Open Arms minaccia l'Italia: ci porta i migranti rifiutati da Malta

Dopo sei giorni di "no" la ong è ancora davanti alle coste italiane. Ma Salvini è pronto a sequestrare la nave

Continua il braccio di ferro tra il ministro dell'Interno Matteo Salvini e Open Arms, ormai in mare da giorni. Tutto inizia il primo agosto scorso, quando la ong catalana annuncia via Twitter di aver salvato 68 persone "con segni evidenti delle torture subite in Libia. Due bimbi, due donne in gravidanza, una di nove mesi con contrazioni". E poi sempre nello stesso tweet: "Ora abbiamo bisogno di un porto sicuro per farle sbarcare". Ma i porti italiani sono chiusi e Open Arms si dirige quasi in stand-by verso le acque italiane. Nel frattempo, le due donne incinte e la sorella di una di loro vengono fatte scendere dalla nave e accolte dalla Guardia costiera italiana.

Ma Open Arms continua a sfidare il governo italiano, nonostante gli inviti che da diverse autorità disposte ad accogliere i migranti. Il primo è Joan Ribó, sindaco di Valencia, che parla di "dovere etico ed umano nei confronti delle persone che rischiano la vita per fuggire dal terrore, la guerra o la miseria". Ma non solo. Il primo cittadino fa anche sapere di esser pronto a sollecitare il governo spagnolo per accogliere gli oltre cento migranti presenti sulla nave. "Vogliamo seguire la strada che abbiamo intrapreso con l'Aquarius", fa sapere il sindaco, che poi prosegue: "Valencia e i valenciani vogliono ispirarsi ai valori della solidarietà, benessere e libertà che l'Europa ha sempre rappresentato". L'invito rimane però lettera morta. Stessa cosa avviene anche di fronte alle sollecitazioni che provengono dalla comunità autonoma dell'Estremadura, che si dice pronta ad accogliere almeno dieci migranti, come affermato dal direttore generale dell'Agenzia per la Cooperazione allo sviluppo della comunità, José Ángel Calle. Ma non c'è nulla da fare e Open Arms prosegue - imperterrita - a viaggiare senza una meta tra Lampedusa e Malta. È il 4 agosto scorso e i migranti sono sull'imbarcazione da oltre 48 ore. Ieri, infine, il no di Malta.

Salvini blocca la Open Arms

"Quinto giorno in mare senza un porto sicuro. Malta ha negato lo sbarco, l'Italia non risponde", fa sapere l'ong su Twitter, che chiede un maggior intervento da parte della Ue: "Che l'Europa si assuma le sue responsabilità, che gli stati europei trovino un accordo per garantire diritti inalienabili come quello alla vita e alla dignità". Ma alla fine la risposta dell'Italia arriva e oggi Salvini afferma: "La Open Arms è da sei giorni nel Mediterraneo e ora minaccia di entrare in Italia. Avrebbe avuto tutto il tempo per raggiungere la Spagna, il Paese della ong, che ha dato la bandiera alla nave e dove alcuni sindaci si sono esposti a favore dell'accoglienza. Ma forse questi signori vogliono fare solo una provocazione politica: evidentemente la vita delle persone a bordo non è la loro vera priorità, ma vogliono a tutti i costi trasferire dei clandestini nel nostro Paese. Si ricordi, la Open Arms, che per lei le acque territoriali italiane sono chiuse e siamo pronti a sequestrare la nave". Tutte norme previste nel decreto sicurezza bis, che ha come obiettivo quello di blindare i confini marittimi dell'Italia e impedire l'attività selvaggia delle ong all'interno del Mediterraneo.

Commenti

Divoll

Mer, 07/08/2019 - 12:12

Braccio di ferro tra stati e Soros.

Divoll

Mer, 07/08/2019 - 12:13

Le donne incinte le imbarcano apposta, perche' procreino in Europa e non vengano rimandate da dove arrivano. Poi quei bambini crescono...

inventocolori

Mer, 07/08/2019 - 12:19

perché si usa ancora il termine sequestrare e non C O N F I S C A R E ??

agosvac

Mer, 07/08/2019 - 12:21

Questo è incredibile: se si sono prestati ad aprire i loro porti diverse autorità spagnole, perché la open arms si ostina a chiedere un porto sicuro in Italia??? Forse che i porti spagnoli non sono sicuri??? Oppure se sbarca i fasulli in Italia la open arms ha un bonus superiore da parte degli scafisti??? In ogni caso l'eventuale sequestro non basta, bisogna confiscare la nave e renderla proprietà dello Stato italiano.

bernardo47

Mer, 07/08/2019 - 12:25

li riportino a casa loro, dove li hanno presi! ne abbiamo le balle piene!

Jon

Mer, 07/08/2019 - 12:30

Perche' non vanno in Spagna?? Chissa'...

ROUTE66

Mer, 07/08/2019 - 12:33

LA DOMANDA DA FARSI è perchè MALTA può RIFIUTARSI DI FAR SBARCARE I MIGRANTI? E perchè L"EUROPA stà zittà? E perchè questi CAMPIONI di libertà MINACCIANO l"italia e NON MALTA? ECCO ALCUNE DOMANDE CHE HANNO BISOGNO DI RISPOSTE. QUANDO E SE MAI AVREMO QUESTE RISPOSTE TUTTO DIVENTERà PIù CHIARO

Maro'

Mer, 07/08/2019 - 12:35

Che delusione queste O.N.G., pur di non rimetterci la multa e la bagnarola si ostinano a trattenere i salvati a bordo. Per loro la vita di ogni migrante a bordo vale meno di 10.000 euro. Proporrei di definirle O.N.F.(F sta per Fessi).

zadina

Mer, 07/08/2019 - 12:37

La Open Arms può andare direttamente in Corsica nel porto di Bonifacio è sicuro e territorio Francese dove Macron ama tanti i clandestini oppure in Spagna che hanno detto che li accettano buon viaggio.

apostrofo

Mer, 07/08/2019 - 12:43

E' di moda andare a provocare l'Italia. Soprattutto è di moda ignorare i reati che compiono le navi ONG battente la propria bandiera da parte di stati EU in paesi membri come l'Italia. Questo dà il metro di cosa sia la "solidarietà europea" quando si tratta d'Italia. Il tempo di pervicace attesa presso le nostre acque territoriali, mostrando bambini e donne incinte, anziché procedere verso i propri porti già dichiaratisi disposti ad accogliere, è la chiara dimostrazione dell'intenzione di provocare l'Italia. Un sequestro (ma è prevista anche la confisca con perdita totale della nave) credo che sia ciò che vogliono per piantare una bella campagna con l'immancabile forte "nazionale" appoggio dei comunisti italiani che ricorreranno subito alla magistratura … contro l'Italia per il rifiuto allo sbarco. Un facile prevedibile copione. Sic et simpliciter

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mer, 07/08/2019 - 12:44

Prevedo un’altra salve di dichiarazioni... «feroci» da parte di Salvini e qualche % in più nel suo albo d’oro dei sondaggi. Poi Open Arms scaricherà la sua merce umana e tornerà a caricarne altra. Tutto secondo copione della farsa «Beghe tra kompagni»...

Riccardo111

Mer, 07/08/2019 - 12:44

Di nuovo sotto attacco, sta volta da un ONG Spagnola. Questa UE è un inferno, ci vogliono pure riempire di Africani. Per lo meno stanno aumentando l'Euroscetticismo in tutta la penisola. Bisogna farla morire l'UE, l'Italia si impegni con Trump e Johnson a farla morire miseramente l'Unione. Voglio vederla a pezzi. Massacrata.

kennedy99

Mer, 07/08/2019 - 12:46

mi piacerebbe chiedere ai due giornalisti di in onda della sette se anche adesso dove sono i clandestini è territorio italiano come sulla gregoretti.

steluc

Mer, 07/08/2019 - 12:48

Moavero , ectoplasma, che aspetti a convocare l'ambasciatore ispanico ??? Poi non frignare se S. , che lasci sempre solo, ti rispedisce da dove sei venuto . Idem per Conte.

apostrofo

Mer, 07/08/2019 - 12:50

SEQUESTRO SI, MA SUBITO DOPO CONFISCA. ALTRIMENTI QUALCHE GIORNO DOPO IL DISSEQUESTRO CE LE RITROVIAMO DAVANTI ALLE NOSTRE ACQUE TERRITORIALI A PROVOCARE. TANTO IN ITALIA, PER L'IMMAGINE CHE CI E' STATA CREATA DURANTE I GOVERNI PRECEDENTI, OGNUNO CREDE DI POTER FARE QUELLO CHE VUOLE

Foci

Mer, 07/08/2019 - 12:52

L'attacco è programmato contro quei Governi non allineati con l'Europa, e noi siamo in prima linea.

steacanessa

Mer, 07/08/2019 - 12:56

Nave spagnola porto spagnolo. Ne hanno tanti da essere imbarazzati nella scelta.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 07/08/2019 - 12:57

Il mediterraneo è grande e i porti non mancano. Vadano via,altrove,i porti sono chiusi,blindati,vietati,off limits,verboten ...non so se è chiaro.

Ritratto di falso96

falso96

Mer, 07/08/2019 - 13:07

Un suggerimento. Sequestro nave.Rivendita nave, possibilmente allo stesso proprietario, con il ricavato aiutare NEL LORO PAESE quelli che vorrebbero scappare, sempre che la fuga sia volotaria e non forzata da mercenari e manipolatori.

Ettore41

Mer, 07/08/2019 - 13:07

Donna incinta con doglie. E che si e' imbarcata a fare? Ma questa e' una madre scellerata che mette in pericolo la vita dei propri figli. Sciagurato ed improvvido anche il Comandante della nave, avrebbe dovuto consegnarla ai libici per il bene del nascituro. Ed infine, ma perché' Malta non si e' fatta carico delle due donne? Perche' sempre da noi questi debbono nascere?

frank173

Mer, 07/08/2019 - 13:16

Prendete una nave di queste ong, distruggetela o rivendetela e metterte in galera il capitano e vedrete come smettono ri ronzare intorno ai nostri porti.

Ritratto di Arminius

Arminius

Mer, 07/08/2019 - 13:16

Dieci a me, cinque a te, tre e mezzo all'altro... Ma non è così che si risolve il problema dell'immigrazione! Politici miopi e pericolosi. Indichi la luna e loro non guardano nemmeno il dito, ma il porro col pelo che hanno sul naso.

buonaparte

Mer, 07/08/2019 - 13:17

le opens arms non possono andare in spagna perchè i giudici ed investigatori spagnoli con un solo sbarco e con interrogatori seri ed incrociati facendo controlli nei paesi di origine con gli ambasciatori hanno stabilito in modo certo che non sono salvataggi,ma traghettamenti e che le opens arms non hanno i permessi per fare traghettamenti ed inoltre il loro comportamento rasenta la frode e reati vari. mi stupisce che nessun giornalista si faccia mandare le carte delle inchieste spagnole e lo steso vale per salvini.

momomomo

Mer, 07/08/2019 - 13:27

Domanda semplice semplice: PERCHE' IL GOVERNO MALTESE PUO' RIFIUTARE LO SBARCO DEI CLANDESTINI E QUELLO ITALIANO NO !?

tilet

Mer, 07/08/2019 - 13:30

Route66 mi hai letto nel pensiero! Inoltre aggiungerei anche perchè le donne non sono state fatte sbarcare a Malta visto che prima la nave si era diretta li?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 07/08/2019 - 13:36

La solita commedia dei "naufraghi volontari" continua!Tanto per la cronaca:la "Alan Kurdi" continua a "pendolare" in zona "pesca" a 35-40 miglia NNE di Zuara(Libia)....la "Open Arms",da giorni "pendola" a 30-35 miglia a Est di Lampedusa,in attesa che qualche donna partorisca...(a quest'ora sarebbero già arrivati in Spagna,o da qualsiasi altra parte...)

frapito

Mer, 07/08/2019 - 13:38

L'ostinazione ha un solo nome "DONAZIONE" (fa anche rima). Le altre nazioni pagano affinché le ONG non portino i clandestini nei loro porti e nel contempo creare crisi politica in Italia. E questo è già una fonte di DONAZIONI. Chi pensa che quello che ha fatto la Carola sia stata tutta farina del suo sacco? La Carola ha eseguito ordini superiori con le dovute rassicurazioni finanziarie e legali, per come abbiamo visto. Rammentiamo sempre che, malgrado lo sbraitare dei "buoni", i clandestini non li vuole nessuno, è sempre una questione di SOLDI. Perché la Carola ha sequestrato volontariamente per 14 giorni i migranti, perché poteva andare ovunque, e nessuno la denunciata? Salvini invece pur aspettando un decisione UE è stato denunciato. Non lo sapremo mai, ma in questo caso, di sicuro sono volati tanti SOLDI.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 07/08/2019 - 13:43

buonaparte Mer, 07/08/2019 - 13:17 Con magistratura nostrana e le sentenze scellerate,non avremo scampo,a meno che non si cambi il sistema giudiziario. Ecco cosa motivano le scelte di approdo in Italia rispetto ad altri Stati...oltre ai premi monetari alle ONG nel caso di arrivi conclamati.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 07/08/2019 - 14:02

Li portiamo a Malta, hahahaha. Come mai non hanno fatto come a Lampedusa e attraccavano ugualmente? Cosa hanno di diverso che i maltesi si fanno rispettare e quando un no è no?

ginobernard

Mer, 07/08/2019 - 14:02

"Le donne incinte le imbarcano apposta, perche' procreino in Europa e non vengano rimandate da dove arrivano" secondo me un bambino che nasce qua è meno pericoloso di un adulto nato e cresciuto nella violenza. Se uno nasce qua e frequenta con profitto decente la nostra scuola alla fine diventa un bambino italiano e lo si vede che poi gioca con i bambini italiani. Sono i maschioni molti dei quali criminali ed ex mercenari che bisogna temere. Ammazzano senza provare la minima empatia ...

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 07/08/2019 - 14:10

Quante madri con bambini ci sono in Africa. Penso non meno di 100 milioni. Dobbiamo accollarceli tutti noi? Vogliono riportarci alla miseria del dopoguerra?

Ritratto di pedralb

pedralb

Mer, 07/08/2019 - 14:17

"Aumentan a nueve los argelinos detenidos después de llegar en patera a Formentera" Periodico De Ibiza di oggi .. QUANDO SBARCANO A FORMENTERA I BUONI SPAGNOLI LI INCARCERANO ALL' ISTANTE, NON VOGLIONO CHE DANNEGGI IL LORO TURISMO MILIONARIO!!

ilcapitano1954

Mer, 07/08/2019 - 14:21

Stanno aspettando che si metta cattivo tempo, (mare forza 3) dire che i clandestini stanno male, chiedere di entrare nelle acque territoriali per proteggersi dal cattivo tempo, poi quando nelle acque italiane e' fatto, entrano in gioco i magistrati. P.S. non continuo.

Ritratto di woman

woman

Mer, 07/08/2019 - 14:25

Io vorrei sapere se il Decreto Sicurezza bis prevede la confisca o il sequestro delle navi clandestine, perché sono due cose differenti: il sequestro è un provvedimento temporaneo, e poi i giudici buonisti dissequestrano subito; la confisca invece è un'alienazione del bene permanente.

Riccardo111

Mer, 07/08/2019 - 14:37

@do-ut-des Praticamente sì, è quello l'intento del PD e della UE. Far entrare più poveri Africani possibile in Italia e poi in Europa. Mantenerli con soldi pubblici nel mentre che le cooperative rosse ingrassano come maiali. Risultato: impoverimento degli autoctoni Italiani che sono costretti a mantenere sempre più poveri, perdita dell'identità nazionale, perdita della propria cultura. Penso sia il piano più schifoso che l'Europa abbia visto dal nazismo ad oggi.

Ritratto di tangarone

tangarone

Mer, 07/08/2019 - 14:49

Segni di torture, donne e bambini, specialmente quando naugrafano, peccato che quando arrivano qui sono tutti manzi maschi adulti, anche quelli che si fingono minori. Qui serve il pugno di ferro, voi li avete raccattati, voi li tenete o li portate al vostro Paese, se ve lo consente. Purtroppo, compresi eventuali bambini e malati, veri o falsi che siano.

lappola

Mer, 07/08/2019 - 15:11

Se io fossi Ministro dell'Interno proporrei alla Spagna di trasbordare i neri su una nave militare Italiana e portarli in Spagna con addebito di tutta la spesa al governo Spagnolo. Cosa risponderebbe?

Brutio63

Mer, 07/08/2019 - 15:37

Bravo Salvini! Basta ricatti e basta finti naufragi e finti profughi di guerra e finti volontari su finte associazioni umanitarie Stop all’invasione ed alla sostituzione etnica degli Italiani Open Arms vada in Spagna sua nazione di bandiera Il premier socialista Sanchez già idolatrato dai sinistri nostrani li accolga lì

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 07/08/2019 - 15:38

Se é vero che la nave in questione é olandese o dintorni, allora porti a casa sua le persone di cui va sistematicamente in cerca. E poi, quali sono gli organi statuali o religiosi che finanziano la nave in questione? Ma soprattutto chi sono le organizzazioni statuali, religiose o politiche che finanziano la loro attività?

buonaparte

Mer, 07/08/2019 - 15:49

CARO RICCARDO N0N SONO I POVERI AFRICANI QUESTI. SPENDONO UNA CIFRA DI 5000 EURO CHE IN AFRICA EQUIVALGONO A 75000 EURO QUI IN ITALIA . IL VALORE DI UN APPARTAMENTO PICCOLO. POSSONO VIVERE 10 ANNI IN AFRICA CON QUEI SOLDI. COME HA SCRITTO LA GABANELLI NEL CORRIERE SONO LA MEDIA BORGHESIA

carpa1

Mer, 07/08/2019 - 15:53

Non dovevate far scendere neppure le incinte e/o i minori. Devono capre una volta per tutte che, se vogliono continuare con questa farsa dei falsi salvataggi, devono immediatamente impostare una rotta che passi a miglia e miglia di distanza dalle rotte che conducono a porti italiani; o non siamo più liberi di accogliere chi riteniamo meritevoli di attenzione?

ClaudioD1961

Mer, 07/08/2019 - 16:33

E' un chiaro attacco alla nostra democrazia e libertà, loro impongono il loro volere, queste ONG agiscono politicamente contro di noi, usando queste persone, in sei giorni potevano andare in qualsiasi porto del mediterraneo, come mai non vanno in Tunisia oppure in Egitto, ora grideranno lo stato di necessità ed entreranno a Lampedusa, in violazione di tutte le nostre leggi, incluse quelle del mare che citano sempre

ClaudioD1961

Mer, 07/08/2019 - 16:37

Ricordiamo, che questi pseudo volontari delle ONG, vi invito a controllate bene i bilanci, sono "rimborsati" per la loro attività in mare,

Scirocco

Mer, 07/08/2019 - 16:56

In sei giorni di navigazione e con il mare calmissimo di questi ultimi giorni arrivavano tranquillamente in Spagna e invece stanno lì a ciondolare davanti alle nostre acque territoriali con il loro carico di futuri schiavi e non per UMANITA' o per altro, ma solo per provocare il Ministro degli Interni italiano ed il nostro Governo.

salvofranco

Mer, 07/08/2019 - 17:01

Il gioco conviene più ai finanziatori della nave o a chi trae consensi elettorali? Dovremo attendere che arrivino vicino alla costa e inizino i soliti piagnistei? Arresto equipaggio e confisca nave si eseguono sul limite delle acque territoriali, a 12 miglia, e NON CERTO IN BANCHINA. I clandestini si riportano sulla spiaggia di partenza con unità da guerra aeronavali. Così nessuno si fa male. Qualcuno protesta? Lo si lascia cantare. Ma no, così è troppo facile… vero?

apostrofo

Mer, 07/08/2019 - 17:04

Avete già chi vi accoglie. Il vostro comportamento verso l'Italia è provocatorio , perciò credo che avrete una risposta adeguata. Imbarcate clandestini mostrando bambini e donne incinte, sapendo già di tenerli in mare per tanti giorni per forzare i porti italiani che vi sono stati già vietati ? Doppio codice penale ?

apostrofo

Mer, 07/08/2019 - 17:14

ONG , ABBIATE PIETA' DEI CLANDESTINI CHE AVETE IMBARCATO, ANZICHE' FARE STERILI SFIDE AD UNA NAZIONE INTERA, PUR AVENDO RICEVUTO DIFFIDA AD USARE PORTI ITALIANI. CHI CREDETE DI ESSERE ? LA MAMMA EUROPA NON VI HA DETTO NIENTE ? VALENCIA VI ATTENDE

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mer, 07/08/2019 - 17:22

Oggi nel Mediterraneo Centrale un migrante su tre muore durante la traversata (dati UNHCR 2019). Numeri pazzeschi!

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mer, 07/08/2019 - 17:30

@ClaudioD1961, Egitto e Tunisia non sono porti sicuri perché il loro ordinamento non riconoscono lo status di rifugiato. Se scappo, perché perseguitato nel paese d'origine, e tu mi rimandi indietro, potresti stare firmando la mia condanna a morte.

newman

Mer, 07/08/2019 - 17:32

In Germania, un gruppo di giovani africani in attesa del permesso di residenza accompagnati da giovani donne africane, tutte incinte!

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mer, 07/08/2019 - 17:33

"Quanto all'Italia, nel primo quadrimestre 2019 ci sono 327 morti e dispersi ogni mille arrivi. Un dato quasi decuplicato rispetto ai quattro mesi del 2018, quando ne morivano 39 ogni mille arrivi." (Fonte UNHCR)

jaguar

Mer, 07/08/2019 - 17:33

Non conta nulla sequestrare la nave per qualche giorno, si dovrebbe cominciare a rifilare multe milionarie alle Ong e sbattere l'equipaggio in galera per alcuni anni.

Giorgio Rubiu

Mer, 07/08/2019 - 17:40

@ Scirocco 16:56 - Parole sante, tanto più che la Spagna (Valencia ed Estremadura) si sono dichiarate disponibili. Il fatto è che Open Arms vuole mettere alla prova il Decreto Sicurezza Bis. Disobbedendo, come ha fatto la Rackete, rischia la condanna del Comandante, una multa di un milione di € e il sequestro della nave. Naturalmente si dovranno fare i conti con la Magistratura Italiana politicizzata; ma si ricordino, i magistrati, che la prossima cosa nell'agenda del governo è la riforma della Giustizia!

Ritratto di nando49

nando49

Mer, 07/08/2019 - 17:42

Perché la Open Arms non fa a Malta quello che la Sea W. della Carola ha fatto all'Italia ovvero forzare il blocco? Malta dice NO e questi vengono in Italia a violare tutte le leggi. Allora è un fatto "politico" contro il Governo Italiano.

salvofranco

Mer, 07/08/2019 - 17:44

@apostrofo, VALENCIA VI ATTENDE?- Un tweet di Oscar Camps, fondatore della ONG Open Arms, ora riporta: “La vicepresidente del governo spagnolo, Carmen Calvo, ha detto che la Spagna non ha chiesto alla Commissione europea di coordinare una soluzione per accelerare lo sbarco della nave Open Arms, che da sei giorni è in acque internazionali con 121 migranti a bordo dopo averli salvati nel Mediterraneo centrale. "No, non dobbiamo farlo", ha dichiarato Calvo.”. Io invece ho già detto prima come si fa.

salvofranco

Mer, 07/08/2019 - 18:03

stamicchia 17:22, è vero, per colpa di quelli che vogliono farli arrivare per forza per appiopparceli a tutti i costi. Mi pare che tu sia uno di quelli che sgomitano un pò troppo... io NON DICO che ci sei dentro, nooo! maaaa... anche il BUSINESS del buonismo parassitario fa "numeri pazzeschi"!

FedericoMarini

Mer, 07/08/2019 - 18:07

TITOLO DEMENZIALE, E’ UNA RICHIESTA DI AIUTO NON UNA MINACCIA,E RACCONTARE ‘AIUTAMI’ COME MINACCIA NON E’ FARE INFORMAZIONE, MA SEMINARE SOLO ODIO. VERGOGNA!

Papilla47

Mer, 07/08/2019 - 18:07

Se tu sai che i porti italiani sono chiusi è giusto che provi a richiedere l'ingresso a Malta. Se Malta non è disponibile è anche giusto provarci con l'Italia. Se ti becchi un altro no fai rotta verso il paese di bandiera. Invece no devi sfidare solo le autorità italiane e perchè non quelle maltesi che hanno leggi meno severe? Evidentemente è nei patti dell'imbarco e del costo del biglietto.

bernardo47

Mer, 07/08/2019 - 18:11

Respingere,respingere,respingere...

Ritratto di Spiderman59

Spiderman59

Mer, 07/08/2019 - 18:42

Ma come si permettono di minacciare una Nazione, i militari cosa fanno, cosa si aspetta, non è giovato già una volta essere messi alla berlina da una mezza rom mezza crucca? Ancora con le storie strappalacrime buone solo per i finti cuori teneri, donne incinte immancabili, minori con barba e baffi, giustificati perchè, poverini, i cattivoni libici hanno tolto documenti, dulcis in fundo, l'immancabile, solito, disgustoso sermone pro clandestini dell'usurpatore bianco, odiatore seriale di italiani, il quale con indicibile faccia tosta, tipica sudamericana, s'intromette in affari che assolutamente non lo "dovrebbero" riguardare

Ritratto di Francesco_Albertoni

Francesco_Albertoni

Mer, 07/08/2019 - 18:52

Ho estratto 4 frasi dall'articolo: 1)“Open Arms minaccia l'Italia” 2)“ 68 persone "con segni evidenti delle torture subite in Libia. Due bimbi, due donne in gravidanza..” 3)“Ma i porti italiani sono chiusi “ 4) Tutte norme previste nel decreto sicurezza bis.. obiettivo quello di blindare i confini marittimi dell'Italia e impedire l'attività selvaggia delle ong all'interno del Mediterraneo. 2) corrisponde al vero e contrasta con 1)la minaccia viene da donne incinta ? da uomini torturati in Libia ? 3) falsa: non esiste disposizione di chiusura dei porti per il semplice motivo che il Ministro Salvini non la può scrivere ma solo twittarla 4) falsa :solo il 10% degli sbarchi 2019 avviene con le navi ONG e di questi si conosce il 100% delle persone il 90% degli sbarchi in Italia non avviene con le navi ONG e degli sbarcati non si sa nulla

gabriel maria

Mer, 07/08/2019 - 19:00

sono spagnoli...ebbene se lli portino in Spagna .....non hanno forse un premier socialista pronto ad accogliere i clandestini???'

19gig50

Mer, 07/08/2019 - 19:08

Alcune città della spagna hanno dato il loro benestare che vadano la. Se insistono per l'Italia significa che vogliono provocare e noi dobbiamo reagire alla provocazione affondandoli senza rispetto per nessuno.

Ritratto di guidograziani

guidograziani

Mer, 07/08/2019 - 19:09

Dopo 6 giorni in mare avrebbe raggiunto la Spagna. Invece è ancora davanti a Lampedusa. Questo è sequestro di persone... Il capitano e l'equipaggio debbono essere arrestati e messi in galera; la nave confiscata.

isolalta

Mer, 07/08/2019 - 19:27

open arms pensa di minacciare i tuoi parenti non noi italiani

Giovmar

Mer, 07/08/2019 - 19:29

Se la nave Open Arms dovesse decidere di sconfinare nelle acque territoriali italiane, disobbedendo intenzionalmente e provocatoriamente a leggi di uno stato sovrano, non capisco perche' non si abbordi, abbiamo i Nocs, i Gis, gli Scico,etc,etc, i quali essendo anche ufficiali di polizia giudiziaria, potrebbero mettere agli arresti tutto l'equipaggio e prendere il comando della nave e riportarla fuori dalle acque territoriali

killkoms

Mer, 07/08/2019 - 19:37

siete spagnoli?in 6 giorni sareste belli e arrivati in spagna!

Tommy40

Mer, 07/08/2019 - 19:49

Per essere democratici e non farci chiamare fascisti dobbiamo campare gli africani a spasso nel nostro paese, mantenerli a sbafo, alcuni sono anche criminali, violentano le donne e malmenano le forze di polizia. Al mio paese tutti a spasso, seduti davanti i bar, aspettano solo il pranzo e cena, tutti con costoso smartphone e cuffiette.

Tommy40

Mer, 07/08/2019 - 19:49

Malta rifiuta? Anche noi!!!!!!!!!!

salvofranco

Mer, 07/08/2019 - 19:56

nando49 17:42 è proprio per questo che vanno presi a calci non appena arrivano a meno di 12 miglia. Si può fare solo con un'azione di forza e non certo con le motovedette in vetroresina: abbiamo già visto come finisce. A terra clandestini non ne devono più arrivare. Non voglio che mi rida dietro nessuno quando vado all'estero dopo averci lavorato una vita. Se questo Governo anche stavolta non si dà una mossa con una azione di forza scusate tutti ma a me la cosa comincia a puzzare.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mer, 07/08/2019 - 20:09

Finche' non si passa a SCONTRO FISICO, qui saremo sempre alla commedia.

roberto zanella

Mer, 07/08/2019 - 20:10

VETE A LA MIERDA A OTRO LUGAR,DE VUELTA A ESPANA..!!!!!!!!!!1

zen39

Mer, 07/08/2019 - 20:12

Basta con questo tira e molla; è tutta una provocazione per spossarci.Non e più ora di urlare,multare, minacciare tanto c'è in Italia chi è d'accordo col nemico. Occore trasferire le competenze in campo militare come si fece anni fa in Campania per risolvere il problema dei rifiuti. La difesa va affidata ai militari. La pazienza ha un limite, il buonismo non paga come si è visto. Trenta e Toninelli fuori dai c...... L'una è lingua in bocca con la presidente della commissione europea e l'altro, signor "no", è un ostacolo a qualsiasi ripresa dell'economia. Salvini ha dimostrato di saper rispondere con i fatti e chi lo accusa di non trattare con gli altri stati europei è il primo ipocrita del paese. Sa benissimo che è tutta una perdita di tempo. Prima promettono e poi si rimangiano tutto. Prendono qualche migrante e poi ce lo rimandano indietro con i sotterfugi. Intanto i nostri giovani se ne vanno. Ecco come stanno realizzando il progetto i soci del Bildeberg. Sveglia gente !

Trefebbraio

Mer, 07/08/2019 - 20:30

Gentile signora Merkel, noi non criminializziamo proprio nessuno, tanto e vero che abbiamo permesso ad una sua concittadina di speronare una nostra motovedetta e nonostante avessimo il pieno diritto di trattenerla, l'abbiamo rilasciata in poche ore. Quindi la ringraziamo del suo suggerimento, ma da oggi, anche noi, come voi, non permetteremo più a nessuno di mettere i piedi sul nostro Paese senza il nostro permesso. Detto questo, mi auguro, assieme al papa Francesco, non voglia criminalizzare le ONG che vorranno approdare nei porti tedeschi da ora in avanti.

roberto zanella

Mer, 07/08/2019 - 20:33

STIA ATTENTO SALVINI PERCHE' MAGISTRATURA DEMOCRATICA E IN GRADO DI DISOBBEDIRE AL SUO DECRETO....PREPARI UN PAIO DI PANTERE DELLA POLIZIA PER ANDARE AD ARRESTARE QUEI PM CHE DISOBBEDIRANNO...DOBBIAMO ARRIVARE AL COLPO DI MANO SE NO QUESTI COMANDERANNO AL DI LA' DELLE LEGGI...

cgf

Mer, 07/08/2019 - 20:50

Se anche Malta ha detto, andate a Valencia (casa vostra) che ha detto SI

killkoms

Mer, 07/08/2019 - 21:21

@sta(m)inchia,a dar retta alla c()te che sparano le n.u. (che vogliono solo scaricare sull'europa i danni che hanno fatto in africa!) tutti gli af(ri/ca)ni sono potenziali profughi!peccato che più dell'80 % di quelli giunti in europa si rivelano essere immeritevoli dello status di rifugiati!

bernardo47

Mer, 07/08/2019 - 21:25

ognuno stia a casa sua! basta immigrazione fuori controllo!

Una-mattina-mi-...

Mer, 07/08/2019 - 21:25

AD OPEN ARMS SI RISPONDE CON CLOSED GATES

bernardo47

Mer, 07/08/2019 - 21:27

basta immigrazione fuori controllo! solo quelli che ne hanno effettivamente diritto e quelli con mestieri o professioni di cui italia necessiti! il resto resti a casina sua!

tuttoilmondo

Mer, 07/08/2019 - 22:20

Qualche forumista si chiede perché le ONG puntano solo l'Italia. Perché preferiscono fare avanti e indietro di fronte le coste italiane invece di cercare altre vie. E' vero che l'Italia è più vicina, ma... con qualche giorno di navigazione una nave arriva in Spagna e in Francia, porti sicurissimi. La ragione di tutto ciò è... che l'Italia pullula di TRADITORI, di gente senza Patria, senza onore, senza rispetto. Essi sono i COMUNISTI che scrivono sui muri: "IL PROLETARIATO NON HA NAZIONE". La Nazione è una FAMIGLIA non è una invenzione. Una Famiglia legata da vincoli sacri come la Storia, la Cultura, la Lingua, gli Usi e i Costumi e soprattutto il SANGUE e il SUDORE versato dai Padri.

roberto zanella

Mer, 07/08/2019 - 22:40

IL TIMORE CHE LA CONFISCA FINISCA A TARALLUCI E VINO CON I NS PM. CON LA CONFISCA DEVE FINIRE IN MANO DELLA MARINA MILITARE SENZA CHE INTERVENGA LA MAGISTRATURA ROSSA. LA BARCA E' PRIGIONIERA DI GUERRA. L'ERRORE CHE CONTINUA A FARE SALVINI E' DI NON TOGLIERE DA QUESTE VICENDE LA MAGISTRATURA ORDINARIA E PASSARE IL TUTTO ALLE PROCURE MILITARI.LA NAVE E' SEQUESTRATA E STOP.

uberalles

Gio, 08/08/2019 - 00:17

Chi è "in pericolo di vita" non sta a scegliere se andare in Italia o in Spagna: è la solita manfrina dei kompagni per dare addosso a Salvini, riscuotendo il compenso per la funzione "Caronte" dai vari Soros etc. Il PD, inoltre, spera che ci siano tanti minori per poter incassare anche la diaria di € 400,00 a testa, un po' come in Val d'Enza, per questi vampiri contano solo i soldi (tanti). Se qualcuno sofrre, sono danni collaterali e basta.

Zingarettibacia...

Gio, 08/08/2019 - 02:04

Staminchia dei tuoi dati alla mano non ce ne frega nulla.

ryan1

Gio, 08/08/2019 - 03:54

Finitela con usare il termine sequestro. Il sequestro ha solo una funzione cautelare. Dopo pochi giorni i sinistri magistrati alla Patronaggio dissequestrano la nave e tanti saluti al decreto bis. Qui bisogna confiscare!!!! Ma per fare questo è sempre necessario il consenso di quel potere assoluto, anche se privo di investitura popolare, che è la magistratura sinistra Che, appoggiata dal presidenze PD della Repubblica non la concederà mai. Concordo con chi sostiene che le acque territoriali sono chiuse per tutti i clandestini, minori, e le solite donne incinta. È ora di finirla una volta per tutte.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Gio, 08/08/2019 - 09:11

LE ONG NON TRAFFICANO, una famiglia emigrò dal Polesine al Piemonte e fu "accolta" dai "cortesi" razzisti destrorsi così "...siete erba cattiva che vi riproducete come conigli…" fu invece aiutata e accolta dalle "ONG" della Casa del Popolo, della Chiesa e da un Liberale illuminati. Non c'è nessuna sentenza che dica che le ONG traffichino e anche la ragione dovrebbe farlo capire a chi pensa il contrario, infatti trafficare presuppone un guadagno cose che per le ONG è impossibile. Sappiamo da diverse fonti che il viaggio ai migranti costa circa €5000 se anche €1000 dovessero finire a una nave ONG, pur moltiplicandoli per cento migranti quei €1000, considerando i costi di navigazione, di vitto, medicine, del personale e considerando i rischi di contrarre malattie che si assumono e questa cosa la fanno solo LE PERSONE BUONE ...SI CAPISCE BENE CHE NON C'È' ALCUNA possibilità di guadagno e di ONG trafficante. Le ONG salvano vite senza alimentare le partenze.*

Albius50

Gio, 08/08/2019 - 09:44

Invito tutti gli ITALIANI VERI ha boicottare le merci SPAGNOLE, e questi PIRATI che vadano ha scaricare gli SCHIAVI nei loro porti in SPAGNA.

Clem68

Gio, 08/08/2019 - 10:13

@stamicchia: lei riporta in modo modo zelante solo percentuali e mi dispiace vedere come, un paladino del buonismo come lei, svilisca la vita di gente morta a una percentuale. Sempre dati UHCNR riportano circa 300 morti fino ai primi di luglio 2019, 1.314 nel 2018, 2.834 nel 2017 e 4.581 nel 2016. Secondo lei sono aumentati i morti in mare nel 2019? Un morto su tre partenti è un dato allarmante per lei, ma non i 4 mila morti nel 2016? La riduzione dei morti di più del 75% dal 2018 al 2019 è un dato insignificante, giusto?