A Milano l'imam che spiegava quando picchiare le donne

Presentato come "esperto in mediazione familiare". L'analista: "Insegnava in tv come far obbedire le mogli"

La star dell'«evento più atteso dell'anno» è l'imam che - bastoni in mano - insegnava come si educano davvero le mogli. Accade a Milano. La Milano laica, che integra, l'«avamposto di civiltà» come dice il sindaco Beppe Sala.

L'evento «più atteso dell'anno» è la «Fiera della speranza». Gli organizzatori, di «Islamic Relief», ne parlano da settimane, ma centellinando a dovere le notizie. Finora si sapeva soltanto che l'evento andrà in scena il 20-21 aprile, a Milano, in via Mecenate, e che sono previsti concerti, spettacoli di intrattenimento e un vero e proprio talent show, ma anche conferenze, workshop e laboratori. Ovviamente era stata annunciata da tempo anche la presenza di «ospiti internazionali», sapientemente tenuti un po' nascosti per creare suspence. «Che grandi ospiti si nascondono dietro queste ombre?» chiedeva già dieci giorni fa sul suo profilo l'organizzazione, per stuzzicare la curiosità dei «fan». «Questa sera alle 20 - annunciava - reggetevi forte che riceverete non uno, non due, non tre ma ben sei aggiornamenti sull'evento dell'anno».

Le attese in effetti non sono andate deluse. Quelle sei caselle nere adesso hanno un volto e un nome. Nomi non esattamente rassicuranti per chi ha a cuore la teorica possibilità di un islam moderno e compatibile con i diritti tipici di una democrazia liberale.

Chi siano i grandi ospiti di Milano lo spiega uno dei massimi esperti di radicalismo islamico, Lorenzo Vidino, direttore del programma di ricerca sull'estremismo della George Washington University. Avendo visionato la locandina dell'evento, che viene già distribuita in città sotto forma di volantino, il professore Vidino (che peraltro è milanese) interpellato dal Giornale spiega: «Di uno dei partecipanti, Al Mutawa, si può trovare in rete un video in cui insegna che la moglie non va picchiata con bastoni pesanti, ma con mano leggera, per farle capire chi comanda. Mourou invece - prosegue il super esperto - è il leader spirituale di Al Nahda, sostanzialmente la versione tunisina dei Fratelli Musulmani, e Rajab Zaki è l'imam della moschea di Finsbury Park, considerato l'epicentro dei Fratelli Musulmani inglesi. E il tutto è organizzato da Islamic Relief, associazione controversa, indicata nella black list dell'antiterrorismo negli Emirati Arabi, vietata in Egitto e Israele. Il fondatore (Hany al Banna) sarà presente a Milano, dove Islamic Relief ha un ufficio».

Islamic Relief, ne va dato atto, ha smentito in passato legami coi Fratelli musulmani. Certo, le immagini dell'imam che mostra puntigliosamente i bastoni discettando del comportamento delle donne mettono in imbarazzo non poco. Anche perché gli organizzatori della Fiera della Speranza presentano Jasem Al Mutawa, come «esperto in mediazione familiare ed educazione dei figli». Ma anche gli altri ospiti, a dire il vero, qualche imbarazzo lo creano. Lo stesso Zaki è stato definito un predicatore d'odio e accusato di sostenere i movimenti fondamentalisti contro Israele. «La guerra santa islamica - le sue parole ricordate allora - è un obbligo imprescindibile per tutti i musulmani e le musulmane da espletare in tutti i modi, sacrificando la propria vita o con il denaro, la parola o il cuore».

Inoltre, questa non è certo la prima volta che a Milano si segnala la presenza di personaggi espressione dell'area più oscurantista dell'islam. Alcuni hanno anche assunto incarichi di rilievo, o sono stati protagonisti di episodi clamorosi. Il video di Al Mutawa di cui parla anche Vidino risale al 2013. E in quello stesso anno un'altra «star» di un altro evento importante, in quel caso religioso, fece molto discutere in città. Era la festa di chiusura del Ramadan all'Arena civica e l'ospite d'onore era il «sapiente» Riyad Al Bustanji, imam giordano che - si scoprì proprio in quei giorni - aveva rilasciato un'intervista in cui inneggiava al «martirio» religioso dei bambini.

Commenti

agosvac

Lun, 25/03/2019 - 16:55

Di sicuro questo tipo piacerà al sindaco sala!

baronemanfredri...

Lun, 25/03/2019 - 16:56

DIMENTICAVO SALA E' IL VOSTRO AMICO? ALLORA CHIAMATE SUA MOGLIE DARA' L'ESEMPIO AL PARI DI BOLDRINI

giovanni951

Lun, 25/03/2019 - 16:59

ed a riceverlo ci sarà il pd al gran completo immagino. Oltre la boldrina, boldrino ecc ecc.

Ritratto di llull

llull

Lun, 25/03/2019 - 16:59

Immagino che tutti quelli che hanno preso posizione contraria verso il Convegno sulla Famiglia di Verona sanno ora pronti a stracciarsi le vesti in questa occasione. Ma temo che purtroppo non accadrà.

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 25/03/2019 - 17:00

Si è incontrato con Beph El Salah?

paolone67

Lun, 25/03/2019 - 17:02

E poi a sinistra si lamentano del congresso di Verona sulla famiglia. VERGOGNA!!!!!

lorenzovan

Lun, 25/03/2019 - 17:03

invitatelo a Verona....dara' ottimi consigli ai fondamentalisti la riuniti

d'annunzianof

Lun, 25/03/2019 - 17:09

Spero che alla Boldrini dia una lezione speciale, visto il suo attaccamento ai costumi e usanze straniere, che saranno al piu` presto anche le nostre. A proposito, le femministe dove sono? Ci sono ancora in giro? O andate in piazza solo il giorno delle mimose a scureggiare arcobaleni e a ragliare contro Salvini?

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Lun, 25/03/2019 - 17:09

In Italia si vive di ipocrisie : discorsi,convegni,sfilate per la difesa delle donne vittime di maschile violenza ,poi si ospitano convegni dove si esprimono santoni che ,nel curriculum ,hanno capolavori come l'educazione delle donne con bastoni,ben inteso leggeri.In pratica come fanno gli allevatori con le mucche. Tutto questo può accadere a Milano con il beneplacido e l'amorevole,compiaciuto,sguardo delle nostre autorità ? Cristalli di ipocrisia.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 25/03/2019 - 17:09

A Milano ormai , LORO sono piu dei Milanesi!!!!jajajajajaja

Lugar

Lun, 25/03/2019 - 17:09

Ma se alle loro donne piace così? De gustibus non disputandum est

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 25/03/2019 - 17:11

A Milano ormai, LORO sono piu dei Milanesi!! CIAO MILANISTAN!!!!jajajajajajaja.

Ritratto di adl

adl

Lun, 25/03/2019 - 17:18

Opperbacco mentre Laura exleuguale, Cincillà ed Emma Sorossina sono concentrate e sbraitano contro la famiglia naturale, un imam migliorista a loro elettivamente affine, tiene lezioni di bon ton femminista, in loro assenza.

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Lun, 25/03/2019 - 17:30

tutti amici di majorino... dopo aver letto nomi e pedirgee, ho avuto la medesima sensazione di quando passeggiando si appoggia la suola delle scarpe su qualcosa di viscido e morbido e subito dopo parte l'imprecazione...

hectorre

Lun, 25/03/2019 - 17:41

siamo veramente la repubblica delle banane!!!!....e pensare che tutte queste idi0zie sono state fortemente volute dalla nostra sinistra!!!!.....la chiamano integrazione e rispetto delle religioni altrui....certo, ma non devono calpestare ne la libertà ne i diritti degli altri....o forse le donne islamiche per i nostri sinistri sono inferiori............meditate pidioti meditate

sbrigati

Lun, 25/03/2019 - 17:47

Chissà se le nostre carissime femministe avranno da dire qualcosa su queste "sane abitudini che diventeranno presto le nostre"( sx dixit)?

Fermi

Lun, 25/03/2019 - 17:50

@lorenzovan, caro signore questi esseri umani preistorici non sanno distinguere tra un animale domestico produttore di carne o latte e una donna. Infatti li trattano alla stessa maniera. Dal suo stupido commento dubito fortemente che lei stesso, lorenzovan, sia in grado di distinguere una un uomo detto anche maschio da una donna detta anche femmina. Coraggio, con un po' di riflessione ce la può fare!!! Auguri

giancristi

Lun, 25/03/2019 - 17:52

Nella sura 4 del Corano, al versetto 34, si dice che le donne sono inferiori all'uomo, perché Allah ha una preferenza per gli uomini. Si dice inoltre che le donne devono essere sottomesse all'uomo. Se si ribellano, bisogna picchiarle finché non si sottomettono. L'Islam è una religione incompatibile con la nostra costituzione!

Ritratto di nordest

nordest

Lun, 25/03/2019 - 17:53

Questa è la gente che ci dovrebbe insegnare a vivere? Continuare ad Importare questi esseri dove andremo ?sinistra e Bergoglio ci potete dare chiarimenti?

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Lun, 25/03/2019 - 17:53

MA QUANTO E' SPIRITUALE L'ISLAM, MA SONO SICURI DI CHI O COSA ADORANO ? POVERA GENTE...

steluc

Lun, 25/03/2019 - 18:02

L’unica soddisfazione quando questi comanderanno sarà vedere il trattamento riservato alle varie categorie di sinistrati, Lgbt antagonisti femministe e progressisti vari della mia m.....a. Ci sarà da divertirsi.

ROUTE66

Lun, 25/03/2019 - 18:02

Porterò mia moglie a sentirlo,poi dormirò in CANTINA per un paio di mesi forse così non rischierò I MIEI gioielli

APG

Lun, 25/03/2019 - 18:10

Farà gli onori di casa il sindaco di Sankt Moritz.... woops ... volevo dire sindaco di Milano, Sala e consorte. Tutte le signore presenti verranno prese a legnate dall'islamico come di dovere.

honhil

Lun, 25/03/2019 - 18:11

Sala e il suo assessore con il cuore e l’orecchio e gli occhi rivolto all’ Islam, chissà come saranno orgogliosi di questa presenza a Milano!

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Lun, 25/03/2019 - 18:14

Espulsione immediata di questo str.nzo troglodita e arrettrato!

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 25/03/2019 - 18:15

FORSE,per integrare meglio i meneghini,darà ripetizioni su come picchiare le donne non con randelli nodosi ma bastoni di..pioppo e betulla!XD

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Lun, 25/03/2019 - 18:15

Più che adorare Dio, gli islamici adorano Satana travestito da Allah!

leopard73

Lun, 25/03/2019 - 18:16

Sono peggio delle bestie e vanno rispediti a casa loro hanno la coltura diversa dalla nostra non ci sara mai un'integrazione!!

Santippe

Lun, 25/03/2019 - 18:18

Dalle chiacchiere ai fatti.Ventre a terra, bisogna far intendere agli italiani sordi e ciechi, o solamente distratti, che è necessario liberarci di Sala e della sinistra, cattolici bergogliani compresi, se non vogliamo ritrovarci quanto prima in una orrenda repubblica islamica. Bando alle schizzinosità, cerchiamo di scansare il pericolo maggiore.

Ritratto di navigatore

navigatore

Lun, 25/03/2019 - 18:22

per dimostrazione pratica ,la Boldrini dovrebbe dimostrarci come viene picchiata educatamente una moglie islamica,dare per prima il buon esempio con lei la Bonino l' aspettiamo sul palco come attrici

Gianx

Lun, 25/03/2019 - 18:32

Amico di majorino e di sala. Un'ammasso di topi da debellare.

Ritratto di ateius

ateius

Lun, 25/03/2019 - 18:35

temo che i favorevoli all’immigrazione coltivino nel profondo le stesse tematiche medioevali di questi musulmani, stessa patologia mascherata dal “buonismo” che gli impedisce di Capire.- e la rabbia che gli crea l’azione di Salvini dimostra quanto sia esiziale per costoro la presenza di stranieri musulmani o neri e il loro arrivo in massa, per Apparire SANI.

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Lun, 25/03/2019 - 18:39

Ho sentito dire che esistono corsi rapidi che insegnano a pestare gli imam. Ne sapete qualcosa?

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 25/03/2019 - 18:41

Questa è la persona più indicata, per addestrare la Boldrini e la Kyenge. """PROPORREI AL GOVERNO, DI PRENDERE QUESTA PERSONA IN SERVIZIO PER TUTTE QUELLE FALSE BUONISTE E LE FEMMINISTE, CHE HANNO BISOGNO DI UNA STRIGLIATA"""!!!

giovaneitalia

Lun, 25/03/2019 - 18:45

Una grande risorsa Boldriniana, merita la cittadinanza immediata.

Ritratto di Flex

Flex

Lun, 25/03/2019 - 18:55

Sarà sicuramente una "risorsa Boldriniana", continuate a sostenere il PD.

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Lun, 25/03/2019 - 19:05

Beh, si tratta di un moderato, le botte le da con pali morbidi, non lasciano nemmeno ferite e producono quindi Islamic Relief... Siamo messi bene, ma credo che i milanesi ci stanno ripensando su chi hanno votato.

honhil

Lun, 25/03/2019 - 19:10

Sala e il suo assessore con il cuore e l’orecchio e gli occhi rivolto all’ islam, chissà come saranno orgogliosi di questa presenza a Milano!

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Lun, 25/03/2019 - 19:16

L'imam andrebbe prima frustato e bastonato in piazzale Loreto e poi impiccato pubblicamente!

DRAGONI

Lun, 25/03/2019 - 19:23

DIAMOGLI UNA CATTEDRA UNIVERSITARIA! LA BOLDRINI SARA' DI SICURO DEL MEDESIMO PARERE, O NO?

dallebandenere

Lun, 25/03/2019 - 19:36

a questo portatore di rivelatrice e superiore cultura,sollevata alla bisogna la candida veste,andrebbero fatti assaggiare sulle terga,uno ad uno,tutti gli oggetti che espone sorridente...

carlottacharlie

Lun, 25/03/2019 - 19:36

Le donne sinistre saranno felici e giulive,mica per niente difendono muslim e farabutti. Quel che fa senso è accorgersi che tante donne massacrate dai compagni le seguono nelle becere manifestazioni. Alle volte vien da dire:- Proprio vero che tante troppe donne son sceme.-

pastello

Lun, 25/03/2019 - 19:55

Se tra le donne da "educare" ce ne fossero alcune che vedo in televisione, quasi quasi... Nessun accenno al partito di appartenenza, in Siberia fa troppo freddo.

fabiux62

Lun, 25/03/2019 - 20:00

Lo sapete quale sarà la cosa che mi farà più ridere alla fine di questa epoca che vede sinistra e islam a braccetto? Che le prime vittime saranno proprio loro (i sinistri), un po come accadde con i "partigiani comunisti" istriani, perciò Italiani, che all'inizio aderirono e appoggiarono i massacri comunisti delle popolazioni per poi diventare loro stessi vittime di quella pulizia etnica.

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 25/03/2019 - 20:24

Esempio della Majorino accoglienza

roseg

Lun, 25/03/2019 - 20:31

lorenzovan tu sicuramente hai frequentato dei corsi di aggiornamento dell'esperto in mediazione familiare... per la gioia della tua compagna.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 25/03/2019 - 22:33

Domenica scorsa a Milano hanno fatto una corsa, non agonistica, in cui hanno partecipato migliaia di persone, era presente il sindaco meneghino a salutare i "morituri te salutant" ... quello che mi ha fatto "sorridere" è il fatto che tra i partecipanti all'evento non vi era manco un turbante o uno straccio di velo. MI SOVVIENE UNA CERTEZZA: I DIVERSAMENTE ITALIOTI HANNO UNA SOSTANZIALE CONVINZIONE ... NON VOGLIONO PASSARE PER FESSI A PRESCINDERE.

Amazzone999

Lun, 25/03/2019 - 23:10

Ecco l'esempio di civiltà che vuole dare la Milano odierna. Mette all'indice Salvini, stigmatizza chi si oppone al disegno immigrazionista, si proclama aperta e libertaria, ma poi accoglie cortei di ossessi e manifestazioni come questa, trionfo della dissimulazione e dell'inganno, popolate di invitati inquietanti, degli esponenti peggiori di quell'islamismo totalitario, fondamentalista e autoreferenziale che vuole conquistare l'Europa e tutto il mondo, che giustifica crimini e vessazioni contro le donne, che odia Israele e avversa i diritti umani. Complimenti alla Milano che si autodefinisce "avamposto di civiltà". Quale civiltà? Quella dei Fratelli Musulmani che nascono come alleati di Hitler? Quella di un islamismo che divora anime e intelletto? È questa la "fiera della speranza" auspicata dagli organizzatori e dai politici governanti a Milano?

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mar, 26/03/2019 - 01:15

Naturalmente dalle femministe, sempre pronte a insultare Salvini, silenzio assordante. Signora Cirinná fará un cartello pure per questo delinquente?? O non rientra nei suoi piani che erano quelli di insultare la gente dotata di buen senso comune e che non la pensa come voi sinistrati?

Yossi0

Mar, 26/03/2019 - 06:17

immagino che i lavori saranno aperti dalla Sig.ra Boldrini, mentre il Sig. Sala e sopratutto l'assessore Sig. Maiorino saranno ospiti d'onore, scommettiamo che dopo l'incontro, e dopo avere ascoltato attentamente il grande maestro dottor Mutawa scopriranno che ha ragione perché bisogna contestualizzare....

gneo58

Mar, 26/03/2019 - 09:10

Femministe ! ma che volete che siano le botte, le donne di solito le ammazzano - botta piu' botta meno -pero' le femministe continuano a non vedersi e a non farsi sentire. Strano ! Evidentemente sono femministe ad orologeria, spuntano solo nei cortei del PD contro Salvini.

cercatruth

Gio, 28/03/2019 - 11:11

Signori mieie!!! è una false news - lavaggio dei lettori. L’effetto della false news è non solo la manipolazione dei criteri di scelta, ma la paralisi di ogni reale percorso alternativo nella comprensione di un fatto. L'appello del Papa: «il giornalista (compreso Alberto Giannoni), custode delle notizie (...) nel mondo contemporaneo, non svolge solo un mestiere, ma una vera e propria missione. Ha il compito, nella frenesia delle notizie e nel vortice degli scoop, di ricordare che al centro della notizia non ci sono la velocità nel darla e l’impatto sull’audience, ma le persone» Svegliatevi my friends!!!

cercatruth

Gio, 28/03/2019 - 12:16

Una vergogna senza fine del giornalismo italiano :( cari commentatori, andate a trovare il video originale e vedrete che sto imam ha detto tutt’altro.