Pure Rutelli asfalta Marino: "Soltanto un emiro drogato comprerebbe quote di Enac"

E sul Giubileo l'ex sindaco di Roma accusa: "È stato annunciato quattro mesi fa e ancora non è stato fatto nulla"

"Ci vorrebbe un Emiro sotto stupefacenti per prendere delle quote dell’Atac". Francesco Rutelli è un fiume in piena. Ai microfoni di Rai News 24, snocciola, uno dopo l'altro, tutti i fallimenti di Ignazio Marino. Lo scandalo legato ai mezzi pubblici è solo uno degli innumerevoli capitoli di una vergogna capitale. "Bisogna riprendere un cammino di trasformazione nel senso della concorrenza - tuona l'ex sindaco - sono necessarie riforme profonde, una concorrenza vera e una trasformazione che deve arrivare ai dirigenti. Perché‚ poi quando l’effetto degli stupefacenti terminasse, dubito che l’Emiro confermerebbe la sua firma, accettando di entrare come socio di minoranza in Atac solo per ripianarne i debiti".

"La città non può più permettersi un bombardamento quotidiano come questo, un senso di rassegnazione e di amarezza che bisogna evitare diventi rabbia". A qualche giorno dall'inchiesta del New York Times sul degrado di Roma, Rutelli denuncia apertamente Marino e il Partito democratico: "Chi ha la responsabilità politica, lo dico da padre di figli che vivono nella città, capisca che si tratta di riorganizzare completamente la macchina". E fa un esempio che la dice lunga sull'incapacità politica della sinistra di gestire la Capitale. "Il Papa ha annunciato il Giubileo quattro mesi fa, a sorpresa - spiega - ma sono passati quattro mesi e non è accaduto nulla: non si è creata una figura di coordinamento, non si è scritto un programma di interventi". Eppure svariati milioni di pellegrini accorreranno nella Città Eterna. "Come ci si è preparati a questo in quattro mesi, quando non esiste una cabina di regia? - si chiede - non ci vogliono grandi opere, ma operazioni minime a partire dal decoro di base".

Rutelli plaude alla campagna virtuale per il volontariato dei cittadini lanciata da Alessandro Gassman su Twitter. Ma ci tiene anche a far notare: "È quel che già fanno migliaia di romani ogni giorno. Se parliamo con i commercianti, si verificherà come sono loro a pulire il marciapiede di fronte al negozio. Il punto è che le iniziative dei singoli sono utili, dal punto di vista dell’inversione di tendenza, ma il volontariato civico va organizzato dalle istituzioni". E conclude: "Quando arriva la grande disponibilità dei cittadini a dare una mano, se manca una qualunque organizzazione, questa si traduce in ulteriore confusione".

Commenti
Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 26/07/2015 - 17:10

Quand'era sindaco di Roma,parlando di Rotella Rutelli, dicevano "sopra il motorino niente".C'erano più soldi da sprecare,più straordinari per gli spazzini che dormivano,e così via.Adesso siamo al conto da pagare e fra i "romani" c'è il fuggi fuggi.E noi a metter mano al portafoglio per l'ennesimo decreto "salvaRoma"....

opinione-critica

Dom, 26/07/2015 - 17:14

Solo le facce di cxxo del PD possono sopportare Marino. Per i danni fatti andrebbe interdetto e commissariato. L'Italia oltre a essere la discarica della UE che ci lascia tuti i clandestini senza prenderne uno, è pure lo zimbello del mondo, grazie al sindaco "onesto" Marino.

linoalo1

Dom, 26/07/2015 - 17:16

Attento Rutelli!!Ti rendi conto contro chi ti sei rivolto??

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 26/07/2015 - 17:18

Attendiamo con trepidazione il commento di CiucciaLeBanane, 'o femminiello. Ciuccia, quand'è che ci racconterai di quando nelle patrie galere, nelle docce, buttavano la saponetta per terra e ti invitavano a raccoglierla? Che divertimento per i galeotti di mezza Italia. Il fatto che tu scriva minchiate è la prova che momentaneamente sei fuori ma non passerà molto tempo prima che tu faccia rientro in galera. E allora via alle danze nelle docce. Non senti il richiamo dei galeotti? "Ciuccia, femminiello nostro, quando torni? ti aspettiamo". Ah ah ah ah ah Coraggio Ciuccia ......

COSIMODEBARI

Dom, 26/07/2015 - 17:19

Forse l'unico vero sindaco di Roma e pure di altre grandi città assieme alla Moratti per Milano.

VittorioMar

Dom, 26/07/2015 - 17:39

...richiamate e affidatevi al SIG.BERTOLASO!!

cgf

Dom, 26/07/2015 - 17:42

Dici? ci sono consorzi [emiliani/toscani] pronti a comprare a prezzo di saldo, l'unico che marino riuscirà ad ottenere.

RobertRolla

Dom, 26/07/2015 - 17:49

Con il Giubileo lo sfracello di Roma sarà visto da tutta la cristianità. Urbi et orbi.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 26/07/2015 - 17:51

Ieri avevo scritto una commento del genere,ma non mi è stato pubblicato...."sono necessarie riforme profonde, una concorrenza vera e una trasformazione che deve arrivare ai dirigenti. Perché‚ poi quando l’effetto degli stupefacenti terminasse, dubito che l’Emiro confermerebbe la sua firma, accettando di entrare come socio di minoranza in Atac solo per ripianarne i debiti".....

Linucs

Dom, 26/07/2015 - 17:52

Plis, visit web sait. Plis, visit itali.

chicolatino

Dom, 26/07/2015 - 18:19

verissimo bingo bongo,l'unica differenza e' solo che ai tempi di rotella c'era piu' trippa x gatti...e qualche migliaio in meno di rom e clandestini...

unosolo

Dom, 26/07/2015 - 18:27

se non lo cacciano via si svende Roma dopo averla distrutta , ha solo pensato a tirare avanti tenendosi buoni i ciclisti . Come sanitario non ha fatto nulla , ora un accordo con la regione ma dopo che Roma ha pagato il debito alla regione riavrà indietro quei soldi , praticamente come quando girava il duce a controllare i poderi, spostavano le mandrie , oggi spostano i soldi praticamente sono sempre i nostri soldi che girano.

claudio63

Dom, 26/07/2015 - 19:08

andreatantinumeri, lei e' arrivato ad un tale livello di basso insulto, che riesce solo a fare dei copia incolla... patetico.

paco51

Dom, 26/07/2015 - 19:08

Si deve esser più rispettosi degli emiri. Considero l'espressione altament offensiva. se avesse fatto riferimento ad un'etnia per nulla amata, si sarebbe scatenato il WEB! Come sempre 2 pesi e tre misire da buoni italiani

blue_nrj

Dom, 26/07/2015 - 19:44

Inviterei i Sindaci delle Metropoli italiane a farsi un giro a Londra a farsi spiegare come funziona la Transport of London . Ci sono 7/8 società private che hanno in appalto ciascuna una linea di bus/metro in esclusiva. Telecamere di sorveglianza e polizia (con adeguati poteri d'intervento),rendono piacevoli e sicuri i viaggi.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Dom, 26/07/2015 - 20:06

"Soltanto un emiro drogato comprerebbe quote di Enac"... secondo me ... nemmeno lui!

Klotz1960

Dom, 26/07/2015 - 20:24

Marino e' quello che e', ma usare Rutelli contro di lui mi sembra di uno squallore infinito

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 26/07/2015 - 20:33

Mi ripeto, possibile che con le tasse che pago io debba avere una capitale (ex caput mundi) degradata come roma?

Blizzard

Dom, 26/07/2015 - 21:04

mi sa che chi ha scritto è drogato! Enac e Atac esistono entrambi ma son due cose leggermente diverse !prego correggere !

GinoGinettino

Dom, 26/07/2015 - 23:10

A quando il prossimo decreto salva roma? Spettacolo! Che paese demmerda

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 26/07/2015 - 23:48

chicolatino la ragione conta poco quando vedi Roma ridotta a periferia di città africana.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 26/07/2015 - 23:51

Rutelli ha sbagliato obiettivo delle sue critiche. I responsabili dello scempio di Roma sono quegli incoscienti del suo partito, il PD, che hanno candidato alla guida della capitale d'Italia uno che era stato ESPULSO DALLA PITTSBURGH UNIVERISTY PER PROBLEMI DI FALSI RIMBORSI. O vogliamo continuare a sostenere ipocritamente che chi è coperto dal marchio di garanzia del PD È ONESTO E COMPETENTE A PRIORI? OVVERO PER VOLERE DIVINO?

Andreadivillarzino

Lun, 27/07/2015 - 07:51

Il bue che dice cornuto all'asino....

Ritratto di hardcock

hardcock

Lun, 27/07/2015 - 09:39

In Inghilterra l'autista emette anche I biglietti e nessuno si azzarda a non pagare la polizia e' molto attenta a far rispettare la legge inoltr gli autobus non hanno le machine obliteratrici che non solo rubano spazio ma rubano anche soldi perche comunque sono costi. Inoltre gli abitanti di tante citta' inglesi non posseggono auto perche non serve. Il servizio pubblico funziona e per una cena galante I taxi costano pochissimo non le rapine che vengono giornalmente perpetrate ain Italia ai Danni dei cittadini e turisti. Maurizio

Arexsford

Lun, 27/07/2015 - 11:25

Ma da che pulpito viene la critica,ha governato Roma per anni e non ha mai fatto un fico secco,ma per piacere......adesso il sifone della Me....a solo su Marino,ma prima chi c'era Babbo Natale ?

piertrim

Lun, 27/07/2015 - 19:17

Acquisire quote di minoranza dell'ATAC? Nemmeno se le regalano!

Ritratto di pinox

pinox

Lun, 27/07/2015 - 22:15

perchè , quando lui era sindaco l'atac era per caso in attivo? e la vergogna dei 70 dirigenti pagati piu' di obama per dirigere un azienda che da servizi vergognosi, e di fatto gia' fallita da decenni e solo opera di marino?

Gioa

Lun, 27/07/2015 - 22:23

ma gli ex medici o medici si drogano?

eloi

Ven, 14/08/2015 - 19:39

I commercianti che puliscono i marciapiedi. Vedranno arrivare qualche vigilessa e verranno multati perchè non pagano il "suolo pubblico".