Profughi, ultimo affare delle Coop: "Lavorino da noi pagati dallo Stato"

Le cooperative non si accontentano dei 35 euro per la gestione degli immigrati. Ora chiedono che svolgano il Servizio Civile a 500 euro al mese

Gli affari sono affari, si sa. E i soldi sono come le noccioline: una tira l'altra. Da oggi infatti le cooperative non si accontentano più del pagamento dei 35 euro al giorno garantito per la gestione dei migranti: vogliono pure che i profughi lavorino per loro.

Ieri il responsabile di Legacoopsociali Emilia-Romagna, Alberto Alberani, ha messo sul piatto una nuova proposta: la possibilità di iscrivere i migranti al Servizio Civile Nazionale, farli lavorare nelle cooperative (rosse) e assicurargli uno stipendio mensile pagato dai cittadini.

Già in passato le associazioni caritatevoli e alcuni sindaci avevano provato a impegnare i richiedenti asilo in attività di volontariato gratuito: pulire le strade, dipingere i muri, raccogliere la spazzatura e via dicendo. Stavolta però le coop si sono spinte oltre. «Fare il servizio civile in una cooperativa sociale, cioè in un'azienda vera, può produrre nuova economia» e «dare ai profughi prospettive di lavoro», ha detto Alberani al direttivo regionale di Legacoop. Poi ha concluso: «Dobbiamo pensare che i profughi non sono un problema ma una risorsa».

Nessuno mette in dubbio che i migranti siano una risorsa per le cooperative. Anzi, sono una vera Eldorado e i numeri lo dimostrano: per rimanere in Emilia-Romagna, nel 2015 il fatturato delle sole associazioni sociali iscritte a Legacoop ha superato per il secondo anno consecutivo il miliardo di euro. Un miliardo. Mica bruscolini. Tanto che la redditività è al 3% e gli utili sono aumentati dell'11%. In totale parliamo di 200 aziende, 25mila dipendenti e un giro di affari miliardario che va dalla gestione di servizi per disabili a quelli per anziani, bambini, tossicodipendenti e richiedenti asilo.

Nel dettaglio, secondo la proposta di Alberani, i profughi verrebbero ammessi al Servizio Civile Nazionale e potrebbero iniziare a lavorare in una cooperativa sociale, impiegati in progetti di assistenza alle persone, di protezione civile, in settori ambientali, del patrimonio artistico ed educativo. Il contratto sarebbe di 12 mesi con un impegno settimanale dalle 24 alle 36 ore. Lo stipendio mensile dovrebbe ammontare a 14,46 euro netti al giorno, che al mese fanno 433,80 euro. Mica male. A questi bisogna aggiungere anche il pocket money giornaliero da 2,5 euro riservato ai profughi ospitati nei centri di accoglienza. Alberani, infatti, intende ammettere al servizio civile non solo chi ha già ricevuto lo status di profugo, ma anche richiedenti asilo e possibili clandestini. A conti fatti quindi un immigrato arriverebbe a incassare 500 euro al mese per l'intero anno di durata del servizio. Paga dignitosa, soprattutto se si considera quanti giovani italiani vivono oggi il dramma della disoccupazione.

Il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini (Pd), non ci ha pensato due volte a raccogliere la proposta di Legacoop. «Per i migranti avevamo previsto l'opportunità di lavori socialmente utili per non lasciarli bighellonare - ha detto - Aprire al servizio civile è una proposta che merita di essere discussa». Ovviamente dovrebbe essere d'accordo anche il governo, chiamato a investire parecchi soldi. Ma è un dettaglio. Le coop intanto hanno lanciato il sasso, nella speranza che prima o poi i profughi possano lavorare per loro a spese dello Stato. Sommando così ai 35 euro al giorno (che già incassano) anche l'impiego gratuito degli immigrati. Una pacchia.

Commenti

cgf

Gio, 06/10/2016 - 13:05

i precari assunti dalle COOP oramai non li gestisci più, troppi contratti a termine cominciano a dare nell'occhio... ed ecco il coniglio uscito dal cilindro.

Romolo48

Gio, 06/10/2016 - 13:08

Ladri sfruttatori

agosvac

Gio, 06/10/2016 - 13:10

C'è da rimanere sbalorditi: i migranti, che sono invece in maggioranza clandestini, dovrebbero lavorare per le coop ma essere pagati dallo Stato, cioè da tutti noi cittadini italiani!!! Significherebbe che le coop non solo ci fottono un sacco di soldi per il "mantenimento" dei clandestini ma oltre a questo dovrebbero usufruire di loro, senza neanche pagarli, per aumentare i loro poco leciti guadagni!!! Evviva!!! Il colmo della truffa.

Ritratto di Inhocsignovinces

Inhocsignovinces

Gio, 06/10/2016 - 13:12

ve l'avevo scritto che erano dei furbacchioni!!!!

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 06/10/2016 - 13:22

Perchè, c'è qualche affare che non viene fatto a nostre spese???

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 06/10/2016 - 13:27

Cosa cavolo stanno facendo i dirigenti governativi??? LE PICCOLE IMPRESE STANNO BASTONANDOLE CON LE TASSE, E CHI NON SI SUICIDA, SCAPPA ALL`ESTERO CON LE IMPRESE, MENTRE CON I MIGRANTI, STANNO FACENDO UN BISNESS, TUTTO PER I LORO MILITANTI DELLE COOP ROSSE I NO TAV E CON TUTTE LE MAFIE, COMPRESA QUELLA DEI ROM!!! Dobbiamo ribellarci perchè un domani saremmo i oro schiavi!!! """TUTTI I COMPONENTI DI QUESTO ILLECITO GOVERNO, COMPRESI TUTTI I TESSERATI "PCI", DEVONO ESSERE MESSI IN GALERA"""!!! Solamente allora, si potrà sanare tutto il sistema governativo da quella corruzione e da quel favoritismo in cui è basata la "Democrazia" in Italia!!!

pavone

Gio, 06/10/2016 - 13:27

male...molto male

acam

Gio, 06/10/2016 - 13:29

quando dico che qui un immigrato costa 300 chf al giorno spiegatemi perché in italia dove la vita costa il 20% meno e non 80% un profugo dovrebbe costare solo 35 euro che son circa 40 CHF ma perché gli italiani sono così beoti?

Max Devilman

Gio, 06/10/2016 - 13:30

Di questo business finanziato con i soldi di tutti, QUANTI SOLDI RITORNANO AL PD DALLE COOP???? Nessuno ha il coraggio di chiederlo ma lo sospettiamo tutti che è questo il motivo di tanta solidarietà da parte della sinistra. I sindacati fanno la stessa cosa, andate in un qualsiasi loro ufficio e scoprirete che ormai il business sono i migranti visti i numeri. E infine la caritas ergo il Vaticano, stesso sistema, stesse ca22ate propinate in TV dai soliti soloni. Non facciamo gli ipocriti, dei migranti non frega niente a nessuno, sono solo un sistema per autofinanziarsi accusando di razzismo chiunque non sia d'accordo con la loro politica, tragicamente e maleficamente geniale.

IVANKA

Gio, 06/10/2016 - 13:35

Allons enfant de la Patrie...

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 06/10/2016 - 13:37

i vostri figli finiranno tutti per suicidarsi ahahahah. VOTATE PD, VOTATE

Malacappa

Gio, 06/10/2016 - 13:38

Le coop sono da cacciare come gli invasori.

Una-mattina-mi-...

Gio, 06/10/2016 - 13:53

CRIMINALI! PUR DI GUADAGNARE SONO DISPOSTI ADDIRITTURA AD AFFIDARE, CITO:"... progetti di assistenza alle persone, di protezione civile, in settori ambientali, del patrimonio artistico ed educativo" A DEGLI EMERITI SCONOSCIUTI AUTOCERTIFICATI SENZA TITOLO E SENZA PERFINO CONOSCENZA DEL TERRITORIO E PADRONANZA DELLA LINGUA ? FOLLIA

Ritratto di SantiBailor69

SantiBailor69

Gio, 06/10/2016 - 13:54

Il lavoro e' sempre buona cosa ed auspicabile, purche' sia "vero" e produttivo. Il lavoro si paga con la produttivita'! Lo scadalo casomai e' un altro. Questi signori benpensanti di sinistra si sono mai nemmeno sognati di presentare una proposta simile rivolta ai disoccupati italiani regolarmente iscritti al collocamento??! Dai servizi sociali ai quali si puo' rivolgere un qualsiasi disoccupato, (magari disadattato, per motivi famigliari) ci si sente sempre rispondere in maniera evasiva: "il lavoro non c'e', neppure quelli socialmente utili...bla, bla, bla; si devono riunire commissioni speciali per crearli ecc. ecc. E' una vergogna che si pensi con cosi' premurosa solerzia a sistemare i clansestini (perche' di questo si tratta!) senza pensare ai propri connazionali!!! VERGOGNA!!!!

Ritratto di frank60

frank60

Gio, 06/10/2016 - 13:59

La coop sei tu chi può dare di più ?...propio tu cittadino puoi dare di più.

alez71

Gio, 06/10/2016 - 14:12

SPERO CHE OGNI COOPERATIVA CHE GESTISCE CLANDESTINI NON RICEVA UN CENT CHE GLI ITALIANI GUADAGNANO ONESTAMENTE

123214

Gio, 06/10/2016 - 14:20

non parlano italiano non capiscvono l'italiano non hanno alcuna competenza hanno una cultura arretrata violenta e discriminatoria sono ignoranti senza alcun titolo e li si manda a fare servizio civile? cioè ...non vi sono italiani che per un qualche motivo ne avrebbero maggior bisogno? vergogna!!!!!!!!!!!!!!!

albero_a_cammes

Gio, 06/10/2016 - 14:21

Occorre fare un piccolo sforzo legislativo, affinche' le cosidette cooperative versino al fisco in misura analoga a quanto versano gli altri tipi di societa' e toglier loro i benefici di cui godono in nome di un non meglio identificato scopo sociale.

angelo1951

Gio, 06/10/2016 - 14:21

Solo una nazione di cxxxxxi sta con le mani in mano davanti alla razzia delle cooperative, normalmente gestite da politicanti trombati e da baciapile, funzionale ai parassiti della politica attiva. All'indecenza governativa che brucia circa 3.500 euro al mese ogni 3 clandestini, cifra solo nei sogni di una famigliola composta da padre lavoratore, madre con impiego part-time e figlioletto, si dovrebbe aggiungere quest'altro? Clandestini (si autocertificano il nome e vengono fotografati, quando va bene) che dopo essere mantenuti, spesso creando degrado, vengono gratificati di 500 euro al mese per provare il brivido del "lavoro fancazzistico" tipico dei cosiddeti servizi civili. Intanto i giovani italiani emigrano e non per fare i lavori intellettuali come blaterano i lacchè dell'informazione tv e scritta, bensì in gran parte per fare i camerieri, i cuochi, i falegnami, i muratori, ecc..

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Gio, 06/10/2016 - 14:32

Mica fessi sti compagni! Poiche' il flusso dei migranti ( si fa per dire) è inarrestabile, i rossi hanno scoperto che la speculazione, a carico dei cittadini, per 12 mesi sarebbe continua nel tempo.

Gius1

Gio, 06/10/2016 - 14:36

Ma non li possono pagare non i 35 euro al giorno ? Sono pochi gli italiani che costano tanto quanto loro e che per 500 euro lo farebbero volentieri invece loro costano : 35x 30 = 1.050 e vorrebbero anora 500 ????? Sono normali ?

Gius1

Gio, 06/10/2016 - 14:36

Ma non li possono pagare non i 35 euro al giorno ? Sono pochi gli italiani che costano tanto quanto loro e che per 500 euro lo farebbero volentieri invece loro costano : 35x 30 = 1.050 + telefonino e spese varie e vorrebbero anora 500 ?????

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Gio, 06/10/2016 - 14:38

Questi migranti sono tutti pronti per farci la guerra. Piangeremo lacrime di sangue con questa accoglienza del cavolo voluta da comunisti e chiesa cattolica. Prepariamoci, armiamoci, non stiamo fermi come babbei mentre molti scappano già da questo povero Paese che non dà e non promette nulla di buono. A mare tutti i migranti, e facciamoli nuotare per tornare a casa.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Gio, 06/10/2016 - 14:39

Stalin, pensaci tu a questi biechi capitalisti, prezzolati da PD ed opposizione responsabile. votate votate giullare e finto centrodestra

Ritratto di leoni_da

leoni_da

Gio, 06/10/2016 - 14:40

agli ITALIANI senza lavoro niente eh.....?? ma che bravi sindacalisti......

Massimo Bocci

Gio, 06/10/2016 - 14:42

Associazione??? Certo fatta è concepita per truffare gli Italioti che questo bubbone incancrenito è infetto,si porta come truffa dalla costituzione (e serpi in seno) imposizione comunista Stalinista, che per oltre 50 anni evasori totali,precettori privilegiati di affari per tutte le stagioni di corruzione e mafia........loschi traditori che fino al 89 con faceva affari e prendeva il pizzo di traditore,dai criminali regimi comunisti bolscevico URSS e Nazi, DDR, cioè veri raccomandabili, che oggi trasformati Meticci mercanti di schiavi, sfruttano il popolo come da costituzione catto comunista, e che ora vorrebbero mandare quest'ultimi nelle loro piantagioni (a lavorare gratis per loro ma a spese nostre) questi sono il famoso terzo settore quello della PARASSITITOSI di cui non ci mineremo mai un'altra piaga biblica INREVERSIBILE!!!

carlottacharlie

Gio, 06/10/2016 - 14:47

Uno schifo continuo. Ribellarsi con le mazze in mano se vogliamo toglierci dai piedi tutti gli sfruttatori, sia rossi che clandestini. Chiudere il rubinetto delle tasse. Le opposizioni, che parlano e parlano, cosa fanno? Dormono. Non sanno che sono loro a poter far finire questo schifo e degrado? Datevi da fare che noi vi seguiremo in massa; se nulla fate vuol dire che siete sodali con rossi clandestini ed imbecilli . Solo chi e' in parlamento (opposizione) puo' muoversi, lo sapete o no?

DIAPASON

Gio, 06/10/2016 - 14:47

Mafia e antimafia, in sicilia la mafia, in emilia e dintorni l'antimafia.questo è il vero ruolo dei paladini della legalità, combattere la mafia per prenderne il ruolo.solo uno stupido comunista può negare questo.

DIAPASON

Gio, 06/10/2016 - 14:47

Mafia e antimafia, in sicilia la mafia, in emilia e dintorni l'antimafia.questo è il vero ruolo dei paladini della legalità, combattere la mafia per prenderne il ruolo.solo uno stupido comunista può negare questo.

unz

Gio, 06/10/2016 - 14:52

clandestini rimpatriati e coop abolite per legge.

antipifferaio

Gio, 06/10/2016 - 14:54

Lo dico sempre...ma lo ridico...l'itliano medio ha un cervello di gomma, nel senso che non capisce un'acca finchè non lo sbatte contro un muro e se lo rompe. Qua si va spediti verso la schiavitù ma nessuno protesta più di tanto....mollezza assoluta...bene, quando sarete costretti a lavorare a 2 euro all'ora e magari comandati anche dagli immigrati (i preferiti del governo) allora sarà troppo tardi...testa giù e a lavorare...somari!

nopolcorrect

Gio, 06/10/2016 - 14:55

Italiani, votate per un duro Governo di Destra o di Destra-Centro che limiti e inquadri i parassiti delle Coop, possibilmente licenziandoli. Le Coop sono le nostre start-up, insieme alle partecipate e a tutte le organizzazioni parassitarie che permettono a 1.100.000 (un milione e centomila) parassiti della politica di vivere alla grande a spese nostre.

il sorpasso

Gio, 06/10/2016 - 14:58

Semplicemente SCHIFOSI.

Ritratto di marione1944

marione1944

Gio, 06/10/2016 - 15:01

Pazzia, pura pazzia. Sicuramente hanno fatto i conti per guadagnarci (rubare) di più. Se pagassero le tasse come tutti gli altri farebbero meno i furbastri. Ladri patentati con il beneplacido del governo.

leopard73

Gio, 06/10/2016 - 15:07

UNO SCHIFO SOLO ITALIANO SIAMO UN POPOLO CHE PER RUBARE E TRUFFARE SIAMO IL PORTABANDIERA DEL MONDO. NON NE USCIAMO Più DA QUESTO MARCIUME POLITICO CHE ABBIAMO USANO I CLANDESTINI PER FARE SOLDI A DISPETTO DI NOI ITALIANI.

fedeverità

Gio, 06/10/2016 - 15:19

Fategli fare anche questo....così siete propio dei RIDICOLI!! Nonchè COMPLICI!!

Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 06/10/2016 - 15:19

SE VOLETE LA GUERRA CIVILE FATELO PURE !!!!!!

fedeverità

Gio, 06/10/2016 - 15:20

C'è un piano per vedere quanto un POPOLO può resistere....SIAMO ARRIVATI ALLA FRUTTA....ATTENZIONE,alla fine ci fate INCAZZARE!

Finalmente

Gio, 06/10/2016 - 15:24

al posto di lega coop è possibile rinominarli lega ladri ?

Finalmente

Gio, 06/10/2016 - 15:27

ho un enorme timore.. che alla fine possano spuntarla, magari non a 500 euro al mese, forse ne prenderanno 300/350, ma alla fine temo che il governo darà loro ragione per non perdere voti e soldi e noi pagheremo pure questo.

Blueray

Gio, 06/10/2016 - 15:27

Per fare queste proposte bisogna avere una faccia tosta veramente fuori dal comune. L'unico "servizio civile" è quello di rimandare i clandestini a casa loro, altro non s'ha da fare.

hectorre

Gio, 06/10/2016 - 15:28

se al referendum vince il si, state pur certi che il regalo alle coop arriverà il giorno dopo....questo è il mondo sinistro che odia mister esselunga e tiene in piedi i baracconi comunisti con agevolazioni vergognose....un NO al referendum per cacciare questi ladri è l'unica possibilità che ci resta, poi al voto!!!...e vinca il migliore....o il meno peggio ma democraticamente!!!!

bobots1

Gio, 06/10/2016 - 15:28

Vogliamo dare 500 Euro al mese a qualcuno per lavori socialmente utili? Diamoli ai nostri disoccupati.

Renee59

Gio, 06/10/2016 - 15:33

VERGOGNA TUTTA RENZIANA E BOLDRINIANA.

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Gio, 06/10/2016 - 15:40

sfruttatori, alterate gli equilibri del mercato, devastate il mondo del lavoro, riducete alla fame i lavoratori italiani ed ingrassate gli imprenditori. comunisti di mxxxa da che parte state?

cameo44

Gio, 06/10/2016 - 15:57

Che dietro a questa accoglienza vi erano molti interessi era evidente le coop in mano alla politica stanno facendo affari se in tutta Europa è solo l'Italia ad avere porte aperte per tutti ci sarà pure un motivo e non è certo quello della solida rietà o di accoglienza come ci dicono come è falso che tutti gli immigrati fuggano dalle guerre perchè se così fosse non fa rebbero rivolte sarebbero ben felici di avere tre pasti al di e un posto dove dormire anzicchè lametarsi del cibo e degli Hotel dove sono allogiati

Ritratto di FRANZ58

FRANZ58

Gio, 06/10/2016 - 16:04

Qualcuno ha ancora intenzione a mantenere a galla questo governo? NO al referendum costituzionale per mandare a casa questi LADRONI. POPOLO BOVE!

Ritratto di Situation

Situation

Gio, 06/10/2016 - 16:50

nessuno "procede d'ufficio"??????? Magistratura MARCIA dalle fondamenta

dot-benito

Gio, 06/10/2016 - 17:07

le solite coop rosse vogliono soldi senza pagare ma il parlamento le protegge

gedeone@libero.it

Gio, 06/10/2016 - 17:51

Ed i loro compagnucci di merende nell'affare """migranti""", i preti kattokomunisti, li hanno chiamati per dividere il malloppo? Se non l'hanno fatto ancora lo facciano al più presto altrimenti il loro capo potrebbe offendersi ed allora sarebbero guai.

gedeone@libero.it

Gio, 06/10/2016 - 18:04

Tutto il bronzo disponibile è stato requisito dai kattokomunisti per le loro facce (di bronzo).

g-perri

Gio, 06/10/2016 - 18:09

Coop fa lavorare per pochi spiccioli anche i ragazzi italiani che mette alle casse nei giorni di domenica. Coop è come la CGIL, pagano poche o niente tasse e tratta da schiavi i propri dipendenti, i quali se osano lamentarsi ricevono il ben servito. Del resto l'attuale ministro del lavoro che ha voluto il job-Act proviene proprio da quel covo di balordi.

dakia

Gio, 06/10/2016 - 18:09

Grazie per le pubblicazioni, Ann, voi siete ambigui come i sinistri e M5s.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 06/10/2016 - 23:17

Pensavo che il caporalato ci fosse solo in Puglia.

Duka

Ven, 07/10/2016 - 07:36

E' chiaro prosciugate tutte le banche rosse ora il ladrocinio si sposta altrove-

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 07/10/2016 - 08:44

Ogni famiglia italiana ha l'immigrato, doc o clandestino a scelta, che si merita.

Ritratto di ntritto

ntritto

Sab, 08/10/2016 - 14:00

Adesso il cerchio si chiude. L'ho sempre detto, questa sinistra è il danno maggiore per l'Italia, questo Pd l'espressione peggiore. Tutto il "mondo rosso" ha il solo scopo di continuare a fare affari per le proprie casse, senza fermarsi davanti a nulla, di certo in questa maniera si porta il mondo del lavoro al ribasso, si cancellano diritti e si creano solo disuguaglianze sociali. Questo danno, lo reputo il peggiore da sempre, mette in crisi il nostro tessuto sociale, in parte è visibile già oggi, e ci vorranno molti anni per ricreare quel benessere perduto per mano di politici che pensano solo ai loro privilegi e perseguire una linea guidata da lobby e finta democrazia.