Porcate a gogò

Dopo De Luca, la Liguria: sospetti su un mega appalto per salvare l'Unità

Sentite questa. Liguria, governo uscente di sinistra che domenica va alle urne. A La Spezia dovevano costruire un nuovo ospedale, un affare da 175 milioni. Otto le imprese in gara. Improvvisamente sette spariscono e ne resta solo una, quella di Massimo Pessina, discusso costruttore di sinistra. Il 21 aprile la Regione rossa firma: ci metterà 56 milioni, 119 arrivano dal governo Renzi, ministero della Salute. Passa un giorno e Massimo Pessina, dopo aver festeggiato, firma a sua volta un altro affare (per modo di dire): l'acquisizione della maggioranza della proprietà del quotidiano L'Unità (momentaneamente chiuso), togliendo così dai guai il Pd e salvando la faccia a Renzi, assediato dai giornalisti disoccupati.

Coincidenze? Per molto, ma molto, ma molto meno le procure di mezza Italia hanno decapitato partiti e ammanettato giunte locali. Siamo garantisti, ma non fessi. La sola ipotesi che soldi pubblici siano stati usati come merce di scambio per salvare il quotidiano di partito dovrebbe fare sobbalzare sulla sedia il commissario all'anticorruzione Raffaele Cantone, lo sceriffo messo da Renzi a vigilare sulla moralità pubblica e privata. E invece niente. Il commissario dormiva e dorme. Se c'è l'avallo di Renzi, se l'appalto è in una regione di sinistra, l'affare non può che essere pulito per definizione. Al massimo, come vogliono fare in Campania per il candidato ineleggibile De Luca, si cambia la legge (in questo caso la Severino) e tutto torna magicamente a posto.

In merito ci aspettiamo a ore una dichiarazione della ministra Boschi sul fatto che per rilanciare l'economia si sta pensando di equiparare in modo retroattivo gli ospedali ai giornali e che il governo è favorevole alle concentrazioni. Potrei, e vorrei, sbagliarmi, ma qui siamo di fronte a una vera, ennesima porcata dell'era renziana. Seconda solo a quella fatta a Silvio Berlusconi con il processo Ruby. Vi invito a leggere all'interno le motivazioni, depositate ieri, della sentenza di assoluzione del Cavaliere: Berlusconi non sapeva dell'età di Ruby, è credibile che pensasse si trattasse di una parente di Mubarak, non ha concusso nessuno. Insomma, quel processo non andava neppure iniziato. Una sconfessione totale del lavoro della Boccassini. Lavoro (si fa per dire) che ha cambiato la storia politica del Paese. Ma dopo aver visto Renzi all'opera in Campania e in Liguria (oltre che a Roma) torno ottimista. Questo non dura, non può durare.

servizi da pagina 2 a pagina 8

Commenti

Zizzigo

Ven, 29/05/2015 - 17:13

Certe faccende, per i faccendieri della politica, sembrerebbero così normali da portarli a fare, ciò che non si deve fare, senza nemmeno accorgersene.

steacanessa

Ven, 29/05/2015 - 17:42

Quando si tratte dei sinistri i procuratori non vedono, non sentono, non parlano. Ovviamente nessun riferimento alle tre scimmiette.

cast49

Ven, 29/05/2015 - 17:59

che porcata!!!

robytopy

Ven, 29/05/2015 - 18:09

per la prima parte tutto ok, ma per la seconda, ritirare in ballo la telenovella di Ruby( gli italiani non sono scemi e la logica vale molto di più di mille motivazioni), forse soltanto per dare una giustificazione al titolo dell' articolo ?

Giorgio5819

Ven, 29/05/2015 - 18:33

Porcate? Solo superiorità culturale comunista.

marcosol

Ven, 29/05/2015 - 18:36

"Berlusconi non sapeva dell'età di Ruby, è credibile che pensasse si trattasse di una parente di Mubarak". Sallusti, e secondo lei noi dovremmo avere a capo del governo un uomo di settantanni che va a letto con una minorenne perchè pensava avesse diciotto anni? E siccome pensava fosse pure parente di un noto capo di stato, la affida a Nicole Minetti che solo per caso era quella che gli portava le ragazze ad Arcore a fare cene eleganti? cene eleganti che nel caso di Ruby pare abbiano avuto un seguito niente male.

mifra77

Ven, 29/05/2015 - 18:50

Questa è decadenza! fino ad oggi il PD si è mosso solo quando c'erano in ballo cifre vicine al miliardo ed anche più. Possibile che un opuscolo come "UNITA? sia caduto così in basso? Con queste cifre saranno costretti a stamparlo su carta igienica; non che meriti molto di più!

piertrim

Ven, 29/05/2015 - 19:38

Ma il debito dell'Unità (che sembra di 120 milioni di Euri) chi lo ripiana il Massimo Pessina o i contribuenti?

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Ven, 29/05/2015 - 21:20

Appalto di scambio=voto di scambio=PD vincitore=pennichella di magistratura democratica

pinosan

Ven, 29/05/2015 - 22:04

Credo che succederà nulla.Anche fosse aperta un'inchiesta passerà tanto tempo che si prescriverà. Penati docet. Penati ,poi,aveva affermato che non avrebbe accettato la prescrizione.Forse si è dimenticato di farlo ed ora,purtroppo,sono scaduti i termini per fare opposizione.Sic transeat gloria mundi.

pinosan

Ven, 29/05/2015 - 22:08

Lapsus verbi,"sic transit gloria mundi"

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Sab, 30/05/2015 - 11:46

Ma no Sallusti, lo fanno per "migliorare" la Sanità ligure. Cosi come "migliorano" la banca senese, gli appalti autostradali nel milanese alla Penati, e i supermercati cooperativi nel modenese (grazie Signor Capriotti, un eroe che ha avuto il coraggio di descrivere le malefatte emiliane in Falce e Carrelli, unico libro CENSURATO in PD-Italia, per "concorrenza sleale")

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Sab, 30/05/2015 - 12:59

Ma se era maggiorenne, perché affidarla alla Minetti. Si affidano solo i minori. Molto ok la prima parte. La seconda caro direttore poteva risparmiarsela. Però complimenti comunque, tra l’altro lei è l'unico direttore che sottopone i propri editoriali ai commenti dei lettori.

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Sab, 30/05/2015 - 13:02

Anche questo conferma che il PD è la più grande associazione a delinquere in Italia

Ritratto di Margherita Campanella

Margherita Camp...

Sab, 30/05/2015 - 13:39

PD Partito di Delinquenti PD-Partito di Delinquenti PD-Partito di Delinquenti PD-Partito di Delinquenti PD-Partito di Delinquenti...potrei continuare all'infinito, ma non voglio tediarvi.

INGVDI

Sab, 30/05/2015 - 14:07

Sono tre le categorie di persone che votano PD. a) Quelli a prescindere: il loro cervello lo hanno consegnato al partito il quale lo tara opportunamente. b) Gli idioti: non si accorgono che votano per i loro aguzzini. c) i disonesti intellettualmente: fanno parte di quelli che ne traggono vantaggio e si spartiscono, tra compagni, le merende.

@ollel63

Sab, 30/05/2015 - 14:23

PDp partito delle porcate e dei porcari

angelomaria

Sab, 30/05/2015 - 15:16

davvero caro Sallustri non c'e'ne' eravamo accorti!!e lei stia attento la milizia dei compagni eiglistessi che giudicano non aspettano altro parlo del vostro ordine!!!

angelomaria

Sab, 30/05/2015 - 15:18

l'era della corruzzione renziana da lui al mattarella e tutti gli amici impresentabili emi chiedo come tanti altri il perche!!!!

acam

Sab, 30/05/2015 - 20:20

l'unità aveva uns enso quando si dovevano unire i lavoratori, ora che tutti Hanno mangiato la foglia si dovrabbe chiamare t'ho fregato :))