Nuova inchiesta sulla Lega, Salvini insorge

I pm di Genova indagano per riciclaggio. Ma il leader: "Quereliamo chi ci diffama"

Milano Adesso Salvini mostra i canini affilati. Lo fa a Montecitorio, rispondendo ai cronisti che gli chiedono conto dell'ultima patata bollente piombata sul Carroccio. Si tratta dell'ennesima brutta notizia proveniente dalla Procura di Genova. Come riporta un servizio de Il Secolo XIX, i magistrati avrebbero aperto un'inchiesta per riciclaggio proprio sulla Lega. Ma il suo leader non soltanto respinge tutte le accuse ma minaccia una pioggia di querele a chiunque scriva della vicenda «basata sul nulla». «Come altri ricorsi finirà nel nulla - giura il segretario - Chiunque dica o scriva a sproposito di soldi che la Lega non ha e io non ho mai visto, verrà querelato e sarà un giudice a decidere. Sono assolutamente tranquillo ma adesso iniziamo a denunciare chi diffama». È scuro in volto e decisamente serio, il capo del Carroccio, anche quando usa una metafora simpatica per rispondere di quei «due milioni di euro, secondo la procura, occultati durante la sua segreteria»: «Soldi che la Lega non ha e che io non ho mai visto. Non ci sono più soldi a rischio sequestro, ci hanno sequestrato tutto... Non ho da spostare niente se non la giacca e la camicia». Su certa magistratura si sa come la pensi Salvini: «Sorriderei se non ci fossero soldi pubblici spesi per indagare sul nulla». La differenza, questa volta, è che il leader del Carroccio non ha intenzione soltanto di difendersi ma andrà al contrattacco proprio in Procura: «Querele per chi ci diffama».

La questione dei fondi del Carroccio è nota. All'epoca della segreteria Bossi e del tesoriere Belsito il partito avrebbe occultato rimborsi truffa. I pm, però, sono convinti che parte di quel denaro sia stato nascosto anche durante la gestione Maroni e Salvini per mettere al sicuro il patrimonio da possibili sequestri. Il tribunale ha già disposto il sequestro di 49 milioni di euro ma sui conti del Carroccio ne sono stati trovati, e bloccati, solamente 2. La Lega avrebbe messo al riparo il bottino restante, quindi? È la convinzione dei pm che adesso indagano, appunto, per riciclaggio. Sull'ipotesi di trasferimenti opachi il Carroccio fa quadrato: «Siamo pronti a dimostrare che non ci sono stati movimenti finanziari sospetti», dice l'attuale tesoriere del partito Giulio Centemero. Mentre il capo Salvini promette di trascinare in tribunale chiunque sospetti della sua onestà.

Commenti

dare 54

Mer, 31/01/2018 - 08:53

venti di guerra ...

VittorioMar

Mer, 31/01/2018 - 09:09

...FINO AL TERZO GRADO DI GIUDIZIO...E ANCHE OLTRE IN EUROPA !!...NON HANNO PIU' SEGUITO....SONO PIU' VOTI !!..AVANTI SALVINI ,CON FORZA E DETERMINAZIONE !!

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Mer, 31/01/2018 - 09:18

Sarebbe anche ora, che in questa storia Salvini inizi a mostrare i denti, invece di continuare a giocare in difesa! E, diventasse veramente presidente del consiglio, si ricordi di certi magistrati e certa magistratura, riformandola e destalinizzandola finalmente!

ilbarzo

Mer, 31/01/2018 - 09:18

Putroppo caro Salvini ci stiamo avvicinando alle elezioni ed il tuo partito la Lega,è sicuramente è un potenziale intralcio per il PD,il quale unito ai partiti FI e F.lli d'Italia,potrebbe far vincere le elezioni alla coalizione del centrodrstra e per la magistratura questo non deve accadere.

antonmessina

Mer, 31/01/2018 - 09:35

solita magistratura faziosa e pilotata

leopard73

Mer, 31/01/2018 - 09:37

Siamo in un paese dove comandano le zecche rosse! "Per il momento".

Ritratto di nordest

nordest

Mer, 31/01/2018 - 09:37

Salvini c’èra da aspettarselo i magistrati di sinistra non sono contenti della lega ; però insabbiano tutte le truffe dei loro amici o le fanno andare in prescrizione,ma dove pensano di andare ? Ne vedreomo delle belle dopo il 4 marzo.

moichiodi

Mer, 31/01/2018 - 10:11

Querela i Giudici? O chi da la notizia? Solito modo di disinformare

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mer, 31/01/2018 - 10:11

La sinistra ha paura del tracollo. E' dura tornare a lavorare!!nopecoroni

Ritratto di thunder

thunder

Mer, 31/01/2018 - 10:19

Avanti con il fango!La lega fa paura Marzo e'vicino.

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Mer, 31/01/2018 - 10:30

Belin figgeu, che tempismo!

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 31/01/2018 - 10:58

----------chi di riciclaggio ferisce di riciclaggio perisce---vedremo se il giornale così sollecito ad indagare sul riciclaggio della casa di montecarlo infilerà altresì la testa sotto la sabbia o sarà parimenti zelante nel seguire questa inchiesta nei suoi meandri più nascosti----

pieriga

Mer, 31/01/2018 - 11:20

Il PD ormai è alla catastrofe e i magistrati sinistrorsi ora cominciano ad attaccare Salvini , ma stai tranquillo Matteo , credo che gli italiani sapranno scegliere e la vittoria del cdx è vicina

Ritratto di bobirons

bobirons

Mer, 31/01/2018 - 11:23

Trasformare i partiti in SpA, obbligandoli a dichiarare ogni incasso ed ogni spesa, ammortamenti, patrimonio mobiliare ed immobiliare. Insomma come per ogni società per azioni. Ci sono partiti ormai "storici" che di milioni di euro ne hanno ricevuti in quantità industriale, dal pubblico e dal privato, ma al solito - e prima di scadenze importanti - si guarda la paglia nell'occhio altrui, mai la trave nel proprio.

jaguar

Mer, 31/01/2018 - 11:25

Le solite inchieste comandate da chi il 4 marzo ha il terrore di perdere la poltrona.

buri

Mer, 31/01/2018 - 11:31

Salvini fa paura e quindi tutto è permesso a chi lo attacca, non è sicuramente corretto ed egli fa bene a difendersi da accuse basate sul nullo

vottorio

Mer, 31/01/2018 - 11:41

"DAGLI AMICI MI GUARDI IDDIO CHE DAI NEMICI MI GUARDO IO".

maurizio50

Mer, 31/01/2018 - 11:44

L'armata delle toghe rosse in mare il centro destra. Niente di nuovo sotto il sole!!!!!!

DRAGONI

Mer, 31/01/2018 - 11:51

@elkid : HAI SCRITTO----chi di riciclaggio ferisce di riciclaggio perisce----???? NON BERE DAL MATTINO!!MA CHE COSA (LEGGI ...ZZO!) CI "AZZECCA" CON SALVINI E L'ATTUALE TESORIERE DELLA LEGA?? RIGUARDA , SE ACCERTATO, RESPONSABILITA' PENALI DI ALTRI PERSONAGGI CHE NULLA HANNO A CHE VEDERE CON SALVINI . PER CONCLUDERE MA , RITENGO CHE NON POTRAI COMPRENDERE,LA RESPONSABILITA' PENALE E' NOTO ,LO DOVREBBE ESSERE ANCHE PER TE, E'"PERSONALE" E QUESTO STA A DIMOSTRARE CHE SALVINI NON C'ENTRA NULLA CON L'ATTUALE INCHIESTA AD OROLOGERIA!!

Ritratto di karmine56

karmine56

Mer, 31/01/2018 - 11:57

Siamo in democrazia, ci danno la possibilità di scegliere... o Renzi o Berlusconi.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 31/01/2018 - 12:04

.Ehi Felpy, hai poco da minacciare querele. Spiega piuttosto ai magistrati che fine hanno fatto i 47 milioni rimanenti indebitamente percepiti. Immagino non saranno spariti nel nulla... ci sarà un resoconto delle spese che possano giustificare il loro utilizzo e quindi il fatto che non siano più disponibili...

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Mer, 31/01/2018 - 12:07

Ci sono anche i testardi incalliti...

amicomuffo

Mer, 31/01/2018 - 12:11

ma credono che le persone siano stupide? Perchè non cambiano tattica? Ormai gli italiani ( io compreso) non abboccano più a questi "mezzucci" di staliniana memoria!

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 31/01/2018 - 12:13

ma cosa si aspettava salvini! che il partito dei giudici assistesse ad una vittoria della destra senza contrazstarla con ogni mezzo anche assurdo ed illegale??

Kerenkeren

Mer, 31/01/2018 - 12:23

La gioiosa macchina da guerra "comunista" è già in azione da tempo ,da qui alle elezioni entreranno anche le truppe cammellate.I TRINARICIUTI hanno uno strano concetto della democrazia: non tollerano il volere del popolo che con la loro tipica astuzia definiscono in maniera dispregiativa come POPULISMO,senza conoscerne il vero significato : VOLERE DEL POPOLO.

gabriella.trasmondi

Mer, 31/01/2018 - 12:31

magistrati uguale inchieste comandate. con le dovute eccezioni che confermano la regola le toghe servono solo alla politica, quella rossa.

Ritratto di lurabo

lurabo

Mer, 31/01/2018 - 12:36

NIENTE DI NUOVO SOTTO IL CIELO D'ITALIA

soldellavvenire

Mer, 31/01/2018 - 12:41

dare la notizia di un’indagine mica è reato: quanto alla fama, salvini dovrebbe querelare se stesso, visto che si diffama da solo

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Mer, 31/01/2018 - 12:52

E con questa manfrina atta a screditare la Lega da parte della magistratura gli attacchi portati a termine contro il Carroccio salgono a tre.Da notare una cosa:sempre e comunque a ridosso delle elezioni o ad avvenimenti comunque importanti.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 31/01/2018 - 12:54

@Dreamer_66 Le rendo noto che i partiti politici non hanno alcun obbligo di rendicontazione. Facemmo a suo tempo una battaglia per inserire questo non trascurabile obbligo nella legislazione, ma tutti, a partire da pd e fi, si opposero. Quindi, ciascun partito si spende i propri soldini come meglio crede.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 31/01/2018 - 12:55

--DRAGONI--è quello il tipo di reato contestato---te lo riscrivo così lo memorizzi--RI-CI-CLA-GGIO---e stiamo parlando di somme di denaro rispetto alle quali l'appartamento di montecarlo è pura bazzecola---togliti i paraocchi e consulta a ventaglio le altre testate nazionali italiane---magari passando pure dal secolo sezione liguria---forse capirai con qualche particolare in più perchè c'entri maroni e salvini---

jaguar

Mer, 31/01/2018 - 12:56

Dreamer_66, qualcuno ha spiegato ai magistrati e ai risparmiatori che fine hanno fatto i miliardi spariti da alcune banche? A confronto, i presunti 47 milioni della Lega sono bruscolini. La verità è che non sanno più cosa fare per togliere di mezzo Salvini.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 31/01/2018 - 12:58

I TESTONI ci sono sempre e NON solo tra i giudici. Quello delle 12e04 per esempio scrive "che fine hanno fatto i 47 milioni indebitamente percepiti" Solo quelli della Lega sono stati INDEBITAMENTE percepiti nel 2008, quelli degli altri partiti NO!!!! Tutti hanno percepito fondi corrispondenti ai VOTI avuti alle elezioni, quindi se alla Lega hanno DATO 48 milioni e il VIMINALE che ha controllato i VOTI!!!! La vogliamo capire o NO. Come mai SOLO quelli avuti dalla Lega si dovrebbero rendere TUTTI e quelli degli altri partiti NO!!!! AMEN.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Mer, 31/01/2018 - 12:58

gpl_srl@yahoo.it Mer, 31/01/2018 - 12:13 Il potere giudiziario è uno dei pilastri su cui poggia il comunismo.

Mannik

Mer, 31/01/2018 - 13:05

"Finirà nel nulla come sempre"... ma certo, l'abbiamo visto tutti!

giovanni951

Mer, 31/01/2018 - 13:07

magistratura democratica......non se ne può più; quando sarete al governo, rifondatela e mettetela sotto tutela.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 31/01/2018 - 13:21

La Repubblica italiana tutela il risparmio, come dice la Costituzione, perciç la Lega era "risparmiosa". Dov'è il problema?

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Mer, 31/01/2018 - 13:22

Dai che il 4 Marzo è sempre più vicino....Anche nella mia Genova, dove oltre ai magistrati, ci sono ancora un sacco di companeros, che, come per le regionali e per le comunali, prenderanno una terza batosta. Forza Matteo! (E forza Giorgia)!

agosvac

Mer, 31/01/2018 - 13:36

Strano che alcuni magistrati ( non si sa bene con quali reali simpatie politiche, anche se qualche dubbio sorge spontaneo) siano sempre pronti ad indagare formazioni politiche di destra o centro destra mentre ciò che fanno quelle di sinistra sono sempre al riparo da ogni indagine oppure si è sempre solleciti ad archiviare o, peggio, si rallenta al massimo per aspettare provvidenziali termini di prescrizione!!!

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Mer, 31/01/2018 - 13:38

La storia ha ampiamente dimostrato che proprio quelli che gridavano "Roma ladrona " , erano loro stessi dei gran ladroni . Non e' che cambiando il nome del partito , si cancellino i reati commessi e di cui qualcuno deve renderer conto , trattandosi di MILIONI che mancano .

Ernestinho

Mer, 31/01/2018 - 13:46

Ma intanto vuole ricandidare il "prelevatore" Bossi!

tuttoilmondo

Mer, 31/01/2018 - 14:00

Se erano euro legittimati per la Lega allora la Lega ha rubato a sé stessa? Qualcuno deve dire alla Lega come spendere i soldi? Cosa c'entra, poi, la casa di Montecarlo? Quella è una truffa. Quanti ignoranti in giro per il web. Ignoranti, figli della cattiva scuola, del 6 politico, della promozione scontata, della morte del merito, della cultura degli slogan.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 31/01/2018 - 14:01

hernando45: ma ci sei o ci fai? La rendicontazione gonfiata (leggi "truffa") da parte di Bossi, Belsito & C. per i soli anni 2008-2009 rende INDEBITAMENTE PERCEPITI i rimborsi ALLA LEGA relativamente e unicamente quel periodo di tempo, e quindi quei soldi, TUTTI e non solo quelli arraffati per la laurea del Trota e la villa del Bossi e quantificati in 49 milioni, dovranno essere restituiti allo Stato. I rimborsi elettorali agli altri partiti non c'entrano nulla! Ti è chiaro ora???

umbertoleoni

Mer, 31/01/2018 - 14:08

EL KID (pero' ELPIRL suona meglio) nel tua mirabolante ruolino di sapiente del cesso, mancava soltanto che ti mettessi a fare il giudice preannunciano sentenze non ancora emesse dagli addetti ai lavori (anche se buona parte di loro hanno frequentato gli stessi puzzolenti centri sociale che ora bazzichi tu): non allargarti troppo EL PIRL, resta nell'ambito del tuo lavoro primario attuale: arrotolatore e piazzista di canne.

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Mer, 31/01/2018 - 14:15

Qui adesso si esagera la procura di Genova e tinta di rosso ve lo dice uno che ci ha passato delle teraversie andate dopo a buon fine per la Cassazione non voto Legama sono certo che non abbiano commesso nessun reato. Racconto questo anettodo; Avevo una causa contro una assicurazione che non mi voleva pagare, ho fatto causa e lo persa ho fatto ricorso e lo stesso giudice che mi aveva condannato gli e stata affidata la causa che ho perso Ricorso in Cassazione sentenzia rifare li processo per causa di vizi, Attenti qua: IL PROCURATORE CAPO VOLEVA RIAFFIDARE LA CAUSA ALLO STESSO GIUDICE CHE PER DUE COLTE MI AVEVA CONDANNATO HO RICUSATO IL GIUDICE E HO VINTO LA CAUSA. SI TRATTAVA DI UNA GRANDE ASSICURAZIONE

DRAGONI

Mer, 31/01/2018 - 14:16

@elkid: LE CARTE GIUDIZIARIE AL RIGUARDO NON RIGUARDAVANO I DUE DELLA LEGA A CUI TU FAI RIFERIMENTO!! Al RIGUARDO CI SONO STATE GIA' DUE CONDANNE!! LA ATTUALE LEGA, NON SALVINI, E' STATA SBATTUTA IN PRIMA PAGINA DA UNA GIUSTIZIA AD OROLOGERIA ,TEMPESTIVA E AD HOC PER INFLUENZARE NEGATIVAMENTE I RELATIVI RISULTATI ALLE ELEZIONI PROSSIME , E' EVIDENTE A TUTTI MENO CHE A TE....MENO ALCOOL!!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 31/01/2018 - 14:41

.hernando45: ma ci sei o ci fai? La rendicontazione gonfiata (leggi "truffa") da parte di Bossi, Belsito & C. per i soli anni 2008-2009 rende INDEBITAMENTE PERCEPITI i rimborsi ALLA LEGA relativamente e unicamente quel periodo di tempo, e quindi quei soldi, TUTTI e non solo quelli arraffati per la laurea del Trota e la villa del Bossi e quantificati in 49 milioni, dovranno essere restituiti allo Stato. I rimborsi elettorali agli altri partiti non c'entrano nulla! Ti è chiaro ora???

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 31/01/2018 - 15:02

Mi dispiace per Te caro sognatore ma i soldi MAL RENDICONTATI che anche tu riconosci esserci, sono 2 milioni e 750 mila €uroo e NON 48 milioni!!! Io nel 2013 sono stato 2 mesi in Italia per la campagna elettorale Regionale e Politica, ed ho visto come si spendevano i soldi dei contributi, con compera di GAZEBI, prima ne avevamo a malapena UNO ,con noleggi di camion VELA che giravano per TUTTA la Brianza, con affitto di 2 negozi in centro Monza per 2 mesi dove si distribuivano depliant in quantita mai avute, con TANTISSIMI manifesti mai visti prima ed addirittura alcuni fatti affiggere da imprese pubblicitarie (quando prima ne avevamo pochi e li dovevamo andare ad attaccare noi di notte) e un MILIONE di altre cose impossibili da raccontare. Se non sono spese per la politica tutte queste dimmi Tu cosa possano essere. CONTINUAAA!!!

Ritratto di Tipperary

Tipperary

Mer, 31/01/2018 - 15:04

Ancora piu voti e seguito . Avanti così.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 31/01/2018 - 15:17

SECONDA PARTE. Solo che ora la Lega di Salvini che NON e piu quella di Bossi fa paura, ed ecco che si "SCAVA" da parte di una certa magistratura per FERMARLA. I finanziamenti sono del 2008, ma "saltano" FUORI nel 2016, fino ad allora NISBA!!! Mentre quelli del Penati si sono prescritti in 5 anni!!! Chi vuole intendere INTENDA gli altri TUTTI in SACCO A PELO!!! AMEN.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 31/01/2018 - 15:32

Anche se le scrivi 2 volte e te le pubblicano (A ME NO) caro Dreammer le tue sono solo CONTRADDIZIONI. Perche se come scrivi e vero che riguardano i soli anni 2008/9 mal rendicontati, l'elargizione dei 48 milioni fu fatta in base ai voti avuti nelle elezioni del 2008. TOT VOTI TOT finanziamenti. Quindi non e Bossi che una mattina si e svegliato ed ha chiesto allo stato 48 milioni. La stessa cosa la fece un certo Fiorito, che quale capogruppo in Regione riceveva i FONDI REGIONALI per F. I. salvo poi utilizarne una parte per comperarsi il SUV, ma i giudici non hanno chiesto la restituzione di TUTTI i fondi elargiti a F.I. ma solo quelli sottratti dal Fiorito. E cosi deve valere anche per la Lega!!!

Libertà75

Mer, 31/01/2018 - 15:33

@dreamer, ma come mai in questa occasione sei certo della colpevolezza. Mi pare che non siano ancora arrivati al termine del primo grado... ma forse tu hai già sentenza definitiva... Dai coraggio, non ti rodere se è rimasto solo il felpy a fare discorsi di sinistra dopo che anche Di Maio fa il democristiano.

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Mer, 31/01/2018 - 15:55

Riciclaggio? se fosse vero non sarebbe una novità. Significa che il ragazzotto come dice Berlusconi è sveglio ad ha appreso subito le migliori abitudini del condannato. Che c'è di strano? sono fuori luogo chi non lo fa

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 31/01/2018 - 16:09

hernando45: ma ci ri-sei o ci ri-fai? Fossero stati anche 20 euro e 50 cents la corrispondenza delle spese "mal rendicontate" questo comporta comunque che i 49 milioni siano stati elargiti indebitamente e dovranno (dovrebbero) essere restituiti. E' inutile che fingi di non capire (o forse davvero non capisci). I mariuoli pur di arraffare qualche soldo hanno creato un danno assai maggiore al partito pregiudicando l'intero importo relativo ai rimborsi per il periodo 2008-2009. Prenditela con loro, non con i magistrati.

Libertà75

Mer, 31/01/2018 - 16:58

@riflessiva quindi nel PD riciclano denaro? Lo dici te, perché non mi sembrano certamente diversi. Va beh, mi fido della tua parola stavolta, sapendo che frequenti il circolo, evidentemente sai cosa dici.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 31/01/2018 - 17:06

Mi arrendo !!! Con chi NON VUOL CAPIRE non c'è niente da fare!!! I soldi sono stati dati alla Lega in base ai voti ottenuti alle elezioni. Quindi i casi sono 2 o hanno contato male i voti al Viminale o sono scemi quelli che hanno contato i soldi NB SOLO PER LA LEGA!!! Gli altri NO!!! VEROO.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 31/01/2018 - 19:47

hernando45: ma davvero ci sei oppure più probabilmente non sai di cosa stai parlando? Allora... nessuno ha messo in discussione l'importo dei 49 milioni spettanti alla Lega! Se la procedura volta alla riscossione di tale somma fosse stata regolare nessuno ne chiederebbe ora la restituzione e non saremmo qui a discutere della questione, i fatti però sono andati diversamente. Bossi & C. si sono araffati una parte di questi fondi e dovendo giustificare l'ammanco hanno gonfiato la voce spese nella famosa rendicontazione. Se questa truffa fosse stata immediatamente scoperta si sarebbero bloccati per legge i flussi di denaro dovuti alla Lega come "rimborsi". Essendo invece che la truffa è stata scoperta dopo che queste tranche di denaro erano state incassate lo Stato ne chiederà la restituzione.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 31/01/2018 - 20:33

Libertà75: il tuo intervento è un po' fumoso; a quale sentenza ti riferisci? Se parli del processo a Bossi & C la sentenza di colpevolezza in primo grado c'è già stata eccome, e cercavo di far capire con fatica al povero Hernando qual'è il motivo per il quale si prevede il recupero dei famosi 49 milioni. Se ti riferisci invece alla nuova inchiesta è prematuro parlare di rinvio a giudizio, anche perchè al momento non ci sono indagaati, figurarsi di processo e colpevolezza. Rilevo solo che anzichè minacciare querele a destra e manca il Felpy farebbe bene a collaborare con i magistrati spiegando magari come sia possibile che nelle casse del partito si siano trovati solo due milioni di euro. E il resto che fine ha fatto?

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 31/01/2018 - 21:44

So benissimo di cosa sto parlando caro sognatore 19e47 anche perche un po di politica l'ho fatta. I RIMBORSI ELETTORALI a TUTTI i partiti (gli ultimi) del 2008 erano dati in base ai risultati ottenuti e NON a richiesta. La procedura e stata uguale (per es) per la Margherita, che il LUSI (noto leghista) ha utilizato IN PARTE per comperarsi un CASTELLO. Ma scoperto il caso, la magistratura SERIA (non di Genova) ha richiesto la restituzione della parte che il Lusi aveva utilizato (come l'Umberto ) per fini personali, NON l'intera somma del finanziamento. Poi se insisti a NON VOLER capire che, una laurea Albanese e la pavimentazione della terrazza di una casa (non villa io l'ho vista) possa costare 48 milioni stai solo "tradendo" la tua intelligenza. Io comunque attendo le due condanne successive, prima di pronunciarmi ancora su questo fatto. STOP

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 01/02/2018 - 10:44

hernando45: Il caso Lusi-Grilli presenta analogie e significative differenze con quello della Lega. Quando scoppiò il bubbone dei fondi “prelevati” da Lusi la Margherita era già confluita nel PD da 5 anni pur esistendo ancora ufficialmente. Non credo sia stata casuale la decisione di sciogliere ufficialmente (e furbescamente) il partito a pochi giorni dall’arresto dell’ex tesoriere, di devolvere le spettanze al PD prima di una eventuale sentenza di condanna e di mettere a “generosamente” a disposizione del ministero dell’economia la rimanenza della liquidazione (pochi soldi). Ciò conferma che i responsabili del partito erano ben consapevoli del fatto che i fondi ricevuti andassero restituiti ma hanno risolto la vicenda sbarazzandosi del partito stesso così che lo Stato non potesse avere motivi di rivalsa. http://www.ilgiornale.it/news/interni/caso-lusi-margherita-restituisce-5-milioni-grilli-838325.html

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 01/02/2018 - 11:09

hernando45: nel caso Lega parliamo invece di un partito tuttora esistente e in attività, lo steso partito che ha ricevuto finanziamenti indebiti da parte dello Stato sebbene in un periodo nel quale la dirigenza era un'altra. Lo Stato ha quindi il diritto di rivalersi sulla Lega per la restituzione dei soldi… sempre che questi ci siano ancora. E qui subentra la nuova inchiesta. Pare che questi soldi siano scomparsi tranne due milioni già bloccati dalla Finanza, e l’attività dei magistrati, su soffiata dell’ex revisore dei conti della lega, è quella di verificare se esistano presupposti di riciclaggio. Subentra ora un mio dubbio del tutto personale: la svolta nazionalista della Lega con la scomparsa del termine Nord e la nascita della lista Noi con Salvini, può sottintendere un nuovo partito formalmente svincolato dalla vecchia Lega, la quale verrebbe rottamata così da rendere impossibile ogni rivalsa da parte dello Stato?

Libertà75

Gio, 01/02/2018 - 11:56

@dreamer66, mi riferivo all'indagine in corso a carico della Lega. Ma quindi, il PD deve restituire i soldi oppure i kompagni sono più furbi? Non è che si può fare la morale e poi vantarsi di rubare meglio degli altri. Talvolta, ti arroveli su te stesso.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 01/02/2018 - 12:48

Libertà75: ah... ricominci col tuo vizietto di attribuire ad altri parole non dette? Sarei certo della colpevolezza di chi dato che non c'è nemmeno un indagato in questa nuova inchiesta? Riguardo al PD di quali soldi parli???

Libertà75

Gio, 01/02/2018 - 13:10

@dreamer, sorry, avevo letto male la tua digressione sul caso Lusi. Parlavo dei soldi di costui, comunque, per quanto mi riguarda, io vedo l'appropriazione indebita e la malrendicontazione, atti illeciti svolti in danno allo stesso partito. Comunque vedremo se ci sarà qualche apertura di processo, intendo verso codesti soldi. Le responsabilità personali di Bossi e Belsito non mi interessano, han sbagliato? Pagheranno!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 01/02/2018 - 15:23

Libertà75: effettivamente a subire il maggiore danno è stata la Lega è quindi singolare il fatto che, contravvenendo alla presa di posizione iniziale, il partito non si sia costituito parte civile al processo (a dirla tutta non capisco come possano ri-candidare Bossi al Senato). Sembra tuttavia che qualcuno li abbia fatti sparire quei benedetti soldi dalla cassa. Salvini? Non ho una buona considerazione del soggetto e non credo che la sua mente sia così acuta da ideare tali sottili sotterfugi. Fossi in lui terrei gli occhi ben aperti... più che i magistrati capace che i rischi maggiori provengano da qualcuno a lui vicino e decisamente più sgamato, che non si farebbe scrupolo a scaricargli ogni responsabilità.