"Minime a mille euro". E il centrodestra vola

Berlusconi rilancia il progetto. Superata la Lega nei sondaggi. Si lavora sulla coalizione

«Ripeteremo ciò che facemmo nel 2001, con l'aumento delle pensioni minime per 1.835.000 pensionati. Porteremo le pensioni minime a 1.000 euro al mese. E assegneremo la stessa pensione anche alle mamme. Dopo una vita di lavoro hanno diritto a una vecchiaia serena e dignitosa».
Pillole di programma - come questa sulle pensioni annunciata tramite Facebook - attenzione verso i territori e allargamento della coalizione. Sono questi i capisaldi su cui Silvio Berlusconi sta lavorando in queste ore per il rafforzamento del centrodestra. Un centrodestra sempre più forte come testimoniano i sondaggi del lunedì del Tg de La7. Secondo la rilevazione Emg Acqua la coalizione è in crescita - a fronte del calo di Pd e M5S - con Forza Italia primo partito al 14%, la Lega al 13,7 e Fratelli d'Italia che si rafforza e tocca quota 5,4.
Dopo il breve soggiorno in Sardegna dove nel fine settimana a Villa Certosa ha incontrato il coordinatore regionale di Forza Italia Ugo Cappellacci, il sindaco di Olbia Settimo Nizzi e l'eurodeputato Salvatore Cicu, il presidente di Forza Italia ha ripreso a lavorare ad Arcore dove si è confrontato con alcuni dirigenti azzurri. Discussioni e ragionamenti si concentrano da tempo sulla forma con cui presentare la coalizione alle prossime Politiche. Il lavoro per la costruzione del petalo cattolico e del petalo liberale continua più o meno sotto traccia. Secondo indiscrezioni nella giornata di oggi Niccolò Ghedini tornerà a confrontarsi con Enrico Costa per fare il punto sulla formazione laica che potrebbe riunire oltre all'ex ministro per gli Affari Regionali, anche Gaetano Quagliariello, Enrico Zanetti, Raffaele Fitto, Flavio Tosi, i Liberali di Stefano De Luca e Cinzia Bonfrisco e forse anche Giulio Tremonti e Vittorio Sgarbi e Diventerà Bellissima di Nello Musumeci. Un rassemblement che potrebbe, dunque, contare su quattro ex ministri di peso e un ex viceministro come Zanetti. Difficile, invece, che qui possa approdare Maurizio Lupi che con Alternativa Popolare dovrebbe tentare l'avventura solitaria. Tornando ai territori in Sardegna il partito dei Riformatori Sardi potrebbe entrare in Direzione Italia di Raffaele Fitto, il Partito Sardo d'Azione invece starebbe trattando con Sgarbi. In Puglia, invece, come annunciato dal senatore di Forza Italia, Massimo Cassano, dal coordinatore regionale, Luigi Vitali e del coordinatore di Bari, Francesco Paolo Sisto, si moltiplicano le nuove adesioni al partito azzurro, con 45 adesioni di amministratori locali solo nel Barese, ma anche un rafforzamento con le categorie professionali.

Il nodo più intricato con cui il centrodestra deve fare i conti è la scelta del candidato della Regione Lazio. Dopo l'autocandidatura di Sergio Pirozzi, Forza Italia rivendica con forza il diritto a esprimere il candidato (e sotto traccia inizia a girare il nome di Maurizio Gasparri). «Si farà un tavolo di coalizione con cui scegliere il candidato migliore. Le autocandidature sono un atto di ricchezza, ma una coalizione non si può fare determinare dalle autocandidature» dice Renato Brunetta. «Visto che Lega e Fratelli d'Italia hanno individuato il proprio candidato vincente, e di questo siamo felici, in Sicilia, è chiaro che le altre regioni, pensando anche alla Lombardia di Maroni, saranno nella disponibilità di Forza Italia per l'indicazione dei candidati». Una linea che Matteo Salvini sembra sottoscrivere quando rimanda alla necessità di «concordare scelta per scelta, città per città, le candidature migliori».

Commenti

Ernestinho

Mar, 14/11/2017 - 08:27

Parole, parole, parole! E le pensioni che già stanno un pò più su di 1.000 euro?

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Mar, 14/11/2017 - 08:37

Ma quale milione per 1.800.000 mila pensionati? Basta menzogne. Ora mille euro a chi non ha pagato i contributi e abbassi la pensione a chi li ha pagati. Berlusconi bastaaa hai rotto .

Ritratto di unicobatman

unicobatman

Mar, 14/11/2017 - 09:41

Ma si rende conto, quel bollito, che c'è gente che LAVORA per la metà della 'pensione minima (ovvero chi non ha mai contribuito)' che propone...? Vogliamo regalare anche materasso e pentole?

MEFEL68

Mar, 14/11/2017 - 09:44

...il signore in fondo ha detto millecento, chi offre di più? Millecento e uno, millecento e due....

MEFEL68

Mar, 14/11/2017 - 09:48

Io, elettore di centrodestra, avrei preferito che si fosse IMPEGNATO ad eliminare VERAMENTE vitalizi e privilegi occulti. Un tale IMPEGNO, credo che troverebbe d'accordo tutti gli elettori da destra a sinistra.

tonipier

Mar, 14/11/2017 - 09:49

" SU QUESTO TASTO SFONDEREBBE"

mcm3

Mar, 14/11/2017 - 09:59

La solita propaganda elettorale, ogni volta fa proclami e poi inventa scuse e scarica colpe per non aver realizzato niente

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 14/11/2017 - 10:26

Più questo parla e più si capisce a quale maestro si sia ispirato, nella sua ascesa politica, il bullo di Rignano sull'Arno.

piazzapulita52

Mar, 14/11/2017 - 10:32

Il centrodestra ha le ali di cera e farà la fine di Icaro!!! Centrodestra o centrosinistra non cambierà nulla! Per cambiare drasticamente e definitivamente le cose in Italia ci vuole una rivoluzione altrimenti sarà la fine!!!

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mar, 14/11/2017 - 10:55

Prima di tutto rispettare le leggi europee : quindi reddito di cittadinanza che significa un minimo per chi non ha niente da mettere sotto i denti e un'opportunità per altri deschiavizzando l'individuo come è giusto che sia in un Paese non comunista : secondo niente accordi con quasiasi specie di comunista pre e post : terzo investimenti solo produttivi non come l'alta velocità : basterebbero queste 3 cose : ma Tu farai mai questo ? : ne dubito . Yeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ritratto di cuginifabio

cuginifabio

Mar, 14/11/2017 - 10:59

Solito venditore di pentole, dove l'ha lasciata Vanna?

Ritratto di giordano

giordano

Mar, 14/11/2017 - 10:59

c'è chi dopo 43 anni di lavoro va in pensione con poco più di 800 euro, e questi ?

moshe

Mar, 14/11/2017 - 11:16

Smettila di dire cxxxxxe in stile Renzi!

Ritratto di Antero

Antero

Mar, 14/11/2017 - 11:23

Tutti sono capaci di fare proclami ma bisognerà poi vedere se ci saranno le condizioni necessarie per attuare ciò che si è detto ...

lucaverdini

Mar, 14/11/2017 - 11:38

Da elettore di centrodestra mi vergogno di queste uscite demagociche che fanno a gara con gli 80Euro di Renzi, il conto lo pagano comunque gli italiani con le tasse. Non e´questo il modo di attrarre consensi

Vam

Mar, 14/11/2017 - 11:44

Qua i sondaggi appaiono SOLO quando la Lega viene 'sorpassata' da FI. Ma dove li vanno a fare i sondaggi: a Salerno? O a Bitonto?

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mar, 14/11/2017 - 12:41

Ma scherziamo io ho lavorato una vita e prendo 1200 euro di pensione , chi invece non ha mai fatto niente adesso gli volete dare 1000 euro , ma siete pazzi ? Il mio voto , sui denti ve lo darò ?

MEFEL68

Mar, 14/11/2017 - 12:42

Mi piacerebbe leggere altrettante aspre critiche fatte da elettori di sinistra alle stantie uscite tipo: lavoro per tutti; la casa è un diritto; i trasporti li paghino i padroni (questa l'ho letta su un manifesto di una sezione del PCI). Più populista di così!!! Ma si sa che lo stomaco dei sinistri è di ferro. Digerisce tutto.

Marioga

Mar, 14/11/2017 - 12:46

Politici bolliti senza vergogna, fare proposte del genere sulle spalle di chi lavora.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 14/11/2017 - 13:20

Mi sembra un DEJAAA VU del 2001, DENTRO TUTTI, per poi NON poter concludere NIENTE!!! Stai attento Matteo (il nostro). Buenos dìas dal Nicaragua.

giovanni951

Mar, 14/11/2017 - 13:26

anche a coloro che hanno volutamente pagato poco ? ciò detto, ci dica dove prende i soldi. Anche perché ha promesso di eliminare il bollo auto che “vale” 6 mld.

giottin

Mar, 14/11/2017 - 13:43

Attenzione a tutti codesti rientri: zanetti, quagliarello, fitto, tosi ecc.ecc. ecc. ed ancora ecc.. La cosa non mi piace affatto, quando ci sarà da votare qualche cosa di veramente liberale cominceranno a sfilarsi com'è sempre successo e allora si comincerà nuovamente a piangere. Diciamola tutta, se rientra tutta la marmaglia che ha aiutato il csx, IO NON VOTO, CHIARO!

PAOLINA2

Mar, 14/11/2017 - 14:03

Caro giornalista, scriva che il PIL VOLA NON il centro destra , al massimo dal 2011, capisco che per voi del giornale e' dura scrivere una notizia di questa portata.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 14/11/2017 - 14:06

@marino biroccio - mi piacerebbe sapere se il tuo lavoro di una vita è di 15 anni e se è stato duro sedersi alla scrivania da statale, o para statale, o para....

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 14/11/2017 - 14:08

vola per le promesse non per i fatti.

Giovanmario

Mar, 14/11/2017 - 14:28

invece a casa cairo questa mattina riunione di famiglia per rilanciare il centrosinistra, oscurando come al solito il cdx.. e chi erano gli ospiti della faraona?.. una cicogna, il frottolone padellaro e il gian piero ventura della politica.. bruno tabacci.. che dopo averli provati tutti (non calciatori ma partiti).. ha continuato a collezionare solo insuccessi.. ma è sempre lì.. proprio come ventura..

clapas

Mar, 14/11/2017 - 14:38

I sondaggi di emg acqua fanno...acqua, stranamente i sondaggi di questa soc. danno sempre fi avanti...non prendiamoci in giro, fermo restando che la pletora di sondaggisti con sondaggi giornalieri hanno stufato

umbertoleoni

Mar, 14/11/2017 - 15:01

mi piacerebbe che il cavaliere dato che per me resta sempre cavaliere, mi spiegasse 1. dove va a prendere e soldi per formalizzare questo aumento, DARO CHE NON SI PARLA NE DI STANARE LA MILIONATA DI FALSI INVALIDI MERIDIONALI NE DI TAGLIARE QUELLE PENSIONI PRIVILEGIATE NON SOLO DEI POLITICI, PER LE QUALI NON SI SONO PAGATI TUTTI I CONTRIBUTI. 2. PENSIONI MINIME A 1000 EURO ... SI MA COLORO CHE PERCEPISCONO 1.000 EURO E CHE SI SONO PAGATI UNA VITA DI CONTRIBUTI ...dove se la vanno a prendere ... in quel posto evidentemente. Siamo seri cavaliere ... siamo stufi di sentire menzogne buone per i bimbi dell asilo o per i minorati mentali.

umbertoleoni

Mar, 14/11/2017 - 15:09

mefel68 io mi considero di tutte le formazioni politiche TRANNE CHE QUELLE DI SINISTRA e questa di Berlusconi bisogna considerarla come una sparata infantile degna proprio di poveri scemi o mentecatti ! Ma come si fa a fare questo genere di affermazioni che, prima di tutto, sono un vero e proprio sputo in faccia alla maggioranza degli italiani DOPO UNA VITA DI LAVORO, si ritrovano in pensione con cifre di un niente superiori ai 1.000 euro ! Proprio roba per minorati !

Libertà75

Mar, 14/11/2017 - 15:38

incredibile, Berlusconi parla di aumentare le pensioni minime e i pseudo sostenitori del PD subito urlano come isteriche zitelle... Questo è sufficiente a dimostrarvi che oggi la sinistra promuove il classismo, l'individualismo e l'impoverimento spinto delle varie classi.

Tip74Tap

Mar, 14/11/2017 - 15:38

Non bisogna dare SOLDI ma servizi gratuiti a chi non ce la fa.... Aiutare per l'affitto, bollette e cibo. In Italia ci sono una marea di pensioni minime in mano a gente che ha il materasso e gambe del tavolo farcite a bigliettoni. E poi come giustamente ha fatto osservare qualcuno, una pensione minima che supera la busta paga di un lavoratore proprio non si può sentire......

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Mar, 14/11/2017 - 15:46

Se vogliamo avere un poco di credibilità in Europa dobbiamo far scendere il debito, innescare un circolo virtuoso e pagare sempre meno di interessi. Altro che alzare tutti ad un minimo di 1000 euro di pensione, sia a chi ha versato i contributi come a chi non li ha versati. Mi sembra di veder sventolare 80 euro o altro come ha fatto qualcuno prima per prendere qualche voto. Vorrei sapere poi dove si andranno a prendere quei soldi! Qui Berlusconi sbaglia.

Libertà75

Mar, 14/11/2017 - 16:42

@angelo poli, guardi che abbassare il debito è un refrain che usano i centri di potere che vogliono schiavizzare le persone. Il debito lo si fa per poter aumentare il welfare, per anticipare ad oggi un benessere futuro. Non fare debito vuol dire ridurre il welfare e decidere di stare peggio oggi per un domani incerto. La riduzione del debito è uno spot utile a ridurre la qualità della vita delle persone che vivono in quel Paese. Non esiste Paese al mondo che aumenti il proprio status riducendo il proprio debito con la leva fiscale. Quindi, quando riproporrà certi pensieri, tenga a mente la visione complessiva. P.S.: il debito è come il mutuo per la casa, senza debito stai senza casa, senza casa puoi stare in affitto e pagare, ma senza divenire mai proprietario. CIAO

routier

Mar, 14/11/2017 - 16:46

Ma c'è ancora qualcuno che crede nelle promesse pre-elettorali? Io credo solo nella correttezza di coloro che (di destra o di sinistra) hanno una linea di comportamento retta e senza tentennamenti o deviazioni ondivaghe dettate dall'opportunità del momento. In Italia abbiamo assoluto bisogno di granitici monoliti non di meduse invertebrate che seguono la corrente più favorevole.

Libertà75

Mar, 14/11/2017 - 16:54

@umbertoleoni, i soldi per fare ciò ci sono. Consideri 2 cose, la prima è che alla fine finirà come la volta scorsa riconoscendo l'aumento ai soli over 70. La seconda è che oggi già chi ha una pensione bassa (circa 500 euro) è esonerato da tutta una serie di ticket, sostanzialmente un anziano a basso reddito utilizza la sanità senza compartecipazione di spesa, dopo l'aumento la utilizzerà contribuendo. In realtà, è un cerchio ed un modo di superare il modello "socialista" dove è lo Stato a gestire tutto e a lasciarti una piccola mancia. Spero di esserti stato utile. Ciao

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 15/11/2017 - 08:26

povero ernesthinho! evidentemente non c'è proprio nulla da aspettarsi da un pidiessino disperato! Ed a riflessivo?? hai ragione: quelli che non arrivano neppure a 600 e sono oltre seicento mila, meglio che muoiano altrimenti rischiano di mangiare la tua parte di mela! mentre quegli immigrati per cui il governo paga alle coop oltre 33 euro al giorno, tutto va bene! bravi! trinariciuti fino in fondo!

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Gio, 16/11/2017 - 12:13

"Libertà75" Forse non hai capito bene il mio concetto. Non si possono "buttar via" soldi(che non abbiamo) per fare regalie elettorali! Ci sono bisogni più impellenti (vedi ammanco di 3,5 miliardi che qualcuno dovrà coprire prima o dopo) e abbasso tasse alle industrie che assumono per far ripartire l'occupazione.

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Gio, 16/11/2017 - 12:18

"libertà 75" riguardo al mutuo per la casa guarda che se uno lo fa e non ha i soldi per pagarlo, va a finire che perde casa e soldi già dati.

Libertà75

Gio, 16/11/2017 - 14:59

@angelo poli, Forse non hai capito che l'economia non è un concetto personale, se non sei capace di rispondere a tema vuol dire che ti mancano dei rudimenti. Fare del benealtrismo è inutile. Del mio precedente postulato in tema di economia non sei stato in grado di rispondere, tuttavia sull'esempio ti sei fermato. Mutuo: se fallisci, perdi la casa, si distrugge valore e ricchezza, e in misura aggregata siamo tutti un pochino più poveri. Uguale succede con gli Stati, per questo non c'è molta propensione a farli fallire poiché il rischio contagio mondiale è elevatissimo. Ciao!