Poltrona d'oro della Camera a sinistra è aperta la battaglia

Inizia la corsa al dopo Zampetti, segretario generale uscente. La partita è tra il nome sponsorizzato dalla Boldrini e quello voluto dal Pd. Ma le cordate si moltiplicano

Roma - È una delle «poltrone d'oro» per eccellenza. Un incarico di quelli che fanno venire mal di pancia e travasi di bile ai contribuenti italiani, visto che la retribuzione del segretario generale uscente della Camera si attesta attorno ai 480mila euro (è prevista una graduale diminuzione dell'assegno) e rappresenta una sorta di «simbolo» del mondo parallelo dei palazzi della politica dove un alto funzionario con facilità arriva a superare la retribuzione di Barack Obama e Angela Merkel.

La fibrillazione in queste ore a Montecitorio è ai massimi livelli. La «casella delle caselle» si libererà il prossimo primo gennaio. Dopo 15 anni il segretario generale Ugo Zampetti lascia l'incarico avendo raggiunto l'età pensionabile. E la lotta per la successione si sta sviluppando attraverso uno scontro fortissimo tra Laura Boldrini e il Partito democratico. Un braccio di ferro imprevisto con la massima inquilina di Montecitorio schierata con i cosiddetti «zampettiani», ovvero con i dirigenti considerati più vicini al segretario uscente, e in particolare con Fabrizio Castaldi, caposegreteria dell'attuale presidenza della Camera, e il Pd deciso ad appoggiare Giacomo Lasorella, da 12 anni a capo del servizio Assemblea, 50enne, fratello della giornalista Rai Carmen.

La procedura di nomina mette in capo al presidente della Camera un potere importante. Spetta, infatti al massimo inquilino di Montecitorio il compito di proporre il nome da sottoporre al voto dell'ufficio di Presidenza. Il problema è che qui su 21 membri, se ne trovano 8 del Pd (mentre 3 sono quelli del Movimento 5 Stelle, 2 quelli di Forza Italia, uno ciascuno per gli altri gruppi) e di conseguenza il partito di via del Nazareno ha la possibilità di bloccare a oltranza la procedura. Si potrebbe, dunque, verificare uno stallo e un lungo braccio di ferro. Della questione si è già discusso in diverse riunioni. La nuova convocazione dell'ufficio di Presidenza è fissata per domani, ultima giornata utile prima della pausa natalizia. Se fosse impossibile sciogliere il nodo, toccherebbe al vicesegretario generale Guido Letta (cugino dell'ex presidente del Consiglio Enrico e nipote di Gianni), assumere le funzioni di «titolare» della carica per alcuni mesi.

Lo scontro non è soltanto quello «politico» tra la Boldrini e il Pd renziano, ma anche quello interno a Montecitorio dove si confrontano cordate differenti. Tra queste ci sarebbero divisioni e scorie legate anche alla mini-riforma delle retribuzioni contro la quale - secondo alcuni funzionari - l'uscente Zampetti non si sarebbe battuto quanto avrebbe potuto. Un paradosso visto che gli stipendi restano smisuratamente alti e senza pari in Europa. Ma ovviamente la percezione di chi è abituato a viaggiare su cifre stellari e sarà costretto nel tempo a fare i conti con la soglia massima dei 240mila euro (nel caso dei funzionari della Camera al netto della contribuzione previdenziale) è diversa.

Uscendo dal braccio di ferro Castaldi-Lasorella, la rosa dei papabili con 15 anni di servizio alle spalle comprende altri nomi. Tra questi Annibale Ferrari, 52 anni, a capo del Servizio studi; Costantino Rizzuto Czaky, 50 anni, da 12 a capo dell'ufficio del regolamento. C'è poi l'altro vicesegretario generale Aurelio Speziale. E ancora: Lucia Pagano, 52 anni, romana, figlia d'arte (non è la sola in verità), capo dell'ufficio Affari generali e da poche settimane al servizio commissioni. Molto vicina a Zampetti, sarebbe la prima donna a ricoprire questa carica. Altra opzione sarebbe quella di Paola Perrelli, 50 anni, a capo dei servizi amministrativi. Una rosa ampia da cui dovrebbe uscire il futuro capo della burocrazia interna di Montecitorio. Sempre che Laura Boldrini e Matteo Renzi trovino la formula giusta con cui uscire dall' impasse .

Commenti
Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Dom, 21/12/2014 - 12:58

E' più forte di me! Un solo commento: NO COMMENT!

michetta

Dom, 21/12/2014 - 12:58

Per chi non lo sapesse, negli USA, le opposizioni, si stanno battendo, in massa, per far SCOMPARIRE LA Lobby DEI GAY E LES BICHE! Understand? Capito? A quando, manifestazioni come quelle che si stanno divulgando in tutto il territorio degli States, anche qui da noi? Le varie Boldrini, Vendola e compagna cantante, se ne andrebbero sicuramente...... a quel paese! La Natura, risplenderebbe nuovamente come decenni addietro, rifiorendo con tanti piccoli bambini: maschietti e femminucce! Ed il Parlamento Italiano, parlerebbe finalmente, di nuovo, come vuole Dio: al maschile ed al femminile! Amen

Ritratto di michageo

michageo

Dom, 21/12/2014 - 13:25

...al solito tutti nomi di spicco e di chiara origine e provenienza dalla zona tra Brennero e Vipiteno o se volete tra Tarvisio e Pontebba oppure tra Villa Opicina e Trieste tra Livigno e Bormio tra Ponte Chiasso e Como, Ponte Tresa e Varese, Varzo e Domodossola, Courmayeur ed Aosta, Sestrieres e Pinerolo. ecc ecc. o mi sbaglio ed io sono nato a Lampedusa......Borboni raccomandati e maneggioni...

scipione

Dom, 21/12/2014 - 13:29

Uno satipendio ASSURDO.Per il nominando futuro non sarebbe piu' giusto un CONCORSO interno e liberare questi incarichi dalle grinfie dei politici?

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Dom, 21/12/2014 - 13:31

Che cavolo! Questo è un posto politico o un posto tecnico, a prescindere dalla prebenda extra large? Un posto tecnico dovrebbe essere occupato attraverso i canali dei concorsi, mentre quello politico è, come al solito, oggetto di un mercimonio al limite dell'osceno! Per quanto riguarda il costo c'è da considerare anche che chi va in pensione prederà una cifra che si aggirerà grosso modo a quello che percepiva prima, alla faccia di chi ha sgobbato una vita rompendosi la schiena che si deve ritenere extra fortunato se arriverà a prenderere 1000 euro al mese!

atlantide23

Dom, 21/12/2014 - 13:36

ma come !! gli italiani stanno affogando in un mare di tasse e balzelli e la casta continua imperterrita a darsi tanto da fare per le solite poltrone ? Bravi, tanto i sudditi ve lo permettono. SPREMETECI PIU' CHE POTETE.....CE LO MERITIAMO .

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 21/12/2014 - 14:13

Questa donna, è la più grande disgrazzia, che la popolazione Italiana abbia avuto, in un governo CORROTTO che se ne frega dei cittadini ITALIANI FAVOREGGIIANDO ZINGARI CLANDESTINI E DELINQUENZA!!! QUESTA DONNA E I SUOI COMPLICI FASCIO-SOCIAL COMUNISTI ORA DEMOCRISTIANI DEVONO LASCIARE,TUTTE LE CARICHE STATALI E RIDARE ALLA POPOLAZIONE `TUTTO CIÒ CHE HANNO RUBATO !!!

Antonio43

Dom, 21/12/2014 - 14:18

Dico solo quello che Jaspar44 non ha voluto dire chiaramente: fanno ... come si dice, quando uno avverte quel senso di rifiuto, di più, ribrezzo, di più, quando ti fa storcere la bocca e chiudere il naso per il fetore, ah, ecco schifo! Ma a loro sai che gli frega di quello che proviamo noi sudditi, bleah!

mariod6

Dom, 21/12/2014 - 14:28

@atlantide23 - non solo ce lo meritiamo ma ce lo siamo pure cercato. Se tutti quelli che ne hanno abbastanza di questi maneggioni politici, quando ci sono le elezioni, anche fossero quelle della parrocchia, andassero a votare con tante schede bianche o per un qualsiasi partito, forse le cose cambierebbero. Invece, si va da tutt'altra parte TANTO NON CAMBIA NULLA. Siamo dei masochisti pigri e annoiati. E la sinistra, che è organizzata meglio degli altri, invece riesce sempre a racimolare i voti di quelli che non possono fare a meno di votarli, di quelli che ci vanno perché ce li mandano già impacchettati e di quelli che hanno la fede nel cuore e negli occhi. Fa bene il politico ed il politicante a mangiare a sbafo. Glielo diamo noi su un piatto d'argento.

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Dom, 21/12/2014 - 14:34

a leggere queste notizie mi viene fra la rabbia ed il voltastomaco. La rabbia perché io vivacchio da 5 anni senza lavoro e questi se la spassano con queste cifre; il voltastomaco perché è mai possibile che 'sta storia di magna-magna debba continuare all'infinito?

Ritratto di gangelini

gangelini

Dom, 21/12/2014 - 14:40

Solo i sinistri possono permettersi di fare certe cose; ma si sa loro sono intoccabili, sono culturalmente superiori, sono i più intelligenti, sono i MIGLIORI. Quindi possono anche permettersi di portare l'Italia al default ed al fallimento con in faccia il loro solito ebete sorriso.

fiorentinodoc

Dom, 21/12/2014 - 14:51

CHE IL FORTUNATO VINCITORE DEI 480MILA-€.ABBIA ALMENO UN SENSO DI VERGOGNA

tormalinaner

Dom, 21/12/2014 - 14:56

Poi si lamentano che in Italia vi è evasione fiscale ! Con questi esempi scandalosi di stipendi pazzeschi alla casta di stato, evadere è un dovere. Più soldi chiedono e più sprechi fanno, e la Boldrini si sta dimostrando peggio di tutti.

rossono

Dom, 21/12/2014 - 15:16

Sarò ripetitivo ma fino che in Italia i sinistrati avranno qualcosa da dire sarà sempre peggio.Le nazioni intelligenti ne hanno fatto a meno ed ora prosperano....

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 21/12/2014 - 15:25

Come mai il candidato della Boldrina non è un immigrato?

eloi

Dom, 21/12/2014 - 15:57

Da sunisra neppure un lieve vagito. Parentopoli impera.

Ritratto di thunder

thunder

Dom, 21/12/2014 - 16:35

Azo,condivido al 100%

filder

Dom, 21/12/2014 - 17:47

Volenti o dolenti ci dobbiamo rassegnare di essere finiti nelle mani di questa sinistra e siccome ogni popolo merita quello che ha scelto, vuol dire che per adesso ce li dobbiamo tenere e pensare per la prossima volta.

Ritratto di semovente

semovente

Dom, 21/12/2014 - 17:54

Prepariamoci a conoscere nome e cognome di un altro vincitore della lotteria itaglia.

cast49

Dom, 21/12/2014 - 18:13

Azo, quanto hai ragione!!! è di una antipatia indescrivibile...

atlantide23

Lun, 22/12/2014 - 00:15

mariod6 votare scheda bianca e' sbagliatissimo perche' quei vampiri si spartiscono pure quelle, non so in che misura ma se le spartiscono. Non votare continua a dare a questi cani rabbiosi la possibilita' di rapinarci ancora e di spartirsi i nostri soldi con i mafiosi.Do' una dritta a lei e a tutti quelli che leggono: VOTATE....MA NON VOTATE PER LA CASTA. SEMPLICE NO ? E' molto piu' facile di quanto voi non pensiate. Se gli italiani non hanno le palle per fare un cu*o cosi' a questi predatori...ALMENO NON LI VOTINO !!

atlantide23

Lun, 22/12/2014 - 13:33

la sinistronza non e' solo antipatica ma e' anche cattiva , cattiva nell'animo.