Ora la Francia accusa l'Italia: "Dovete identificare gli immigrati"

Boom nel 2016 di sbarchi: già arrivati quasi 145mila immigrati. La Francia attacca l'Italia: "Dovete identificarli". La replica di Alfano: "Noi in regola"

Lo scontro è durissimo. E l'Italia rischia di uscirne duramente sconfitta. L'attacco della Francia, d'altra parte, è vero e il governo Renzi sa benissimo di non aver ancora mosso un dito per risolvere l'emergenza immigrazione. "Non è possibile immaginare che una parte dei migranti che arrivano in Italia non passino per gli hotspot - ha tuonato il ministro dell'Interno francese Bernard Cazeneuve - questo pone rischi per la sicurezza". Il titolare del Viminale Angelino Alfano non ci sta. e replica duro: "Sulla sicurezza non accettiamo lezioni da nessuno". Ma la verità è un'altra.

Dall'inizio dell'anno sono già sbarcati 144.950 immigrati. Il numero è impressionante. E registra già un aumento di arrivi del 5 per cento rispetto al 2015. Nei centri di accoglienza Alfano ne ha già sistemati ben 164.921 e altri ne dovrà sistemare nei prossimi mesi. Eppure le strutture sono al Collasso. Come scrive il Messaggero, "a Conetta di Cona, in provincia di Venezia, nell'ex base missilistica che conta 560 posti, sono ospitate 700 persone, a Bagnoli di Sopra la situazione è anche peggiore, a fronte di una capienza di 200 unità, sono presenti mille richiedenti asilo. A Monastir, in provincia di Cagliari, dove due giorni fa un incendio doloso ha tentato di boicottare l'arrivo dei migranti - continua - gli ospiti sono 200, nelle strutture pugliesi il numero dei profughi ha doppiato quello delle disponibilità, mentre nel Cara di Mineo, 3000 migranti si stringono in un centro che dovrebbe accoglierne 1800". E questi sono solo alcuni esempi. È così in tutta Italia.

L'emergenza si fa di giorno in giorno più incandescente. I cittadini non ne possono più di accogliere. In alcune città, come Abano Terme, sono state organizzate vere e proprie barricate per fermare l'arrivo di altri immigrati. Il Viminale, dal canto suo, non sa più dove metterli. Anche perché l'Unione europea non è mai stata in grado di ricollocarli nei altri Paesi che avevano accettato il sistema delle quote. "Abbiamo fatto quanto ci era stato chiesto - piagnucola Alfano - dall'inizio del 2016 abbiamo esaminato circa 70mila richieste a 87mila, respinte nel 55 per cento dei casi. Ora - continua il ministro dell'Interno - è il momento che si mostri solidarietà e concretezza facendo rimpatri e ricollocamenti. È il momento che si metta mano al portafogli e si facciano i compact con i Paesi africani, come è stato fatto con la Turchia per la rotta balcanica". Ma a Bruxelles non sono della stessa idea. Molto probabilmente, quando il 12 novembre scadrà l'ultimatum del Consiglio Ue, i Paesi dell'area Schengen che hanno chiuso le frontiere prolungheranno i controlli ai confini per motivi di sicurezza.

Commenti

alex82

Ven, 14/10/2016 - 10:24

Il governo dell'accoglienza a tutti i costi, degli scafisti di Stato, del business dei clandestini nelle cooperative, dell'incentivo alla morte in mare per tanta povera gente, non ha diritto di piagnucolare. Ha invece il dovere di agire subito, cambiamento drasticamente una politica che sta creando i prodromi di una crisi sociale fortissima, che rischia di trasformarsi in violenza e guerra aperta (non da parte degli italiani, che sono storicamente inermi, ma dei clandestini con sempre maggiori pretese).

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 14/10/2016 - 10:27

Perchè non lo facciamo? Avrei giurato che ogni singolo clandestino fosse identificato dalla A alla Z.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 14/10/2016 - 10:41

I Francesi non sono stupidi e sanno sin troppo bene che il sinistro Governo sta importando a man salva la peggior schiuma dell'Africa e dintorni. Nella speranza di dar loro, oltre la residenza, anche la cittadinanza ed usufruire così di un bacino elettorale su cui, è il caso di dire, non tramonterà mai il sole. Itagliani, svegliaaaaa!

linoalo1

Ven, 14/10/2016 - 10:44

E pensare che sarebbe così semplice risolvere il Problema!!!Chiudiamo le Frontiere!attuiamo un Blocco Navale ed usciamo dall'U.E.!!!Ossia,ripristiniamo la Situazione di Fine Secolo Scorso!!!Penso proprio che,la Maggioranza degli Italiani,sarebbe d'accordo!!!!

giovanni PERINCIOLO

Ven, 14/10/2016 - 10:44

Quando é che il bischero e il suo inutile ministro dell'interno capiranno che é giunta l'ora di dire chiaramente all'Europa che le operazioni di salvataggio fuori dalle acque territoriali italiane sono e devono essere a totale carico della comunità e non già dell'Italia?? Già ma per fare questo ci vogliono uomini con le palle e non un bischero e un quacqauraquà buono a nulla salvo preoccuparsi per la sua poltrona! Diversamente deve esere ben chiaro che le nostre navi non devono più assolutamente uscire dalle acque territoriali e dell'aiuto "umanitario" al di là se ne faccinsera

Giulio42

Ven, 14/10/2016 - 10:49

Non lo si faceva perché era la tecnica usata per farli uscire dall'Italia, adesso, che hanno capito che facevamo i furbi, vogliono che vengano identificati così quando li fermano per i controlli li rimandano da noi.

01Claude45

Ven, 14/10/2016 - 11:06

"Abbiamo fatto quanto ci era stato chiesto - piagnucola Alfano ......" Ma a chi lo va a dire questo INCAPACE. Se circolano 100 volte più CLANDESTINI che "aventi diritto". RITIRI IMMEDIATAMENTE LE NAVI entro i confini d'Italia, e le navi straniere che raccolgono CLANDESTINI se li portino a casa loro. RIMPATRII IMMEDIATAMENTE E FORZOSAMENTE I CLANDESTINI PRESENTI senza più pagare un pasto. Sto ministro ha ridotto, col suo capo e FRANCESCO, l'Italia a ZIMBELLO E CLOACA DEL MONDO.

VittorioMar

Ven, 14/10/2016 - 11:33

..il problema lo hanno creato proprio i Francesi ,ora che se lo gestiscano da soli!!...noi li possiamo solo accoglierli,ancora per poco!!

Ritratto di MLF

MLF

Ven, 14/10/2016 - 11:37

Non hanno ancora capito che piu' pagano i governi africani per riprenderseli, piu' ne manderanno, per guadagnarci sempre di piu'. Il che vuol dire piu' potere, piu' armi, piu' potere all'islam, piu' guerre. Come coi rapimenti: piu' si paga, piu' ne rapiscono. Vanno respinti e basta. I rimpatrii non funzionano, anche perche' nessuno sa di dove siano veramente. Vanno solo RESPINTI al confine, e si arrangino a tornare come sono venuti. E' l'unico modo ormai per fermare l'invasione.

roseg

Ven, 14/10/2016 - 11:43

Tranquilli frottolo gonfiando il petto esclama: VA TUTTO BENE!!! e angelino gli fa il coro. Povera Italietta come ti hanno ridotta, la cloaca dell'europa.

giudanchi

Ven, 14/10/2016 - 11:55

Allora è vero che non lo facevano??? Pensate un po' che governo abbiamo..... facciamo entrare proprio tutti cani e porci...il paradiso dei delinquenti è l'Italia

giudanchi

Ven, 14/10/2016 - 11:56

il problema dell'italia è il Vaticano

INGVDI

Ven, 14/10/2016 - 12:12

La politica PD sull'immigrazione, la stessa del M5S, di fatto favorisce l'invasione di clandestini. Per far cessare questo vergognoso mercato bisogna innanzitutto cacciare Renzi e compagni di governo ma anche non dare il voto agli ancora peggio grillini.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 14/10/2016 - 12:34

Bisogna spiegare ai francesi che quando le mirabili risorse sbarcano, immediatamente diventano strapiene di "diritti", e se decidono di allontanarsi e scappare subito, nessuno può nemmeno sfiorarle. Altresì spieghiamo ai cugini d'oltralpe che da noi prendere le impronte digitali è "rassista", e quindi questa operazione non si fa altrimenti nascono piazzate, girotondi e altissimi lai dalle vestali politicamente corrette. L'unica cosa che possiamo fare è sperare che questa pregevole linfa vitale in ciabatte emigri al più presto.

chebarba

Ven, 14/10/2016 - 12:44

da mo che dovevamo farlo, e rispedirli da dove son partiti,ma non ci faceva comodo farlo e tutelare i confini sude d'europa1) troppa fatica 2) stracciamento vesti cattocomunisti 3) troppi soldi x accoglienza fanno gola 4) discarico di responsabilità e ora paghiamo il conto salatissimo la causa di brexit e delle nuove frontieresiamo noi non lo avete ancora capito????

chebarba

Ven, 14/10/2016 - 12:46

io ho la continua riprova che ci governa e amministra non ha la più pallida idea di cosa si parli nel loro ministero, 4 parole di circostanza messe in croce nelle interviste o riunioni poi si torna a pensare ai casi propri e della propria cricca e gli altri si arrangino

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Ven, 14/10/2016 - 13:12

Occorre che Renzi smetta di andare a prendere migranti in Libia: bisogna accogliere solo quelli che riescono ad arrivare sulle nostre coste, confinarli in un centro di raccolta e rimandarli subito indietro se non ne hanno l'idoneità. Il buonismo oltre misura ci ucciderà: come diceva Thomas Mann "La tolleranza diventa un crimine quando si applica al male." che calza a pennello ai nostri beoti politici (ed anche a Papa Francesco) che predicano tolleranza senza limiti nei confronti di questa invasione.

nopolcorrect

Ven, 14/10/2016 - 13:19

I negri? Trulli trulli, chi li raccatta se li trastulli...oggi ce n'erano due a chiedere l'elemosina davanti al supermercato. Fra qualche mese saranno 4, poi 8, poi...

TitoPullo

Ven, 14/10/2016 - 13:30

Alfie il Siculo, Pinocchio, la Fata Turchina ed i Kompagni della combricola hanno fatto i "furbini" e da buoni levantini pensavano che tutti gli altri fossero stupidi....Cioé : pensavano di fare un figurone( e prendere i voti dei cattolici!!) nella retorica dell'accoglienza stracciarola pensando poi, stanti i confini interni UE aperti, che sarebbe stato un puro transito in quanto quasi tutti dichiaravano di voler andare nel NordEuropa.Quindi cosa serviva identificarli, sarebbe stato un problema di altri (francesi, tedeschi, olandesi, belgi forse anche inglesi etc...etc...). Il giochetto non é riuscito ed ora si ritrovano con un problema più grande di loro che da personaggi già notevolmente limitati, livello delle capacità dimostrate, non sanno come risolvere!ANDATE A CASA A FARE IL GIOCO DELLE TRE CARTE BUFFONI INCOMPETENTI!!!

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Ven, 14/10/2016 - 17:08

Angelino Alfano non ci sta. e replica duro: "Sulla sicurezza non accettiamo lezioni da nessuno" E infatti tutti gli ITALIANI si sentono così sicuri che la richiesta di porto d'armi è aumentata in modo esponenziale, così come i sistemi di allarme a negozi e case, così come inferriate alle finestre, così come ci si astiene dal frequentare luoghi dove i clandestini la fanno da padrona, così come ci sia astiene, specialmente le donne sole, dall'uscire di sera se non accompagnate e potrei continuare ancora....Alfano, ma va......!

acam

Ven, 14/10/2016 - 18:06

sono un pericolo per la salute prima e la sicurezza dopo. quando io sono voluto restare in Germania mi hanno fatto tutte le visite specialistiche del caso è durata due ore, solo dopo tre settimane è arrivata la lettera simo felici che le visite abbiano dato esito negativo per cui può andare alla polizia per le rimanenti verifiche... qui entrano cani porci sanguisughe e quant'altro, se hanno portato malattie pericolose lo sapremo quando bisognerà curarle e non prevenirle. questa è la cura per i cittadini italiani che per le proteste è concesso a volte di dormire in auto

acam

Ven, 14/10/2016 - 18:18

poi non capisco una cosa mi riferisco al serafico Carabue, al teoretico, al prof dell'università dei miei stivali, che non capisce mai le necessità di chi si trova difronte a negroni maleducati e strafottenti. che mette chi paga a spingere il carro di chi sfrutta. io padre non manderei mai un figlio all'università de mi stivali dove insegna Carabue perché se quelli sono i docenti gli allievi non possono che essere peggio. carabue castaldini e compagnia danzante che recitano sempre le stesse scuse dovrebbero essere collocati nel pentolone con cipolla sedano carota e pomodoro chi sa se i migranti accettano più volentieri questo bollito misto

Ritratto di nando49

nando49

Ven, 14/10/2016 - 18:19

Ma che che cosa ci facciamo in questa Europa? A noi italiani resta in mano solo il "cerino" dell'immigrazione che presto accenderà una miccia che farà esplodere proteste sociali di cui ne faremo le spese. E gli altri paesi,quelli che hanno alzato le barricate,se la ridono!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 14/10/2016 - 18:26

sarà mai possibile avere in Viminale un siculo-tunisino? Giudanchi, il problema della italia siete voi,con il voto qualcosa potrebbe cambiare dico qualcosa.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 14/10/2016 - 18:47

Li ha identificati lui, uno ad uno, non sapevate che è un fenomeno? però non è riuscito a capire da dove venivano. Rinnegato.