Il programma del "partito del papa": unioneuropeista e migrazionista

Il "partito del papa" potrebbe presto essere una realtà. Padre Antonio Spadaro ha lanciato una sorta di piattaforma programmatica su La Civiltà Cattolica

Che Papa Francesco faccia parte dell'opposizione al populismo non rappresenta una novità. Così come non lo costituisce il fatto che una parte della Chiesa cattolica stia ragionando su un partito in grado di abitare lo spazio al centro dello scacchiera. Nella casella che una volta era occupata dal Partito popolare italiano. Lo abbiamo scritto più volte.

Se a lanciare una sorta di piattaforma programmatica, poi, è padre Antonio Spadaro, che alcuni identificano con lo "spin doctor" di Bergoglio, allora la questione comincia a perdere le fattezze tipiche di una mera voce di corridoio. Il teologo ha scelto la "Civiltà cattolica", la storica rivista della Compagnia di Gesù che dirige, per condividere una serie parole d'ordine.

La Verità, all'interno dell'edizione odierna, parla di "manifesto" del "partito del papa". E in effetti, quanto scritto da Spadaro assomiglia in tutto e per tutto a un'elencazione d' idee guida. Il titolo, poi, è più che esplicativo: per Spadaro è necessario "tornare a essere popolari", che è la medesima tesi promossa da chi ritiene che nel quadro partitico del Belpaese esista uno spazio per una formazione centrista, movimentista e anti-sovranista.

L'urgenza di una "reazione", così come viene chiamata, viene in qualche modo giustificata da una citazione del Gattopardo: "Viviamo - premette l'ecclesiastico italiano - in una realtà mobile alla quale cerchiamo di adattarci come le alghe si piegano sotto la spinta del mar". Apprendiamo così, ma era già noto, che questa parte di Chiesa cattolica vorrebbe affrontare "la retorica della paura" attraverso la diffusione di "parole che si differenziano dalla narrativa della paura".

Bisogna contrastare, quindi, i partiti sovranisti che rischiano di fare cappotto alle elezioni europee del prossimo maggio. Spadaro passa così alla geopolitica ed evidenzia il dovere di replicare al "caos", riposizionando l'Italia al centro della dialettica continentale: "Più che mai - si legge sul manifesto - il disordine reclama anche una solida collocazione internazionale dell’Italia e un’attiva politica estera specialmente nel Mediterraneo, punto di incontro di Europa, Africa e Asia. Forse- propone - occorre evocare un 'nuovo ordine mediterraneo'".

Poi c'è un passaggio dedicato al tema che, più di tutti gli altri, sta dividendo l'opinione pubblica italiana: la gestione dei fenomeni migratori. Scopriamo allora che, in caso d'effettiva discesa in campo, questo "partito del papa" metterebbe l'accoglienza dei migranti al centro della sua azione. Anche questo elemento non dovrebbe sorprendere più di tanto i lettori. Per Spadaro (e per Bergoglio), quello delle conseguenze dell'immigrazione è un problema che va affrontanto "con discernimento". "Occorre - puntualizza il gesuita - non tradire mai i valori di fondo dell’umanità, ma metterli in pratica tenendo conto della situazione in cui si opera". In sintesi: integrare.

L'attenzione deve rimanere alta. Specie perché non si può escludere che il populismo finisca per tramutarsi in uno spauracchio totalitario. Ecco perché i popolari devono fare il loro ritorno sulla scena. La prova, ancora una volta, la fornisce una riflessione dell'allora cardinal Bergoglio: "Non serve un progetto di pochi e per pochi - scriveva l'ex arcivescovo di Buenos Aires nel 2010 -, di una minoranza illuminata o di testimoni, che si appropria di un senso collettivo. Si tratta di un accordo sul vivere insieme. È la volontà espressa di voler essere popolo-nazione nel contemporaneo". Il resto della riflessione è dedicato alla democrazia, alla partecipazione politica e al dramma della disoccupazione.

Non possiamo ancora dare per certo che un "partito dei cattolici" stia per fare la sua comparsa sulla scheda elettorale. Appare chiaro, però, che in caso di fondazione effettiva, questa formazione sarebbe destinata a portare avanti dei temi chiave: unioneuropeismo, democrazia partecipativa e apertura in materia d'accoglienza dei migranti.

Commenti
Ritratto di Suino_per_gli_ospiti

Suino_per_gli_ospiti

Ven, 04/01/2019 - 12:50

Visto il programma Kalergi si starà tocchicciando nella bara.

DRAGONI

Ven, 04/01/2019 - 12:54

Che paghi il dovuto e faccia pagare il dovuto(TASSE) al governo legIttimo dell'Italia così come ha stabilito anche l'Europa!

Ritratto di bettytudor

bettytudor

Ven, 04/01/2019 - 12:59

Chi l'avrebbe mai detto che fra coloro che vogliono cancellare il cristianesimo ci sarebbe stato proprio il Papa. Il suo contributo sarà notevole, a meno che Dio non intervenga in tempo

Adespota

Ven, 04/01/2019 - 13:00

Ottima idea ! In tal modo si puo' finalmente fare la conta di quanti seguano le linee dettate della Chiesa, magari con una Bonino e/o una Boldrini come leader. Forse potrebbero finalmente capire, in democrazia, quanto siano apprezzate numericamente le loro idee riguardo immigrazione ed europeismo, ovviamente senza se e senza ma!

jaguar

Ven, 04/01/2019 - 13:01

Un buon programma potrebbe essere: meno Europa, meno migranti e zero preti pedofili.

mutuo

Ven, 04/01/2019 - 13:04

Il partito del Papa, altro non otterrebbe se non lo spostamento dei voti dal PD alla nuova formazione. Quello che e' gia successo nella chiesa. Si sono allontanati I cattolici tradizionalisti e sono entrati I comunisti quelli che un tempo erano scomunicati per le loro idee politiche. Grandi cambiamenti sta effettuando il papa venuto dalla fine del mondo. Il risultato sara la fine del cattolicesimo o ad essere ottimisti un nuovo scisma.

giovanni951

Ven, 04/01/2019 - 13:05

il pampero é impazzito, ha stancato che queste sue elucubrazioni ....qualcuno lo rispedisca in argentina

baronemanfredri...

Ven, 04/01/2019 - 13:07

QUESTO E' UN TRADITORE ED INFAMI IN QUANTO E' PERFETTAMENTE A CONOSCENZA O BEN CONSCIO CHE, ESSENDO CHE HA STUDIATO STORIA ANTICA E IN PARTICOLARE LA STORIA DELL'ANTICA ROMA, LE CD MIGRAZIONI O "INVASIONI BARBARICHE" COME SI SNO VERIFICATE AL TEMPO DEL DECLINO DELL'IMPERO ROMANO, HANNO PORTATO ALLA DISTRUZIONE DI QUELL'IMPERO COME POTREBBE ACCADERE O ACCADRA' IN EUROPA. I PRETI CATTOCOMUNISTI, CON A CAPO QUESTO INDEGNO PAPA, PER NON DIRE INFAME, VUOLE FARE UN PARTITO? BENISSIMO VOGLIO VEDERE QUANTI IDIOTI PARROCCHIANI O SACRESTANI LO SEGUIRANNO. CERTAMENTE I VERI CATTOLICI LO ABBANDONERANNO PER LA CHIESA ORTODOSSA.

Trinky

Ven, 04/01/2019 - 13:07

Allora, vogliamo far pagare le tasse a questa gentaglia visto che anche le loro istituzioni sono sedi di partiti politici?

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Ven, 04/01/2019 - 13:14

questi hanno perso ogni contatto col mondo reale

Maver

Ven, 04/01/2019 - 13:32

L'immigrazionismo ad oltranza, costi quel che costi, quale che sia il prezzo da pagare, ha tutta l'aria di una radicalizzazione; un fenomeno che contempla alla propria origine alcune costanti quali: la volontà di non ascoltare (e pertanto considerare) le ragioni della controparte, parimenti al rifiuto di alcuna mediazione razionale.

agosvac

Ven, 04/01/2019 - 13:41

Pur non essendo un Cristiano/cattolico praticante sono stato educato nel rispetto del Cristianesimo e della sua massima autorità spirituale. Nel Cristianesimo, però, esiste il libero arbitrio, ciascuno è padrone del suo modo di pensare. Un Papa che fa "politica" contravvenendo agli insegnamenti di Gesù non ha certamente diritto ad essere approvato dai Cristiani. Anzi dovrebbe essere disapprovato. Un Papa deve essere la guida spirituale del Cristianesimo non può concorrere alla distruzione dello stesso favorendo gli esponenti di una religione che fin dai suoi inizi al Cristianesimo si contrappone. L'Islam considera i Cristiani come infedeli, coloro che non credono alla vera fede che, ovviamente, per loro è l'Islam.

ILpiciul

Ven, 04/01/2019 - 13:41

Non è che perché uno è Papa sia automaticamente intelligente. Ottima idea fare un partito, si cimenti e vediamo quanti voti prende.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Ven, 04/01/2019 - 13:44

Programma degli ITALIANI non ROSSI e non BIGOTTI; mandare il VATICANO in ARABIA, poi vediamo se aprite ancora la BOCCA !

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Ven, 04/01/2019 - 13:47

Io non do più soldi alla chiesa, e nemmeno l'otto per mille, firmo in altra casella, perchè se non si firma vanno lo stesso alla chiesa. Ricordatelo.

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Ven, 04/01/2019 - 13:51

Vomitevole !!!

claudio faleri

Ven, 04/01/2019 - 13:55

invece di fare propaganda quegli schifosi del vaticano, paghino le tasse al governo italiano, sono stranieri con centinaia di immobili nel territorio italiano

claudio faleri

Ven, 04/01/2019 - 13:57

mutuo.....hai ragione, sarà la fine del cattolicesimo, con grande gioia di tanti

Holmert

Ven, 04/01/2019 - 13:59

Secondo l'intendimento di costoro, noi dovremmo accogliere senza se e senza ma, migliaia e migliaia di migranti africani, cosa che aspettano con ansia le tante navi ong, che solcano il Mediterraneo. Raccogliere migranti in mare a scaricarli in Italia per loro sarà una pacchia. Cosa diventerebbe l'Italia fra una 50ina di anni? Una succursale africana. E' questo che vogliono i gesuiti? ebbene sappiano costoro che noi, italiani veri, non aspiriamo a questo scempio.Noi difendiamo quello che i nostri antenati difesero con la vita. Questi cialtroni vadano altrove a propalare le loro idiozie.

erica65

Ven, 04/01/2019 - 14:00

Non sapevo che gli islamici avessero un papa

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 04/01/2019 - 14:05

Le ingerenze dell'estero Stato Vaticano, devono essere discusse in Parlamento, affinché i traditori della Repubblica siano privati della cittadinanza italiana. Ci pensi Bergoglio a concedere loro la cittadinanza Vaticana... Così che vadano a votare oltre Tevere.

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 04/01/2019 - 14:08

Finalmente han gettato la maschera. Il Vaticano,da oggi,e' diventato un organo politico indipendente,parallelo a quello da noi conosciuto,un secondo Parlamento. Il pampero,ovviamente,si autoproclamera' pdv (presidente del Vaticano,omologo del nostro pdr) e la domenica,in chiesa,non sarà più distribuito il rosario ma i programmi di governo,le leggi da approvare e le schede elettorali. Peccato che ci si dimentichi che il Vaticano,come stato a sé,non ha alcun potere sullo stato italiano,e men che meno il diritto di intromettersi negli affari altrui.

tatoscky

Ven, 04/01/2019 - 14:09

A mio parere questo papa ha passato ogni limite, BASTA, se ne deve andare.

killkoms

Ven, 04/01/2019 - 14:24

ma che beoti!vi buttate nelle braccia di quell'europa,laica ma che si sottomette all'islam,che non ha voluto nel suo statuto alcun riferimento alle sue radici cristiane?

venco

Ven, 04/01/2019 - 14:25

Bravo Bercoglio, fai subito un partito che poi contiamo i voti.

gio777

Ven, 04/01/2019 - 14:25

Non appena vede i sondaggi....desiste volete scommettere? AH AH AH

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Ven, 04/01/2019 - 14:38

questi per denaro hanno svenduto il loro Dio, ma non è che per il vaticano sia la prima volta, basti pensare nel corso della storia quante volte hanno seguito le indicazioni del vangelo o della Bibbia.

duca di sciabbica

Ven, 04/01/2019 - 14:38

in effetti, a guardarlo bene in faccia soprattutto quando ride, la somiglianza con Stan Laurel sbalordisce.

Ritratto di apasque

apasque

Ven, 04/01/2019 - 14:39

E' ridicolo pensare ad un partito "del papa". Un papa non dovrebbe mai immischiarsi in faccende politiche, perché macchierebbe inevitabilmente il prestigio proprio e della chiesa. Vuol dire che i cristiani dovrebbero tutti votare (o addirittura iscriversi a) questo partito? Siamo matti, o si sta scherzando? La cosa sa troppo di sovietismo! Ebbene, si faccia un partito e si toccherà con mano quanto in basso é sceso il papato!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 04/01/2019 - 14:42

L'ex affiliato al rotary club di Baires (i rotary sono l'anticamera della massoneria) ha cambiato mestiere? Vuol fare il politico? Eppure da tempo c'è un detto che non è mai cambiato "Libera chiesa in libero stato". Lo rispettasse e avesse cura di tutti i cattolici in primis, non dare la stura a compagnuzzi che si attaccano a tutto pur di tornare al volante dell'Italia, convìnti come sono di essere i "migliori". Non so, ma con un debito pubblico mostruoso che ci ritroviamo, cresciuto di oltre 400 mld negli ultimi sette anni di governi sinistri, c'è chi ancora vuole riaprire lo stargate immigrati: con quali euro poi? Prevedo che questo modo di fare porterà altra acqua al mulino del comunista padano!

Santippe

Ven, 04/01/2019 - 14:59

Nessuno s'illuda di servirsi dei clericali a fini elettorali.Saranno i clericali a servirsi degli altri.(Lo stesso discorso vale per gli islamici).Forse siamo ancora in tempo ad abolire i Patti Lateranensi prima che scoppi la tempesta.Poi sarà troppo tardi e ci morsicheremo i gomiti.

Ritratto di nordest

nordest

Ven, 04/01/2019 - 15:00

Volete dire il programma dell’iMan vestito di bianco del Vaticano; questo signore è ben lontano nel prendere il posto di San Pietro.ben lontano dal Cristianesimo .

Ritratto di Aggiotatore1

Aggiotatore1

Ven, 04/01/2019 - 15:03

La chiesa deve capire che il governo e come Dio come Noè con l'arca e non è per cattiveria ma se c'è il rischio di affondare è così e lo stato deve eseguire.

perilanhalimi

Ven, 04/01/2019 - 15:07

Voglio iscrivermi subito a questo ottimo partito.....il Corano nostro manifesto ....la Sharia il nostro future!!!!

frabelli1

Ven, 04/01/2019 - 15:10

Al centro o a sinistra. Un partito della chiesa oggi perderò perché non ha risolti i problemi al suo interno con preti che fanno orge con uomini e donne e bambini. Perché la pedofilia all'interno della chiesa c'è e non è stata sconfitta. Allora spostano l'attenzione sulla politica. Solo distrazione.

Una-mattina-mi-...

Ven, 04/01/2019 - 15:13

UNO STATO ESTERO, ASSOLUTISTA PERALTRO, NON DEVE INTROMETTERSI NELLE QUESTIONI RIGUARDANTI LA REPUBBLICA ITALIANA CONFINANTE. ANZI: CHE COMINCINO A PAGARE LE TASSE E A LAVORARE, VISTO CHE NON ESISTE DA NESSUNA PARTE CHEDEBBANO RICEVERE COSPICUI IMMERITATI FONDI PRELEVATI DAI LAVORATORI ITALIANI.

Una-mattina-mi-...

Ven, 04/01/2019 - 15:16

INSOMMA I RICCHI E UNTUOSI PRELATI, I VESCOVONI OBESI, NON VOGLIONO RINUNCIARE AI GRASSI FONDI CHE IN QUESTI ANNI SONO STATI DISTRIBUITI A PIOGGIA. TROPPO DIFFICILE TORNARE ALLA MORIGERATEZZA, TOPO TANTI BAGORDI ED ABBONDANZA! SONO CAPACI DI INVENTARSI QUALSIASI COSA

karlo999

Ven, 04/01/2019 - 15:26

PAGATE LE TASSE COME FACCIAMO NOI altro che partito!!!EVASORI!!!!

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Ven, 04/01/2019 - 15:28

La sostituzione etnica é l'unico modo per la sinistra e per la Chiesa di rimpinguare le loro sedi e i loro consensi ormai ridotti al minimo. La spinta ideologica pro immigrazione si traduce all'incitamento dell'abbandono dell'Africa da parte delle giovani generazioni autoctone. Quindi si protegge lo status quo che permette alle multinazionali di sfruttare le ricchezze del Continente Nero. Chi agisce in questo senso é un criminale.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 04/01/2019 - 15:30

da quando Salvini è al governo sono nati nuovi partiti ajajaj,i comunisti e i disfattisti vogliono ritornare l governo.

barnaby

Ven, 04/01/2019 - 15:31

Oggi la chiesa è in mano a gente intellettualmente depravata.

G_B

Ven, 04/01/2019 - 15:34

Francesco un tipo che si preoccupa di tutto il mondo islamico, (che odia il cristianesimo) fuori che i cristiani che vengono uccisi a migliaia. Dovrebbe suonare a tutti il campanello d'allarme. Anche lui e a favore dell'invasione islamica in europa. Francesco e strano, molto strano. Ma Gesù stesso anche ci avverte: “Guardatevi dai Falsi Profeti, che vengono a voi in veste di pecore, ma dentro sono lupi rapaci! Dai loro frutti li riconoscerete.” (Matteo 7, 15-16). Francesco e riuscito ad ingannare tantissime persone.

circol95

Ven, 04/01/2019 - 15:47

Con questo papa è obbligatorio tenersi lontano dalla chiesa.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 04/01/2019 - 16:07

La Democrazia Cristiana é stato un grande partito, capace di "assorbire" l'elettorato di centro e un po' di destra. All0ra c’era un politica ed uno spirito fortemente anticomunista, per ragioni di politica interna, ma anche per la situazione politica internazionale, che vedeva la Russia come un pericolo, anche “comunista”, frenabile e frenata solo dalla presenza degli S.U. d’America. La Russia è ora un paese più democratico del nostro. Ecco quindi un Bergoglio filo comunista che rovescia totalmente l’antica posizione Vaticana. Il problema concreto, però, è che Bergoglio considera Cristianesimo ed Islam due “religioni sorelle”, una sua “panzana” assoluta che induce a pensare che egli nulla sappia dell’Islam, una religione di guerra, in conflitto con il mondo cristiano da 14 secoli. Così è anche se non vi pare..

VittorioMar

Ven, 04/01/2019 - 16:10

..W BENEDETTO XVI° il VERO UNICO E SPERO NON ULTIMO PAPA DELLA CHIESA CATTOLICA .. !!!

lappola

Ven, 04/01/2019 - 16:23

Che vergogna, un partito di evasori fiscali con la protezione del governo. Sbattete fuori tutti i preti di ogni ordine e grado, che se ne vadano in Africa .

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 04/01/2019 - 16:25

La gente sarà semplicemente entusiasta di questo partito. Un successone, vedrete!

Mauritzss

Ven, 04/01/2019 - 16:26

Nasca una chiesa alternativa in opposizione alla deriva della chiesa attuale. un'altra chiesa luterana e un altro scisma di occidente.

exsinistra50

Ven, 04/01/2019 - 16:28

Il "partito del papa"? hahahahha

Ritratto di apasque

apasque

Ven, 04/01/2019 - 16:37

Uno o due giorni dopo aver sbeffeggiato e colpito i malati, le povere/i anziani e soli, i frati, le suore (non solo di clausura) e le persone comuni che sperano tutto dalla preghiera....Bergoglio continua con la sua opera di politicante a dividere il mondo. Ora è la volta dell"antisovranismo" e dell'"immigrazionismo"! Ma da che parte crede che gli venga questa autorità? Non certo dalla Chiesa che lui sta sradicando dalle fondamenta. Per i cristiani come me è un periodo davvero brutto e difficile. Discriminato addirittura dal "papa" se vuoi organizzare l'immigrazione e non vuoi essere globalista=seguace di Soros. Confesso la mia crescente difficoltà a seguire la chiesa attuale, A CAUSA DI BERGOGLIO.

rigampi51

Ven, 04/01/2019 - 16:50

Di questo passo gli islamici invece di adorare Maometto adoreranno Bergoglio, meglio uno scisma e tornare ai veri valori del cattolicesimo distrutto da questi sedicenti prelati

Ritratto di nando49

nando49

Ven, 04/01/2019 - 16:53

Loro (i preti) ci mettono le idee, noi cittadini italiani ci dovremo mettere i soldi e la nostra civiltà e cultura viso che saremo invasi da immigrati musulmani.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 04/01/2019 - 16:55

Che bella prospettiva, Italia gestita dall'Europa (fallimento sicuro) e invasione illimitata di clandestini (sostituzione etnica di conseguenza). Ma che belle prospettive che ci propina? Sicuro che queste azioni non condannino un popolo intero?

IAMRIGHT52

Ven, 04/01/2019 - 16:57

NEL NOME DEL "DIO SOLDO" QUESTO INDIVIDUO E CHI L'HA MESSO LI DOV'E' NON ESITANO A TENTARE DI DISTRUGGERE IL CONTINENTE EUROPEO ED I SUOI POPOLI! NON CI RIUSCIRANNO!!!

gianrico45

Ven, 04/01/2019 - 17:15

Una domanda mi sorge spontanea,chi mi sa rispondere: perché ii papa vuole distruggere il cuore del cristianesimo insieme al suo popolo?

dagoleo

Ven, 04/01/2019 - 17:16

Sono un cattolico praticante ma proprio io non vi voterò mai e poi mai. Il mio voto piuttosto andrà a Salvini o alla Meloni. Ma mai a partiti della Chiesa Cattolica. Cos'è oggi la Chiesa Cattolica? Esiste ancora? Forse ancora Bergolgio non è riuscito a distruggerla del tutto, ma ci è vicino.

tosco1

Ven, 04/01/2019 - 17:17

come volevasi dimostrare, si erano ben capite le spinte vere che interessano a Bergoglio.Ci manca la battuta di Carlo Campanini a Walter Chiari..... e poi siamo a posto.

giolio

Ven, 04/01/2019 - 17:22

Come volevasi dimostrare questo Bergoglio ha rovinato la chiesa cattolica

Ritratto di massacrato

massacrato

Ven, 04/01/2019 - 17:25

Incredibile. Sempre più convinto della mia irreligiosità. Qualcuno diceva: "religione, oppio dei popoli..." Era ottimista.

beale

Ven, 04/01/2019 - 17:25

Bergoglio ha sentito parlare delle elezioni italiane del 1948. La chiesa ebbe un ruolo da protagonista. Pensare però di ripetere l'exploit è pura utopia. C'è sempre meno gente che ascolta le prediche del clero; c'è sempre più gente che ha la consapevolezza che la religione (le religioni) è stata strumento al servizio del potere.

Mobius

Ven, 04/01/2019 - 17:48

"Beati gli ultimi, perchè sarà loro il Regno dei Cieli". E quelli che hanno sgobbato tutta la vita, si sono impegnati in prima persona e hanno fatto sacrifici contribuendo al benessere del proprio Paese, tutti questi dove li mandiamo? A quel posto, par di capire.

vince50

Ven, 04/01/2019 - 17:52

Ragazzi la vedo dura,tutti compatti per essere contro.Non ne verremo fuori,troppi contro uno.

istituto

Ven, 04/01/2019 - 17:55

Se costituito toglierà voti a sinistra , e non pochi, e rafforzerà tantissimo la Destra. Bene,bravo,bis.

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 04/01/2019 - 18:00

Buffone, pensa alla tua chiesa, che stai perdendo fedeli ogni giorno che passa !!!

aldoroma

Ven, 04/01/2019 - 18:01

tutti ospiti in viale ANGELICO.

Franz Canadese

Ven, 04/01/2019 - 18:09

Da convinto Cattolico, non discuto quanto dice il Papa in campo religioso. Questo non include la "politica mondana". Su questo... mi spiace dirlo, i gesuiti in genere hanno un track record da sinistri. Possono allearsi con Mattarella e con re Giorio, se credono, ma non avranno il mio supporto. End of story.

PaoloPan

Ven, 04/01/2019 - 18:09

I cristiani veri stanno tutti con Salvini... quelli fasulli stanno con l’imam argentino, che si veste di bianco per sembrare papa.

APPARENZINGANNA

Ven, 04/01/2019 - 18:19

Politicante affetto da sincretismo religioso. Invece di occuparsi del fatto che molta gente non va più in chiesa (lui dice che è preferibile, perché molti che ci vanno - secondo lui - sono ipocriti ed è meglio che non ci vadano), fa un po' di politica, con approssimazione sudamericana.

lisanna

Ven, 04/01/2019 - 18:19

dove sono quelli che erano sempre pronti a gridare e protestare per ingerenza della chiesa nella politica? bene, facciano un partito e vediamo quanti voti prenderanno. i cristiani cattolici vivono momenti di crisi , ma accogliere milioni di musulmani e' veramente troppo.

caren

Ven, 04/01/2019 - 18:23

Hai ragione vince50, io la penso come te, e aggiungo che gli italiani in fatto di darsi la zappa sui piedi, non sono secondi a nessuno.

claudio faleri

Ven, 04/01/2019 - 18:32

il clero una massa di cialtroni, pieni di soldi

ostrogoto55

Ven, 04/01/2019 - 18:42

ma il pampero ci è o ci fa? Non ho ancora capito qual'è il suo obbiettivo finale. Non riesco a credere che questo Papa non abbia la necessaria intelligenza di capire che effetti produce il suo ostinato comportamento. Ma non legge cosa pensa la gente comune in proposito?

Ritratto di mailaico

mailaico

Ven, 04/01/2019 - 18:42

Padre Antonio Spadaro ... partito ... SIETE FUORI DI TESTA! Quanti vi voteranno !? sicuramente tanti. I pecoroni itagliani si contano a migliaia se non a milioni.Es !? Engineering Torino. Li sono tutte pecore della megaditta. Li votano come gli dice il capo o la capa di turno. Oppure FCA. Oppure il giornale, che e' pieno di buoi che muggiscono al ritmo del padrone. Per soldi farebbero qsi cosa. FATE SCHIFO!

pastello

Ven, 04/01/2019 - 18:43

Tagliare subito l'otto per mille non finalizzato dai contribuenti e i pretonzoli la finiranno di fare i galletti. Sveglia Salvini

GPTalamo

Ven, 04/01/2019 - 18:44

Povero Don Sturzo.

Happy1937

Ven, 04/01/2019 - 18:44

Per fortuna questo partito potra’ al massimo arrivare al livello della LEU. Comunque ne abbiamo abbastanza dell’indebita invadenza del Vaticano nei fatti nostri. Mi piacerebbe vederli rifare le valigie per Avignone.

Ritratto di Svevus

Svevus

Ven, 04/01/2019 - 18:46

Come tutti i miei familiari, amici e conoscenti cattolici cristiani di famiglie cristiane vediamo purtroppo in quel soggetto che ha degradato a livelli infimi l'autorità e il prestigio del pontificato il novello s.t.n.

Ritratto di apasque

apasque

Ven, 04/01/2019 - 18:48

Senza voler mancare di rispetto, le icone da venerare da ora in poi saranno: MARX, LENIN, STALIN, FIDEL CASTRO, TOGLIATTI.....BERGOGLIO. Auguri!!!

lappola

Ven, 04/01/2019 - 19:02

Ma da dove pensano di pescare i voti questi preti? Dalla Lega? NO - da FI? improbabile, da Meloni? certo NO - non resta che la sinistra; bene, un pochi li frega al PD che si riduce e va OK, poi ci saranno i delusi, quelli? andranno tutti nella Lega. BRAVO PAPY, Una ne fai, cinque ne pensi, sarai la nostra fortuna.

Ritratto di apasque

apasque

Ven, 04/01/2019 - 19:31

Ma...Bergoglio terrà il poster di CHE GUEVARA appeso in camera sua?

Nick2

Ven, 04/01/2019 - 19:33

Articolo indegno, ignobile, incommentabile, atto a solleticare la pancia ai beceri ignoranti che leggono (si fa per dire) questo giornaletto e il suo dirimpettaio, La Verità. Che tristezza, Boezi, sapesse quanta tristezza provo nel leggerla...

Savoiardo

Ven, 04/01/2019 - 19:54

DELENDA CARTAGO : NUNC VATICANI URBS DELENDA EST. ABOLIRE I PATTI LATERANENSI,LA PEGGIORE IN ASSOLUTO DELLE LEGGI FASCISTE.

Ritratto di apasque

apasque

Ven, 04/01/2019 - 20:33

Egregio Sig. Nick2, se non le va questo giornale perchè non passa a Civiltà Cattolica che sarà certo più vicina ai suoi sentimenti?

effecal

Ven, 04/01/2019 - 20:50

Paga l' imu e non rompere i maroni

Lotus49

Ven, 04/01/2019 - 21:14

Per il nuovo partito propongo come finanziatore Soros, la tessera n. 1 a De Benedetti e come portavoce Gad Lerner. Per farne parte non sarà obbligatorio essere circoncisi, ma certamente aiuta.

lappola

Ven, 04/01/2019 - 21:56

Un Papa disse "Lo hanno chiamato di un Paese lontano" Oggi si dice al papa "fatti richiamare dal tuo paese lontano"

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 04/01/2019 - 22:09

apasque - 20:33 E' uno squallido personaggio che non solo non argomenta ma, more solito, quando le ideuzze per arogmentare seriamente latitano, passa all'insulto. Va solo compatito: questo è il rituale di certa sinistra spocchiosa e arrogante con l'acqua alla gola.

Ritratto di elio2

elio2

Ven, 04/01/2019 - 22:34

Compagno Nick2, non mi pare qualcuno la stia trattenendo.

Ritratto di Civis

Civis

Ven, 04/01/2019 - 22:48

L'ingerenza politica di questo Stato straniero, specificamente della Santa Sede, negli affari interni italiani continua in modo sempre più pesante. Il governo italiano dovrebbe imporre il silenzio stampa contro le esternazioni del Capo della congrega detta Santa Sede, le sue attività chiaramente politiche, quasi sempre condotte verso l'Italia, sia quelle dei suoi associati che operano nello Stato italiano.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 04/01/2019 - 23:01

Chiedo scusa: correggo. La Democrazia Cristiana é stato un grande partito, capace di "assorbire" l'elettorato di centro e un po' di destra. Alloora c’era una politica ed uno spirito fortemente anticomunista, per ragioni di politica interna, ma anche per la situazione politica internazionale, che vedeva la Russia come un pericolo, anche “comunista”, frenabile e frenata solo dalla presenza degli S.U. d’America. La Russia è ora un paese più democratico del nostro. Ecco quindi un Bergoglio filo comunista che rovescia totalmente l’antica posizione Vaticana. Il problema concreto, però, è che Bergoglio considera Cristianesimo ed Islam due “religioni sorelle”, una sua “panzana” assoluta che induce a pensare che egli nulla sappia dell’Islam, una religione di guerra, in conflitto con il mondo cristiano da 14 secoli. Così è anche se non vi pare.

Triatec

Sab, 05/01/2019 - 01:09

Nick2 @ Ogni giorno, come un qualsiasi becero ignorante, si dedica alla lettura di questo "giornaletto" e perde anche tempo a commentare articoli che lo schifano. Che tristezza, questo fa veramente tristezza.

lonesomewolf

Sab, 05/01/2019 - 02:05

STO SINISTRATO DEVE ANDARE VIA! STA FACENDO SEMPRE PIU' DANNI ALL'ITALIA (SU CUI NON HA COMPETENZE) E SULLA CHIESA. VIA DALLE PALLE!!

Dordolio

Sab, 05/01/2019 - 07:39

Gianrico... sospetto che l'attuale papa si sia gettato in questa impresa politica per cercare quel che resta di un consenso che ormai - assieme allo storico prestigio - alla Chiesa ormai manca. Scandali, venalità, trasgressioni morali e sessuali hanno allontanato un sacco di gente dalla Chiesa di Roma. E allora ti inventi un'etica dell'accoglienza indiscriminata, e trasformi la Chiesa in una ONLUS. Così tiri per un po' "la campata" con illusi e politicizzati che salgono a bordo. E fanno un po' massa, in attesa di tempi migliori. Che non ci saranno. Perchè se anche il giochino dovesse funzionare, la sua realizzazione corrisponderebbe alla FINE della Chiesa: i beneficati fa tale attività sociopolitica la spazzerebbero via, sostituendosi ad essa. Ma quando sei disperato, fai questo ed anche altro....

portuense

Sab, 05/01/2019 - 07:53

QUESTO INTERFERISCE IN UNO STATO STRANIERO, COMINCI A PAGARE LE TASSE.......

mila

Sab, 05/01/2019 - 07:57

Ma perche' sono cosi' fissati con il favoreggiamento dell'immigrazione?

aben

Sab, 05/01/2019 - 08:35

Che pensi alle porcherie che ha dentro la sua chiesa, e lasci stare i problemi dell'Italia.

Mobius

Sab, 05/01/2019 - 10:05

@02121940, a me pare.