Molestata e picchiata in treno. La ragazza ha inventato tutto

La 15enne aveva denunciato l'aggressione sull'ultima carrozza del Milano-Mortara da parte di due magrebini

Milano - Una vicenda finita in fretta - forse troppo in fretta - sotto i riflettori. Una storia complessa, tortuosa, pesantissima. Dalla quale emergeva da subito, in modo quasi lampante ma altrettanto incomprensibile, che qualcosa non tornasse nella sequenza degli eventi, nella loro evidente gravità. Ma chi si prende la responsabilità o, molto più semplicemente, chi ha il cuore di non credere a una liceale quindicenne di buona famiglia, piena di lividi e con una costola fratturata, che racconta, tra le lacrime, di essere stata assalita da due nordafricani sul treno Milano-Mortara-Alessandria mentre tornava da scuola? Due giovani uomini che l'avrebbero picchiata e palpeggiata in un compartimento, alle 4 del pomeriggio, giovedì 9 febbraio per poi abbandonarla, sfinita, poco prima di Vigevano, dove la studentessa abita. Senza che nessuno sul treno si accorgesse dell'inferno che la poveretta stava vivendo.

Invece quella storia è inventata dall'inizio alla fine grazie alla fantasia e, purtroppo, alle problematiche di una quindicenne che, prima o poi, dovrà pur dire la verità, anche se le farà molto più male di quanto forse potesse immaginare all'inizio di tutto questo. Sarà costretta a spiegare il motivo che l'ha indotta a raccontare una sfilza di bugie, inanellandone una dopo l'altra, sicuramente con immenso dolore - perché chi fa queste cose bene non sta - mobilitando tutto l'interesse e l'attenzione degli investigatori della squadra mobile di Milano, senza contare quello della cosiddetta opinione pubblica, dei media e di tutta una serie di opinionisti più o meno improvvisati. Spingendo la polizia a una vera e propria caccia all'uomo, indagando a tappeto sulla vicenda, pur di trovare i responsabili.

La spirale di mezze verità e complete menzogne nella quale sono comprensibilmente piombati gli investigatori è iniziata molto prima che uno dei presunti autori del fatto, un giovane nordafricano, si presentasse in un commissariato milanese con un avvocato, perché si sentiva ingiustamente braccato. Desideroso di chiarire di aver sì conosciuto la ragazza su Facebook, come lei aveva affermato e di averla anche incontrata fuori (elemento che la quindicenne non aveva invece fornito agli investigatori, ndr), ma di non essere mai stato su quel treno con un amico per picchiarla o con l'intenzione di farle violenza. La squadra mobile tace, ma pare che il nostro clandestino abbia anche un alibi di ferro.

Già in prima battuta, quando della vicenda se ne occupavano solo le «Volanti», non era mai stato trovato alcun riscontro alla versione dei fatti fornita dalla studentessa, cercata a lungo nei fotogrammi (centinaia) delle telecamere che riprendono la strada percorsa dalla ragazza a piedi fino alla fermata, fino alla salita sul tram, ancora una volta a piedi quindi al suo arrivo alla stazione di Porta Genova, in attesa del treno. Osservandoli con grande scrupolo, più e più volte - perché si tratta di immagini spesso sfocate, di scene sovraffollate - la polizia e la Procura non hanno mai lavorato in malafede, pensando che quella versione dei fatti fosse falsa. La quindicenne aveva denunciato di essere stata assalita, picchiata e palpeggiata sul treno? E gli investigatori hanno agito nell'ottica di trovare i responsabili di questa brutta vicenda. Che, a questo punto, bisogna chiedersi se esistano veramente...

Commenti
Ritratto di El Presidente

El Presidente

Ven, 24/02/2017 - 09:26

Una vicenda che dovrebbe far riflettere i vari cani bavosi che si sono tuffati a pesce su questa vicenda per vomitare la loro bile. Ma non mi faccio illusioni in proposito.

routier

Ven, 24/02/2017 - 09:32

Ha tutto l'aspetto di un giallo. Speriamo che alla fine non si sopra che il colpevole è il maggiordomo. (sarebbe un classico)

Fjr

Ven, 24/02/2017 - 10:51

Appunto quella costola fratturata?

Ritratto di DONCAMILLO7

DONCAMILLO7

Ven, 24/02/2017 - 10:58

Salvietta lo scrivera' sul suo profilo FB? dubbiaaaaaaaaaaa

Mannik

Ven, 24/02/2017 - 11:15

Dove sono ora i commenti di tutti gli ignoranti assetati di sangue che avevano postato di tutto a suo tempo, quando era lampante fin dall'inizio che tante cose nel racconto non quadravano? Questo è l'esempio lampante che troppa gente reagisce come il cane di Pavlov a certi input lasciando da parte il raziocinio.

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Ven, 24/02/2017 - 11:48

Mi dispiace per i soliti razzisti convinti che i problemi dell'Italia siano dovuti principalmente all'immigrazione ... un'altra bufala ... un'altra occasione di dimostrare la loro ragione persa ...

lorenzovan

Ven, 24/02/2017 - 12:19

hiuiiiiiiiiiiiiiiii e chi me li toglie gli insulti ricevuti quando solo ho accennato a questa possibilita«'...memeore di tanti episodi pecedenti ??? tra qualche giorno vedrete che pure lo "stupro" di taranto era fasullo....lololololol...ma siete proprio dei boccaloni si bocca buona..anzi buonissima...he he he

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Ven, 24/02/2017 - 12:30

Salvini aveva cavalcato la vicenda , adesso chi glielo andrà a dire ?

Ritratto di RomenoXPunizioneGiustizia

RomenoXPunizion...

Ven, 24/02/2017 - 12:37

una storia come tante altre.

zjarri

Ven, 24/02/2017 - 12:48

prima di scrivere l'articolo la giornalista avrebbe dovuto chiedere a Salvini, lui era molto informato sul caso.

Ritratto di pedralb

pedralb

Ven, 24/02/2017 - 12:55

@El Presidente....hai paura di perdere il tuo posto in cooperativa o magari sei un albergatore fallito che si è riqualificato con i clandestini???? Sicuro che se si è inventata la storia la cretinetta va pesantemente punita, ma guarda che questa,nella normalità quitidiana, è "l'eccezzione che conferma la regola"!!!!

petra

Ven, 24/02/2017 - 13:41

E'ancora tutto da vedere. E i lividi e la costola rotta, come se l'è procurati?

nerinaneri

Ven, 24/02/2017 - 13:45

...aspetto il commento di un certo leonida55, un pensionato che bazziga da queste parti...

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Ven, 24/02/2017 - 14:00

Si daccordo, ma la costola rotta?

ruggerobarretti

Ven, 24/02/2017 - 14:21

Guardate che capita anche a voi di sparare cazzate a vanvera, non siete senza peccato.

agosvac

Ven, 24/02/2017 - 14:26

Magari, adesso, metteranno in galera la ragazzina. Ma, se ha detto una grossa bugia, un motivo ci deve essere stato. Sarebbe giusto, per aiutarla, indagare su quanto le è capitato.

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Ven, 24/02/2017 - 15:22

Posso dire qualcosa io, che mi ero astenuto in precedenza? Mi paiono non meno bavosi i commenti di quelli che ora emergono dallo Stige insultando chi aveva parlato basandosi sui fatti COME VENIVANO PRESENTATI dalla stessa ragazza! Sekhmet.

ItalicoCenturione

Ven, 24/02/2017 - 15:38

DICIAMO CHE FA IL PARI CON LA NOTIZIA DEL POVERO NIGERIANO UCCISO A FERMO: ALLA FINE SI SCOPRI' CHE ERA UN DELINQUENTE (C'ERO CASCATO ANCH'IO ALL'INIZIO). AGGIUNGIAMO IL ROM DIFESO DALLA KYENGE CHE E' FINITO IN CARCERE. E COMUNQUE E' DA NEGAZIONISTI NON RICONOSCERE CHE GLI "OSPITI" IN ITALIA INFASTIDISCONO SIA DONNE CHE UOMINI (LEGGASI IL RECENTE EPISODIO DI BRINDISI). QUANTO ALLA RAGAZZA...BEH SE LE COSE SONO EFFETTIVAMENTE COSI' E' LA FOTOGRAFIA DI UNA GIOVENTU' SENZA DIREZIONE.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Ven, 24/02/2017 - 15:48

forse è una storia legata allo spaccio di droga o forse chissà.... la costola rotta c'è, dubito che sia inciampata da sola. a che pro inventare una storia così contorta? si spera che lo scoprano

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 24/02/2017 - 15:49

Se l'Italia NON fosse PIENA di FINTIPROFUGHI nullafacenti, questa STUPIDA avrebbe dovuto INVENTARSI un'altra storia, quindi le colpe sono da addebitare a chi ha VOLUTO e continua a VOLER riempire il paese con questa GENTAGLIA!!!E sappiamo bene TUTTI chi SONO!!! AMEN.

zen39

Ven, 24/02/2017 - 18:12

E' un'ipotesi, ma potrebbe essere anche una ripicca della ragazza. Si è incontrata con il clandestino e quest'ultimo accortosi che si trattava di una ragazzina l'ha scaricata. Resta il dubbio sulla costola rotta.

nerinaneri

Ven, 24/02/2017 - 18:52

...se vietassimo internet ai pensionati?...

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Ven, 24/02/2017 - 18:57

dove cxxxo è il mio commento bastardi seriali

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 24/02/2017 - 19:42

@nerinari - se vietassimo internet ai comunisti?

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 24/02/2017 - 19:58

riflessiva 18:57 - Perdindirindina, c'est ça la classe ! Speriamo che la "riflessiva" Sig.a Professoressa di Lettere ex "conviene" non adotti una siffatta classe anche quando educa i suoi allievi.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 24/02/2017 - 20:07

sekhmet: ci sei o ci fai? Prendendo anch'io per buona la notizia non ho potuto fare a meno di considerare dei vermi i responsabili di tale atto di violenza... il punto è però che l'occasione è stata colta per l'ennesimo e stantìo atto di accusa nei confronti degli immigrati tutti, non dei responsabili. Poi c'è stato hernando45 che ha trovato il modo di prendersela anche con Pisapia, ma lui ormai è un caso senza speranza.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 24/02/2017 - 20:17

Ne aggiungo un'altra: la storia dell'immigrato turco che ha imposto è ottenuto che alla moglie fosse concessa la stanza d'ospedale tutta per se... era una notizia falsa anche quella. Però non ho letto alcuna rettifica su queste pagine. http://www.ilsecoloxix.it/p/imperia/2017/01/28/ASczJq5F-infondate_razziste_spostata.shtml

duca di sciabbica

Ven, 24/02/2017 - 20:23

la stolidità dei maldestri è cosa nota, ma qualche colpa ce l'ha anche il Giornale, che nel dare la "notizia" non ha sprecato nemmeno un condizionale, sebbene la storia fosse piuttosto fumosa. Noto poi che, da qualche tempo, perfino i vostri cugini di Libero vi danno lezioni di equilibrio:continuano sì con i titoli balordi, ma stanno molto più attenti a soppesare le "notizie", e questo può far evitare di spacciare frottole per fatti.

ziobeppe1951

Ven, 24/02/2017 - 21:02

abj14...19.58...la riflessiva in realtà è un muratore bergamasco liberoprofessionista sotto mentite spoglie

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 24/02/2017 - 21:16

Come sei "piccolo" sognatore delle 20e07, ho citato Pisapia, come avrei potuto citare Frottolo, Letta e tanti altri amici TUOI, per far notare che sono quelli che hanno deciso di farci "DIGERIRE" controvoglia le centinaia di miglaia di FINTIPROFUGHI che ci TRAGHETTANO in Italia da piu di 3 anni da MANTENERE, che per la maggior parte di professione fanno i DELINQUENTI. Tu sicuramente te ne freghi, perche le TASSE (con le quali li mantengono) NON LE PAGHI!!! AMEN.

nunavut

Ven, 24/02/2017 - 21:18

Ogni tanto esce una "balenga" che vuole far parlare di se!! trovo strano lei forse costò al popolo un montante abbastanza concruo fra indagini e tutto il tram tram, vedo molti che insultano chi ha creduto subito ai giornalisti di DX ma quante volte voi di SX avete creduto ciecamente ai vostri giornali?come le due oche giulive che in fondo ci sono costate parecchi milioni di euro per liberarle(?) e che ora si tengono tranquille e forse godono del frutto della loro marachella?

killkoms

Ven, 24/02/2017 - 22:55

@lorenzovan,e magari anche il geometra è morto di freddo..!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 24/02/2017 - 23:41

hernando45: a dire la verità Pisapia te l'ho suggerito io... era un modo per prenderti in giro e tu sei ancora uno dei pochi che abbocca. Ma nulla di strano... ad abboccare sei un esperto; ti bevi tutte le bufale che ti propinano, tipo quella del turco all'ospedale di Imperia (a proposito...il tapiro d'oro è tutto tuo, non potrei mai levartelo). Compari addirittura in un sito antibufale ( https://www.davidpuente.it/blog/2016/03/31/disinformazione-etihad-ad-alitalia-hostess-solo-coi-capelli-legati-scandalo-senza-senso/ ) insieme a italianostra, zanzaratigre e amicomuffo. Che bel quartetto. Un ultima cosa: non è che concludendo i tuoi brillanti interventi con la tua firma d'autore "AMEN" questi risultino meno deliranti.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 24/02/2017 - 23:43

hernando45: P.S. con le trattenute sul mio stipendio sono ben felice di pagare anche la tua pensione... non avrei cuore ad immaginarti sfigato e pure senza soldi.

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 25/02/2017 - 07:21

ziobeppe195121:02 – Ringrazio, ma aspetto la conferma o la smentita da tale auto-certificata Professoressa di Lettere che si era dichiarata tale sponte-sua. Ad ogni modo, Professoressa o Muratore o Menabelini, dovrebbe far disinfestare la sua abitazione perché ho l'impressione che ci sia un malefico ragnetto che la/lo punge sistematicamente con conseguente aumento allarmante del suo tasso di bilirubina.

nerinaneri

Sab, 25/02/2017 - 09:20

Leonida55: non hai risposto nel merito...buona comunque l'idea di vietare internet ai komunisti...(scrivilo con la k, anziano)...

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 25/02/2017 - 13:15

La mia pensione caro Sognatore 23e43, me la sono pagata io con 40 anni di contributi PESANTI, perche ho sempre lavorato almeno 10 ore al giorno, quindi con una busta paga RICCA di straordinari per 20 anni, poi sono diventato DIRIGENTE e AD di una SPA, quindi della Tua ELEMOSINA NON so che farmene!!!! AMEN. ROSICA ROSICA!!!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Sab, 25/02/2017 - 19:17

hernando45: Uuuhhh AD... SpA... dirigente... guarda che non c'è nulla di cui vergognarsi ad aver fatto l'operaio e riparato lavatrici. Per farlo oggi ti chiedono il dipoloma anche se a te è bastata la licenza elementare. Comunque i soldi che hai versato tu sono finiti ad altri pensionati, eclissati, dissolti. Ora tu campi con "l'elemosina" che versiamo io ed altri come me e pensa... molti sono anche immigrati extracomunitari. P.S. ma... perchè dovrei rosicare? Salutami "bolla di sapone" Rizzi.

galli-vigevano

Mar, 28/02/2017 - 17:02

Resta il fatto che i treni della linea Milano Mortara,a partire dalle 20.42,(ma anche in ora pomeridiane)sono pieni di gentaglia senza biglietto,spesso con bottiglie di birra e Trenord non fa nulla a parte far pagare i danni ai pendolari che pagano l'abbonamento.E le forze dell'ordine se chiamate declinano la responsabilità con varie scuse. E' uno schifo e non venitemi a dire che "sono stupido a pagare il biglietto": gli stupidi sono coloro che permettono che un servizio pubblico diventi un disservizio,un servizio ai balordi pagato coi nostri soldi. Basta farsi qualche giro nelle ore serali per verificare.

galli-vigevano

Mar, 28/02/2017 - 17:10

In ogni caso il clamore mediatico ha poggiato sulla reale situazione di degrado della linea Milano Mortara,compresa la stazione di Porta Genova,in pienza zona "Navigli".