Infrastrutture, la Ue attacca Salvini: "L'Italia ha già avuto molta flessibilità"

Il governo annuncia un piano Marshall per le opere pubbliche. Tria: "Non ci saranno vincoli di bilancio". Ma la Commissione Ue frena

Nessun vincolo di bilancio. Matteo Salvini, ieri pomeriggio, lo ha detto subito. E adesso anche dal Tesoro Giovanni Tria ha confermato che per mettere in sicurezza le infrastutture il governo non lesinerà sulla spesa pubblica. "Nessuno si dovrà trincerare dietro l'alibi della mancanza di fondi o di vincoli di bilancio", mette in chiaro il ministro dell'Economia confermando la volontà di fare "un grande piano di investimenti pubblici in infrastrutture" che dovrebbe partire dallo "sblocco degli investimenti e degli interventi di manutenzione che hanno già finanziamenti a disposizione". Ma la Commissione europea, por sottolineando che non intende entrare in "uno scambio politico di accuse", ha subito chiuso la porta in faccia al governo italiano facendo sapere che in passato "l'Italia ha già avuto molta flessibilità".

Il piano Marshall per le infrastrutture

L'idea del governo Conte è di mettere in atto una sorta di piano Marshall per le infrastrutture. L'operazione era già nell'aria, ma dopo il drammatico crollo del ponte Morandi sulla A10, il dossier si è fatto a dir poco scottante. Ora non resta che capire quale direzione prenderano gli investimenti vidimati dal Tesoro. In tema di opere pubbliche, infatti, l'esecutivo non è poi così compatto: da una parte Salvini vorrebbe premere l'acceleratore su quei progetti, come l'Alta Velocità, la Gronda di Ponente o il Terzo Valico, necessari ad ammodernizzare il Paese, dall'altra i Cinque Stelle insistono con i "no" alle grandi opere. Su Facebook il ministro alle Infrastrutture Danilo Toninelli si è scagliato contro chi ha ricordato al Movimento 5 Stelle le sue crociate per continuare a percorrere il Ponte Morandi. "Starà su per altri cent'anni", garantivano anni fa i grillini. "È impensabile, oltre che ignobile, collegare il crollo del ponte Morandi alla messa in discussione della realizzazione della Gronda di Genova, su cui è in corso un’analisi costi-benefici - replica, seccato, Toninelli - pensiamo a rendere sicura questa nostra malridotta Italia".

I vincoli imposti da Bruxelles

Su un punto, però, le due anime del governo sembrano essere d'accordo: qualsiasi spesa non potrà essere fatta sulla base dei vincoli economici imposti dall'Unione europea. "Di fronte all'immane tragedia di Genova è il momento del cordoglio e dello sforzo di tutti per prestare i primi soccorsi e affrontare l'emergenza della città - ha spiegato Tria - ma non potrà mancare l'esame attento e rigoroso delle cause e e delle responsabilità. Nessuno si dovrà trincerare dietro l'alibi della mancanza di fondi o di vincoli di bilancio". Arrivati a questo punto, per il ministro dell'Economia, è l'intero sistema di competenze e responsabilità in tema di investimenti pubblici infrastrutturali a dover essere chiamato in causa perché, a suo dire, è "alla base del degrado infrastrutturale dell'Italia, dei ritardi e dell'incapacità di spesa". Lo stesso matteo Salvini ha confermato che tutti gli investimenti saranno inseriti nella prossima manovra economica. "Tutti i soldi che serviranno per mettere in sicurezza strade, ferrovie, scuole e ospedali dovranno poter essere investiti dai Comuni e dallo Stato a prescindere dai vincoli o dalle regole poste da altri- ha scandito il vice premier - i soldi nelle casse di molti comuni ci sono, l'assurdo è che nelle casse dei comuni ci sono un sacco di soldi che non possono essere spesi per vincoli esterni che paiono assurdi".

Lo stop della Commssione europea

In una nota diffusa dopo le dichiarazioni di Salvini contro i vincoli europei sulla spesa per le infrastrutture, la Commissione europea ha detto non voler entrare in "uno scambio politico di accuse" con l'Italia. Eppure, mentre i soccorritori stavano ancora scavanto tra le macerie del ponte Morandi, ci ha tenuto a sottolineare che "l'Italia è uno dei principali beneficiari della flessibilità all'interno del patto di stabilità e crescita". Questo, si legge nel documento, "ha permesso all'Italia di investire e spendere negli ultimi anni molto di più". "Secondo le regole fiscali concordate - si legge ancora nella nota - gli Stati membri sono liberi di stabilire priorità politiche specifiche, ad esempio lo sviluppo e la manutenzione delle infrastrutture e l'Unione europea ha incoraggiato gli investimenti in infrastrutture in Italia". Da Bruxelles hanno, poi, fatto notare che nelle raccomandazioni adottate dal Consiglio europeo le autorità italiane sono state sollecitate a "indirizzare meglio gli investimenti per promuovere lo sviluppo infrastrutturale". "Per l'Italia sono stati stanziati 2,5 miliardi di euro nel periodo 2014-2020 in fondi strutturali e di investimento europei per infrastrutture di rete, come strade o ferrovie", conclude il documento spiegando che lo scorso aprile la Commissione europea ha approvato un piano di investimenti per le autostrade italiane che "consentirà di portare avanti circa 8,5 miliardi di euro di investimenti, anche nella Liguria".

Commenti

Italiano_medio

Mer, 15/08/2018 - 12:05

Questo Governo è GRANDISSIMO. BRAVISSIMI, non ci deve essere nessun nessun vincolo di bilancio per queste emergenze. Meno poltrone e più fatti, capito PD e FI ?

Ritratto di karmine56

karmine56

Mer, 15/08/2018 - 12:09

Possibile che Tria si è svegliato ?

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Mer, 15/08/2018 - 12:43

Basta che la grana vada veramente per le opere pubbliche e non per le parentopoli già in essere. Purtroppo questo governo nn aspettava che la "Scusa" per poter sforare e trovare la grana per coprire le promesse elettorali. Viso come si comportano, nessuna fiducia su questi pazzoidi disonesti peggio di chi li ha preceduti. Chi è in grado di controllare che fine faranno questi fondi? Questi sono maestri nell'incartarti il "pacco". Sicuramente andranno per il diritto di cittadinanza e altre amenità simili.

agosvac

Mer, 15/08/2018 - 12:56

Quando si tratta di opere per mettere al sicuro l'Italia non ci possono essere vincoli di bilancio. Tra l'altro si creerebbe un'enorme quantità di posti di lavoro con notevoli benefici per l'economia interna.

rokko

Mer, 15/08/2018 - 13:52

Raccomandazione superflua. La UE non ha mai posto vincoli di bilancio su investimenti infrastrutturali, ma su spese correnti. Stupidità allo stato puro.

necken

Mer, 15/08/2018 - 14:05

Infrastrutture grandi piccole e ristrutturazioni sono investimenti che portano lavoro. Dovremo fare altri debiti a carico delle attuali e future generazioni come si è sempre fatto

Ritratto di drazen

drazen

Mer, 15/08/2018 - 14:52

E' "seccato" Doninelli, invece di vergognarsi e di dimettersi lui e non chiedere le dimissioni di altri! I 5 stelle hanno boicottato la Gronda di Ponente, che avrebbe dirottato il traffico pesante. E altrettanto per la Gronda di Levante. E anche i Benetton devono pagarla molto salata per quello che NON hanno fatto.

Ritratto di drazen

drazen

Mer, 15/08/2018 - 14:52

E' "seccato" Doninelli, invece di vergognarsi e di dimettersi lui e non chiedere le dimissioni di altri! I 5 stelle hanno boicottato la Gronda di Ponente, che avrebbe dirottato il traffico pesante. E altrettanto per la Gronda di Levante. E anche i Benetton devono pagarla molto salata per quello che NON hanno fatto.

titina

Mer, 15/08/2018 - 15:44

cominciate a dimezzare il numero dei parlamentari

Anonimo (non verificato)

Marguerite

Mer, 15/08/2018 - 16:54

Ma l’Italia è un paese marcio pieno di vermi....che cxxxo ne avete fatto di tutti soldi che l’Europa ha dato all’Italia? Italua paeze corretto, paecpse delle opere MAI finite....ma finite nelle mani della mafia? Devo ricordarvi amatira e la sua stazione ferroviaria nuova di zecca...MA SENZA BINARI E SENZA TRENI !!!!!!! Italia LA VERGOGNA del mondo intero !!!!!!! Il,palxxxo dei studenti fatto di sabbia che crollò come una mxxxa portando alla morte decine di studenti !!!! E dire che il paese della corruzione OSA accusare l’Europa ! Ma l’Europa dovrebbe lasciare l’Italia morire di fame e non dare più un solo centesimo al paese della mafia e della corruzione!!!!

Maura S.

Mer, 15/08/2018 - 16:55

Atomx49 alias Elkid. = non ha altro da fare che sparare cxxxxxe simili. Ci faccia la cortesia di prendersi una vacanza.

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Klotz1960

Mer, 15/08/2018 - 17:50

F I N A L M E N T E , e che si taglino fondi e stipendi faraonici dei parassiti sfruttatori di Bruxelles

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Mer, 15/08/2018 - 18:01

Arrestare Toninelli e tenerlo in galera fino a quando non si sarà fatta almeno la TAV. Uscire dall'Euro e smontare pezzo per pezzo l'Unione Europea. NE ABBIAMO I CxxxxxxI STRAPIENI

Anonimo (non verificato)

alfa553

Mer, 15/08/2018 - 18:04

L'europa la flessibilita l'ha data a quei delinquenti del pd e di fi. si sono poi accertati dove sono andati a finire i quattrini? e li ci sarebbe da ridere.

Marguerite

Mer, 15/08/2018 - 18:04

Ma il guru dei 5*, Beppe Grillo, disse che il ponte Morandi....non era a rischio e si oppose alla demolizione !!!! DI MAIO VERGOGNATI !!!! E così il Governo ha trovato la scusa per non fare quanto aveva promesso.... l’Italua è un paese pieno di vermi e marcio come il ponte crollato....

Ritratto di Elvissso

Anonimo (non verificato)

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Mer, 15/08/2018 - 18:06

Gentili nativi italiani, Posizioniamo le risorse in Europa, dedichiamo le risorse economiche risparmiate alle nostre necessità, e quando il tutto sarà a posto ne riparleremo ... forse! Chi mai è sta Uè? Sereno anno ... libertà o cara

Anonimo (non verificato)

Marguerite

Mer, 15/08/2018 - 18:08

Starà su per altri cent'anni", garantivano anni fa i grillini. !!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Mer, 15/08/2018 - 18:23

@rokko. egregio non glielo dica così con parole semplici altrimenti lo capiscono i tifosi di questi bambocci e rimangono delusi. Questi vogliono fare altri buffi (debiti), per mantenere promesse elettorali altrimenti TUTTE da riporre nel cassetto. Non aspettavano altro che un evento del genere (non il disastro), ma un evento abbastanza grosso da poter giustificare quello che si accingono a fare. Benissimo se poi i soldi fossero utilizzati per la messa in sicurezza delle infrastrutture, ma sappiamo benissimo quanti vicoli e vicoletti prenderà la grana.

Ritratto di Atomix49

Anonimo (non verificato)

Happy1937

Mer, 15/08/2018 - 18:26

Sono d'accordo con Salvini sugli investimenti in infrastrutture, ma anche i Benetton, beneficati da Del Rio e dal PD, devono contribuire con i capitali necessari. Troppo facile limitarsi ad incassare i lauti pedaggi dalle nostre tasche.

giovanni235

Mer, 15/08/2018 - 18:26

Salvini,cosa aspetti a mandare axxxxxxxo la UE e tutta la commissione che la dirige???Sono solo dei fancazzisti impegnati a studiare la curvatura delle banane e dei cetrioli!!!!

Divoll

Mer, 15/08/2018 - 18:32

La UE puo' accomodarsi dove sappiamo (e, magari, restarci).

badboy

Mer, 15/08/2018 - 18:34

Quante bugie infami e oscene vi raccontano. La legge Europea (e quindi italiana) stabilisce che il concessionario delle autostrade deve investire una percentuale minima degli incassi per infrastruttura e manutenzione. Per gli ultimi 10 anni secondo UE le Autostrade Italiane avrebbero dovuto investire 21 milliardi di Euro, invece hanno investito solo 15. E dei fondi UE previsti per investimenti in infrastruttura l'Italia ha utilizzato solo una piccola parte (quindi soldi dati dall'UE andati persi). Tutto questo all'estero lo discutono, qui agli asini italiani lo nascondono...

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 15/08/2018 - 18:50

I porci di bruxelles primi responsabili con il loro fottut.. 3% sono i primi responsabili dello sfascio.

ziobeppe1951

Mer, 15/08/2018 - 18:58

Atomix49....da quelle parti vi chiamano pesce avariato (chiedere a giovinguappo..o forse...)...i vicoli e i vicoletti li prendevano i tuoi amici..Tu come “esperto” del settore lo sai bene..PS..Strano che uno scienziato come te prende solamente 800€ al mese di pensione..mi viene da pensare...

Ritratto di karmine56

karmine56

Mer, 15/08/2018 - 19:05

"Starà su per altri cent'anni" Questa frase non è stata detta dal m5s.

Macrone

Mer, 15/08/2018 - 19:13

Facciamoci restituire dall'Europa i 20 miliardi di euro che abbiamo speso per l'accoglienza, anche per loro, in 4 anni. Altrimenti blocchiamo tutto a Bruxelles.

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Mer, 15/08/2018 - 19:32

La ue se ne stia buona, gli affari di flessibilità li ha fatti con i precedenti governi komunisti che hanno devastato l'Italia.

istituto

Mer, 15/08/2018 - 19:35

UE: " Italia in passato ha già avuto molta flessibilità "..si si è stata consentita infatti dalla UE tanta flessibilità quando la sinistra tutta concedeva a destra e a manca bonus di 80 euro per vincere al referendum renziano o quando li concedeva per vincere le elezioni del 4 marzo. Ed è stata concessa tanta flessibilità quando le risorse Boldriniane venivano raccattate dalla sinistra a vagonate dalla Libia " "per salvare vite " con grande gaudio dell' Europa TUTTA che vedeva l'italia impiccarsi da sola economicamente ed auto invadersi da sola. Adesso che invece bisogna investire in sicurezza per le vite degli italiani la risposta è no. Salvini & Co. Fregatevene altamente. I burocrati di Bruxelles saranno asfaltati dai populisti, fassisti, rassisti il prossimo anno alle europee. I soldi e la flessibilità invece non mancano MAI in Europa per le risorse Boldriniane, chissà perché.......Ipocriti.

flip

Mer, 15/08/2018 - 19:36

Salvini! mandagli un sonoro "vaffa" Noi facciamo come vogliamo e non come ragliano loro. Ci sbattesessero fuori. faremo sacrifici ma siamo liberi! e non con il giogo al collo.

brob67

Mer, 15/08/2018 - 19:50

Chi ancora ha il coraggio di sostenere le politiche europee o e colluso con certi sistemi o è scollegato mentalmente dalla realtà che ci circonda. Tertium non datur......

Giorgio5819

Mer, 15/08/2018 - 20:00

Un colossale vaffanxulo alla UE e ci facciamo i fatti nostri, investimenti azzerati per rom, clandestini e lercioni vari, chiusura totale delle frontiere ai migranti e spendiamo i nostri soldi per l'Italia.

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 15/08/2018 - 20:01

Ha ragione badboy 18:34. Non accusiamso solo uno degli attori: i governi passati e i M5* hanno la loro parte di responsabilità

CALISESI MAURO

Mer, 15/08/2018 - 20:13

dobbiamo andarcene via da questa combriccola ... una nazione sovrana non deve andare a eleosinare denaro ( virtuale peraltro ) a delle istituzioni private.. peraltro pagando e indebitandosi. VIA DA QUESTA EUROPA... E' UNA TRAPPOLA CONCORDATA PER RENDERCI SCHIAVI!!

leopard73

Mer, 15/08/2018 - 20:19

Salvini mandali a quel paese quel masso di burocrati INCAPACI..

Ritratto di cape code

cape code

Mer, 15/08/2018 - 20:29

Marguerite facciadimerda di un paese inutile come la Svizzera che ha fatto soldi con gli ori trafugati agli ebrei, l'Italia e' la 3°finanziatrice dell'Europa quindi se prendiamo i soldi ci ridanno solo i nostri, tu pensa a quel cesso inutile della Svizzera buona solo fare Emmerdal e orologi a cucu'.

Ritratto di cape code

cape code

Mer, 15/08/2018 - 20:32

Mammamia,e' andato via ElPirl e abbiamo guadagnato un nuovo co@lione, Atomix che parla sull'aria di Tonin che va alla guerra cioe' senza basi. Ci manca solo che ci parli dei 49 milioni della lega e sei il cog@ione per antonomasia.

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Mer, 15/08/2018 - 20:32

l'UE deve andare all'inferno.

Ritratto di cape code

cape code

Mer, 15/08/2018 - 20:33

Marguerite di verme qui ci sei solo tu facciadimerda svizzera di un paese inutile che campa sui soldi riciclati dai delinquenti.

roliboni258

Mer, 15/08/2018 - 20:53

la flessibilita' l'hanno data al PD, voglio sapere cosa hanno avuto,

Ritratto di EXAKK76

EXAKK76

Mer, 15/08/2018 - 20:59

La commissione europea può anche andare a fareinculo !!!!!! Le esigenze ed i bisogni del popolo vengono prima di parametri e trattati.

Ritratto di orcocan

orcocan

Mer, 15/08/2018 - 21:05

Seguiranno polemiche per qualche mese. Io, che non parteggio per nessuno, ho trovato solo una dichiarazione degna di nota: «Il presidente del Pd, Orfini, di fronte alla tragedia di Genova invita a non alimentare polemiche e odio. "Mi ostino ancora a credere che davanti alle tragedie un Paese dovrebbe unirsi, che le sentenze le emanano i magistrati, che la propaganda almeno per qualche ora di fronte alla morte dovrebbe fermarsi. Ma non è così". "Da ieri è iniziato un incredibile susseguirsi di dichiarazioni fatte a casaccio con l'unico obiettivo di indicare colpevoli su cui scaricare l'odio".»

Marguerite

Mer, 15/08/2018 - 21:12

Bisogno di ricordare la Salerno-Regio-Calabria ? PAESE MAFIOSO E CORROTTO !!!!!! L’Europa non deve più dare un soldo al paese dei delinquenti e della vergogna!!!!! Dove sono andati i soldi che l’Europa ha dato all’Italia ? In mani della corruzione e dei mafiosi? Costruzioni fatte di sabbia, ponti e tunnel nuovi ma fatti di materie scarse e dunque inutilizzabili, tunnel di Tende....ponte in Sicilia ecc. E questo non è colpa dell’Europa ma solo degli Italiani, ladri, delinquenti, mafiosi !!!!

Ritratto di Blent

Blent

Mer, 15/08/2018 - 21:20

si ma i soldi sono stati usati per mantenere gli immigrati che ci avete fatto tenere sul nostro suolo, fregandovene delle quote di ridistribuzione a voi assegnate

gianni59

Mer, 15/08/2018 - 21:26

Premesso che Gronda e crollo non c'entrano nulla perché i 5stelle non sono contro le manutenzioni, anzi... e inoltre essendo minoranza all'opposizione il governo PD (con il tacito appoggio FI) poteva far partire tranquillamente il progetto ...ma

faman

Mer, 15/08/2018 - 21:26

Grisostomo-Mer, 15/08/2018 - 18:01: uscire dall'Euro e smontare l'UE, e bravo. E poi la nostra Italietta da sola in balia dei mercati e della speculazione internazionale cosa farà? Come minimo ci troveremo nella situazione della Turchia, se non peggio. Ma va....lascia perdere questi discorsi del c...o.

gianni59

Mer, 15/08/2018 - 21:26

@Drazen...Premesso che Gronda e crollo non c'entrano nulla perché i 5stelle non sono contro le manutenzioni, anzi... e inoltre essendo minoranza all'opposizione il governo PD (con il tacito appoggio FI) poteva far partire tranquillamente il progetto ...ma

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Mer, 15/08/2018 - 21:28

E' evidente che la C.E. è ancora convinta di avere a che fare con un Governo di pagliacci affaristi come quello che abbiamo mandato a casa pochi mesi fa! Proclama che per il periodo 2014-2020 l'U.E. ha concesso all'Italia uno stanziamento di 2,5 miliardi di euro per lo sviluppo delle infrastrutture, dimenticando innanzitutto che 2,5 miliardi diluiti in 7 anni corrispondono alla cifra di 357 milioni all'anno, ridicola per investimenti nelle infrastrutture, ma soprattutto che l'Italia ogni anno versa all'U.E. svariate decine di miliardi di euro in più di quelli che ci rientrano sotto forma di aiuti di Stato, contributi europei, ecc. In 7 anni quindi tale cifra diventa di centinaia di miliardi regalati dall'Italia all'U.E. Infine una cosuccia che sinistra ed U.E. dimenticano regolarmente: negli anni andati Francia e Germania hanno ripetutamente sforato la percentuale del 3% senza che nessuno trovasse nulla da ridire!

gianni59

Mer, 15/08/2018 - 21:29

@Grisostomo...ma sì facciamo la TAV e facciamo crollare i 6000 ponti tutti di quegli anni e in calcestruzzo che ci sono in Italia. Forse parla così perché con l'auto fa al massimo il giro del palazzo-----

gianni59

Mer, 15/08/2018 - 21:30

"Per l'Italia sono stati stanziati 2,5 miliardi di euro nel periodo 2014-2020 in fondi strutturali e di investimento europei per infrastrutture di rete, come strade o ferrovie"...dove sono finiti questi soldi?!?!

brob67

Mer, 15/08/2018 - 21:36

Io penso che per quanto riguarda l'Italia le decisioni debbano essere prese solo dagli italiani. L'errore di questa Europa è che pone e impone regole e doveri.... manca il concetto di stato Europeo, federale o in altra forma organizzato, manca l'idea di una politica di distribuzione economica continentale, mancano le istituzioni politiche europee democratiche, manca infine un reale sentimento di appartenenza comune ad una entità politica europea. Forse un passo indietro sarebbe opportuno per tutti prima che ciò avvenga in maniera traumatica

brob67

Mer, 15/08/2018 - 21:40

Per chi propone il dimezzamento dei parlamentari: meno sono e meno la democrazia è tale e può funzionare. Meno sono e più e facile ed economico corromperli o piazzare propri burattini tra loro. Il numero andrebbe raddoppiato in modo da rendere molto difficile per le elite controllare il potere con la corruzione

moichiodi

Mer, 15/08/2018 - 21:46

Il giornale pompa per fare abboccare. E questo avviene. L'europa non dice no alle infrastrutture. Dice non a non conteggiare le spese come deficit. Cioè trovate i soldi e fatele. Qualche mese fa molti commentavano che ci sono 900 miliardi di spese dello stato e chiedevano a renzi di tagliare. Chiedetelo ora a salvini. Altro che prendersela con l'europa.

moichiodi

Mer, 15/08/2018 - 21:49

A proposito di salvini. Oggi è ferragosto ed è andato in Calabria a debellare la mafia. Ha detto che metterà in mutande i mafiosi. Ha detto. La ruspa è solo per gli zingari.

faman

Mer, 15/08/2018 - 22:26

giovanni235-Mer, 15/08/2018 - 18:26: tranquillo, Salvini abbaia abbaia ma non manderà a.......o nessuno. Senza la UE sa benissimo che non si va da nessuna parte. Discorsi fatti solo per gli applausi della platea di cui tu fai parte.

moichiodi

Mer, 15/08/2018 - 22:35

"l'operazione era già nell'aria". Già, nell'aria: il giornale gioca a indovinare.

moichiodi

Mer, 15/08/2018 - 22:47

Si avvicina il documento finanziario e incominciano i piagnistei. Il giornale avvalla le balle. L'italia con i propri soldi può fare ciò che vuole. Infrastrutture, flat tax, reddito di cittadinanza: deve solo trovarli e non fare ulteriori debiti. Ha detto no a renzi e gentiloni, dirà no anche a conte-dimaio-salvini. Cessate i piagnistei.

roberto zanella

Mer, 15/08/2018 - 23:07

Ma mandate l'EU a quel Paese . Molliamoli e ritorniamo sotto gli USA , quel bigolo di Prodi che ci ha portato dentro l'Euro e in più ha dato la concessione delle Autostrade a Benetton ....Democristian Comunisti , l'ultimo di questi Del Rio che non ha preso in considerazione le due interrogazioni di un Senatore genovese che gli segnalava problemi al Morandi . Comunque questo fatto del ponte ormai divide il governo del Cambiamento da quello della vecchia e sporca politica . Invito però il M5S a maturare al più presto.

Ritratto di cape code

cape code

Mer, 15/08/2018 - 23:11

Tranquilla\o moichiodi, senza negretti papponi ci sono 5 miliardi da spendere in infrastrutture senza chiedere soldi alla massoneria europea che, ricordiamolo, non fa altro che darci i nostri soldi indietro quando ci "finanzia". Contenta blatta??

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 15/08/2018 - 23:39

Flessibilità? E te credo ... pur di raccattare quattro soldi stanno tutti a 90°.

moichiodi

Mer, 15/08/2018 - 23:48

@capecode. Ma come? Lei ha 5 miliardi e non lo da a salvini. Il quale, disperato, piange perché l'europa non lo fà indebitare(cioè noi). Tranquillizzi salvini, Che io ho i nervi saldi nonostante i suoi commenti.

Italiano_medio

Gio, 16/08/2018 - 00:15

E dove sono andati a finire i 2,5 miliardi di cui parla la commissione europea per infrastrutture ? Chi c'era al governo negli ultimi anni ? Fammi indovinare .........

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 16/08/2018 - 08:24

Giovanni da Udine - 21:28 Convengo con le sue osservazioni ed aggiunga anche la Spagna nello sforamento continuato 3% sul deficit/Pil. Come riferisce il sole 24 ore del 29.01.2014 l'inventore di tale meccanismo (l'esperto in formazione economica e matematica all'Ensae, Guy Abeille: «Parametro deciso in meno di un'ora, senza basi teoriche» .. «Prendemmo in considerazione i 100 miliardi del deficit pubblico di allora. Corrispondevano al 2,6 % del Pil. Ci siamo detti: un 1% di deficit sarebbe troppo difficile e irraggiungibile. Il 2% metterebbe il governo sotto troppa pressione. Siamo così arrivati al 3%. Nasceva dalle circostanze, senza un'analisi teorica». Credo che al momento sia necessario stabilire le cause di questo tragico evento, il resto lo si evincerà in seguito.

Marguerite

Gio, 16/08/2018 - 08:28

Ricordo ai analfabeti qua presente che l’UE(500 milioni di persone) è il principale CLIENTE dell’Italia....(esportazioni) e senza clienti IL NEGOZIO CHIUDE VA IN FALLIMENTO!!!! e grazie di non contare sui 4 gatti russi senza soldi...(140 milioni, stipendio medio 400 euro).... poi una politica di destra è liberale e in mani private... invece quella di sinistra comunista è in mani dello stato e racchiusa sù di se...(Venezuela, Cuba), 5* e anche Salvini fa una politica di sinistra dicendo compriamo solo italiano...così gli altri possono dire....boicottiamo i prodotti italiani...e l’Italia chiude le sue fabbriche esportatrici....

DRAGONI

Gio, 16/08/2018 - 08:38

FRENA PERCHE' SA CHE LE OPERE PUBBLICHE ITALIANE MEDIAMENTE COSTANO "STRANAMENTE" TRE VOLTE DI PIU' DI QUELLE CHE VENGONO REALIZZATE NEGLI ALTRI PAESI EUROPEI!!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 16/08/2018 - 09:51

Marguerite - 21:12 Solo per informarla che in Italia, nella nostra costituzione esiste un art. il 27 che recita "La responsabilità penale è personale. L'imputato non è considerato colpevole sino alla condanna definitiva." Quindi faccia la cortesia di piantarla di dire Italia paese mafioso e corrotto in virtù di quanto citato in costituzione, chiaro? Altrimenti mi verrebbe da dire che la Svizzera è ricettacolo di soldi sporchi anche di sangue su cui chiude gli occhi per le proprie convenienze. Ma non è così, ci sono banche compiacenti e banche serie. Dico bene?

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 16/08/2018 - 11:41

3° tentativo - Nel sottotitolo Tria afferma: «Non ci saranno vincoli di bilancio. Ma la Commissione Ue frena.» Che i salvinofobi scatenino le loro ire ed ironie fobiche è normale, però pensare che Tria (Mef) sia ignorante in materia di infrastrutture, mi sembra alquanto improbabile visto che è lui che ha il potere decisionale, non Salvini. Fare una ricerca su come "affrontare la carenza di infrastrutture in europa vincoli di spesa e capacita di pianificazione - quando «LE POLITICHE DI CONSOLIDAMENTO FISCALE, provocando un vero crollo degli investimenti per infrastrutture, hanno ostacolato la crescita in Europa e ampliato le divergenze tra Paesi, non va bene? Vi da così tanto fastidio pubblicare qualcosa che smentisce i soliti sapientoni anti-governo? (n.d.r Non ho votato M5s+Lega però costoro DEVONO assumersi responsabilità di governo, che l'opposizione lo voglia o no).

cir

Gio, 16/08/2018 - 16:29

titina . assolutamente NO !!!!! decimiamo gli stadi e i giocatori . con il costo di Ronaldo e balottelli sai quanti ponti e strade si sistemano ?

alfa553

Gio, 16/08/2018 - 22:07

Marguerite....... sii intelligente, cio che dice o fa grillo non conta NULLA,egli non e' NULLA e puo dire cio che vuole visto che lui non ha responsabilita di nessun tipo,il resto sono chiacciere beciere.

faman

Gio, 16/08/2018 - 22:20

cir-Gio, 16/08/2018 - 16:29: ma che novità, che bella pensata. E i soldi spesi per Ronaldo chi li da allo stato? La Juventus? o forse il Real Madrid? oppure li restituisce Ronaldo?

cir

Ven, 17/08/2018 - 10:39

faman : i soldi spesi per Ronaldo e & , li da sempre e solo esclusivamente il popolo . se fai il bravo potrei spiegartelo , anche se ho dei dubbi che tu possa capirlo .

faman

Ven, 17/08/2018 - 15:49

cir-Ven, 17/08/2018 - 10:39: certo che i soldi li da il popolo, finchè la gente va allo stadio o si abbona a Sky, ma non li obbliga nessuno. E Ronaldo fa bene a prenderli. (PS: il calcio assolutamente non mi interessa)

cir

Ven, 17/08/2018 - 16:51

Faman : non e' proprio cosi , se non in minima parte . Quando tu vedi in televisione i calciatori o dirigenti intervistati , hanno sempre dietro una lavagna piena di nomi di aziende , assicurazioni , banche acque da bere , ecc...queste societa' pagano fortemente il calcio per avere di riflesso una immagine sempre ricorrente .Poiche' tu sai che le aziende del caso non sono dei benefattori e neanche dei missionari , Benetton docet, il costo fortissimo della pubblicita' lo ricaricano sui prodotti venduti . sia io che te , ( detesto il calcio )paghiamo il denaro di cui parlavamo prima . Salut dal Piemunt.

faman

Ven, 17/08/2018 - 20:52

cir-Ven, 17/08/2018 - 16:51: questo discorso vale per tutto ciò che acquistatiamo o guardiamo. Cosa vuoi fare? abolire la pubblicità? Non ti sembra un tantino utopistico?

cir

Sab, 18/08/2018 - 09:50

hai capito benissimo , la' pubblicita' non serve a me . sappi solo che quando spendi dieci euro il valore reale del prodotto e' solo di 5 euro . compri uno paghi due . tutto quello che paghi in piu' e' per mantenere chi non produce , ma e' piu' furbo di me e te messi assieme, compreso l' uccellino parlante .poi se ti piace cosi fatti tuoi . sappi solo che il mondo puo' essere migliore , ma bisogna almeno avere la capacita' di immaginarlo e di rifiutare tutto quello che ci arreca danno.

faman

Sab, 18/08/2018 - 16:11

cir-Sab, 18/08/2018 - 09:50: perfettamente d'accordo, non è che mi piace, ma sono obbligato a conviverci, se poi riusciamo ad avere dei comportamenti migliori, tanto di guadagnato.

cir

Sab, 18/08/2018 - 18:50

faman . sono anche io obbligato a conviverci ma non mi arrendo ...