Paoloni (Sap) risponde a Gino Strada: "Orgoglioso di essere uno 'sbirro'"

Stefano Paoloni, segretario del Sindacato Autonomo di Polizia (Sap), ha scritto una lettera di proteste indirizzata al fondatore di Emergency, Gino Strada, che più volte ha usato il termine 'sbirro' in senso dispregiativo

“Ho settant’anni anni e non pensavo più di vedere ministri razzisti e sbirri alla guida del mio Paese, gente che non ha nessuna considerazione per la vita degli altri esseri umani”. Così Gino Strada, fondatore di Emergency, durante la trasmissione Mezz’ora in più di Raitre, ha attaccato il ministro dell'Interno Matteo Salvini che, dinanzi a queste dichiarazioni "choc", ha rassicurato i suoi sostenitori : "Io non mollo, Amici".

Chi, invece, non ha proprio digerito il termine "sbirro" è stato Stefano Paoloni, segretario del Sindacato Autonomo di Polizia (Sap), che ha scritto una lettera di proteste indirizzata a Gino Strada. "Non è la prima volta che Lei utilizza con livore la parola ‘sbirro’ e di questo sono profondamente dispiaciuto. Vorrei ricordarle, innanzitutto, che con questa espressione offensiva, colpisce e svilisce la funzione istituzionale delle Forze dell’Ordine", scrive il sindacalista."Quando si utilizzano determinati appellativi, - prosegue Paoloni - si colpiscono inevitabilmente quegli uomini e donne in divisa (che Lei dovrebbe conoscere bene), impegnati da anni in Sicilia a fornire aiuti umanitari durante gli sbarchi". E ancora:"Dottor Gino Strada, noi siamo orgogliosi di essere sbirri e la brava gente è orgogliosa di noi, perché svolgiamo il nostro lavoro con rischio, dedizione, umanità, ogni giorno per garantire una convivenza civile a tutti i cittadini nel rispetto della legge e dei valori democratici e soprattutto, senza guardare al colore politico del Governo in carica, né il colore della pelle di chi stiamo aiutando". Paoloni sottolinea il proprio orgoglio e quello dei suoi colleghi nel contribuire alle operazioni di sbarco "rischiando spesso il contagio perché muniti esclusivamente di mascherine anti alito". "Siamo orgogliosi di aver tenuto in braccio quei bambini appena scesi dai gommoni e con il terrore stampato in volto e aver dato loro un po' di calore umano, un abbraccio paterno; una carezza ai loro genitori rassicurandoli che il peggio era passato e che erano in salvo", conclude il segretario del Sap.

Commenti

Giorgio5819

Lun, 11/06/2018 - 20:18

Orgoglioso di essere connazionale dello "sbirro".

curatola

Lun, 11/06/2018 - 20:54

ECCO UNA PERSONA DELLA QUALE L ITALIA FAREBBE VOLENTIERI A MENO.

Ritratto di venividi

venividi

Lun, 11/06/2018 - 21:05

Non se la merita questa bella lettera il signor Strada. Bisogna ignorarlo e basta, tanto conta come un due di picche

yulbrynner

Lun, 11/06/2018 - 21:25

fossi un poliziotto me ne sarei altamente STRA STRA STRA all'infinito fregato ho ben altro da fare e da pensare che dare fiato alle parole di strada o di chiunque altro, se ce l'ha con gli sbirri e' un problema suo non mio! x cui ha FATTO MALISSIMO, oppure voleva apparire...capisco...non sei nessuno se non appari mai come recita una canzone del vasco

giovanni951

Lun, 11/06/2018 - 21:58

ricoveratelo

Ritratto di pulicit

pulicit

Lun, 11/06/2018 - 22:09

Ben ti sta caro dottore.Regards

Marcoox

Lun, 11/06/2018 - 22:14

Gino Strada….. dopo una vita inutile a sparare c.xx..e, è ormai arrivato al capolinea intellettivo e non connette più, beh tanto visto quello che è si può pure compatirlo considerato anche che finalmente presto lascerà il nostro Bel Paese.

filder

Lun, 11/06/2018 - 22:23

Voglio vedere se il signorino in oggetto per onestà intellettuale(sempre che ne ha una)voglia tenere fede alle sue promesse spontanee e tagliare la corda da un'Italia che per suo detto gli fa schifo, ma temo che sono tutte promesse da marinaio, l'unica cosa a mio parere a questo individuo cominciano a stare strette le scarpe visto che i suoi fedeli Kompagni si stanno per estinguersi.

Una-mattina-mi-...

Lun, 11/06/2018 - 23:09

AUGURO A GINO STRADA DI PATIRE QUELLO CHE LE "RISORSE" HANNO FATTO PATIRE ALLA MIA FAMIGLIA, COSI' TANTO PER CURIOSITA'. COMUNQUE: W LA POLIZIA E W I CARABINIERI

Ritratto di pao58

pao58

Mar, 12/06/2018 - 00:06

Veramente non comprendo perchè la gente per bene debba scrivere lettere a questi menefreghisti nel vano tentativo di fare entrare un po' di educazione nelle loro zucche vuote. Ma cribbio, Strada fa parte di quella generazione di fenomeni che ha fatto della libertà (loro) una ragione di vita e in quella altrui ha visto sempre e solo un limite da abbattere. A lui come molti altri non interesserà mai che la maggioranza la pensi diversamente, saremo sempre e solo degli imbecilli da combattere e chi fa rispettare le regole comuni un maledetto sbirro da insultare e magari ammazzare. Ah, dimenticavo...ovviamente anche fascista...! Per cui risparmiate carta e mandate lettere a chi se lo merita. Poco importa a questo punto che faccia del bene e salvi vite se nel tempo libero organizza agguati e semina odio a piene mani. Non ci può essere bontà negli occhi di chi odia, se se ne vuole andare che vada... sarebbe il primo e speriamo non l'unico.

portuense

Mar, 12/06/2018 - 05:54

ma perchè questo individuo non se ne sta all'estero per sempre....

pier1960

Mar, 12/06/2018 - 06:22

PER MILLE E DUECENTO EURO AL MESE GLI "SBIRRI" RISCHIANO LA VITA, E QUESTO MEDICO FALLITO CHE NON VINCEREBBE UN CONCORSO IN ITALIA NEMMENO CON LE RACCOMADAZIONI SALE IN CATTEDRA, DOPO ESSERSI ARRICCHITO CON LA FALSA ACCOGLIENZA E A SPESE DEGLI ITALIANI CREDULONI...CI DICA QUANTO PRENDE AL MESE UNO DEI SUOI MEDICI (DOCUMENTI ALLA MANO) E POI NE PARLIAMO

akamai66

Mar, 12/06/2018 - 07:15

Tanto tempo fa si chiamavano Secchia,Moranino,Feltrinelli, sempre rancorosi,carichi di livore, solo loro lavoravano ,solo loro erano i custodi della democrazia, chi non la pensava come loro era un fascista, e in tale senso veniva indicato al popolo della sinistra perchè venisse perseguitato. Adesso ci sono i tipi come questo, supportati da organizzazioni pubbliche e private come lui, in questi giorni hanno anche richiamato in servizio personaggi che non si vedevano in giro da decenni e che sopravvivono solo grazie ai social. Da bravi bolscevichi hanno sempre odiato le divise e colpiscono chiunque si dimostri decisionista, amano solo gli sciocchi plaudenti al loro bieco narcisismo.

Ritratto di combirio

combirio

Mar, 12/06/2018 - 08:24

Strada, spiace ma hai smarrito la via della ragione. In Una società civile se vuole rimanere tale e non diventare un FarWest e dunque un Inferno in terra, bisogna entrare con documenti ed essere accettato. Se si presenta uno spacciatore, un violentatore, uno che ti vuole imporre la sua religione, uno che schiavizza le donne, un terrorista che non ha rispetto del prossimo gli si deve dire “ No grazie ritorna da dove sei venuto” mi sembra il minimo che si possa fare.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mar, 12/06/2018 - 08:27

Attendo ,con una certa impazienza,che Strada ,come promesso,lasci l'Italia.Una mossa nobile che merita il supporto di tutti noi.

Ritratto di Gianluca_Pozzoli

Gianluca_Pozzoli

Mar, 12/06/2018 - 08:35

Orgoglioso di non essere come Lei Signor Strada, orgoglioso di non avere una figlia come cecilia strada, io sono talmente diverso da Lei che l'unico punto in comune è appartenere al consorzio umano come lei! salvini vai avanti

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 12/06/2018 - 08:39

Gino Strada è un compagno che sbaglia, digli di smettere...

Ritratto di Giorgio Prinzi

Giorgio Prinzi

Mar, 12/06/2018 - 08:45

La concessione, il godimento e la revoca della cittadinanza italiana sono regolati dalla Legge 91 del 5 febbraio 1992; a mio avviso, qualora vi fosse una determinata volontà politica, ci sarebbero gli estremi per revocare a Gino Strada la cittadinanza italiana e, a tal punto, qualora non lasciasse l'Italia consideralo un clandestino da espellere.

il sorpasso

Mar, 12/06/2018 - 08:46

Ma a preparato le valigie questo uomo? Oppure ha voluto fare una scena madre?

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Mar, 12/06/2018 - 09:05

Strada, va ignorato.

Ritratto di renzoditolve

renzoditolve

Mar, 12/06/2018 - 09:13

1)Comunque, dal '48 da quando ccheskì sono stati Semper Fidelis all'URSS e passati all'Obamamaniaci nessuno è scappato verso l'amata Russia, forse ci sono più Russi in Italia che Italiani in Federazione Russa. Rimembro gli anni '70 divenuto Craxiano, fummo presi da L'Unità e pistolotti ingalluzziti dal Potere nelle RSU, e dal Conto LS dovuto dalla Camerale: chiedere col cappello in mano questi distacchi Sindacali od orari per studiare! Però devo essere sincero che ancora oggi l'odio viscerale esiste se dici di essere Craxiano ma SMEmorati dallo sputtanamento Giudiziale tanto che l'allora Mario Chiesa fu sbattuto in Galera per una tangente di soli 3500€ di oggi, e per MPS e altre 13 banche fallite in cui ha causato morte e fallimenti quale Politico Sinistrorsi è andato in galera?

gneo58

Mar, 12/06/2018 - 09:14

gino strada - volutamente minuscolo - un'altro che sputa fiele a destra e sinistra per difendere i suoi interessi. E che interessi.

Ritratto di renzoditolve

renzoditolve

Mar, 12/06/2018 - 09:15

2)Comunque, dal '48 da quan Sicuro non colpa del Golpe 2011 che ha sottratto Lavoro, Economia e Giustizia al Popolo? Esempio, io ho dovuto lottare in Tribunale ben 15 anni per i miei Diritti nonostante una Legge a Hoc su esuberi. Secondo voi i Dirigenti coinvolti Inps e del Tribunale non accertatosi della Legge e Finanziamento incassato da Finanziaria'95: sono stati Puniti? C'est Facile parlare del Periodo Tangentopoli, ma non il coinvolgimento di Napolitano e suoi Governi che hanno prodotto simpatie da Telekabul battaglio aggratis ( li paghiamo col canone) che ancora resiste come quello Giudiziale dell'ANM-MD, che se la Lega-M5s non usa il Mattarello e non Mattarella saranno coinvolti peggio di Tangentopoli picchè nuie criaturi, detto POPOLO, per ccheskì non contiamo meno di niente!

tonipier

Mar, 12/06/2018 - 09:28

" SONO ESSERE SPREGEVOLI" Vogliono ancora di più portare l'ITALIA al baratro. Tale presunzione costituisce uno dei tanti complessi negativi ed antisociali di cui soffrono gli estremisti di sinistra, bisognevoli sotto tale profitto di indagini e di cure, quantomeno, rivolgersi a qualche collega magari di bassofondo come lui a livello psicanalitico.

tonipier

Mar, 12/06/2018 - 10:13

" SIAMO SICURI CHE COSTUI ABBIA UNA LAUREA?" L'angustia culturale sintomatica della cennata presunzione, richiama alla mente la cosiddetta filosofia del professore Ranocchio: una rana che viveva in un grande pozzo e che presumeva la confluenza nel suo pozzo di tutte le acque del mondo, fu avvertita da un suo amico della esistenza di diversi oceani. La rana chiese cosa fossero gli oceani e l'amico rispose: " gli oceani sono immense distese d'acqua". Con la sicumera che la rendeva ridicola e che la relegava nell'angustia dell'infimo, la rana replicò: "non vi possono essere oceani o distese di acqua perchè tutta l'acqua del mondo è raccolta in questo pozzo". La povertà ideologica e culturale che è alla base della balordaggine e presunzione espressa da estremisti di sinistra è veramente impressionante.

Ritratto di saggezza

saggezza

Mar, 12/06/2018 - 10:15

Bravi condivido tutti i vostri commenti. Non vi è altro da aggiungere.

steacanessa

Mar, 12/06/2018 - 10:22

strada è un soggetto da strada e come tale sempre si comporta. Dovete smett ere di citarlo e di pubblicarne l'immondo Ghigno. Danneggiate l’industria farmaceutica in quanto la sua visione provoca spontanei movimenti peristaltici e ci evita l’,uso dei lassativi.

fatevoi

Mar, 12/06/2018 - 10:31

Non c'è da stupirsi. Da appartenente al servizio d'ordine di una delle famigerate formazioni extraparlamentari degli anni 60-70, Strada è e resterà sempre un fanatico perché lo è stato da giovane e il fanatismo non ti lascia più.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mar, 12/06/2018 - 10:43

Direi che la replica di Stefano Paoloni è quanto meno appropriata, specie il disappunto nel vedersi definito "sbirro" (LUI e tutta la sua categoria, come non ha potuto fare a meno di notare). Persone che parlano a sproposito, come gino strada nel caso in oggetto, non dovrebbero dimenticare (invece lo fanno ogni volta che ne hanno occasione) il prezioso lavoro che le nostre Forze dell'Ordine sono chiamate (LEGITTIMATE dallo Stato) a fare su suolo pubblico, invece... ma questa non è una sorpresa : svilire uomini dello Stato che portano le stellette nell'uniforme è sempre stato, storicamente, uno degli sport preferiti dalla marmaglia di sinistra = Ricordarsi di come questa reagì gioiosamente ai fatti di Nassirya nel 2003, se occorresse la prova...

frapito

Mar, 12/06/2018 - 10:43

Vorrei rammentare al sig. (tanto per dire) strada che il termine "SBIRRO", usato in modo dispregiativo, è in uso tra banditi e delinquenti. Per caso il (sig) strada si vuole identificare e qualificare come tale? Forse lo è veramente? Perché dalla faccia....!!!

vittoriomazzucato

Mar, 12/06/2018 - 10:54

Gino Strada dovrebbe essere mandato fuori dall'Italia e impedito di tornare. GRAZIE.

veromario

Mar, 12/06/2018 - 11:13

vorrei ricordare al sig. strada altro mantenuto di stato che ieri voleva andarsene dall'Italia,oggi invece è roba sua,cerchi di scegliere la prima opzione ,farebbe felici milioni di italiani.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 12/06/2018 - 11:22

---il segretario del sap deve solo tacere---perchè il sap è uno dei pochi sindacati di sbirri che applaudivano agli sbirri(anche loro del sap) assassini del povero aldrovandi--quindi il sap rappresenta politicamente quella parte più becera di divise che credono che tutto loro sia concesso--in barba alle regole e leggi vigenti---quelli del sap arrivano pure a negare sentenze passate in giudicato che conclamano la macelleria messicana del g8 di genova---da un lato dunque questa categoria di sbirri con più ombre che luci--dall'altro un chirurgo stimatissimo a livello planetario che nell'arco della sua lunghissima carriera e con emergency ha operato qualcosa come 5 milioni di persone--di qualsiasi credo -colore -religione--solo per il fatto di essere appartenenti al genere umano--è impossibile paragonare gino strada con un sindacalista da due soldi---

beppechi

Mar, 12/06/2018 - 11:34

ciao Gino. Non stare a chiamare, se abbiamo bisogno ti chiamiamo noi

DRAGONI

Mar, 12/06/2018 - 11:34

difficilmente troverà un posto sulla faccia della terra disposto ad accoglierlo!!

info@licht-ital...

Mar, 12/06/2018 - 11:37

Estradirlo subito in Paesi dove la droga viene punita con la pena di morte !

Ritratto di modamanager

modamanager

Mar, 12/06/2018 - 11:51

Dr. Paoloni, SE la Magistratura e la GdF. volessero indagare e VERIFICARE, Milioni di Italiani ripeterebbero che hanno MOLTI dubbi su COME vengono UTILIZZATE le continue DECINE di Milioni di € versati da UE, It. ed Altri a questi Sogg.

CidCampeador

Mar, 12/06/2018 - 11:51

venduto

Ritratto di Lissa

Lissa

Mar, 12/06/2018 - 11:52

Compagno Strada, il sottoscritto come libero cittadino la mia solidarietà va a tutte le forze dell'ordine, anche se non faccio parte delle forze di polizia sono orgoglioso di schierarmi con gli sbirri. I sinistrati mi hanno fatto mi fanno e mi faranno sempre schifo.

babilonia

Mar, 12/06/2018 - 11:55

Evidentemente a questo personaggio gli entrata un pò di barba in testa, e ora il cervello non trova più la strada.

Lugar

Mar, 12/06/2018 - 11:59

Peccato Strada, avevi messo una così valida organizzazione che hai prontamente distrutto con queste affermazioni.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 12/06/2018 - 12:00

Beh, Strada è contento di proferire la parola sbirro, il poliziotto è orgoglioso di esserlo, quindi dove sta il problema? Caro poliziotto, non è che ti sei un po' piegato anche tu a 90° verso i buonisti pronunciando che eri contento di portare a termine l'operazione sbarchi e non perchè eri costretto? Quindi eri dalla sua parte.

Ritratto di Turzo

Turzo

Mar, 12/06/2018 - 12:03

Orgoglioso di essere sbirro e non segaosse

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Mar, 12/06/2018 - 12:05

Ma pure sto ca**o di IlGiornale che fa sti articoli su sta gente che spara contro gli italiani, però.......

giovanni951

Mar, 12/06/2018 - 12:12

ma vai a scopare il mare ignorante

stedo54

Mar, 12/06/2018 - 12:21

Strada è un poveretto, è diventato un accattone di strada!!!

roseg

Mar, 12/06/2018 - 12:39

TAGLIATI I CAPELLI E LA BARBA...PxxxA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di pao58

pao58

Mar, 12/06/2018 - 12:44

Elkid, vada fuori dalle balle pure lei....come sempre fuori tema, fuori tempo e fuori dalla logica che non sia il suo tornaconto personale e dei suoi amici di merende... Il suo amico strada può tranquillamente salvare migliaia di vite (cosa che nessuno gli ha mai negato e che il buon Dio gliene renda merito...) anche se risiede fuori dai confini nazionali dove invece rompe solo le balle e non da nulla in cambio, anzi... Ps... ha mai provato a chiedere ai suoi amici mascherati chi ha cominciato la guerriglia organizzata ad arte a Genova? Perchè a indignarsi e cercar colpevoli solo tra chi reagisce alla violenza altrui è arte stupida e a quanto pare in italia funziona solo se la praticate voi. Io vado in giro senza casco....

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mar, 12/06/2018 - 12:45

@ elkid : preferisco 10 100 1000 volte "QUELLI IN DIVISA" di cui hai tessuto le lodi nel tuo intervento (si fa per dire) anche se per farlo hanno dovuto alzare la mano, GIUSTAMENTE a mio modo di vedere (probabilmente non per il tuo). Il concetto è che : SE uno FA IL CxxxxxxE IN LUOGO o IN STRUTTURA PUBBLICA, METTENDO IN PERICOLO LE VITE DEI SUOI SIMILI, o anche solo semplicemente per il gusto di far kasino, OGNI ATTO DETERRENTE SIA GIUSTIFICATO, ANCHE LE MISURE FORTI, e di solito riesce ad educare assai di più una bella "pacca" in testa o "una carezza sulla spalla"(come scriveva A.Manzoni) rispetto all'arrendevolezza tipica da permissivismo. Se invece uno non fa il cxxxxxxe e non dà motivo alle Forze d.Ordine di intervenire, non ha nulla da temere da queste. Solitamente quando incrocio un Poliziotto o un Carabiniere, io mi rallegro.

massmil

Mar, 12/06/2018 - 12:49

Altro arruolato alla sinistra, (ma quanti ci mangiano a sbaffo sotto la bandiera rossa?) la lista è talmente lunga e variopinta, imprenditori, giudici, giornalisti, opinionisti, artisti, medici, ecc. che è difficile comporla. Ho 65 anni e chi sempre ha simpatizzato per i rossi sempre ha trovato soluzioni e vantaggi insperati. CHE SCHIFOOOOO

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 12/06/2018 - 13:32

---aorlansky60--lei parla spesso--ma senza cognizione di causa--se ancora oggi--dopo mille processi --non ha ben chiaro cosa sia successo a genova 17 anni fa --stiamo proprio freschi--la violenza delle divise fu ben lungi dall'essere esercitata sui rei -bensì contro quelli che nulla centravano---le risulta che a genova sia stato preso almeno uno dei fantomatici black block?--neppure uno---le divise allora si lasciarono andare a gratutita violenza di frustrazione contro dei poveri innocenti--quello che successe alla scuola diaz grida vendetta ancor oggi--detto ciò--fatevi un giro sul blog di emergency--per vedere cosa questi signori hanno fatto non solo all'estero ma anche in italia a partire dal 94--strada non è nè di destra nè di sinistra--è uno che sta sempre dalla parte dei più deboli--e su un campo di battaglia va a medicare pure lo jihadista ferito di turno--se c'è uno che merita il nobel più di chiunque altro questo è strada--

apostrofo

Mer, 13/06/2018 - 09:16

Saranno i racconti di costui quelli che hanno fatto sparlare Macron e i il suo giovane rappresentante ? Apparentemente un pacifista. Vada e stia in Africa dove c'è molto bisogno di medici. Magari li aiuta a star meglio a casa propria. Può fare qualcosa di più che il tassinaro nel Mediterraneo

ginomerda

Gio, 14/06/2018 - 19:46

Certo che vorrebbe andare all’estero, magari in una delle sue case in Africa con aria condizionata e piscina ( Khartoum), insieme alle sue concubine di turno, pagate 4000 euro al mese per fargli da badanti. Chiedere nella nuova sede ultra lusso per credere. Borghese catto-comunista arricchito.