forti se serve perché - ha aggiunto il leader leghista - ci sono interi pezzi d'Italia fuori controllo". "Non vedo l'ora, una volta al governo - ha, infine, concluso - di controllare i confini come si faceva una volta e usare le navi della marina militare per soccorrere e riportare indietro i finti profughi".

Commenti

cgf

Sab, 18/02/2017 - 12:33

certo che uno come Salvini che PRETENDE d'insegnare ad un Papa a fare il proprio mestiere e fa delle uscite del genere...

Archimede37

Sab, 18/02/2017 - 12:47

Tutti fuori dalle scatole. Pensare che fino agli anni sessanta in tutta Italia non esistevano nè negri nè maomettani.

nopolcorrect

Sab, 18/02/2017 - 12:48

Cari cittadini, se non vogliamo la negrizzazione dell'Italia, se non vogliamo che l'Italia diventi un'appendice africana dell'Europa, se non vogliamo che diventi il Mississippi o l'Alabama dell'Europa, c'è una sola soluzione: votate Lega, Fratelli d'Italia o Forza Italia, altrimenti sarete responsabili della svendita del nostro Paese.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 18/02/2017 - 13:15

Scusa è cgf 12e33, ma non ho capito cosa intendi dire nel tuo postato, Matteo per quanto mi risulta, NON ha mai preteso di insegnare qualcosa al PAPA, semmai sia, è agli attuali S/governanti Italiani che vorrebbe insegnare qualcosa. O NO!!!!!!

Blueray

Sab, 18/02/2017 - 13:20

I migranti accolti sono 176.000? E tutti gli altri dove sono stati messi? E quelli espulsi? E i rientrati in clandestinità? E le decine di migliaia di fantasmi non registrati? Per favore, Minniti, siamo seri!

vince50

Sab, 18/02/2017 - 13:23

Pienamente d'accordo,purtroppo però non sarà mai possibile.

Ritratto di elkid

Anonimo (non verificato)

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 18/02/2017 - 13:25

Concordo e affinché le pulizie sortiscano l'effetto voluto,si usino potenti detersivi....anche potenti acidi se necessario.

Ritratto di makko55

makko55

Sab, 18/02/2017 - 13:26

cfc , meglio Cécile kyenge che insieme il papa sta cercando di imporci orde di diversamente bianchi.

VittorioMar

Sab, 18/02/2017 - 13:38

...SE SI FACESSERO DELLE INDAGINI ACCURATE SU PRELATI "PRO MIGRANTI" E DA CHI VENGONO SOSTENUTI ECONOMICAMENTE, SI CAPIREBBERO MOLTE COSE!!.. NON CREDO CHE SIA SOLO "ALTRUISMO"...E.."ACCOGLIENZA"...SENZA FINE DI LUCRO.!!...SCAVATE...SCAVATE CHE QUALCOSA TROVATE...!!!

Ritratto di Rames

Rames

Sab, 18/02/2017 - 13:45

Pulizia,pulizia.Tutto quello che conta oggi è pulizia.Ordine e pulizia.

Gianni11

Sab, 18/02/2017 - 13:50

Sono con Salvini! L'unico patriota in campo che combatte per salvare l'Italia e gl'italiani dall'invasione e la distruzione programmata dall'UE secondo il piano Kalerghi. VIVA L'ITALIA LIBERA E SOVRANA.

ciro4113

Sab, 18/02/2017 - 14:19

Affittiamo Trump per un paio di mesi?

Ritratto di ..AmericaFirst...

..AmericaFirst...

Sab, 18/02/2017 - 14:19

PULIZIA e soprattutto RIMPATRI, che se ne tornino nei loro paesi

venco

Sab, 18/02/2017 - 14:22

Per bloccare l'immigrazione basta che chi viene non sia libero di circolare.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 18/02/2017 - 14:36

É; IL POPOLO CHE DOVREBBE DECIDERE SE LUI VUOLE AVERE I PROFUGHI OPPURE NO!É NON UN PARTITO POLITICO COME IL PDPCI CHE PER I PROFITTI DELLE SUE COOP VUOLE AFRICANIZZARE L;ITALIA; É CHI NON É D;ACCORDO NEL VIVERE CON LE LEGGI DI UN PAESE CIVILE CHE DEVE LIMITARE IL FLUSSO DEI PROFUGHI É LIBERO DI ANDARE A VIVERE IN AFRICA! SALVINI NONHA RAGIONE AL 100%! MA AL 1000%! VIVA MATTEO SALVINI!.

Tarantasio

Sab, 18/02/2017 - 14:38

giusta la proposta purtroppo l'italiano medio è pavido, alieno dalle posizioni forti, sempre contrario a ogni tipo di violenza a meno che non sia rivolta contro di lui...-t

Malacappa

Sab, 18/02/2017 - 14:43

Bene Salvini cosi si deve fare PULIZIA.

PaoloPan

Sab, 18/02/2017 - 14:51

Salvini .. già che ci sei ... caccia pure l'imam argentino... non lo reggo più...

Pietro2009

Sab, 18/02/2017 - 15:50

"CHI E' EBREO LO DECIDO IO" diceva Goering...mi chiedo perchè mai "CHI E' ITALIANO" dovremmo lasciarlo decidere a Salvini...il suo parere è uguale a quello degli altri 60 milioni d'italiani che contano comunque ormai 5 milioni di cittadini provenienti da ogni parte del mondo, che lavorano, offrono lavoro, si comportano bene o male come i cittadini italiani da 7 generazioni..e poi ci sarebbero i SUD TIROLESI che italianii non vorrebero esserlo, gli albanesi che vorreberlo esserlo, c'è chi vorrebbe tornassero a esserlo gli istriani e chissà anche i corsi...insomma che italiano sia chi italiano vuole esserlo: è la cosa migliore...con un po di anni di lavoro, scuola e "costumi" italo/europei.. dovrebbe bastare. Buongiorno a tutti.

Pietro2009

Sab, 18/02/2017 - 15:51

"CHI E' EBREO LO DECIDO IO" diceva Goering...mi chiedo perchè mai "CHI E' ITALIANO" dovremmo lasciarlo decidere a Salvini...il suo parere è uguale a quello degli altri 60 milioni d'italiani che contano comunque ormai 5 milioni di cittadini provenienti da ogni parte del mondo, che lavorano, offrono lavoro, si comportano bene o male come i cittadini italiani da 7 generazioni..e poi ci sarebbero i SUD TIROLESI che italiani non vorrebero esserlo, gli albanesi che vorreberlo esserlo, c'è chi vorrebbe tornassero a esserlo gli istriani e chissà anche i corsi...insomma che italiano sia chi italiano vuole esserlo è la cosa migliore...con un po di anni di lavoro, scuola e "costumi" italo/europei.. dovrebbe bastare. Buongiorno a tutti.

Tuvok

Sab, 18/02/2017 - 16:15

Mi auguro che Salvini vada al governo, altrimenti finiremo come la Svezia, tanto apprezzata da Bergoglio perchè ha accolto tanti immigrati, così tanti che potrebbe essere sull’orlo di una guerra civile, o come la Francia, costantemente sotto attacco da parte di terroristi, che però,per carità, con l’islam non hanno nulla a che fare.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 18/02/2017 - 16:27

Tarantasio:....purtroppo è così!!E' "idealista",fino a quando l'ideale coincide con il proprio tornaconto spicciolo,momentaneo!!!

Una-mattina-mi-...

Sab, 18/02/2017 - 16:31

HA RAGIONE DA VENDERE

Cesare007

Sab, 18/02/2017 - 16:47

Per prima cosa bisogna fare pulizia a Roma. Poi tutto il testo andrà da sè.

primair

Sab, 18/02/2017 - 16:49

IN AFRICA LA POPOLAZIONE RAGGIUNGE 1.200.000 !!IN EUROPA POCO PIU' DI 500.000 MILIONI! CHE FACCIAMO LI FERMIAMO ?? QUESTA E INVASIONE NON DI PROFUGHI .. MA DI CLANDESTINI TUTTI AFRICANI!! CHE VIOLANO LE LEGGI DI OGNI PAESE NEL MONDO!IL TERRITORIO SOVRANO!IL PD DEVE SPARIREEEEEE DAL SUOLO ITALIANO ANCHE IL NOME!!

Aristide56

Sab, 18/02/2017 - 16:57

dobbiamo riconquistare casa nostra cacciare gli abusivi e chi ha tradito SALVINI esprime le idee di moltissimi Italiani prutroppo pochi hanno in coraggio di pronunciarsi

Ritratto di adl

adl

Sab, 18/02/2017 - 17:03

Salvini perché dici caxxate in grado di resuscitare i morti ???? Non devi dire "PULIZIA DI MASSA" ma: "faremo, fatte le debite proporzioni, come Obama sia nelle ESPULSIONI che negli ACCOGLIMENTI". NON HAI ANCORA CAPITO COME SI PARLA IN TEMPI DI POLCORZISMO ??????

petra

Sab, 18/02/2017 - 17:15

Salvini sbaglia, a mio parere, a usare quel gergo. E' piu' importante come lo dici, che quello che fai (Trumo docet). Ma Salvini vuol farsi vedere piu' cattivo di quello che non sia in realtà. Contento lui.

INGVDI

Sab, 18/02/2017 - 17:22

Moralmente inaccettabile questa accoglienza. Non sono profughi, non scappano dalla guerra, arrivano senza documenti per non farsi riconoscere, gente incivile (secondo il nostro metro di giudizio), criminali o predisposti al crimine, vanno respinti immediatamente. Ipocriti e disonesti anche coloro che li accolgono, lo fanno per interesse o per lenire i sensi di colpa che si portano dietro. Danneggiando gli altri.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 18/02/2017 - 17:34

A zittire qualche imbecillita' di Elpirl fortunatamente ci pensa spesso e volentieri qualche bug del Giornale.

TruthWarrior1

Sab, 18/02/2017 - 17:42

Sono 25 anni che aspetto una dichiarazione del genere da parte un politico italiano! Forza patria e popolo! Avanti alla riscossa!

Ritratto di Joker2

Joker2

Sab, 18/02/2017 - 17:50

La foto di profilo, equivale al mio pensiero e non per questo significa essere razzisti, ma nemmeno stare a guardare questa invasione di gente con culture diverse dalla nostra e che non vogliono integrarsi, ma solo sfruttare il nostro walfare e comportarsi anche come serpi e tutto pagato sulle nostra tasse e con la compiacenza di traditori e falsi buonisti per arricchirsi, senza avere la lungimiranza che presto,questo sistema finirà, ed allora saranno dolori per tutti, perchè questa gente, finchè verrà mantenuta va bene, poi finirà, ed allora incominceranno a riversarsi con violenza ed a far stragi, per conquistarsi il potere anche religioso, come succede da loro!

TruthWarrior1

Sab, 18/02/2017 - 17:52

Politica immigratoria all'inverso: - via 5.000.000 milioni di ladri, scansafatiche, parassiti, e delinquenti di ogni genere! La società multi-etnica, multi-razziale non ha mai funzionato e non funzionerà mai. Una teoria che va contro ogni logica. C'hanno provato gli antichi Romani e guarda dove sono andati a finire. La torre di Babele dovrebbe insegnare.

antonio54

Sab, 18/02/2017 - 18:13

Alle prossime elezioni, per salvare il nostro paese dal disordine e dall'invasione, bisogna votare in massa, Lega o Fratelli d'Italia. Non abbiamo altra scelta, ormai siamo al capolinea...

Ritratto di Nahum

Nahum

Sab, 18/02/2017 - 23:08

Se non fosse che sarebbe un disastro epocale,per tutti noi, mi piacerebbe vedere come la Lega al governo gestirebbe non solo l'emergenza migranti ma anche l'economia e tutto il resto. Visto l'elevato livello intellettuale, l'apertura sul mondo e i valori universali che ispirano il movimento, sono sicuro che i risultati saranno all'altezza delle aspettative. Che tristezza.

nunavut

Sab, 18/02/2017 - 23:39

@ Pietro2009 una semplice domanda chi decide ora se lei é Italiano o no ? non credo sia Salvini allora che trova di strano se un giorno(ipotetico) Salvini fosse al governo vorrebe levargli il diritto che il suo predecessore aveva? Chi non vuole essere Italiano se ne vada e chieda un'altra cittadinanza e vedrà che non é così facile averla.

Ritratto di valerio_1977

valerio_1977

Dom, 19/02/2017 - 07:13

se siamo arrivati a questo punto, qualcuno dovrebbe chiedersi il perchè. fallimentari e scellerate politiche di accoglienza coatta mentre noi italiani siamo morti di fame, co portano ad abbracciare questo tipo di iniziative. ormai non si puo tornare indietro anzi, si puo tornare indietro e ripartire con regole giuste, ma solo dopo una pulizia capillare e seria. poi dopo che ve ne siete annati a quer paese (il vostro magari) ne riparlamo.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Dom, 19/02/2017 - 08:08

@ Pietro2009 Chi è un citrullo lo ha deciso la tua mamma.

acam

Dom, 19/02/2017 - 08:10

si é ritagliato il ruolo di ministro degli interni

rossini

Dom, 19/02/2017 - 08:24

Forse non potranno essere stanati e cacciati via come si fa con i topi di fogna. Ma una cosa è certa. Si può fare in modo di non andarli a prelevare a domicilio e di rendergli il soggiorno in Italia il più scomodo possibile. Tanto scomodo da indurli a togliere il disturbo con i loro piedi. Perciò, niente elemosine a quelli che si piazzano all'esterno dei supermercati, niente benefici di cui neanche gli italiani godono. Controlli continui appena per strada si imbattono nelle forze di polizia. Dall'Italia se ne devono scappare!

Pietro2009

Dom, 19/02/2017 - 13:40

Gentile signor oldpeterjazz, la ringrazio per la delicatezza che ha voluto manifestarmi, la ringrazio anche a nome di mia madre che ha voluto coinvolgere in questa "discussione" tra persone adulte, civili e credo come me in massima parte italiani da 7 generazioni. Aggiungo solo da "citrullo" che gli stessi italiani o meglio una parte di essi quelli rappresentati oggi dal signor europarlamentare Salvini l'Italia volevano dividerla o da essa separarsi e si rivolgevano agli italiani del sud spesso con epiteti piuttosto sgradevoli. Gli Italiani da 7 generazioni sono il frutto storico di molte mescolanze e il processo sta continuando, lo stesso vale più o meno anche per gli altri Paesi che lo vogliamo o no. Distinti saluti a lei e a tutti.

Pietro2009

Dom, 19/02/2017 - 14:01

Al signor nunavut, mi permetto di farle osservare che forse non ha capito quello che intendevo dire. Intendevo dire che stabilito che a secondo della legge che decidiamo è italiano chi vive, lavora, studia, da 3, 5, 10 anni o da 7 generazioni, oppure si sacrifica facendo il militare italiano, o per particolari casi, stabilito questo QUESTI SON ITALIANI ma che ci sono adesso italiani come i SUD TIROLESI/ALTOATESINI che italiani non vogliono esserlo che ALBANESI COME GLI ALBANESI italiani vogliono diventarlo/esserlo. Per i primi sono gli altri italiani che non vogliono che questi smettano di esserlo assieme alla loro terra (quella sotto i loro piedi) e viceversa per i secondi. Ci sono italiani che vogliono diventare padani, del Regno delle due Sicilie, della Repubblica Veneziana ecc ecc. Quindi almeno lasciamo che italiano sia chi italiano vuole diventarlo (gli immigrati) con le regole sopra elencate. Buongiorno a lei e a tutti.

nunavut

Dom, 19/02/2017 - 15:07

@ Pietro2009 buongiorno apprezzo il suo stile educato nel rispondermi,per la gente che lei identifica come immigrati che hanno avuto la capacità d'integrarsi,trovo giusto che possano "chiedere" la cittadinanza e dopo verifica della condotta riceverla.Per gli Alto Atesini il problema non é tanto che non vorrebbero essere Italiani ma che vogliano andarsene con una parte del territorio,dunque volenti o no si dovranno adeguare ad essere Italiani.Lasciamo perdere quelli che hanno delle utopie come quelle da lei descritte Regno delle due Sicilie,Repubblica Veneziana etc.Ricambio il saluto finale