Il ministro Madia: "Licenziare i dipendenti che falsificano le presenze"

Il ministro Marianna Madia contro l'assenteismo nella Pubblica Amministrazione

"Un dipendente pubblico che dice che va a lavorare e poi non ci va, deve essere licenziato". Così il ministro della P.a, Marianna Madia.

Il ministro ha voluto sfatare poi alcuni luoghi comuni come ad esempio quello dei dipendenti pubblici fannulloni e degli imprenditori evasori. "Un luogo comune di cui bisogna liberarsi è che tutti i dipendenti pubblici siano fannulloni. Un altro luogo comune è che gli imprenditori siano tutti evasori. Questa è un’Italia che non è l’Italia e genera sensazioni sbagliate", ha detto la Madia. Il ministro dunque, rivolgendosi alla platea di commercianti e artigiani di Rete Imprese Italia, li ha esortati ad avere "una visione d’insieme. Obiettivo comune - ha concluso - è superare luoghi comuni e contrapposizioni perché non hanno aiutato il nostro paese e hanno contribuito a creare steccati ideologici e diffidenze reciproche".

Commenti

Pelican 49

Mar, 03/11/2015 - 12:45

Come al solito, i compagni capiscono le cose con 25/30 anni di ritardo.

Ritratto di zocchi

zocchi

Mar, 03/11/2015 - 12:52

La prima volta che applaudo una proposta fatta da un ministro comunista

Ritratto di marione1944

marione1944

Mar, 03/11/2015 - 13:11

Licenziare anche chi si presta a falsificare le presenze.

tormalinaner

Mar, 03/11/2015 - 13:12

Tante belle parole a scopo elettorale ma poi nulla di fatto perchè se tocchi la pubblica amministrazione in Italia sei finito politicamente.

brownbigsteel1945

Mar, 03/11/2015 - 13:12

Brownbigsteel1945 E te pareva che non difendessero i fancazzisti .gli assenteisti quelli che timbrato il cartellino in mutande e tornano a dormire proprio loro i famosi PIANISTI

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Mar, 03/11/2015 - 13:19

MA che bell'idea.....Nel privato lo si fa da sempre..... Meglio tardi che mai...Ma non lo faranno.

carpa1

Mar, 03/11/2015 - 13:20

Questa proposta, licenziamento in tronco senza attendere alcun ricorso che deve essere improponibile d'ufficio, l'hanno fatta semplici cittadini senza che fosse mai stata presa in considerazione. Che senso ha spendere fior di quattrini per le riprese, attendere mesi se non addirittura anni prima che vangano rese pubbliche, per poi non licenziare gli autori delle truffe ben visibili e riconoscibili (fosse pure dall mutande di chi timbra)?

Italianoinpanama

Mar, 03/11/2015 - 13:21

non ci rimarrebbe piu nessuno una volta tanto tempo fa sono andato a un ministero per revisare una pratica ho chiesto del responsabile e mi e stato detto non c e pero c e la giacca sara in un altro ufficio aspetta aspetta aspetta fino alla chiusura lui non c era ma la giacca si ah ah ah

Mechwarrior

Mar, 03/11/2015 - 13:21

ah ah ah che ridere!!! l'80% dei dipendenti statali sono inutili. attenzione che se licenziate chi vi vota piu'?

Iacobellig

Mar, 03/11/2015 - 13:29

DICA LA MADIA, CHE SIEDE AL GOVERNO, PER GRAZIA RICEVUTA, QUALE ESPERIENZA E CAPACITÀ HA PER PRONUNCIARSI SUL PUNTO DEI LICENZIAMENTI. INOLTRE FALSIFICARE LE PRESENZE E LA INCAPACITÀ PER IL RUOLO CHE LA MADIA RICOPRE DA PERFETTA INADEGUATA NON È FORSE LA STESSA COSA?

lorenzovan

Mar, 03/11/2015 - 13:36

lapalissiano..peccato ci siano voluti tanti anni per capirlo...e neanche salvo la destra che ha governato dieci anni e neanche l'ha mai proposto.....ora vediamo quanti anni ancora ci vorranno per farlo veramente

guido.blarzino

Mar, 03/11/2015 - 13:43

Ma questa è un genio, peccato che le coperture ai fannulloni e assenteisti pubblici e privati siano sempre state date dal PD con l'appoggio della CGIL in particolare e con sentenze spesso favorevoli appunto ai fannulloni. Con la L 300/70 siamo arrivati ad un assenteismo del 30 % contro un 6/7 % fisiologico a livello europeo. Si guardi un attimo indietro e mediti.

Malacappa

Mar, 03/11/2015 - 13:50

Credo che questa e' l'unica cosa da fare e se i sindacati corrotti li difendono a casa anche loro.

Giampaolo Ferrari

Mar, 03/11/2015 - 13:55

Sentire queste parole da una sinistrina mi fa tanto paura,attenti potrebbe cadere una cometa sulla terra.

Ciro81

Mar, 03/11/2015 - 14:03

Dieci anni fa queste cose le diceva Berlusconi. E quando le diceva, apriti cielo!

ilbelga

Mar, 03/11/2015 - 14:14

finalmente, sarebbe ora nel rispetto di chi lavora seriamente

giove4

Mar, 03/11/2015 - 14:16

Iacobellig Mar, 03/11/2015 - 13:29 fermo restando che concordo al 100% con la sua osservazione. Tuttavia con questa volta la Madia ha mostrato di possedere anche qualche qualità. Sebbene questi dipendenti non siano i soli ad essersi comportati in modo fraudolento, bisognerebbe pure che si iniziasse a sanzionare questi comportamenti. Se continuiamo a trovare gli alibi perché anche "altri" lo fanno o perché la stessa ministro è lì per grazia ricevuta, non faremo mai niente per migliorare la nostra società.

Ritratto di carlo61

carlo61

Mar, 03/11/2015 - 14:19

Invece di far propaganda perché non lo dice ai magistrati che con delle motivazioni ridicole li reintegrano.

silvano45

Mar, 03/11/2015 - 14:21

ma davvero?bisognerà valutare pensarci chiedere alla camusso fare dei convegni e poi far scrivere la legge ai soliti incompetenti azzeccagarbugli del ministero in modo che non si possa legalmente licenziare nessuno.Madia e politici vari seguite il consiglio di Grillo ADC

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Mar, 03/11/2015 - 14:22

@brownbigsteel1945 ... ma lo capisci l'italiano?

lorenzovan

Mar, 03/11/2015 - 14:32

ah ciro 81...di cose ne ha dette tante...il problema che ne ha fatte poche o niente...lolol...

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 03/11/2015 - 14:32

una rivincita per i lavoratori che hanno lavorato nel privato. Vogliono ridargli un lavoro dopo il licenziamento? Tutti in miniera, all'Ilva e nei cementifici, altrimenti niente bonus ed aiuti. Bisogna smetterla di aiutare i lavativi, se proprio lo dobbiamo per non risultare egoisti ecco i lavori, quelli citati prima. Che cavolo, se ho sopportato la ghisa per anni, ci vivano ora loro.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Mar, 03/11/2015 - 14:35

Se il Sig. Ministro avesse anche la compiacenza di passare dalle parole ai fatti facendo approvare una legge che consente quanto auspicato, potrebbe anche accadere. Ma finché le leggi resteranno quelle che sono sarà impossibile licenziare anche i dipendenti pubblici che rubano, non sono quelli lavativi.

DeZena

Mar, 03/11/2015 - 14:40

metterli in galera, ma nel pubblico c'e' impunità e fancazzismo

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 03/11/2015 - 14:41

ma dov'erano loro, madia e compagnia bella, quando a dirlo era brunetta???? ora fanno le vittime, loro! che co...ni!!!! :-) e i cre.tini di sinistra dove sono? :-) scomparsi! magicamente... chissà perché!!

FraZa

Mar, 03/11/2015 - 14:42

BELLE PAROLE!!!!!!!!. Peccato che siamo in Italia e queste teorie, come ampiamente dimostrato dai fatti, non sono mai diventate realta' applicabili......

antipifferaio

Mar, 03/11/2015 - 14:44

Ci scommetto che non è farina del suo sacco come d'altronde tutte le cose "fatte" dalle mini()strette... Al mio paese lo fanno da sempre e ora se ne escono questi...ma è solo propaganda. Non fanno e mai faranno quel che dicono.

rokko

Mar, 03/11/2015 - 14:48

Magari c'è però una cosa che non capisco: e quindi ? Non dovrebbe essere già così ? Se sì, perché finora non si è fatto ? Inoltre: se non si è fatto, la responsabilità di chi è ? Troppo facile fare annunci.

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Mar, 03/11/2015 - 14:49

Non dovrebbe essere necessario di discuterne o parlarne sopra. Chi falsifica la presenza in ufficio va cacciato e subito rimpiazzato con uno dei tanti italiani onesti, orgogliosi e istruiti che da anni, pazientemente attendono per un posto di lavoro.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 03/11/2015 - 14:50

almeno, su questo punto SONO DACCORDO!!!

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 03/11/2015 - 14:51

però.....iniziamo dai POLITICI????

Griscenko

Mar, 03/11/2015 - 14:52

Il solito messaggio funzionale a prendere in giro le persone. Parlano, parlano, ma non fanno niente. Invece di parlare, fai approvare una legge che consenta il licenziamento in tronco per gli assenteisti cronici.

nunavut

Mar, 03/11/2015 - 15:11

@ lorenzovan (13.36) Lei scrive che la destra non ha mai fatto nulla,si ricorda quante critiche e offese ricevette Brunetta per aver voluto installare le macchinette per timbrare i cartellini nei pubblici uffici? Io me le ricordo benissimo perché trovavo giusto che fosse così,se volevano essere pagati dovevano dimostrare "almeno" di essere sul posto di lavoro.

giovanni PERINCIOLO

Mar, 03/11/2015 - 15:15

Attendiamo che alle chiacchiere facciano seguito gli atti. Perché la signora ministro non comincia da subito intervenendo a San Remo??

Red_Dog

Mar, 03/11/2015 - 15:17

ma se quando lo diceva un certo Brunetta si è aperto il cielo ed è scoppiato il finimondo! comunque approvo

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Mar, 03/11/2015 - 15:17

Mi sembra il minimo .......sindacale.

bimbo

Mar, 03/11/2015 - 15:21

Secondo me dovrebbero licenziare tutti i dipendenti della PA, sono pochissimi ma davvero pochissimi che rispettano le regole, ma visto l'andazzo..

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mar, 03/11/2015 - 15:28

Trent'anni e più di ritardo per capire che i fannulloni vanno colpiti duramente e pure licenziati. I sindacati ora non scendono in piazza? E i girotondisti cosa aspettano a mettersi in cerchi? Che ipocriti questi comunisti....

paolonardi

Mar, 03/11/2015 - 15:32

@pelican 49. gli anni sono molti di piu', perlomeno una novantina ossia dal congresso di Livorno e insistono ancora, comunque si chiamino, a non capire un beato cavolo.

massmil

Mar, 03/11/2015 - 15:35

Forse si sta cambiando, speriamo, ma l'importante è che poi siano VERAMENTE licenziati.

Ritratto di Svevus

Svevus

Mar, 03/11/2015 - 15:53

anche i politici ?

clamor

Mar, 03/11/2015 - 15:59

Va bene per i dipendenti, ci sono tantissimi giovani a passeggio con tanta voglia di lavorare e seri, il posto spetta a loro. Dicevo, va bene per i dipendenti, ma i sigorotti dirigenti ultra-strapagati per recuperi di....."produttività" con chissà quali scriteriate motivazioni, dovrebbero LORO, prima di ogni altro, vegliare e verificare il comportamento dei sottoposti. Ecco, di questi, otre che acquisire immotivati e profumati euri, cosa ne facciamo ?

cameo44

Mar, 03/11/2015 - 16:08

Sono d'accordo e condivido la proposta del Ministro Madia a causa di al cuni che si compirtano male poi l'opinione publlica di tutta l'erba ne fa un fascio certo ci sono tanti dipendenti publlici che come li ha de finiti brunetta sono dei fannulloni motivo per cui vanno licenziati ma vi sono dipendenti publlici che fanno molto bene il loro dovere oltre i politici vanno condannati anche i Sindacati che parlano sempre e solo di diritti e mai di doveri difendono anche coloro che sono stati presi con le mani nel sacco come i dipendenti di alcuni aereoporti sorpresi e filamti mentre rubavano

lorenzovan

Mar, 03/11/2015 - 16:20

x nunavut...e allora ?'' renzi di parolaccie per aver modificato l'art 18 ne ha prese tante e ha rischiato il partito!!! ma l'ha fatto!!! allora secondo lkei un politico dee governare coi sondaggi allamano? d'accordo che berluska faceva cosi'...e abbiamo visto come e' finita

linoalo1

Mar, 03/11/2015 - 16:40

Questa si che è una bella proposta!!!!Scommetto che,nessuno prima di lei,l'aveva mai detto o pensato!!!E questo,è un Ministro dell'Armata Brancaleone che ci governa!!!!!Povera Italia!!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 03/11/2015 - 17:03

LORENZOVANLOLOLOLOLOLOLLO LA PORTOGHESUCCIA, lei mente sapendo di mentire, ed è in totale malafede! le porcate che fa il PD si riflette su individui come lei... :-)

Amos59

Mar, 03/11/2015 - 17:06

Il dipendente pubblico che non va a lavorare deve essere licenziato? Parlamento decimato!!!

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mar, 03/11/2015 - 17:08

.... e licenziate pure chi (per complicità) - fino ad oggi - ha permesso che questi truffatori assenteisti di NON essere licenziati

Ritratto di gringo53

gringo53

Mar, 03/11/2015 - 17:23

In qualsiasi azienda privata, per l'abbandono del posto del lavoro, senza autorizzazione, si viene licenziati, punto e basta. Mi chiedo che diritto possono avere acquisito i "lavoratori" pubblici per non essere considerati cittadini uguali a tutti gli altri Italiani.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mar, 03/11/2015 - 17:36

Cosa dice ministra? Licenziare i dipendenti pubblici che violano la pubblica fede? E poi dove li riassumete? Il pubblico impiego, la spesa pubblica e gli sprechi miliardari sono la vera dannazione di questo paese antidemocratico ma sono anche il suo baricentro intorno a cui tutto gira: sono indispensabili per garantire stabilità politico istituzionale in un paese dove i politici passano da una parte all'altra che è una bellezza, dove i governi vengono creati ed abbattuti dalla magistratura, dove un carta/cost che è una barzelletta garantisce tutta la cuccagna. Resta solo l'applicato di concetto a dare fiducia e serenità stabile a questo povero paese. E lei lo vuole licenziare? Perché non andava a lavorare? Meglio che non ci vada a lavorare, è più dannosa la sua presenza che la sua assenza.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 03/11/2015 - 17:39

ma renzi, non timbra mai il cartellino? :-) e i 20 milioni di idioti di sinistra, quando vanno a ritirare il vasetto della medicina nella sezione locale del PD, non firmano l'entrata? :-)

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Mar, 03/11/2015 - 17:45

Ciò, lorenzovan, togli il T9 quando scrivi che tocca adoperare Google Traduttore per cercare di capire cosa vuoi dire!

MEFEL68

Mar, 03/11/2015 - 17:48

Sono d'accordissimo. Però si dovrebbe cominciare dai famosi pianisti della Camera. Ognuno di loro vale almeno 10 assenteisti.

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 03/11/2015 - 17:50

Sono d'accordo, ma prima bisogna mettere fuori gioco i "cosidetti" sindacati. Con la virago Camusso in primis.

gneo58

Mar, 03/11/2015 - 17:53

privatizzare tutto !

MEFEL68

Mar, 03/11/2015 - 17:57

La Madia, anche se giovane, dovrebbe ricordare come tempo fa, i Magistrati hanno fatto riammettere in servizio personale dell'aeroporto sorpreso dalle telecamere a rubare nei bagagli. Ancora, un'altra volta, il proprietario di una "fabbrichetta" ha dovuto riassumere un dipendente che andava a letto con la moglie(del suddetto proprietario). La Madia ha mai fatto un controllo fra le presenze in Parlamento e i gettoni di presenza erogati? Questo non significa che non sono d'accordo; però vorrei che l'erba fosse falciata tutta. Il giardino a chiazze è molto brutto.

giovanni951

Mar, 03/11/2015 - 18:33

fate una legge alla svelta e cominciate con i truffatori di sanremo. Perché chi timbra e va per cavoli propri è un truffatore. Ora vediamo se lo farà perché, in ogni caso, NESSUNO ha mai fatto una legge in merito.

Ritratto di semovente

semovente

Mar, 03/11/2015 - 18:49

Con grande fatica devo concordare con una proposta trinariciuta. Comunque, era ora.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Mar, 03/11/2015 - 18:50

Stia attenta il ministro Madia. Con affermazioni del genere ( che io condivido ampiamente) si gioca la rielezione in parlamento!!!

babilonia

Mar, 03/11/2015 - 18:54

Il ministro ha detto una cosa di una banalità inaudita! Licenziare i dipendenti pubblici che timbrano e poi vanno per i fatti loro, non c'è bisogno che un ministro lo dica: DEVE ESSERE UN DOGMA!! Il ministro Madia pensi piuttosto al rinnovo dei loro contratti di lavoro, sei-sette euro lordi al mese! Ma il ministro e il governo non si vergognano????

erie51

Mar, 03/11/2015 - 18:58

Saranno riintegrati tutti ed li chiediamo anche scusa.ma che razza di governo, farranno come hanno fatto con tutti gli assenteisti.continuate cosi Italia alla rovina..

CIGNOBIANCO03

Mar, 03/11/2015 - 19:03

OH..........YESSSSSS assieme a tutti i politicanti truffaldini.

Ritratto di marystip

marystip

Mar, 03/11/2015 - 19:11

A parte questa ovvietà che tutte le persone di media intelligenza dicono da anni il punto è che i dipendenti pubblici devono essere posti sullo stesso piano dei dipendenti privati; non è che loro non sono licenziabili e quegli altri, invece, si. Tutti i dipendenti devono sottostare alle stesse regole e usufruire delle stesse garanzie.

FRANZJOSEFVONOS...

Mar, 03/11/2015 - 19:16

E SE SONO ULTRA RACCOMANDATISSIMI MAGARI RACCOMANDATI DA ONOREVOLI TANTO CARO ALLE DONNE COME SI FANNO A LICENZIARE DONNE? E PER DI PIU' RACCOMANDATE? I RACCOMANDATI FORTISSIMI NON VERRANNO MAI LICENZIATI. CI SONO GENTE CHE DICONO AI LORO SUPERIORI CHE COLORO CHE L'HANNO RACCOMANDATO GLI FANNO UN C...O COSI'. CAPITO?

romabene

Mar, 03/11/2015 - 19:32

Licenziamo i politici che non hanno mai lavorato.Contrariamente a quanto si pensi in teoria, ripeto in teoria, licenziare un dipendente pubblico e' piu' facile nel settore pubblico, che in quello privato. I dirigenti sono sottoposti a verifiche periodiche con i nuclei di valutazione. Poi ci sono le commissioni di disciplina. Poi un dipendente pubblico puo' essere licenziato in tronco, basta che il posto in pianta organica venga abolito, il cosi detto ruolo. Andrebbero sanzionati i dirigenti, di nomina politica sindacale, che non controllano i fannulloni. Il dipendente e' per definizione uno che fa quanto gli viene ordinato, se diventa fannullone la colpa quasi sempre e' di chi lo comanda. Si guardi il caso di alcune aziende pubbliche privatizzate....saluti

nunavut

Mar, 03/11/2015 - 20:37

@ romabene,Lei dice bene in teoria ma in pratica non mi risulta che sia più facile nella pubblica amm...ne. Lei crede che nel privato se aboliscono il suo posto non possa venire licenziato? la sola cosa che lo può salvare é essere capace di espletere un'altra funzione nella ditta(immediatamente senza previo addestramento) ed avere l'anzianità necessaria e vedrà che il sindacato proteggerà il fortunato lavoratore.

nunavut

Mar, 03/11/2015 - 20:46

@ lorenzovan Le faccio rimarcare che Lei ha scritto che il PDL ha governato e non ha fatto Nulla ed io le ho fatto notare quello che Brunetta ha fatto e le critiche che ha avuto.Non provi a rivoltare la mia osservazione tirando in campo Renzi,io contestavo solamente la sua affermazione del nulla fatto in questo campo dalla DX e realizzandola fu criticata dalla SX anche se era una giusta regola d'applicare.Non veda nemici in tutti quelli che non sono d'accordo con quello che scrive.

nunavut

Mar, 03/11/2015 - 20:55

Vorrei solo specificare che se la ministra ha dovuto fare una tale dichiarazione é dovuta al fatto che era costume nella funzione pubblica fare tali nefandezze ed erano tollerate,peccato ammesso=mezzo perdonato ? spero prpirio di no. Al mio paese ho visto un'impiegata nei negozi del paese a fare la spesa quando in realtà avrebbe dovuto trovarsi in Comune ne ho parlato alla suocera visto che non sono residente in paese e mi disse che vuoi fare tutti lo sanno ma nessuno osa parlare.La mafia comunale fa paura? certamente se in futuro vorrai espletere una pratica ti troverai intoppi ovunque.

Cheyenne

Mar, 03/11/2015 - 20:58

BUM. Appena si permettono arriva landino

VittorioMar

Mar, 03/11/2015 - 21:36

...se gli uffici non risentono della loro assenza vuol dire che non servono :SONO SUPERFLUI!!!

Ritratto di caster

caster

Mar, 03/11/2015 - 22:01

Quindi il piddi taglia il ramo sul quale è seduto. Signorina, accà nisciun'è fesso.