La Pivetti contro Di Maio: "Reddito di cittadinanza non risolleva le sorti d'Italia"

La Pivetti critica il reddito di cittadinanza voluto da Di Maio: "Impensabile risollevare le sorti dell'Italia dando denaro in tasca"

"Torniamo a politiche keinesiane di un secolo e mezzo fa, che in fondo sono le uniche che funzionano". Irene Pivetti, ex collega di partito di Matteo Salvini avverte il leader del Carroccio che si appresta a licenziare una manovra economica con all'interno il reddito di cittadinanza tanto voluto dai grillini.

Ospite ad Agorà, la Pivetti ha criticato l'elargizione di denaro pubblico ai disoccupati. "Facciamo degli investimenti pubblici soprattutto sulle infrastrutture, creiamo lavoro creando impresa e volano economico - ha detto l'ex presidente della Camera - È impensabile risollevare le sorti dell'Italia dando denaro in tasca, che inevitabilmente viene utilizzato in quella maniera. Perché quel povero Cristo che dice di tenersi il lavoro in nero e il reddito di cittadinanza un pezzo di ragione ce l'ha pure: la risposta del reddito di cittadinanza è capace di generare solo una serie di abusi. E credo che siamo qui a far quadrare dei conti che non possono quadrare".

Questa mattina gli esponenti del governo si sono incontrati per limare gli ultimi dettagli per la legge di Bilancio. Tra Lega e M5S ci sono ancora delle distanza sulla pace fiscale, che i grillini non vogliono si trasformi in una sorta di condono.

Commenti
Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Lun, 15/10/2018 - 10:41

il ritorno dei morti viventi

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Lun, 15/10/2018 - 10:51

Poveri noi! Rispunta perfino la Pivetti, prima destinataria della famosa "maledizione della presidenza della camera" - poi proseguita con Bertinotti, Casini, Fini, Boldrini e Fico - che ancora affligge la repubblica italiana!

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Lun, 15/10/2018 - 10:53

Che la vecchia beghina pensi a difendere la sua verginità...

novi

Lun, 15/10/2018 - 11:08

non sono d,accordo con la pivetti perchè con il suo dire, non ha capito che con il voto di marzo, l,italia vuole cambiare. il reddito di cittadinanza, così come viene prospettato, aiuta le persone,senza reddito, in cerca di lavoro e non sanno come soprevvivere, alla loro povertà.QUESTE SONO LE PERSONE CHE BISOGNA AIUTARE. tutto il resto sono chiacchiere inutili.

fashionista

Lun, 15/10/2018 - 11:09

I partiti italiani capiscono dalla politica di strappare alla gente l'anello del naso di un bue, cosa che non accadeva nell'antica Roma. L'imperatore Vespasiano non si lasciò costringere dal giogo degli ebrei, dove - come oggi - il denaro o il reddito di base(cittadinanza), che è libero, determina la politica. In Italia nell'antichità fino a Niccolò Machiavelli, il seguente motivo era diretto dalla politica:per ordinare sempre pronti.È solo una questione di tempo prima che l'esercito italiano debba sostituire lo stato.

peter46

Lun, 15/10/2018 - 11:24

Cartaldo...la Pivetti,ca...volo...è la pivetti,ca...volo.Perchè non trova prima almeno anche solo un 'compagno di viaggio' a sostegno?...le raccomando,che l'abbiamo letta volentieri quasi sempre,...fino alle 11:47,e non cada più 'così in basso'.

Ritratto di hurricane

hurricane

Lun, 15/10/2018 - 11:50

Non è dato comprendere a che titolo la Pivetti venga invitata ai talk-show per esprimere mere opinioni personali. Che poi sia perennemente (quanto inutilmente) alla ricerca di una poltrona è un altro discorso...

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 15/10/2018 - 12:00

Praticamente è come quella famiglia che in casa c'è tanto lavoro, e mentre la mamma sgobba, il marito è al bar e i figli percepiscono la paghetta senza dare un aiuto a quella povera mamma.

Ritratto di giovinap

giovinap

Lun, 15/10/2018 - 12:01

certo, lo sappiamo e poi detto da te che sei una italiana pura dell'epoca bossi family! quello che farà avanzare l'italia è l'abolizione delle tasse(al nord visto che a vostro dire lavorate solo voi)cara sce(me)nziata, dacci anche un "dogma" su come si fa a dare una mano a chi non lavora(da nord a sud)

Lexius

Lun, 15/10/2018 - 12:05

Che le taglino tutti i privilegi che ancora, dopo anni, le vengono elargiti.

batpas

Lun, 15/10/2018 - 12:30

I Parassiti o aspiranti tali insultano la Pivetti. basterebbe un minimo di conoscenza per capire che la maggiore parte dei fututi parassiti spenderà da fornitori non riconosciuti, senza scontrini, e magari non pe ril pane e la pasta.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Lun, 15/10/2018 - 12:39

Vorrei anche sentire il giudizio di Maroni e Zaia. E' possibile che il potere non permetta di rendersi conto quanto folle sia il RdC? e coloro che hanno votato Lega e' mai possibile che siano d'accordo in toto con i pentastellati? se cosi' fosse perche' non li avete votati direttamente?

Morker83

Lun, 15/10/2018 - 12:40

Ha perfettamente ragione. Si sa che questi soldi andranno a costituire il secondo stipendio per i lavoratori in nero, si genererà più disocuppazione perché in molti si faranno licenziare apposta.. E sarà sempre peggio. Siamo italiani, mica tedeschi! Ad imbrogliare non ci batte nessuno.

Anonimo (non verificato)