Il no di Squinzi ai migranti: "La priorità sono gli italiani"

Alla sinistra buonista Squinzi ricorda che la disoccupazione italiana è al 13%: "Sarà una visione un po' egoistica, ma cominciamo a dare un futuro ai nostri giovani"

Il Presidente di Confindustria Giorgio Squinzi durante l'Assemblea annuale dei soci di Confindustria

"In questo momento non è l’immigrazione che può risolvere i nostri problemi". A margine di una conferenza stampa a Milano, il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi dà un taglio netto al buonismo imperante che vorrebbe aprire le frontiere a tutti gli immigrati facendoci credere che l'ondata migratoria possa costituire un’opportunità: "Abbiamo bisogno innanzitutto di ridare lavoro agli italiani".

Dal presidente della Camera Laura Boldrini a papa Francesco, sono in molti a sbacciarsi per far passare l'idea che le centinaia di migliaia di disperati che sbarcano in Italia debbano essere considerate un’opportunità di crescita per l'Italia. "Siamo generosi nel salvataggio in mare, ma carenti nella parte che riguarda l'integrazione - teorizzava nei giorni scorsi la Boldrini - se li accompagnassimo nell'integrazione ne trarremmo giovamento, lasciarli al loro destino invece significa disperdere questi talenti". Per Bergoglio, invece, l'ondata migratoria servirà a ringiovanire "nonna Europa". "Giustamente quando c’è uno spazio vuoto, la gente cerca di riempirlo: se un paese non ha figli - spiegava il Santo Padre - i migranti vengono ad occuparne il posto". Di questo avviso sono anche molti progressisti che, come pensa anche la cancelliera Angela Merkel, vedono negli immigrati un'occasione di sviluppo economico, culturale e, per alcuni, religioso. Il tutto lasciando indietro gli italiani, Che, è bene ricordarlo, non se la passano poi così bene.

Pur essendo convinto che "alla lunga l’immigrazione sia sempre un fenomeno positivo", Squinzi non è affatto d'accordo coi buonisti che vogliono spalancare le porte del Belpaese agli extracomunitari. A questi ricorda che l'Italia ha il 13% di disoccupazione e il 40% di disoccupazione giovanile. "Sarà una visione un po' egoistica - conclude il presidente della Confindustria - ma cominciamo a dare un futuro ai nostri giovani e velocità al nostro Paese".

Commenti

venco

Mer, 16/09/2015 - 13:09

Bene Squinzi, uno Stato è tale se si preoccupa solo dei suoi cittadini e, importante, del loro futuro. I profughi vanno accolti in campi profughi e non in alberghi.

Ilgenerale

Mer, 16/09/2015 - 13:12

ERA ORA, PURTROPPO RIMARRA' UNA VOCE FUORI DAL CORO!

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 16/09/2015 - 13:15

Perfetto. Squinzi non si inventa nulla, ma ragiona come chi vede il paese senza gli occhiali deformanti della politica. In tanti la pensano diversamente, molti per questioni di carattere ideologico, molti altri – però - perché dalla situazione attuale traggono un vantaggio economico, almeno per ora, poi si vedrà.

19gig50

Mer, 16/09/2015 - 13:15

Fate questo primo ministro al posto di quello che non sa che pesci prendere.

i-taglianibravagente

Mer, 16/09/2015 - 13:19

E' la seconda persona di spessore, dopo Salvini, che dice una cosa del genere. Ma e' il primo in assoluto tra quelli che quando parlano, usando la parola LAVORO, lo fanno per averne fatto esperienza diretta.

Ritratto di Rames

Rames

Mer, 16/09/2015 - 13:19

Chi è realista COME NOI la pensa cosi.Tutti gli altri hanno evidentemente la mente confusa.

Iacobellig

Mer, 16/09/2015 - 13:20

BENE, PROSEGUIAMO SULLA STESSA LINEA DI SQUINZI. GLI ITALIANI SONO LA PRIORITÀ COME DEL RESTO AVVERREBBE IN OGNI ALTRO STATO.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mer, 16/09/2015 - 13:20

L'ovvio per qualunque altro stato diventerà motivo di fustigazione per il nostro Squinzi. Una volta si diceva "anche se hanno la pelle nera sono come noi" , ora se vuoi lavorare devi avere la pelle color olivastro/nera ed essere musulmano.Anche nella Caritas e dintorni.

handy13

Mer, 16/09/2015 - 13:23

...Squinzi leader di forza italia,..

igiulp

Mer, 16/09/2015 - 13:23

Egregio Squinzi. Finalmente ti sei svegliato. Non c'è niente di egoistico nel pensare ai nostri disoccupati, giovani o meno giovani che siano. Se mai, egoisti sono tutti quegli imprenditori che speculano ingaggiando le "risorse", a favore esclusivo del loro portafoglio.

vince50_19

Mer, 16/09/2015 - 13:28

In linea di principio mi pare una affermazione corretta. Dopo bisognerà vedere se certi imprenditori, per "risparmiare", saranno o meno d'accordo con lui..

agosvac

Mer, 16/09/2015 - 13:29

Squinzi ha perfettamente ragione!!! se non c'è lavoro neanche per gli italiani che c.... possono fare questi profughi in Italia??? Possono solo rubare, delinquere, stuprare( visto che le donne le hanno, per lo più, lasciate nei loro paesi d'origine) e fare danni. Del resto si è visto come la merkel dopo un iniziale entusiasmo abbia poi capito che cruccolandia non avrebbe potuto dare asilo a milioni di profughi!!!!! Lei si aspettava 10/20 mila profughi e ne sono arrivati 100/200 mila in pochi giorni, roba da terrorizzare chiunque!!!!!

gigetto50

Mer, 16/09/2015 - 13:30

...la balla secondo cui i migranti (clandestini e non), siano una risorsa per il paese, la raccontano i cattocomunisti al governo, il Papa ed il clero e tutti i cattocomunisti sia quelli buonisti che gli affaristi, per far digerire il boccone a gli italiani "ingenui". In realta' pensano ad uno stato assistenzialista (alla fine sono i cittadini ma chissenefrega) che per almeno 10/15 anni mantenga tutti gli arrivati in situazione di stand-by in attesa che con gli anni la ripresa si consolidi, si creino posti di lavoro per poi impiegarli. Ma senza pensare che nel frattempo altri italiani saranno cresciuti e staranno cercando lavoro. Non si vede, a breve, questa mostruosa fame di lavoratori, almeno non quelli in nero.

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Mer, 16/09/2015 - 13:31

Naturalmente si attirerà le critiche dei benpensanti: di quelli che abbracciano le idee alla moda. Insomma dei conformisti filodossi che hanno come riferimento per il loro agire l'opinione corrente solo perché non sanno pensare con la propria testa. Ma Squinzi, senza dottanza, ha detto una cosa sacrosanta. Adesso si comincia a riconoscerlo come Presidente di Confindustria.

Ritratto di Lupobiagio

Lupobiagio

Mer, 16/09/2015 - 13:33

Grazie Squinzi! Mi sembrava si fosse genuflesso anche lui... A meno che non si stia allineando alle ultime prese di posizione Merkelliane

Ernestinho

Mer, 16/09/2015 - 13:35

Bisogna che lo dica anche alla ns. amatissima "boldrini". Per la quale bisogna innanzitutto assumere i migranti "talentuosi", con buona pace dei nostri!

kayak65

Mer, 16/09/2015 - 13:38

squinzi premier e papa insieme. a mare quei buonisti che sparano c.....e senza senso e dall'alto della loro poltrona. piano piano tutti si accorgono del disastro o meglio del flagello che si sta abbattendo sull'europa italia in primis. a parte quell citrullo di alfano e del vassallo renzi e quei caproni rossi che a crapa bassa e scalzi marciano

giovanni951

Mer, 16/09/2015 - 13:39

il Papa, anziché dire che se una nazione non fa figli deve "importarli" dovrebbe prima chiedersi perché non ne fa. E non solo lui ovviamente.

Fjr

Mer, 16/09/2015 - 13:41

Giannini no alle lezioni gender, Confindustria che tira i remi in barca , stanno iniziando ad avere paura degli italiani?Perche' in questo caso e' giusto che ne abbiano,l'hanno fatta fuori dal vaso e Bergoglio e' meglio che se ne resta negli USA vista la fama di cui sta' godendo in Vaticano da parte dei suoi "colleghi",dimenticavo Renzi caro bomba stanno per farti le scarpe, e Letta aspetta solo quel momento per dirti Stai sereno ,che poi tocca te

i-taglianibravagente

Mer, 16/09/2015 - 13:42

ieri la bindi, oggi squinzi....erano lustri che non capitava di sentire 2 dichiarazioni sensate in 2 giorni filati.....a questo punto puntiamo alla tripletta.

anna.lisa

Mer, 16/09/2015 - 13:43

Finalmente una persona che ragiona con la testa e non con altro...

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 16/09/2015 - 13:43

Complimenti Squinzi, vedo che ci risvegliamo. Tenga presente che l'acqua calda è già stata inventata, ed anche l'America è stata scoperta da alcune centinaia d'anni. Un po più d'energia a strigliare questi incapaci no???

Fjr

Mer, 16/09/2015 - 13:47

@gigetto, il Papa ormai e' chiaro da' fastidio anche al Clero,e con le sue sparate fa' perdere punti al Vaticano ogni santo giorno, e per quanto riguarda l'Italia siamo nella stessa situazione, abbiamo il Papa fiorentino che ne fa' di ogni, a ogniuno il suo, quindi ogniuno mandi a casa il proprio chissa' che cosi' facendo non si ristabilisca il giusto equilibrio, ma non prima di aver dato il benservito a Boldrini &Co

idleproc

Mer, 16/09/2015 - 13:55

I polli sono equamente divisi tra le due parti.

michetta

Mer, 16/09/2015 - 13:55

ERA ORA, che qualcuno, diverso da noi, Salvini, Meloni, il Tempo ed il Giornale, affermasse che, PRIMA GLI ITALIANI debbono avere, studiare, parlare, discutere e lavorare, oltre che ottenere case popolari ed aiuti dello Stato ITALIANO!!!!!!!!! Poi, ma molto poi, se ci avanzasse qualcosa, dopo aver fatto del bene a tutti i nostri connazionali (compresi quelli all'estero), si potrebbe pensare ad altro o altri...... GO SALVINI, GO!!!!

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 16/09/2015 - 13:57

Leggere questa notizia è una boccata d'aria pulita dopo giorni di mefitiche zaffate inquinanti dei soliti noti e delle solite note, che vorrebbero ammaestrarci inculcandoci nella testa il mantra che l'accoglienza è cosa giusta e obbligatoria, di buoni e cattivi, senza limiti e senza riserve. Niente di più falso e fuorviante, specialmente a fronte di una realtà con milioni di italiani ridotti in povertà. Grazie presidente Squinzi, lei è un italiano perbene.

NotaBene

Mer, 16/09/2015 - 13:57

L'immigrazione porta più problemi di quanti non ne risolva, sul piano sociale, economico e .... terroristico! Ma lottare contro uno slogan è impossibile. Bene Squinzi, uno che fa parte della categoria degli anti-moralisti, gli unici che vedono chiaro nelle situazioni difficili. I moralisti invece preferiscono nascondersi dietro il fumo moralista per imporre soluzioni ILLOGICHE e DANNOSE.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mer, 16/09/2015 - 13:58

Bravo Squinzi, adesso faglielo capire alla Boldrini, se ci riesci.....

Ritratto di Lupodellealpi

Lupodellealpi

Mer, 16/09/2015 - 14:03

Ma davverooo ? Mi sembra troppo strana questa improvvisa captatio benevolentiae verso gli Italiani ! Elezioni all'orizzonte ??? L'Italietta prona alle direttive massoniche della UE ha ricevuto una deroga pro tempore allo schiavismo dei nuovi fascio-comunisti eurocrati ???

Gianni11

Mer, 16/09/2015 - 14:03

Ohhhh.....finalmente qualcuno con del buon senso. Basta con i sciroccati della Sinistra, cominciando da quell'inebetito di Renzi.

eternoamore

Mer, 16/09/2015 - 14:03

BRAVO SQUINZI. LO DICA AD ALTA VOCE A QUESTI BUONI A NULLA DEL GOVERNO.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mer, 16/09/2015 - 14:04

ben detto. prima gli Italiani!

GMfederal

Mer, 16/09/2015 - 14:08

Speriamo che non l'abbia sentito il papa nero...

primair

Mer, 16/09/2015 - 14:09

SPIEGATELO ALLA SBOLDRINA SENZA CERVELLO

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 16/09/2015 - 14:09

Finlmente comincia a dire qualche cosa di sensato(dopo tanti anni)....meglio tardi che mai!....Ora sentiamo la Camusso,cosa ha da dire..Cosa hanno fatto i sindacati negli ultimi 30 anni,quando questa sconsiderata invasione è cominciata,per contrastare il fenomeno??...Quali proposte hanno messo sui "tavoli della concertazione",per favorire la sopravvivenza di certe attività,e nel contempo spingere per l'assunzione di manodopera ITALIANA,con "sussidi-compensazioni" alla Friedman e Martino??...35€/die per mantenere i "migranti"...vero?? ...NESSUNA...se non la "difesa ad oltranza dell'occupazione"(di quelli DENTRO),....quelli fuori?...chissenefrega,e chissenefrega se arrivano milionate di clandestini,anzi meglio,così sono milionate di tessere!!!

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mer, 16/09/2015 - 14:09

bravo, bravissimo, ben detto Squinzi: prima gli Italiani! la disoccupazione giovanile in Italia é al 50% al sud, vogliamo portarla al 100%?

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 16/09/2015 - 14:12

Il concetto espresso da Squinzi è talmente semplice e chiaro che anche i bambini lo capiscono. Solo quelli in malafede come i bonisti sinistrati e pidioti non ci arrivano. Gentaglia.

Tuthankamon

Mer, 16/09/2015 - 14:22

FINALMENTE una proposta NON politicamente corretta e in apparenza NON ipocrita!

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 16/09/2015 - 14:22

Tra un po' in Italia ci porteranno a venerare quelle persone che diranno: "l'acqua è bagnata" o "il sole è caldo". In questo clima di rincojonimento generale, chiunque abbia un po' di buonsenso e si mette ad affermare le cose scontate, diventa un idolo delle masse.

tuttoilmondo

Mer, 16/09/2015 - 14:24

Di una cosa nessuno parla: i guadagni dei lavoratori stranieri vanno a gonfiare le casse dei loro paesi. Ne consegue che i consumi interni non decollano. Con tutto ciò che tale fatto significa per la nostra economia.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mer, 16/09/2015 - 14:25

Razzista pure lui? Sinistroidi buonisti, ipocriti e lucratori, fatevene una ragione.

cdg58

Mer, 16/09/2015 - 14:30

Con questa guerra che ci stanno facendo a noi Italiani, non ci rimane altro che ... Emigrare!!!

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Mer, 16/09/2015 - 14:30

LE PAROLE DI SQUINZI SONO VERE E REALI. I NOSTRI GOVERNANTI NE DOVREBBERO PRENDERE SUBITO ATTO. QUESTA SAREBBE VERA POLITICA POLITICA,

Ritratto di orcocan

orcocan

Mer, 16/09/2015 - 14:32

Non è questione di razza, colore della pelle o religione. Al limite le stesse considerazioni si potrebbero fare se sbarcassero in Italia migliaia di britannici, tedeschi, spagnoli, greci (strano che i greci non emigrino nonostante la loro povertà pur facendo parte dell'UE) o addirittura americani sbandati. Da circa 5000 anni nessun popolo in tutto il mondo ha mai accettato la prevaricazione di tribù o popoli invasori alle quali seguivano genocidi e guerre. Va bene la carità cristiana, è giusto dar da mangiare agli affamati... ma dopo averli rifocillati ritornino dalla loro strada che, con la volontà e la tecnologia, si può far cresce l'insalata anche sulla sabbia. E' strano che la civiltà sia iniziata in Africa, che sia stata sparsa in tutta la Terra, ma che in quel continente siano ancora fermi alle origini.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 16/09/2015 - 14:33

Quando, in questo paese, si fanno affermazioni così lapalissiane c'è, quantomeno, di che insospettirsi. E non sono particolarmente dietrologo...

Aristofane etneo

Mer, 16/09/2015 - 14:35

Un sentito grazie al presidente di Confindustria Giorgio Squinzi. I razzisti anti italiani della Terra ci stanno massacrando con la bomba demografica, senza sparare un solo colpo di cannone.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 16/09/2015 - 14:42

@tuttoilmondo: ottima considerazione che effettivamente non viene mai presa in esame. Perciò oltre al danno (essere invasi da extra) anche la beffa. Maledetti pidioti.

Blueray

Mer, 16/09/2015 - 14:46

Bravo, ha perfettamente ragione. I profughi e peggio ancora i clandestini e i migranti economici sono un onere, non un'opportunità, e prima che diventi tale hai voglia quanti soldi bisogna tirar fuori di tasca agli italiani!

Fjr

Mer, 16/09/2015 - 14:46

Squinzi in fondo non ha atto altro che fare quello che altri prima di lui hanno fatto, dare in pasto al popolo le parole che vogliono sentirsi dire,e' un'inizio ma come dicono fra il dire e il fare,e poi ricordiamoci che stiamo parlando di confindustria ,non di uno dei personaggi del libro Cuore, della serie nemmeno il cane mena la coda a gratis

unosolo

Mer, 16/09/2015 - 14:52

Quante attività continuano a chiudere , il governo non è capace a creare lavoro quindi non credo affatto che il Pil salga come i bei tempi. Oggi abbiamo troppi sprechi e troppi parassiti istituzionali e i sindacati non lavorano per i lavoratori ma per i propri interessi mai ricordo dei sindacalisti che si nascondevano come oggi,,sono intenti a contare le tessere peccato che i pensionati ancora mantengono le tessere .

Maura S.

Mer, 16/09/2015 - 15:16

FINALMENTE UNO CHE PENSA AGLI ITALIANI, AI NOSTRI GIOVANI AI QUALI IL TALENTO NON MANCA, ANZI.....

krgferr

Mer, 16/09/2015 - 15:17

@Loudness---"Nel regno dei ciechi l'orbo è un re" senza peraltro supporre che Squinzi possa essere, o essere stato, orbo, tutt'altro. Saluti. Piero

gedeone@libero.it

Mer, 16/09/2015 - 15:20

Alla buon'ora. Ha detto una ovvietà nota a tutti meno che ai kattk. Che il vento stia cambiando? Questi pescecani di solito hanno un gran fiuto...

binariciuto48

Mer, 16/09/2015 - 15:23

Meno male che ci sono persone che qualche volta dicono cose intelligenti; speriamo che l'articolo lo leggano anche i vari Renfonzie, BoldrinA, Bergoglio e compagnia cantante.

i-taglianibravagente

Mer, 16/09/2015 - 15:26

Comunque caro Squinzi, per evitare quel 40% e rotti di disoccupazione giovanile, dovremmo prendere la scuola italiana, buttarla letteralmente nel cesso (con tutti gli attivisti di sinistra dentro) e rifarne un'altra (senza quei topi di fogna) copiando da una (svezia, norvegia..) di quelle che funzionano un tantino di piu'. p.s. se poi vietiamo DAVVERO l'hashish e simili per i ragazzi, mi creda, facciamo loro solo bene.

lamwolf

Mer, 16/09/2015 - 15:29

Lo dicono tutti, nelle piazze la gente, nelle tv di tutti i colori politici ma gli unici che continuano a dire il contrario? I COMUNISTI! Renzi, Alfano e la Boldrini! Che banda!

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 16/09/2015 - 15:30

La scoperta dell'acqua calda! E' ovvio che in Italia tutto deve essere fatto per gli italiani. Dovrebbe essere la norma, un pensiero collettivo comune, eppure è diventato una tale rarità che, esprimere tale idea, diventa un fatto sensazionale, degno di nota! Roba da matti!

pascoll1

Mer, 16/09/2015 - 15:31

Se lo dice Squinzi va bene, ma se lo dice Salvini è un razzista ed anche fascista.

Ritratto di Scassa

Scassa

Mer, 16/09/2015 - 15:31

scassa mercoledì 16 settembre 2015 Caro Squinzi lei bestemmia e se la sente la Boldrini le spiega anche il perché . Lei non considera che i clandestini sono risorse e danno tanto in cambio di ciò che ricevono ,le direbbe la Sora Laura ,e a ragion veduta. Basta pensare a quell'albergatore visto ieri sera da DelDebbio ,orgoglioso di OSPITARE (dice lui) da un po' tanti bravi ragazzi,con il modico introito di 7/800mila euro ,in più la di lui figlia ha trovato anche l'amore ,un bel pakistano pimpante ! La Boldrini dimentica però che NOI SIAMO LE RISORSE PER GLI SCROCCONI DI STATO,e siccome lo Stato siamo noi .............!scassa.

roseg

Mer, 16/09/2015 - 15:31

Caro Squinzi culona docet...eheheh

Cheyenne

Mer, 16/09/2015 - 15:31

Ma quale egoismo qui ci stanno distruggendo

Rossana Rossi

Mer, 16/09/2015 - 15:33

Squinzi ha semplicemente detto quello che ogni persona di buon senso che non sia una capra rossa pensa da sempre...........

MEFEL68

Mer, 16/09/2015 - 15:33

Finalmente una voce fuori dal coro che comincia a smantellare tutte le teorie cervellotiche che la sinistra, con le sue menzogne, ci ha imposto per farci credere a qualcosa che ogni logica, sia umanitaria, sia economica, smentisce. Solo chi è di sinistra, vuoi per fede, vuoi per carenza intellettiva, può ritenere valida ed approvare.

moshe

Mer, 16/09/2015 - 15:36

Governo di m...a, gli unici a non capirlo siete voi, ma state attenti, non ci sono più cattivi dei buoni quando si incazzano !!!!!

ccappai

Mer, 16/09/2015 - 15:37

Ci vogliono due condizioni che Squinzi ha scordato... La prima è che gli imprenditori (del Nord e del Sud) la smettano di sfruttare (Schiavizzare) certi tipi di lavoro (definiamoli umili). La Seconda è che i giovani italiani abbiano voglia di sacrificarsi a fare lavori "duri". Al momento sembrerebbe che queste due condizioni siano assenti.

ccappai

Mer, 16/09/2015 - 15:39

per @venco... Uno Stato è tale se si preoccupa degnamente dei cittadini e se comprende il senso della tolleranza e dell'ospitalità. Se facesse l'una e non l'alta sarebbe uno Stato chiuso in se stesso e destinato a morire (vedi Ungheria)

guido.blarzino

Mer, 16/09/2015 - 15:41

Finalmente Squinzi si è svegliato anche se molto in ritardo: la realtà è semplicemente questa.

momomomo

Mer, 16/09/2015 - 15:52

..."...Sarà una visione un po' egoistica, ma cominciamo a dare un futuro ai nostri giovani..."... Ma, stiamo scherzando? Ma siamo arrivati a dover quasi scusarci perché pensiamo, soltanto pensiamo (!), al dovere di mettere al primo piano delle nostre preoccupazioni, quella di risolvere in primo luogo i problemi degli italiani...!!!???

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 16/09/2015 - 15:59

Per, integrare gli Extracomunitari nella nostra societá bisogna avere Un,economia come la Germania che si espande ed esporta ogni anno 1400 Miliardi di Euro. Ma, per raggiungere questo il nostro Paese deve dare l,addio All,ideologia komunista che da 25 anni non ha saputo fare altro che Callunniare é Infangare chi voleva rinnovare L,italia,é io só che con questa gente al Governo L,italia non potrá andare da nessuna parte, perche chi pensa prima agli extracomunitari é non fá niente per il suo Popolo dove la gioventú ha una disoccupazione del 42%! non é degno di Governare il nostro Paese!.

Lucky52

Mer, 16/09/2015 - 16:03

Bravissimo Squinzi, purtroppo i cxxxxxxi della sinistra italiana non l'hanno ancora capito.Manica di traditori della Patria!

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 16/09/2015 - 16:19

razzista e istigatore alla discriminazione razziale. vai sboldrina subito arrestato. diglielo sboldrina che i clandestini sono i nuovi talenti dell'italia e che ci pagherannno le pensioni

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 16/09/2015 - 16:21

#ccappai Coraggio e avanti tutta. Stai per battere Cisco il pampeiro.

Libertà75

Mer, 16/09/2015 - 16:28

Squinzi da ex renziano della prima ora, non è nuovo a queste frecciate verso il Governo. Sicuramente da imprenditore sa di essere nel giusto, perché comunque investire su non italiani aumenta il rischio di fuori uscita di capitali. Gli italiani sono più vincolati al territorio e con lo stesso anche per l'acquisto di case, mentre i migranti sono più propensi ad un affitto e ad un nuovo trasferimento in base all'esigenze del momento. Infatti, come già spiegai in passato, gli immobiliaristi sono tutti vicini al PD perché garantisce loro un mercato per l'affitto degli innumerevoli stabili vuoti.

marcomasiero

Mer, 16/09/2015 - 16:28

finalmente UNO di quelli che contano che si sveglia !!!

ilbelga

Mer, 16/09/2015 - 16:31

bene, era ora. per tirar su famiglia e casa di proprietà ho dovuto sudare 40 anni di lavoro dei quali 31 a ciclo continuo, tre all'estero, comprese tutte le festività. viaggi in tutta italia per assistenza ai clienti e gli extracomunitari vogliono, cibo, casa, documenti e libertà di passeggiare per il paese. ma per piacere, salvini meno male che ci sei tu.

FRANZJOSEFVONOS...

Mer, 16/09/2015 - 16:50

SE LO DICE LUI

tuttoilmondo

Mer, 16/09/2015 - 16:51

Ieri a Ballarò una persona illustrava un cartello nel quale risultava che circa 16 miliardi di PIL erano frutto del lavoro degli immigrati. Nel cartello risultavano anche le spese sociali per quei lavoratori e il saldo attivo era di 4 miliardi circa. Intanto quel lavoro è lavoro sottratto agli italiani e poi, come ho già scritto, i guadagni di quel lavoro non vengono messi in circolo con acquisti in Italia, ma la maggior parte di essi sono impiegati nei paesi dei migrati. C'è, come capirebbe pure chi di economia capisce niente, un danno doppio: da una parte più disoccupazione e dall'altra meno produzione. Ed è un intreccio velenoso e un cancro mortifero per un paese fragile come il nostro. Però non vedo gente in tv che abbia le idee chiare del pericolo che corriamo.

Ritratto di semovente

semovente

Mer, 16/09/2015 - 17:19

Presidente, scusi sa ma io non la capisco. Il suo atteggiamento nei confronti di questo governaccio è ondivago con tendenza alla tempesta. Oggi rimbrotta domani alliscia e via dicendo.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 16/09/2015 - 17:21

ccappai, il Giappone è rimasto chiuso agli stranieri per 300 anni... e non mi sembra ne' che si sia estinto e nemmeno che non sia diventato una potenza economica mondiale. Non capisco come mai che avete questa smania di aiutare il prossimo, dobbiate però farlo con i soldi, la sicurezza e la pazienza degli altri. Io non voglio aiutare un cacchio di nessuno, specie se straniero... mi spiegate perchè il mio desiderio deve essere subordinato al vostro?

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 16/09/2015 - 17:22

Finalmente squinzi ne dice una giusta! Ci vogliamo render conto che una manodopera così priva di qualsiasi qualifica professionale e con scarsissima attitutine e abitudine al lavoro non serve a niente e a nessuno? Forse sarà utile a far arricchire ulteriormente i latifondisti meridionali e le aziende cinesi che lavorano al 90% in nero, ma di certo porteranno ulteriore disperazione e povertà a tutti noi. Dopo che per decenni i sindacati ci hanno riempito la testa coi nostri diritti di lavoratori, cosa ci dicono adesso sulla concorrenza di questi disperati che sono disposti a lavorare per un tozzo di pane e senza alcuna forma previdenziale?

onurb

Mer, 16/09/2015 - 17:29

Gli unici a cui non frega nulla degli Italiani sono i nostri governanti.

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 16/09/2015 - 17:35

QUESTO GOVERNO FASULLO, farà i conti con il prossimo governo che senzaltro sarà votato dalla popolazione e tutte le leggi che stanno varando saranno anullate!!! IL RESTO SEGUE .

nonnoaldo

Mer, 16/09/2015 - 17:44

Caro presidente Squinzi, dirle che ha ragione è quasi ozioso, tanto è ovvio che non risolvendo il problema della disoccupazione, in particolare giovanile, l'Italia è destinata a sempre peggiori evoluzioni, o meglio involuzioni. Ciò che maggiormente è fonte di preoccupazione è il fatto che chi oggi ci governa non sa neppure da che parte cominciare a risolvere i nostri problemi di fondo: domanda e quindi più lavoro. soono preoccupati solo di mantenere le sacre terga sugli scranni conquistati, quindi, non avendo altro da dire, riempiono le disorietate menti degli italiani con la demagogia d'accatto su immigrati e nozze gay, per non parlare della risibili riforme sbandierate. Siamo messi bene...

onurb

Mer, 16/09/2015 - 17:45

ccappai. Se arrivano migliaia di immigrati stagionali in cerca di lavoro, non c'è nulla da fare, nonostante le leggi che lo regolamentano: il lavoro sarà retribuito a basso prezzo, soprattutto perché gli stagionali accettano il basso prezzo che per loro, in ogni caso, è un bel prendere, vista la differenza del costo della vita tra i vari paesi. Quanto al bilanciamento tra sicurezza e ospitalità, il primo e fondamentale compito dello stato è garantire la sicurezza dei cittadini. E' per questa ragione che lo stato si dota di forze armate e di forze di polizia. Se non dovesse assolvere questo compito, lo stato risparmierebbe un sacco di soldini. Oggi le forze armate italiane a tutto servono tranne che a garantire la sicurezza dei nostri confini.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 16/09/2015 - 17:53

Io ieri BALLARO non l'ho visto, ma meditate (tiamo) tutti su quanto ha postato TUTTOILMONDO h 16e51. Soldi che invece di essere rimessi in circolo con acquisti in Italia, finiscono nei paesi di provenienza dove costituiscono LI SI, RISORSE PER LORO, non per Noi Saludos dal Nicaragua FELIX

baio57

Mer, 16/09/2015 - 17:53

@ tuttoilmondo - "....ieri a Ballarò...." Scusa,ma sei masochista ?

Klotz1960

Mer, 16/09/2015 - 18:15

E'deprimente che il Presidente di Confindustria debba ribadire cose cosi' ovvie.

CIGNOBIANCO03

Mer, 16/09/2015 - 18:22

Fosse vero:BISCARDONIIIIII.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 16/09/2015 - 18:40

è salita l'occupazione...sì, per quella straniera. Perchè no lo sanno che per ogni straniero occupato è un posto in meno per un italiano?

linoalo1

Mer, 16/09/2015 - 18:41

Basta parole!!Ed i fatti,quando arriveranno??Ormai,siamo sfiduciati!Ed intanto.l'Italia continua ad affondare,malgrado alcuni falsi Proclami ottimisti!!

Marcolux

Mer, 16/09/2015 - 18:50

Finalmente anche il semi comunista Squinzi, che tanto ha leccato Renzi comincia a rendersi conto di cosa ci sta succedendo. Sarà un'invasione islamica di nullafacenti e terroristi.

montenotte

Mer, 16/09/2015 - 19:05

RIDARE LAVORO AGLI ITALIANI E RIASSUMERE GLI ESODATI altro che integrazione di immigrati. Questa è la vera emergenza.

CIGNOBIANCO03

Mer, 16/09/2015 - 19:13

BUSCIARDONI.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 16/09/2015 - 19:30

Solo gli idioti non comprenderanno mai quanto sono state idiote certe "imprese". Gli immigrati lavorano perché sono abituati a faticare e con il poco che ricevono nel loro paese in proporzione è già tanto e altrettanto costa di meno agli "imprenditori" nostrani. Quello che resta cornuto e mazziato è il fisco e il PIL italico che non si prodiga per utilizzare i tanti laureati italici che entrano nel mondo del lavoro e dopo anni di studi non si "chinano" a lavorare per paghe insufficienti al "decoro" medio. Dipoi gli immigrati spediscono risorse, alias denaro, all'estero e questo non contribuisce a ridurre il debito nazionale con minor ricchezza interna per cui ... fatevene una ragione. Speriamo che Squinzi risvegli il fiacco amor patrio dei nostri "scranni" parlamentari.

Linucs

Mer, 16/09/2015 - 19:40

Non è una visione egoistica, fratello mio. Perdi pure l'abitudine di scusarti con massoni e rabbini se ti scappa detto che ogni tanto anche gli italiani meritano qualcosa: con l'aria che tira se qualcuno tira su la testa magari è la volta buona che lo appendono.

Ritratto di Ulrico

Ulrico

Mer, 16/09/2015 - 20:42

Squinzi non è uno qualunque e ha dimostrato di non adeguarsi al politically correct. Io considero molto importante ciò che ha detto, poiché altri imprenditori e personaggi popolari potrebbe trovare il coraggio di seguirlo e contestare la dottrina CATTO - ANARCO COMUNISTA di Boldrini & C.

sesterzio

Mer, 16/09/2015 - 20:48

Bravo Squinzi! Finalmente un personaggio di spessore parla in modo giusto. La precedenza agli italiani.

VittorioMar

Mer, 16/09/2015 - 21:03

...letto,approvato e sottoscritto..

killkoms

Mer, 16/09/2015 - 21:36

bravo!

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Mer, 16/09/2015 - 21:57

bene squinzi ora si passi ai fatti, espulsione di tutti i clandestini e i regolarizzati negli ultimi 5 anni. nessuna nuova regolarizzazione per almeno 30 anni, al termine del quale si prenderanno in esame non piu di 500 domande all'anno.

gian65

Mer, 16/09/2015 - 22:00

il fatto che confindustria, filogovernativa, stoni rispetto alla narrazione fatta dalla propaganda di regime secondo cui essere sommersi di immigrati è bellissimo e dovremmo dichiararci contenti, è un segnale che anche gli amici, quando si stancano, si stancano. date un'occhiata alla tv: pullullano giornalisti inguardabili, che ci spingono ad andare alle frontiere a consegnare le chiavi di casa ad una famiglia disgraziata, date un ascolto alla radio: è un continuo vociare di improbabili esperti in sociologia che ci veicolano l'entusiasmo di chi,lungi dall'affondare i barconi, preferirebbe che la flotta andasse direttamente a prelevare i disperati sulla costa della libia, e, perché no, direttamente (con volo low coast)nei villaggi di provenienza; parlo di tv e radio pubbliche, finanziate da noi

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mer, 16/09/2015 - 23:27

Non è mai troppo tardi, ma le speranze sono minime ...

roberto78

Mer, 16/09/2015 - 23:31

Sarebbe stato un ragionamento da applausi se a farlo non fosse stato il presidente di Confindustria... Parla dei tassi di disoccupazione come se non fosse proprio lui (le aziende che rappresenta) a dover dimostrare coraggio, fiducia e capacità di impresa nell' investire nel capitale umano impiegato nelle aziende. Invece lancia una banale accusa populista per chiedere allo stato sgravi, salari più bassi e maggiore flessibilità (in uscita ovviamente)

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 17/09/2015 - 00:28

Il presidente di Confindustria sconfessa il buonismo irresponsabile del mostriciattolo abusivo al governo e dei complici antidemocratici che lo sostengono. PURTROPPO PERÒ È ANCORA UNA VOCE TROPPO DEBOLE NEL MARE DI SINISTRA OTTUSITÀ CHE HA INVASO IL NOSTRO PAESE.

Ritratto di Accipiter

Accipiter

Gio, 17/09/2015 - 07:25

Ha solo detto una cosa che sarebbe normale in tutti gli altri paesi del mondo, ma qui siamo in italia (minuscolo)

cla_928

Gio, 17/09/2015 - 07:35

GRANDE SQUINZI.FACCIAMOLO SUBITO PRESIDENTE SIA DELLA REPUBBLICA (AL POSTO DI BRADIPO MATTARELLA) e anche presidente del consiglio al posto di Sborone renzi.Grande!!!!!!!!

lento

Gio, 17/09/2015 - 07:52

Stanno uscendo dall' ipnosi...Piano piano capiranno il loro dovere di Italiano e politico quale'----

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Gio, 17/09/2015 - 08:05

Molti interventi chiedono che Squinzi faccia ragionare la boldrini! Bè, sono d'accordo che debba occupare il posto di alfano, anzi di Renzi, ma forse chiedete troppo. A mia memoria alla boldrini non è mai uscito di bocca uno che un ragionamento logico. Persino la bindi può uscirsene con qualcosa di sensato ogni tanto, ma lei NO NON ce la può fare quindi prendetene atto.

Ritratto di ALCE BENDATA

ALCE BENDATA

Gio, 17/09/2015 - 08:26

Encomiabile molti lo sognano Premier! Evviva questo bravo signore emiliano!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 17/09/2015 - 08:56

@tuttoilmondo:...."le idee poco chiare non sono espresse solo in TV,le hanno anche l'80% degli italiani,che con il loro voto,consentono questo disastro!...Per esempio chi ha votato per la "rimozione" del già blando,annacquato reato di clandestinità:TUTTI,tranne Lega e FdI!!Questo è il VOLERE della maggioranza degli italiani(purtroppo)!!!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 17/09/2015 - 09:22

#zagovian. GUARDA! CHE TU TI SBAGLI SE PENSI CHE LA MAGGIORANZA HA ESPRESSO IL SUO VOLERE! PERCHE CON 26 MILIONI DI ITALIANI CHE NON VANNO PIU A VOTARE NON SI PUO DIRE CHE L;80% DEGLI ITALIANI CON IL LORO VOTO CONSENTONO QUESTO DISASTRO! IO PENSO CHE LA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI SIA CONTRO I DISASTRI CAUSATI DAL PDPCI!.

antipifferaio

Gio, 17/09/2015 - 09:25

Venite in una qualsiasi cittadina del sud dove la disoccupazione REALE e non quella dei sottopifferai dell'istat è al 30% e oltre...e chiedete cosa devono fare i governanti in merito alla disoccupazione. Il 99% risponderà: "Abbiamo bisogno innanzitutto di ridare lavoro agli italiani". Squinzi si è solo limitato a dire quel che almeno l'80% degli italiani ormai dicono senza se e senza ma. Non ha fatto altro che, come si suol dire, tastatare il polso del paese sulla questione lavoro/immigrazione e dire quel la gente dice, tutto qui. Ed è proprio tutto qui che si giocherà la prossima campagna elettorale, il che sull'argomento vedrà il piffero arrancare sui vetri fino a sprofondare nella sua inettitudine, perchè di questo si tratta: non è idoneo a governare.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 17/09/2015 - 12:12

@pasquale.esposito:...se sono contro,che vadano a votare!!Poi non si lamentino,se gli altri che votano votano per quello che sappiamo!!