Pd di ladri e scafisti

Le Coop rosse lucravano sul traffico di immigrati incentivato da leggi di sinistra. Mose, indagato l'uomo di Bersani

Salvatore Buzzi, braccio destro di Massimo Carminati nella cupola affaristica romana

Nel 1993 il Partito socialista italiano crollò perché un iscritto mariuolo - così lo definì Craxi nel tentativo di mollare al suo destino Mario Chiesa - venne scoperto a intascare tangenti da poche lire nel suo ufficio di presidente del Pio Albergo Trivulzio di Milano. Come noto, il fatto fu l'inizio di Tangentopoli. Vent'anni dopo è il colosso del Pd a barcollare per colpa di un mariuolo simile al primo, tale Salvatore Buzzi, capo delle Coop rosse romane e braccio destro dell'attuale ministro del Lavoro Giuliano Poletti. Questo squallido signore sta svelando verità che vanno ben oltre i fatti che gli contestano i magistrati. L'ultima è contenuta in un messaggino di auguri mandato agli amici per il Capodanno 2013. Si legge: «Speriamo che sia un anno pieno di monnezza, profughi, sfollati e bufere». Ecco dunque il vero volto della sinistra solidale, generosa, altruista e multietnica. È un volto che gronda di soldi fatti sulla disperazione, non dissimile da quello degli scafisti che ogni giorno scaricano sulle nostre coste quel che resta di uomini e tanti cadaveri.

Che non ci vengano a raccontare - come ai tempi dei primi terroristi, che si tratta di «compagni che sbagliano». Le Coop sono il braccio finanziario e imprenditoriale del Pci ieri e del Pd oggi. Politicamente parlando, partito e cooperative sono due braccia dello stesso corpo. Ed è impossibile che una non sappia cosa faccia l'altra. E non da adesso. Ieri Franco Roberti, procuratore nazionale antimafia ha raccontato, cito testualmente, «che a metà degli anni Novanta, nelle inchieste sulla ricostruzione post terremoto a Napoli, contestammo alle Coop rosse, le stesse coinvolte nell'inchiesta di Roma, che erano venute a spartirsi gli appalti con politici e camorra, il reato di associazione mafiosa».

Dal traffico di mattoni a quello di esseri umani il passo è stato breve. E forse adesso capiamo perché la sinistra politica si sia battuta per allargare le maglie dell'immigrazione: più disperati, più soldi da spartirsi. Tanto da convincere Marino, sindaco loro, ad alzare la quota di immigrati da ospitare a Roma da ottocento a oltre tremila. Un affare da 150mila euro al giorno, 4,5 milioni al mese, oltre 50 milioni all'anno.

Dove erano i segretari del Pd mentre accadeva tutto questo? Sapevano e hanno taciuto? E dove è oggi Renzi, ultimo erede di tanta dinastia? Ieri è corso ad alzare le pene per questi reati, ma l'unica pena che dovrebbe affrontare è quella che fa il suo partito.

Commenti
Ritratto di rapax

rapax

Sab, 13/12/2014 - 21:56

e dove erano e dove SARANNO i magistrati di una magistratura TERZO braccio del corpo..sinistro? faranno a mezzi tutti e tre come d'accordi prima e dopo mani pulite o ci sara' un sussulto di orgoglio giustiziale?? come mai queste cose non sono uscite PRIMA DI ELEZIONI? come sempre accade col centrodestra? il governo Letta e Renzi non sapevano quando depenalizzavano l'immigrazione clandestina e lanciavano mare nostrum? ee? e il terzo braccio del corpo sinistro..non indago minimamente sul traffico di immigrati favorito da mare nostrum??? sulle onlus dell'accatto?

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 13/12/2014 - 22:41

PERCHE' NON VENGONO ABOLITE ANCHE TUTTE LE COOP, ROSSE, BIANCHE NERE GIALLE, SONO DEGLI ENTI MANGIA SOLDI E CENTRI DI CORRUZIONE. LE COOPERATIVE SONO SOLO DI FACCIATA PER NASCONDERE INTRALLAZZI VARI, CORRUZIONI, PAGAMENTI ILLECITI E RUBERIE VARIE.

moichiodi

Sab, 13/12/2014 - 23:33

finalmente il dott. sallusti ci fa sapere qualcosa sul mose! benvenuto! ma allarghi l'orizzonte. fermo restando che chiunque ha violato la legge deve pagare. senza vedere a quale schieramento appartiene. e possibilmente restituire il mal tolto fino alla lira. e non godersela in sontuose ville.

moichiodi

Sab, 13/12/2014 - 23:38

Si legge: «Speriamo che sia un anno pieno di monnezza, profughi, sfollati e bufere». Ecco dunque il vero volto della sinistra solidale, generosa, altruista e multietnica". sallusti come pindaro vola. Lei dal fegato così forte si scandalizza che un delinquente dica quelle frasi? non credo. gli serve per volare sul "vero volto della sinistra". che grande! un gigante dell'informazione!

bluprince

Dom, 14/12/2014 - 01:07

avrei una domandina falso ingenua, a proposito di Mafia Capitale: qualche anno fa, quando venne giù un stupidissimo muro di Pompei, il povero ministro Bondi, sottoposto dai sinistroidi ad un autentico linciaggio morale e politico, fu costretto a dare le dimissioni (per la cronaca, poi i muri di Pompei continuarono a cadere ma nessuno staranzza contro il ministro Francheschini, se ne guardano bene...); oggi osservo al TG il disegno della ragnatela affaristica - simile ai tentacoli di una piovra - che la mafia ha messo su Roma e il sindaco Marino non solo non si dimette, ma gliene viene pure a lui!... La domanda è questa: come mai per i solerti e zelanti magistrati della nostra ineffabile giustizia Berlusconi "non poteva non sapere" mentre invece per il compagno Marino questa accusa non vale?

BRAMBOREF

Dom, 14/12/2014 - 08:14

GIGI85 Civati, Latorre, Dalema, Bersani Bindi siete vicinissimi all'uscita!!!

BRAMBOREF

Dom, 14/12/2014 - 08:20

GIGI85 La Magistratura quando si tratta di problemi della sinistra è ASSOLUTAMENTE inaffidabile. Pertanto Tribunali Militari, sentenze immediate ed inapellabili, galera e basta, senza sconti, permessi ed altro. Confisca immediata dei beni, liquidazione immediata degli stessi a fare cassa. Ma è una pura illusione.

BRAMBOREF

Dom, 14/12/2014 - 08:21

GIGI85 La Coop rossa non era quella che voleva comperare una Banca?

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Dom, 14/12/2014 - 09:10

Un delinquente comune lo è tout court, non ha bisogno di scrivere lettere fiume al proprio compagno Renzi nelle quali dichiara che "Aver portato da 3.000 a 20.000 i posti destinati allo Sprar, la riduzione significativa dei tempi della prima accoglienza, oltre all'unificazione in capo del ministero dell'Interno delle procedure relative ai minori, avvicinano sensibilmente l'Italia ai Paesi europei più avanzati nelle politiche di integrazione". Politiche avanzate d'integrazione sì ma del loro portafoglio, non si sa ancora quanti dobloni siano finiti nelle casse del partito e come gli "onesti" abbiano distorto le primarie, facendo eleggere i loro "amici". La tontaggine gigantesca di certi lettori di sinistra è impressionante.

GiovannixGiornale

Dom, 14/12/2014 - 10:01

Renzi alza le pene delle grida manzoniane. Italia, ex paese civile, oggi ultimo baluardo del socialismo reale.

Emiliotoscana

Dom, 14/12/2014 - 10:26

LA MAFIA ROSSA NON E' SOLO ROMA,MS IN OGNI COMUNE DI SX DOVE REGNANO DA MOLTI ANNI. FANNO QUELLO CHE VOGLIONO CON COOP E IMPRENDITORI ROSSI. IMPONGONO ALLE AZIENDE I PROPRI TESSERATI E I PIANI REGOLATORI SONO SU MISURA PER GLI AMICI. CERTO CHE MAGISTRATURA DEMOCRATICA NON INTERVIENE, NON VEDE NON SENTE E MAI E POI MAI LE INDAGINI VANNO AVANTI. IL COMUNISMO REGNA SOVRANO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

marina.panetta

Dom, 14/12/2014 - 11:45

L'inchiesta in corso sarà purtroppo teleguidata dalla sinistra ma non potrà evitare di far affiorare grossi nomi: per esempio di parte cattolica e proprio della gerarchia ecclesiastica, perché molti fondi pro immigrati vanno a finire lì. E che dire dell'alto commissariato da cui proviene la Boldrini? Tutti innocenti?

acam

Dom, 14/12/2014 - 11:52

caro sallusti ha Ragione il ferrara quella di roma é solo Smog get in your eyes se i gidice gratta sotto la prima scorza altro che 50 15 800 milioni, ci trova la rovina dell'italia, ma ce la fa? ne ha la voglia? se il buon dalemma se ne tira fuori significa che puzza molto

Ritratto di barceman

barceman

Dom, 14/12/2014 - 15:26

Egregio Direttore, io ed il mio compagno riuniti alla mensa dell'ospizio che ci ospita, ci siamo domandati. I migrati/clandestii pagano circa 2.500 dollari (circa 200euro) per rischiare di venire da noi. Provengono da paesi che con quella somma potrebbero campare. Avviso ai buonisti -Per cortesia non comiciamo a fare i distiguo- Ebbene caro direttore, ci è sorto il dubbio che qualche esponene italiano (di qualsiasi estrazione - non importa) va in africa per convincere e PAGARE i migranti/clandestini a venire da noi in quanto una volta qui si possa incassare quanto anticipato ed incamerare le laute elargizioni statali da smaltire in cospique mazzette. Visto che sono definiti RISORSE per il paese,ed alla luce di quanto sta emee questo aspetto sospetto. rgendo, abbiamo questo sospetto. QUALCHE ITALIANO LI PAGA PER AFFRONTARE LA TRAVERSATA. Sarebbe interessane vedere anche questo aspetto sospetto.

Ritratto di barceman

barceman

Dom, 14/12/2014 - 15:51

Egregio Direttore, io ed il mio compagno riuniti alla mensa dell'ospizio che ci ospita, ci siamo domandati. I migrati/clandestii pagano circa 2.500 dollari (circa 200euro) per rischiare di venire da noi. Provengono da paesi che con quella somma potrebbero campare. Avviso ai buonisti -Per cortesia non comiciamo a fare i distiguo- Ebbene caro direttore, ci è sorto il dubbio che qualche esponene italiano (di qualsiasi estrazione - non importa) va in africa per convincere e PAGARE i migranti/clandestini a venire da noi in quanto una volta qui si possa incassare quanto anticipato ed incamerare le laute elargizioni statali da smaltire in cospique mazzette. Visto che sono definiti RISORSE per il paese,ed alla luce di quanto sta emergendo , abbiamo questo sospetto. QUALCHE ITALIANO LI PAGA PER AFFRONTARE LA TRAVERSATA. Sarebbe interessane verificare anche questo aspetto -molto- sospetto.

Ritratto di combirio

combirio

Dom, 14/12/2014 - 19:40

Siamo arrivati ad un punto che questo sistema è troppo marcio! Al di la come la si pensi politicamente. Non c' è rimedio. Istituzioni come una certa parte della magistratura che sicuramente ha fatto da copertura. Se almeno ci fosse un generale come in Egitto, sicuramente avrebbe fatto pulizia col lanciafiamme. Emblematico è un Renzi che vuol discutere con dei compagni nel suo stesso partito che ci sono dentro fino al collo e che di questo sistema ne hanno fatto una regola di vita. Pertanto rischiamo che tutto lo stato sociale salti come un tappo.

Ritratto di giubra63

giubra63

Lun, 15/12/2014 - 00:22

indagare su Padova dove i boss del pci-pds-ds-pd Zanonato-Rossi ne hanno comnbinato di tutti i colori con le coop, con gli zingari, con i clandestini, con falsi poveri, tanto che hanno ridotto Padova ad un raccoglitori di spacciatori-clandestini-zingari-rapinatori. Zanonato (ex-dipendente coop rosse)assolto nel 1993, perché ritenuto poco intelligente dal pm Nordio, il quale gli ha creduto che portava a spasso tangenti miliardarie delle coop senza saperlo. COme premio a Zanonato fu fatto Sindaco. Padova, grazie a Bitonci cerca di risollevarsi, sarà dura dopo 20 anni di malaffare della sinistra (solo dal 1999 al 2004 ha governato il centro-destra)

Ritratto di gangelini

gangelini

Lun, 15/12/2014 - 00:53

E invece alla fine di questa brutta storia non succederà nulla e la frase 'sono solo onesti «compagni che sbagliano»' verrà riproposta con la loro solita faccia d'angelo. Perché una cosa è guardare dal buco della serratura quel che fa nel privato il Berlusca, un'altra è scoperchiare una nave di fango, soldi e sangue. Quest'ultima la sinistra non se la può permettere.

edo1969

Lun, 15/12/2014 - 07:56

Sallusti stavolta ha ragione da vendere: nel PD c'è monnezza, che sta uscendo piano piano e sara un mare di liquame che sommergerà la sinistra come già sommerse la destra a suo tempo. Io di votare politici sporchi non ne posso più, così d'istinto direi che ormai o mi asterrò o voterò M5S, qualcuno ha idee migliori?

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Lun, 15/12/2014 - 08:56

A volte, un pochino in ritardo, rispetto alla notizia, nascono delle domande. Il giorno dell'esplodere la notizia del giro di mazzette attorno al Mose, nel parlare del sindaco Orsoni vennero fuori i nomi di maggiorenti del PD quali Zoggia e Mognato, di area Bersaniana. Venivano indicati quali collettori dei denari, comprese le mazzette, per la campagna elettorale del candidato sindaco. Uno si aspettava qualche mossa a salvaguardia delle prove, in fondo per Galan erano richiest1 (e poi concessi) gli arresti. Altrimenti inquinava le prove. Gli altri? Quelli che risultavano coinvolti? Al sindaco che aveva fatto il nome dei due, in fretta e furia fu concesso il patteggiamento con una pena irrisoria e l'uscita dall'indagine. Il resto tutto a tacere. Improvvisamente, nel PD, si ribaltano i tavoli ed ecco ritornare alla ribalta i nomi degli indagati. Ma la sabbia che stava per coprire il tutto, di che colore era? Rosso? Hanno il potere di insabbiare e far esplodere indagini a piacimento?

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Lun, 15/12/2014 - 09:47

Caro barceman, non voglio farti venire il mal di testa, provocandoti altre domande. Uno dei sospetti che mi hanno afflitto e continuano ad affliggere, è che oltre all'affare dell'accoglienza c'è quello della mano d'opera per la malavita organizzata. Ma se al comune cittadino vengono questi sospetti, che vengono poi riscontrati dalle indagini, i nostro governanti dove vivono? Si affacciano mai alle finestre dei loro castelli dorati? Ci camminano mai per strada? E se vedono, perché tacciono? Anzi c'è chi dell'accoglienza indiscriminata si fa un vanto. Vero, sig. ministro dell'interno? E' complice, connivente o semplicemente ignavo?

Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 15/12/2014 - 10:35

moichiodi, brucia eh? Decenni passati a cercar in giro per l'Italia malavitosi, squadristi, fascisti, delinquenti, intrallazzoni naturalmente in casa d'altri e poi, di botto, scoprite che i malavitosi, squadristi, fascisti, delinquenti, intrallazzoni ce li avete in casa e siete proprio voi. D'altronde il vocabolario parla chiaro... sinistro= infausto, sfavorevole, avverso, bieco, torvo, minaccioso presagio sinistro che fa presagire a danni, sventure. E come sostantivo maschile, incidente grave, disastro, sciagura... per arrivare all'avverbio sinistramente... in modo sfavorevole, infausto, in modo torvo e cattivo, che esprime odio e minaccia, o con sinistro presagio, con malaugurio. Quando vedete qualcuno di sinistra, toccatevi gli zebedei... questi sono portatori di jella e di sventure nel DNA.

Ritratto di deep purple

deep purple

Lun, 15/12/2014 - 10:38

Sallusti, guardi che questa inchiesta è nata solo perchè c'è Renzi al governo, infatti è a lui che vogliono arrivare prima o poi, in modo da impedirgli di fare quelle riforme che alla casta dei magistrati non piacciono. Se il segretario del pd fosse stato Cuperlo, questa inchiesta non sarebbe mai nata. Davvero c'è qualcuno convinto che i giudici hanno fatto questo per nobili sentimenti di onestà e per far sparire la corruzione dalla politica?

Joe Larius

Lun, 15/12/2014 - 10:39

"Le LEGGI, la morale e la religione fanno parte dei molti pregiudizi borghesi che nascondono altrettanto numerosi interessi borghesi" (Manifesto del partito comunista) - Charly Marx. Traduzione: solo i comunisti possono comminare qualsiasi pena o ignorare qualsiasi infrazione o delitto per realizzare il contrario delle fregnacce di cui abbonda la loro eccelsa dottrina.

Rossana Rossi

Lun, 15/12/2014 - 11:36

Purtroppo non succederà nulla. Il verminaio è stato scoperchiato dalla fronda pd per boicottare renzi ma finiranno a coprire tutto come fanno i gatti con i loro bisogni per non perdere il comando e continuare a rubare indisturbati e superiori come hanno fatto fino ad ora. Questa povera Italia è in mano totalmente ai sinistronzi senza che ce ne sia una ragione (elezioni, volere divino,non si sa) sta di fatto che siamo totalmente nella m...a e nessuno riesce a portarcene fuori........

tonipier

Lun, 15/12/2014 - 15:31

tutti sanno tutto

tonipier

Lun, 15/12/2014 - 15:41

"OGGI... TUTTI SANNO TUTTO" Spett.le Direttore, da anni sostengo questo malessere.... se tutti sanno tutto, come mai non si muove una foglia, come mai, tutto continua come prima? intere città tenuti sotto torchio da questa conosciuta marmaglia?