Ora Benetton attacca Di Maio: "Pago le tasse in Italia, non in Lussemburgo"

Il vice premier grillino: "Autostrade incassa i pedaggi più alti d'Europa e paga tasse bassissime, peraltro in Lussemburgo". Ma i Benetton smentiscono

"Tutte le tasse relative all'attività svolta da Autostrade per l'Italia vengono pagate in Italia". È ai microfoni dell'agenzia Agi che i portavoce della famiglia Benetton affidano la replica al vice premier Luigi Di Maio che, dopo il drammatico crollo di Ponte Morandi a Genova, aveva accusato Autostrade per l'Italia, società controllata, attraverso Atlantia, proprio dai Benetton che "incassa i pedaggi più alti d'Europa", di pagare "tasse bassissime, peraltro in Lussemburgo".

Fonti vicine alla società avevano già precisato che "sia Autostrade per l'Italia che la controllante Atlantia hanno sede in Italia, a Roma, dove pagano le tasse". Adesso i portavoce della famiglia Benetton precisano che l'azionista di maggioranza di Atlantia è Sintonia spa che possiede il 30,25 per cento e fa capo alla stessa famiglia. Sintonia nasce nel 2009 come società finanziaria lussemburghese controllata dalla holding Edizione, della famiglia Benetton, che "era stata creata in Lussemburgo per fare investimenti esteri attirando anche altri fondi esteri, ma poi è stata riportata in Italia". L'ultimo bilancio di Edizione, dove figura ancora Sintonia nella sua versione lussemburghese (SA), è quello del 2011, dove si parla di 37,5 milioni di euro di dividendi (erano 39,5 nel 2010). Poi, già nel 2012, Sintonia viene riportata in Italia e diventa una società per azioni di diritto italiano che paga le tasse in Italia.

L'equivoco può nascere dal fatto che già nel bilancio 2009 si dava conto dell'esistenza di una Sintonia spa, "che però si occupava di altro", e che è esistita per un breve lasso di tempo contestualmente alla Sintonia SA lussemburghese, e che però è andata a morire con l'operazione di ristrutturazione del gruppo Benetton del primo gennaio 2009. Fino a quel momento la società capofila era la Ragione di Gilberto Benetton & C sapa (sede a Treviso). Dal primo gennaio 2009 Edizione Holding spa e Sintonia spa sono state incorporate in Ragione sapa che si è trasformata in Edizione srl. Nel frattempo Sintonia SA, a far data dal 27 giugno 2012, viene riportata in Italia, come già detto, e diventa una spa, con sede a Treviso, che paga le tasse in Italia sui dividendi percepiti. "Quindi - precisano i portavoce della famiglia Benetton - l'azionista di maggioranza di Atlantia (30,25 per cento), che controlla il 100 per cento di Autostrade per l'Italia, è una società di diritto italiano, Sintonia spa, che tramite Edizione srl fa capo alla famiglia Benetton".

Commenti

opuslupus

Gio, 16/08/2018 - 17:05

le Vittime di Genova , i loro famigliari meritano il rispetto in ogni sua forma, anche quella di essere corretti da parte delle istituzioni. Le indagini stabiliranno le responsabilità , i colpevoli pagheranno e spero anche sul piano penale, ma dire bugie sminuisce chi rappresenta lo stato in una circostanza così tragica. Prima di parlare di Lussemburgo bastava fare una verifica, prima di accusare altri di avere preso danari insogna essere sicuri ed avere le prove. Se questo fosse avvenuto in maniera illegale, non un comizio ma una denuncia alla procura della repubblica. I comizi , Toninelli li ha già fatti al tempo dei no gronda .

VittorioMar

Gio, 16/08/2018 - 17:11

..sempre RESPONSABILI del DISASTRO SIETE....per omessa Manutenzione e divieto di TRANSITO !!!...per ora avete sulla coscienza un po' di MORTI VERI e di qualche SFOLLATO ....!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 16/08/2018 - 17:15

A me tutte queste SOCIETA, sembrano SOLO delle SCATOLE CINESI fatte ad arte,per SCARICARE I COSTI e quindi RIDURRE gli UTILI sui quali pagare le tasse. Poi c'è un'altro PICCOLO problema, cosa sono questi CONTRATTI SEGRETATI come riportato in altri articoli sul caso!!!!Cosa c'è da nascondere!!!! Io pensavo che in un paese Democratico, da segretare ci fossero solo le cose riguardanti la difesa o la protezione del capo dello stato e INVECEEE, Segretano i contratti con gli AMICI!!! STI ROSSIII!! Buenos dìas e SVEGLIA ITALIA dal Nicaragua.

MorrisGe

Gio, 16/08/2018 - 17:24

Invece di affidarsi a portavoce,perchè non convocano una conferenza stampa e ci mettono la faccia direttamente o una foto tessera scattata dal loro fotografo

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Gio, 16/08/2018 - 17:29

A poco servono le minuziose precisazioni dei Benetton, Di Maio ha già raggiunto il suo scopo: la falsità è diventata virale. E ha portato voti al MoVimento. Voti che sicuramente il Di Maio sta già contando felicitandosi con se stesso. Non sono solo i Benetton a contare con avidità. Siamo chiari: un Paese gestito in questo modo è destinato a sprofondare.

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 16/08/2018 - 17:31

Tutte le tasse sono state dichiarate??? Non ci credo, perchè a capo in Europa abbiamo un Lusserburghese, Ubriacone!!!

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 16/08/2018 - 17:34

Quindi prima del 2012 NON PAGAVA LE TASSE IN ITALIA!!!

MOSTARDELLIS

Gio, 16/08/2018 - 17:34

Sono le famose scatole cinesi. C'è la Società Autostrade che fa capo a Atlantia, poi la Sintonia. Poi non si capisce un tubo, c'è la famiglia Benetton, poi la Società Gilberto Benetton SPA, poi Edizione Holding spa, poi Sintonia Spa, poi Ragione sapa che si è trasformata in Edizione srl. Viene il fiatone solo a stare dietro a tutte le sigle.

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Gio, 16/08/2018 - 17:46

RESTA IL FATTO che paghiamo i pedaggi più cari d'Europa! In Svizzera con 38 euro circa giri nelle autostrade per un anno! Con le tariffe folli che paghiamo i Benetton dovrebbero stenderci i tappeti rossi all'ingresso dei caselli e dovrebbero pagarci il caffè nelle aree di servizio... come minimo! Ne abbiamo le tasche piene di pagare lo stipendio ai Benetton e ai Gavio da qui al 2040! A prescindere dalle cause del crollo del ponte Morandi, adesso BASTA! BASTA! BASTA! BASTA! BASTA! BASTA! Nazionalizziamo!

vale.1958

Gio, 16/08/2018 - 17:48

I Benetton Berlusconi De Benedetti Le banche Confindustria questi sono i nemici che il governomgialloverde deve abbattere per aiutare il popolo.

Ritratto di RedNet

RedNet

Gio, 16/08/2018 - 18:11

UNITED KILLERS OF BENETTON

giovaneitalia

Gio, 16/08/2018 - 18:12

Insomma, questi Benetton, noti comunisti con portafoglio a destra, la girano e la volta come vogliono, il fatto sta che loro erano delegati al controllo di quel ponte e di tutti gli altri ponti e strutture della società autostrade e di conseguenza devono ripagare sia le famiglie delle vittime, i feriti e sopratutto, rifare le case a chi l´ha perduta oltre che rimettere in sicurezza il sito interessato e ovviamente ricostruire il ponte in tempi brevi. Un ultima cosa, i Benetton, dovrebbero chiedere scusa a tutti gli Italiani per i danni che negli anni hanno fatto e forse nemmeno basta.

Yossi0

Gio, 16/08/2018 - 18:12

Sono responsabili della manutenzione lo dicono persino i sapientoni di Bruxelles e purtroppo hanno sulla coscienza un peso enorme e questo a prescindere da dove pagano le tasse, avere un azienda in Lussemburgo non credo sia un reato, persino l’ENI azienda di stato è registrata in Olanda .... riportiamola in Italia .... giggetto prima di dire cxxxxxe informati anche perché questo non è il momento lo capirebbe anche un bambino poco intelligente

pasquinomaicontento

Gio, 16/08/2018 - 18:20

Se c'era manutenzione,forse adesso, nun staremmo a piagne 38 morti certi e artri che veranno alla fine de la fiera, quanno le machine, come moderni monatti, avranno fatto il loro lavoro scoperchianno le tonnellate de detriti che hanno "acciaccato" "stritolato" nelle loro auto sti poracci, che, spero,siano subito morti,artrimenti, se solo penzo alla loro 'agonia, me vengono li brividi de freddo in piena callaccia estiva.I Benetton,poi moderni ebrei erranti, con pecunia incorporata in artri lidi, vedi il non offensivo e agnostico Lussemburgo,530mila abitanti :-tre quartieri de Roma-le cui banche nun cianno più posto 'ndo mette li sordi.E nemmeno je pòi dichiarà guera,s'alleerebbero subito cor Roscio marpelo ammerecano... me scuso se a quarchiduno je sfinfera poco l'eloquio mio borgataro,è che m'esce spontaneo,nun ce posso fa gnente...forse se rinascessi, chissà...

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 16/08/2018 - 18:21

L'invidia è più grande della persona. Se la famiglia Benetton è riuscita a realizzare il patrimonio di cui si ciancia ci sarà un motivo .... sono quei polentoni che lavorano e fatturano pagando quello dovuto a Cesare, mantengono 'altra parte del Bel Paese che l'unica fattura che fanno è quella quando vanno a chiedere gli auspici alla fattucchiera e come in ogni buona famiglia hanno il patriarca che fa il suo mestiere: il buon padre di famiglia.

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Gio, 16/08/2018 - 18:29

A proposito di tangenti e favori... Enrico Letta, che da presidente del Consiglio era l’assegnatore della concessione di Atlantia, appena decade dalla carica, viene fatto consigliere d’amministrazione della società spagnola Abertis: che è controllata da Atlantia: Niente di male... Ma si può vedere qui un do-ut-des? Non so, domando. Ai procuratori non interessa “aprire un fascicolo”? Come i 400 che hanno aperto contro Berlusconi? Tanto zelanti nel “dare la caccia ai 46 milioni della Lega”, non possono dare un’occhiata ai profitti immensi dei Benetton che il partito di potere (PD) ha regalato loro?

sparviero51

Gio, 16/08/2018 - 18:32

DI MAIO,DOPO QUESTA FIGURA DI MERXA RIPARLA QUANDO PISCERANNO LE GALLINE . ABBI ALMENO L'UMILTÀ DI VERIFICARE LE FREGNACCE CHE TI PASSANO PER LA TESTA PRIMA DI RILASCIARE DICHIARAZIONI ,ADIR POCO ,IMBARAZZANTI !!!

flip

Gio, 16/08/2018 - 18:36

"paghiamo tasse in Italia e non..." fai benissimo ma le tasse sono sul reddito che è una cosa diversa per quello che vuoi dire. Le autostrade Italiane ti procurano fior di utili che possono essere diversi da quelli che dovresti dichiarare...

flip

Gio, 16/08/2018 - 18:41

Professor Malafede. Nazionalizzare è peggio! sono tanti poi quelli che ci mangiano.E' che abbiamo an'Agenzia delle Entrate fasulla e forse spesso collusa.

edo1969

Gio, 16/08/2018 - 18:53

Benetton, Toscani, assassini radical chic e politicamente corretti. Uccidete Italiani e al contempo proclamate l’accoglienza senza limiti. Siate maledetti. La pagherete cara.

diwa130

Gio, 16/08/2018 - 18:58

Nessun equivoco e' possibile, un vice premiere / ministro serio avrebbe fatto altre dichiarazioni e non sputato una montagna di balle e veleno per conquistarsi facili simpatie politiche. Le responsabilità' le accertano i magistrati, il governo deve assistere le vittime e fare in modo che Autostrade ripristini la circolazione in breve, come e' dovuto, e che paghi tutti i danni. Questo dovrebbe fare un governo serio, ma abbiamo un branco di clowns...

tormalinaner

Gio, 16/08/2018 - 19:00

Comunque sia caro Benetton hai le mani sporche di sangue perchè per avidità hai speso poco per la manutenzione. Spero che tu abbia una coscienza per capirlo ma non credo il lusso sfrenato fa perdere il senso e la misura della vita.

bremen600

Gio, 16/08/2018 - 19:05

il ponte in questione l'ha in gestione benetton ora paghi tutti i danni punto e basta.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Gio, 16/08/2018 - 19:06

Questi Benetton non hanno capito che ogni loro dichiarazione, in questo momento, sono solo martellate nei loro denti. Squallidi, incapaci od avari, fanno solo schifo. Qualsiasi loro precisazione non ha senso di fronte ad una 50 di morti. Si devono solo vergognare e nascondere.

Ritratto di MANGIOBAMBINI

MANGIOBAMBINI

Gio, 16/08/2018 - 19:15

Diceva il vecchio Stella di latta: Non far fare mai a un ragazzo il lavoro di un uomo. Se votate gente non solo che non ha studiato, ma che non ha nemmeno tanti neuroni, beh, poi ce li ritroviamo a sparare cretinate a destra e a manca come se niente fosse. E i camerati abboccano!

lento

Gio, 16/08/2018 - 19:22

ASSASSINI....Fermateli prima che scappano !

Ritratto di Marco_Cavedon

Marco_Cavedon

Gio, 16/08/2018 - 19:44

@MANGIOBAMBINI Da sostenitori dell'ideologia più assassina della storia ad amici del neoliberismo e degli imprenditori assassini (nel caso di Benetton aggiungiamoci pure filo-sodomiti e depravati). Un bel santo di qualità non c'è che dire !

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Gio, 16/08/2018 - 19:50

MA TACI BUFFONE FINANZIATORE DEL PD !!!

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Gio, 16/08/2018 - 20:01

Questo governo amatoriale non ci prende mai. Dice di ritirare le autorizzazioni ma le penali le pagherebbero gli italiani. Dicono che l'impresa deve pagare tutto, certo, ma dopo le tre canoniche sentenze dei giudici, campa cavallo. E intanto? Il ponte, la circolazione, gli sfollati? E' il governo che deve provvedere, subito. Chi avrebbe dovuto controllare? L'impresa di sicuro ma il governo coi suoi ispettori prima di tutti, sono loro la nostra garanzia (si fa per dire..). Cari banans se continuate a votare questi poveracci scappati di casa sai quanti ponti vi cadranno addosso......

Ritratto di Zagovian

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Marco_Cavedon

Marco_Cavedon

Gio, 16/08/2018 - 20:21

@mauriziogiuntoli Il contratto si risolve nel momento in cui Autostrade non ha provveduto a mettere in sicurezza una struttura che perdipiù ormai anche i sassi sapevano che era pericolante. Per l'articolo 43 della Costituzione poi si può nazionalizzare per decreto e la Costituzione e la legge sono più forti di qualsiasi contratto. "E' il governo che deve provvedere, subito"...della serie, socializziamo le perdite e privatizziamo i profitti, a proposito di "bananas".

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Gio, 16/08/2018 - 20:21

Di Maio con la consueta sconsiderata imperizia, esibita ad ogni passaggio critico, si ricordi al riguardo la grottesca e farneticante richiesta di messa in stato d'accusa per alto tradimento del Presidente della Repubblica, ora minaccia una multinazionale quotata senza nemmeno avere contezza dei contratti in essere, né avere alcun resoconto tecnico sulle ragioni del disastro. Il Presidente del Consiglio, degno sodale, genera seri dubbi sulla reale esperienza come avvocato civilista, ricordando piuttosto la collega Raggi quanto ad improvvisazione ed superficialità!

Ritratto di MANGIOBAMBINI

MANGIOBAMBINI

Gio, 16/08/2018 - 20:31

MARCO-CAVEDON, vedo che ha capito tutto... da perfetto camerata...

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 16/08/2018 - 20:46

MangioMerdine, babbeo con la falce e il martello, di grande "studenti" ci son bastati i babbuini piddioti con la terza media a fare i ministri dell'istruzione.

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 16/08/2018 - 20:50

MaurizioGiuntoli babbuino comunista, ma guarda te come siete diventati ligi al dovere tutto insieme voi cxxxxxxxxxxxi eppure durante gli ultimi terremoti chi pagava e dove finivano i soldi era l'ultima cosa che vi interessava. Patetici. Comunque tranquillo che li continueremo a votare per altri mille anni prima di rivedere facce di cu@o come Renzi e Gentiloni.

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 16/08/2018 - 20:53

Sparviero, comunistadimmerda, comincia a pisciare meno te dalla bocca che se Di Maio l'ha detto non credo che se lo sia inventato di sana pianta.

cir

Gio, 16/08/2018 - 21:11

metteteli in galera !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

alfa553

Gio, 16/08/2018 - 21:53

Un poco di umilta da parte di questi riccaccioni potenti e ammanigliati.Non e il politico che deve avere scrupoli,sono i responsabili che devono tacere e avere un atteggiamento piu defilato,tanto ragioni non ne hanno nemmeno una.Inutile dare colpe a chi dice no o si a qualche cosa,c'e una responsabilita diretta su un certo delitto ed e questo che conta,il resto sono scuse per continuare a coprire e giustificare,come le parole del Lupi,il furbo ministro di letta, o del rio ministro di renzi ochi non importa,o le parole del pescetto taiani che difende l'europa o qualche comunistino che difendono qualche lercio affare per difendere qualche lercio personaggio e attaccare chi gli fara vedere i sorci verdi,almeno spero. Se censurate perderete la vista prima dei 2 anni prossimi.

alfa553

Gio, 16/08/2018 - 21:55

E autostrade che paga le tasse in lussemburgo, e no in italia, se poi lui paga le tasse o certe tasse in italia e' altro argomento.O crede che siamo stupidi,con quella faccia da furbetto ti manderei in siberia.

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 16/08/2018 - 21:55

Come dice Oettinger negli ultimi sette anni Roma ha ricevuto in totale dall'ue 14,5 miliardi di euro per strade e treni: 2,5 dai fondi regionali, 12 miliardi da Eulnvest, ai quali si aggiunge il via libera di Bruxelles a fondi per 8,5 miliardi. Chi c'era negli ultimi 7 anni?? #Comunistidimmerda

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 16/08/2018 - 22:20

@MOSTARDELLIS:...certo,scatole cinesi,che si aprono,chiudono in pochi anni(con scopo evidente...),con bilanci,costi,etc.etc.controllati da chi?....Ma a chi la vogliono dare da bere?

gabriel maria

Gio, 16/08/2018 - 22:22

E' evidente che i Benetton menano il can per l'aia!!!!qui siamo in presenza di fusioni su fusioni ,tutto per non pagar tasse e far sparire l'utile!!!Io non ho dati su cui poter affermare che essi finanziavano la sx,ma certamente la sx non ha mai posto un ostacolo al loro lucrar- Io li arresterei ,li metterei in galere ,prima o poi confesseranno i ladrocini perpretati in questi anni!

Anonimo (non verificato)

PEPPINO255

Gio, 16/08/2018 - 23:06

QUI C'E' DENTRO LA MAFIA. GLI ATTI ACCESSORI AL CONTRATTO STIPULATO DA ANTONIO DI PIETRO SONO COPERTI DAL SEGRETO DI STATO...!!!!

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 16/08/2018 - 23:21

cape code - Il suo linguaggio forbito la dice lunga sul lupanare in cui e` stato allevato...Che pena.

Ritratto di pravda99

Anonimo (non verificato)

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 16/08/2018 - 23:42

Paga in Luxemburgo, paga in Italia. Ma possibile che non si riesce a capire cosa incassano, cosa pagono e dove pagano? Ma solo dei dipendenti si sa tutto, persino nei suoi conti correnti e quando va a farsi la barba? Ma allora è tutto un bluff, nessuno sa niente di nessuno e a noi ci tartassano ogni giorno per una cosa o per l'altra. Ecco perchè c'è molta evasione. Non ci sono controlli sufficienti. Ma come, i controlli incrociati li tira il computer chi sgarra, ma andate a quel paese. Ecco il perchè del debito pubblico, lo stiamo sostenendo solo noi lo Stato.

Gianx

Gio, 16/08/2018 - 23:48

Io già NON compravo una mazza della feccia di abbigliamento che vendi fatto da bambini schivi su cui lucri, ora invece urinerò copiosamente su ogni tuo negozio che incontrerò sul mio cammino!

frabelli1

Ven, 17/08/2018 - 00:51

Ecco quello che oggi non si deve fare è lanciare accuse non suffragate dai fatti. L’uscita di Di Maio è inappropriata e, magari, non veritiera. Cerchiamo di stare sui fatti: quel ponte necessitava, da anni, di manutenzione non effettuata, quindi il crollo. Questo è un fatto - TRAGICO - che ha colpito tutta la Liguria ma non solo, tutta l’Italia è rimasta colpita dall’inadeguatezza della Concessionaria. Ora si devono appurare le responsabilità, senza portare l’attenzione su altri fattori.

frabelli1

Ven, 17/08/2018 - 00:53

Non scordiamoci di Olivetti dove un certo De Benedetti è alla fine risultato scagionato, la giustizia a volte è ingiusta.

federik

Ven, 17/08/2018 - 01:52

Perché 'sto vecchio non è in galera?

brunog

Ven, 17/08/2018 - 04:02

Senza divagare troppo, non bisogna dimenticare le vittime ancora sotto le macerie, parlare di tasse, luogo di registrazione della societa' e' solo cinismo becero. Una cosa non va dimenticata, il ponte e' crollato quando i Benetton sono i concessionari delle autostrade italiane, loro sono i responsabili senza se e senza ma. Oltre alla disgrazia di Genova, il vero imperativo e' di assicurare che non ci siano altri casi simili in procinto di accadere in ogni momento. I Benetton hanno dimostrato di non essere all'altezza di gestire le autostrade che devono ritornare sotto il controllo pubblico. Il concetto che preferisce il profitto all'interesse pubblico e' sbagliato e criminale, e questo i piddini lo dovrebbero sapere.

roberto010203

Ven, 17/08/2018 - 07:30

La gestione dei settori strategici per l'economia e per la società, telecomunicazioni, energia, ferrovie, autostrade, non deve rispondere alla logica del profitto ma deve essere in mano allo Stato. Quando ci sarà un secondo Enrico Mattei, staremo tutti meglio.

ILpiciul

Ven, 17/08/2018 - 07:58

Tutte le volte che al casello pago il pedaggio, che considero null'altro che estorsione per un servizio pessimo, stramaledico la "famiglia" in questione. A me pesa pagare dieci euro per 90 km e loro se la ridono......e si gonfiano il portafoglio! C'è un tempo per prendere le pietre e un tempo per tirarle.

gabriella.trasmondi

Ven, 17/08/2018 - 08:14

Maletton dixit

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Ven, 17/08/2018 - 08:22

Ma paghi pochissimo ed incassi tantissimo.Per me devi pagare con la galera,hai tanti morti sulla coscenza.

cir

Ven, 17/08/2018 - 10:26

Gianx : gia' fatto !!!